Daily Archives

14 Marzo 2013

Comunicati

SNAIDERO LIVE COOKING TOUR: G&G Design

G&G Design – Corso Dante, 13/A – Calolziocorte (LC) – 16 Marzo – ore 17.00

Dopo il successo dei primi appuntamenti, continua il 16 marzo 2013 a Lecco lo Snaidero Live Cooking Tour. Lo showroom G&G Design ospiterà l’evento organizzato da Snaidero, in collaborazione con Electrolux, che ha come obiettivo far vivere e conoscere l’ambiente cucina a 360°.
Lo showroom si trasformerà in una location esclusiva che ospiterà Daniele Persegani, giovane chef noto al pubblico grazie al programma di cucina Casa Alice, che preparerà, per l’occasione, piatti tradizionali legati ai prodotti del territorio e di stagione.
L’evento permetterà di vedere da vicino le cucine Snaidero e aumentare la conoscenza tecnica del prodotto facendone percepire i contenuti di innovazione, il loro “valore aggiunto” in termini qualitativi e la massima attenzione che l’Azienda pone all’utilizzo di materiali ecosostenibili, il tutto con scopo quello di presentare prodotti che durino “una vita”.
I modelli esposti, dalle ultime novità fino agli storici prodotti di design, saranno i protagonisti, insieme agli elettrodomestici Electrolux, dello Snaidero Live Cooking: lo chef Daniele Persegani proporrà piatti tipici cucinando direttamente durante la serata così da farne risaltare le caratteristiche di funzionalità, qualità ed ergonomia sia della cucina che dei suoi elettrodomestici. Un perfetto connubio in cui Snaidero resta fedele alla propria vocazione di Azienda aperta all’innovazione senza mai rinunciare alla raffinatezza delle linee e all’altissima qualità dei materiali, con investimento costante in ricerca, innovazione e design, tutti elementi che hanno permesso a Snaidero di dare vita negli anni a prodotti unici, come testimonia anche l’ultimo riconoscimento per la cucina Way con il premio Good Design Award 2012.

Per ulteriori informazioni:
Snaidero Rino Spa
www.snaidero.it
[email protected]
Digital pr a cura di
Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com
[email protected]

No Comments
Comunicati

Aruba: l’isola sempre in movimento! Ad aprile ci si diverte con l’Aruba Xtreme Event


Che Aruba sia la meta ideale per praticare, tra gli altri, sport estremi si sapeva già. Ma da quest’anno c’è una divertente novità: per la prima volta si terrà l’Aruba Extreme Event!
Dal 2 al 7 aprile, l’isola sarà invasa da skater, surfer e amanti degli sport estremi in tutte le sue forme!
Gli sport coinvolti in questa competizione saranno infatti windsurf freestyle, kitesurf, skateboard e BMX, ma a cornice delle gare principali verranno organizzati tornei, lezioni e clinic di beach volley, beach tennis, kayak, paddle board, wake board e molto altro ancora.
Non mancheranno neanche musica, feste e prelibatezze culinarie servite da bar e ristoranti dell’isola.
L’evento, a cui parteciperanno tra i 250 e i 300 concorrenti provenienti da tutto il mondo, è organizzato in collaborazione con il Ministero dello Sport e della Salute che da sempre è incredibilmente attivo nel sostenere e sponsorizzare ogni attività legata allo sport, al movimento e al benessere.
Tra i partecipanti si attendono anche numerosi VIP del mondo sportivo delle 4 categorie in gara. Per il kitesurf, Tack Christophe e e Bas Koole, per il windsurf, Taty Frans e Youp Schmidt, per la BMX Zaithyel Soekandar e per lo skate i due “eroi” locali Evan e Ithel.
Oltre alle gare sportive sarà indetto anche un concorso per fotografi e registi, che potranno creare minivideo che includano gli highlights della manifestazione, e il video vincitore sarà proiettato durante la cerimonia di premiazione finale.
Per tutte le informazioni e per le iscrizioni il sito è www.aruba-xtreme.com

Per maggiori informazioni su Aruba:
Global Tourist
Tel. 011 – 8227630
Email [email protected]
Website: www.aruba.com

 

No Comments
Comunicati

La vita del sistemista – Stabilire le priorità


07:00 – 08:00 Stabilire le priorità

…senza Kaseya

Pop-Tart: la colazione dei campioni!

Ti siedi silenzioso al tavolo della cucina e, mentre tua moglie prepara i bambini per la scuola, scorri dozzine di email arrivate sul BlackBerry. Leggi attentamente ciascun messaggio in modo da determinare rapidamente le priorità e assegnarle allo staff. Ci sono un paio di email problematiche: un utente sta tentando invano di entrare nell’applicazione commerciale, sembra che la connessione Internet sia nuovamente interrotta; un cliente, dall’America,  non riesce a completare la transazione sul sito internet. I tuoi pensieri fanno avanti e indietro sul problema del server: se solo tu fossi stato capace di scongiurarlo prima che accadesse!

Mandi una mail al tuo capo tecnico e gli chiedi come sta risolvendo la questione. Non può intervenire da remoto e pertanto non è ancora in grado di fare diagnosi fino al suo arrivo in ufficio, quando riavvierà il sistema capirà cosa non ha funzionato. Gli fai sapere che stai per arrivare e che due del gruppo lavoreranno insieme sul problema fino a quando l’ambiente web non sarà ripristinato al 100%.

“Stai scherzando? Io non ho tempo per una vera colazione”

…con Kaseya

Avena, uva passa e miele: la colazione dei campioni!

Ti siedi con la tua famiglia al tavolo della cucina e scorri con noncuranza le dozzine di email arrivate sul BlackBerry. Oggi tocca a te preparare il pranzo per i bambini ma la cosa non ti secca affatto perché non sei di fretta. Il problema della notte scorsa è stato già affidato ai tuoi tecnici e altre questioni correlate, come la richiesta di password e il login, sono stati risolti automaticamente da Kaseya o dagli utenti stessi attraverso il portale self-service di Kaseya.

Mentre prepari il panino al burro di arachidi e marmellata, leggi il report generato automaticamente da Kaseya che mostra i dettagli del quasi fallimento del server. Sembra che lo spazio nel processore abbia raggiunto il 60 % e che Kaseya lo abbia spento automaticamente e trasferito su un altro server. Inoltre dopo aver pulito il task manager, ha riavviato il sistema e successivamente lo ha rimesso in funzione. In un’altra mail un tecnico ha sintetizzato l’analisi post evento fatta da Kaseya constatando che il comando di stampa è ricorrente, sovraccaricando il processore. Prendi nota sul tuo Outlook per verificare la cosa in un altro momento della giornata.

“Ho il tempo per fare una colazione equilibrata che mi da la giusta energia per affrontare la giornata”

Kaseya è la piattaforma software, distribuita in Italia da Achab, che vi consente di gestire e tenere costantemente sotto controllo i sistemi prevenendo i guasti, garantendo la qualità del servizio erogato e automatizzando le operazioni di routine.

 

No Comments
Comunicati

Caccia ai conigli di Pasqua in Val D’Ega


Domenica 31 marzo, nel cuore del Latemar, la tradizionale manifestazione con uova di cioccolato Lindt sulle piste di Obereggen

Dopo aver lavorato nell’ombra tutto l’inverno per assemblare uova di cioccolato dalla forma perfetta, nascosti nei boschi e nelle foreste vestite di neve, domenica 31 marzo i Conigli di Pasqua escono allo scoperto per dare vita, ad Obereggen – nel cuore del comprensorio altoatesino del Latemar in Val d’Ega – ad una delle più divertenti manifestazioni dell’anno sulle Dolomiti.

Le piste bianche saranno infatti il teatro della tradizionale Caccia ai Conigli di Pasqua, una battuta senza nessun intento venatorio, che vedrà le piste invase da sciatori con una tuta molto particolare a riprodurre la maschera degli animali che tipicamente nei paesi di lingua tedesca lasciano doni ai bambini e annunciano la Primavera. In questo caso, il regalo è più che pertinente, dal momento che i coniglietti portano uova di cioccolato Lindt, sulla cui bontà non è necessario spendere altre parole.
In concomitanza con l’iniziativa, numerose strutture alberghiere della Val D’Ega propongono offerte pensate per le famiglie con bambini per vacanze da pochi giorni a intere settimane bianche nel periodo pasquale.

Per Informazioni: Val D’Ega Turismo 
Tel. +39.0471 616567
E-mail: [email protected]
Sito web: www.valdega.com

No Comments
Comunicati

Scintillante la serata Burlesque da Babette Ristorante

La serata organizzata da Babette Ristorante per l’8 marzo si è rivelata un successo, una boccata di aria fresca e nuova in un panorama ormai da tempo cristallizzato.

Il casale in tipico Tuscan Style che ospita Babette Ristorante a Brolio ha indossato, per l’occasione,  una veste scintillante e spumeggiante senza però rinunciare al suo consueto stile. Luci e suoni, piume, glitter e colori hanno riempito le sue stanze, creando un’atmosfera sfavillante che ha fatto da contorno ad un universo femminile ricco e variegato riunitosi per trascorrere una serata allegra e divertente volata via velocemente tra ironia, risate, buon umore, a volte appena irriverente ma sempre sobria e mai volgare.

Babette Ristorante è riuscito, tra piume di struzzo e guanti di raso, con la collaborazione delle Vin Burlesque e di Miria Barboni di ForMe Estetica, a portare in tavola tutto il gusto dei suoi piatti, la voglia di prendersi cura di sé con un trucco studiato “ad hoc” per tutte le ospiti e di riscoprirsi con divertimento, consapevolezza e tanta ironia attraverso il gioco seduttivo del Burlesque.

Un “format” in cui i dettagli erano stati studiati con attenzione per mettere tutti i partecipanti a proprio agio e regalare loro un magico momento di svago, spontaneità e spensieratezza. Sembrava quasi di trovarsi ad una riunione di vecchie amiche, complici l’un con l’altra, pronte a mettersi in gioco con quel brio tutto femminile affascinato da atmosfere retrò, che da sempre esaltano e rispettano la donna, la sua sensualità e individualità.

I piatti proposti da Babette sono riusciti nel gioco sottile di seduzione del palato, rispecchiando quella genuinità, freschezza ed eleganza chiave di “volta” della serata e hanno scandito le varie fasi di una ricca e partecipata lezione di Burlesque, culminata in un assaggio di quello che quest’arte può portare in scena complici la personalità e creatività di chi lo esegue.

No Comments
Comunicati

Regolatore µModule da 36VIN con array configurabile di cinque regolatori lineari da 1 A a basso rumore per i dispositivi logici multi-rail

  • By
  • 14 Marzo 2013


Linear Technology Corporation presenta l’LTM8001, un regolatore step-down µModule® (micromodulo) composto da una serie di cinque regolatori lineari da 1A a basso rumore. I regolatori lineari sono anche configurabili per fornire 2A, 3A, 4A o 5A in base al numero e alla combinazione di uscite di corrente condivise. Contenuto in un package BGA (ball grid array) da 15 x 15 x 3,42mm, l’LTM8001 fornisce conversione ad alto rendimento da una fonte d’ingresso variabile da 6V a 36V, alimentando cinque regolatori lineari a basso rumore da un convertitore step-down onboard sincrono. Ciascuna tensione di uscita è regolabile da 0V a 24V. L’LTM8001 è progettato per alimentare sistemi multi-rail basati su FPGA, DSP, ASIC e microprocessori.
Ciascuno dei cinque regolatori lineari dell’LTM8001 ha una tensione di uscita regolabile variabile da 0V a 24V con una precisione di ±2% sulla temperatura. Il rumore di uscita è di soli 90µVRMS nell’intervallo di frequenza da 10Hz a 1MHz. Il regolatore step-down presenta un limite di corrente regolabile dall’utente entro ±10%.
L’LTM8001 è disponibile con funzionamento garantito nel range di temperature interne da -40°C a +125°C e da -55°C a +125°C. I prezzi partono da $17,40/cad. per 1.000 unità. ‘LTM8001 è già disponibile a magazzino. Per maggiori informazioni, visitare la pagina www.linear.com/product/LTM8001.

Riepilogo delle caratteristiche: LTM8001

• Alimentatore step-down
– Limite di corrente in uscita regolabile con precisione ±10%
– Ampio range di tensioni di ingresso: da 6V a 36V
– Tensione di uscita da 0V a 24V
• Array LDO di uscita configurabile
– Cinque uscite collegabili in parallelo da 1,1A
– Uscite regolabili da 0V a 24V con precisione VREF ±2,0%
– Basso rumore in uscita: 90μVRMS (da 10Hz a 1MHz)
• Opzioni del range di temperature d’esercizio interne da -40°C a +125°C e da -55°C a +125°C
• Package per montaggio superficiale di 15 × 15 × 3,42mm

Linear Technology

Inclusa nell’indice S&P 500, Linear Technology Corporation da oltre trent’anni progetta, produce e commercializza un’ampia gamma di circuiti integrati analogici ad alte prestazioni per le principali aziende di tutto il mondo. I prodotti Linear Technology rappresentano un “ponte” tra il mondo analogico e l’elettronica digitale per le soluzioni del settore industriale, automotive e delle comunicazioni, i dispositivi di rete, i computer, la strumentazione medicale, i prodotti di largo consumo e i sistemi militari e aerospaziali. Linear Technology produce inoltre sistemi di power management, conversione dati e condizionamento dei segnali, circuiti integrati RF e per interfacce, sottosistemi µModule e dispositivi di rete con sensori wireless. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.linear.com.

LT, LTC, LTM, Linear Technology, il logo Linear e µModule sono marchi registrati di Linear Technology Corp. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei rispettivi titolari.

No Comments
Comunicati

Terna miglior utility europea per ritorno agli azionisti. A Flavio Cattaneo il prestigioso International Utility Award 2013 dell’EEI.


Terna è stata incoronata miglior utility europea per rendimento totale del titolo degli ultimi tre anni. A ricevere il prestigioso International Utility Award 2013 dell’Edison Electric Institute di Washington, l’Ad Flavio Cattaneo, che ha dichiarato: “Il premio ottenuto rappresenta un grande riconoscimento, non solo per me ma anche per tutta la squadra di Terna, per il lavoro svolto a beneficio del sistema elettrico, del Paese e dei nostri azionisti”.

Terna è stata incoronata come la migliore tra le utilities europee per rendimento totale del titolo (Total Shareholder Return o TSR) degli ultimi tre anni.

A ricevere il prestigioso International Utility Award 2013 dell’Edison Electric Institute (EEI) di Washington DC (US), Flavio Cattaneo, Amministratore Delegato di Terna.

Nel triennio 2010-2012 il rendimento di Terna si è infatti attestato al 24%, contro rendimenti medi del settore e dell’indice italiano decisamente negativi (DJ Stoxx -10%, Ftse Mib -21%).
Il premio di quest’anno consente così a Terna – che già nel 2010 aveva ottenuto lo stesso riconoscimento per il triennio 2007-2009 – di attestarsi in cima alla classifica delle utility elettriche europee nel periodo 2007-2012, avendo consolidato negli ultimi 6 anni un rendimento complessivo di circa il 73%, sovraperformando, nello stesso arco temporale, del 97% il settore europeo (DJ Stoxx -24%) e di oltre il 120% il mercato italiano (Ftse Mib -49%).

“Il premio ottenuto oggi – ha commentato l’AD Cattaneo – rappresenta un grande riconoscimento, non solo per me ma anche per tutta la squadra di Terna, per il lavoro svolto a beneficio del sistema elettrico, del Paese e dei nostri azionisti. Ci è stato riconosciuto che il nostro azionista, per sei anni consecutivi, è stato tra quelli remunerati meglio.

Tutto ciò grazie ad una competenza unica nel settore e ad una gestione strategica orientata alla creazione di valore, affiancando al business tradizionale uno spirito imprenditoriale che ha consentito lo sviluppo di nuovi progetti in attività non tradizionali”.

FONTE: Repubblica

No Comments
Comunicati

Parmigiano Reggiano, il DOP italiano più imitato al mondo

Forse non tutti sanno che il Parmigiano Reggiano è il prodotto DOP italiano più imitato nel mondo. Parmesan nel Nord America e in gran parte dei Paesi anglofoni, Regianito in Argentina, Parmesao in Brasile, Pamesello in Belgio e, ultimo ma non ultimo, Parmezan in Romania. Il vero Parmigiano Reggiano DOP lo riconosci dai contrassegni impressi su ogni forma di formaggio: la scritta a puntini “Parmigiano Reggiano”, il numero di matricola del caseificio, il mese e l’anno di produzione, le scritte “DOP” e “Consorzio Tutela”.

Cerchi l’occasione giusta per acquistare il vero Parmigiano Reggiano? Noi da Parma Shop è uno negozio online specializzato nella vendita Parmigiano Reggiano online. Su www.noidaparmashop.it trovi il Parmigiano Reggiano DOP disponibile in più stagionature, varietà e pesature. Per esempio, puoi acquistare il Parmigiano tradizionale stagionato 24 mesi o il Parmigiano Reggiano Vacche Rosse, il formaggio DOP fatto solo con il latte di mucche di razza reggiana. Noi da Parma Shop ti propone qualunque pesatura di Parmigiano Reggiano, dalla punta da 300 grammi alla forma intera.

Il Parmigiano Reggiano è un alimento sano e ottimo per la nostra salute. Contiene tanto calcio, utile per le nostre ossa, fosforo e aminoacidi. È privo di lattosio. Qualche grammo di Parmigiano Reggiano ogni giorno ci regala quella carica di energia che ci serve per affrontare una giornata impegnativa.

Approfitta delle offerte di Noi da Parma Shop per acquistare il vero Parmigiano Reggiano DOP.

No Comments
Comunicati

Domenica 17 marzo grande esordio per Hospitadella Golf Cup 2013


12 tappe, i campi da golf più belli del nord d’Italia e una nuova sfida per gli sportivi e gli amanti del golf: tutto questo è Hospitadella Golf Cup 2013, il primo torneo di golf promosso da Hospitadella clinica odontoiatrica e centro di medicina e chirurgia estetica.
Parte dal prestigioso percorso del Golf Club Villa d’Este (CO) l’“Hospitadella Golf Cup 2013”. L’evento prende il nome dal Main Sponsor e principale promotore: Hospitadella, clinica odontoiatrica e centro di medicina e chirurgia estetica interamente informatizzato che ha fatto dell’eccellenza e della qualità i suoi segni distintivi. I risultati ottenuti grazie al lavoro di un team di professionisti altamente specializzati, unito all’impiego di tecnologie di ultima generazione, hanno portato Hospitadella a raggiungere alti livelli qualitativi sia per l’odontoiatria che per la medicina e la chirurgia estetica, divisione, quest’ultima, supportata da un centro estetico e da una linea cosmetica sviluppata internamente per il mantenimento dei risultati ottenuti con i trattamenti effettuati nella clinica.

Il torneo promosso da Hospitadella si svolgerà secondo la formula 4 palle migliore stableford, una gara a coppie dunque che premierà la 1°, la 2°, la 3° coppia netto; la 1° coppia lordo, la 1° coppia senjor e la 1° coppia lady. Ci saranno premi speciali e gadget per tutti i partecipanti.

L’evento, è sostenuto anche da altri prestigiosi sponsor che contribuiranno a rendere il piu’ piacevole possibile l’accoglienza dei giocatori e lo svolgimento delle gare.

Le dodici tappe del Torneo “Hospitadella Golf Cup 2013”

Domenica 17 Marzo VILLA D’ESTE GOLF CLUB Montorfano CO
Domenica 14 Aprile GOLF CLUB VICENZA CREAZZO-VI
Domenica 21 Aprile CASTELLO DI TOLCINASCO Golf & Country Club Milano
DOMENICA 12 Maggio GOLF CLUB VERONA VERONA
Domenica 2 Giugno Molinetto Country Club Milano
Sabato 6 Luglio GOLF CLUB PADOVA PADOVA
Sabato 3 Agosto Golf Club Arzaga Brescia
Domenica 4 Agosto GOLF CLUB LIGNANO Lignano-UD
Domenica 25 Agosto GOLF CLUB ASIAGO Asiago VI
Domenica 1 Settembre GOLF CLUB VILLA CONDULMER Mogliano-TV
Domenica 22 Settembre GOLF CLUB FRASSANELLE Padova
Domenica 29 settembre Golf Club Ca’ Amata Castelfranco- TV

www.hospitadella.it

No Comments
Comunicati

Carlo Maffioli presenta il nuovo progetto commercializzato e gestito da Promos e Promanagement


Tra i nuovi progetti promossi da Promos e Promanagement, società guidate dall’imprenditore bresciano Carlo Maffioli, il Cilento Outket Village sta dando ottimi risultati.

Sviluppato in partnership con il Gruppo Irgenre, solida realtà campana operante nel mercato dello sviluppo e della gestione immobiliare per il settore commerciale, Cilento Outlet Village ospiterà a regime 130 punti vendita. Attualmente il Cilento Outlet village ospitano insegne prestigiose quali il Gruppo MaxMara, Galliano, Missoni, Geox, Benetton Fiorucci, Harmont & Blaine, Nike, Puma e Adidas, Bialetti, Livin’ De Longhi e Borgo Tessile.  “Particolare attenzione è stata rivolta alle eccellenze campane, enogastronomiche e non solo”, aggiunge il Presidente Carlo Maffioli “e molti dei più noti marchi del fashion regionale hanno già scelto il Cilento Outlet Village”.

Guidata dall’imprenditore Carlo Maffioli, Promos ha in serbo anche un’altra novità: un nuovo progetto. Presentato in anteprima al Mapic di Cannes, Scalo Milano Outlets & More è un progetto unico in Europa e sarà direttamente connesso al centro meneghino dalla rete metropolitana. Sarà uno spazio esclusivo e dedicato al fashion, al design e al buon cibo.

Tornano al Cilento OAutlet Village, il presidente di Promos Carlo Maffioli, così commenta l’iniziativa:“In un momento difficile come quello che l’economia italiana sta vivendo, l’apertura del Cilento Outlet Village rappresenta un segnale importante di ottimismo e, ancora una volta, è il risultato della specializzazione del Gruppo Promos, che, con orgoglio, ha portato anche sul territorio campano il tratto della caparbietà imprenditoriale bresciana”.

No Comments
Comunicati

Proteggi il tuo cane dalla Leishmaniosi e Vinci con Virbac!


Da meno di un anno è disponibile, anche in Italia, il primo vaccino contro la Leishmaniosi canina, malattia spesso mortale per i nostri amici a quattro zampe, diffusa a livello mondiale e pericolosa anche per la salute dell’uomo tanto da essere oggetto di azioni per il controllo e la riduzione da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Virbac, azienda farmaceutica veterinaria esclusivamente dedicata alla salute animale che da quarant’anni è un punto di riferimento globale in questo settore, lancia un concorso a premi, ‘Leishmaniosi canina: previeni e Vinci con Virbac’. Il concorso nasce dall’esigenza di sensibilizzare i possessori di cani sull’importanza di una corretta diagnosi, prevenzione e profilassi nei confronti di questa malattia.

Dal 1 marzo al 30 aprile prossimi, infatti, tutti coloro che effettueranno per il proprio cane il test per la diagnosi della Leishmaniosi, presso una delle Cliniche veterinarie aderenti all’iniziativa, avranno la possibilità di partecipare al concorso.

Dopo aver compilato la cartolina con i dati richiesti e averla inviata all’indirizzo indicato sulla stessa, entro il 15 giugno verranno estratti 10 vincitori che si aggiudicheranno una fornitura di un anno di alimento per il proprio cane. Oltre ai proprietari anche i titolari delle cliniche veterinarie dove è stato eseguito il test diagnostico potranno vincere un  buono Idea Shopping.

Regolamento completo e Montepremi del concorso sul sito www.vinciconvirbac.it

 

No Comments
Comunicati

Prosciutto di Parma: acquista il vero crudo DOP su Noi da Parma Shop

Cerchi del buon Prosciutto di Parma DOP? Affidati agli specialisti della vendita Prosciutto di Parma online. Noi da Parma Shop è un e-commerce con un catalogo di decine e decine di specialità alimentari della Food Valley. Su www.noidaparmashop.it puoi acquistare il vero Prosciutto di Parma DOP in più formati, dal prosciutto crudo intero con osso a quello affettato in vaschetta salva freschezza.

Il Prosciutto di Parma è un alimento sano e leggero, perfetto da consumare in ogni momento della giornata. Il crudo di Parma è fatto nel modo più semplice possibile, secondo la tradizione della migliore arte norcina. Nasce dalle cosce di suino degli animali allevati nel Nord Italia. Il disciplinare di produzione prevede che la lavorazione delle carni debba avvenire in un’area ben definita della provincia di Parma, segnata a nord dalla via Emilia, a sud dal crinale dell’Appennino e a est e a ovest rispettivamente dal fiume Enza e dal torrente Stirone.

Sono circa duecento i produttori che ogni giorno lavorano decine di cosce suine per ricavarne altrettanti prosciutti. La maggior parte di loro è concentrata nella zona di Langhirano, il paese della pedemontana parmense ritenuto la capitale del Prosciutto di Parma. A Langhirano si tiene ogni anno il Festival del Prosciutto e in paese ha sede il Museo del Prosciutto e dei Salumi di Parma.

La dolcezza del crudo di Parma è inimitabile e non c’è tentativo di contraffazione che tenga. Il solo e unico Prosciutto di Parma DOP è quello con la corona a cinque punte impressa a fuoco dal Consorzio su ogni coscia suina. La stagionatura non deve mai essere inferiore ai dieci mesi, nel caso di prosciutti fino a nove chilogrammi di peso, e ai dodici mesi per i salumi oltre i nove chili.

Vuoi acquistare il vero Prosciutto di Parma DOP? Scopri tutte le promozioni disponibili su Noi da Parma Shop.

No Comments
Comunicati

IDEASFORTRAVELS.com Il punto di incontro tra attività turistiche e viaggiatori


IdeasForTravels è un innovativo portale turistico collaborativo, caratterizzato da un’alta interattività tra Attività Turistiche e Viaggiatori, sviluppato da persone che amano viaggiare e conoscere nuove località.

Il motore di ricerca del portale, basato sulla georeferenziazione e disponibile anche su dispositivi mobili e tablet con posizionamento GPS, è un unico punto di contatto che mappa tutte le informazioni: i viaggiatori possono trovare sistemazioni, punti di interesse, eventi, luoghi di ristorazione, promozioni e altri viaggiatori in più di 400 regioni europee, massimizzando la popolarità delle Attività Turistiche registrate.

Il portale si rivolge sia a Uffici Turistici (uffici la cui attività  consiste nel valorizzare il territorio) che ad Attività Turistiche (attività commerciali: alberghi, B&B, agriturismi, campeggi, ristoranti, etc.).

Gli Uffici Turistici possono raggiungere l’obiettivo di valorizzare il Territorio attraverso la registrazione nel portale di punti punti di interesse, eventi, manifestazioni e la divulgazione di materiale informativo.

Ogni Punto di Interesse ed Evento registrato viene automaticamente georeferenziato e può essere  qualificato inserendo testo, foto, video clip e una brochure (in formato PDF).

Le Attività Turistiche possono valorizzare e far conoscere il territorio vicino alla propria attività, promuovendola in autonomia, con offerte ed iniziative speciali, avendo a disposizione un vero e proprio minisito modificabile facilmente ed in qualsiasi momento con link al proprio sito ufficiale, logo, descrizione dell’attività, possibilità di inserimento di immagini e video, sezione con offerte speciali, iniziative e  ricerche di lavoro, informazioni logistiche (indirizzo, telefono, fax…), una mappa della località e come raggiungerla, un QR code per l’utilizzo su dispositivi mobile, un form per comunicare via email, una brochure pdf, una mappa e una descrizione del territorio, l’elenco dei punti di interesse ed eventi nelle vicinanze e links vari di utilità (es. portali di viaggio, car rental, etc.). Inoltre, grazie alla georeferenziazione, è possibile inviare Promozioni/Iniziative locali a Viaggiatori vicini alla vostra attività, che riceveranno il messaggio attraverso una email.

Le attività turistiche possono iscriversi gratuitamente fino al 31 Maggio 2013 su www.ideasfortravels.com

 

Seguici su

Facebook – https://www.facebook.com/pages/Ideas-For-Travels/509650332414215?fref=ts

Twitter  – https://twitter.com/IdeasForTravels

 

 

Informazioni:

[email protected]

No Comments
Comunicati

ALL’HOTEL D’INGHILTERRA DI ROMA UN CORSO PER SCOPRIRE I SEGRETI DELL’OLIO

L’accademia Maestro d’olio incontra l’alta cucina del Café Romano per formare i futuri assaggiatori di olio

Roma, 12 marzo 2013 – Scoprire le eccellenze italiane dell’olio in un luogo d’eccezione, l’Hotel d’Inghilterra di Roma: dal 19 marzo al 14 maggio 2013 l’elegante albergo romano ospita la lunga serie di appuntamenti organizzati dall’accademia Maestrod’olio, un corso di degustazione didattico, per conoscere e approfondire l’affascinante mondo degli olii extravergine di oliva.

Il corso, organizzato da Fausto Borella, fondatore e presidente dell’accademia Maestrod’olio, con una pluriennale esperienza come degustatore professionista, si pone come obiettivo divulgare la conoscenza e l’abbinamento dei migliori olii extravergine di oliva provenienti da tutte le regioni italiane.

Otto lezioni dedicate alla scoperta di oltre 50 olii in degustazione, serviranno agli appassionati, professionisti e non, per riconoscere i pregi dell’olio extravergine di oliva e le tipiche proprietà organolettiche dei singoli prodotti. Il tutto sapientemente abbinato ai piatti ideati dal talentuoso e giovane chef del Café Romano, Antonio Vitale.

Si parte il 19 marzo con una panoramica sulla situazione dell’olio in Italia, per giungere, nel corso dei successivi appuntamenti, a temi quali i differenti sistemi di estrazione o le cultivar delle varie regioni d’Italia, fino alla lezione di olivicoltura sul campo: una visita formativa e pratica presso un’azienda agricola toscana, per toccare con mano quanto appreso durante le lezioni teoriche.

Il percorso si conclude, quindi, il 14 maggio con una cena didattica conclusiva, valorizzata dai piatti sapientemente preparati da Antonio Vitale, chef alla guida del Cafè Romano dell’Hotel d’Inghilterra.

Marco Milocco, Direttore Generale dell’Hotel d’Inghilterra e Area Manager Roma del gruppo Royal Demeure, dichiara: “Lavoriamo quotidianamente per valorizzazione i prodotti eccellenti che rendono l’eno-gastronomia italiana celebre in tutto il mondo. L’Hotel d’Inghilterra si fa portavoce del Made in Italy, sostenendo con passione e convinzione manifestazioni ed eventi che ne esaltino le grandi potenzialità, come questa bella collaborazione con l’Accademia Maestrod’olio”.

Tutti i partecipanti, oltre al materiale didattico necessario per lo svolgimento delle singole lezioni, riceveranno, a fine corso, un diploma di partecipazione.

Cornice degli imperdibili appuntamenti, l’Hotel d’Inghilterra: lo storico albergo romano, da sempre meta ideale per soggiorni indimenticabili nel cuore della capitale, è il luogo perfetto per ospitare eventi e manifestazioni di varia tipologia, grazie agli ambienti di grande fascino, come le ampie riunioni di Palazzo di Torlonia, gli intimi salottini al piano terra dell’albergo o il suggestivo roof garden della Presidential Suite, all’ultimo piano dell’albergo, ideale per eventi privati di prestigio.

Il corso è a numero chiuso. Per informazioni ed iscrizioni:

FAUSTO BORELLA s.r.l.
Corso Garibaldi, 52 55100 Lucca  – Tel.  (+39) 0583 495164  – Fax (+39) 0583 396598 [email protected]www.maestrodolio.it.

Nato come dimora aristocratica tra piazza di Spagna e Via dei Condotti, L’Hotel d’Inghilterra è la meta più esclusiva per godere di un raffinato soggiorno nel cuore di Roma, coniugando in modo impeccabile l’importante eredità storica con la ricercatezza degli elementi moderni. Offre ai suoi ospiti un’esperienza indimenticabile con 88 camere, tutte diverse una dall’altra, la hall con confortevoli salottini decorati, il Bond Bar dallo stile retrò ed il Cafè Romano, ristorante dove gustare estrosi piatti di cucina creativa romana.

L’Hotel d’Inghilterra di Roma è il fiore all’occhiello del gruppo italiano Royal Demeure, che comprende inoltre la Residenza di Ripetta a Roma, l’Hotel Beverly Hills Rome, l’Helvetia & Bristol di Firenze, il Grand Hotel Continental di Siena e l’Hotel Villa Michelangelo di Vicenza.

Per informazioni e prenotazioni:
HOTEL D’INGHILTERRA –
Via Bocca di Leone, 14 – 00187 Roma
Tel. (+39) 06.699811 – Fax (+39) 06.6795421 – E-mail: [email protected]

Ufficio stampa: IMAGINE Communication – Via G. Barzellotti  9/ 9b – 00136 Roma
Tel. (+39) 06.39750290 – Fax. (+39) 06 .45599430 – www.imaginecommunication.eu
Silvia Alesi [email protected]

No Comments
Comunicati

Il Porto di Civitavecchia si conferma primo scalo crocieristico Italiano nel 2013

Il Porto di Civitavecchia conferma sostanzialmente i numeri del 2012 per le crociere e punta a potenziare l’accoglienza turistica

Civitavecchia si conferma nuovamente primo porto italiano nel 2013, con oltre 2.450.000 passeggeri movimentati, seguito da Venezia, Genova, Napoli e Savona. Questa la previsione per il 2013 fornita oggi dall’osservatorio genovese della Cemar Agency Network, di Genova, che ha diffuso in occasione del Seatrade di Miami i dati previsionali del comparto crocieristico per l’anno in corso.

Secondo Cemar, il 2013 porterà importanti variazioni nella classifica dei porti. Genova guadagnera’ due posizioni, superando i 1.100.000 passeggeri movimentati grazie a MSC Crociere e Royal Caribbean, piazzandosi in terza posizione dopo Civitavecchia e Venezia, e prima di Napoli e Savona. Livorno invece perde oltre il 18% del traffico, retrocedendo alla sesta posizione a favore di La Spezia. Nel 2013 ben 5 porti supereranno quota un milione di passeggeri (Civitavecchia, Venezia, Genova, Napoli e Savona), mentre altri 3 si assesteranno tra i 500.000 e il 1.000.000 (Livorno, Bari e Messina). Ben 6 porti saranno tra i 100.000 e i 500.000 passeggeri: Catania, La Spezia, Palermo, Salerno, Ancona, Cagliari.

In questo scenario il turismo diventa un’importante leva per Civitavecchia e il territorio circostante. In questo senso si muovono anche le istituzioni e il nuovo Piano Operativo Triennale (POT) dell’Autorità Portuale, presentato dal presidente Pasqualino Monti nel Novembre scorso, prevede una serie di interventi diretti dell’AP al fine di potenziare tanto l’accoglienza in porto dei turisti quanto incentivarne il soggiorno. Quasi 11 milioni di euro saranno destinati alla riqualificazione del porto storico, destinato a diventare uno dei marina yachting più affascinanti al mondo, con mega yacht attraccati tra la darsena romana, Porta Livorno, le mura di Urbano VIII con il mascherone del Bernini e il Forte Michelangelo.

E, demoliti i sili del grano e il magazzino del sale, con la delocalizzazione sulla banchina 26 del nuovo terminal granaglie, il POT, per oltre 35 milioni di euro, prevede la realizzazione di un museo marino e oceanario, con la possibilità di accogliere oltre 700.000 visitatori all’anno e la ricostruzione dell’Arsenale del Bernini, dopo la costruzione della nuova sede dell’Agenzia delle Dogane, già completata nei pressi del Terminal Container, e della nuova Direzione Marittima delle Capitanerie di Porto, nei pressi dell’ex molo 2 delle Ferrovie dello Stato.

E, ancora, 35 milioni di euro saranno investiti per realizzare un grande ‘terminal diffuso’, in grado di movimentare altro 36.000 passeggeri contemporaneamente. La società concessionaria Rct realizzerà, infatti, una serie di terminal al servizio delle 6 mega navi che, una volta ultimati gli investimenti, potranno stazionare contemporaneamente sull’antemurale, aggiungendosi agli altri 2 attracchi per unità più piccole situati nel porto storico e agli ulteriori 2 accosti dedicati, previsti a nord nella darsena traghetti.

No Comments
Comunicati

42 market research lancia Pannelli sanitari on-line per la ricerca di mercato farmaceutica in Svezia, Norvegia e Finlandia.


Dubai, 12 marzo 2013: 42 market research, uno dei principali provider di assistenza sanitaria on-line di ricerca di mercato, annuncia il lancio dei suoi servizi in Svezia, Norvegia e Finlandia.

Nel corso degli ultimi 11 anni, 42 market research ha costruito rapporti di fiducia con gli operatori sanitari in tutto il mondo ed è ora lieta di essere in grado di aggiungere la Svezia, la Norvegia e la Finlandia al suo portfolio di già 36 pannelli di proprietà.

“Per entrare nel mercato scandinavo, 42 market research ricerche di mercato continua a rafforzare le sue capacità nel campo della ricerca di mercato on-line per il settore sanitario”, spiega Stuart Crocker, Managing Director. E aggiunge ancora: “Questi tre nuovi mercati ci permettono di continuare ad offrire ai nostri clienti risultati di altissima qualità insieme alla convenienza di trattare con un unico punto di contatto per le ricerche di mercato sanitario in diversi paesi.”

I servizi di ricerca farmaceutica che 42 market research è grado di offrire in tali mercati includono analisi di mercato condotte attraverso sondaggi online, gruppi di discussione on-line e monitor in linea su tutti i temi sanitari correlati.

Informazione su 42 market research

42 market research è una società leader indipendente a servizio completo agenzia di ricerche di mercato specializzato esclusivamente sul settore della sanità. Medici, dentisti, farmacisti, ottici, tecnici, infermieri e altri specialisti nel settore sanitario sono intervistati in tutti i principali mercati di tutto il mondo sulle loro esperienze e opinioni nei confronti di qualsiasi soggetto connessa alla salute. I clienti di 42 market research comprendono aziende farmaceutiche, altre agenzie di ricerche di mercato, aziende biotecnologiche, produttori di dispositivi medici, ministeri della sanità e le altre imprese e organizzazioni nel settore sanitario. Per ulteriori informazioni, si prega di visitare il sito www.42mr.com/it.

Contatti

42 market research
Dipartimento relazioni pubbliche
P.O. Box 211791
Dubai
Emirati Arabi Uniti
Tel: +971 4 447 1540
Fax: +971 4 447 1542
E-Mail: [email protected]
Website: www.42mr.com/it
 

Per i link ai relativi siti web, fai clic qui.

No Comments
Comunicati

Rimini Fiera, il quartiere fieristico

La Fiera di Rimini è in grado di restituire a Rimini l’identità di piattaforma di scambio interculturale trasversale che riesce a intersecare tutte le attitudini professionali legate all’economia locale, nazionale e internazionale.

Business e mercato pongono le basi per una spinta lavorativa legata alla giusta simbiosi che le attività locali riescono a costruire in una realtà che guarda alla modernizzazione dei metodi e delle tecnologie, che da un passato storico ben basato sugli scambi commerciali, adesso si reinterpreta rispondendo alle esigenze attuali.

L’Arco d’Augusto fu il primo esempio di interazioni multiculturali e trasversalità ideologica, la storia dell’economia antica si basa su allacciamenti stradali che hanno le fondamenta sui principali collegamenti nazionali romani. Rimini è un luogo di notevole importanza a livello fieristico, per questo motivo vi consigliamo di tenere in considerazione le offerte degli hotel tre stelle di Rimini.

Durante il periodo romano le principali vie di collegamento, che legavano Roma a Rimini, erano la via Flaminia e la via Emilia, caso vuole che tutt’ora quest’ultima via giunge fino all’entrata della struttura fieristica e si pone come collegamento basilare tra queste due città note dal punto di vista economico.

La terra di transito oggi vive ancora di questa anima che in ogni differente periodo tecnologico ed economico affronta le problematiche in maniera differente.

Oggi la Fiera di Rimini si pone come organizzazione all’avanguardia che ogni anno programma e organizza circa quaranta eventi, in grado di toccare varie discipline, che possono attrarre un pubblico estremamente composito dove turisti italiani e stranieri vengono ospitati negli hotel di Rimini e possono usufruire di servizi decisamente interessanti durante il soggiorno.

Le manifestazioni che vengono gestite cercano di fare convogliare le energie e le sinergie verso un nucleo di attività che avvicina consumatori e offerenti nel panorama fulcro del puro mercato locale, nazionale e internazionale.

No Comments
Comunicati

Cattolica e le sue tante sfaccettature

Montescudo è localizzato in provincia di Rimini, Rio Alto è il suo antico nome e probabilmente gli è stato attribuito per via dei torrenti che scorrono ai suoi piedi, ovvero il Conca e il Marano.

Fu chiamato anche Mons Scutulus, Montescudolo, Montescutello solo quando avvenne l’annessione al Regno d’Italia, che accadde nel 1862, il nome definitivo fu Montescudo. Per chi avesse voglia di conoscere questo luogo incantevole vi consigliamo di progettare il vostro soggiorno in un hotel Cattolica.

Il borgo è situato sul colle Monte Godio, un’altura che presenta e favorisce un panorama mozzafiato, un sito dal quale è possibile osservare la linea dell’orizzonte dove si incontrano il mare e il cielo.

La sua storia è molto antica, già con l’Imperatore Augusto la sua importanza fu notevolmente strategica, in quanto questo luogo era adoperato come stazione militare che collegava Rimini e Roma.

Durante il periodo medievale passò sotto il dominio dei Malatesta, nonostante tutto fu però fortemente contesa come terra in grado di dominare da un’altura strategica gli altri borghi dei dintorni.

Questo luogo si presenta come estremamente ricco di elementi storici, così tanti che è stato definito come museo a cielo aperto, le sue torri d’avvistamento signoreggiano sulle valli del Marecchia e del Conca, zone contese dalle signorie locali in epoca medievale.

Una storia tutta da scoprire potendo approfittare della miriade di offerte che gli hotel 3 stelle Cattolica favoriscono proprio per incoraggiare le escursioni atte a conoscere un bagaglio culturale così affascinante.

Questa località è stata definita più volte come “regione dei castelli” proprio per la grande quantità di edifici bellici e fortezze che furono innalzate di fianco alle torri svettanti che erano in grado di offrire protezione al popolo e alla sua signoria.

Ne sono un esempio le mura di cinta che si possono ancora vedere, del Castello di Albereto, un borgo rurale fortificato, che è stato restaurato recentemente ed è considerato una perla dell’architettura medievale di proprietà della Signoria.

No Comments
Comunicati

MASSIMO VARINI ospite di LatoB nella puntata di Giovedì 14 Marzo

 

Proseguono gli appuntamenti di LatoB su Roxybar.tv, il programma di cultura e intrattenimento, che esplorando il “dietro le quinte” di musica e dintorni, dà risalto, con interessanti interviste, ai personaggi della cultura made in Italy. Il format televisivo, ideato da Marco Ferri e prodotto da Nds Video, è “itinerante”. Nessun studio televisivo, quindi.

Marco Ferri, anche conduttore del programma, si reca infatti a casa dei professionisti del mondo della musica, del cinema, del fumetto, per raccontare i segreti della loro arte e professione, esplorando anche il territorio e lo spazio in cui vivono e creano. Ogni puntata è dedicata ad un unico personaggio. Un’interessante collana di incontri per conoscere anche aspetti positivi del nostro Paese, attraverso storie che, anche se a volte non trovano spazio, meritano di essere raccontate.

Dopo la prima puntata, andata in onda Giovedì 7 marzo, con intervista ad Antonio Rigo Righetti, bassista (Ligabue), autore e produttore, nelle prossime puntate le telecamere sono puntate su: Massimo Varini chitarrista, autore e produttore; Francesca e Roberta Vecchi, costumiste (Fandango) e proprietarie de “Il Posto”, showroom di costumi per teatro e cinema; Paola Barbato fumettista (il suo “Davvero” è da poco uscito in edicola). Un puzzle di personaggi che fanno dell’arte la loro vita, impegnandosi con sacrificio e con passione, spesso al di là delle logiche di mercato, e per questo, a volte fuori dai canali televisivi principali.

Dopo le soddisfazioni della prima, quindi, il prossimo Giovedì, 14 marzo, sempre alle 21.00 su Roxybar.tv – protagonista sarà MASSIMO VARINI.

LatoB è andato a trovarlo nella sua Carpi (MO), alla quale sono legati in qualche modo diversi personaggi sia del mondo dello spettacolo (Carlo Rustichelli, Paolo Belli, “Cisco”), sia dello sport (come Dorando Pietri a cui Varini ha dedicato anche una canzone). Oltre alla sua attività didattica e quelle di musicista, autore e produttore (tra le collaborazioni: Nek – A. Bocelli – Mina – Laura Pausini – Vasco Rossi),  Massimo Varini ha sempre trovato lo spazio per portare avanti i suoi progetti solisti, tra i più recenti, nel 2009 “My Sides”, un disco acustico di 15 composizioni, un Dvd che lui stesso ha definito “Autobiografico”. Nel 2011 arriva “Anacrusis I”, cui fa seguito, nello stesso anno, “Anacrusis II”. Lo scorso anno, esce l’ultima fatica discografica di Massimo Varini:  “Urban Guitar”, un album acustico composto da brani originali e da alcune cover.

NDS Video parteciperà come espositore a FILMART 2013, la Fiera che si terrà ad Hong Kong dal 18 al 21 marzo, proprio per presentare i format televisivi Lato B 2013, ed il neonato “Lands & Flavours”. Il 20 marzo, inoltre, Marco Ferri si esibirà live, con repertorio dedicato a Frank Sinatra, all’ARMANI PRIVE’ di Hong Kong, accompagnato dalla pianista Elena Rusina.

No Comments
Comunicati

Sesto Senso di Allianz: tutto quello che devi sapere


Il dispositivo Sesto Senso di Allianz è un sofisticato sistema satellitare con tecnologia GPS, che avverte  immediatamente una centrale operativa in caso di furto o incidente, inviando in modo ancora più celere i soccorsi. Oltre a ciò un cellulare GSM consente a conducente o passeggeri impossibilitati a muoversi di comunicare in tempo reale con un operatore.

Se già tutto questo vi sembrava innovativo Allianz è andata oltre. In caso di incidente grave con conseguente ricovero ospedaliero, Sesto Senso assicura l’assistenza domiciliare di un collaboratore  domestico. Inoltre se qualcuno della vostra famiglia sta male durante il viaggio, è possibile richiedere l’assistenza medica (anche pediatrica) via telefono. Il vostro operatore vi metterà in contatto con il professionista di turno.

E’ un membro della tua famiglia a guidare la tua auto? Un sms o una mail ti avverte quando viene superato il limite di velocità da te impostato.

Il nome Sesto Senso non è stato scelto a caso. Grazie a sensibili e precisi sensori di rilevamento, il dispositivo è in grado di rilevare movimenti anomali, tentativi di scasso ed avvertire prontamente la polizia stradale.

In caso di un guasto grave all’automobile, un guasto per cui fosse richiesto l’intervento di un officina, la polizza prevede un auto sostitutiva per tutta la fase della riparazione.

Il costo della polizza è di € 144 all’anno e possono richiederlo anche automobilisti assicurati con altre agenzie assicurative.

No Comments
Comunicati

Il Prodigio: al Teatro a l’Avogaria di Venezia il capolavoro di Isaac Singer


Il fantasma della gelosia può tormentare e spingere alla follia anche un genio. Questo il filo conduttore dello spettacolo “Il Prodigio” in programma venerdì 15 marzo 2013, ore 21.00, a Venezia, presso il Teatro a l’Avogaria , Dorsoduro 1617, con ingresso gratuito su prenotazione telefonica ai numeri 0410991967-335372889, o e-mail a [email protected]
La piéce, messa in scena dalla Scuola Giovanni Poli del Teatro a l’Avogaria, per la regia di Stefano Pagin, si ispira ad un racconto breve di Isaac Singer, uno dei massimi autori della letteratura ebraica del Novecento e premio Nobel per la letteratura nel 1975.
Il Prodigio è un racconto misterioso, ambientato alla fine degli anni venti del secolo scorso a Varsavia. Protagonista è Kopel Rashkes, un ebreo di famiglia chassidica dall’intelligenza superiore alla norma, docente di matematica, e campione di scacchi fin dalla più tenera età, è un uomo dal grande carisma personale. Le infinite domande che affollano la sua mente in merito all’esistenza e l’origine di Dio, la vita ultraterrena, la comuncazione tra la sfera del mondo dei vivi e quello dell’aldilà, domande alle quali la matematica e la fisica non riescono a rispondere lo portano ad interessarsi e a praticare lo spiritismo. Ma Kopel Rashkes è divorato da un tarlo segreto: quello della gelosia.
In un susseguirsi di pressanti interrogatori, inesistenti confessioni estorte alla bella e fragile moglie, attraverso sedute spiritiche e affidandosi aI criptici messaggi di uno spirito guida, i fantasmi del tradimento creati dalla mente di Rashkes si incarnano e divengono reali. Il prodigio racconta della perdita della strada maestra, dell’allontanamento dai valori della religione, racconta di una manipolazione collettiva. È la metafora di quegli anni trenta del secolo scorso quando l’Europa si stava avvicinando a grandi passi verso una delle più oscure tragedie della Storia.
L’Associazione Teatro a l’Avogaria, nasce nel 1969 dalla passione e dalla tenacia di Giovanni Poli, già fondatore del Teatro Universitario Cà Foscari di Venezia, e dagli esordi si pone come laboratorio di ricerca che coniuga un metodo d’improvvisazione teatrale tra la Commedia dell’Arte e le Teorie dell’Avanguardia. In più di quarant’anni di attività ha prodotto oltre sessanta spettacoli tra cui la “Commedia degli Zanni” rappresentata con successo sui più importanti palcoscenici internazionali. Riconosciuta come uno dei centri di formazione professionale di riferimento nel Triveneto, ogni anno organizza corsi, dedicati ad appassionati e professionisti, su discipline quali recitazione, Commedia dell’Arte, dizione, storia del teatro, canto, tecnica dell’interpretazione.
Lo spettacolo, in replica sabato 16 marzo alle 21.00 e domenica 17 marzo alle 18.00, ingresso gratuito su prenotazione telefonica ai numeri 0410991967-335372889 , [email protected]
Info: http://www.teatro-avogaria.it/
Ufficio Stampa: Sabino Cirulli Tel. 349 2165175 Mail: [email protected]

No Comments
Comunicati

Nuova veste per il blog sui Funghi Curativi


Il blog “Funghi Energia e Salute” è dedicato alle proprietà curative dei funghi, non dei farmaci ma degli alimenti. Nel trattare l’argomento dei funghi il blog parla di medicina naturale, medicina alternativa e micoterapia.

Da pochi giorni la grafica è stata completamente rinnovata, questo rinfrescamento ha interessato anche la sostanza con una riorganizzazione delle categorie che permetterà una più facile fruizione dei contenuti.

Oltre a presentare tutte le situazioni (malattie, ecc..) dove i funghi curativi possono giovare positivamente all’organismo, il sito presenta anche casi reali con racconti di esperienze dirette e ricerche svolte dalle più prestigiose università di tutto il mondo.

Con il blog di Funghi Energia e Salute capirai come funziona il corpo con parole semplici, come capire quando c’è qualcosa che non funziona, a quali danni vai incontro, come curarlo in modo naturale e quali sono le soluzioni concrete.

Il blog è curato da Nadia Franzinelli, una psicoterapeuta che opera nella splendida Franciacorta, in provincia di Brescia e dai suoi collaboratori. A proposito del sito Nadia scrive:

Il nostro sogno è quello di portare a conoscenza di tante persone che i funghi curativi permettono, anche senza una terapia vera e propria, essendo alimenti, di ottenere in ogni condizione, di salute o di malattia di migliorare moltissimo. Attraverso questo sito web cerchiamo di favorire la conoscenza e l’utilizzo dei Funghi Curativi, che, per i loro straordinari effetti sono un importantissimo patrimonio dell’umanità.

Il blog Funghi Energia e Salute è tutto questo e da esso è anche possibile raggiungere il sito di e-commerce dove acquistare i funghi curativi (Agaricus Blazei ABM, Auricularia, Coprinus, Cordyceps, Hericium, Maitake, Pleurotus, Polyporus, Reishi, Shiitake).

Per maggiori informazioni visita il sito www.funghienergiaesalute.org

No Comments
Comunicati

BMT Napoli presenta corsi di formazione di web marketing turistico per le agenzie di viaggio.

Nell’ambito di BMT che avrà luogo dal 5 al 7 aprile alla Mostra d’Oltremare a Napoli, saranno organizzati dei seminari ad hoc aperti a giovani professionisti intenzionati ad entrare nel mondo del turismo ed al personale dei tour operator, agenzie di viaggio, settore incoming e ricettivo. Obiettivo dei corsi è quello di informare e divulgare le conoscenze in merito alle enormi potenzialità degli strumenti di marketing e comunicazione e le strategie migliori per trarre grandi vantaggi dai nuovi canali digitali. I corsi si svolgeranno nei giorni 5 e 6 aprile 2013 nei padiglioni della fiera presso la Mostra d’Oltremare di Napoli durante lo svolgimento della BMT.

La professionalità e l’elevate esperienza sul campo del Web Marketing Turistico, dello Staff e di docenti assicurano un percorso specialistico ideale per tutti coloro che mirano al miglioramento e all’implementazione dei risultati all’interno della propria Azienda, pianificando una serie di strategie di web marketing volte al raggiungimento degli obiettivi prefissi.
Il programma sarà articolato in 6 corsi :

• “Come trovare nuovi clienti con Google Adwords”: comprendere i meccanismi e le logiche alla base delle campagne pubblicitarie attraverso la piattaforma di advertising di Google.

• “Territorio e Web Marketing per le Agenzie di Viaggio”: mettere a fuoco quali sono le potenzialità inespresse del territorio con le strategie di ingaggio dei consumatori grazie alla rete

• “Ottimizzare il sito web per i motori di ricerca”: l’attività di SEO (Search Engine Optimization) analizzata in maniera approfondita e esplicativa per una migliore conoscenza dei motori di ricerca e delle “leggi” che regolano il posizionamento dei siti web.

• “Facebook per il travel online”: il nuovo modo di fare promozione e pubbliche relazioni online per acquisire reputazione, fidelizzare la clientela attraverso il social network più frequentato

• “Creare newsletter di successo”: i segreti per fare attività di direct-mailing con l’invio di messaggi efficaci e personalizzati per la vendita di pacchetti turistici

• “Il blog per comunicare: come fidelizzare ed ingaggiare i clienti”: come presentare i propri contenuti con un corretto blog-style, suscitando la curiosità e l’interesse del navigante- viaggiatore.

I biglietti dei corsi sono acquistabili direttamente on line sul sito http://www.bmtnapolitraining.com/

No Comments
Comunicati

I profumi della primavera. Apertura della stagione 2013 di Borgo San Felice


In occasione della riapertura stagionale, che avverrà il 22 aprile, Borgo San Felice, il prestigioso Relais & Chateaux toscano, propone Evasioni di Primavera, un’offerta speciale di soggiorno incentrata sulla gastronomia e sul benessere in un contesto dalla straordinaria bellezza come il Chianti senese.

 

Fino al 31 maggio, Borgo San Felice offrirà a tutti un’opportunità di godere del profumi della primavera nel Chianti con opportunità di soggiorno integrate che includono:

  • 2 notti/3 giorni in camera doppia, con la curatissima prima colazione a buffet inclusa ogni giorno
  • Accesso gratuito a tutte le aree del Centro Benessere curato dal chimico e farmacista fiorentino Dr. Paolo Vranjes, con un massaggio gratuito a scelta tra quelli proposti nel ricco menù, incentrato sui trattamenti a base di vino e olio di oliva.
  • Una cena di degustazione di sei portate, con vini abbinati, a cura dello Chef stellato, Francesco Bracali, presso il ristorante “Poggio Rosso”.
  • Visita alle cantine della Agricola San Felice con degustazione di vini.
  • Uso gratuito delle strutture e dei servizi ricreativi, tra cui campi da tennis, biciclette per escursioni sul territorio e la palestra.

Il soggiorno per due persone viene proposto a partire da €860 in camera classic fino a €1270 nella Suite Prestige di 120mq e 80 mq di terrazza panoramica con vista sulle colline del Chianti.

 

“La tradizione e la cultura legata a questo territorio è alla base di tutto ciò che Borgo San Felice ha da offrire, dai profumi ai sapori, dal relax all’efficienza” – Ha dichiarato Achille Di Carlo, General Manager di Borgo San Felice. “Il nostro obiettivo è di permettere ai nostri ospiti di immergersi nei profumi della primavera che rende ancora più spettacolare la campagna Chiantigiana, usufruendo di qualità e servizi esclusivi.”

Borgo San Felice, di proprietà del Gruppo Allianz, è un antico borgo di origine medievale completamente rinnovato e ristrutturato in maniera da offrire il massimo comfort e una ricercata eleganza in ogni dettaglio, pur mantenendo una forte impronta rurale che vuole essere coerente con l’autenticità del territorio. Situato sulle colline del Chianti Classico senese, circondato da 140 ettari di vigneti di proprietà, Borgo San Felice accoglie gli ospiti nelle 17 Suites e 29 Camere , distribuite nei palazzi dello storico villaggio.

No Comments
Comunicati

Elettrodomestici on line


Starwood srl è una società specializzata da oltre un decennio nella distribuzione e vendita di elettrodomestici, da incasso e a libera installazione. Siamo stati tra i primi ad investire sull’online, un’autentica scommessa fatta quando l’e-commerce, soprattutto nel nostro paese, era di fatto ancora agli albori. Oltre ad un sito e-commerce, siamo stati i primi a puntare su un blog aziendale in questo settore.
Oggi, a fianco di Eldomstore.com ed Elettrodomo.it, sono arrivati Offertelavatrici.it e Offertelavastoviglie.it,  dedicati rispettivamente e in maniera esclusiva alle lavatrici e alle lavastoviglie. Crediamo infatti che queste due nicchie di mercato, in particolare crescita negli ultimi anni, necessitino di know how e professionalità specifiche anche online, con la consueta sensibilità che Starwood può vantare rispetto alle esigenze della propria clientela. Su entrambi i domini quindi potrete trovare descrizioni specifiche e approfondite dei prodotti e link diretti per l’acquisto.
Per quanto concerne invece il primo sito pubblicato dalla nostra azienda, elettrodomo.it, abbiamo completamente rivisto piattaforma e grafica, in modo da adattare un dominio ormai storico ad un contesto, quello del web, molto mutato negli ultimi anni.
E’ infine previsto per i prossimi mesi il restyling di eldomstore.com, che manterrà comunque le proprie caratteristiche, prima fra tutti la presenza del nostro blog aziendale. incasso elettrodomestici

No Comments
Comunicati

Media, migrazioni e cooperazione internazionale


Il 20 e 21 Marzo a Bologna, COSPE in associazione con il CesCoCom (Centro Studi Avanzati sul consumo e la Comunicazione) e il Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia dell’Università di Bologna presenta il Simposio Internazionale ”Beyond Humanitarian Narratives: Critical Perspectives on Media, Migration, and International Cooperation”.

L’obiettivo del convegno è quello di riunire ricercatori e professionisti provenienti da diversi contesti nazionali per discutere il rapporto tra media, migrazioni e cooperazione internazionale nelle discipline accademiche e nei diversi ambiti professionali.

Il Convegno si propone di analizzare le rappresentazioni dei migranti e dei lori paesi di origine sui media europei e italiani, con particolare attenzione agli aspetti etici, estetici e politici della “narrativa umanitariaµ, ovvero l’insieme di pratiche discorsive e di oggetti culturali (letteratura, film, marketing, media e comunicazione, arte) prodotti da istituzioni e organizzazioni, locali e transnazionali, che fanno leva su valori universali, quali i diritti umani o la cittadinanza mondiale, per incidere sul riequilibrio delle disuguaglianze globali.

È possibile sostenere i progetti COSPE (Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti) donando il 5×1000 della dichiarazione dei redditi 2013.

No Comments
Comunicati

Predisposto l’upgrade ad Android 4.1.1 per il minuto Droid Tv dell’europea Jepssen


Notevoli sono I miglioramenti fornite dal nuovo sistema operativo di casa google al piccolo modulo della gamma “Digital Smart Share” della casa produttrice europea Jepssen.

Il Droid TV aggiornato alla versione JellyBean di Android consente l’utilizzo di molte novità di sistema (ad esempio il programma Google Now) e ottimizza notevolmente le prestazioni di sistema e le caratteristiche grafiche della perifericha.

La totale riprogrammazione del software Google Search App permette un accesso alle Programmi notevolmente più spedito, anche l’interfaccia delle Notifiche è stata completamente riprogrammata e l’accesso tramite account google consente di sfruttare di numerose applicativi nuove.

Il Droid TV è fornito di una CPU da 1.5 Ghz e di 1 GB di Memoria, ha ingombri molto contenute (11,2 x 1,1 x 10,3 cm) ed ha una cospicua dotazione di connessioni, di serie in realtà una porta HDMI mini, una porta usb, una porta usb per connessioni otg, un collegamento video analogica, uno slot per micro SD, una connessione LAN tramite adattatore da usb a lan.

Con la connessione Wireless in standard 802.11 BGN è possibile connettersi alla rete e di usufruire per intero di tutte le applicativo concepite per Android dedicate alla navigazione (ad. Es. Chrome, Firefox, Opera) ai social network (Facebook, Twitter, ecc.), è compatibile anche con qualunque le applicazioni nati per la videcomunicazione e videoconferenza (ad. es. Skype).

E progettato per l’alta definizione fino a 1080p e gli standard più usati (Mkv, H.264, WMV9, M2TS, Avi, DVD, VC1, MPEG1/2/4, XviD, ASF, TP, TS, ecc.), non c’è termine alle capacità di esecuzione del Droid TV, attraverso lo scaler integrato anche i contenuti multimediali a definizione più bassa verranno scalati a 1080p fruendo per intero della definizione HD.

I dispositivi di corredo comprendono una Droid Wireless Keyboard, una tastiera wireless con funzione mouse integrata, il Droid Controller che fonde la tastiera wireless ad un gamepad, e il Droid Airche è provvisto di opzioni di air mouse con rilevamento della posizione in 3d, air game pad, telecomando e puntatore laser, tutti e tre hanno un area di funzionamento fino a 10 metri e a 360°.

Il Droid TV va ad unirsi e si collega con gli altri moduli “Digital Smart Share” del produttore siciliano tra cui si distingue il Pan 7, Tablet Dual Sim da 7 Pollici.

Il Droid TV ed i suoi controller sono in offerta promozionale su Jepssen Store al prezzo di 119,90 €

No Comments
Comunicati

ITALIA NUMERO UNO, AL 52° TROFEO TOPOLINO SCI ALPINO

Dominio dell’Italia al 52° Trofeo Topolino Sci Alpino

Viviani e Franzoso: slalom d’oro

L’Austria si salva in extremis con i due ori di oggi

Sintesi il 21 marzo su Raisport2 alle ore 23

 

Folgaria (TN), 9 marzo: è calato poco fa il sipario sulla 52.a edizione del Trofeo Topolino Sci Alpino, un’edizione che ha visto trionfare un’Italia di campioni.

5 le medaglie conquistate dall’Italia (4 ori e 1 argento), risultato che la colloca in testa nella classifica per nazioni, a cui seguono Austria, Bulgaria e Francia.

E i protagonisti assoluti di questa seconda e ultima giornata di gare in Trentino sono stati due ragazzi genovesi, classe 1999, che si sono letteralmente divorati la gara di slalom sulla pista Martinella Nord. Serena Viviani, già seconda ieri nel gigante, oggi era più che mai decisa a salire di un ultimo gradino il podio e prendersi una rivincita sulla temuta connazionale Lara Della Mea, davanti a lei solamente 24 ore prima. Missione compiuta già nella prima manche, che la Viviani chiudeva con 51 centesimi di distacco sulla friulana e 66 centesimi sulla bosniaca Muzaferija. Tuttavia, c’era ancora la seconda frazione da correre e nel frattempo la pioggia era iniziata a scendere in maniera insistente. “C’è stato un momento che non vedevo quasi più niente – ha commentato la Viviani in fondo – tuttavia sapevo che sia Lara che la terza erano saltate e in qualche modo sono potuta scendere con più prudenza.” E in definitiva può essere questo il riassunto della seconda manche, in cui Muzaferija e Della Mea scivolavano fuori dal tracciato, la lettone Gedra e la svizzera Christen (quarta e quinta dopo la prima manche) scendevano con il freno a mano tirato, e chi ne approfittava erano la mantovana Francesca Fanti (unica medaglia per la Nazionale B), dalla sesta alla terza piazza, e la velocissima croata Lana Zbašnik, risalita dall’ottavo al secondo posto con l’unico tempo al di sotto dei 49”, ovviamente il più basso di manche.

Per quanto riguarda la prova maschile, Franzoso aveva ipotecato la sua seconda medaglia d’oro al Trofeo Topolino 2013 (vittoria anche ieri in gigante) già dopo la prima manche. Il ceco Ouvin e il finlandese Järvikare erano dietro di oltre 25 centesimi è vero, ma la sicurezza e la facilità di sciata del ligure lasciavano presagire un nuovo trionfo. Detto fatto, Franzoso ha vinto con oltre un secondo sul missile francese Schiele – risalito dalla sesta posizione con l’impressionante tempo di 43”76, mentre l’azzurro segnava 44”23 nella seconda manche – e l’austriaco Regner.

Tornando alle bizze del tempo di oggi, il lavoro del Comitato Organizzatore presieduto da Mauro Detassis è stato a dir poco esemplare, perché le temperature e la pioggia che hanno accompagnato la giornata non promettevano nulla di buono. Invece la neve ha tenuto fino all’ultimo, grazie all’operosità delle tante persone che si sono prodigate per la perfetta riuscita della manifestazione.

Dall’altra parte del pendio, sull’Agonistica, nel frattempo il gigante dava esempio di maestria e coraggio, in una gara che, causa maltempo, ha visto disputarsi solo la prima delle due manche previste. Le prime a scendere in pista sono state le Allieve che hanno trovato in Katharina Gallhuber (AUT) una leader fin dall’inizio (lei che ieri nello speciale ha vinto il bronzo) e che chiude la prima frazione in 56”34. Alle sue spalle, con il tempo di 56”52, un’agguerrita Jessica Hilzinger (LIE), vecchia conoscenza del Trofeo visto che lo scorso anno si aggiudicò lo slalom, lei che ha iniziato a sciare piccolissima e che nonostante il meteo di oggi dice “sono riuscita a sciare bene, da coraggiosa, perché con il pettorale 34 non è stato facile fare questo risultato”. E chissà se ci fosse stata anche una seconda manche… A un battito di ciglia, terza, la svizzera Aline Danioth, con 56”59. È stata poi la volta degli Allievi che, nonostante le continue interruzioni per nuvole in partenza e ritocchi di sale sulla pista, hanno dimostrato di essere già “grandi” mantenendo la concentrazione e uscendo dal cancelletto di partenza con la determinazione dei più collaudati campioni. Ne è di sicuro esempio Fabio Gstrein (AUT), lontano parente di quel Bernhard Gstrein argento olimpico in combinata a Calgary 1988, autore di una manche quasi perfetta che chiude con 54”83, unico a stare sotto i 55 secondi: “Non è stato facile con la pioggia, ma mi piace sciare quando non è facile”, lui che nel 2010 fu terzo e che ha ben chiaro in testa che il suo mito, Alexis Pinturault, calcò le scene del Trofeo prima di arrivare nell’olimpo del circo bianco. Albert Popov (BUL) non riesce a ripetere il primo posto di ieri nello slalom ed è secondo alle spalle del missile di Soelden, con un distacco di poco più di due decimi, un distacco che un po’ brucia. Terza posizione (55”25) per Sam Alphand (FRA), figlio di quel Luc fenomeno delle discipline veloci e fratello di Estelle, giovane atleta della nazionale francese di sci alpino capace di vincere ben quattro medaglie ai Giochi olimpici giovanili invernali di Innsbruck 2012. Buon sangue non mente quindi, visto che il giovane Sam conquista un bronzo che poteva forse essere qualcosa di più: ”Mi spiace non si sia disputata la seconda manche perché avrei cercato di sicuro la prima posizione. Ma sono comunque soddisfatto della mia prestazione”. Chissà quali di questi “campioncini” vedremo prossimamente sugli schermi dei massimi circuiti del circo bianco…

La magia Disney ha colpito ancora. Il successo dell’edizione 2013 ha trasportato oltre 300 atleti provenienti da 46 nazioni in una dimensione che terranno sempre nei propri occhi. E aver indossato il pettorale del topo più famoso del mondo resterà ricordo indelebile delle sciate sulle piste di Folgaria.

La sintesi del Trofeo Topolino sarà poi trasmessa su Rai Sport 2 giovedì 21 marzo alle ore 23.00.

Arrivederci alla prossima… puntata!

Info: www.trofeotopolino.net

 

Download immagini TV:

www.broadcaster.it

 

 

Ragazzi maschile – Slalom

1 FRANZOSO Matteo ITA 1.30.85; 2 SCHIELE Louis FRA 1.31.96; 3 REGNER Niklas AUT 1.32.42; 4 FILIPPI Davide ITA* 1.32.68; 5 BOLZ Jonas GER 1.33.01; 6 PELLISSIER Nicholas ITA 1.33.18; 7 KOLEGA Samuel CRO 1.33.62; 8 HIMMELSBACH Fabian GER 1.36.32; 9 SLAVIN Georgiy RUS 1.36.95; 10 ALLENDES Francisco CHI 1.37.93

 

Ragazzi femminile – Slalom

1 VIVIANI Serena ITA 1.37.32; 2 ZBAŜNIK Lana CRO 1.39.46; 3 FANTI Francesca ITA* 1.39.57; 4 MUZAFERIJA Elvedina BIH 1.40.13; 5 CHRISTEN Eliane SUI 1.40.20; 6 GEDRA Zanete LAT 1.40.86; 7 OTONIČAR Živa SLO 1.41.09; 8 CALATI Veronica ITA* 1.41.60; 9 PODREPŠEK Ula SLO 1.42.89; 10 GRÜNAUER Anna AUT 1.43.76

 

Allievi maschile – Gigante

1 GSTREIN Fabio AUT 0.54.83; 2 POPOV Albert BUL 0.55.06; 3 ALPHAND Sam FRA 0.55.25; 4 KRSMANOVIC Luka CRO 0.55.78; 5 MARCHANT Armand BEL 0.56.01; 6 TRULLA Mattia ITA 0.56.22; 7 ENGROOS Robert FIN 0.56.45; 8 CRAWFORD Jack CAN 0.56.46; 9 ODERMATT Marco SUI 0.56.50; 10 GRATZ Fabian GER 0.56.59

 

Allievi femminile – Gigante

1 GALLHUBER Katharina AUT 0.56.34; 2 HILZINGER Jessica LIE 0.56.52; 3 DANIOTH Aline SUI 0.56.59; 4 SLOKAR Andreja SLO 0.56.73; 5 FORNARI Elisa ITA 0.56.88; 6 PIROVANO Laura ITA* 0.56.96; 7 MARTIN Mikayla CAN 0.57.37; 8 MERDANOVIC Sejla BIH 0.57.51; 9 KRUKOVA Kristina RUS 0.57.67;  9 PRONNET Julia GER 0.57.67

 

Medagliere:

1 Italia (Team 1); 2 Austria; 3 Bulgaria; 4 Francia; 5 Croazia

No Comments
Comunicati

Stampaggio della plastica nell’economia futura


Allo stampaggio deelle materie plastiche è dedicato il sito www.stampaggiomaterieplastiche.org, da poco nato, che presenta alcuni articoli su questo importante settore industriale.

La plastica oggigiorno, pur essendo uno dei materiali di cui soprattutto per motivi ecologici si cerca di limitare il più possibile l’uso, rimane infatti uno dei componenti essenziali e più difficilmente sostituibili in moltissimi prodotti.

Per questo il settore dello stampaggio di materia plastiche rimane uno di quelli centrali della moderna industria. Ed è un settore che negli ultimi anni ha avuto diversi cambiamenti e ha compiuto molteplici passi in avanti. E non ci si riferisce solo a tutta la questione del riciclo della plastica che ha contribuito in maniera essenziale a rendere questo materiale più compatibile con le esigenze dell’ecologia e dell’ambiente.

Vi sono state infatti, specialmente negli ultimi venti anni, innovazioni di diverso tipo che hanno migliorato il processo di produzione, anche attraverso una automatizzazione sempre più spinta. Cosa che ha avuto come risultato una diminuzione dei costi di produzione e quindi il prezzo del prodotto finito.

Uno degli aspetti dello sviluppo di macchine sempre più automatizzate ed evolute è la capacità della moderna industria dello stampaggio di offrire dei costi accessibili anche per produzioni relativamente limitate, che a volte possono contare anche solo qualche centinaio di pezzi.

D’altra parte grandi passi gli ha fatti anche il settore della prototipazione con la cosi detta prototipazione rapida, che consiste nella realizzazione di un prototipo del futuro pezzo che verrà stampato, attraverso la fusione di polimeri e senza la necessità di uno stampo. Perché una delle cose che incide più sul costo dello stampaggio nelle produzioni in quantità limitate è proprio lo stampo.

In questo modo per un’azienda è possibile ottenere un prototipo molto simile a quello che sarà il pezzo finito e su esso eseguire prove di vario tipo ed eventualmente modificare in base ai risultati il progetto stesso, sino a quando si ottiene un prototipo soddisfacente. A questo punto è possibile realizzare lo stampo vero e proprio che servirà per lo stampaggio dei pezzi da produrre. Velocità ed economia sono due caratteristiche fondamentali della prototipazione rapida.

Al di là comunque delle macchine e delle tecnologie utilizzate un cambiamento c’è stato anche in molte aziende di stampaggio che hanno man mano affiancato all’attività principale di stampaggio vero e proprio una serie di servizi rivolti a coprire in pratica tutte le esigenze di chi deve costruire un pezzo in plastica. Tali servizi vanno infatti dalla progettazione del pezzo alla prototipazione, dalla realizzazione di varie prove sul pezzo allo stoccaggio dei pezzi completi.

Tutto questo mostra come quello dello stampaggio di materie plastiche sia un settore pienamente vivo e in continua evoluzione che avrà un posto importante nell’industria del ventunesimo secolo e che sarà portatore di future innovazioni e sviluppi tecnologici probabilmente quanto molti altri settori industriali centrali per l’economia mondiale.

No Comments
Comunicati

Nasce il nuovo sito dedicato agli incontri occasionali

La moda è arrivata anche in Italia e sembra essere la nuova frontiera degli incontri in rete degli italiani. Si perchègli italiani amano sempre di più relazionarsi tramite i nuovi media e le nuove tecnologie . I social network dilagan e ci sonsentono modi per conoscersi ed incontrarsi fino ad un decennio addietro impensabili. Oggi le persone vogliono sempre di più incontri occasionali e relazioni senza compromessi e ,per questo motivo , sono tantissime le community ed i siti internet che promettono incontri reali senza fronzoli e ,soprattutto, senza per forza dover iniziare una relazione lunga e dratura.

Navigando in rete abbiamo trovato diversi siti che propongono incontri e relazioni occasionali. Uno ha suscitato la nostra curiosità ed interesse perchè sembra essere un vero punto di riferimento per questa specifica categoria di incontri on line. Una serie di pareri favorevoli letti su blog e forum terzi e quindi molto veritirieri parlano di un sito veramente ben fatto ,dove i profili cercano realmente incontri senza compromessi. Il sito lo trovate su incontri.occasionali.com e sembra essere veramente molto frequentato sia dagli uomini ma anche , e per il 40% circa , da donne.

No Comments