II Edizione di Vival: festival del vivere bene

VIVAL aprirà la seconda edizione il 19 aprile per una tre giorni dedicata al benessere nella sua accezione più ambiziosa: star bene in modo naturale. Una vetrina dei luoghi e dei modi dello star bene, dei prodotti, dei servizi, delle discipline utilizzate per ritrovare e mantenere l’equilibrio mente-corpo.
La scorsa edizione si è conclusa con un passaggio di oltre 5.000 presenze e con le riprese televisive di RAI Tre in onda al TG regionale.
Questo festival non vuole essere il classico appuntamento commerciale, ma vuole promuovere un messaggio specifico e diretto, creare un legame con il territorio e le aziende partecipanti indirizzando l’attenzione verso la consapevolezza della necessità del vivere bene fuori dalle mode del periodo, ma come obiettivo naturale.
VIVAL vuole proporre un nuovo modo di stare insieme ricercando principi che portano a sentirsi bene con se stessi, vivere in armonia con l’ambiente circostante, andare alla ricerca di un concetto diffuso di condivisione del benessere. Un luogo dove rapportarsi con la tradizione e l’innovazione, per esplorare tutti gli aspetti di una precisa scelta di qualità di vita.
L’attenzione sarà rivolta verso le nuove tendenze consapevoli, l’alimentazione bio, le discipline olistiche e alternative, i trattamenti e le cure termali, passando per tutto cio’ che è tradizione del benessere, in evoluzione per tenere il passo con i tempi.
La manifestazione sarà ospitata nella nuova struttura fieristica sorta a Pinerolo, il Palared, struttura polivalente di grande richiamo, che con i suoi 3.000mq accoglierà questa kermesse.
All’interno troveranno dislocazione gli stand espositivi, gli allestimenti dedicati ai prodotti e servizi per il pubblico, sarà dato spazio alla dimostrazione delle varie discipline e dei trattamenti, ci saranno momenti di condivisione e di incontro con i professionisti del settore e workshop sulle tematiche di maggior interesse (vedi alimentazione, diete, tecniche di rilassamento, rispetto ambiente, ecologia, ecc).
La kermesse è rivolta ad un pubblico attento ed interessato che vuole avvicinarsi sempre di più al mondo natural a chi vuole modificare il suo stile di vita per renderlo più sano e consapevole, a chi lavora nel vasto settore del benessere e vuole tenersi informato e al passo con le nuove tendenze o con discipline lontane dalla sua formazione, ma anche a chi è semplicemente incuriosito dal mondo dello star bene.
Gli argomenti trattati:
WELLNESS & BEAUTY: prevenzione, discipline tradizionali, olistiche e alternative, cure termali, trattamenti curativi, cosmesi naturale, la cosmeceutica, i trattamenti estetici specifici, i soggiorni nelle spa.
FOODIE: cibi biologici, certificati e naturali, la tracciabilità e la filiera corta, la qualità dei prodotti, la tendenza vegana, intolleranze alimentari, l’esigenza di una corretta alimentazione, il bio per animali.
GREEN ECONOMY: energie rinnovabili ed alternative, eco house, combustibili, nuove abitazioni consapevoli, macchine elettriche e ibride.
ENJOY & RELAX : eco-turismo, sport, attività ricreative, editoria specializzata di settore, intrattenimento.
KIDS: abbigliamento, arredo, giochi, alimenti, prodotti per l’igiene personale e cura del bambino. Angolo di intrattenimento con laboratori e giochi realizzati con materiali ecologici.
L’evento verrà promosso con una campagna pubblicitaria su testate giornalistiche di tutto il Piemonte, affissioni, radio, TV locali, internet, un magazine che affronta tutti i temi presentati nell’expo.
Tutti gli operatori partecipanti avranno l’opportunità di presentare i loro servizi o prodotti nell’area incontri per poter interagire direttamente col pubblico,

L’evento fa parte di un più ampio progetto che intende coinvolgere anche la città di Pinerolo e la sua cintura.

Nella giornata di sabato 20 è in programma la prima edizione di VIVAL Running, corsa podistica non competitiva di 6 Km. che partirà dal centro di Pinerolo con arrivo al Palared (Abbadia Alpina)
La corsa sviluppandosi per le vie del centro storico darà l’opportunità di animare tali zone e far intravvedere le attività commerciali creando quindi un legame tra il cento città e il polo espositivo.

Verrà realizzato un innovativo strumento promozionale il “Vival box” dove verranno presentati un serie di itinerari del benessere, proponendo percorsi in centro città e nella prima cintura che portano alla scoperta di monumenti, musei, chiese e quant’altro di interesse storico, legato anche a promuovere attività commerciali situate in loco.
Turismo e commercio si propongono unitamente in modo da presentare un’unica offerta per un turismo di prossimità e non solo.

L’evento è unico in tutto il Piemonte.

Per informazioni: www.vivalfestival.it
Giuliana Falca tel. 3318625976

I commenti sono chiusi