Taglio laser: tecnologia innovativa e riduzione dei costi per il taglio di metalli e lamiera

Per chi cerca macchinari per taglio laser ad alta precisione, per ridurre i costi e gli scarti di produzione, oggi una delle migliori soluzioni è scegliere macchinari usati.

Chi utilizza la tecnologia taglio laser applicata al taglio dei metalli e della lamiera sa che il laser permette di ridurre e ottimizzare i tempi di lavoro, mantenendo la qualità perfetta dei macchinari tradizionali. Il taglio laser consente di ottenere lamiere  di grandi dimensioni e spessori diversi  senza pericolo di errore o mancata precisione.

Puntare su macchinari per taglio laser usati è un’ottima opportunità per tutte le aziende che cercano sia la qualità che il risparmio: si possono acquistare macchinari delle migliori marche a prezzi ribassati e con le stesse garanzie di funzionalità.

Se vi domandate che tipo di garanzie possa dare un prodotto usato, potete contare sulla garanzia delle aziende  che si occupano di questo tipo di vendite: le migliori forniscono da un minimo di 3 mesi di assistenza sui macchinari usati, fino ad un anno, rispondendo a tutte le richieste e necessità del cliente.

Ricordiamo infine tutti i vantaggi della tecnologia taglio laser.

A differenza del taglio meccanico, il gas laserante rimane incontaminato, il costo del gas è minimo e i costi di manutenzione sono limitati. I materiali che si possono tagliare con il laser non hanno limitazioni, quindi non solo la lamiera, ma anche molti altri metalli di tutte le dimensioni. Il taglio laser, inoltre, non produce un livello di calore alto e non rischia quindi di deformare i materiali su cui viene impiegato; la velocità del taglio è maggiore rispetto alle frese meccaniche tradizionali e il risultato finale è migliore; non restano bordi irregolari, il taglio è netto, gli scarti sono minimi.

I commenti sono chiusi