Home » Comunicati » A te, che non sei mai stato un padre – il libro di Federica Guida edito da Screenpress

A te, che non sei mai stato un padre – il libro di Federica Guida edito da Screenpress

Il dialogo tra un padre e una figlia, la comunicazione che diventa assente in quello che dovrebbe essere un normale rapporto tra genitore e figlio. Emozioni queste che la scrittrice Federica Guida ha trattato nel suo libro “A te, che non sei mai stato un padre” edito da Screenpress nel 2010.

Un saggio autobiografico in cui la stessa autrice narra in una sorta di lettera aperta, le difficoltà che ha vissuto nel suo avverso percorso da figlia, nella comunicazione con la figura paterna. Racconta attimi di vita vissuta e di come sia arrivata ad una totale assenza di rapporto tra le e il padre. La scrittrice ha scritto questo libro in un momento particolare, quando dopo l’ennesimo dolore nascosto, ha deciso di trasmettere le sue sensazioni su carta.

Un messaggio si cela in queste pagine, un preciso volere di arrivare alle famiglie, ai genitori ed anche ai figli, affinché possano far luce sui loro rapporti familiari senza trascurare nulla. Di arrivare alla salvezza dei loro rapporti famigliari senza lasciare che dolori e ferite troppo profonde rovinino inevitabilmente quel poco che ancora resiste celato da liti e attimi rabbiosi.

Federica Guida ha parlato di sé trattando di certo un argomento non facile ma sicuramente sempre attuale che merita attenzione da parte di quei lettori che vivono condizioni simili, ma che si rivolge anche a quella parte sociale in cui le famiglie ignorano troppo spesso tali situazioni. Una lettura interessante affinché si tenga sempre viva un’alta concentrazione nei confronti dei propri cari senza mai tralasciare nulla.

About the author

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma