Daily Archives

9 Giugno 2012

Comunicati

Autori emergenti raccolgono il testimone della letteratura contemporanea italiana.


La Caravella Editrice inaugura gli Apericena letterari, appuntamenti immancabili con le nuove leve della letteratura contemporanea.

Con il mese di Maggio La Caravella Editrice ha intensificato il suo impegno nel sostenere e promuovere gli autori emergenti inaugurando gli appuntamenti dedicati agli Apericena letterari. L’idea nasce dall’amore per la letteratura vissuta. Ogni venerdì sera, l’Apericena letterario diventa uno spazio conviviale nel quale scrittori e appassionati lettori possono incontrarsi, parlare di letteratura, ascoltare l’interpretazione dei loro pezzi preferiti, confrontarsi sul senso delle opere e sul panorama letterario.

Da anni La Caravella Editrice, lavora con fervore e grande dedizione alla diffusione e promozione della letteratura italiana contemporanea, cercando di dar voce ad opere nuove che lascino una testimonianza dei nostri tempi. Professionisti della carta stampata vanno alla ricerca di opere talentuose e di scrittori emergenti coraggiosi e consapevoli dell’impegno affidato al loro talento: lasciare una traccia del vivere del tempo presente. Bruno Fiata, Alessandra Roggia, Sandra Maria Dami, Giorgio Mosetti sono solo alcuni dei nomi degli scrittori che hanno raccolto il testimone e hanno avuto il coraggio di buttarsi in questa entusiasmante e importante esperienza.

Per chi desidera pubblicare il proprio romanzo, ma non sa come muoversi tra case editrici e piani editoriali, la Caravella mette a disposizione, senza impegno, una squadra interdisciplinare, composta da autori, editori, filosofi, avvocati, ed economisti, disposta a una lettura trasversale della vostra opera prima e a una valutazione schietta e sincera. Inoltre, potrete godere del riscontro del comitato lettori, sondando in anteprima le opinioni del pubblico e condividere la vostra esperienza con altri scrittori esordienti nei gradevoli apericena letterari. Tutto ciò per garantirvi un ambiente protetto entro il quale muovere i vostri primi importantissimi passi per pubblicare romanzo.

Avere consapevolezza del valore della propria opera e conoscere il panorama editoriale sono i presupposti basilari da cui partire per dare un futuro al vostro talento. Siete pronti a raccogliere la sfida? La staffetta per continuare a dar voce alla letteratura contemporanea passa anche dalla vostra opera.

No Comments
Comunicati

I nuovi prestiti a privati online


I prestiti tra privati sono finanziamenti che non necessitano della presenza di una banca e risultano essere in diversi casi l’unica possibilità di avere un prestito. Negli ultimi anni sono apparsi vari siti relativi ai prestiti tra privati che hanno lo scopo di mettere in contatto chi necessita di denaro e chi propone finanziamenti. I prestiti tra privati sono molto importanti per chi non ha un lavoro e per questo motivo ha difficoltà a avere finanziamenti del normale tipo. Per ottenere i prestiti senza busta paga sono necessiare garanzie valide e non tutti possono di offrirle. I prestiti tra privati costituiscono uno strumento da conoscere in modo approfondito utilizzando i siti relativi a questo genefinanziamenti. I prestiti tra privati risultano essere decisamente utili per chi non ha un lavoro e quindi ha problemi a avere finanziamenti del solito genere. Per avere i prestiti senza busta paga sono necessiare garanzie importanti e non tutti hanno la possibilità di offrirle. I prestiti tra privati rappresentano un mezzo da conoscere in modo approfondito usando i siti relativi a questo genere di argomento.re di argomento.

No Comments
Comunicati

La storia e il futuro della BMW


La BMW è una gloriosa casa automobilistica e motociclistica tedesca che ha iniziato la sua attività sotto forma di fabbrica di motori di aerei nel 1917. I motori dei veicoli a due e quattro ruote invece hanno cominciato ad uscire dai capannoni della società di Monaco dal 1927, ma non ottenne subito il successo sperato. La BMW attraversò una dura crisi di risultati che si interruppe soltanto alla fine degli anni ’50, quando iniziò invece il suo grande successo che ha attraversato la boa del cambio di secolo ed è arrivato fino ad oggi.

Nel 2012 la casa tedesca prepara una serie di restyling che contemplano quasi tutti i modelli della gamma auto, in particolare della serie 3, la più ambita e di successo. La serie 3 infatti è prodotta, attraverso i costanti aggiornamenti, prodotta dal 1975 e rimane l’auto più venduta sotto l’intero marchio BMW. La serie infatti rappresenta più del trenta per cento del mercato complessivo dell’azienda bavarese, e la sua fama non accenna a diminuire. Per questo da febbraio sul mercato è stato presentato un aggiornamento radicale della serie 3 (chiamata anche F30) per quanto riguarda i modelli a tre volumi e 4 porte. Altri modelli arriveranno nel corso dell’anno.

Se volete tenervi costantemente aggiornati sulle evoluzioni della casa automobilistica tedesca e sui modelli che presenterà in futuro, potete seguire le novità grazie a internet. Aprite un qualsiasi motore di ricerca e, periodicamente, cercate le parole “nuovi modelli BMW”.

No Comments
Comunicati

Nuovi condotti sbarre LBplus Zucchini: luce e potenza scendono dall’alto


LBplus Zucchini: condotti sbarre da 25 a 63 A
LBplus è la nuova gamma di condotti sbarre Zucchini per la distribuzione di energia da 25 a 63 A. Con una soluzione unica, Zucchini sostituisce le gamme LB, HL ed SL, offrendo condotti sbarre più performanti, più semplici e veloci da installare.

Tanti vantaggi per una sola linea di prodotto
Con LBplus infatti si possono soddisfare tutte le richieste di distribuzione dell’l’illuminazione e della forza motrice fino a 63 A, con un condotto da 2 a 8 conduttori, con spine di derivazione da 10, 16 e 32 A.
Un’offerta compatta, con un numero di referenze ridotto, che accresce la funzionalità del sistema, grazie ad accessori comuni a tutte le versioni. Una linea estremamente flessibile, che permette di adeguare l’impianto ad ogni evoluzione dell’ambiente e garantisce veloce rotazione del magazzino e agevole reperibilità sul mercato.

Installazione semplificata per elevate prestazioni.
Gli otturatori delle finestrelle di derivazione sono incernierati ed imperdibili, così da consentire rapidità e sicurezza in fase di prima installazione e di riconfigurazione dell’impianto.
Alimentazioni e chiusure, con indice di protezione IP55, sono fornite in unitamente, in coppia, così da garantire la completezza, la sicurezza e l’omogeneità dell’installazione.
Le spine sono rapidamente identificabili mediante colori e sono munite di contatti a pinza. La loro installazione è a prova di errore grazie alla disponibilità di un piolo che autorizza l’inserimento solo nella corretta posizione.
Estremamente robusto, con un grado di resistenza agli urti IK 07, il sistema ha indice di protezione, IP55.

Nuove spine di derivazione
Le nuove spine, disponibili sino a 63 A, sono manovrabili sotto tensione, garantendo l’eventuale riconfigurazione parziale del sistema senza interruzione delle utenze non interessate, e sono munite di contatto a pinza. I contatti a pinza cavalcano i conduttori interni al condotto garantendo la continuità elettrica.
I colori della spine, in materiale plastico isolante e autoestinguente, identificano fasi e potenze.
La connessione spina/canale è IP55 senza l’impiego di accessori aggiuntivi di tenuta.
Il piolo di consenso, che definisce il senso di montaggio, viene fornito separatamente per definire la codifica e il montaggio obbligato sulle finestrelle.

Staffe e sospensioni.
Le staffe di fissaggio, che possono essere installate anche in corrispondenza di una finestrella di derivazione, sono offerte con una geometria che consente il montaggio del condotto sia soffitto che a parete. Le staffe sono previste anche in versione con ganci e con anelli di sospensione per il fissaggio dei corpi illuminanti.

BTicino SpA
Via Messina, 38
20154 Milano – Italia
www.bticino.it
Numero Verde
800-837035

Per informazioni stampa:
Marco Fiorentino
BTicino Spa
Media Relations
Tel:.+39. 0332 272107
Mob: 348 8595127
[email protected]
www.bticino.it

No Comments
Comunicati

Cattaneo Flavio: Terna, Morgan Stanley alza stime di utile per azione


Investimenti in attività non tradizionali, realizzazione di sistemi a batterie per l’accumulo di energia elettrica, nuovi allacciamenti fuori dall’Italia, manutenzione e sviluppo della rete elettrica italiana. Morgan Stanley crede nel business plan di Terna, la società guidata dall’AD Flavio Cattaneo, ed alza le stime di utile per azione del 12% per il 2012-2016.

Morgan Stanley aggiorna le stime su Terna, la sua preferita tra le utility italiane, per tener conto del recente business plan e per riflettere l’impatto della nuova regolamentazione e dei solidi risultati trimestrali. Una settimana fa la società ha comunicato di aver chiuso i primi tre mesi dell’anno con un utile netto di 114,2 milioni, in calo del 34,1%, ma con un margine operativo lordo in crescita del 15,3% a 339,8 milioni. Numeri che hanno portato gli analisti di Intermonte il 16 maggio scorso a rivedere al rialzo le stime 2012-2013 del 3%, il target price da 3 a 3,10 euro e il rating da neutral a outperform.

Nei prossimi anni l’utility farà perno sugli investimenti in attività non tradizionali, ossia sulla realizzazione di sistemi a batterie per l’accumulo di energia elettrica e nuovi allacciamenti fuori dall’Italia. In queste attività non regolate Terna investirà nel quadriennio 2012-2016 1,9 miliardi di euro (di cui 1 miliardo per le batterie), quasi il doppio di quanto previsto dal precedente piano. Ovviamente il grosso degli investimenti, pari a 4,1 miliardi, sarà destinato alla manutenzione e allo sviluppo della rete elettrica italiana, la cui gestione in regime regolato è l’attività tradizionale di Terna.

Alla luce di questo programma Morgan Stanley ha alzato in media le stime di utile per azione del 12% per il periodo 2012-2016. Stime che ora si trovano sulla parte alta del range del consenso per il 2012-2013. Per quest’anno le previsioni di eps sono state incrementate da 0,19 a 0,21 euro e per il prossimo anno da 0,19 a 0,22 euro.

“Se l’inflazione dovesse rimanere ai livelli attuali elevati e se l’azienda riuscisse a mantenere i costi operativi sotto controllo, come già ha fatto gli scorsi tre mesi, le valutazioni potrebbero essere ancora riviste al rialzo”, hanno spiegato gli esperti, dopo aver ribadito il rating overweight sul titolo.

Nonostante la performance positiva dell’8% da inizio anno, Terna offre ancora un potenziale rialzo del 15%, riflesso nel nuovo target price fissato dal broker, pari a 3,10 euro (dal precedente di 2,97 euro), a fronte della quotazione di ieri di 2,708 euro. Il nuovo prezzo obiettivo, hanno precisato gli esperti, non include il valore che potrebbe derivare da investimenti non tradizionali, dato che la visibilità su specifici progetti e i rendimenti rimangono bassi.

Per quanto riguarda la cedola, il dividend yield 2012 stimato al 7% potrebbe essere visto come un cuscinetto per il titolo nei prossimi anni, dal momento che il management punta a un payout del 60% da attività non-core.

Terna riuscirà a mantenere il suo rapporto indebitamento finanziario netto/Rab (Regulatory Asset base, ossia gli investimenti programmati e i volumi di servizio erogati) inferiore al 55% durante il periodo del piano. Il rapporto debito netto/margine operativo lordo invece raggiungerà il picco di 4,5 volte nel 2014, a detta degli analisti, e scenderà di nuovo a 4,3 volte entro il 2016.

FONTE: Milano Finanza

No Comments
Comunicati

Borsalino per il terremoto dell’Emilia Romagna


L’azienda partecipa all’asta con la donazione di tre cappelli

Ci sarà anche Borsalino all’asta di beneficenza in programma sabato 9 giugno alle 16.30 allo Sporting Club di Sassuolo, organizzata da Crem’s Blog per raccogliere fondi a favore della popolazione dell’Emilia Romagna colpita dal terremoto.
Insieme alla maison piemontese – che parteciperà donando tre suoi cappelli, un feltro e due panama – prenderanno parte all’iniziativa molti altri stilisti, oltre ai negozi del centro di Sassuolo, Modena e Rubiera. 
Antonio e Roberta Murr, l’ormai celebre coppia di stylist della trasmissione “Io Donna, Buccia di banana”, avranno il ruolo di “battitori d’asta” d’eccezione.

L’intero ricavato della vendita verrà devoluto ai comuni emiliani maggiormente colpiti dal sisma: Camposanto, Cavezzo, Concordia sulla Secchia, Finale Emilia, Medolla, Mirandola, San Felice sul Panaro, San Possidonio.

Per chi volesse fare una donazione, è possibile effettuare versamenti sul C/C Unicredit Banca Spa Agenzia Bologna Indipendenza – Bologna, intestato a Regione Emilia-Romagna e accompagnato dalla causale: CONTRIBUTO PER IL TERREMOTO 2012 IN EMILIA ROMAGNA.

Per tutte le info:
ENRICA ALESSI – CREM’S BLOG – [email protected]
CINZIA PEDRIELLI – SPORTING CLUB SASSUOLO – [email protected]
ANTONIO MURR – [email protected]

Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Paola Zazzali
e-mail: [email protected]
www.layoutweb.it

No Comments
Comunicati

Dalla linea Fiocco di Vite il vino frizzante dell’estate


Il <a href=”http://www.toso.it/article/vini-doc” title=”piemonte doc” target=”_blank”>”Piemonte Doc Frizzante” </a>della Toso SpA continua ad essere proposto dall’azienda piemontese, sempre attenta alle nuove opportunità espressive, con particolare piacere in occasione dell’estate: un vino bianco, fresco e rigenerante, dai caratteri semplici e gradevoli.

Lo stretto legame col vitigno Cortese e la territorialità circostante è affiancato dalla piccola presenza di Chardonnay, che conferisce al prodotto ulteriore struttura.

Il metodo produttivo prevede il classico percorso della vinificazione in bianco, senza macerazione sulle bucce: dopo una decantazione statica, va in presa di spuma per 10-12 giorni. Segue l’imbottigliamento senza alcun affinamento sui lieviti.

Ne risulta un vino brioso e dal profumo intenso e avvolgente: il sapore è pieno e di grande armonia, mentre la moderata alcolicità (11% Vol.) rende il Piemonte Doc Frizzante versatile e adatto alle più varie occasioni di consumo.

Ottimo non soltanto durante i pasti convenzionali, in abbinamento ad antipasti e a primi piatti di moderata sapidità; ma eccellente anche per impreziosire l’aperitivo e accompagnare spuntini non convenzionali nel corso della giornata.

No Comments
Comunicati

Aborto: spontaneo o volontario


Esistono due tipi di aborto volontario: in-clinica e attraverso la pilloa abortiva RU 486.

La pillola Ru 486 è legale in Italia solo dal 2009 e può esserre somministrata entro i primi 49 giorni dal concepimento

 

La cosiddetta pillola abortiva potrà essere somministrata solo in ambito ospedaliero e con obbligo di ricovero della durata di 3 giorni.

L’interruzione voontaria di gravidanza in vece è sancita in Italia dalla legge 194 del 1978.

La 194 consente alla donna di poter ricorrere all’interruzione volontaria di gravidanza in una struttura pubblica (ospedale o poliambulatorio convenzionato con la Regione di appartenenza), nei primi 90 giorni di gestazione; tra il quarto e quinto mese è possibile ricorrere all’interruzione volontaria di gravidanza solo per motivi di natura terapeutica.

Cioè quando la gravidanza o il parto possono determinare un pericolo grave per la vita della donna.

Le generalità della donna che si sottopone all’aborto sono anonime, mentre il ginecologo ha il diritto di esercitare l’obiezione di coscienza.

La richiesta di interruzione volontaria di gravidanza deve essere presentata dalla donna mentre  in caso di ragazza minorenne, occorre l’assenso fornito da chi esercita la tutela o la potestà sulla ragazza.

Nel caso i pereri familiari siano difformi da quelli della ragazza, il medico di fiducia o il consultorio familiare possono possono sostituirsi ad esssa inviando una reazione al giudice tutelare che entro 5 giorni può decidere se autorizzare o meno l’interruzione di gravidanza.

 

 

No Comments
Comunicati

A Jesolo Lido, di fronte all’Hotel Bellariva, il Concorso Internazionale “Sculture di Sabbia”

  • By
  • 9 Giugno 2012


Dal 7 giugno al 14 luglio 2012 la spiaggia antistante il Bellariva Hotel a Jesolo Lido, sarà teatro del Concorso Internazionale “Sculture di Sabbia”.

I 12 migliori scultori della sabbia daranno luogo ad una competizione a tema dal titolo Venezia – Splendori della Serenissima.
Il pubblico avrà l’opportunità di votare la scultura preferita ed eleggere così l’artista più amato.

Un percorso tra sculture di monumenti maestosi, curiosi aneddoti e angoli sconosciuti di una Venezia rigorosamente in sabbia, arricchiti con corsi d’acqua scenografici e luci d’atmosfera.

Il tutto all’interno di una tendostruttura di 1400 mq sulla spiaggia tra piazza Brescia e il Bellariva Hotel a Jesolo.

Inaugurazione: giovedì 7 giugno dalle 19 alle 21 (con ingresso libero)
La mostra verrà illustrata dal Prof. Giandomenico Porto, esperto di storia e cultura veneziana.

Orario: la mostra si può visitare, da venerdì 8 giugno, tutti i giorni dalle 9 alle 23.

Ingresso a pagamento 2 euro. Gratuito per bambini al di sotto del metro di altezza, portatori di handicap ed accompagnatori.
Per info: http://www.jesolo.it/concorso-internazionale-sculture-di-sabbia.html

No Comments
Comunicati

“MILIONI DI ATTIMI”: AL VIA DAL 10 GIUGNO LA NUOVA CAMPAGNA PER I 50 ANNI DI ENEL

08/06/2012

 

Roma, 8 giugno 2012 – Parte il 10 giugno (con un anticipo l’8 per gli Europei di Calcio) la nuova campagna integrata e multimediale per i cinquant’anni di Enel, realizzata da Saatchi & Saatchi e pianificata su tv, stampa e web.

“Milioni di attimi” – questo il titolo della campagna – mette al centro la dimensione quotidiana dell’energia. E la consapevolezza di come Enel, negli ultimi decenni, non solo abbia svolto un ruolo istituzionale, contribuendo alla crescita e al progresso del Paese, ma soprattutto sia stata vicina alle persone giorno per giorno, in ogni attimo, attraverso l’energia. La nuova campagna celebra infatti la presenza dell’energia nella vita delle persone e l’impegno “eroico” di chi si batte ogni giorno per raggiungere i propri traguardi personali, tanto nella quotidianità, quanto in momenti unici e irripetibili.

A partire dal 6 dicembre del 1962 quando, dopo uno storico dibattito politico si arrivò alla nazionalizzazione di 1.300 aziende elettriche locali per creare un’infrastruttura energetica capace di unire il Paese e promuoverne lo sviluppo, la storia di Enel si è sempre intrecciata con la storia d’Italia. Per questo, sia nella campagna stampa, sia negli spot tv, una line chiude con “50 anni di energia, milioni di attimi insieme.”

Tre i soggetti sviluppati per la TV: “Bmx”, “Laurea” e “Parto”, tutti accompagnati dalle note di “Always on my mind” di Elvis Presley. In particolare, “BMX” racconta la tenacia di un giovane atleta che si allena superando infortuni e difficoltà, pur di gareggiare con la propria “Bmx”. “Laurea” ripercorre invece la storia di un uomo, del duro lavoro e delle rinunce fatte per far studiare il figlio e vederlo laurearsi con grande gioia e soddisfazione. “Parto” mostra infine una mamma che ricorda i momenti più importanti e le attese, a volte impazienti, della propria gravidanza, sino all’indimenticabile giorno in cui finalmente abbraccia il suo bambino.

Ad accomunare i tre film, che si chiudono con il claim: “Quanta energia c’è in un attimo?”, la scelta di raccontare l’autenticità delle storie nella direzione del realismo, come dimostrano le scelte di regia e fotografia. Il regista, Benito Montorio, ha infatti un solido background di documentari pluripremiati per la BBC – da anni lavora in pubblicità in UK e USA – ed è conosciuto per il suo stile al limite del giornalistico.
La fotografia ha invece un taglio moderno e cinematografico, realizzato grazie all’esperienza e al talento di Luca Bigazzi, che tra gli altri ha lavorato con Paolo Sorrentino, Gianni Amelio e Silvio Soldini.

Per la campagna stampa è stata utilizzata la metafora dei provini dei fotografi. Così come avviene nella scelta degli scatti fotografici da pubblicare, anche gli attimi più importanti delle persone sono frutto di un percorso fatto di prove, errori, progressi e soprattutto energia. La stampa prevede due soggetti istituzionali e diversi altri annunci a supporto delle iniziative previste per celebrare i 50 anni di Enel fino al prossimo dicembre.

La declinazione on line della campagna si avvale di formati tabellari e video banner, con un forte focus sui social media per i quali verranno sviluppati progetti di comunicazione ad hoc.

Con la direzione creativa di Agostino Toscana e Alessandro Orlandi, ha lavorato l’art director Manuel Musilli e i copywriter Antonio Di Battista e Lorenzo Terragna. Alla creatività della stampa hanno lavorato l’art director Ignazio Morello e il copy Lorenzo Terragna. Il fotografo del soggetto stampa 5.0 e dei provini per gli altri soggetti è Lorenzo Vitturi. La casa di produzione dei tre film è Filmmaster Productions.

No Comments
Comunicati

Associazione Atena Onlus


Giovedì 14 giugno 2012, alle ore 17.30, in Campidoglio, presso la sala della Protomoteca, si terrà, come ogni anno, il Convegno organizzato dall’Associazione ATENA Onlus sul tema “The Beautiful Brain”, Scienza e Arte: il ruolo del cervello e della mente nell’interpretazione del bello.

La manifestazione del Campidoglio, dedicata alla Ricerca Scientifica, sarà un’occasione per far conoscere, agli amici e ai sostenitori di ATENA Onlus, le nostre attività ed i risultati che ogni anno i nostri ricercatori raggiungono.

Nel corso della prima parte della manifestazione, che sarà presentata da Milly Carlucci, il prof. Giulio Maira, presidente e fondatore di ATENA, farà un’introduzione ai temi della giornata.

Vi sarà, quindi, la premiazione di due personalità che si sono particolarmente distinte nel complesso campo della Ricerca.

Il Premio Roma, alla carriera, assegnato per il contributo dato nel corso di un’intera vita al progresso della scienza, verrà dato al prof. Semir Zeki,  fondatore della Neuroestetica e professore presso l’University College di Londra, e sarà consegnato, come ogni anno, dal Sindaco di Roma, On. Gianni Alemanno.

Il Premio Atena, assegnato a un ricercatore in attività per l’impegno dedicato nel presente, verrà dato alla prof.ssa Cristina Alberini, ricercatrice presso la Mount Sinai, School of Medicine di New York, e sarà consegnato dall’ On. Gianni Letta.

I premi che verranno consegnati consistono in una cometa di cristallo, opera realizzata appositamente per ATENA dal maestro Mario Ceroli.

Dopo la consegna dei premi vi sarà la Tavola Rotonda sul tema del convegno, che sarà moderata da Livia Azzariti e da Piero Angela.

Alla Tavola Rotonda, dedicata all’intrigante rapporto tra Cervello e Arte, parteciperanno Cesare Colosimo, Umberto Croppi, Giulio Maira, Lamberto Maffei, Claudio Strinati, Semir Zeki.

Alla manifestazione è prevista la partecipazione del Ministro della Cultura, prof. Lorenzo Ornaghi.

Alla fine del dibattito gli ospiti si troveranno sulla Terrazza Caffarelli per il cocktail di saluto offerto da ATENA Onlus.

No Comments
Comunicati

TEN Collection Fotolia, l’artista del mese di giugno è TAKESHI


Scarica oggi sul sito TEN il PSD gratuito dell’artista francese, e scopri la sua tecnica e i suoi trucchi creativi

Nuovo mese, nuova opera della collezione TEN e nuovo artista internazionale, che da oggi venerdì 8 giugno condividerà con tutti i creativi la sua opera realizzata con le immagini della banca immagini Fotolia.

Il progetto TEN Collection arrivato al suo settimo mese, sta riscuotendo molto successo tra i creativi che per 24 ore, una volta al mese, possono scaricare gratuitamente il PSD di un rinomato artista internazionale e avere accesso gratuito ai file sorgente di lavori complessi realizzati da professionisti di successo, per contribuire alla crescita tecnica e artistica di una community globale di appassionati dell’immagine.

Takeshi, un surrealista che segue la visione personale
Emeric Trahand, alias Takeshi 30 anni, originario di Sant’Etienne in Francia, lavora e vive a New York.
Ha iniziato la sua carriera creando volantini e depliant per gli amici, ha seguito sempre il suo gusto personale e le sue idee, per lui è estremamente importante focalizzarsi sulla propria visione e dare originalità ad ogni lavoro.
Questo è probabilmente stato il punto forte del suo percorso artistico.
Ha concentrato il suo lavoro sulla post-produzione delle immagini, e raffinando la sua tecnica ha iniziato a lavorare come freelance per diverse agenzie internazionali; ora a New York lavora per la pubblicità televisiva.

Il nome d’arte Takeshi rispecchia pienamente il carattere dell’artista e delle sue opere, che traggono ispirazione soprattutto dalla cultura giapponese, dalla letteratura dei Samurai e dalle performance teatrali.

E’ navigando nel database di Fotolia, che l’Emeric ha selezionato le immagini che lo ispiravano di più per realizzare il tema “Astratto”.

Un’esplosione di oggetti, un mix di foto e immagini 3D, insieme di simboli e culture che danno a questa opera un’impronta surrealista. Takeshi ha creato e ritoccato diversi elementi dell’opera, come la maschera o le pietre, che sono molto vicini a un render 3D.

Scopri la tecnica utilizzata, i vari livelli e gli effetti realizzati, scaricando gratuitamente Il file PSD dell’artista solo per 24 ore in formato A3 (150 DPI) da venerdì 8 giugno dalle 10 AM sul sito http://it.tenbyfotolia.com
Sarà poi disponibile in vendita in A3 (300 DPI) al costo di 7 euro. L’acquisto del file abilita all’utilizzo professionale degli elementi di grafica e degli effetti di stile contenuti. Le immagini dalla collezione online Fotolia utilizzate per la creazione del PSD saranno rese disponibili gratuitamente per uso solo personale, ma potranno essere acquistate sul sito se si intende farne un utilizzo professionale.

La TEN Collection: un progetto di formazione

TEN come 10 artisti, 10 temi, 10 mesi e 10 PSD. Questo progetto, unico e originale, permette a tutti i creativi di scaricare gratuitamente, per 24 ore il file sorgente in PSD, incluse texture, stili, pattern e filtri dinamici, di un artista internazionale e conoscere le sue tecniche di lavorazione.
Ogni mese, un artista digitale presenta una propria creazione realizzata a partire da immagini Fotolia, in formato PSD su un tema scelto tra lavoro, famiglia, viaggi, food, stile di vita, relax, mobile, drinks, arte astratta e denaro.

Per ricevere notifiche sulla disponibilità di ogni nuova creazione basta registrarsi su http://it.tenbyfotolia.com

A proposito di Fotolia
Fotolia è la banca immagini leader in Europa nel mercato microstock. Fotolia rende disponibile un database di 17 milioni di immagini, vettoriali e video da scaricare in alta risoluzione con licenza Royalty Free, per uso professionale e a prezzi imbattibili (a partire da 0,75€ per immagini singole e da soli 0,15€ in abbonamento).
Fotolia è stata la prima agenzia di immagini microstock a proporre insieme collezioni di artisti indipendenti e di note agenzie internazionali. Tre milioni di professionisti nel mondo scelgono ogni giorno Fotolia per le loro esigenze di comunicazione.
www.fotolia.it
Contatti Fotolia Italia tel. 06-916.501.625

 

No Comments
Comunicati

Chi vuole un giardino con veranda a Roma


Cominciano le giornate fra mare, lago, colonie e centri estivi, si passa più tempo fuori a contatto con la natura e chi ha un giardino nella casa di città potrebbe installare anche una veranda. Una casa con cortile e veranda a Roma sarebbe l’ideale per stare al fresco durante le serate estive in città, dove l’estate notoriamente l’aria sembra diventare più pesante e calda.
Ma ovviamente in città caotiche come Roma una veranda in giardino è una soluzione naturale e quasi obbligata se si vuole godere appieno del verde che si ha disposizione in casa. Il riposo domenicale si trasformerebbe in qualcosa di veramente rilassante, schiacciare un pisolino sotto una veranda, circondati dal canto dei grilli e una leggera brezza di vento che ci carezza i capelli.
Per non parlare poi del momento dell’aperitivo, scambiare quattro chiacchiere su argomenti leggeri e frivoli mentre si sorseggia la propria bevanda seduti comodamente sotto una veranda e circondati dal colore verde è tutt’altra cosa che stare rinchiusi fra le solite quattro mura che accompagnano ormai la vita della maggior parte degli uomini di oggi. E’ anche più salutare passare il tempo fuori invece che dentro casa, si può sentire anche la differenza della qualità dell’aria che si respira. Dentro è ovviamente più avvizzita mentre fuori è fresca e gode di un continuo ricambio.
La veranda piace alle persone, è innegabile, pensate a quando vi recate al ristorante per una cena estiva, ora pensate all’atmosfera che si prova a mangiare un piatto di spaghetti con le vongole al ristorante sotto una veranda a Roma, nel centro, magari nel quartiere Trastevere, circondati da torce o candele atmosferiche. Ma lo stesso vale anche per il giorno, ci sono persone che soffrono l’aria condizionata e quindi preferiscono mangiare fuori dal ristorante, ma non di certo sotto al sole cocente, ed ecco che anche qui torna utile la veranda, sia in senso utilitaristico sia in quello estetico.

No Comments
Comunicati

Il 3% di chi chiede un prestito lo fa per comprare una moto


Se la brusca frenata registrata dal credito al consumo nel 2011 è sotto gli occhi di tutti, a risentirne in maniera forte sono gli acquisti delle due ruote. A conferma del brusco calo di vendite registrato ad aprile (-38,9% rispetto allo stesso periodo nello scorso anno, secondo l’Acma) il broker Prestiti.it (www.prestiti.it) rivela che i finanziamenti richiesti per l’acquisto di moto, nuove o usate, rappresentano ormai poco più del 3% di tutte le domande presentate dagli Italiani negli ultimi tre mesi.

L’analisi compiuta da Prestiti.it sui preventivi di finanziamento giunti da marzo a maggio 2012 ha disegnato quella che è la richiesta tipo per questo modello di rateizzazione che sempre più spesso esce dal concessionario per essere gestita in autonomia dal soggetto acquirente. Il primo dato importante riguarda la tipologia di moto che si intende acquistare: ben il 78% delle richieste di prestito riguarda motoveicoli usati.

L’importo medio delle richieste è di circa 4.700 euro, da rimborsare in poco meno di quattro anni (46 mesi). Ovviamente, se si isolano solo le domande di prestito per veicoli nuovi i due valori salgono: si richiedono circa 6.900 euro, da restituire in 51 mesi. In entrambi i casi questa tipologia di finanziamento è prevalentemente ad appannaggio degli uomini: solo l’8% di tutte le domande arriva da donne (percentuale esigua, questa, che sale leggermente se parliamo di veicoli nuovi, arrivando all’11%). L’età media al momento della richiesta è abbastanza bassa, circa 36 anni.

Interessante notare le differenze esistenti tra le Regioni italiane: l’impatto delle richieste di prestiti per l’acquisto delle due ruote sul totale delle domande presentate è più alto a Sud. Complice il clima favorevole, sono regioni come L’Abruzzo (5%), la Sicilia e la Campania (entrambe con il 4,9%) quelle in cui i prestiti per l’acquisto di moto rappresentano una fetta più ampia del totale dei preventivi giunti al sito. Dopo queste regioni, si registra una generale uniformità di comportamento, sintomo che la passione per le due ruote non conosce differenze lungo lo Stivale. Una curiosità: la Regione che registra la più alta percentuale di prestiti richiesti per l’acquisto di motoveicoli nuovi è la Liguria (0,9%).

«Se gli ultimi dati Assofin relativi al 2012 registrano una brusca frenata del credito al consumo, la difficoltà del settore automotive è la principale responsabile del calo della domanda di prestiti – dichiara Marco Giorgi, Direttore Marketing di Prestiti.it Gli Italiani hanno l’esigenza di razionalizzare le proprie spese: in questo senso, e ne è una prova il fatto che il prestito per veicoli usati batta in maniera netta quello per l’acquisto di moto nuove».

No Comments
Comunicati

Interoute lancia un gioco a premi per celebrare il campionato europeo di calcio UEFA EURO 2012


In occasione del campionato europeo di calcio UEFA EURO 2012, che avrà inizio il giorno 8 giugno, Interoute ha pensato di lanciare un gioco per premiare gli appassionati di calcio.

In palio un fantastico viaggio per due persone a Monaco per assistere alla Supercoppa Europea, con hotel a 5 stelle incluso (trasporti esclusi) e tantissimi palloni ufficiali Adidas Tango degli Europei.

Giocare è semplice: basterà collegarsi a http://predictor.interoute.com/, iscriversi e creare un proprio profilo. Successivamente, si potranno inserire i pronostici di tutte le partite degli Europei comprese tra il giorno 8 giugno 2012 e la finale, ossia il 1° luglio 2012.

Si potranno creare anche delle Mini-League tra amici e familiari e, alla fine del campionato, saranno assegnati i premi.

Trovate maggiori informazioni, regolamento e condizioni su http://predictor.interoute.com/

No Comments
Comunicati

Come evitare lo stress psicologico con i consigli della Vitaldent di Brescia


Può risultare strano eppure esiste ed è più diffuso più di quanto si pensi: nella maggior parte dei casi lo stress da studio dentistico colpisce un paziente 9 volte su 10, anche quando ci si deve rivolgere all’odontoiatra solo per effettuare una semplice ablazione del tartaro. Affrontiamo l’argomento con il dentista della Clinica Vitaldent di Brescia che ci spiegherà  come ovviare questo delicato problema.

Per poter ridurre il livello di stress del paziente e, conseguentemente, ottenere una buona cura anche dal punto di vista psicologico, il dentista deve cercare di fare di tutto per mettere a suo agio il paziente. Come? Bastano alcuni semplici accorgimenti.

Il dentista – spiega l’odontoiatra della Vital Dent di Brescia – può controllare alcuni stimoli sensoriali, quali vista, olfatto e udito, e, quindi, è anche in grado di modificarli per ridurre lo stress nel paziente. Per esempio si può stimolare la percezione uditiva utilizzando della musica, per far sì che il paziente possa rilassarsi, sentirsi a suo agio e distogliersi dai rumori e suoni provocati dalle apparecchiature odontoiatriche.

Altri elementi che possono essere modificati – continua il dentista della Vitaldent di Brescia – riguardano l’arredamento perché anche questo gioca un ruolo importante sulle sensazioni del paziente. Infatti ambienti poco illuminati o arredamenti obsoleti possono indurre il paziente a pensare che anche le cure che sta per ricevere riflettano la stessa qualità.

Non deve essere sottovalutato nemmeno l’aspetto olfattivo – dice il dentista della Clinica Vitaldent di Brescia – dato che le ricerche dimostrano che il ricordo evocato da una sollecitazione odorosa è sempre ricollegato ad uno stato emozionale. Di conseguenza un odore può suscitare una predisposizione positiva del paziente anche ai successivi interventi, pur dolorosi che siano.

Nel complesso – conclude il dentista della Vital Dent di Brescia – la manipolazione dei singoli elementi presenti nell’ambiente può generare una varietà di effetti psicologici, fisici e comportamentali negli individui, tanto da predisporre positivamente il paziente alla cura e determinare un suo maggior coinvolgimento.

No Comments
Comunicati

European Ecommerce Award 2012: SaldiPrivati è il miglior negozio online d’Europa


Al club di vendite private di Banzai il premio “Best Webshop of Europe” degli European E-commerce Award 2012. Tra le ragioni del successo, miglior Fruibilità, migliore Ricerca e Innovazione e miglior utilizzo dei Social Media. Roberto Liscia, Presidente di Netcomm-Consorzio del Commercio Elettronico Italiano: “La sua vittoria non può che rallegrarci e ciò dimostra che le iniziative italiane sono di qualità e possono competere con successo sui mercati internazionali”.

Milano, 7 giugno 2012SaldiPrivati, club di vendite private di Banzai, tra le aziende leader sul mercato italiano con oltre 1 milione e mezzo di iscritti, dopo il successo ottenuto ai Netcomm E-commerce Award di Milano, ha sfidato i campioni delle altre nazioni europee, ottenendo la vittoria come “Best Webshop of Europe”.

La premiazione ha avuto luogo martedì 5 giugno nell’ambito del Global E-commerce Summit di Barcellona, il vertice annuale dedicato al commercio online che mette in contatto imprenditori ed esperti di e-commerce provenienti da tutto il mondo. Dopo aver valutato oltre 1000 siti di tutta Europa, una giuria composta da professionisti esperti del mondo del marketing e dell’online ha valutato 9 player, considerati i migliori operatori e-commerce dei rispettivi paesi, e le rispettive piattaforme. SaldiPrivati ha ottenuto il primato in base alla valutazione di criteri quali Design, Fruibilità, Metodi di Pagamento, Ricerca e Innovazione, Servizi e utilizzo dei Social Media. Nello specifico, grande apprezzamento è stato rivolto all’innovazione introdotta attraverso lo sviluppo di una rete di circa 50 punti “pick&pay” sul territorio nazionale che hanno permesso di migliorare il servizio di consegna e ritiro della merce da parte dei clienti, unitamente a diverse iniziative di passaparola e fidelizzazione.

“Il Consorzio Netcomm, tra i fondatori dell’Associazione Europea per il Commercio Elettronico insieme ad altri 8 paesi, ha fortemente voluto sviluppare anche in Italia iniziative volte a premiare i migliori siti di eCommerce e questo ha permesso di candidare SaldiPrivati alla competizione internazionale che si è tenuta martedì a Barcellona. – ha commentato Roberto Liscia, Presidente di Netcomm-Consorzio del Commercio Elettronico Italiano – La sua vittoria, grazie alla sua capacità innovativa e al suo modello di business, non può che rallegrarci e ciò dimostra che, nonostante il nostro Paese mostri ancora un forte ritardo nello sviluppo dell’eCommerce rispetto ad altri, le iniziative italiane sono di qualità e possono competere con successo sui mercati internazionali”.

Saldi Privati, già campione italiano proprio ai Netcomm E-commerce Award, conferma così il primato nel mondo dell’e-commerce anche fuori dai confini italiani, rappresentando a pieno titolo l’impegno e la dedizione che i migliori e-tailer europei dimostrano nel fornire servizi e prestazioni sempre migliori ai propri utenti, un trend in continua crescita in Europa così come in Italia. Infatti, secondo una recente indagine effettuata da SaldiPrivati ed ePrice, ben il 58% degli e-shopper ha addirittura aumentato la propria spesa per gli acquisti on-line negli ultimi 12 mesi.

“Dopo l’e-commerce Netcomm Award 2012, il riconoscimento come Best Webshop of Europe ci rende particolarmente orgogliosi anche in merito all’alto profilo della giuria e alla rilevanza dei player in gara – ha dichiarato Bruno Decker, AD di Saldi Privati – Questo premio non può che rappresentare per noi un ulteriore stimolo a proseguire sulla strada dell’eccellenza per vincere le importanti sfide che ancora ci aspettano.”

***
SaldiPrivati è il più grande attore italiano nel settore delle vendite online su invito. Oggi conta oltre 1 milione e mezzo di iscritti e organizza ogni anno oltre 1.200 vendite con 600 Marche di abbigliamento, accessori, gioielli, design, prodotti per la casa e per la famiglia, high-tech. La formula delle vendite su invito garantisce ai clienti sconti fino al 70% su prodotti nuovi e originali, che sono proposti solo a chi è registrato. Ogni vendita dura solo 3-4 giorni. Alle Marche assicura un controllo totale del processo di vendita e discrezione nei confronti degli altri canali distributivi.

Banzai è un gruppo italiano attivo nel mercato Internet e focalizzato sui settori media, e-commerce e web services. Fondato nel 2006 da Paolo Ainio, uno dei pionieri di Internet in Italia, conta su oltre 300 collaboratori con un fatturato complessivo nel 2010 pari ad oltre 80 milioni di Euro. Con 13.268.000 Utenti Unici si classifica ai primi posti tra i player del web italiano (dati Audiweb – View di Marzo 2012). Banzai punta sulla crescita del web italiano con un progetto integrato che permetta di sviluppare le attività media online in sinergia con le attività di e-commerce e i servizi web. Banzai basa le proprie attività media su alcuni fra i brand più noti nel panorama web tra cui Liquida, Studenti, PianetaDonna, Giallozafferano, Cookaround, Altervista, Soldionline, Zingarate, Filmtv , Saperlo e PianetaTech oltre a quelli leader nell’e-commerce quali ePrice, Saldi Privati e Sitonline.

Netcomm – Il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano è stato costituito l’8 settembre 2005 ma le sue origini risalgono agli albori del commercio elettronico in Italia. Oggi Netcomm aderisce ad Assinform e a Confindustria Digitale. Gli obiettivi sono: promuovere le iniziative che possono contribuire alla conoscenza e alla diffusione delle tematiche, dei servizi e delle tecnologie connesse al commercio elettronico; stimolare la collaborazione delle imprese e degli imprenditori del settore, rappresentandoli nei rapporti con le istituzioni a livello nazionale, comunitario e internazionale; definire standard di qualità dei servizi offerti dagli operatori e-commerce; operare presso i media per una corretta comunicazione; operare a favore del settore in termini di aspetti legali e fiscali, diritto di autore, sicurezza e tutto quanto faciliti lo sviluppo di un mercato digitale.

Maggiori informazioni www.consorzionetcomm.it

Fonte: iPress Live

No Comments
Comunicati

AVVITATORE MULTIFUNZIONE HITACHI CON MOTORE BRUSHLESS….


Il trapano avvitatore modello 1DV18DBDL 18V 3 Ah della Hitachi rappresenta una nuova concezione di avvitatore dal momento che è in grado di regolare l’intensità e la frequenza dell’impulso in base allo sforzo che viene richiesto dal lavoro. Questo infatti è dotato di un motore brushless il cui funzionamento è regolato da un sofisticato sistema computerizzato che permette, tramite un selettore comodo e intuitivo nell’uso, di impostare la tipologia di lavoro da eseguire.

La regolazione prevede cinque velocità che corrispondono all’avvitatura per viti da legno, per bulloni, per viti autoperforanti, per la sola foratura e per l’avvitatura con frizione elettrica. Il motore, non avendo spazzole, garantisce lunga funzionalità nel tempo, assenza di manutenzione e di scintille, solitamente provocate dall’attrito con l’indotto. Questo evita anche la temperatura di esercizio raggiunga livelli troppo alti e alteri così le prestazioni della macchina.

Questo nuovo tipo di motore permette di lavorare fino a 30% in più per ogni carica della batteria rispetto agli avvitatori tradizionali. Inoltre, la gestione completamente elettronica di tutte le sue funzioni, ottimizza la vita della batteria e la buona riuscita dei lavori. Il micro computer, regola la coppia di serraggio e attiva il sistema di serraggio ad impulsi seguendo la selezione delle modalità di lavorazione. Le batterie in dotazione sono due, entrambe al litio da 18V – 3 Ah ad elevata capacità e dotate di un circuito di protezione che ne garantisce una lunga durata.

Come prodotti abbinabili all’avvitatore multifunzione, raccomandiamo la confezione da 20 inserti a croce Wekador: questi sono inserti ad alta qualità con rivestimento in titanio e zirconio: questi garantiscono una lunga durata, maggior resistenza all’usura e una buona presa sulla vite. L’assortimento è utile per trovare sempre l’inserto giusto senza dover provvedere con altri meno precisi.

Trapano avvitatore multifunzione HitachiPer chi volesse però degli inserti di massima resistenza, allora sempre Wekador ha realizzato gli inserti con trattamento DIC, che è una sorta di multistrato così composto: un core di base di 62HRc, uno strato adesico al cromo, uno strato di supporto in Carburo di Tungsteno, uno strato funzionale e uno hard top all’esterno. Il trattamento DIC significa massima durata degli utensili, massima resistenza all’abrasione e prevenzione dal deposito di particelle abrasive della vite, fatali per il buon funzionamento dell’avvitatore. Questo tipo di inserti vengono venduti in confezioni da cinque dalle quali è possibile selezionare l’impronta degli inserti. L’attacco è standard ad esagono da 1/4 DIN 3126 c 6,3.

No Comments
Comunicati

L’energia raccontata da Daikin al Festival dell’energia


L’azienda leader nel settore della climatizzazione partecipa per la prima volta alla manifestazione, giunta alla sua quinta edizione, che quest’anno si svolge dal 15 al 17 giugno a Perugia.
Daikin focalizza l’attenzione sull’innovazione e l’efficienza energetica delle tecnologie che utilizzano l’energia rinnovabile, in particolare le pompe di calore elettriche, per un abitare smart.

Le migliori tecnologie per risparmiare energia, ridurre i consumi e le emissioni di CO2 nella gestione del comfort ambientale. Sono questi temi con i quali Daikin parteciperà al talk show “Abitare Smart” che si svolgerà sabato 16 giugno nell’ ambito del Festival dell’Energia 2012.

“Il nostro obiettivo è diffondere la cultura del risparmio energetico informando gli utenti finali sulle possibilità di riduzione dei consumi legati alla climatizzazione e al riscaldamento “, afferma Marco Dall’Ombra direttore marketing di Daikin Italy, che continua: “Partecipiamo per la prima volta al Festival dell’Energia con l’intento di raccontare le soluzioni ecosostenibili che abbiamo sviluppato per ottenere il massimo comfort e risparmio in tutte le tipologie di edifici. Come i sistemi per il riscaldamento a marchio Rotex che ci hanno permesso di diventare partner dell’agenzia CasaClima e di rendere sempre più forte il binomio Daikin ed efficienza energetica”.

Al talk-show “Abitare smart” interverrà l’ingegner Marco Caffi, cofondatore e membro della direzione scientifica di Ambiente Parco a Brescia. Daikin, che fornirà soluzioni Rotex per la casa eco.logica presente nel parco, è partner tecnico di questo progetto di edutainment dedicato alla sostenibilità ambientale.

Tra gli argomenti in primo piano, la tecnologia delle pompe di calore, in grado di garantire altissimi livelli di efficienza e di ridurre notevolmente le emissioni inquinanti rispetto ai sistemi convenzionali di riscaldamento, a gas oppure elettrico; la possibilità di integrare le pompe di calore al solare termico per una efficienza energetica superiore e ai pannelli fotovoltaici per edifici a emissioni quasi zero. Un altro tema d’interesse sarà il secondo contatore, un’opportunità di risparmio, ancora poco conosciuta dai non esperti, per chi installa una pompa di calore, con tariffe differenti rispetto a quelle per gli usi obbligati.

No Comments
Comunicati

Selezionate le quattro band che si sfideranno il 12 luglio nella serata inaugurale del Mercogliano Music Festival per aggiudicarsi la vittoria del concorso Your Space.


Sono oltre 40 le band provenienti da ogni parte d’Italia che hanno risposto al bando del Mercogliano Music Festival per la seconda edizione del concorso per artisti emergenti “Your Space”. Dopo il successo dalla II edizione di questa gara, l’organizzazione del Festival ha deciso di dedicare l’intera serata inaugurale del 12 luglio ai giovani artisti.
Dal 12 al 17 luglio, a Mercogliano sarà di casa la grande musica per un Festival che, è tra i più attesi dagli appassionati di jazz, rock e blues che, quest’anno, potranno vivere esperienze live esaltanti con Your Space (12 luglio) Jeff Cascaro (13 luglio), Mike Stern con Richard Bona (14 luglio) e il Buena Vista Social Club Grupo Compay Segundo (15 luglio).
Apripista delle star internazionali le quattro band selezionate: Alessandro Stellato 4tet, Esedra, Sabba & Gli incensurabili ed Oradaria. La sfida sarà valutata dalla Giuria Tecnica composta da musicisti, giornalisti, organizzatori di manifestazioni musicali e dj. Ai vincitori un premio in denaro di 500 euro.
La serata “Your Space” è ad ingresso gratuito, per le altre tre è possibile prenotare la propria poltrona attraverso il sito del festival o attraverso le biglietterie del circuito Green ticket; dal 12 al 15 luglio saranno attivi anche il botteghini del MMF.
L’Alessandro Stellato 4tet si caratterizza per la grande preparazione tecnica e lo spiccato senso ritmico, unito ad uno stile eclettico. Il bassista partenopeo è protagonista come session man, sia nella musica leggera che nel jazz/strumentale. A marzo 2012 è uscito il suo album di esordio “At home”.
I catanesi Esedra nascono nel 2005. Il gruppo acquisisce una notevole esperienza musicale, grazie all’esibizione all’interno di festival al fianco di artisti di fama internazionale, quali: James Taylor Quartet, Mike Stern Band, Victor Wooten Band e Trilok Gurtu Band, Gong, Soft Machine Legacy, Philippe Petrucciani Group.
Arrivano da Napoli gli Incensurabili. La band nasce nel 2010, creando da subito un mix fresco e frizzante che riesce a trasmettere con l’energia e la rabbia di chi non vuole abbassare la testa di fronte ai silenzi che conducono il Paese inesorabilmente alla deriva.
Oradaria è una band partenopea, che dopo le esperienze liceali, ha una formazione stabile fin dal 1995. Ispirata al rock in generale ed a quello italiano in particolare, riesce a raggiungere un buon successo esibendosi in vari festival tra cui la partecipazione, a Sanremo Rock 2000. Recentemente primi classificati a Time for Rocking 2011.

 

No Comments
Comunicati

Al Mercogliano Music Festival 2012 il suono leggendario del Buena Vista Social Club Grupo Compay Segundo


Il film “Buena vista social club” realizzato nel 1999dal regista tedesco Wim Wenders e dal chitarrista americano Ry Cooder mostrò al mondo intero la meravigliosa vitalità e la bravura infinita di un gruppo di musicisti cubani entrati poi nella leggenda.
Suoni eleganti, caldi e sensuali, ritmiche travolgenti per una musica che, grazie a quel film e alla sua colonna sonora, conquistò i cuori degli amanti della musica di ogni tipo per la sua capacità di superare ogni barriera ed arrivare dritto al cuore anche del più sofisticato amante del jazz o del più agguerrito rockettaro.
A ricreare la magia di questa musica il 15 luglio arriva al Mercogliano Music Festival il “Buena Vista Social Club – Grupo Compay Segundo”. Brani come “Macusa”, “Bilongo”, “Veinte Años”, “Las Flores de la Vida” e la mitica “Chan Chan” continuano a dimostrare che l’opera di Compay Segundo, dona sempre amore e allegria a milioni di ammiratori in tutto il mondo.
Il festival musicale si svolgerà a Mercogliano dal 12 al 15 luglio e annovera tra le sue perle anche la presenza di Mike Stern la sera del 14 luglio.
Il gruppo esordisce nei primi anni ’90 con il nome di “Los muchachos”, e accompagnano il compositore nelle tournée in Europa, Giappone, Stati Uniti, Canada, Centro e Sud America e Medio Oriente. Oggi si dedicano a preservare ed arricchire con assoluta fedeltà l’opera di Compay. Nel 1992 si forma un quartetto composto da Compay (seconda voce ed armonico), Benito Suarez (chitarra e terza voce), Julio Fernandez (prima voce e maracas) e Salvador Repilado (contrabbasso e coro), figlio di Compay.
Nel 1997, dopo la partecipazione al film e al CD “Buena Vista Social Club”, cambiò la prima voce ed entrò Hugo Garzon e nel 1998 il gruppo si allarga ad un quintetto con Rafael Fournier alle percussioni. Nel 1999 entrano a far parte anche i clarinettisti della “Orquesta Sinfonica Nacional” di Cuba, Haskell Armenteros, Rafael Inciarte e Rosendo Nardo; successivamente entrano Basilio Repilado (che coglie l’eredità paterna della seconda voce e suona anche la seconda percussione) ed Erenio Almonte alla chitarra. Più recentemente Compay scelse all’armonico Felix Martinez Montero (Chiquitico) , già collaboratore di Celina Gonzalez, regina della musica popolare cubana e Nilso Arias Fernandez, chitarrista del famoso gruppo cubano Barbarito Torres. Dal 1996 incidono per la Dro East Music, della Warner Record di Spagna, realizzando un disco nuovo ogni anno, come ad esempio: Antologia de Compay Segundo, Yo vengo aqui, Lo mejor de la Vida, Calle Salud y Las Flores de la Vida nominato al Grammy, premio peraltro già ottenuto per la partecipazione al disco Buena Vista Social Club. Il Grupo Compay Segundo ha accompagnato importanti artisti tra i quali Silvio Rodriguez, Omara Portuondo, Eliades Ochoa, Charles Aznavour, Pío Leyva, Teresa García Caturla, Isaac Delgado, Santiago Auserón (Juan Perro), i cantanti di flamenco Martirio e Raimundo Amador, Lou Bega e l’algerino Khaled. Pur tenendo concerti in tutto il mondo, mantengono il loro impegno abituale di suonare nel Salon 1930 (ora Salon Compay Segundo) presso l’Hotel Nacional de La Habana.
E’ possibile prenotare i biglietti tramite il sito del Mercogliano Music Festival, nelle biglietterie Greenticket in tutta Italia e tramite il sito www.greenticket.it.

 

 

No Comments
Comunicati

Al Mercogliano Music Festival 2012 “on stage” il grandissmo Mike Stern, stella di prima grandezza nel firmamento del jazz.


E’ ormai ufficiale, nella line-up del Mercogliano Music Festival 2012 si esibirà il chitarrista americano Mike Stern, stella di prima grandezza nel firmamento della musica mondiale.

Il Mercogliano Music Festival si svolgerà dal 12 al 15 luglio a Mercogliano, nella nuova location scelta per garantire posti riservati e massimo confort di ascolto agli appassionati provenienti da tutta la Campania ed oltre.

Quello di Stern è un nome che fa fremere gli appassionati della chitarra che, sin dagli anni Ottanta, hanno tributato il successo internazionale per il chitarrista bostoniano dalla tecnica virtuosistica eccezionale e dalla raffinatezza interpretativa ineguagliabile. L’artista si esibità nella nuova location del MMF il 14 luglio dopo essersi esibito al più grande festival d’Europa, il North Sea Jazz.

Già compagno di studi di Pat Metheny, Stern inizia la carriera suonando nel 1976 con il gruppo del Blood, Sweet & Tears, nel 1978 incontra un’altra leggenda del jazz il batterista Billy Cobham e, tre anni dopo, la consacrazione definitiva arriva con l’entrata nella band di Miles Davis, il grande innovatore del jazz contemporaneo; con lui incide ben tre album (Man with the horn, Star people e We want Miles). Nel 1983 altro incontro leggendario con Jaco Pastorius, il genio del basso prematuramente scomparso, con il quale compie un tour fino al 1984. Dopo aver suonato con tutti i massimi nomi del jazz contemporaneo, Stern è pronto per le prove discografiche e le esibizioni da solista; esce nel 1986 “Upside, downside” suo primo disco dove suona anche Bob Berg con cui fonda la Stern/Berg Superband. Nel 1993 è incoronato “Miglior chitarrista” dal “Guitar magazine”; la sua carriera continua con successo crescente, prova ne sono le tre nomination agli Oscar americani della musica, i Grammy Award’s, e la creazione del supergruppo “Mike Stern band” con Randy Breker, Dave Weckl e Chris Minh Doky. Nel 2011, tanto per non farsi mancare niente, esce il disco Big Neighborhood dove duetta con l’altro grandissimo delle cinque corde Steve Vai.

Per ulteriori informazioni su questo e sugli altri concerti del MMF 2011, è possibile visitare il sito www.mercoglianomusicfestival.it o la pagina Facebook della kermesse musicale che, oltre a Stern, promette grandi emozioni.

 

 

No Comments
Comunicati

Al Mercogliano Music Festival 2012 la calda voce soul di Jeff Cascaro, il soul man tedesco con la magia del suo timbro profondo ed elegante


Si completa la rosa dei partecipanti al Mercogliano Music Festival 2012 con una straordinaria voce soul internazionale, si tratta del tedesco Jeff Cascaro che farà tappa alle falde del Partenio il 13 luglio 2012 per la seconda serata della kermesse musicale.

Ricchissimo quindi il programma del MMF 2012 che si apre, il 12 luglio, con la finale del concorso per band emergenti “Your Space”, prosegue il 13 luglio con Jeff Cascaro, il 14 luglio con la Mike Stern Band featuring Richard Bona e Dave Wekl e si chiude il 15 con il Buena Vista Social Club Grupo Compay Segundo.

Un’eccezionale parata di stelle, quindi, per un festival attesissimo dagli appassionati di musica che potranno spaziare a 360° in esaltanti esperienze “live” dai mille colori. Dall’impeto degli emergenti di Your Space, all’elegantissimo soul del crooner teutonico Jeff Cascaro, al virtuosismo chitarristico di Mike Stern accompagnato dal suo supergruppo con Richard Bona, e Dave Weckl rispettivamente considerati miglior bassista e miglior batterista oggi sulla scena musicale, fino a concludere con il Buena Vista Social Club Grupo Compay Segundo con cui rivivere l’incanto del film di Wim Wenders che rivelò al mondo la magia di questi musicisti cubani.

A Jeff Cascaro il compito di coinvolgere il pubblico con le melodie e lo stile che hanno in Mario Biondi il vessillifero italiano. Non è un caso, infatti, che i due cantanti si siano omaggiati reciprocamente con un duetto nei rispettivi album solisti e che siano state numerose le occasioni nelle quali Cascaro ha fatto visita sul palco a Mario Biondi e viceversa.

L’interprete tedesco presenterà al MMF 2012 il suo repertorio e il suo ultimo album “The other man” che ha avuto in patria un successo identico a quello di Mario Biondi in Italia; segno che il fascino di queste atmosfere, che ci riportano agli anni 60 e ’70, non smette di catturare sempre nuovi appassionati.

Il soul degli anni d’oro, dunque, quello di Cascaro che non fa concessioni alle mode e alle tendenze per una musica che non ha di certo bisogno di “lifting” per essere sempre giovane e bella. Già trombettista, il vocalist “bianco” dall’anima “black” è al suo terzo disco solista ispirato, come tutto il suo lavoro, a capisaldi come: Sam Cooke, Bobby Womack, Ray Charles e Al Green. La sua notevole estensione vocale e la grande personalità interpretativa gli consentono di padroneggiare il repertorio di questi artisti ricucendoselo addosso a misura della sua voce e del suo temperamento; il risultato è un fluire di emozioni, di calore, reso possibile anche dalla sua band composta di musicisti eccellenti e in grado di creare il giusto contesto per emozioni intensissime come quelle che solo i veri artisti soul possono creare.

Per ulteriori informazioni su questo e sugli altri concerti del MMF 2011, è possibile visitare il sito www.mercoglianomusicfestival.it o la pagina Facebook della kermesse musicale. Prenotare la propria poltrona per i concerti di Jeff Cascaro, Mike Stern Band e Buena Vista Social Club è possibile attraverso il sito della kermesse, presso la Tabaccheria Di Grezia a Mercogliano a partire dal 15 Giugno e nei giorni della manifestazione.

No Comments
Comunicati

Prime indiscrezioni sul cast di Castellarte 2012: sicura la partecipazione di Zibba & Almalibre, già apparsi nel programma Rai3 “Parla con me” con Serena Dandini.


Mentre l’Associazione Castellarte si prepara al convegno dell’11 giugno prossimo per commentare con eccellenti relatori i risultati del sondaggio “Destinazione ignota”, è già ormai definito il cast che si esibirà a Capocastello, dal 27 al 29 luglio, per la XIX edizione del Festival internazionale di Artisti in Strada.
Una delle punte di diamante di questa edizione sarà, infatti, il cantautore Zibba accompagnato dal suo gruppo, gli Almalibre. L’artista è molto amato dai giovani che hanno avuto modo di apprezzarlo su Rai3 nel corso delle sue numerose apparizioni nel programma “Parla con me” condotto da Serena Dandini. Da sempre eccellente scopritrice di talenti, la Dandini ha dato spazio ai mille colori della musica di Zibba, cantautore in scena dall’età di 14 anni con la sua miscela sonora di difficile incasellamento. Molto successo hanno riscosso anche le sue esibizioni al “concertone” del 1° Maggio a Roma, Zibba inoltre ha vinto il Premio Bindi e il Premio Artista che non c’era e ha al suo attivo anche la vittoria del prestigioso Premio Tenco.
Il cantautore ligure, insieme al suo gruppo nato nel 1998 dall’incontro con Andrea Balestrieri, ha recentemente pubblicato il suo ultimo lavoro discografico dal titolo “Come il suono dei passi sulla neve” per l’etichetta Warner. Il disco si compone di undici brani che evocano un mondo cinematografico, stupito e pieno di gioia di vivere.
Riprendendo una consuetudine degli anni ’70, Zibba si cimenta in un “concept album” nel quale tutti i brani sono uniti dal tema dell’amore ed ospita nomi come Roy Paci ed Eugenio Finardi.
Zibba sarà ospite di Castellarte solo domenica 29 luglio, l’ingresso è gratuito.

 

No Comments
Comunicati

Oxa, sconti di primavera/estate!


Oxa propone un’infinita serie di saldi fino al 50% su tutti i capi, e in particolare sulla linea primavera/estate.

Punto di riferimento nel settore antincendio dal 1978, l’azienda si specializza nella distribuzione di materiale antincendio e articoli per antinfortunistica, conquistando il mercato italiano dell’abbigliamento da lavoro.

Grazie allo studio sui nuovi materiali, cui Oxa presta la massima attenzione per quanto riguarda la qualità dei prodotti che distribuisce alla propria stimata clientela, ogni articolo è pensato per la protezione del corpo in qualsiasi condizione di rischio. Sicurezza, affidabilità e qualità sono le parole chiave del core business dell’azienda che ha raggiunto in 34 anni di esperienza ambiziosi traguardi dal punto di vista della produttività nonché a livello di espansione.

Sul nuovo Shop on line è presente un’ampia gamma di articoli specifici per ogni tipologia di mansione, anche quelle più usuranti: forestale, antitaglio, alimentare – ospedaliero, indumenti ignifughi, indumenti impermeabili, alta visibilità ed antincendio; inoltre, è presente un vastissimo assortimento di linee di vita e sistemi anticaduta di qualsiasi tipo e per qualsiasi esigenza, nonché intere sezioni dedicate a protezione individuale, generi di primo soccorso e segnaletica aziendale.

Scontati al 50% tantissimi articoli di abbigliamento da lavoro primavera/estate delle migliori marche.

È possibile trovare una gamma pressoché illimitata di capi adatti alle più svariate esigenze a prezzi super convenienti: T-shirt di puro cotone a partire da soli 2,94 €; guanti da lavoro e per lo sport delle migliori firme tra cui Timberland, da € 9,86; scarpe da lavoro per uomo e donna, antinfortunistiche con tomaia impermeabile e punta d’acciaio, da € 23,82.

Inoltre moltissimi accessori adatti a tutte le mansioni, come ad esempio cutter di sicurezza, occhiali e visiere, torce, e molto altro.

Potete consultare l’intero catalogo di prodotti Oxa sul sito e-commerce ed effettuare direttamente da casa il vostro l’ordine con la vostra scelta; Oxa distribuisce la propria merce in tempi rapidi in tutt’Italia, con disponibilità immediata su gran parte dei prodotti.

L’azienda offre inoltre servizio di manutenzione e collaudo estintori, consulenze in materia di salute e sicurezza sul lavoro, analisi per la valutazione dei rischi e corsi di formazione. Per questo motivo, tutti i singoli prodotti che Oxa mette in vendita rispettano in modo rigoroso tutte le normative per la sicurezza sul lavoro, garantendo massima qualità e totale resistenza.

No Comments
Comunicati

IPAA al passo con il decreto “Liberalizzazioni”


Con l’entrata in vigore della legge 27 del 24 marzo 2012 viene posta fine al monopolio dell’IMAIE, riconoscendo ad artisti, interpreti ed esecutori il diritto di scegliere, in piena libertà, a quale struttura affidare la gestione dei propri interessi.

IPAA – Associazione Autori e Artisti, iscritta al registro per la trasparenza dell’Unione Europea con lettera 23 marzo 2012 del Segretariato congiunto, sta seguendo l’applicazione della legge sulle liberalizzazioni che entro il 24 giugno stabilirà i criteri per la nascita di nuove Collecting oltre all’IMAIE.

 

IPAA – Associazione Autori e Artisti si candida a nuova Collecting.

 

I sistemi “Osservatorio Cinematografico” ed “Osservatorio Musicale”, unici e tecnologicamente avanzati, creati per l’individuazione in tempo reale delle opere che acquisiscono il diritto dell’equo compenso del settore audiovisivo e musicale, hanno anticipato il ruolo della liberalizzazione.

I dati acquisiti mettono in condizione il singolo Artista, qualora volesse, di decidere se richiedere autonomamente i diritti, o affidare alla Collecting l’incarico di gestire i propri interessi. Inoltre i dati rilevati dall’utilizzo dei due sistemi possono essere utili come materiale di confronto.

 

COS’ E’ L’OSSERVATORIO CINEMATOGRAFICO
L’Osservatorio Cinematografico è un “sistema” unico nel suo genere, in grado di monitorare i palinsesti delle reti televisive analogiche del digitale terrestre e satellitare. Individua le opere che hanno maturato il diritto attraverso il “passaggio televisivo” quali film, fiction, serie TV, documentari, cartoni animati indicando l’ora, il giorno, il mese, l’anno e l’emittente che ha trasmesso l’opera.

COS’ E’ L’OSSERVATORIO MUSICALE
L’Osservatorio Musicale è un “sistema” unico nel suo genere, tecnologicamente avanzato, in grado di monitorare 24 ore su 24 le emittenti radiofoniche e televisive che producono musica. Identifica le opere andate in onda nelle radio e nei canali televisivi, specificando l’ora, il giorno, il mese, l’anno e l’emittente che ha trasmesso la canzone.

 

IPAA – Associazione Autori e Artisti attraverso l’utilizzo dell’ “Osservatorio Cinematografico” e dell’ “Osservatorio Musicale” sarà in grado di garantire una maggiore efficienza nella gestione dei diritti connessi al diritto d’autore ed una ripartizione dei proventi fra gli aventi diritto ispirata a principi di trasparenza ed equità assicurando agli Artisti il giusto compenso per i diritti connessi all’utilizzazione delle loro prestazioni.

 

Un “sistema” trasparente ed equo che ha lo scopo di far riconoscere “A CIASCUNO IL SUO”

 

La Direzione

IPAA – Associazione Autori e Artisti

No Comments
Comunicati

CommVault annuncia il supporto completo application-aware a SQL Server 2012


Il software CommVault® Simpana® 9 offre gestione integrata di dati e informazioni per la piattaforma SQL Server 2012 di Microsoft

Milano, 8 giugno 2012 – CommVault ha annunciato la piena compatibilità tra il suo software Simpana® 9 per la gestione di dati e informazioni e la nuova piattaforma dati SQL Server 2012 di Microsoft, con il supporto alle soluzioni avanzate di alta disponibilità e disaster recovery di SQL Server in ambienti fisici, virtuali e cloud. La filosofia Solving Forward® di CommVault mette a disposizione una piattaforma software unificata in grado di proteggere dati e applicazioni – dal back-office fino ai dispositivi end-point – per aumentare l’efficienza, tagliare i costi e ridurre i rischi.

SQL Server 2012 è una piattaforma dati estesa che offre un set completo di tecnologie e strumenti di livello enterprise, che aiutano le aziende a ricavare valore di business da informazioni e dati con il più basso TCO possibile. L’integrazione di Simpana con SQL Server garantisce ai clienti i più elevati livelli di performance, disponibilità e sicurezza grazie a funzionalità integrate di gestione, protezione e conservazione dei dati per eliminare i rischi, ridurre i costi e aumentare l’efficienza.

Il software CommVault Simpana consente ai clienti di effettuare il backup, replicare e gestire rapidamente i dati di SQL Server senza i costi e le complessità derivanti dalla gestione di più prodotti o tool diversi.

La tecnologia di gestione degli snapshot Simpana SnapProtect® si integra perfettamente con SQL Server 2012 con snapshot basati su array per creare copie di ripristino coerenti con le applicazioni in ambienti fisici o virtuali, con un backup continuo verso uno storage a costi contenuti per l’archiviazione nel lungo periodo. La possibilità di centralizzare gestione e reportistica da un’unica console riduce la complessità, mentre lo scheduling e il discovery automatizzato delle istanze SQL garantiscono una protezione scalabile.

Simpana supporta anche la tecnologia “AlwaysOn” di SQL Server 2012, la nuova soluzione di alta disponibilità e disaster recovery di Microsoft che offre ridondanza all’interno e tra i datacenter, per consentire rapidi failover applicativi durante i downtime pianificati o imprevisti.

Premiata nel 2011 come “Microsoft Server Platform Partner of the Year”, CommVault si impegna ad aiutare i clienti a gestire al meglio i dati in un’ampia gamma di ambienti Microsoft, tra cui File Server, SharePoint, Exchange, SQL Server e Hyper-V — sia on-premise che nel cloud Windows Azure.

CommVault terrà una dimostrazione della soluzione di gestione unificata di dati e informazioni Simpana 9 nel corso del Microsoft TechEd North America 2012 (che si svolgerà dall’11 al 14 giugno 2012), nello stand #319 dell’Orange County Convention Center, ad Orlando, Florida.

“L’alleanza strategica di CommVault con Microsoft continua a evolversi e crescere, poiché le due aziende collaborano per soddisfare le esigenze di gestione dei dati e addirittura superare le aspettative dei nostri clienti”, afferma Randy De Meno, Chief Technologist for Windows Products di CommVault. “I nostri clienti possono implementare tranquillamente SQL Server 2012 sapendo che Simpana 9 garantisce sin da subito gestione avanzata delle informazioni e protezione integrata dei dati in ambienti SQL Server”

“CommVault vanta una collaborazione di lunga data con Microsoft e continua ad aiutare i clienti a incrementare il valore tecnologico e di business delle loro soluzioni”, spiega Bob Baker, Director Partner, SQL Server Channel Marketing, di Microsoft. “Siamo lieti che i nostri clienti possano beneficiare delle nuove feature di SQL Server 2012 grazie agli strumenti di CommVault”.

CommVault
Una vision unica – la convinzione che ci sia un modo migliore per soddisfare le attuali e future esigenze di gestione dei dati – guida CommVault nello sviluppo di soluzioni di Singular Information Management® per raggiungere il livello più elevato di protezione, disponibilità universale e gestione semplificata dei dati, anche in ambienti storage complessi. La piattaforma unica di CommVault offre alle aziende un controllo senza precedenti sulla crescita, sui costi e sui rischi connessi alla gestione dei dati. I moduli software di CommVault Simpana® sono stati progettati per assicurare massima interoperabilità attraverso la condivisione di un unico codice e di un comune set di funzionalità, per garantire i massimi livelli di protezione dati, archiviazione, replicazione, ricerca e gestione delle risorse. Sono sempre più numerose le aziende che si rendono conto dell’efficienza, delle prestazioni, dell’affidabilità e del controllo senza eguali che solo CommVault è in grado di offrire. Ulteriori informazioni su CommVault sono disponibili all’indirizzo www.commvault.it. La sede CommVault è a Oceanport nel New Jersey.

No Comments
Comunicati

A tutto cloud: HostingSolutions.it presenta una nuova piattaforma dedicata alle aziende di ogni dimensione


L’offerta dell’azienda italiana si arricchisce con una piattaforma di Cloud Computing basata su OpenStack che offre la massima flessibilità di utilizzo e convenienza

Firenze, 8 giugno 2012 – HostingSolutions.it, azienda italiana leader nei servizi di web hosting, ha presentato una nuova offerta di Cloud Computing HaaS (Hardware as a Service) basata su OpenStack, la nota piattaforma utilizzata da alcuni dei principali vendor mondiali del settore.
Costruita sulle più avanzate tecnologie Dell, l’offerta cloud di HostingSolutions nasce per rispondere alle esigenze di tutte quelle realtà aziendali che sono alla ricerca della massima flessibilità e propone un modello di billing innovativo. L’attivazione delle istanze avviene tramite un credito prepagato che consente di aggiungere istanze di qualsiasi dimensione andando a scalare il credito disponibile.
La piattaforma consente di ricaricare il proprio conto online anche con una cifra minima e utilizzare poi la ricarica per iniziare a creare istanze virtuali all’interno della cloud di HostingSolutions.it. Questo permette a professionisti e aziende di attivarle e utilizzarle anche solo per pochissimi minuti e pagare esclusivamente il consumo effettuato, sapendo esattamente quanto spendono con i loro server online, e potendo contare su tutta la potenza della cloud solamente per le operazioni che lo richiedono.
All’insegna della flessibilità, la piattaforma cloud di HostingSolutions.it offre la possibilità di aumentare o diminuire le risorse della piattaforma in tempo reale, utilizzando l’approccio EBS per lo storage dei dati. È possibile spegnere le singole istanze virtuali mantenendo tuttavia attivo il disco con i dati, per un deploy ancora più rapido di nuovi server nella cloud.
La piattaforma di cloud computing sarà attiva da subito con un’ampia scelta di template per utilizzare da subito i server cloud creati. L’infrastruttura ridondata e la modularità del sistema sintetizzano nella soluzione di HostingSolutions.it uno dei prodotti più innovativi del panorama italiano del cloud computing.
“Oltre alla validità tecnica e alla praticità di utilizzo, uno degli elementi particolarmente critici delle tecnologie cloud è senza dubbio la flessibilità”, spiega Luigi Corbacella, Presidente di HostingSolutions.it. “Assieme alla considerevole convenienza del modello “a consumo” che offriamo, crediamo che la nostra soluzione rappresenti un prodotto realmente valido per le aziende che cercano affidabilità, flessibilità e convenienza reali”.
HostingSolutions.it è un’azienda leader nel settore del web hosting, nel quale opera da oltre 10 anni. Nata a Firenze negli anni ’80 come software house, si è sviluppata nel settore del webhosting ponendosi come leader, è apprezzata per la propria offerta innovativa, resa possibile da impegno, professionalità e da costanti investimenti in ricerca e sviluppo. L’azienda gestisce attualmente quasi 100.000 domini e migliaia di account nei servizi: web hosting shared, server virtuali e dedicati, domini e posta elettronica. Dispone dei più moderni sistemi di Hosting Automation esistenti in Italia, sviluppati da un team di oltre 10 programmatori esperti, costantemente dedicati a questo progetto. Gestisce, infine, un data center proprietario a Firenze, connesso in fibra e ridondato completamente su un altro data center sito in Roma.

No Comments
Comunicati

Assoporti e Pasqualino Monti. I porti italiani sbarcano in Cina

Pasqualino Monti insieme ad Assoporti rappresenta il Porto di Civitavecchia al convegno “Transport and Logistic” in Cina.

Al centro dell’Italia per intercettare merci e persone provenienti via mare. Questa la mission del Porto di Civitavecchia che si ‘ presentato a Shanghai, sotto l’egida di Assoporti (l’Associazione dei porti italiani) che partecipa, fino a domani, alla fiera Transport and Logistic, la più importante del settore.

“Con i nuovi investimenti di 193 milioni di euro – spiega all’ANSA Pasqualino Monti, presidente dell’Autorità Portuale di Civitavecchia – di cui 50 cofinanziati dall’Autorità Portuale con dieci nuovi attracchi che serviranno ad aumentare la recettibilità della nostra struttura. La razionalizzazione che abbiamo nel porto fa liberare molte aree anche nei container, che ci fa mirare a crescere in questo settore, molto forte in Cina. Siamo strategici non solo per questioni di posizione geografica, ma anche per essere fortemente collegati ad una rete viaria e infrastrutturale importante. Tra Napoli e Livorno arrivano 600.000 container che poi gravitano su Roma, puntiamo ad intercettarli. Abbiamo già forti esperienze con le imprese siderurgiche umbre ed ora, con la realizzazione di aree retroportuali, possiamo offrire la possibilità di finire in loco la produzione”

 

Fonte: Ansa

 
No Comments
Comunicati

“Esodo, destinazione ignota” è questo il tema della XIX edizione di Castellarte Festival Internazionale di Artisti in Strada, se ne discuterà in un convegno l’11 giugno.


E’ dal lontano 1995 che Castellarte Festival Internazionale di Artisti in Strada ha iniziato a connotare ogni edizione con un tema dedicato al sociale, questa XIX edizione, che si terrà dal 27 al 29 luglio, avrà come sottotitolo “Esodo, destinazione ignota”.

Per sostanziare il tema come momento di discussione Castellarte, come da qualche anno a questa parte, organizza un convegno-spettacolo per mettere sul tavolo della discussione il tema e sviscerarlo con docenti universitari, intellettuali, giovani e chiunque voglia partecipare.

L’appuntamento quest’anno è fissato per lunedì 11 giugno alle ore 17,30 al Circolo della Stampa (Corso V. Emanuele, Palazzo della Prefettura) per “Esodo, destinazione ignota. Giovani e lavoro al tempo della crisi”.

Il dibattito prenderà le mosse dall’esame dei dati raccolti dai giovani dell’Associazione Castellarte attraverso un questionario sull’argomento posto sul sito www.castellarte.it, già votato da centinaia di persone.

L’incontro sarà aperto dai saluti della Presidente dell’Associazione Castellarte Maria Pia Di Nardo e del Sindaco di Mercogliano Massimiliano Carullo. A seguire l’intervento dello scrittore Antonio Menna, giornalista e autore del fortunato volume “Se Steve Jobs fosse nato a Napoli” le cui pagine saranno recitate dall’attore Paolo Capozzo; l’analisi dello scenario e delle sue prospettive sarà curata dal prof. Adalgiso Amendola, docente di Filosofia e Sociologia del Diritto all’Università di Salerno; amplierà lo sguardo al campo più prettamente economico e dei nuovi strumenti di comunicazione web il giornalista economico Daniele Chieffi; le conclusioni sono affidate ai giovani dell’Associazione Castellarte. L’incontro sarà moderato dal caporedattore di Piueconomia.it Alfredo Picariello e dalla documentarista di Tesori d’Irpinia Antonella Russoniello. Il convegno è organizzato in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti della Campania, Circolo della Stampa di Avellino.

 

No Comments