Daily Archives

7 Giugno 2012

Comunicati

ET Solar costruisce un impianto FV in Germania da 10 MW


ET Solar costruisce un impianto FV in Germania da 10 MW

ET Solar costruisce un impianto FV in Germania da 10 MW

 
[2012-06-07]
 

NANCHINO, Cina, 7 giugno 2012 /PRNewswire/ — ET Solar Group Corp. ("ET Solar"), uno dei fornitori leader a livello mondiale di soluzioni solari FV complete, annuncia oggi la costruzione di una centrale elettrica FV da 10 MW montata su terreno in Germania.

ET Solutions AG, società controllata da ET Solar, ha vinto l'appalto EPC per un progetto FV da 10 MW che è ubicato nella città di Gefell in Turingia. Il progetto si trova 180 chilometri circa a ovest di Dresda, in Germania. ET Solar fornisce anche i moduli solari per questo progetto. La costruzione è iniziata e dovrebbe essere completata entro il 30 giugno.  

Questa centrale elettrica solare rappresenta il progetto singolo più grande che sia stato commissionato finora a ET Solutions. È finanziata da Wattner AG, con sede a Colonia, per la quale ET Solutions sta costruendo in parallelo altri progetti da 12,6 MW montati su terreno.

Il Dr. Linhui Sui, responsabile di ET Solutions, ha commentato: "La vittoria di un tale progetto di punta dimostra ulteriormente la forza e il vantaggio di essere un fornitore di soluzioni a valle, integrate verticalmente per moduli solari, servizi EPC e finanziamento dei progetti".

Guido Ingwer, Managing Partner di Wattner, ha aggiunto: "Siamo lieti di investire in un altro progetto con ET Solutions, e ci auguriamo di realizzare altri progetti nell'ambito della gamma di progetti Wattner".

Informazioni su ET Solar

ET Solar rappresenta uno dei fornitori leader a livello mondiale di soluzioni solari complete.  Grazie alle filiali locali che si occupano di marketing e vendita e agli uffici in Asia, Europa e Nord America, ET Solar ha fornito moduli solari, servizi di soluzioni chiavi in mano e bilanciamento FV di componenti di sistemi ai suoi clienti in oltre 50 Paesi.  Per ulteriori informazioni su ET Solar, visitare il sito Web http://www.etsolar.com.

Informazioni su Wattner

Wattner finanzia impianti per energie rinnovabili con particolare attenzione all'energia solare.  La società è l'unica struttura emittente guidata da ingegnere con i parchi fotovoltaici da più megawatt della Germania. Per ulteriori informazioni su Wattner, visitare il sito http://www.wattner.de/.

No Comments
Comunicati

Guida per cancellarsi da Facebook adesso


In questa guida vediamo come cancellarsi da Facebook rapidamente e in modo semplice. La procedura da completare è molto semplice ma prima di completarla è necessario essere sicuri di desiderare cancellare il proprio account Facebook Per cancellare l’account è necessario accedere al sito con il proprio username e entrare nel Centro Assistenza. In questa sezione è necessario scegliere l’opzione Impostazioni e eliminazione dell’account. A questo punto è offerta la possibilità di eliminare l’account definitivamente. Prima di cancellare l’account bisogna cancellare tutti i file inseriti come le immagini. Cancellarsi da Facebook risulta essere facile e tutti possono faetwork con il proprio account e entrare nel Centro Assistenza. In questa pagina è necessario scegliere il link Impostazioni e eliminazione dell’account. A questo punto è data l’opportunità di eliminare l’account in modo definitivo. Prima di cancellare l’account è consigliabile cancellare tutti i file caricati come le foto. Cancellarsi da Facebook è semplice e tutti possono eseguire questo genere di operazione.re questo tipo di operazione.

No Comments
Comunicati

Editare le tue foto in rete oggi


Inizia adesso a modificare foto tramite una lunga serie di ottime alternative per picnik che trovi fin da ora sul web senza alcuna perdita di tempo, visto che non devi usare alcun genere di programma.
Non voglio memorizzare tutte le foto posso modificare su Google +. Ho già sperimentato le ripercussioni che si presentano con gli account Google così tante proprietà … mi potrebbe bloccare l’accesso alle mie foto personali come bene? Voglio la possibilità di editing e quindi salvando le mie foto ad altri siti (come Flickr e Facebook), e infine mi è piaciuto molto i collage Picnik. Ha fatto la visualizzazione di un sacco di foto in super spot uno facile. Che cosa sono alcuni altri siti di foto editing come Picnik? Sono contento che lo abbiate chiesto. Ho passato ore a giocare con le tonnellate di opzioni gratuite, tra cui la e questi due sono stati il più vicino a Picnik ho potuto trovare: 1. Pixlr Express è il più veloce versione “senza cervello” di Pixlr e la mia alternativa preferita quando si tratta di facilità d’uso e filtri. E sostiene di essere il “miglior editor di foto online nel mondo” e devo ammettere che il sito è dannatamente intuitivo. Sembra che stanno già preparato per gli utenti perduti di Picnik.

No Comments
Comunicati

Una ragazza per il cinema


Quando si ha voglia di uscire, di svagarsi e gettarsi alle spalle una dura giornata, solitamente si pensa sempre di andare al cinema, per poter abbandonare pensieri, ansie e problemi per un paio di ore e restare concentrati sulla trama di una storia romantica, avventurosa o comica che sia. E cosa c’è di meglio se ad accompagnare questa serata c’è un’amica, o meglio ancora una bella ragazza?
Una ragazza per il cinema è il modo migliore per trascorrere una serata all’insegna della tranquillità, senza renderla noiosa o scontata: questo perché l’appuntamento al cinema sembra essere l’appuntamento ideale e congeniale a tutte le esigenze e tipi di carattere personali perché, oltre a dare molto spazio dovuto al fatto che questo tipo di attività non implica nessun rapporto intimo con l’altro, lascia il tempo anche di non parlare necessariamente e fornisce i presupposti per un continuo di serata che può includere cibo, passeggiata, un locale o addirittura direttamente a casa!
Una ragazza per il cinema inoltre implica una condivisione di interessi, generi, registi e attori che inducono quindi ad una conversazione impegnata e non solo mirata alla mera seduzione della ragazza che ci sta di fronte, quindi lascia un ampio margine di colloquio oltre che di conoscenza da entrambe le parti. Non sarà difficile infatti trovare affinità comuni, film visti o passioni particolari, e questo non farà altro che creare un legame più forte e una possibilità maggiore di rivedere quella ragazza.
Secondo sondaggi e i pareri di esperti, una ragazza per il cinema rivela essere la ricerca più agognata dalle persone che vogliono un primo appuntamento o semplicemente vogliono conoscere gente nuova, in maniera meno invasiva rispetto ad un locale o una discoteca e in modo da avere poche implicazioni per il prima e dopo cinema.
Stesso un sondaggio, tenuto ad un gruppo di tester donna dell’età compresa tra i 23-30 anni, rivela che il cinema ha una percentuale del 70% di gradimento come prima uscita, seguito da un 20% per una cena o pizza e un restante 10% per un locale/discopub.
Quello che resta da fare quindi è sfruttare una preesistente passione cinematografica per approcciare e sedurre le ragazze che più ci piacciono o, in mancanza di questo interesse, coltivarlo per poter sfoggiare conoscenze e avere un imput in più per potersi avvicinare senza problemi e con minori ansie possibili.
Proprio per la tranquillità e il piacere di vedere una bella pellicola, non sarà difficile trovare una ragazza per il cinema disposta ad accompagnarci, a maggior ragione se le viene offerto il biglietto! Provare per credere!

Mia
Ufficio Stampa
PUATraining Italia Ltd
www.puatraining.it
Europe’s Biggest Seduction Company

No Comments
Comunicati

A cosa serve il consolidamento debiti online


Il consolidamento debiti è una soluzione tramite la quale risulta essere possibile estinguere i diversi debiti derivanti da prestiti unendoli in un unico finanziamento. Attraverso il consolidamento debiti il cliente ha di conseguenza la possibilità di abbassare le rate aumentando la durata. Il consolidamento debiti ha vari vantaggi perchè fa diventare gestire un prestito più facile avendo una sola rata mensile da pagare. Generamente per avere il consolidamento debiti bisogna fornire garanzie come la presenza di uno stipendio fisso e risulta difficile ottenere questa soluzione per chi risulta essere protestato. Online sono presenti vari siti che offronbo informazioni utili sul consolidamento debiti e sui ha diversi vantaggi Visto che fa diventare gestire un finanziamento più facile ottenendo un’unica rata mensile da versare. Solitamente per ottenere il consolidamento debiti bisogna fornire garanzie come la presenza di uno stipendio regolare e diventa difficile ottenere questa occasione per chi è protestato. In rete troviamo vari siti che offronbo informazioni interessanti sul consolidamento debiti e su come ottenerlo. come ottenerlo.

No Comments
Comunicati

Ricorda i momenti speciali degli Europei con myphotobook.it


Manca ormai pochissimo all`inizio della quattordicesima edizione degli Europei di calcio 2012, la cui fase finale si svolgerà tra Polonia e Ucraina a partire dall`8 di giugno. Quest`anno l`Italia si troverà ad affrontare la prima partita contro la Spagna. E` stata proprio la Spagna a determinare l`uscita del nostro paese dagli Europei 2008, aggiudicandosi poi la vittoria nella finale contro la Germania.

Quando la passione sportiva diventa motivo di viaggio.

La passione sportiva farà viaggiare quest`anno verso la Polonia e l`Ucraina molti italiani, speranzosi di vedere gli azzurri giudicarsi il secondo titolo europeo dopo 44 anni, quando nel 1968 la squadra italiana conquistò il suo primo titolo europeo in finale contro la Jugoslavia.
La passione calcistica non è però l`unico motivo per soggiornare in questi paesi. Entrambe le capitali, Varsavia e Kiev offrono uno scenario panoramico e culturale di tutto rispetto. La capitale polacca, collocata su entrambe le rive del fiume Vistola, offre come una delle maggiori attrattive il suo centro storico, il quartiere storico, dove risiedono il Palazzo del Castello, la Cattedrale di S. Giovanni e altri importanti monumenti e palazzi. Lo Stadio di Varsavia, Stadion Narodowy, ospiterà l’incontro di apertura della manifestazione. La capitale ucraina, Kiev, ospita anch`essa numerose attrattività come la sede della Verkhovna Rada (il parlamento ucraino), i giardini botanici e un favoloso panorama lungo fiume Dnipro.

Per non dimenticarsi mai dei propri viaggi

Non esiste occasione migliore di questa per scattare foto che immortalino momenti speciali durante i nostri viaggi, specialmente in un occasione così importante come i campionati europei. myphotobook ti offre l`opportunità di creare un fotolibro che raccolga i tuoi scatti migliori e di averli a portata di mano ogni volta che vorrai ricordarti del tuo viaggio e riviverne le emozioni.

No Comments
Comunicati

AD ARCO (TN) L’ARRAMPICATA SI FA FESTIVAL. INIZIATIVE A 360° NEL GARDA TRENTINO


Dal 25 agosto al 2 settembre Arco (TN) ospita il Rock Master Festival 2012

Rock Master, Rock Junior, Paraclimbing e molto altro in un’unica grande “famiglia”

Oltre al Climbing Stadium verranno coinvolte anche le zone limitrofe con le escursioni

Organizza la SSD Arrampicata Sportiva Arco

 

 

Dopo il doppio fine settimana dedicato ai Campionati Italiani giovanili di climbing, la grande arrampicata sportiva si prepara a tornare all’ombra del Monte Colodri di Arco (TN), per un gran finale d’estate.

La capitale italiana della dimensione verticale ospiterà tra sabato 25 agosto a domenica 2 settembre il Rock Master Festival 2012, un format tutto nuovo che propone un ricco programma di eventi ed appuntamenti legati all’arrampicata, compresi quelli che hanno fatto la storia di questo sport a livello nazionale e non solo, a cominciare dal Rock Master.

La celebre gara di Arco, nata nel 1987, è uno degli appuntamenti internazionali più affermati e importanti tanto da richiamare, ogni anno, tutti i migliori protagonisti del circuito mondiale, e la prossima estate spetterà proprio all’avvincente Rock Master chiudere la prima edizione del Festival nel fine settimana dell’1-2 settembre.

Come sempre di scena ci saranno tutte e tre le discipline del climbing, ovvero velocità (Speed), difficoltà (Lead) e massi (Boulder), cui si aggiungono l’appassionante “Duello” Lead tra i migliori climbers e, per quanto riguarda la Speed, l’inserimento in Coppa del Mondo.

Se a suggellare la settimana di grande arrampicata saranno i “grandi” maestri, ad aprirla ci penseranno invece le promesse dell’arrampicata sportiva in lizza per il Rock Junior, insieme ai vari Kid’s Rock e Family Rock pensati per far divertire i più piccoli e le famiglie.

La giornata inaugurale del Rock Master Festival coincide anche con uno dei maggiori eventi che animano il turismo gardesano, lo spettacolo pirotecnico della Notte di Fiaba sulle acque del Lago, spettacolo che verrà seguito anche dagli appassionati di arrampicata dalla speciale terrazza “a tema” del Monte Colodri, storica sede delle prime edizioni del Rock Master.

La lunga full immersion del Rock Master Festival prosegue poi con le competizioni per atleti diversamente abili, la Paraclimbing Cup di martedì 28 agosto, mentre giovedì 30 e venerdì 31 agosto i più forti climbers del ranking mondiale si giocheranno la qualificazione al Rock Master 2012 per le specialità Lead e Boulder. Venerdì sarà anche serata di gala con la consegna degli Oscar dell’Arrampicata di “Arco Rock Legends”, con premi per gli atleti più meritevoli dell’annata sportiva.

A fine estate Arco sarà ancora una volta casa dei climbers 24 ore su 24 e, proprio come avvenuto lo scorso luglio con il Campionato del Mondo, anche il Rock Master Festival uscirà dalle pareti del Climbing Stadium e coinvolgerà la città di Arco, le falesie ed i sentieri della zona. L’intero Alto Garda trentino si trasformerà in un autentico paradiso dello sport outdoor, che sarà davvero per tutti grazie alle tante escursioni in programma e realizzate insieme alle Guide Alpine e gli Accompagnatori del Trentino.

Sulle rive del fiume Sarca gli appassionati di arrampicata troveranno terreno fertile e, insieme alle competizioni del Rock Master Festival, gli organizzatori della Società Sportiva Dilettantistica Arrampicata Sportiva Arco hanno pensato anche a come allestire il…“dopo parete”. A pochi metri dall’iridato Climbing Stadium verrà aperto il Climbing Village, punto di incontro attrezzato con punti ristoro e relax, stand e spazi dedicati all’editoria sportiva specializzata, che rimarrà aperto tutti i giorni dalle 17.00 alle 23.00, ad ingresso libero.

Anche l’ingresso al Climbing Stadium sarà libero, l’acquisto dei biglietti è previsto soltanto per chi sarà allo stadio nelle giornate del 1° settembre (Rock Master – Coppa del Mondo Speed e competizioni Lead) e del 2 settembre (Rock Master – competizioni Boulder e Duello), con un prezzo scontato per chi acquisterà l’ingresso per entrambe le giornate.

Nel frattempo sul sito della manifestazione hanno aperto i battenti le iscrizioni al Rock Junior, competizione giovanile che aprirà il Rock Master Festival e alla quale è possibile partecipare registrandosi online.

Info: www.rockmasterfestival.com

 

No Comments
Comunicati

OLTRE 2.000 GRANFONDISTI CON EDDY MERCKX. “PRO” E AMATORI DOMENICA SUI PEDALI A RIVALTA


Domenica a Rivalta di Brentino Belluno (VR) si pedala con Eddy Merckx

La granfondo dedicata al Cannibale ad oggi conta 2.000 iscritti

Parterre internazionale con ciclisti anche da Giappone e Singapore

Sfida annunciata tra i corridori della Farnese Vini – Selle Italia (fuori gara) e il loro ds

 

 

Quest’anno Eddy Merckx  festeggerà il compleanno con una settimana d’anticipo. Il ciclista belga spegnerà a breve le 67 candeline e domenica 10 giugno celebrerà la ricorrenza presentandosi al via della “sua” gara, la 6.a Granfondo Internazionale Eddy Merckx di Rivalta di Brentino Belluno (VR).

In queste ultime giornate di vigilia si continua a parlare di grandi cifre, i partecipanti ad oggi hanno superato le 2.000 unità e viaggiano in rialzo, con le iscrizioni che proseguono fino a sabato. Come recita la denominazione stessa della gara il parterre è internazionale, i ciclisti arrivano da tutta Europa, come Germania, Belgio, Spagna e Svizzera, ma alcuni anche da oltreoceano e addirittura da Giappone e Singapore.

Bei percorsi, organizzazione collaudata e cura dei dettagli fanno della Granfondo Internazionale Eddy Merckx un appuntamento apprezzato ed irrinunciabile, e quest’anno la gara avrà un motivo di interesse in più perché tra i tanti ospiti ci sono i ciclisti della Farnese Vini – Selle Italia con il padrone di casa (è veronese) Andrea Guardini, l’altro veneto Oscar Gatto e Luca Mazzanti, Elia Favilli e Matteo Rabottini, quest’ultimo in tenuta azzurra, in onore della vittoria della maglia azzurra (miglior scalatore) del Giro d’Italia.

Al via ci sarà anche il loro ds Luca Scinto, e all’amichevole confronto tra “maestro” e “allievi” si aggiungerà la sfida vera e propria che animerà le pedalate dei granfondisti in gara, tutti determinati a vincere o a…rivincere la Granfondo Internazionale Eddy Merckx.

Il vincitore dello scorso anno Matteo Cappè, scortato dai compagni di team Falzarano, Sanvitale e Miorin, proverà a tenere ancora una volta dietro le proprie ruote il trevigiano Alessandro Bertuola, 2° nella passata edizione. All’appello della gara veronese hanno risposto pure le vincitrici della prova femminile del 2011, la toscana Ilaria Rinaldi e la veneta Martina Zanon, e i protagonisti della mediofondo Antonio Camozzi, Riccardo Salani ed Andrea Masiero, finiti sul podio nell’ordine lo scorso giugno.

La lista dei favoriti si allunga poi grazie a Giuseppe Sorrenti Mazzocchi, Roberto Cunico, Manuele Caddeo, Alessio Pareschi, da tenere d’occhio anche il pluricampione del mondo master di mtb Silvano Janes e il campione italiano master nella cronocoppie Paolo Decarli, oltre a Julio Cesar Claudino, Adriano Lorenzi, Davide Spiazzi, Carlo Muraro e Marco Fochesato.

Anche al femminile la lotta si annuncia al calor bianco, le due vincitrici della scorsa edizione Rinaldi e Zanon dovranno faticare parecchio per tenere a bada avversarie del calibro di Dorina Vaccaroni, campionessa olimpica della scherma ora votata al mondo del ciclismo, Christiane Bitante, Marina Ilmer, Claudia Avanzi, Sabrina Zogli, Antonella Girardi, Lorna Ciacci, Gloria Gandini e Marisa Coato.

Sono 155 e mezzo i chilometri per chi sceglie la fatica “tutto incluso” del tracciato Granfondo, 85,6 quelli in tabella di marcia per i mediofondisti, comunque impegnativi con 1.700 metri di dislivello. Dopo la partenza da Rivalta (ore 8.30) i primi km sono in comune, con la prima salita verso Mazzurega e la seconda e impegnativa ascesa fino a Fosse, con la Cronoscalata del Cannibale sul tratto Fumane – Breonio. Queste in definitiva le prove di forza maggiori del tracciato “medio”, cui si aggiunge la discesa verso Peri, dove ci sarà da lavorare di tattica e freni, mentre invece sul “lungo” la parte clou della corsa si disputerà nel confinante Trentino.

La granfondo procederà verso Avio, Ala, Serravalle e Mori, per poi intraprendere la panoramica e dura salita verso la località turistica di San Valentino alla Polsa, fino a Rifugio Graziani, un tratto che potrebbe rivelarsi decisivo per le sorti della classifica. E tra gli spettatori ci potrebbe essere… l’orso, che in questi giorni fa parlare di sè sul Monte Baldo. I concorrenti ridiscenderanno poi vertiginosamente a valle per andare a bloccare il cronometro a Rivalta, col pasta party, anzi il riso party cucinato “all’isolana” grazie alla partnership con la Fiera del Riso di Isola della Scala.

Quello di domenica sarà un appuntamento particolarmente atteso anche dagli appassionati di circuiti, dato che costituirà la 4.a e terz’ultima tappa del Challenge Giordana e sarà valida per Gran Combinata e Nobili/Supernobili. Nella giornata di vigilia di sabato 9 è in programma la pedalata d’allenamento sul tracciato di gara, per testare le strade della GF Eddy Merckx e trascorrere qualche ora in sella in compagnia dei ciclisti della Farnese Vini – Selle Italia.

Come accennato, le iscrizioni alla granfondo dedicata al “Cannibale” proseguono fino a sabato 9.

Info: www.granfondoeddymerckx.com

No Comments
Comunicati

Su Arredomobilionline.it è disponibile la nuova linea di mobili Porta TV Munari


Arredomobilionline.it introduce a catalogo la nuova collezione di Mobili Porta TV di Munari, pensati per servire con semplicità e limitare l’uso di fili a vista degli apparecchi multimediali ormai comuni in tutte le case.La nuova collezione Munari di mobili Porta TV  rappresenta l’evoluzione del classico mobiletto porta TV, rivisto in chiave moderna e pensato per la collocazione ottimale di televisori di ultima generazione e dispositivi multimediali in genere.I vantaggi di questi mobili sono numerosi: consentono un facile spostamento in casa grazie alle ruote che, nascoste, migliorano il design, i fili dei dispositivi sono perfettamente nascosti grazie alla cablatura già integrata nel mobile, inoltre, in base al modello sono presenti i supporti di connessione rapida per lettori usb, telefoni ed altri dispositivi. Acquistandoli on line inoltre non è necessario optare per il servizio di montaggio in quanto arrivano a casa già pronti per essere utilizzati, con una conseguente limitazione della spesa evitando fra l’altro l’onere di dover provvedere ad un non sempre facile fai da te.La linea Munari di mobili porta TV spicca per qualità e cura dei dettagli, finiture in vetro temperato, materiali antigraffio e finiture laccate sono solo alcuni dei dettagli che rendono questo mobile davvero un’ottima scelta per completare in modo intelligente e moderno l’arredamento di casa.Per maggiori informazioni entrare nella sezione ”Soggiorni” di www.arredomobilionline.it

No Comments
Comunicati

Cattaneo Flavio / Terna: “Abbiamo una disponibilità finanziaria netta di 2,5 miliardi. Non abbiamo necessità fino al 2015”


Flavio Cattaneo, Amministratore Delegato della società elettrica ha dato il via libera al bilancio del 2011 e ha approvato un dividendo di 21 centesimi – “Abbiamo una disponibilità finanziaria netta di 2,5 miliardi. Non abbiamo necessità fino al 2015”. – Dalla quotazione a fine 2011 il titolo si è apprezzato del 53,2% – Positivi i risultati del primo trimestre.

Positivi i conti di Terna, la società elettrica italiana nota a livello internazionale. L’assembla degli azionisti, presieduta da Luigi Roth, ha dato oggi il via libera al bilancio 2011 che si chiude con un utile netto di 440 milioni. L’amministratore delegato Flavio Cattaneo inoltre ha approvato un dividendo di 21 centesimi con un saldo di 13 centesimi in pagamento il 21 giugno e stacco della cedola il 18. L’acconto di 8 centesimi è stato distribuito a novembre 2011.
Per Cattaneo Terna non ha bisogno di finanziarsi fino al 2015. “Non abbiamo necessità di rifinanziarci prima del 2015.“, ha spiegato l’ad, “con le ultime emissioni abbiamo una disponibilità finanziaria netta di 2,5 miliardi. Un eventuale successivo downgrade non incide sulle emissioni già fatte ma su un eventuale futura sottoscrizione. Ma come detto non abbiamo necessità fino al 2015. Siamo una delle poche società con un rating superiore a quello dell’Italia”.
Ma è il titolo della società a dare maggiori soddisfazioni. Dalla quotazione a fine 2011 l’azione Terna “si è apprezzata del 53,2% a fronte di una perdita del 45,9% da parte dell’indice delle blue chips italiane”. Cattaneo inoltre ha spiegato che nel “primo trimestre del 2012 il titolo ha registrato un rialzo del 16%, nonostante l’impatto della Robin Hood tax e la difficile congiuntura nazionale e internazionale”. Oggi il titolo Terna ha chiuso a Piazza Affari a rialzo dell’1,48% a 2,746 euro ad azione.
Terna ha inoltre reso noti i conti del primo trimestre. “Il 2012 è partito bene e l’impegno di tutta la squadra di Terna mi convince che avremo ancora un anno di crescita”, ha dichiarato l’amministratore delegato. I ricavi sono aumentati 12,2% a 46,9 milioni di euro. A giovare sul giro d’affari è stato prevalentemente il maggiore corrispettivo per il trasporto di energia nella Rete di Trasmissione Nazionale (+32,8 milioni) e per le attività di dispacciamento (+14 milioni). I costi operativi sono aumentati del 2% a 91,8 milioni. Forte il balzo dell’Ebitda che si è attestato a 339,8 milioni di euro: a rialzo del 15,3% rispetto allo stesso periodo del 2011.
Cresce l’utile ante imposte a 207,6 milioni di euro (+19%) mentre l’utile netto è calato a 114,2 milioni, 59 milioni di euro in meno rispetto ai 173,2 milioni dei primi tre mesi del 2011, che includevano l’apporto straordinario relativo alla cessione della partecipazione di Rete Rinnovabile S.r.l. per 59,2 milioni di euro. A pesare sul risultato in parte anche l’aumento degli oneri finanziari inerenti all’indebitamento a lungo termine (31 milioni di euro): l’indebitamento finanziario netto si attesta a 5,27 miliardi di euro, in crescita di 150 milioni rispetto al 31 dicembre 2011, essenzialmente per investimenti e riduzione dei debiti commerciali rispetto a fine esercizio 2011.

FONTE: FIRSTonline

No Comments
Comunicati

Nuovo sito per H2O, il software gestionale ERP per la Sanità di Afea


Nasce un nuovo sito – afeasanita.it – per dare spazio alla nostra specializzazione nella progettazione di modelli organizzativi e nella implementazione di sistemi informativi per la Sanità.

Sin dalla nascita, aiutiamo le strutture sanitarie a gestire la complessità della loro organizzazione, con l’obiettivo di migliorare l’efficienza dei processi e incrementare le performance aziendali.

Afeasanita.it illustra come intendiamo farlo: unendo soluzioni tecnologiche innovative e servizi per la gestione del cambiamento.

H2O è la piattaforma applicativa di tipo ERP completamente web, sviluppata per gestire in modo integrato i processi clinico-sanitari, ambulatoriali, logistici e amministrativi,
Ad essa affianchiamo consulenza manageriale, organizzativa e tecnica, nella consapevolezza che solo agendo su più dimensioni – persone, processi e tecnologie – si può generare vera innovazione.

I numerosi progetti realizzati testimoniano la validità della nostra proposta.
Su afeasanita.it potrai scoprire i clienti che hanno scelto Afea come partner dei loro progetti di rinnovamento, approfondire alcuni casi di successo, scoprire i progetti in corso.

No Comments
Comunicati

SOLARWATT presenta alla fiera Intersolar una nuova soluzione per l’accumulazione


SOLARWATT presenta alla fiera Intersolar una nuova soluzione per l’accumulazione

SOLARWATT presenta alla fiera Intersolar una nuova soluzione per l’accumulazione

 
[2012-06-07]
 

DRESDA, Germania, June 7, 2012 /PRNewswire/ —

  • Sicurezza per il futuro e vantaggio economico con i prodotti di ottima qualità del pioniere tedesco del fotovoltaico
  • SOLARWATT presenta alla fiera Intersolar 2012 soluzioni per l’accumulazione e sistemi di gestione intelligente dell’energia

Il fotovoltaico conviene anche in futuro: dal 13 al 15 giugno 2012, nel padiglione A1, stand numero 450 della fiera Intersolar di Monaco di Baviera SOLARWATT AG presenterà i nuovi sistemi solari che completano le soluzioni fotovoltaiche dell’azienda tedesca leader nel settore, con un accumulatore e un gestore di energia. Il sistema solare completo può così occuparsi, in modo graduale e intelligente nonché in base alle esigenze del cliente, del fabbisogno energetico degli edifici.

SOLARWATT risponde così alle disposizioni relative all’autoconsumo che sono previste nella nuova versione della legislazione tedesca sulle energie rinnovabili (EEG) con le relative modifiche agli incentivi per l’energia solare. “La nuova regolamentazione stabilirà probabilmente che per l’alleggerimento futuro delle reti elettriche una parte dell’energia prodotta, a partire da una determinata grandezza dell’impianto, dovrà essere consumata autonomamente”, spiega Detlef Neuhaus, responsabile dell’area marketing e distribuzione (CSO) di SOLARWATT AG. “Per questo abbiamo pensato a soluzioni fotovoltaiche rivolte al futuro, che, anche in assenza degli incentivi finora previsti dall’EEG, consentano di mettere a disposizione energia solare a un costo concorrenziale. Vogliamo dimostrare che l’investimento in un sistema solare, in vista di ulteriori aumenti dei prezzi energetici, conviene anche a lungo termine e garantisce al contempo al cliente un’elevata quantità di corrente autoprodotta.”

Nota: gli addetti stampa potranno ottenere ulteriori dettagli in merito in occasione di un incontro riservato alla stampa che si terrà il 14 giugno 2012 alle 11:00 presso la stand di SOLARWATT AG (padiglione A1, stand 450).

Il comunicato stampa completo:

http://tinyurl.com/d2yv8f8

Video per la gestione dell’energia di SOLARWATT:

http://www.solarwatt.de/it/prodotti/gestione_dellenergia/

Per ulteriori informazioni:

SOLARWATT AG, Comunicazione aziendale, Sabine Penkawa, Telefono: +49-351-889-54-47,
E-mail: [email protected], http://www.solarwatt.de

PR Piloten (agenzia), Ulf Mehner, Susann Bewernick, Telefono: +49-351-50-14-02-00,
E-mail: [email protected]

No Comments
Comunicati

7^ Edizione Stralugano in avvicinamento…

  • By
  • 7 Giugno 2012


7^ Stralugano
CONFERENZA
“LE NOSTRE CONOSCENZE DEL MODO DI CORRERE”
Lunedì 11 giugno 2012, ore 20

Continuano gli allenamenti per tutto il periodo estivo per prepararsi al meglio alla prossima edizione della Stralugano, la settima quella che si svolgerà nei prossimi 29 e 30 settembre lungo le rive del Ceresio.

E per approfondire al meglio le proprie conoscenze del modo di correre il comitato organizzativo della Stralugano offre a tutti i podisti la possibilità di partecipare a una conferenza tenuta in collaborazione con il “Centro Mövat di Luigi Nonella”.

Il tema trattato sarà l’importanza dei sistemi sensoriali per la postura ed il movimento con un interessante relazione tenuta dal Dottor Alfio Caronti, chiropratico di fama internazionale, laureato in Scienze Motorie all’Università Torvergata di Roma e in Chiropratica presso la Palmer University Lowa (USA).

Appuntamento imperdibile non solo per tutti i podisti che puntano alla vittoria, ma anche per tutti coloro che hanno a cuore il proprio portamento, sia che siano sportivi sia che amano solo passeggiare.

La conferenza è fissata per lunedì 11 giugno 2012 alle ore 20 presso il Centro Sportivo di Tenero. www.stralugano.ch

No Comments
Comunicati

Social media marketing: Facebook presenta la nuova Camera


Il social media marketing dovrà abituarsi a questa nuova idea che già Intelligent Positioning Italia aveva anticipato qualche settimana fa. L’acquisizione per un miliardo di dollari di Instangram da parte del social network più famoso di sempre fondato da Zuckeberg ha dato vita alla creazione della nuova Camera di Facebook.
Questa applicazione, per ora riservata solo per i sistemi operativi iPhone, si basa su filtri per modificare le immagini attraverso degli effetti particolari. IP, l’agenzia web marketing specializzata anche in attività di posizionamento siti motori di ricerca, ha individuato le caratteristiche della nuova Camera che sono un mix tra le particolarità di Instagram e le azioni di Facebook. Il sistema infatti è rimasto simile a quello dell’applicazione acquistata dal social network, ma quello che viene modificato è la possibilità di condivisione, oltre a poter commentare, linkare e taggare amici proprio su Facebook. Azione che prima non era possibile automaticamente. Quello che avviene è così una nuova gestione delle fotografie che va ad unirsi alle recenti innovazioni della Timeline, che tra poco saranno allargate a tutti i profili sul social network più famoso del mondo.
Per ulteriori informazioni e dettagli sugli strumenti SEO e SMO di IP, visita il sito www.intelligentpositioning.it o contatta direttamente l’agenzia sulla pagina Facebook per essere costantemente aggiornato sulle news del settore.

No Comments
Comunicati

Consulenza aziendale: le fasi


La consulenza aziendale è un’attività sempre più richiesta e necessaria visto il momento di crisi che molte imprese devono affrontare. In continuo incremento è infatti la domanda di manager e professionisti a società di consulenza aziendale che però devono avere precisi requisiti e soprattutto competenze per non danneggiare la precaria situazione di alcune realtà imprenditoriali.
Costa Business Expert, la struttura specializzata in consulenza direzionale e ristrutturazione aziendale, progetta un preciso piano di azione, personalizzata a seconda delle caratteristiche del caso, seguendo delle fasi, precisamente 4 che si articolano in due momenti “analisi ed azione”.
Le prime due infatti possono rientrare nella fase di studio in cui Costa Business Expert esamina velocemente la situazione, individuando eventuali problemi. Attraverso l’analisi dell’azienda poi vengono anche scambiate notizie ed informazioni per comprendere anche la cultura aziendale.
Dopo aver definito il campo di intervento, la società di consulenza passa al secondo momento con la fase 3 e 4 con il check up ed il piano di rilancio ed infine la concretizzazione del percorso suggerito. Le fasi consentono di proporre sempre un intervento specifico e studiato su misura per ogni azienda con l’obiettivo di soddisfare pienamente le esigenze degli imprenditori.
Per ulteriori informazioni e dettagli sulle fasi di consulenza aziendale di Costa Business Expert, visita il sito all’indirizzo www.consulenza-direzionale.it.

No Comments
Comunicati

Scegli Luxor Hotel a Rimini per le tue vacanze al mare


Se ogni anno tantissime persone in Italia e nei Paesi dell’Europa del Nord scelgono un hotel a Rimini per le proprie vacanze estive, un motivo probabilmente c’è. Anzi, potrebbero essercene diversi.

Tra l’altro molti dei turisti che arrivano in Riviera Romagnola ogni estate, non sono alla loro prima esperienza, da queste parti. Quando visiti la città e vivi l’atmosfera della sua spiaggia e delle sue strade in qualche modo decidi di tornarci, è questo il fatto. Secondo alcuni il trucco sta nelle incredibili tariffe che gli albergatori riescono a proporre. Anche hotel 4 stelle a Rimini molto spesso escono sul mercato con dei listini e delle offerte last minute che lasciano sbalorditi.

Però probabilmente non è e non può essere solo questo, il segreto di una supremazia tanto evidente, in campo turistico. Forse un’altra ragione è che in hotel sul mare a Rimini vi arriva tanto la famiglia in vacanza, che non cerca altro che spiaggia e tanto divertimento, quanto il business man che viaggia per lavoro. Infatti anche la Fiera di Rimini – che si trova appena fuori città, in via Emilia, ed è raggiunta durante i principali appuntamenti da una linea dedicata del treno – e il nuovissimo Palacongressi, inaugurato ad ottobre 2011 alla presenza dell’allora Ministro del Turismo Brambilla, agiscono come elementi catalizzatori in grado di chiamare un elevato flusso di persone.

Gli hotel bravi ed avveduti, dunque, si attrezzano e riescono a soddisfare entrambe queste nature del turismo a Rimini. Tra questi per esempio spicca l’Hotel Luxor 4 stelle, che risponde perfettamente all’identikit che abbiamo appena delineato.

Infatti l’Hotel Luxor 4 stelle a Rimini si trova in Viale Tripoli 203, a circa un centinaio di metri dal mare ma anche a 1,5 chilometri dal nuovo enorme Palacongressi (la sua sala plenaria può ospitare circa 5000 persone in congresso), organizza sempre dei pacchetti speciali last minute ed ha anche un business center e una sala meeting.

Convenzionato con Rosso Pomodoro dal 2012, l’Hotel Luxor può anche soddisfare le esigenze di mezza pensione e pensione completa degli ospiti più esigenti, evitando così i condizionamenti ed i vincoli da orari fissi del tipico ristorante da hotel.

Quel che si dice lungimiranza e qualità a Rimini!

No Comments
Comunicati

Fotografie Getty Images co-protagoniste della mostra WONDERLINE 2012


Getty Images, la media company leader mondiale nella creazione e distribuzione di immagini, filmati e prodotti multimediali, è co-protagonista alla mostra “Wonderline 2012. Il colore nel pianeta intelligente”, esposta dall’8 al 27 giugno 2012 allo spazio Krizia di Milano in via Manin 19. Il progetto firmato dallo Studio Original Designers 6R5 Network di Milano, unisce le fotografie creative di Getty Images ai dipinti di Francesco Roggero ed alle poesie di Nanni Balestrini, con l’intento di esaltare le emozioni dei colori attraverso diverse forme d’arte e scienza.

“Dar vita alle idee creative è la nostra mission” spiega Stefano Fantoni, Director Sales di Getty Images Italia, che dice: “Da sempre uno degli obiettivi di Getty Images è ispirare i comunicatori e fornire loro gli strumenti per creare contenuti emozionanti.”

Per questo Getty Images ha deciso di prendere parte a questo progetto che trova eco in ormai consolidate iniziative internazionali: negli ultimi anni sono stati assegnati oltre 350.000 euro per borse di studio a supporto di nuovi talenti creativi. Basti ricordare le Creative Grants, che annualmente assegnano due premi in denaro del valore di 15.000 dollari ciascuno per finanziare lo sviluppo di campagne visuali che promuovano un cambiamento in positivo, proprio a partire dalle emozioni.

“Al fine di riflettere la propria mission Getty Images è lieta di supportare queste opportunità” conclude Stefano Fantoni che aggiunge: “ Per noi è importante in quanto di recente abbiamo intrapreso un percorso che renda visibile l’essenza di Getty Images, che consiste nel condividere contenuti capaci di ispirare aggiungendo contesto e valore. Il recente cambio del watermark ne è un esempio importante, in quanto dà maggior risalto ai creativi (perché evidenzia i nomi di fotografi e contributor) ed alle loro opere, perché permette di ammirare le immagine nella loro totalità. Getty Images esalta così il potere della creatività che educando, informando e divertendo è foriero di cambiamenti positivi”

###

Getty Images
Getty Images è leader mondiale nella creazione e distribuzione di immagini, filmati e prodotti multimediali, nonché fornitore di altre forme di contenuti digitali, compresa la musica. Getty Images soddisfa una clientela di professionisti in oltre 100 nazioni, rappresentando il principale punto di riferimento per i creativi e i media alla ricerca di immagini e di altri contenuti digitali. I fotografi e le immagini di Getty Images permettono ai clienti di produrre lavori di alta qualità e di grande impatto che compaiono quotidianamente nelle riviste, nei quotidiani, nelle campagne pubblicitarie, nei film, nei programmi televisivi, nei libri e nei siti Web più influenti del mondo. Il sito www.gettyimages.com illustra come Getty Images contribuisca allo sviluppo del ruolo dei media digitali nella comunicazione e nel business, favorendo la realizzazione di idee creative. E’ possibile anche consultare la pagina Facebook http://www.facebook.com/gettyimagesitalia

No Comments
Comunicati

Checkpoint Systems offre etichette adatte allo stile della linea d’abbigliamento di Sainsbury’s disegnata da Gok Wan


Sainsbury’s, nota catena di supermercati nel Regno Unito, ha scelto Checkpoint Systems per realizzare eleganti etichette e cartellini mobili destinati alla sua nuova linea di abbigliamento Gok for TU, ideata dall’esperto britannico di moda e conduttore televisivo Gok Wan.
Grazie a un’offerta estremamente competitiva, Sainsbury’s ha scelto Checkpoint per la fornitura di etichette con codici a barre, etichette di manutenzione, etichette tessute e cartellini mobili per l’intera gamma Gok. Il retailer britannico è rimasto impressionato dall’impegno “stile Gok” mostrato da Checkpoint per ottenere un design eccellente, ed ha scelto l’azienda come unico fornitore di etichette per l’intera linea d’abbigliamento.
Il progetto Gok for TU è basato su una rapporto di collaborazione professionale tra Sainsbury’s e Checkpoint Systems che dura da sette anni.
Checkpoint Systems ha fondato Apparel Labelling Solution (ALS),la divisione dedicata alle Soluzioni di Etichettatura per capi d’abbigliamento nel 2009, coinvolgendo team di design creativo provenienti da tutto il mondo, con l’intenzione di fornire una fonte unica per tutte le esigenze di marchio, etichettatura e identificazione dei capi d’abbigliamento. Le soluzioni di etichettatura “intelligente” fornite dall’azienda sono caratterizzate da maggiori funzionalità integrate, che vanno ben oltre le potenzialità offerte dai cartellini tradizionali. Tali funzionalità includono l’identità del marchio, la gestione dei dati variabili, la gestione delle differenze inventariali e la visibilità della merce, senza tralasciare le soluzioni di codifica altamente avanzate relative all’offerta basata sulla tecnologia RFId.
“Checkpoint è davvero in grado di comprendere le nostre esigenze – afferma Lisa Golby, clothing packaging manager presso Sainsbury’s – “Soddisfa le nostre aspettative in termini di qualità e offre tutte le funzionalità di cui abbiamo bisogno in house, il che permette di velocizzare concretamente i processi di campionamento e produzione. La possibilità di gestire la produzione di cartellini complessi in tempi brevi è stata fondamentale per garantire la fornitura puntuale della gamma Gok.”
“Siamo entusiasti di essere stati selezionati da Sainsbury’s come fornitore di soluzioni di etichettatura per capi d’abbigliamento dedicate alla gamma Gok for TU” – ha commentato Per Levin, Merchandise Visibility and Apparel Labeling Solutions President presso Checkpoint Systems – “Riteniamo che la velocità e l’efficienza siano essenziali per i retailer e i produttori di marchio e ci impegniamo per fornire ai nostri clienti soluzioni di qualità,”
La gamma Gok for TU, caratterizzata da un abbigliamento alla moda ma dai costi accessibili ha fatto il suo ingresso nei negozi alla fine del 2011.

***********************************************************************************************************************************
A proposito di Checkpoint Systems Spa
Checkpoint Systems è il leader mondiale per la gestione delle differenze inventariali, la visibilità della merce e le soluzioni di etichettatura dei capi d’abbigliamento. Checkpoint collabora con i punti vendita e con i loro fornitori per ridurre le differenze inventariali, migliorare la disponibilità della merce sugli scaffali e sfruttare i dati in tempo reale per raggiungere l’eccellenza operativa.
Le soluzioni Checkpoint si basano su quarant’anni di esperienza nel settore delle tecnologie RF, su differenti offerte per la gestione delle differenze inventariali, su una vasta gamma di soluzioni per l’etichettatura dei capi d’abbigliamento, sulle applicazioni RFId leader di mercato, sulle soluzioni innovative per la merce ad alto rischio di furto e sulla sua piattaforma di gestione dati Check-Net online. Grazie a queste soluzioni, i clienti Checkpoint possono godere di un aumento nelle vendite e nei profitti grazie all’ottimizzazione della supply-chain, alla stampa di etichette su richiesta e ad un ambiente di vendita aperto in grado di offrire sicurezza migliorando l’esperienza d’acquisto dei consumatori. Quotata sul NYSE (NYSE: CKP), Checkpoint opera su tutti i principali mercati e conta 5.500 dipendenti in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni, visitare www.checkpointsystems.it
Twitter: @checkpointsys
Informazioni su J Sainsbury
J Sainsbury plc è stata fondata nel 1869 ed è uno dei retailer di alimentari leader nel Regno Unito. Gestisce un totale di oltre 1.000 punti vendita che comprendono più di 440 minimarket ed ha oltre 150.000 dipendenti. Possiede la Sainsbury’s Bank congiuntamente al Lloyds Banking Group ed ha due joint venture con Land Securities Group PLC e The British Land Company PLC.

No Comments
Comunicati

Mani in pasta e sfizi fai da te nelle cucine degli italiani per Trovaprezzi.it


Cucina mon amour per i palati italiani. Non solo frullatori e gelatiere nell’estate del bel paese. E’ quanto emerge da una ricerca effettuata da Trovaprezzi.it, il comparatore online di prezzi e prodotti più utilizzato in Italia, che ha analizzato il comportamento di acquisto di oltre 8 milioni di utenti nel mese di maggio.

Buona cucina, ma anche fai da te. Gli italiani amano sperimentare.
Così i dati mostrano che un buon 8,41% degli utenti ha cercato informazioni per l’acquisto di una macchina del pane, al terzo posto tra i prodotti più cliccati nella categoria elettrodomestici da cucina, e l’1,7% di una macchina per la pasta.

In cima alle preferenze, complice l’estate in arrivo, frullatori (36%) e gelatiere (16%). A seguire, elettrodomestici di uso più comune come affettatrici (6%), bistecchiere (4%) e friggitrici (3%).

Non mancano gli sfizi e le curiosità: sebbene con percentuali minime, c’è anche una nicchia di golosi che lo zucchero filato (0,51%) o i waffle (0,44%) li prepara in casa.

I salutisti non rinunciano allo yogurt home made (1,33%), mentre c’è anche chi probabilmente in vista degli europei di calcio da vedere con gli amici raccoglie informazioni per acquistare un erogatore di birra (0,77%).

No Comments
Comunicati

APERTE ISCRIZIONI AL CORSO GRATUITO TECNICO CONTABILE (L.236/1993)


APERTE ISCRIZIONI AL CORSO GRATUITO TECNICO CONTABILE (L.236/1993)
Scadenza presentazione domande ore 13:00 Giovedì 28 Settembre 2012

Sono aperte le iscrizioni al corso di TECNICO CONTABILE e BUSTE PAGA(Percorso Formativo a Qualifica)
La durata complessiva sarà compresa tra 50 e 300 ore a seconda dei bisogni formativi dei richiedenti.
Il corso prevede il finanziamento al singolo partecipante per l’intero importo del corso. E’ indispensabile compilare la domanda di PRE-ISCRIZIONE entro e non oltre il 28/06/2012.
Per informazioni sul corso di contabilità e buste paga contattare 4mazione, l’orientatore darà informazioni sia sulla composizione dei corsi che sulla compilazione della modulistica da presentare 0543/83317 referente Emiliano Raggi dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 19:00.

Il corso di contabilità e buste paga è in grado di prepararere e assicurare il trattamento contabile delle transizioni economiche, patrimoniali e finanziarie in base alla normativa vigente e di redigere il bilancio d’esercizio, inoltre la specializzazione in buste paga consente di apprendere le nozioni teorico-pratiche di base per il calcolo di retribuzioni, oneri previdenziali e fiscali nei confronti del lavoratore.

Obiettivo del corso è fornire le competenze per:
1. funzionamento ed aggiornamento del sistema di contabilità generale
2. logica strutturale del sistema contabile coerente con la tipologia dell’ impresa
3. adottare modalità di pianificazione e programmazione delle attività contabili
4. applicare tecniche di contabilità generale e contabilità analitica.
5. Valutare utilizzo di procedure informatizzate per la gestione dei dati contabili
6. fatture, pagamenti, incassi
7. comprendere la normativa fiscale e previdenziale
8. adempimenti fiscali e previdenziali indicati da consulenti fiscali
9. adottare le operazioni di chiusura del bilancio nel rispetto delle norme vigenti
10. verificare anomalie e discordanze nella trattazione dei dati amministrativo-contabili

Possono partercipare :
giovani disoccupati con contratto di lavoro non rinnovato alla data 31/12/2010
lavoratori/lavoratrici a progetto, intermittente e ripartito, a tempo parziale.
Dipendenti di qualsiasi impresa con età superiore ai 45 anni
lavoratori dipendenti di qualsiasi impresa con bassa scolarità(media inferiore.

Tutti i destinatari devono essere maggiorenni e cittadini italiani o di paesi comunitari; gli extracomunitari devono essere in regola con la vigente normativa in materia di immigrazione.
Possono presentare domanda di Pre-iscrizione le persone che hanno la residenza in Provincia di Forlì-Cesena.

FORLI’ 30/05/2012

4MAZIONE Sas
Via del Cavone, 7
0543-83317
http://www.4mazione.it

No Comments
Comunicati

Save As con Prénatal tra i vincitori del ‘Best Retail Experience’ agli NC Awards 2012

Save As è tra i vincitori della ‘Best Retail Experience 2011’ agli NC Awards 2012 con la campagna natalizia in-store di Prenatal “Regala la favola del Natale” molto apprezzata dai 300 negozi Prénatal di Italia, Spagna, Portogallo, Grecia e Cipro. Il premio, organizzato da ADC Group, è l’unico riconoscimento alla Nuova Comunicazione ed è stato consegnato a Save As durante la cerimonia di premiazione di ieri 6 giugno presso il Teatro Elfo Puccini.

La scelta a chi assegnare i premi è stata fatta dopo il vaglio finale dei progetti presentati in gara effettuato da una giuria composta da 40 Aziende tra le più autorevoli big spender del mercato che si è riunita nel mese di maggio per una giornata intera. Da sottolineare che i progetti entrati in short list sono arrivati alla giuria dopo una prima valutazione e scelta espressa precedentemente online.

Il team Save As coinvolto nel progetto Prenatal era composto da Livia Galli (Partner e Production Director), Mark Pierotti (Project Leader), Alessandro Fornasetti (Project manager) Laura Giuffrida (Direttore Creativo) ed Enrico Anselmi e Daniele Bizzo (Art Directo). L’incarico affidato da Prénatal a Save As ha riguardato la rete di negozi presenti in Italia e a livello internazionale ed è stato dedicato al Natale, momento fondamentale per il cliente sia da un punto vista commerciale che valoriale. Il concept di comunicazione ha avuto come tema la “favola del Natale”: vale a dire la dimensione più intima, narrativa e magica della festività, che va a recuperare tutti i temi legati all’affettività e alla relazione. Il lavoro che ha coinvolto Save as è partito dalla definizione della Strategia e dei Concept per poi passare al suo sviluppo, dalle dinamiche di ingaggio, all’individuazione dei gift, fino all’ideazione e realizzazione di tutti i supporti di comunicazione.

‘Un tangibile riscontro ed un’ ulteriore conferma di Save As come shopper marketing agency leader nel panorama nazionale e internazionale, a seguito di un’importante operazione di rilancio realizzata nel corso dell’anno, che ci vede al fianco dei migliori marketer e retailer nella generazione e sviluppo di “ideas from store to life’’ ‘ afferma Emanuela Bovone, presidente dell’agenzia.

Ecco di seguito il link da cui poter scaricare il video relativo:

https://dl.dropbox.com/u/77002633/Prenatal%202011_720.mov

 

Digital pr a cura di Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com
02 87384640
[email protected]

 

No Comments
Comunicati

Lucierna “Cool Vendor 2012” secondo Gartner


Milano, 07 Giugno 2012 – Lucierna (www.lucierna.com), società specializzata in soluzioni di Application Performance Monitoring (APM) in ambito web e mobile, è stata indicata da Gartner come “Cool Vendor 2012” del mercato APM *.

Il riconoscimento, che viene conferito dalla società di ricerca americana all’interno del report “Cool Vendors in Application Performance Monitoring 2012”, intende mettere in risalto tutte quelle aziende emergenti particolarmente innovative, in grado di raccogliere con successo le sfide attuali e future del mercato.

In quest’ottica, le soluzioni offerte da Lucierna hanno sempre cercato di rompere i tradizionali schemi dell’industria APM, perché capaci di fornire ai clienti la capacità di risolvere più problemi nello stesso tempo, e con il minor sforzo possibile. Oltre alla sua capacità di monitorare ininterrottamente il 100% delle transazioni e il 100% delle classi, con un overhead di appena il 2% infatti, Lucierna è in grado di identificare, in modo chiaro e preciso, quando, dove e perché si sono verificati problemi nelle prestazioni, consentendone una rapida risoluzione.

“Siamo lieti del riconoscimento che Gartner ha voluto riservare al nostro approccio e alla nostra tecnologia di nuova generazione – afferma Manuel Lopez, CEO di Lucierna – si tratta di un’ulteriore conferma che i nostri sforzi nell’offrire delle piattaforme potenti e versatili, ma al tempo stesso semplici da utilizzare, sono apprezzati sul mercato, dove la competitività spesso si misura dalla capacità delle aziende nel garantire i propri servizi senza interruzioni o rallentamenti “.

* Gartner, Inc., Cool Vendors in Application Performance Monitoring, 2012, Jonah Howall, Will Cappelli, April 19, 2012.

Lucierna

Lucierna è una società specializzata in soluzioni innovative per l’Application Performance Management (APM) e per l’ottimizzazione software.
Fondata a Barcellona nel maggio 2009, l’azienda ha attualmente uffici nella Silicon Valley, a Madrid, Londra, Monaco, Milano e Bruxelles e vanta tra i suoi clienti importanti gruppi in vari settori: dalle Telco al Finance, dalle società che si occupano di eCommerce agli enti della Pubblica Amministrazione.
In pochi click le soluzioni di Lucierna identificano chiaramente la causa principale dei problemi di prestazione in ambienti software basati su Java, .NET e PHP. Assai semplice da utilizzare, il software Lucierna utilizza un mix di algoritmi e statistiche avanzate per aiutare gli addetti all’IT nella ricerca e nell’ottimizzazione delle prestazioni degli applicativi.

No Comments
Comunicati

Futuri Sposi? Scegliete il matrimonio “All Inclusive”


Lorenzi, dal 1952 punto di riferimento delle ultime tendenze di design per una casa accogliente, ma sempre all’avanguardia.
Grazie ad una consolidata tradizione, Lorenzi è da sempre meta obbligata per la casa e
per gli sposi, che cercano competenza e cortesia, unite all’eleganza del design contemporaneo, a marchi esclusivi (Alessi, Thun, Swarovski, IVV, Villeroy&Boch…), forme accattivanti e accessori funzionali e attuali.
Il matrimonio è un momento meraviglioso, importante, ma anche impegnativo e allora
bisogna avere accanto le persone giuste, in grado di sollevare gli sposi dagli affanni dei
preparativi, per lasciare loro solo la serenità della buona riuscita della cerimonia.
E Lorenzi è proprio questo: un luogo familiare, e contemporaneamente di grande tradizione e professionalità, che lancia una proposta a cui non si può restare indifferenti, una
formula innovativa di Matrimonio “All Inclusive”, che reinventa, con una serie di vantaggi
e sconti, la consuetudine della lista nozze e della luna di miele.
La più innovativa modernità e semplicità di una gestione online sono al vostro servizio,
sul sito di Lorenzi per la lista dei regali e, direttamente nel punto vendita con la consultazione di www.weddingclub.it , per quanto riguarda invece la scelta del viaggio, senza
dimenticare poi l’opportunità di scelta e confezionamento di sacchetti e bomboniere delle
migliori marche e la stampa gratuita delle partecipazioni.
E mai luna di miele sarà più dolce di quella per cui non si sono avuti mille problemi di
organizzazione, ma per la quale ricordare solo i momenti più dolci e romantici, magari sul
sito internet personalizzabile, per raccontare il giorno più bello (una delle tante proposte
della formula all inclusive)!
E mai regali saranno più graditi di quelli accattivanti di Lorenzi, che con i loro vantaggi e
buoni sconto, mettono d’accordo gli sposi e gli invitati!
Quindi sposi, assaporate solo le gioie della preparazione del grande Giorno, prendete solo
le decisioni più divertenti come ad esempio la località vicina o lontana dove trascorrere
momenti indimenticabili e i regali, che vorrete ricevere da amici e parenti, mettetevi
comodi, prenotate trucco, parrucco e anche un massaggio rilassante, e sognate “All
Inclusive”, tanto al resto pensa Lorenzi!

Visualizza il comunicato

Visualizza il sito

No Comments
Comunicati

Le vacanze con l’autostop 2.0: viaggiare gratis (o quasi) grazie a internet


Le risorse economiche si stanno progressivamente assottigliando e in previsione delle vacanze, per non rinunciare al piacere di un viaggio, occorre aguzzare l’ingegno.

Ecco allora che ritorna in voga l’autostop: l’arte di viaggiare usando dei passaggi di altri viaggiatori.

La versione 2.0 dell’autostop la si trova in Internet, dove il passaggio diventa prima di tutto virtuale, consentendoci di scegliere tra migliaia di “autisti”.

Il 16 giugno sarà pubblicato il  sito libercab.com, il sito della condivisione dei viaggi in auto, della cooperazione tra automobilisti e potenziali passeggeri, che rivoluzionerà il modo di viaggiare.

 

 

Un’interfaccia semplice, con la registrazione gratuita e il gioco è fatto.

Un servizio  utile al portafoglio e all’ambiente che può essere la risposta a molti problemi che affliggono le nostre vite di uomini viaggiatori, con la sicurezza di conoscere prima il nostro compagno di viaggio.

Dunque.. via al passaparola!!

Viaggi e risparmi in un click!!!

 

No Comments
Comunicati

Capire la crisi: la disoccupazione divide l’Europa.

Da una recente analisi delle Statistiche Eurosat risulta che ci siano circa 17,4 milioni di disoccupati in più nei 17 Paesi dell’Eurozona in Aprile 2012, mentre risulterebbe un incremento dell’occupazione ìn Germania e Austria!

La cosa fa riflettere non poco. Si parla tanto di Euro e di Europa, ma questo fa emergere in modo drammatico come le economie dei diversi paesi siano ancora lontanissime dall’essere paragonabili. Nel fare Business Coaching a diverse PMI soprattutto nell’area di Milano mi trovo spesso di fronte a casi davvero critici, dove l’imprenditore è costretto a licenziare o a fare enormi sacrifici per conservare i posti di lavoro dei suoi dipendenti, mentre al di là delle Alpi (almeno nei paesi di lingua tedesca) si sta assumendo. Come si spiega ciò? Io non sono un economista, ma ad una PMI che mi chiede questo devo dare una risposta semplice e credibile. E soprattutto speranzosa e che salvi almeno quello che rimane di una motivazione produttiva e imprenditoriale che va via via dileguandosi sotto i colpi di una informazione impietosa nel manifestare le diverse velocità dei diversi paesi europei (basti pensare al martellamento quotidiano dello “spread” tra i Bund tedeschi e i vari Bond di Italia e Spagna). Il vero fatto è che le economie austro-tedesche stanno viaggiando a ritmi impensabili per gli altri paesi dell’Eurozone (soprattutto del sud) sostenute da un export forte, da un costo del denaro estremamente più favorevole e da un sistema fiscale molto più equo del nostro. Queste variabili macroeconomiche sono ancora fortemente disallineate tra i vari paesi europei e sono la causa principale delle diverse “velocità ” di questi paesi. La realtà che emerge è che se non si procede in fretta alla creazione di una confederazione di stati europei almeno sotto il profilo fiscale e poi politico, queste tensioni e disparità saranno destinate ad aumentare, con conseguenti ulteriori ripercussioni monetarie sull’Euro.

Detto ciò, aiutare le nostre PMI in modo concreto non è una cosa semplicissima. Di sicuro vedo solo tre strade immediate da percorrere agibili senza interventi esterni:

1) Riequilibrare gradualmente il rapporto Debt/Equity (ossia il rapporto tra l’indebitamento verso gli istituti di credito e il capitale proprio) per alleggerire la pressione di tassi di interesse che stanno asfissiando le nostre PMI.

2) Puntare sempre di più sull’export, soprattutto ora che l’Euro si sta indebolendo rendendo più facili gli acquisti nella nostra valuta. Puntare sui Paesi emergenti (anzi, già emersi, in particolare il Brasile) con prodotti eccellenti e servizio ineccepibile.

3) Controllare millimetricamente i costi e le marginalità per linea di prodotto e quindi dar vita a un sistema di reporting e di rilevazione dei costi semplice ma efficace per evitare il benché minimo spreco.

Per monitorare la crisi, vi consiglio sempre l’ascolto delle due uniche trasmissioni radiofoniche che sono sensibili a queste tematiche e super attente alle sorti economiche delle nostre PMI, su Radio 24: “Nove in punto” di Oscar Giannino e “Focus economia” di Sebastiano Barisoni.

Per leggere tutti gli articoli vai su: http://thenextstep.it/

No Comments
Comunicati

Air Dolomiti e Aeroporto di Monaco promuovono il “cinema in un ambiente diverso” in collaborazione con il Milano Film Festival

Air Dolomiti e Aeroporto di Monaco saranno presenti al prossimo Milano Film Festival per la nuova rassegna sul tema della sostenibilità ambientale.

 

Air Dolomiti, Compagnia italiana del Gruppo Lufthansa e Aeroporto Internazionale di Monaco di Baviera scelgono di promuovere il cinema in un ambiente diverso.

 

Da sempre legate al mondo della cultura e vicine alla promozione di uno stile di vita ecocompatibile le due realtà danno vita ad un progetto di marketing orientato alla filosofia green in un contesto originale come quello del cinema. Per realizzare al meglio il concept è stata siglata una collaborazione con il  Milano Film Festival, una delle più importanti rassegne cinematografiche internazionali che si terrà nel capoluogo lombardo dal 12 al 23 settembre 2012.

 

L’idea è quella di organizzare un Festival del Cinema completamente dedicato all’ambiente: verranno infatti selezionati quei cortometraggi che si avvicineranno ad una visione sostenibile, con protagonista l’ambiente. Le pellicole scelte sono caricate sul sito www.aeroportodimonaco.it e attraverso il concorso Ecocorti potranno essere votate dai visitatori.

 

Tutti coloro che voteranno il corto di maggior successo potranno aggiudicarsi, ad estrazione, telecamere Panasonic Telec SD HDC FHD (dal 1° al 3° estratto compreso un pacchetto Gold per assistere al Milano Film Festiva) e biglietti gratuiti per il Milano Film Festival (4° al 18° estratto un pacchetto Gold e dal 19° al 23° estratto un pacchetto Premium). Vi invitiamo a scoprire tutti i dettagli su www.aeroportodimonaco.it.

 

A settembre, durante il Milano Film Festival, verrà proposta una speciale sezione Air Dolomiti/Aeroporto di Monaco in cui verranno coinvolti film e cortometraggi orientati al tema della natura. A fine festival una speciale giuria premierà la pellicola migliore.

 

Sia l’aeroporto di Monaco che Air Dolomiti sono molto vicini alle iniziative legate all’ambiente. Il primo è certificato DIN ISO 14001:2004 dal 2005 per il suo orientamento green e per la struttura altamente ecologia con cui è stato progettato. Air Dolomiti per il progetto GreenSky con il quale mira a ridurre le emissioni di Co2 nell’atmosfera.

 

“Cinema in un ambiente diverso” è un’ iniziativa ambiziosa che combina cultura, tutela  dell’ambiente ed eco-sostenibilità ideata in collaborazione con l’agenzia DRAFT FCB di Milano.

 

Maggiori informazioni su www.aeroportodimonaco.it

No Comments
Comunicati

Corso di COACHING… iscriviti ora e risparmi 400 Euro !!!


Inizio corsi per diventare Coach a Settembre-Ottobre 2012

corso di coaching Milano

A partire da Settembre-Ottobre 2012 la Scuola INCOACHING ® organizza 3 nuovi Corsi di Coaching a Milano – Padova – Ancona.
Il programma di studio consente di apprendere il metodo del Coaching ed applicarlo nel proprio ambito personale o professionale, oltre a permettere con il conseguimento del Diploma di Coach di diventare Coach professionista.

Sono previsti i seguenti corsi:

  • Corso coaching Milano a partire da Ven. 21/09/12 in zona Navigli presso bQ-bettinelliQuattro – Via F.lli Bettinelli, 4 – Milano (MM2 Porta Genova – Tram 3, 9, 29, 30).
  • Corso coaching Padova a partire da Mart. 09/10/12 a Trebaseleghe (PD) presso Beauty Life Training – Via S. Pellico, 2/F – Tel. 389-0966414
  • Corso coaching Ancona a partire da Ven. 19/10/12 a Senigallia (AN) presso Hotel UniversalLungomare Mameli, 47 – Tel. +39 071-7927474 – www.hoteluniversal.it

 

Tutti i nostri Corsi di Coaching sono a numero chiuso (max. 12 partecipanti) al fine di garantire la massima qualità formativa e si sviluppano complessivamente in 80 ore di formazione in aula (10 giornate). La metodologia adottata, oltre a fornire le competenze del coaching, prevede ampio spazio dedicato a momenti di autoformazione e sperimentazione pratica.

Tutti i nostri Corsi di Coaching forniscono le 11 competenze chiave del coaching secondo ICF-International Coach Federation, e sono riconosciuti dall´Associazione Italiana Coach Professionisti (AICP) consentendo, con l’ottenimento del Diploma di Coach, l´iscrizione diretta all’AICP.

Destinatari del corso

Il coaching è un metodo innovativo di sviluppo delle potenzialità che in Italia si è già affermato in ambito aziendale e che, progressivamente, sta mostrando tutta la sua efficacia in ogni ambito della società (scuola – sport – famiglia – PMI – sociale – ecc…).

Per questo, la Scuola INCOACHING ® non è solo rivolta ad imprenditori e manager, ma anche a professionisti e formatori, a studenti ed insegnanti, ad allenatori sportivi e a tutte quelle persone che vogliono conoscere questo metodo affascinante ed efficace di sviluppo delle potenzialità, sia come strumento di conoscenza e riflessione personale, sia come possibile strumento professionale.

Caratteristiche dei corsi

  • 10 giornate con 80 ore di formazione in aula
  • Acquisizione delle 11 competenze del coaching secondo International Coach Federation (ICF).
  • Apprendimento con approccio interdisciplinare utile ad applicare il coaching fin da subito.
  • Elevato grado di interattività durante le lezioni (attività esperienziali individuali e di gruppo, sessioni simulate di coaching, ecc…)
  • Corso a numero chiuso (max. 12 partecipanti)
  • Riconosciuto dall´Associazione Italiana Coach Professionisti (AICP).

 

Prezzo scontato (fino a 60gg prima dell´inizio del corso scelto)

  • Il costo base di listino è di € 2.400+Iva saldabile in 2 rate; iscrivendosi ora puoi pagarlo solo € 2000+Iva

Calendario dei prossimi corsi (orario: 9,00-13,00 / 14,00-18,00)

 

MILANO
Navigli
Corso 80 ore

PADOVA
Trebaseleghe (PD)
Corso 80 ore

ANCONA
Senigallia (AN)
Corso 80 ore

1ªgg.

Ven.21/09/12

Mar.09/10/12

Ven.19/10/12

2ªgg.

Sab.22/09/12

Mar.23/10/12

Ven.16/11/12

3ªgg.

Ven.05/10/12

Mar.06/11/12

Ven.30/11/12

4ªgg.

Sab.06/10/12

Mar.20/11/12

Ven.14/12/12

5ªgg.

Ven.26/10/12

Mar.04/12/12

Ven.11/01/13

6ªgg.

Sab.27/10/12

Mar.18/12/12

Ven.25/01/13

7ªgg.

Ven.09/11/12

Mar.15/01/13

Ven.08/02/13

8ªgg.

Sab.10/11/12

Mar.29/01/13

Ven.01/03/13

9ªgg.

Sab.24/11/12

Mar.12/02/13

Ven.22/03/13

10ªgg.

Sab.15/12/12

Mar.05/03/13

Ven.12/04/13

Nell´eventualità venissero perse alcune giornate di formazione svolte nella sede prescelta, le stesse possono essere recuperate nelle altre sedi della Scuola INCOACHING ®, in base a necessità organizzative e preferenze logistiche del partecipante.

Ulteriori informazioni

    • Web: www.incoaching.it
    • Rif. Franco Rossi – TM: 333.8032223 – Email: [email protected]

Distribuzione professionale comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

No Comments
Comunicati

“MacLegno Sud”: dal 22 al 24 giugno il legno protagonista al Centro Fieristico “Fiere della Campania”


Il giovane polo fieristico “Fiere della Campania”, nato ad Ariano Irpino e secondo per grandezza in Campania solo alla Mostra d’Oltremare, ospiterà i prossimi 22, 23 e 24 giugno uno speciale evento dedicato al legno e alle realtà produttive e commerciali che trattano questa preziosa materia prima. Dopo l’exploit di “Sud con Gusto”, l’evento inaugurale che ha visto la presenza di circa 20.000 visitatori, e il successo di “Bimbo Days”, l’unica fiera regionale dedicata all’infanzia, sarà protagonista dell’area espositiva realizzata dalla Comunità Montana della Valle dell’Ufita un comparto basilare dell’economia, con una storia e un’identità consolidata in Irpinia e su tutto il territorio nazionale. “MacLegno Sud”, questo il nome dell’evento, sarà una rassegna sulle mille potenzialità del legno, dedicata alle professionalità che sostengono questa sempre verde attività produttiva. Impiantistica, macchine, utensileria, prodotti finiti, pavimenti, prefabbricati, tetti, tutto quanto precede e segue la lavorazione del legno, oltreché le strumentazioni collaterali più innovative, sarà accolto negli spazi espositivi della kermesse, che in questa occasione si fregia di essere inserita nel calendario delle Fiere Internazionali. Questo importante riconoscimento, ottenuto per la prima volta in assoluto da una fiera che si svolge sul territorio irpino, garantirà grande visibilità agli espositori presenti, oltre che le agevolazioni e i benefici previsti dalle Camere di Commercio di riferimento in occasione di simili eventi. Fiere e Congressi s.r.l., la società incaricata di gestire il Centro Fieristico situato in Contrada Orneta, all’uscita del casello autostradale di Grottaminarda, ha predisposto un ricco programma per la 3 giorni rivolta a falegnami, serramentisti, imprese di costruzione, ingegneri, architetti, geometri, periti, agenti di commercio e altri professionisti del settore, con la possibilità di partecipare a diversi momenti di approfondimento, a cominciare dal convegno inaugurale. Il giorno 22 giugno, alle ore 10.00, infatti, “MacLegno Sud” prenderà il via con il tavolo di discussione “Strutture in Legno! Le opportunità ad esse connesse”, organizzato dal Comitato Interregionale dei Geometri e dei Geometri Laureati della Campania e del Molise, a cui parteciperanno esperti come il Presidente del Comitato Interregionale Geometri Campania e Molise Antonio Santosuosso, l’Assessore Provinciale ai Lavori Pubblici e Infrastrutture Generoso Cusano e il Docente in strutture in murature ed in legno all’Università Federico II di Napoli Bruno Calderoni. Il convegno, che vedrà la partecipazione anche di Francesco Lo Conte, Presidente di Fiere e Congressi, Oreste Ciasullo, Presidente della Comunità dell’Ufita, e del Primo Cittadino di Ariano Irpino, Antonio Mainiero, sarà valido per l’acquisizione di 3 crediti formativi per tutti i geometri partecipanti. Con questa fiera internazionale di settore il Centro Fieristico Fiere della Campania punta ancora una volta a lanciare uno stimolo all’intero bacino economico del Sud Italia, rivolgendosi alle aziende e agli specialisti di Campania, Lazio, Puglia, Basilicata, Calabria, Molise, Abruzzo e Marche. Un obiettivo ambizioso, ma che finora ha già portato concreti risultati, come testimoniano i due eventi precedenti, e che si vuole continuare a perseguire attraverso una manifestazione fieristica dedicata ad un settore produttivo versatile e qualitativamente valido.

No Comments
Comunicati

ENEL: TIZIANO FERRO, PAOLO ANDREA COLOMBO E FULVIO CONTI PREMIANO I VINCITORI DEL CONCORSO PLAYENERGY 2011

07/06/2012

Un grande evento a Roma presentato da Alessandro Cattelan che Enel dedica alle scuole italiane ed estere di ogni ordine e grado.

 

Roma, 7 giugno 2012 – Il Presidente di Enel Paolo Andrea Colombo e l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Fulvio Conti hanno premiato oggi i vincitori dell’ottava edizione del concorso PlayEnergy 2011. La giornata, presentata da Alessandro Cattelan, ha visto la presenza di un ospite speciale, il celebre cantautore Tiziano Ferro.

Con PlayEnergy, Enel rinnova il suo impegno verso i giovani e la scuola promuovendo la diffusione di una conoscenza e di una coscienza energetica, coinvolgendo bambini e ragazzi nella scoperta del mondo dell’energia e della scienza. Inoltre. gli studenti di Italia, Cile, Brasile, Costa Rica, Guatemala, Panama, Romania, Russia, Slovacchia e Stati Uniti sono stati chiamati a dimostrare capacità creative e progettuali partecipando al concorso finale che nel 2011 ha avuto il titolo E tu di che energia sei? I ragazzi si sono messi alla prova impegnandosi nello studio del mix energetico più adatto al loro Paese, immaginando quali dovrebbero essere le fonti di energia maggiormente impiegate e le soluzioni più innovative per utilizzarle senza sprechi.

Anche quest’anno le scuole hanno aderito con entusiasmo al progetto PlayEnergy: 415.000 studenti e più di 7.560 istituti italiani ed esteri coinvolti; 126.590 ragazzi hanno inoltre partecipato al concorso con la presentazione di 2.570 progetti.

Il grande evento finale di Roma rappresenta un’occasione di incontro e di scambio tra tutti i partecipanti a PlayEnergy: sono stati premiati infatti, oltre agli studenti italiani, i rappresentanti degli studenti stranieri che hanno aderito al progetto. Tra gli ospiti speciali, una delegazione degli studenti di un altro progetto educativo del Gruppo Enel, Endesa Educa, che nell’ultimo anno ha coinvolto in Spagna con più di 715 attività didattiche svolte, 19.494 studenti appartenenti a 357 scuole.

I VINCITORI ITALIANI
Per la scuola primaria hanno vinto le classi 5aB e 5aC della scuola Benedetto Marcello direzione di Selvazzano Dentro (PD), seguite dall’insegnante Giuliana Finco con il progetto “Blue Energy, una nuova energia”. Al secondo posto si classifica la 2aC  dell’Istituto Comprensivo Giovanni XXIII di Cusano Milanino (MI), che ha realizzato il libro “E tu di che energia sei?”, coordinato dalla docente Tiziana Riccò. Sul terzo gradino del podio le classi 5aA e 5aB delle insegnanti Maria Nuzzi e Mara Scaltrito della scuola Primaria Andrea Mantegna di Brindisi che hanno presentato un plastico in cartapesta dal titolo “Un’energia splendente”.

Per la scuola secondaria di primo grado si è aggiudicato il primo posto il progetto “La centrale Foto-Scolastica” realizzato dalle classi 3aA e 3aB della Scuola Giuseppe Leva di Travedona Monate (VA), coordinate dai professori Bruno Molinario, Salvatore Musella e Carlo Vittigni. Seconda classificata la scuola Leonardo da Vinci di Papozze (RO) con la classe 3a unica dei docenti Cinzia Ghirelli e Matteo Novo con la “Carta delle potenzialità energetiche del Po”. Al terzo posto la 3aA dell’insegnante Raffaella Gamba della scuola Giovanni Boggiani di Mongrando (BI) che ha presentato il progetto “Leggera come un’idea”. Inoltre per questa categoria è stata menzionata la classe 2aA della scuola secondaria di primo grado Don Lorenzo Milani di Grizzana Morandi (BO), seguita dalla professoressa Stefania Agostini, che ha proposto il progetto intitolato “Parodia di Super Quark”.

La classe 4aA TIEL dell’IPSIA Innocente Pittoni di Conegliano (TV) è stata dichiarata vincitrice per le scuole secondarie di secondo grado con il progetto “Il generatore ferroviario” coordinato dal professore Luigi Pavan. Medaglia d’argento per l’IPSIA Galileo Ferraris di Iglesias (CI) con “TrenIpsia” realizzato dalla classe 5a TIEN del docente Corrado Lai. Il terzo posto va al progetto “Proviamo a recuperare energia” della classe 3aA seguita dalla professoressa Rosaria Migliore dell’Istituto Tecnico Industriale Stenio di Cerda (PA)
La Giuria ha ritenuto meritevole di menzione la classe 3aA Industriale dell’ITIS Carlo Gemmellaro di Catania che ha realizzato il lavoro intitolato “Energie rinnovabili” grazie all’aiuto del professore Salvatore Fazio.

Sono stati premiati anche i ragazzi del Liceo Scientifico Albert Einstein di Torino che, guidati dagli insegnanti Ferdinando Cabrini e Laura Massaglia, hanno vinto la quinta edizione del Master PlayEnergy con la tesi “Il quartiere being living”.
L’iniziativa dà agli studenti degli ultimi due anni scolastici delle scuole secondarie di secondo grado l’opportunità di affacciarsi al mondo dell’università per approfondire le tematiche di interesse scientifico. Per gli studenti vincitori che decideranno di iscriversi a una facoltà scientifica è previsto il rimborso della tassa di iscrizione al 1° anno, fino a un importo massimo di 2.000 euro.

I PREMI
Enel ricompensa l’impegno e la creatività degli studenti, dei docenti e delle scuole con premi “tecnologici”: console Nintendo Wii, mappamondi interattivi, biciclette elettriche, mini Hifi per Ipod, il gioco didattico “Come funziona l’elettricità”, Nintendo DS col gioco practise english, lampade di design e week-end in una capitale europea. Inoltre, a testimonianza di un impegno costante verso il mondo della scuola, il primo istituto classificato a livello nazionale, per ciascuna delle 3 categorie, si aggiudicherà l’installazione di un impianto fotovoltaico della potenza di 2 kW (è previsto un finanziamento di 6.000 euro per le scuole che non avessero i requisiti tecnici necessari per l’installazione). Al secondo e terzo classificati andranno invece finanziamenti rispettivamente di 3.500 e 1.500 euro.
I VINCITORI DI ROMANIA, SLOVACCHIA, RUSSIA, STATI UNITI E BRASILE
Presente all’evento anche una rappresentanza tra gli Stati che partecipano al concorso: per la Romania è stata premiata la classe aXa MI3 del Colegiul National Constantin Diaconovici Loga di Timisoara per il progetto “Energy! Not a question anymore”, in Slovacchia invece il premio è andato alla classe Tretí ro?ník della Scuolal SOŠ drevárska di Topo??any che ha presentato il lavoro “Renewable Energy home”, per la Russia si è aggiudicata il primo posto la classe 11th grade della School School ?8 di Asbest Town con il progetto “The source of innovative Energy”.
I migliori degli Stati Uniti sono i ragazzi della E.C Best Elementary School of Fallon, Nevada che si sono aggiudicati il primo posto grazie all’elaborato “Renewable Energy in Jamaica”, mentre per il Brasile la medaglia d’ora è andata al progetto “A shine in the Backcountry” presentato dagli studenti della Escola Municipal Rui Barbosa of Cafarnaum – Beca (Bahia).

I PARTECIPANTI DI ENDESA EDUCA
Hanno partecipato all’evento gli studenti di tre scuole della provincia di La Coruña, in Galizia: IES Castro da Uz, CPI Monte Caxado e IES Moncho Valcarce. Nel territorio delle scuole, la zona di As Pontes de García Rodríguez, Endesa, con la collaborazione delle istituzioni locali, ha bonificato una ex miniera di carbone trasformandola nel maggior lago artificiale mai realizzato in Spagna come risultato di un processo di ambientalizzazione.
I ragazzi hanno realizzato un piano per migliorare ulteriormente il territorio, attraverso la piantumazione di alberi nell’area circostante il lago artificiale.

No Comments
Comunicati

Oklahoma 4 di Sunday, il barbecue per ogni occasione


Sunday presenta una collezione di barbecue che uniscono sempre funzionalità e linee innovative.
Un’offerta all’insegna della convivialità, della buona cucina e di uno stile di vita sano, con tutte le comodità garantite da un prodotto di alte prestazioni. L’ampia collezione di barbecue proposta da Sunday, realizzata con materiali di alta qualità, è espressione della tradizione italiana dello stare insieme e mangiare sano. Una gamma veramente completa di funzioni di cottura, forme e finiture estetiche che arredano il giardino.

Oklaoma 4 è il barbecue in acciaio inox e acciaio verniciato con 4 bruciatori per una potenza di 13,5 kw, armadietto porta bombola e ruote e tegolino frangifiamma. Il coperchio in acciaio inox è adatto per la cottura indiretta. Oklaoma 4 è inoltre predisposto per il girarrosto ed è dotato di un fornello laterale e di una vaschetta raccogli grasso. E’ ideale per 10/12 persone.

Per informazioni:
www.sundaygrill.com
0434 599599
[email protected]
Digital PR a cura di Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com

No Comments