Daily Archives

1 Giugno 2012

Comunicati

Ambiente, OFFICINAE VERDI presenta IMPRESA EKØ SOSTENIBILE. Risparmi sui costi energetici aziendali e riduzione delle emissioni di CO2


Risparmiare sui costi energetici aziendali, recuperare risorse utili al business, autoprodurre energia verde, e ridurre le emissioni di CO2. Gli interventi EKØ Business, realizzati da Officinae Verdi insieme al WWF, a UniCredit e ai suoi partner, rappresentano un’azione concreta di tutela dell’ambiente nell’ambito del Progetto Energia a KMØ.

Energia a KM Ø | CO2 Project di Officinae Verdi si pone l’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2 e contabilizzarle sia in ambito residenziale che aziendale.
Un nuovo modello di sviluppo energetico sostenibile, per una “generazione energetica distribuita” attraverso innovazione tecnologica green, che consenta un maggior uso di fonti rinnovabili e una riduzione degli sprechi/recupero di efficienza.

Officinae Verdi opera nel settore delle rinnovabili, dell’efficienza energetica e del carbon management, integrando tecnologia verde e soluzioni finanziarie. Scegliere di diventare un’impresa “sostenibile” adottando tecnologie pulite consente, a parità di fabbisogno energetico, di diventare autoproduttori di energia pulita, ridurre i costi e gli impatti ambientali in termini di CO2.

Compila il Coupon informativo presso le Agenzie UniCredit o contatta l’Energy Desk Officinae Verdi, un nostro esperto ti supporterà per effettuare un primo Check-Up energetico e fissare un sopralluogo presso la tua azienda.

Segui Officinae Verdi su Facebook e Twitter

Fonte: Officinae Verdi

No Comments
Comunicati

Hotel Nember&Garden,hotel 3 stelle jesolo a pochi passi dal mare!


L’hotel Nember&Garden,hotel 3 stelle jesolo,è situato nella zona ovest di Jesolo,in Piazza Nember a pochi passi dal Faro.Sul retro dell’hotel si trova un’ampio parcheggio gratuito, fino ad esaurimento posti. L’hotel ha a disposizione due tipologie di camere,camere Nember rivolte verso la piazza e le camere Garden con vista mare.L’Hotel Nember & Garden,albergo 3 stelle jesolo possiede piscina privata,anche per i più piccini,con zona solarium munita di ombrelloni e lettini. Inoltre, chi non può rinunciare a una connessione internet ha a completa disposizione l’area wi fi e per chi vuole passare splendide giornate al mare la nostra spiaggia privata con ombrelloni e lettini si trova a soli 50 m dall’hotel.E perchè non concedersi una gita a Venezia e isole? Saremo lieti ti darvi informazioni per raggiungere mete turistiche come Padova,Treviso,Verona e Venezia. Visita il nostro sito! l’hotel Nember& Garden ti aspetta per una vacanza all’insegna del divertimento,sole e relax!

No Comments
Comunicati

MELEGATTI CON UNA NUOVA LINEA: LE MERENDINE – Una gamma di fragranti merendine per tutti i gusti: Morbidi Risvegli, Granleggeri e il Pandorino


Melegatti, leader da sempre nel settore dei dolci da ricorrenza, si propone sul mercato dei “continuativi” con una nuova gamma di merendine. Tre le linee proposte: I Morbidi risvegli: un croissant di delicata sfoglia preparata con burro e latte fresco di “alta qualità”, lievitata naturalmente e senza la presenza di grassi idrogenati, disponibile con farcitura al cioccolato, alla crema pasticcera, confettura di ciliegia, o albicocca; i GranLeggeri: l’unica linea di croissant con il 30% in meno di grassi e il 70% in meno di zuccheri, con un apporto di calorie inferiore a tutti i prodotti presenti sul mercato, da provare nella versione con yogurt o farcitura ai frutti di bosco, e il Pandorino, scrupolosamente fedele al disciplinare nella lavorazione e nella forma fisica, in un formato da 40g che ogni giorno porterà una festa nelle tavole durante la prima colazione.

La forza di questo nuovo prodotto nasce da un’attenta ricerca nel mercato delle merendine, dove gli ingredienti, l’intero processo produttivo e la concezione del pack sono stati analizzati per rispondere al meglio alle richieste più esigenti.

www.melegatti.it

 

Ufficio stampa
Novella Donelli
[email protected]
http://justintimesrl.wordpress.com

No Comments
Comunicati

Nuovi moduli per facciate e finestre Schüco ProSol TF+: Tecnologia fotovoltaica a tutta superficie per l’involucro edilizio


Più Design, Più Efficienza, Più Energia, Più Progettazione: sono questi i benefici di Schüco ProSol TF+, il nuovo modulo fotovoltaico per finestre e facciate che consente ai progettisti una libertà compositiva mai vista prima. L’innovativa tecnologia a film sottile Schüco offre nuove opportunità per la progettazione di facciate fotovoltaiche ventilate, semitrasparenti e cieche con un unico prodotto. Grazie a Schüco ProSol TF+ ogni singolo centimetro della facciata diventa così fonte di energia, aumentando la potenza installabile e mantenendo allo stesso tempo un design estremamente pulito ed elegante.

 

L’utilizzo efficiente dell’energia è ormai una priorità e l’edilizia contemporanea ne è quanto mai coinvolta. Essa è chiamata a designare delle alternative concrete agli attuali consumi di energia, per rispondere non soltanto alle normative statali, ma, più consapevolmente, anche a ragioni ambientali. Gli edifici, infatti, sono responsabili del 40% del fabbisogno energetico e generano l’equivalente volume di emissioni di CO2.

 

Il modulo a film sottile per finestre e facciate ProSol TF+ è una delle soluzioni pioneristiche con cui Schüco fa fronte alle proprie responsabilità, poiché consente la realizzazione di edifici sostenibili che integrano soluzioni energeticamente efficienti e che riducono quindi drasticamente l’impatto ambientale dell’edificio.

 

Un prodotto che fa subito pensare come “la pelle” dell’edificio non sia più da considerare solo come una tamponatura, ma un elemento “energeticamente attivo”, che ospita  tecnologia “verde” in grado di produrre energia dal sole. L’efficienza energetica e la potenza dell’installazione fotovoltaica integrata nell’edificio quindi aumentano, ma si aprono anche nuove opportunità per la progettazione delle facciate che ampliano la libertà creativa in termini estetici e di design.

 

Con un unico modulo disponibile in diverse misure Schüco ProSol TF+ consente di realizzare facciate fotovoltaiche ventilate, semitrasparenti e parti cieche, garantendo sia un rendimento elevato sia un’integrazione perfetta nel contesto urbano. Per quanto riguarda il design, infatti, i moduli Schüco ProSol TF+  offrono un colore intenso e brillante, risultato della nuova struttura multistrato delle celle. L’importanza dei dettagli diventa evidente soprattutto quando si utilizza Schüco ProSol TF+ in facciate isolate, finestre, porte ed elementi scorrevoli, dove il nuovo modulo a film sottile, grazie all’opzione di semitrasparenza, crea un ambiente gradevole permettendo l’ingresso alla luce naturale.

 

Con un grado di trasparenza che va da opaco a semitrasparente (con intervalli del 5% fino a un livello di trasparenza del 25%), le finestre e le facciate Schüco ProSol TF+ permettono sia di fornire una vista gradevole verso l’esterno sia di generare energia con alti rendimenti. Inoltre, grazie alle dimensioni variabili dei moduli, che variano dalla misura minima di L 200 x H 300 mm fino a L 2200 x H 2600 mm, con una  misura massima di L 2000 x H 4000 mm quando i moduli sono congiunti, esistono numerose opzioni per l’applicazione nella facciata.

 

 

Per quanto riguarda l’efficienza, invece, la nuova generazione di moduli a film sottile Schüco ProSol TF+ migliora sensibilmente il bilancio energetico e le immissioni di CO2 degli edifici moderni e permette quindi di trasformare un tradizionale involucro edilizio in un impianto fotovoltaico ad alto rendimento.

A ciò vanno aggiunti ulteriori innegabili benefici economici: se da una parte l’edificio accresce il proprio valore di mercato limitando il rischio di invenduto, dall’altra l’investimento aggiuntivo (rispetto ad un involucro standard) viene rapidamente ammortizzato grazie ai ricavi ottenuti tramite la produzione energetica. La nuova facciata fotovoltaica Schüco, infine, non solo si ripaga da sola, ma può anche godere di incentivi del Conto Energia, per impianti ad integrazione architettonica innovativi, molto superiori rispetto a quelli destinati ad un impianto fotovoltaico tradizionale.

 

In termini di efficienza energetica, la tecnologia a film sottile di Schüco ProSol TF+ sfrutta in modo ottimale lo spettro di luce, garantendo la produzione anche in situazioni di luce diffusa ed incrementando quindi ad altissimi livelli l’efficienza dell’involucro edilizio.

Per un risultato uniforme, il modulo, composto da strati di vetro e di silicio e da un laminato plastico, ha uno spessore minimo di 8 mm. Il vetro frontale ha uno strato trasparente (OTC, “ossido trasparente conduttivo”) che, insieme al contatto posteriore, collega elettricamente gli strati di silicio generanti energia.

 

L’elettricità viene generata convertendo la luce solare attraverso  due strati di silicio, uno amorfo e l’altro microcristallino. Combinati insieme, i due strati usano uno spettro di luce sensibilmente maggiore rispetto alle singole tecnologie ed hanno un colore intenso e brillante. Mediante uno speciale foglio di laminato plastico (PVB) si ottiene una salda unione tra il vetro posteriore, quello frontale e gli strati a film sottile elettricamente attivi.

 

Nel centro di progettazione Schüco di Padova è stata sviluppata la facciata ventilata che risponde alle specifiche esigenze estetiche del mercato italiano, una soluzione ad hoc efficiente e flessibile per integrare la tecnologia a film sottile del nuovo modulo Schüco ProSol TF+, dove il design si mantiene pulito grazie al limitato utilizzo di profili a vista.

 

Più Design, Più Efficienza, Più Energia, Più Progettazione, quindi, grazie ad una Tecnologia Verde che consente ad ogni edificio di contribuire attivamente alla salvaguardia dell’ambiente e alla riduzione delle emissioni di CO2 e permette di trasformare un involucro edilizio tradizionale in un impianto fotovoltaico ad alto rendimento.

No Comments
Comunicati

Per Schlecker Italia si cerca un acquirente


Per Schlecker Italia si cerca un acquirente

Per Schlecker Italia si cerca un acquirente

 
[2012-06-01]
 

EHINGEN, Germania, June 1, 2012 /PRNewswire/ —

Nessuna prospettiva di proseguimento economico per la catena tedesca di drogherie

Il comitato die creditori dell’insolvente gruppo tedesco di drogherie Schlecker non vede alcuna prospettiva di proseguimento economico. In Germania l’attività commerciale sarà bloccata nelle settimane a venire. Tra le affiliate straniere, anche per Schlecker Italia, si cerca un acquirente.

Il curatore fallimentare del gruppo madre tedesco, Arndt Geiwitz, spiega: “Siamo riusciti a ridurre la perdita dell’azienda da più di 200 Mio. di euro a circa 25 Mio. di euro . Da un lato è stato un grande successo, dall’altra, sempre una perdita – e, a lungo andare, un curatore fallimentare non può fare di più.”

La riduzione da realizzare non completamente nell’area dei costi del personale e i primi deterioramenti nelle condizioni die fornitori hanno infine causato che, il concetto di risanamento, non poteva essere realizzato per tutto il gruppo, ma che non lo fosse almeno nell’ambito della procedura di insolvenza.

Ad appesantire la ricerca degli investitori si è aggiunto un numero notevole di ricorsi contro il licenziamento in Germania. Durante l’attuazione delle misure di risanamento, già a fine marzo in Germania erano stati licenziati 9000 collaboratori.

Ufficio stampa per domande in lingua tedesca e francese:
Alexander Güttler (Tel. +49-172-54-58-3-58)
Frederic Bollhorst (Tel. +49-172-40-933-76)
Patrick Hacker (Tel. +49-211-600-46-161)
E-mail: [email protected]

No Comments
Comunicati

ET Solar costruisce un impianto FV in Germania da 12,6 MW


ET Solar costruisce un impianto FV in Germania da 12,6 MW

ET Solar costruisce un impianto FV in Germania da 12,6 MW

 
[2012-06-01]
 

NANCHINO, Cina, 1 giugno 2012 /PRNewswire/ — ET Solar Group Corp. ("ET Solar"), uno dei fornitori leader a livello mondiale di soluzioni solari FV complete, annuncia oggi la costruzione di due centrali elettriche FV a terra in Germania con capacità installata totale di oltre 12,6 MW.

ET Solutions AG, società interamente controllata da ET Solar, è l'appaltatrice EPC per gli impianti FV da 7,6 MW e 5 MW situati rispettivamente a Hohen Wangelin (150 chilometri a nord di Berlino) e Ratzlingen (30 chilometri a est di Wolfburg). La realizzazione del progetto è a buon punto e il completamento è previsto per la fine di giugno di quest'anno.

Dennis She, Presidente e Amministratore Delegato di ET Solar, ha commentato: "In seguito ai progetti da 9,6 MW che abbiamo realizzato per Wattner come appaltatrice di EPC all'inizio dell'anno, siamo pronti a completare un altro potenziale e considerevole taglio delle tariffe entro giugno di quest'anno. Ciò dimostra il nostro costante impegno per i clienti e le notevoli capacità di EPC e finanziamento".

Il Dr. Linhui Sui, responsabile di ET Solutions, ha commentato: "I progetti sono complessi e le tempistiche piuttosto strette. Tuttavia, per garantire un completamento tempestivo ci avvarremo della solida esperienza e delle notevoli capacità di realizzazione del nostro team. Con un crescente numero di Paesi che iniziano ad aggiungere l'energia solare come importante fonte energetica alternativa, tutto il know-how e l'esperienza che abbiamo acquisito in Germania negli ultimi anni si dimostreranno importanti risorse mentre facilitiamo lo sviluppo di questi nuovi mercati".

Guido Ingwer, Managing Partner di Wattner, ha aggiunto: "Nonostante le incertezze sulla normativa e un ambiente di finanziamento più difficile, siamo fiduciosi in merito alla realizzazione del progetto e al suo tempestivo completamento con ET Solar quale appaltatrice EPC, considerati gli eccezionali risultati ottenuti dall'azienda negli ultimi anni".

Informazioni su ET Solar

ET Solar rappresenta uno dei fornitori leader a livello mondiale di soluzioni solari complete. Grazie alle filiali locali che si occupano di marketing e vendita e agli uffici in Asia, Europa e Nord America, ET Solar ha fornito moduli solari, servizi di soluzioni chiavi in mano e bilanciamento FV di componenti di sistemi ai suoi clienti in oltre 50 Paesi. Per ulteriori informazioni su ET Solar, visitare il sito http://www.etsolar.com.

Informazioni su Wattner

Wattner finanzia impianti per energie rinnovabili con particolare attenzione all'energia solare. La società è l'unica struttura emittente guidata da ingegnere con i parchi fotovoltaici da più megawatt della Germania. Per ulteriori informazioni su Wattner, visitare il sito http://www.wattner.de/.

No Comments
Comunicati

utilizzare il 40% in più di combustibili fossili o promuovere la diffusione mondiale dell’energia eolica entro il 2030


Il mondo deve decidere: utilizzare il 40% in più di combustibili fossili o promuovere la diffusione mondiale dell’energia eolica entro il 2030

Il mondo deve decidere: utilizzare il 40% in più di combustibili fossili o promuovere la diffusione mondiale dell’energia eolica entro il 2030

 
[2012-06-01]
 

BRUXELLES, June 1, 2012 /PRNewswire/ —

– Giornata Mondiale del Vento il 15 giugno –

Da qui al 2030, il consumo di energia primaria nel mondo aumenterà probabilmente del 40%. La popolazione globale crescerà dagli attuali sette miliardi fino a superare gli otto miliardi nei prossimi 20 anni. Se la politica non deciderà di promuovere l’energia eolica e altre fonti di energia rinnovabile, oltre la metà del crescente consumo di combustibili fossili verrà utilizzata per la generazione di energia elettrica. Ciò provocherà un violento aumento delle emissioni di CO2: + 30%. Ecco perché l’energia eolica e la produzione di energia pulita sono irrinunciabili.

A pochi giorni dalla conferenza globale ‘Rio +20’, migliaia di cittadini in tutto il mondo scopriranno il potere dell’energia eolica. Il 15 giugno, oltre 50 organizzazioni uniranno le proprie forze per presentare la ‘Giornata Mondiale del Vento’ che sarà accompagnata dalla partecipazione attiva dei cittadini a favore dell’energia eolica. Lo scorso anno sono stati organizzati oltre 230 eventi in 40 Paesi, incluse visite guidate di impianti eolici, concerti all’aperto e dibattiti pubblici.

Quest’anno, alla vigilia della Giornata Mondiale del Vento, 2300 persone provenienti da 65 Paesi diversi hanno partecipato ad un concorso fotografico sull’energia eolica al quale ha aderito persino una stazione scientifica dell’Antartide. 16 ambasciatori, tra cui Adnan Amin, il direttore generale dell’Agenzia internazionale per le energie rinnovabili (IRENA), supportano i tanti eventi organizzati in occasione della Giornata Mondiale del Vento 2012: una maratona per beneficienza ad Amburgo, un torneo di calcio a Londra, concorsi di pittura nelle scuole della Nuova Zelanda, la”Energy Week 2012″ a Boston (USA) e spettacolari “discese” da impianti eolici in Austria…e tanto altro ancora!

Per ulteriori informazioni:

Global Wind Day website:
http://www.globalwindday.org

European Wind Energy Association (EWEA):
http://www.ewea.org

Global Wind Energy Council:
http://www.gwec.net

No Comments
Comunicati

Zebra Technologies presenta la nuova serie di stampanti ZT200


Zebra Technologies presenta la nuova serie di stampanti ZT200

Zebra Technologies presenta la nuova serie di stampanti ZT200

 
[2012-06-01]
 

MILANO, June 1, 2012 /PRNewswire/ —

La nuova serie fa parte della strategia di Zebra volta a offrire performance costanti alle aziende

Zebra Technologies Corporation (NASDAQ: ZBRA), leader a livello mondiale nelle tecnologie che estendono la visibilità in real-time nelle operazioni di business, annuncia oggi il lancio della nuova serie ZT200, una nuova linea di stampanti destinata ad applicazioni industriali e commerciali più snelle. La nuova serie offre funzionalità avanzate per l’integrazione delle stampanti e la gestione dei dispositivi.    

“La serie ZT200 di Zebra mette in evidenza il nostro impegno per soddisfare le esigenze in continua evoluzione dei nostri clienti, fornendo soluzioni capaci di incrementare produttività ed efficienza. Dal loro design alle caratteristiche tecniche, queste ultime soluzioni Zebra permettono ai nostri clienti di far fronte ai loro punti deboli fornendo una piattaforma affidabile che può essere aggiornata in modo diretto “, ha affermato Richard Hughes-Rowlands, EMEA Product Manager di Zebra Technologies. “Siamo entusiasti di poter offrire questa serie di stampanti industriali poiché sono veloci, facili da usare e compatibili con una moltitudine di ambienti, compresi quelli già dotati di altre stampanti e sistemi.”    

Le stampanti tabletop ZT200 consentono di migliorare l’efficienza in una grande varietà di mercati verticali, tra cui:

Manufacturing – tracciabilità di processo per contenuti carichi di lavoro, gestione delle scorte

Trasporto e logistica – raccolta degli ordini e imballaggio, spedizione e ricezione, ed etichettatura di conformità.

Retail – logistica di magazzino e applicazioni back office

Sanità – etichettatura di provette e farmaci

“Questo è un momento eccezionale per il settore delle stampanti barcode e le altre tecnologie AIDC, poiché si registra un numero di nuovi utilizzatori in costante crescita. Le stampanti della serie ZT200 rispondono alle necessità di mercato delle piccole e medie imprese interessate a questa tecnologia per aumentare la loro efficienza di business” ha affermato Mr Richard Hughes-Rowlands. “Siamo entusiasti di diffondere questo prodotto ai clienti in tutto il mondo attraverso le nostre alleanze strategiche e partner di canale leader nel settore.”

Le stampanti della nuova linea possono inserirsi in ambienti aziendali già attrezzati, sono durevoli e molto resistenti. Inoltre, la serie ZT200 aiuta a contenere i costi e ottimizzare i tempi grazie alla semplicità nel collegarsi alla rete e mantenere la connessione senza l’uso di strumenti, mentre l’interfaccia intuitiva rende più semplice l’apprendimento dell’utilizzo del prodotto da parte dell’utente. Inoltre, le stampanti ZT200 permettono di affrontare le esigenze del cliente anche grazie al loro design grazie alle dimensioni ridotte che le rendono adatte a spazi di lavoro affollati. Inoltre, una porta ripiegabile rende più facile cambiare il supporto utilizzato quando la stampante viene posizionata in piccoli spazi.    

“I nostri test sulle stampanti  ZT200 sono stati molto positivi, ne apprezziamo particolarmente le dimensioni e la relativa riduzione dello spazio necessario per ricaricare i supporti”, ha affermato Madhav Rao, CIO di Lulu Group, una delle più grandi catene di vendita al dettaglio nell’area del Golfo.    

Con oltre 25 anni di leadership nel settore della stampa mission critical, Zebra lancia oggi la serie di stampanti ZT200 a livello mondiale. Maggiori informazioni online: http://www.zebra.com

Zebra Technologies

Un leader globale riconosciuto per innovazione e affidabilità, Zebra Technologies Corporation (NASDAQ: ZBRA) fornisce tecnologie che danno voce virtuale alle attività, alle persone e alle transazioni delle aziende, consentendo alle organizzazioni di raggiungere un valore di business superiore. L’ampia offerta di  tecnologie di tracciabilità e stampa, tra cui RFID e soluzioni di localizzazione in tempo reale, è in grado di fornire informazioni cruciali aiutando così i Clienti a prendere decisioni strategiche, grazie alla semplificazione dei processi mission-critical. Ulteriori informazioni sulle soluzioni di Zebra sono disponibili all’indirizzo http://www.zebra.com

Company Codes: NASDAQ-NMS:ZBRA

No Comments
Comunicati

ET Solar e CECEP collegano due progetti per tetti in Italia


ET Solar e CECEP collegano due progetti per tetti in Italia

ET Solar e CECEP collegano due progetti per tetti in Italia

 
[2012-06-01]
 

NANCHINO, Cina, 1° giugno 2012 /PRNewswire/ — ET Solar Group Corp. ("ET Solar"), uno dei fornitori leader di soluzioni solari FV complete, annuncia oggi il completamento e il collegamento alla rete di due progetti FV per tetti in Italia con capacità installata totale di oltre 2,3 MW.

Il progetto da 1,83 MW, ubicato nella parte nordoccidentale della Sardegna, 10 chilometri a ovest del capoluogo di provincia Sassari e composto da 3 sistemi solari su tetto, è stato collegato alla rete ad aprile di quest'anno. L'altro progetto da 0,48 MW è ubicato ad Aprilia, in provincia di Latina, ed è stato collegato alla rete contemporaneamente. Entrambi i progetti sono stati sviluppati, progettati, costruiti e finanziati congiuntamente da ET Solar e CECEP Solar Energy Technology Co Ltd ("CECEP Solar"), un'unità di China Energy Conservation and Environmental Protection Group (una grande società cinese di proprietà dello Stato).

Dennis She, presidente e amministratore delegato di ET Solar, ha commentato: "Siamo lieti di aver ampliato il nostro rapporto commerciale con CECEP Solar. I nostri punti di forza nello sviluppo, progettazione, realizzazione e fornitura di attrezzature nell'ambito del progetto e la comprensione unica del settore, la considerevole esperienza nella costruzione e nella gestione del progetto e le forti capacità di finanziamento da parte di CECEP costituiscono una combinazione perfetta che ci condurrà verso ulteriori successi".

Huabin Cao, direttore generale di CECEP Solar Energy, ha aggiunto: "Siamo molto lieti di collaborare con ET Solar in questi progetti e siamo ansiosi di sviluppare una successiva cooperazione negli anni a venire".

Informazioni su ET Solar

ET Solar rappresenta uno dei fornitori leader a livello mondiale di soluzioni solari complete.  Grazie alle filiali locali che si occupano di marketing e vendita e agli uffici in Asia, Europa e Nord America, ET Solar ha fornito moduli solari, servizi di soluzioni chiavi in mano e bilanciamento FV di componenti di sistemi ai suoi clienti in oltre 50 Paesi. Per ulteriori informazioni su ET Solar, visitare il sito Web http://www.etsolar.com.

Informazioni su CECEP Solar

Fondata a settembre del 2009, CECEP Solar Energy Technology Co., Ltd è una società affiliata a China Energy Conservation and Environmental Protection Group. Impegnata nella realizzazione del prodotto, nella ricerca e sviluppo nella tecnologia, nello sviluppo e realizzazione del progetto, la società è qualificata quale leader nel campo dell'energia solare in Cina. Per ulteriori informazioni su CECEP Solar, visitare il sito Web http://www.cecsec.cn/

No Comments
Comunicati

L’infiammazione delle gengive: gli Studi Dentistici Vitaldent informano


Non basta curare solo i denti per mantenere in salute la bocca ma si devono tenere sotto controllo anche le gengive. Gli odontoiatri degli Studi Dentistici Vitaldent di Milano spiegano che le gengive sono ancora più sensibili, rispetto ai denti, alle possibili aggressioni dei microrganismi presenti in bocca o alle lesioni che possono derivare dal contatto con il cibo e per questo motivo possono infiammarsi dando origine alla gengivite.

Il dentista della Clinica Vitaldent di Milano informa che quando è in corso un’infiammazione le gengive, anziché essere di un colore roseo, appaiono arrossate e possono sanguinare facilmente, anche al solo contatto con lo spazzolino da denti. La causa – continuano dalla Vital Dent di Milano – è solitamente da attribuire alla placca batterica, ovvero una pellicola che aderisce a denti e gengive e che è composta da batteri streptococchi, saliva e altre sostanze. Questa, se non rimossa, può calcificare dando luogo al tartaro. Sono proprio il tartaro e i batteri che entrando in contatto per lungo tempo con la gengiva la fanno irritare e ammalare.

Dallo Studio Dentistico Vitaldent di Milano aggiungono che può verificarsi anche la retrazione della gengiva, ovvero il tessuto della gengiva tende a ritirarsi, lasciando scoperta la base del dente e provocando, oltre al danno estetico, un maggiore rischio di malattie ai denti, addirittura la loro perdita.

Altre cause scatenanti della gengivite possono essere i traumi, come lo spazzolamento eccessivo, o le malattie debilitanti, le carenze vitaminiche, gli squilibri ormonali, il fumo e l’abuso di alcol.

Gli odontoiatri degli Studi Dentistici Vital Dent di Milano raccomandano di fare almeno un controllo annuale per poter diagnosticare questa infiammazione, capirne le cause e curarla per tempo, evitando che sfoci in patologie molto serie.

No Comments
Comunicati

Trova il miglior pneumatico estivo per auto su Cerchigomme.it


La bella stagione si avvicina a grandi passi, ed iniziano, per tutti, i programmi delle vacanze. Sono tantissimi gli automobilisti che scelgono gli spostamenti con il proprio veicolo, e pensano a come poter rendere più sicuro e confortevole il proprio viaggio: come ottimizzare il vano bagaglio, come montare un portabici, o ancora, quando controllare gli equipaggiamenti della propria automobile.

In realtà, prima di “affrontare la strada”, è bene controllare lo stato dei pneumatici, e assicurarsi che siano in grado di garantire sicurezza e prestazioni ottimali di viaggio. Via i pneumatici invernali (da riporre nel garage) e via libera ai pneumatici estivi, quindi. A differenza di quello invernale, infatti, il pneumatico estivo è privo di sezioni lamellari e anche se può essere utilizzato durante tutto l’anno, le prestazioni più elevate si registrano proprio sull’asfalto asciutto tipico della bella stagione. Oltre a garantire un’ottima tenuta di strada e capacità di trazione, il pneumatico estivo può incrementare le prestazioni delle auto sportive, delle sport coupé e delle berline, grazie ad una tecnologia sempre più evoluta ed efficiente.

Su Cerchigomme.it, il più grande portale di vendita online di pneumatici, cerchi in lega, e kit di equipaggiamento, si possono ritrovare numerosi prodotti di punta; un esempio? Achilles Atr Sport, una gomma che sfrutta la tecnologia ecologica EcoSafe API e favorisce il risparmio di carburante. Si tratta di un pneumatico estivo dalle notevoli prestazioni, sensibile e performante, che assicura un’ottima stabilità anche ad alte velocità. Su Cerchigomme, oltre ai pneumatici possiamo ritrovare cerchi per auto di tutte le tipologie affidandoci a un sistema di ricerca interno semplice ed intuitivo. Una volta selezionati marca e modello del nostro veicolo possiamo scegliere i cerchi e le gomme più adatte alle nostre esigenze estetiche e di guida, e riceverli comodamente a casa, in piena sicurezza e convenienza, entro sole 48 ore dall’ordine effettuato.

No Comments
Comunicati

Nuovi topicidi con azione abbattente sono disponibili da eColdo


eColdo Shop lancia una nuova collezione di prodotti rodenticidi che mirano a combattere le infestazioni di topi e ratti in modo efficacie e definitivo. Mette a disposizione del suo pubblico esche topicida di qualità e trappole, sia tradizionali che moderne, a prezzi imbattibili.

Attraverso l’e-commerce di eColdo, stando comodamente seduti a casa, si possono ordinare i nuovi articoli della categoria Topicidi, che spaziano dalle esche rodenticide in grani o fresche, alle trappole igieniche che permettono di catturare i topi ed estrali senza toccarli, al classico vischio inodore.

Tutti prodotti che consentono di combattere le infestazioni di topi e ratti che si sviluppano sia in ambienti domestici (case, soffitte, cantine, garage, giardini, orti, etc.) che civili (scuole, uffici pubblici, alberghi, hotel, etc.). In particolar modo sono indirizzati a tutte quelle persone che si trovano a dover risolvere questo fastidioso problema e allo stesso tempo vogliono risparmiare un po’ di soldi.

La gamma di rodenticidi disponibile si presenta sotto forma di esche granulari e si divide in quelli a base di brodifacoum e di bromadiolone, anticoagulanti di seconda generazione, letali con una sola ingestione. E’ stato dimostrato che questi prodotti sono in grado di sconfiggere tutti quei roditori che resistono ai normali veleni con effetti visibili dopo pochi giorni. Per una maggiore sicurezza eColdo mette a disposizione della clientela anche un contentinore per esche Ratti box, dotato di apposita chiave, che consente di protegger le esche da umidità, polvere e sporcizia ma soprattutto per evitare possibili contatti o ingestioni da parte di bambini, animali domestici e fauna selvatica.

Oltre alle esche topicide si possono trovare trappole tradizionali a scatto, a molla, con tre fori, a galleria in plastica o la colla e le tavolette invischiate, strumenti altrettanto efficaci per eliminare definitivamente questi piccoli mammiferi che contaminano le riserve alimentari, rovinano la mobilia di casa, si riproducono velocemente e sono portatori di malattie. Potrai scoprire tanti validi metodi per rendere inospitale l’area interessata e fare in modo che non si adattino all’ambiente circostante.

eColdo Shop è un negozio online che permette l’acquisto di prodotti multimarca e di qualità per animali da compagnia, il giardino, la casa, l’antinfortunistica e gli eventi speciali. L’obbiettivo primario dell’azienda è di soddisfare a pieno le esigenze dei clienti garantendo sicurezza e affidabilità negli acquisti online.

No Comments
Comunicati

eColdo lancia una nuova moda d’illuminazione


eColdo immette sul mercato un nuovo tipo di contenitori per piante: i vasi luminosi. Prodotti di ottima qualità che oltre ad essere funzionali ed ecologici presentano un’estetica ineguagliabile, dal design moderno, accompagnata dalla variante luce.

Il negozio online eColdo Shop propone delle nuovi soluzioni d’illuminazione, sia per ambienti interni che esterni, con il lancio della nuova linea di vasi luminosi nel suo sito. Sin da quando il Vaso luminoso per esterni Thiene Quadro è stato messo in vendita è iniziata la corsa per proporre e commercializzare altri contenitori per piante, con forme e colori diversi, sia per soddisfare le esigenze funzionali ed estetiche della propria clientela, sia per proporre un metodo innovativo d’illuminazione. Grazie alle linee semplici, minimaliste e contemporanee si è diffusa la moda di abbellire angoli della propria casa, terrazzi, bordi di piscine, giardini, balconi, foyer di alberghi, hotel, locali pubblici, etc., con questi raffinati complementi d’arredo.

Tali prodotti, attualmente disponibili in una vasta gamma su eColdo, sono stati apprezzati sin dall’inizio dal suo pubblico, soprattutto perché svolgono una tripla funzionalità: sono ottimi contenitori per piante, si tramutano in splendide lampade clorate di notte e si prestano ad essere dei veri e propri elementi d’arredo, che permettono d’impreziosire e creare atmosfere suggestive in qualsiasi luogo essi vengano collocati. Sono gli articoli ideali per tutti coloro che amano il pollice verde, quelli che vogliono dare un tocco di luce e vivacità a fiori e piante o semplicemente desiderano mettere in risalto determinati angoli della propria casa, dopo il calare del sole, durante le ore serali o notturne. Inoltre non si può tralasciare un aspetto fondamentale: rispettano l’ambiente. Infatti grazie ai materiali plastici con i quali vengono realizzati, sono completamente riciclabili. Un altro punto a loro vantaggio, e che ne ha determinato il successo, è l’ottima resistenza agli urti, agli agenti atmosferici e ai raggi UV.

Leggeri, maneggevoli e facili da pulire, al loro interno sono dotati di un impianto elettrico composto da lampada, portalampada, cavo di alimentazione grigio, presa bipolare ed un tubo per il drenaggio dell’acqua che si potrebbe accumulare all’interno del contenitore.

eColdo Shop è un negozio online che permette l’acquisto di prodotti multimarca e di qualità per animali da compagnia, il giardino, la casa, l’antinfortunistica e le feste speciali. L’obbiettivo primario dell’azienda è di soddisfare a pieno le esigenze della propria clientela garantendo sicurezza e affidabilità negli acquisti online.

No Comments
Comunicati

Va online www.maximall.it: centri commerciali e polifunzionali gestiti a “regola d’arte”


Roma, 1 giugno 2012 – E’ online il nuovo sito web di Maximall che, grazie ad una struttura snella e a una grafica chiara, risponde appieno alle esigenze di un mercato sempre più dinamico e caratterizzato da esigenze sempre più complesse.
Maximall Srl è la società di sviluppo e gestione di centri commerciali e polifunzionali che fa capo al Gruppo IRGENRE (www.irgenre.it), fondato oltre 25 anni fa da Corrado e Paolo Negri. Con sede a Roma, IRGENRE è oggi una solida realtà nel mercato dello sviluppo e della gestione Immobiliare per il settore commerciale e può contare su una riconosciuta visibilità. Dedicatosi inizialmente allo sviluppo e alla costruzione di immobili per la grande distribuzione commerciale, per l’industria alberghiera e per l’industria in generale, contribuendo allo sviluppo del territorio e annoverando tra i propri clienti grandi marchi nazionali ed internazionali, il successo di IRGENRE deriva dalla fusione di esperienza, innovazione e diversificazione, che hanno sempre caratterizzato le realizzazioni del Gruppo. Tra le più note, l’Ipercoop e l’Ikea di Napoli (una delle maggiori in Europa per superficie), il Parco Commerciale Santa Caterina a Bari, il Parco Commerciale Le Porte di Napoli, i Centri Commerciali Auchan a Mugnano e Pompei e le strutture alberghiere “Novotel” a Caserta e a Salerno.
Il Gruppo IRGENRE in seguito, con la società Maximall, ha ampliato le proprie attività anche alla gestione immobiliare, con l’obiettivo di trasformare i centri commerciali in vere e proprie centralità urbane, rendendoli sempre più attrattivi. Maximall è un vero e proprio marchio dedicato alla progettazione, realizzazione e gestione di tutti i grandi spazi commerciali pensati per il benessere e il relax del consumatore e in grado di dar vita a una molteplice offerta di prodotti e servizi.
Competenze distintive, esperienze maturate, dedizione per il proprio lavoro e impegno quotidiano sono quanto Maximall mette a disposizione dei propri clienti: una Missione che riconosce la centralità delle strutture gestite, nel pieno rispetto della filosofia della sostenibilità.
Da oggi, grazie all’attivazione del portale web www.maximall.it, Maximall diviene un interlocutore ancora più affidabile per la valorizzazione del patrimonio immobiliare e per l’immagine commerciale delle strutture gestite, in grado di interagire costantemente con promotori immobiliari, investitori istituzionali nazionali ed esteri, retailer e operatori del Real Estate.
Il focus del sito è rivolto soprattutto alle aree operative della società (Gestione, Marketing e Commercializzazione), all’interno delle quali, oltre a una dettagliata spiegazione delle valenze distintive e dello stadio di avanzamento dei Progetti in essere, sarà possibile accedere a un’area riservata, dedicata al rapporto diretto con clienti e collaboratori della società.
Dal corporate website è poi possibile raggiungere i retail website, ovvero i siti web dedicati ai singoli centri commerciali e polifunzionali gestiti da Maximall, come ad esempio Maximall di Pontecagnano, Maximall di Afragola (Porte di Napoli), Maximall Bari S.Caterina (Mongolfiere), e ai nuovi progetti futuri.

“Maximall, con i propri centri, vuole essere un attore dinamico nel contesto commerciale e nel tessuto sociale e, pur perseguendo il principale obiettivo istituzionale, intende essere promotore di iniziative che coniughino l’intrattenimento, il confronto e la crescita, attraverso una relazione continua con i propri clienti: siamo vicini al consumatore e ne comprendiamo le esigenze”, commenta Fabio Santoro che, dopo un’esperienza decennale in multinazionali straniere (tra cui Decathlon, Fnac e Corio) ha raggiunto il Gruppo IRGENRE in qualità di Direttore Generale di Maximall Srl. E aggiunge: “Il Gruppo è in grande fermento: entro la fine dell’anno vedremo l’apertura del Cilento Outlet Village di Eboli e del Parco Commerciale di Torre Annunziata, che porteranno con sé occupazione diretta e indiretta sul territorio, oltre al progetto di remodelling del Centro Commerciale Maximall di Pontecagnano, che prevederà una nuova area food e una zona per eventi e intrattenimento creata per regalare alla nostra clientela momenti di aggregazione e serate all’insegna del relax e del divertimento”.
A partire da maggio 2012 Maximall è membro del CNCC, l’associazione trasversale che riunisce in un unico organismo l’industria italiana dei centri commerciali, dei parchi commerciali e dei factory outlets, e allo stesso tempo accede al settore anche su base internazionale poiché il CNCC è rappresentante per l’Italia dell’ ICSC (International Council of Shopping Center), presente in più di 80 paesi del mondo.

No Comments
Comunicati

Indetta la gara d’appalto per il parcheggio della stazione ferroviaria di Tarquinia


 

L’assessorato ai lavori pubblici ha indetto la gara d’appalto per riqualificare il parcheggio della stazione ferroviaria di Tarquinia. Il progetto, finanziato con fondi regionali, prevede la creazione di nuove fermate per autobus con pensiline, il potenziamento dell’illuminazione pubblica, l’installazione di un sistema di video-sorveglianza per prevenire atti vandalici e il ripristino della rete fognaria per favorire il deflusso delle acque piovane. Per regolamentare la viabilità, saranno riposizionati i posteggi e sarà adeguata la segnaletica stradale orizzontale e verticale. Non mancheranno marciapiedi, aree pedonali e zone verdi. «Fondamentale passo in avanti per realizzare un progetto atteso da molti anni. – dichiara l’assessore Anselmo Ranucci – La stazione ferroviaria rappresenta un punto nodale per i collegamenti e necessita di un’area sosta più ampia e più sicura, adeguata alle esigenze dei pendolari e dei turisti».

 

No Comments
Comunicati

Angelo greco e l’Oblio su Internet

La libertà di stampa e di informazione sono sacre e inviolabili: ma a pensarlo e, quindi, a scriverlo sono sempre i giornalisti. Evidentemente, il nostro Paese non ha ancora digerito le censure del ventennio fascista, perché ogni volta che si parla di paletti al diritto-dovere di stampa c’è sempre qualcuno che grida indignato. Non bisogna dimenticare però che, con Internet, dall’altro lato della bilancia non c’è la tutela di un regime politico, ma milioni di cittadini.

È il problema del diritto all’oblio, di cui si parla troppo poco e che invece, in un vicinissimo futuro, occuperà gli scaffali di noi avvocati al posto degli attuali recuperi credito o delle vertenze condominiali. Tra breve, il cliente si rivolgerà al legale per ottenere la “pulizia” delle pagine internet.

Mi riferisco a tutti i casi in cui il nome di un soggetto, collegato a un fatto di cronaca, venga riportato su decine (a volte centinaia) di siti e lì rimanga per sempre, pronto per essere ripescato da Google o da chiunque digiti il suo nome su una stringa di ricerca. Un’eterna gogna elettronica. Né vale che intervenga, da parte del giornalista, una rettifica o la menzione di una successiva sentenza di assoluzione: Google infatti pesca le notizie non già in ordine cronologico, bensì in base ai “click” che la pagina riceve. E certo fa più “rumore” la notizia di un avviso di garanzia che una sentenza di assoluzione. Conseguenza pratica: il sito che parla del rinvio a giudizio di Tizio sarà nella prima pagina di Google, mentre la notizia della sua assoluzione si troverà nella ventesima. L’indicizzazione dei motori di ricerca è così: premia spietatamente le notizie più popolari.

La stessa cosa vale anche nei confronti di chi non abbia mai riportato un’assoluzione e sia stato condannato in via definitiva. Anche per questi, la legge italiana prevede un “diritto all’oblio” , cioè ad essere “dimenticato”. La pubblicazione di una notizia, per essere lecita, oltre a veritiera e di pubblico interesse, deve anche essere attuale. Ripescare un fatto di cronaca di svariati anni fa è illecito e danneggia il reo. La pena, infatti, ha una funzione rieducativa e deve promuovere la reintegrazione sociale del condannato: ciò, però, non sarebbe mai possibile se la società, in ogni momento, potesse conoscere l’altrui fedina penale. Internet fa sì che qualsiasi condannato, sia pure per oltraggio al vigile urbano, sia poi costretto, per tutta la vita, a camminare con un cartello al collo con scritto: “Io sono stato un criminale”.

No Comments