Home » Comunicati » Parlare di sesso con i figli

Parlare di sesso con i figli

Nonostante ormai i tempi siano cambiati e con loro anche i rapporti genitori figli il sesso viene visto ancora un argomento abbastanza tabù in famiglia specie in molte case italiane dove affrontare il discorso è abbastanza difficile. Ad ogni modo ciò che dobbiamo tenere in considerazione è che così facendo, tutto quello che i nostri figli apprenderanno riguardo l’argomento saranno le informazioni che si scambieranno tra coetanei o che magari leggeranno su riviste e online. E’ noto che ciò che si legge nel web non sempre è veritiero o affidabile, tantomeno lo sono le informazioni scambiate tra coetanei quindi se non vogliamo che i nostri figli crescano mal informati su un argomento così delicato e importante è il momento farsi coraggio e iniziare a discutere con loro di sesso il più presto possibile. Di solito l’età ideale per mettere in mezzo l’argomento è intorno agli 11-12 anni in quanto di solito la curiosità e anche le prime informazioni iniziano alle scuole medie. Certamente per limitare l’imbarazzo l’ideale potrebbe essere che le mamme parlino con le figlie e i papà con i figli ma in genere è molto soggettivo e dipende molto dal tipo di rapporto che c’è in famiglia. Per dialogare di questo tipo di argomento è opportuno prenderlo nel giusto modo e con delicatezza in quanto l’approccio aggressivo o troppo diretto può avere come risultato quello di far chiudere i ragazzi i quali possono rifiutarsi di parlare di “queste cose” con i propri genitori. Ma l’importante è sempre provare e non lasciare che i nostri figli si facciano informare da fonti esterne senza che sappiano prima la nostra versione delle cose.

About the author

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma