A Chiaverano (TO) ottava edizione di Grapperie Aperte all’insegna della tradizione e dell’ecologia.

Domenica 2 ottobre, a Chiaverano (TO), la Distilleria Revel Chion apre le porte ai visitatori e all’ecologia.

 

Nell’ambito della consueta manifestazione nazionale “GRAPPERIE APERTE”, giunta alla ottava edizione, la Distilleria Revel Chion ha deciso di dedicare questa giornata al tema Grappa ed Ecologia, mostrando ai visitatori come anche la produzione della grappa possa avvenire nel totale rispetto della natura: grazie all’avvio del nuovo impianto fotovoltaico dell’azienda, infatti, l’intero ciclo di produzione che verrà illustrato ai visitatori sarà alimentato esclusivamente da energia elettrica autoprodotta, evitando l’emissione in atmosfera di otto tonnellate di Co2 all’anno. Si completa così un percorso produttivo che già da anni vede la Distilleria impegnata nella tutela dell’ambiente, utilizzando esclusivamente vinacce dell’Alto Piemonte, acqua delle fonti chiaveranesi e destinando i residui della distillazione ad usi agricoli e per la produzione energetica alternativa.

 

Le Distilleria resterà aperta per le visite guidate agli alambicchi e alle cantine di invecchiamento dalle 9 alle 18.

 

Ai visitatori, oltre alla degustazione di Grappa, verrà offerta nel pomeriggio una merenda con la Mousse di Tomino alla Grappa, una ricetta che abbina in una spuma di formaggio saporita e raffinata i due tipici prodotti della storia di Chiaverano.

Come ormai tradizione consolidata, infine, la Distilleria Revel Chion  continuerà a contribuire alla cultura della sicurezza sulle strade offrendo, a coloro che dovranno guidare l’automobile o la motocicletta, una confezione assaggio di grappe da degustare a casa.

 

 

Per ulteriori informazioni: Alessandro Revel Chion 0125 54808

 

Chiaverano, 26 settembre 2011

I commenti sono chiusi