Home » Comunicati » Tante ricette estive veloci e leggere!

Tante ricette estive veloci e leggere!

Ormai l’estate è decisamente arrivata e si fa subito notare: la voglia di mangiare cala e si preferisce frutta e verdura. Non che necessariamente questo sia un problema (soprattutto se si vuole perdere qualche chilo di troppo) ma può essere utile conoscere alcune delle ricette estive , sfiziosa e leggera da proporre in caso di una cena tra amici o semplicemente per coccolarsi un po’.

Così vi proponiamo un intero menù, dall’antipasto al dolce, tutto con ricette estive veloci.

Cominciamo con l’antipasto di cuori di carciofi alla romana.

Ingredienti per 4 persone:

12 carciofi interi

160 g di pecorino romano

1 mazzetto di menta

aglio

Tempo di preparazione totale: 50 minuti

Procedimento di preparazione:

Pulire i carciofi e mettere da parte i gambi. Rifilare i cuori, eliminando le foglie esterne, e svuotare leggermente l’interno. Disporre i carciofi in un tegame e coprirli per 2/3 con una parte d’olio e due parti d’acqua. Aggiungere l’aglio, i gambi della menta, sale, pepe e cuocere per 20 minuti. Pelare i gambi dei carciofi, tagliarli a dadini e rosolarli in padella con sale, pepe e aglio. Aggiungere un po’ di acqua per completare la cottura. In seguito frullateli con una parte del pecorino e con le foglie di menta. Versate il composto all’interno dei cuori di carciofi e cospargeteli con il pecorino rimasto. Infine gratinare in forno a 200 gradi.

Continuiamo con gli spaghetti con uova di salmone.

Ingredienti per 4 persone:

320 g di spaghettini

50 g di uova di salmone

1 mazzetto di aneto fresco

succo di limone

olio extravergine di oliva

sale

Tempo di preparazione totale: 25 minuti

Procedimento di preparazione:

Cuocere gli spaghettini in abbondante acqua salata. Nel frattempo tritare molto finemente l’aneto. A cottura ultimata, raffreddare gli spaghetti sotto l’acqua corrente, asciugarli con carta assorbente e condirli con sale, olio e succo di limone. Infine cospargerli con le uova di salmone e l’aneto tritato. Servire immediatamente.

Come secondo proponiamo una fresca insalata di calamari.

Ingredienti per 4 persone:
4 calamari
100 gr di rucola
250 gr di mais
2 carote
1 costa di sedano
1 spicchio di aglio
prezzemolo
olio
sale

1 limone

Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 20 min
Tempo totale: 50 min

Procedimento di preparazione:

Prima di tutto preparare una marinata mettendo in una ciotola il prezzemolo tritato, l’aglio tagliato a pezzetti, il sale, il pepe, il succo di limone e l’olio. Pulire i calamari iniziando a spellare le sacche. Eliminate occhi, interiora, gladio e sciacquare sotto l’acqua corrente. Cuocere i calamari in acqua bollente per 15 minuti circa. Scolare e far raffreddare. Tagliare i calamari ad anelli e lavare le verdure. Su un’ampia pirofila disporre un letto di rucola, poi le carote tagliate alla julienne e infine il mais. Adagiare ora i calamari tagliati a tondini, il sedano tagliato a pezzetti e condite con la marinata preparata in precedenza. Mescolate il tutto, quindi riporre l’insalata in frigo per almeno mezz’ora prima di servire.

Come contorno servite delle patate al forno al limone.

Ingredienti per 4 persone:

1kg di patate

1 rametto di rosmarino

mezzo spicchio d’aglio

buccia di un limone

1 mazzetto di prezzemolo

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Tempo totale: 1 ora

Procedimento di preparazione:

Pelare le patate, ridurle a tocchetti, sistemarle in una pirofila e profumarle con il rosmarino. Arrotolare il tutto e condire con un filo d’olio, sale e pepe. Cuocere in forno caldo a 190 gradi per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Sciacquare e asciugare il prezzemolo, tritarlo assieme all’aglio e alla buccia di limone. Spolverare le patate con il trito preparato, mescolare bene e cuocere ancora per 10 minuti.

Infine concludete in bellezza con un semifreddo caffè e latte condensato.

Ingredienti per 6 persone:
250 ml di panna da montare
175 ml di latte condensato
50 ml di caffè

Tempo di preparazione: 10 min
Tempo totale: 10 min + 3 ore in freezer

Procedimento di preparazione:

In una ciotola mescolare il latte condensato insieme al caffè espresso a temperatura ambiente. Montare la panna fredda di frigo e versare al suo interno il latte condensato ed il caffè. Mescolare con le fruste al minimo fino ad ottenere una crema omogenea. Versare il composto in 6 stampini monoporzione e mettere in freezer a raffreddare per 3 ore. Al momento di servire il semifreddo, togliere dal freezer, capovolgere gli stampini e spolverizzate con un po’ di caffè in polvere e decorare con chicchi di caffè interi.

About the author

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma