Home » Comunicati » Abitazioni e costruzioni in stile Barocco e Liberty

Abitazioni e costruzioni in stile Barocco e Liberty

Nei primi anni del Novecendo le numerose innovazioni moderniste dell’Art Nouveau hanno influito sulle differenti espressioni artistiche che stavano nascendo all’epoca in tutto il territorio Europeo, ebbero una risonanza internazionale fino al punto che nel primo trentennio del ventesimo secolo venne radicalmente ridisegnato lo sviluppo urbanistico secondo i raffinati principi dell’arte Liberty.

Le costruzioni in stile Liberty sono dotati di una concezione spaziale dinamica, moderna, luminosa e raffinata e si inseriscono con facilità al fianco della già esistente architettura del primo novecento.
I motivi lineari che la caratterizzano sono flessuosi, i materiali utilizzati sono ricercati ed in grado di offrire una forte incisività grafica per dare equilibrio alla decorazione dei particolari floreali, componenti più valide del florealismo di stampo francese.
I palazzi e le case costruiti secondo i principi dello stile Liberty presentano strutture eleganti ma sobrie, con balconate aggettanti e balaustre caratterizzate da decorazioni ricche, preziose ed allo stesso tempo raffinate.

Al di sopra dei portali spesso si trovano fregi con motivi floreali, generalmente incorniciati da sinuosi elementi resi preziosi da particolari decorativi che mantengono l’equilibrio compositivo.
I pieni ed i vuoti vengono alternati secondo uno studio che ne osserva la sobrietà, ciò si può notare ad esempio nel posizionamento di pilastri e colonne, ma anche nei cornicioni decorati e nelle inferriate.
Il decorativismo ricercato è una caratteristica predominante in tutte le strutture architettoniche, assieme al connubio tra pietra e ferrocemento.

Molte delle abitazioni presenti in Italia costruite in stile Liberty hanno anche molte delle caratteristiche del Barocco e generalmente sono ad un piano fuori terra e presentano decorazioni di tipo floreale, sobrie e raffinate.
Ogni particolare decorativo sopra al portale centrale ed alle finestre laterali è quasi sempre in cemento, non mancano però alcuni esempi in pietra elaborati dagli scalpellini locali con una sapiente tecnica scultorea affiancata da una particolare creatività espressiva.
Si ottengono così dei risultati equilibrati ed eleganti che cercano di evitare l’appiattimento e la banalizzazione a cui andò invece incontro, verso il 1925, l’esuberanza dello stile Liberty.

In molte zone del centro e del sud Italia si può notare come ogni decorazione voglia fondersi armoniosamente con l’architettura, determinando un amalgama delle varie arti, in cui tutto si nasconde e si plasma in una orchestrazione artistica vigorosa e dinamica.

In sintesi le caratteristiche fondamentali che hanno caratterizzato negli anni questo stile in Italia e che si possono tuttora ritrovare in diverse abitazioni e costruzioni in molti paesi, principalmente del centro-sud, sono: Una ricchezza plastico-decorativa, un inciso studio della luce, la ricerca di un equilibrato chiaroscuro nell’alternanza degli sbalzi scultorei, un’inconfondibile grazia ed eleganza compositivo-architettonica, l’attenzione per le sinuosità delle linee.
Progetta o acquista una casa che vuole riprendere lo stile Liberty, omaggiando così un indelebile partrimonio storico ed artistico che andrebbe sempre più tutelato e rispettato.
Modernissime Case Ancona che riprendono i caratteri del Barocco e del Liberty, per un tuffo nel passato.


About the author

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma