Home » Comunicati » La scelta dell’arredamento: Lo stile Giapponese

La scelta dell’arredamento: Lo stile Giapponese

Vuoi arredare la tua nuova casa o devi riarredare la tua casa attuale e non sai ancora quale stile scegliere? Tra i tanti c’è quello ispirato all’oriente ed in particolare al Giappone.
Lo stile d’arredo giapponese si differenzia da tutti gli altri stili per la presenza di le linee pulite, si contraddistingue per il suo design minimal ed utilizza materiali naturali ricercando un risultato che riprende il concetto di open space.

Portare un pò di questo stile a casa propria non è affatto difficile, per ricreare un’ambientazione in perfetto stile giapponese basta semplicemente seguire le giuste indicazioni.

Come prima regola c’è da sapere che è necessario disporre di spazi ampi per evitare di collocare i mobili l’uno vicino all’altro. Delle ampie vetrate poi sono davvero utili per mettere in realazione gli ambienti interni con la natura all’esterno, in pieno accordo con la visione orientale.

Un giusto arredamento in stile giapponese può essere ricreato solo mediante l’utilizzo di mobili ed oggetti proprio di origine giapponese. Alcuni caratteristici elementi di arrendo non potranno assolutamente mancare, ad esempio le stuoie da mettere sul pavimento, sono preferibili quelle con una doppia texture, i divisori da mettere tra i diversi ambienti in carta di riso semitrasparente, i tavolini bassi ed i cuscini per consumare una bevanda o un pranzo.

Per avere un buon risultato scegliendo questo particolare tipo di arredo è indispensabile impiegare dei materiali naturali come il legno ed il bambù. Potrebbe sicuramente essere un’ottima idea quella di utilizzare dei ciottoli di fiume affiancati a piante fresche, come decorazione di piccoli ambienti. Gli stessi materiali naturali possono anche essere utilizzati per la struttura della casa come per la mobilia, anch’essa il più possibile minimalista.

Piante, pietre e fontane possono comparire nell’immancabile giardino zen, anch’esso costruito secondo uno stile minimal. Le pietre e la ghiaia sono proprio il simbolo che rappresenta questa tipologia di giardino, che spesso nelle case giapponesi è accompagnato da un percorso esterno simile ad una pedana, costruito interamente in legno.

Un detto giapponese recita le seguenti parole “meno è e più è” quindi per entrare in tutto e per tutto in questa ottica e completare al meglio il vostro arredo in stile giapponese, dovrete cercare di attenervi a questa semplice frase. Tutti gli ambienti dovrebbero essere il più possibile rilassanti, la camera dal etto come il soggiorno, ma anche il giardino ed il bagno, il tutto per poter vivere in un ambiente dove relax e pace regnano sovrane, un ambiente in cui la natura conferisce all’uomo la giusta serenità.

Acquista dunque la tua casa ed arredala secondo lo stile che più ti si addice… Case Ancona ma anche appartamenti, ville, villette a schiera in tutte le altre province e regioni del territorio nazionale, per tutti i gusti e per ogni fascia di prezzo.

About the author

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma