Un Natale solidale aiutando i bambini in difficoltà

Con il rapido avvicinarsi del 25 dicembre le adozioni a distanza e le donazioni di beneficenza sono due modi molto utilizzati per aiutare i bambini in difficoltà e vivere realmente lo spirito del Natale. Molte persone decidono anche di fare volontariato con i bambini, per aiutare direttamente a seconda delle proprie possibilità e tempo libero.

Attivare una adozione a distanza è il modo per donare una nuova casa ed una famiglia affettuosa ad un bambino rimasto solo, senza più le cure della sua mamma. L’associazione SOS Villaggi dei Bambini Onlus è impegnata da più di 60 anni ad accogliere i bambini di 132 paesi del mondo, sostenendoli proprio grazie alle adozioni a distanza.

Per chi sta ancora pensando al regalo di Natale perfetto per un amico o un familiare, la scelta di adottare un bambino a distanza può portare la gioia e la consapevolezza di un gesto altruista e solidale. È tuttavia necessario richiedere al più presto la propria adozione a distanza, poiché la grande quantità di richieste ed i tempi di spedizione dei documenti relativi, rendono necessarie dalle 2 alle 3 settimane per l’attivazione.

Nel periodo di Natale non c’è niente di più bello che vedere la gioia sui volti dei bambini. Le famiglie stanno insieme, cantano, cucinano e celebrano le festività. Attivando una adozione a distanza, sarà possibile condividere questi momenti con tutti i bambini meno fortunati. È molto importante impegnarsi per salvaguardare i diritti dei bambini, non solo nel periodo natalizio, ma ogni giorno.

Per maggiori informazioni sui programmi di sostegno di SOS Villaggi dei Bambini Onlus e per adottare un bambino a distanza è possibile consultare il sito dell’associazione italiana: www.sositalia.it

———————————————–

SOS Villaggi dei Bambini Onlus è un’organizzazione internazionale privata, apolitica e aconfessionale. È impegnata da più di 60 anni a lavorare con i bambini, nell’accoglienza di bambini privi di cure parentali o temporaneamente allontanati dalle famiglie e promuove programmi di prevenzione all’abbandono e di rafforzamento familiare in Italia e in altri 131 paesi del mondo. Aiuta più di 1.000.000 di persone attraverso programmi integrati di sostegno ai bambini e al loro contesto familiare e accoglie ogni anno circa 78.000 bambini. In Italia è presente con 7 Villaggi e aiuta 480 persone, di cui 326 fra bambini e ragazzi. Dal sito di SOS Villaggi dei Bambini Onlus è possibile informarsi sulle adozioni a distanza o fare donazioni per sostenere le famiglie disagiate: www.sositalia.it

I commenti sono chiusi