Daily Archives

28 Novembre 2010

Comunicati

Internetbusinessuniversity.net: Fai un lavoro che ti piace?


steve-jobs-ibuniversity

internetbusinessuniversity.net

Come in tutti i campi o settori, se vuoi avere successo devi svolgere un lavoro che ti piace.

Che tu voglia fare l’ingegnere o il dottore o l’avvocato o l’imprenditore o qualunque altro lavoro, se non ti piace non ci metterai neanche la passione che ci vuole e quindi di conseguenza non riuscirai mai a raggiungere gli obiettivi che ti stai prefiggendo, che tu ci creda o no…è COSI’!

Stev Jobs ci racconta questo:

“Qualche volta la vita ci colpisce come un mattone, non perdete la fede però! E questo vale sia per il vostro lavoro che per i vostri affetti. Il vostro lavoro riempirà una buona parte della vostra vita e l’unico modo per essere realmente soddisfatti è fare quello che riterrete un buon lavoro.

No Comments
Comunicati

Instantempo: Il seo contest di Giorgiotave è agli sgoccioli


Instantempo, il seo contest organizzato da Giorgio Taverniti, è ormai agli sgoccioli. Partito un mese e mezzo fa, è ora giunto alla sua ultima settimana. Sono davvero molti i seo che hanno deciso di partecipare al contest costruendo siti, blog, pagine facebook e qualunque altra pagina web che potesse essere posizionata con la keyword “Instantempo”. Così, negli ultimi tempi, il web si è riempito di pagine dedicate a questo strano termine, estraneo alla maggior parte degli utenti del web.

A 7 giorni dal termine, ecco le prime dieci posizioni su Google per la query Instantempo:

  1. www.instantempo-bhsf.it
  2. www.instantempo.com
  3. instantemposeo.com/instantempo/instantempo
  4. www.instantempo-2010.it
  5. www.instantempo-news.com
  6. www.instantempo.info
  7. www.instantempoblog.it
  8. www.facebook.com/instantempo.6.dic.2010
  9. www.instantempo.it
  10. instantempo.webandtech.it

Dalle pagine del suo forum, Giorgio Taverniti afferma:” Il contest mira alla produzione di test scientifici sul comportamento dei motori di ricerca, presentando studi ed analisi che proseguiranno nel tempo.Il conferimento dei premi messi in palio rappresentano il riconoscimento del merito personale dei vari vincitori come titolo d’incoraggiamento nell’interesse della collettività SEO Italiana”.

Il contest si chiuderà ufficialmente lunedì 6 dicembre 2010, giorno nel quale saranno proclamati i vincitori. Sono previsti ben otto riconoscimenti, con premi per un valore complessivo di 2000 euro.Se qualche seo volesse prendere parte alla gara c’è ancora una settimana di tempo. Tutte le informazioni sul contest “Instantempo” sono sul forum di Giorgiotave.

No Comments
Comunicati

Alla Ricerca di Investimenti immobiliari a Miami


Quando il settore immobiliare e dei mercati finanziari pochi anni fa ha toccato il fondo, Miami è stata colpita più duramente di ogni altra regione negli Stati Uniti. Le banche chiusero, gli istituti di credito fermarono i prestiti, e la gente smise di pagare i suoi mutui. Una volta che queste proprietà sono state precluse, si è verificato un’altra mini-bolla e l’area ha avuto incredibili opportunità nell’ambito degli investimenti immobiliari.

Quando i prezzi delle case sono crollati tre anni fa, le banche chiudevano e le imprese di intermediazione cessavano l’attività, i proprietari delle case hanno iniziato a rendersi conto che stavano pagando mutui enormi su case che in molti casi avevano un valore di solo una frazione del loro prezzo originario di acquisto. Questi proprietari di immobili decisero di non pagare più i loro mutui consapevolmente o perché si resero conto che a causa di altri fattori economici legati alla recessione non potevano più permettersi di pagare i loro mutui.

Come risultato, i creditori si sono trovati improvvisamente nell’incertezza. Piuttosto che focalizzarsi sulla gestione del denaro che aveva prestato, si sono visti costretti in una posizione di amministratori di proprietà e brokers immobiliari. Con un enorme portafogli di proprietà invendute, e nessuna idea di cosa farsene, per le banche e istituti di credito è diventato necessario capire come introdurre sul mercato queste proprietà.

Dato che condomini da milioni di dollari sono stati recuperati per centinaia di dollari, il mercato immobiliare di Miami, ancora una volta è diventato il sogno di ogni investitore immobiliare. Queste proprietà che sono state vendute come il pane durante il boom immobiliare di cinque anni fa, sono ora in vendita a dei prezzi che anche una famiglia media può permettersi. Questi condomini sono ben attrezzati: case nuove, costruzioni molto interessanti per la crescita di famiglie e coppie di mezza età i cui figli sono cresciuti e se ne sono andati.

Anche se gli istituti di credito hanno restrizioni più severe su chi potrà beneficiare di un mutuo e chi no, i condomini hanno ancora una volta, cominciato a muoversi.

Nel momento in cui l’affare potrebbe essere troppo buono per lasciarselo sfuggire, molti acquirenti a cui è stato rifiutato un mutuo, hanno trovato il modo di comprare la casa o l’appartamento condominiale in contanti.

Anche se i creditori di ogni tipo e dimensione sono ancora indecisi su come fornire qualsiasi tipo di ipoteca o di rifinanziamento perché hanno paura di assumere ancora una volta il livello di rischio, gli investitori stanno scoprendo che l’unico modo per acquistare qualsiasi tipo di proprietà è di essere in grado di pagare in contanti. Anche se si dice che la vendita delle case sia in aumento nelle aree di Miami e New York, si tratta principalmente di vendite effettuate senza alcun tipo di finanziamento.

Per i nuovi investitori e persino per una coppia con un reddito familiare medio, in molti hanno cercato di concentrarsi sui condomini e sulle abitazioni in costruzione, in cui il costruttore riusce a negoziare le offerte speciali e possibilità di finanziamento con una banca locale. In molti casi la banca è disposta a fare ciò che potrebbe essere considerata una forma di finanziamento creativo dove gli acquirenti non hanno bisogno di versare il 20% di anticipo. Una di queste offerte si occupa anche di fornire un prezzo forfettario per i costi di chiusura.

Queste spese per i condomini di lusso in grande crescita fanno scorrere centinaia di dollari al mese. Moltiplicandolo per le molteplici unità di default è chiaro capire perché i gestori delle proprietà si trovino ancora a perdere il sonno, alla ricerca del modo migliore per evitare una nuova ondata di messe in mora.

Se sei interessato in investimenti immobiliari estero ti consigliamo vivamente di leggere il nostro articoli dove spieghiamo come investire a miami in quanto la situazione economica contingente la rende vantaggiosa! Rimarrai sorpreso da quanto è facile comprare casa a miami. Parlano per noi tutti i nostri clienti soddisfatti!

No Comments
Comunicati

Tre giorni di beneficenza con L’Ordine di Malta a Roma


Il prossimo venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 dicembre, presso la Parrocchia Gran Madre di Dio – Consultorio e Centro Assistenza ‘’Barone Gabriele Ussani d’Escobar’’ (zona Ponte Milvio, Roma) si terrà l’ormai tradizionale Mercatino di Beneficenza, organizzato dall’Ordine di Malta.

Il ricavato sarà devoluto a favore delle popolazioni d’Abruzzo, duramente colpite dal sisma nel 2009 ed ancora costrette a trascorrere il Natale in una situazione di precarietà ed indigenza.

I proventi saranno inoltre utilizzati per le numerose attività assistenziali e caritatevoli svolte quotidianamente dalla delegazione di Roma dell’Ordine di Malta.

L’evento vedrà in prima linea il Gran Priore Fra’ Giacomo Dalla Torre, il Delegato di Roma dell’Ordine di Malta, il Duca Leopoldo Torlonia, il Vice Delegato, il Principe Benedetto Barberini, la Baronessa Giulia Ussani d’Escobar, la Principessa Letizia Giovannelli, oltre a  tutti i Cavalieri e le Dame dell’Ordine.

Come ogni anno dunque torna l’appuntamento con la beneficienza durante il quale, oltre ai volontari dell’Ordine, scenderanno in campo numerose ed importanti aziende che doneranno i loro pregiati prodotti per promuovere la vendita di beneficenza.

Questa iniziativa che, lo scorso anno, ha contribuito alla raccolta di fondi utili per l’acquisto di generi alimentari e vestiario in favore delle popolazioni abruzzesi e per le opere di carità della Delegazione di Roma, gode del patrocinio della Regione Lazio, del Consiglio Regionale del Lazio, di Roma Capitale, del XX Municipio di Roma oltre che del supporto della Risorse di Vita Onlus e dell’Associazione Italiana Sindrome di Williams Onlus.

Il mercatino sarà aperto ogni giorno dalle ore 10 alle ore 21.

Domenica 5, dalle ore 18, estrazione della pesca di beneficenza.

No Comments
Comunicati

DOVE VOLANO….LE API


Milano è da sempre un crocevia di idee, di vite, di arte, di cultura.

C’è la moda, c’è il design, c’è una stratificazione di “cose” che vivono per un attimo, l’istante preciso, l’effimero concreto.

Ma c’è, prima di tutto, una storia operante di una costante ed attenta visione di ciò che accade nel mondo dell’arte.

Ci sono luoghi impregnati di arte.

Ci sono grandi artisti, come Alda Merini e Giovanni Nuti, che sono stati capaci di trasformare le emozioni in musica e in poesia, toccando altezze somme.

Dal loro connubio artistico sono nati capolavori come Rasoi di Seta, Il Poema della Croce e Una Piccola Ape Furibonda.

Versi e note che risuonano nell’anima e trasportano in altri mondi.

Sul web, dall’amore per la loro arte, sono nate tante “Piccole Api Furibonde”, gruppi spontanei che si propongono di onorare, sostenere e diffondere le loro opere

Sabato 4 Dicembre, il Circolo I NAVIGLI si trasformerà in un giardino incantato dove molte di queste Api si incontreranno per condividere momenti di gioia, di ascolto e di musica insieme al Maestro Nuti.

 

1° INCONTRO NAZIONALE “PICCOLE API FURIBONDE” CON GIOVANNI NUTI
SABATO 4 DICEMBRE 2010

dalle 14.30

CIRCOLO I NAVIGLI

VIA DE AMICIS, 17  MILANO

INFO E PRENOTAZIONI:
[email protected]

No Comments
Comunicati

La Firenze dei Templari e la reliquia della Sacra Sindone


Il libro “Sindone, Firenze e i misteri del Sacro Telo” di Enrico Baccarini è disponibile nelle edicole della provincia di Firenze ed è acquistabile anche  sul nostro catalogo online.
Questa pubblicazione rappresenta forse la prima effettiva concretizzazione editoriale di una serie di fantasie ed ipotesi storiche che, ormai da tempo, serpeggiano nel mondo dei ricercatori fiorentini e che hanno a che fare con la possibilità del passaggio della Sacra Sindone da Firenze nel XIV secolo. 
Enrico Baccarini ha avuto il coraggio di affrontare un tema complesso, ricco senz’altro di pericoli di fraintendimento, di vuoti ed ambiguità, con un metodo filologico tutt’altro che semplicistico anzi assolutamente minuzioso nel ricostruire genealogie, tragitti e trame simboliche.
Le informazioni contenute in questo libro sono numerosissime se rapportate alla sua lunghezza (80 pagine), che ha  il pregio al contempo di farne una pubblicazione snella, fruibile e soprattutto economica (il prezzo è di soli 9,50).
Si passa dalla ricerca sui legami tra lle famiglie neotemplari come Brienne e De La Roche all’analisi della situazione fiorentina al tempo del Duca di Atene. Ma soprattutto si ripercorre la storia della Sindone e la storia delle ricerche operate su di essa, vagliando le ipotesi di illustri studiosi. Si tratta al contempo di un libro sulla Sindone e di un libro su Firenze, che appassionerà i sindonologi di tutta italia come gli appassionati di “cose fiorentine”.

http://www.e-archeos.com/libri/sindone-firenze-e-i-misteri-del-sacro-telo-2.html

No Comments
Comunicati

Iromtek realizza il nuovo sito web labiografia.it


Oggi lo studio della Biografia diventa una scienza, questo viene affermato durante il primo Convegno Nazionale sulla Biografia come scienza, arte e memoria di sè, ideato e diretto da Tommaso Romano e fortemente voluto dalla Fondazione Ignazio Buttitta che si è appoggiata all’Associazione Itinera per tutta l’organizzazione. Durante il convegno, tenutosi a Bolognetta splendido paese della Provincia di Palermo, sono intervenute tantissime personalità del mondo della cultura che hanno voluto dare il loro contributo all’inevitabile nascita di questa nuova scienza, che ha lo scopo di promuovere in tutte le sue accezioni lo studio della storia di ogni essere umano visto nella sua unicità innegabile. In occasione del convegno è stato lanciato il sito web www.labiografia.it, realizzato da Iromtek web agency , che ha assolto la funzione di piattaforma di registrazione dei partecipanti, e successivamente diventerà il punto di riferimento e di congiunzione dello studio della biografia in senso ampio. Sul sito sono presenti varie sezioni con contenuti liberamente consultabili e scaricabili, oltre alle immagini del convegno. Riveste particolare importanza la presenza del Dizionario delle Centodestre in continuo aggiornamento raggiungibile nella sezione “Dizionari on-line”. Periodicamente sarà attivata la piattaforma di registrazione agli eventi dedicati al mondo della biografia che saranno inseriti in calendario.

No Comments
Comunicati

Casa Geretto: presentazione del Tour mondiale “Aperitivo in…..Confidenza”.

NEWS by IDEA FOOD&BEVERAGE

: Sabato 27 Novembre presso l’AC Hotel di Padova si svolgerà una cena di gala nella quale verrà presentato ufficialmente il Tour Mondiale “Aperitivo in…Confidenza”, alla presenza di giornalisti, sommeliers e opinion leaders. Si tratta di appuntamenti nei quali, in una piacevole atmosfera lounge, i due vini vengono proposti con i prodotti tipici di territori diversi, dimostrando, grazie alla loro duttile bevibilità, una versatile e straordinaria capacità di abbinamento.<br>
Il tour di eventi “Aperitivo in Confidenza” è partito all’inizio dell’autunno e toccherà le principali città del triveneto. Da gennaio si sposterà anche all’estero da Cleaveland, a Toronto, ad Amsterdam, a Praga, a Stoccolma fino alla tappa di Hong Kong. Il programma della serata prevede anche l’illustrazione di come è nato e si svilupperà il progetto “Confidenza”, la degustazione guidata dei vini e l’autorevole intervento dell’artista Antonio Boatto con la presentazione del suo libro filosofico “Diario Metafisico”.<br><br><br><br>

Un vino affascinante che non inganna e non delude ideale per convivialità e gusto di stare insieme. Un Refosco e un Pinot Grigio, uniti da una facilità di beva, una giusta complessità di profumi, sapori fruttati e minerali, con una sensazione finale molto piacevole.
Bevendo questi vini, si crea “confidenza”, il piacere di bere un bicchiere in compagnia e di stare insieme, come sembrano stare in perfetta armonia i tre volti ritratti nel quadro riportato in etichetta frontale; “Confidenza” è il nome dell’opera del pittore e filosofo Antonio Boatto, che dà il nome a questi due vini. Non casuale la scelta dei due vitigni: il Pinot Grigio è di gran lunga il vino bianco del nord est più famoso all’estero, e quello di Casa Geretto in particolare vanta numerosi riconoscimenti. Il Refosco, nobile uva autoctona a bacca rossa, è il vitigno che da sempre la casa vinicola ha posto come proprio prodotto bandiera. Dal “Diario Metafisico”, opera filosofica dello stesso autore, l’aforisma che appare in retroetichetta: “Se il piacere di un bicchiere d’acqua dipende dalla sete, il piacere di un bicchiere di vino dipende dal vino”. “Casa Geretto ha sempre creduto nell’importanza del connubio vino e arte”, ci dice Flavio Geretto. Sono state inoltre realizzate un numero limitato di stampe litografiche originali dell’opera, che saranno consegnate a ristoranti e winebar in Italia e all’estero che sapranno meglio valorizzare questi vini.<br><br><br>

Questo vino, per la casa vinicola veneto-friulana, segna anche l’inizio di una nuova filosofia: “il rispetto consapevole della natura”. La “Confidenza” con l’ambiente è sempre stata oggetto di attenzione per la famiglia Geretto che oggi sente l’esigenza di un impegno più forte in questo senso, nella consapevolezza che, anche piccole cose, possono aiutare a garantire un futuro “vivibile” alle generazioni future. Questi due vini sono stati vinificati senza l’utilizzo di frigoriferi per il controllo della temperatura, filtrati senza l’utilizzo di farine fossili. Non vengono utilizzati additivi chimici se non dosi leggere di anidride solforosa. Particolarmente curate anche le scelte relative al packaging: bottiglie in vetro leggero, di minore impatto ambientale, tappi sintetici riciclabili al 100%, scatole di cartone proveniente da carta riciclata. “Anche il vino come un’opera d’arte” – conclude Flavio Geretto – “è un’emozione senza bisogno di parole….Have Confidence!”.<br><br><br>

Casa Geretto. Una storia di famiglia<br><br>

Erano i primi anni ’50 quando il cav. Antonio Geretto avviò a San Stino di Livenza l’attività vinicola, portata avanti oggi dal figlio Dino e la moglie Carla, e i figli Flavio e Antonio. La produzione comprende i vini Geretto del veneto orientale e del Friuli, con l’Azienda Agricola Merk, nella zona doc Friuli Aquileia. E’ di quest’anno la Joint Venture “Memowines” con l’azienda toscana Agricola Monterinaldi, nel Chianti Classico.
Puntare su una selezione accurata dei prodotti e su vini in grado di rispecchiare al meglio l’identità del loro territorio di origine: questa è la filosofia aziendale. Oltre all’Italia è possibile trovare i vini Casa Geretto in USA, Canada, Germania, Regno Unito, Scandinavia, Belgio, Olanda, Austria e Svizzera.<br><br>

Casa Geretto Srl<br>
Via Vanoni, 3<br>
30029 S.Stino di Livenza – Ve<br>
tel 0421.460253<br>
fax 0421.314546<br>
www.geretto.it <br>

No Comments