Daily Archives

16 Novembre 2010

Comunicati

Piattaforma per Freelancer è esempio d’integrazione: twago vince il premio “Diversity at work”


Berlino, 16 Novembre 2010. La piattaforma di intermediazione online twago.com con sede a Berlino celebra la partecipazione alla competition “Diversity at work” che ha assegnato al giovane team il secondo posto. La competizione ha premiato le imprese che si sono distinte per una politica aziendale interculturale.

    La cerimonia di premiazione si è svolta l’8 novembre nel Municipio Rosso (Rotes Rathaus) di Berlino. twago è stato l’unica azienda tedesca fra i 3 vincitori, le altre due aziende premiate avevano background turchi. twago ha vinto il secondo premo grazie ad un team di 21 persone provenienti da 8 diversi paesi.
    Il Segretario di Stato per l’Economia, la Tecnologia e le Donne Dr. Jens-Peter Heuer e il Console Generale Turco Mustafa Pulat, hanno presenziato la cerimonia. Hüseyin Yilmaz, Presidente dell’Associazione degli Imprenditori e Commercianti Turchi, ha detto: “La competizione offre un segnale positivo nel presente dibattito sull’integrazione in Germania. Siamo lieti che il nostro concorso goda di popolarità tra così tante aziende dai diversi sfondi culturali”.

      Il dibattito sull’integrazione in Germania ha raggiunto un nuovo picco. Dopo l’uscita del libro di Thilo Sarrazin “Deutschland schafft sich ab” (La Germania si distrugge da sola), le notizie negative rispetto al rifiuto all’integrazione degli immigrati sembrano accumularsi. Fa piacere notare che vi sono aziende che dimostrano il contrario. È proprio per questo motivo che l’Associazione degli Imprenditori e Commercianti Turchi in Berlino ha lanciato questa competizione. Grazie al premio “Diversity at work” hanno voluto infatti premiare quelle aziende in grado di avvalersi delle opportunità e dei vantaggi offerti da team interculturali.
      Lavorare con un team internazionale non è una novità per twago. “L’inglese è la lingua con cui comunichiamo quotidianamente” dice Gunnar Berning, CEO di twago. “Un team interculturale migliora le dinamiche e la qualità del lavoro grazie alle diversità offerte dalle differenti culture. Siamo lieti che la nostra filosofia aziendale sia stata così ben accettata e abbia convinto la giuria”, dice Berning.

              A proposito di twago

                twago è una piattaforma online nata come punto di incontro tra aziende e freelance per progetti in outsourcing. La gamma di servizi offerti spazia dalla programmazione (web), alla progettazione grafica, fino alle traduzioni e ricerche di mercato.

                  Il concetto è molto semplice: i clienti pubblicano un progetto, i fornitori inviano le proprie offerte, i clienti confrontano le offerte e scelgono il fornitore. twago offre strumenti per la gestione del progetto, informazioni dettagliate sul profilo dei fornitori con un sistema di valutazioni e feedback, e diversi servizi aggiuntivi per facilitare il processo di scelta dei professionisti. È possibile lavorare sia con fornitori italiani che internazionali, con accesso a più di 30.000 esperti in tutta Europa.
                  L’azienda è nata e ha sede in Germania ed è attiva in Italia dal marzo 2010 con un sito tutto italiano www.twago.it.

No Comments
Comunicati

Nuova sede per l’azienda Sovrana-Bagno Reale


L’azienda Sovrana-Bagno Reale, leader nella progettazione e nella vendita di fasce sollevatrici per il bagno di anziani e disabili, ha recentemente trasferito la propria sede a Via Dante Alighieri, 37 – Fornacette, in provincia di Pisa.

La nuova sede, più grande della precedente, con ampio parcheggio riservato e una grande sala riunioni, consentirà al personale dell’azienda Sovrana di lavorare con ancora più efficienza alla ricerca di soluzioni e sistemi innovativi che possano migliorare la qualità della vita delle persone con problemi motori.

Da 15 anni il prodotto di punta dell’azienda Sovrana è Bagno Reale, l’innovativa fascia sollevatrice da applicare trasversalmente sulla vasca, che consente ad anziani e disabili di ritrovare l’autonomia durante il bagno: dotata di un moderno design, basta sedersi sulla fascia e chiunque è in grado di distendersi sul fondo della propria vasca o di rialzarsi, in modo delicato e in totale sicurezza, autonomamente, premendo semplicemente un pulsante.

Scegliere le soluzioni studiate da Bagno Reale è conveniente perché i suoi sollevatori per disabili ed anziani sono comodi e sicuri al 100%, facili da installare e garantiti due anni.

Per conoscere maggiori dettagli sul sollevatore contattate le consulenti Bagno Reale, sempre a vostra completa disposizione per qualsiasi domanda. Potete anche richiedere senza impegno la documentazione dei sollevatori per persone, che vi sarà inviata gratuitamente a domicilio.

Fonte: Sovrana srl

No Comments
Comunicati

Poggiapiedi ergonomici per ufficio


Il poggiapiedi per ufficio può essere la soluzione ideale ad uno dei problemi che affligge maggiormente il gentil sesso: una cattiva circolazione alle gambe.

Stare sedute e ferme tutto il giorno è spesso causa di gonfiamenti, pesantezza e fastidi agli arti inferiori. Proprio per questo motivo può essere utile dotare il proprio ufficio di un poggiapiedi regolabile per altezza e inclinatura, da tenere comodamente sotto la propria scrivania.

Tanto per cominciare, un poggiapiedi consente di trascorrere le 8/9 ore al giorno in ufficio mantenendo una postura corretta, in piena ergonomia. Inoltre, a seconda dei momenti della giornata e delle esigenze personali, il poggiapiedi può essere regolato sia per altezza che per inclinatura, consentendovi di provare un immediato sollievo nel tenere i piedi sollevati.

Ma attenzione, il poggiapiedi non solo può essere utile alle persone che soffrono di circolazione alle gambe, ma è addirittura indispensabile a tutti coloro che non arrivano a poggiare per intero la pianta del piede al suolo, per via di una scrivania troppo alta o una statura al di sotto della media.

In altre parole, il poggiapiedi si rivela essere uno dei migliori amici di tutti coloro che trascorrono le proprie giornate in ufficio, seduti su una poltrona!

No Comments
Comunicati

Natale 2010: il Gruppo Ethos presenta la nuova Carta Regalo valida per un pranzo o una cena presso i suoi 4 locali

In occasione del prossimo Natale, il Gruppo Ethos presenta la nuova Carta Regalo, pensata per offrire un pranzo o una cena presso uno dei propri ristoranti-pizzeria-steak house di Milano e Lombardia.

Un regalo originale e raffinato da utilizzare, senza limiti di tempo, presso i locali Grani&Braci in via Farini a Milano, Sanmauro in via De Gasperi a Casatenovo (LC), Acqua e Farina in via dell’Artigianato ad Agrate Brianza e Risoamaro in via Milano a Mariano Comense (CO).
Basta caricare la Card dell’importo desiderato e la persona che la riceverà potrà gustare i numerosi piatti proposti dal Gruppo Ethos nei propri ristoranti.

In occasione del Natale 2010 la Carta è disponibile nell’elegante cofanetto regalo contenente, oltre alla tessera con chip, un biglietto per la dedica personalizzata, la presentazione dei ristoranti del Gruppo e il regolamento della Card.

E’ possibile acquistare la Carta Regalo presso i ristoranti del Gruppo Ethos, o contattando gli uffici del Gruppo Ethos in via Cattaneo 29, 20059 Vimercate (MB) Telefono +39.039.9711064, mail [email protected]

Gruppo Ethos
Grani & Braci è il nuovo ristorante, steak house e pizzeria nato dalla partnership tra Gruppo Ethos e Gruppo CIR_food (www.cir-food.it). Il Gruppo Ethos (www.gruppoethos.it) vanta un’esperienza ventennale nel settore della ristorazione e conta oggi altri tre ristoranti di successo: Sanmauro a Casatenovo, Lecco (www.sanmauroweb.it), Acqua e Farina ad Agrate Brianza, Milano (www.acquaefarina.net) e Risoamaro a Mariano Comense, Como (www.risomaro.it). Grani & Braci si propone come un innovativo punto di ritrovo per gustare piatti raffinati, gustose pizze e sfiziosi dessert in un ambiente elegante e cordiale. Attenzione alla qualità, disponibilità verso il cliente, versatilità dell’offerta, etica e passione sono i tratti distintivi di tutti i locali del Gruppo. Per ulteriori informazioni: tel 02/36637422- www.graniebraci.it – MM2 Garibaldi/ www.radiomamma.it

Per ulteriori informazioni:
Grani&Braci
www.graniebraci.it
02 366637422
[email protected]

No Comments
Comunicati

UNO SKIPASS DA REGALO CON MONTEROSA SKI


Una nuova idea regalo per il Natale 2010 firmata Monterosa Ski: i Buoni Skipass giornalieri o periodici, a seconda delle proprie esigenze, validi per il comprensorio e proposti in una confezione speciale.


Tanto divertimento sul Monte Rosa sotto l’albero? Da oggi è possibile.

Il comprensorio Monterosa Ski quest’anno propone una speciale confezione regalo contenente un “buono skipass” dalla grafica accattivante e caricabile secondo le proprie esigenze.

E’ possibile scegliere, infatti, tra tutti i biglietti Giornalieri o Periodici/Plurigiornalieri, a seconda dell’importo desiderato e di quante giornate di sci si ha intenzione di donare.

L’acquisto dello skipass può esser fatto comodamente da casa tramite bonifico bancario dell’importo corrispondente al biglietto scelto (a cui va aggiunto il costo del supporto magnetico e dell’invio dell’assicurata), si può scegliere, inoltre, se si vuole aggiungere la copertura assicurativa o meno.

La persona alla quale si decide di donare lo skipass non dovrà fare altro che presentarsi munito di documento d’identità e del buono agli Uffici Monterosa Ski di Champoluc  o di Stafal.

Sorprendere i propri cari con una vacanza indimenticabile sui 180 km di piste Monterosa Ski non è mai stato così facile.

Per tutte le info http://www.monterosa-ski.com/it/Monterosa-ski/News/Uno-Skipass-da-regalo.html oppure contattare l’Info Point Monterosa Ski Tel. +39 0125 303111 – [email protected]www.monterosa-ski.com

No Comments
Comunicati

La diffusione dell’ICT nelle PMI italiane


L’economia italiana è caratterizzata in maggioranza da PMI (Piccole e Medie Imprese) che, almeno fino a poco tempo fa, avevano ben poco a che fare con l’ICT. L’Information and Comunication Tecnology è sempre stato un campo misterioso per le piccole e medie imprese italiane. Almeno prima dell’avvento e della diffusione di internet, quando molte aziende, anche piccole, hanno visto crescere esponenzialmente i propri ricavi, soprattutto per le potenzialità della rete, che è stata capace, in poco tempo, di dare respiro globale a business fino allora strettamente geolocalizzati.

In relazione a questo fenomeno, un po’ sociale e un po’ industriale, le aziende che hanno spostato il loro business online hanno avuto a poco a poco la necessità di gestire digitalmente i dati prima cartacei o simili.

Ecco l’avvenire di software gestionali, capaci di interfacciarsi con il sistema di prenotazione e di vendita online, compatibile con le più diffuse suite di office, fogli di calcolo, documenti di testo inoltre, in grado di racchiudere, in un unico sistema, la gestione del magazzino, dei clienti e dei fornitori, le entrate e le uscite e tutte le procedure aziendali prima gestite con una mole ragguardevole di carta ed altro materiale.

Possiamo quindi dire che l’ICT nelle PMI si è sviluppato o meglio, si sta sviluppando nella misura in cui le aziende si aprono a business online ed anche, dal momento che i software gestionali, i sistemi di archiviazione cominciano ad essere richiesti anche dal punto di vista normativo e fiscale.

Insomma le aziende chiedono all’ICT la flessibilità e la possibilità di ottimizzare risorse e costi di mantenimento dell’apparato organizzativo e, se supportati da imprese professionali e specializzate,ci sono diverse testimonianze di eccellenza in cui l’ICT per le PMI non solo facilita il lavoro ma soprattutto lo rende efficiente ed efficace.

No Comments
Comunicati

Nuovo sito web per System Electric

System Electric logoSystem Electric è un’azienda che nei dieci anni di attività è riuscita ad affermarsi nel campo dei sistemi di collaudo industriali, imponendosi come uno dei principali protagonisti nei sistemi di collaudo a livello europeo. Grazie alla capacità di fornire soluzioni personalizzate ad ogni cliente e ad una rete di collaborazioni con aziende del territorio, System Electric fornisce sistemi di collaudo funzionale chiavi in mano.

L’azienda, dopo un’analisi approfondita dei fabbisogni aziendali, è in grado di offrire sistemi flessibili, facilmente adattabili alle evoluzioni aziendali, che garantiscono ripetibilità, tracciabilità, semplicità e personalizzazione, oltre ad una notevole riduzione dei tempi di collaudo.

System Electric dà forma a ciò che il cliente desidera, consigliando le singole scelte e trasformando in sistemi semplici ed intuitivi quelli che in origine sono complessi processi di valutazione delle componenti, di integrazione con gli impianti di produzione, di controllo qualità e di imballaggio, e grazie ad importanti alleanze strategiche con aziende dinamiche del settore garantisce soluzioni complete chiavi in mano.
La pubblicazione del nuovo sito internet aziendale risponde all’esigenza di dare un adeguato risalto alle attività e alle soluzioni offerte. Per tale ragione, lo studio e la realizzazione del progetto web è stato affidato a Digitcom, agenzia specializzata in comunicazione e marketing su nuovi media.

Per informazioni:

System Electric S.r.l
Via della Libertà, 1
31050 Ponzano V.to (TV)
Tel. +39 0422 961 111
Web: www.seait.it

No Comments
Comunicati

La corsa alle ripetizioni e alle lezioni private degli studenti del 2000

  • By
  • 16 Novembre 2010


Le ore di insegnamento a scuola sembrano non essere più sufficienti per molti studenti: sempre più sono in ragazzi che decidono di rivolgersi a degli insegnanti privati.

Il mercato delle ripetizioni private è sempre più florido, a discapito delle finanze di molte famiglie italiane che si vedono costrette a sborsare cifre considerevoli per dare ai propri figli qualche chance in più di passare all’anno successivo o di essere ammessi all’esame di maturità. Lezioni matematica e inglese sono tra le più richieste, insieme a greco e latino, ma molti sono anche i bambini e i ragazzi della scuola primaria e media che necessitano di un aiuto durante lo svolgimento dei compiti per casa.

Anche in passato le ripetizioni private, impartite per lo più da professori o da studenti universitari, erano abbastanza diffuse tra gli studenti che avevano qualche difficoltà in talune materie, ma certamente il fenomeno si è diffuso a macchia d’olio negli ultimi anni: secondo le associazioni di consumatori Adoc e Codacons ogni famiglia di liceale con almeno una insufficienza spende in media tra i 1.000 e i 2.100 euro l’anno, ma le ripetizioni ai ragazzi delle superiori che hanno bisogno di un aiuto per prendere il diploma di ragioneria o la maturità liceo linguistico sono solo una fetta della torta: lezioni private vengono infatti impartite anche ai ragazzi più giovani e persino agli universitari.

Le ragioni che hanno fatto lievitare il numero di ragazzi bisognosi di ripetizioni possono essere molteplici. Per quanto riguarda gli alunni della scuola primaria, e in parte quelli della scuola media, la crescente richiesta di lezioni private ed extrascolastiche potrebbe essere imputabile all’impossibilità di molti genitori di seguire i propri figli durante lo svolgimento dei compiti per casa. Se in passato erano molte di più le mamme che non lavoravano fuori casa e che potevano dunque seguire i propri bimbi con i compiti, al giorno d’oggi la situazione è notevolmente cambiata, e i bambini che un tempo avevano bisogno di uno stimolo da parte della mamma, adesso devono cercare tale stimolo in un insegnante esterno.

Più complessa è la questione dei ragazzi delle superiori. Se gli insegnanti privati, che possono far spendere alle famiglie dai 15 ai 25 euro all’ora, se si tratta di neo-laureati, ma anche dai 30 ai 60 euro all’ora se ci si rivolge ad un professore, sono sempre più richiesti, è anche a causa dell’innalzamento dell’obbligo scolastico, che “costringe” tutti i ragazzi, anche i più svogliati e i meno dotati, a rimanere a lungo sui banchi di scuola. La richiesta di insegnanti privati per ripetizioni chimica, informatica e molte altre materie è però aumentata, nell’ultimo anno, anche a causa della nuove direttive date dal Ministero dell’Istruzione in materia di esami di recupero e ammissione agli esami di maturità. La reintroduzione dei vecchi esami di riparazione settembrini ha certamente causato un aumento della richiesta di lezioni private, anche perché nella maggior parte dei casi le scuole non hanno i fondi necessari per organizzare dei corsi di recupero estivo per gli studenti che devono presentarsi agli esami di settembre.

Stesso discorso vale per gli esami di maturità: la paura di non essere ammessi agli esami colpisce sempre più studenti in seguito all’approvazione della legge che prevede l’ammissione con tutte sufficienze, e le famiglie degli studenti che hanno difficoltà in qualche materia corrono ai ripari pagando degli insegnanti privati, anche perché, anche in questo caso, il servizio di recupero offerto dalle scuole non è sufficiente a colmare le lacune dei ragazzi.

Articolo a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl – direct marketing

No Comments
Comunicati

Biglietti e auguri di natale solidali per aiutare i bambini di 132 paesi del mondo


C’è un modo diverso di festeggiare il Natale e, soprattutto di fare i regali solidali: scegliere di destinare il proprio budget ai bambini accolti nelle case famiglia dell’associazione SOS Villaggi dei Bambini Onlus raddoppiando il valore del proprio regalo. Biglietti di auguri e pergamene solidali per Natale, idee che valgono il doppio: per chi le riceve e per i bambini che SOS Villaggi dei Bambini accoglie e aiuta in tutto il mondo. Il meccanismo è semplice ed è possibile sia per le aziende che per i privati.

Le aziende, infatti, possono effettuare una donazione e ricevere in cambio i biglietti di auguri natalizi da inviare a clienti, fornitori e, perché no, dipendenti, dimostrando di avere una concreta attenzione per il sociale. È sufficiente compilare il modulo di adesione on line sul sito www.sositalia.it/natale o scaricare il Catalogo Natale e il modulo di adesione in pdf, da compilare e inviare via fax al numero 02 56804567. I biglietti sono personalizzabili con la ragione sociale e il logo dell’azienda.

I privati, invece, possono donare per aiutare i bambini dei Villaggi SOS e ricevere in cambio la relativa pergamena di auguri di natale solidali, da donare ai propri cari. Fino ai primi giorni di dicembre attraverso il sito dell’associazione sarà possibile donare ai bambini in difficoltà in tutto il mondo un kit sanitario, alimentare, scolastico, di sostegno all’agricoltura oppure un kit di sostegno ai Villaggi SOS in Italia. Basta selezionare il regalo direttamente dal sito, aggiungerlo al carrello ed effettuare il pagamento online tramite carta di credito per ricevere la pergamena solidale in formato digitale, da inviare ai propri amici e parenti come augurio di buone feste e come segno di un concreto impegno a favore dei bambini in difficoltà. In caso si desideri utilizzare altri metodi di pagamento è possibile chiamare il numero 02.36533320.

La magia del Natale SOS è questa: ogni regalo è per due. Ogni piccolo o grande pensiero avrà due destinatari: la persona cara, il cliente, il dipendente. e il bambino che questa donazione contribuirà a far crescere in un ambiente familiare.

È sufficiente visitare la pagina www.sositalia.it/natale o per maggiori informazioni sui programmi di sostegno di SOS Villaggi dei Bambini Onlus e per adottare un bambino a distanza è possibile consultare il sito dell’associazione italiana: www.sositalia.it

———————————————–

SOS Villaggi dei Bambini Onlus è un’organizzazione internazionale privata, apolitica e aconfessionale. È impegnata da più di 60 anni a lavorare con i bambini, nell’accoglienza di bambini privi di cure parentali o temporaneamente allontanati dalle famiglie e promuove programmi di prevenzione all’abbandono e di rafforzamento familiare in Italia e in altri 131 paesi del mondo. Aiuta più di 1.000.000 di persone attraverso programmi integrati di sostegno ai bambini e al loro contesto familiare e accoglie ogni anno circa 78.000 bambini. In Italia è presente con 7 Villaggi e aiuta 480 persone, di cui 326 fra bambini e ragazzi. Dal sito di SOS Villaggi dei Bambini Onlus è possibile adottare un bambino a distanza o fare donazioni per sostenere le famiglie disagiate: www.sositalia.it

No Comments
Comunicati

L’assicurazione online un mercato in crescita?


L’Rca auto è obbligatoria e il mercato è pieno di compagnie che offrono polizze assicurative.

Da qualche anno a questa parte anche in Italia, come nel resto del mondo si moltiplicano siti che forniscono assicurazioni online e promettono risparmi.

Le statistiche del 2009 mostrano un aumento delle vendite di assicurazioni online. Infatti si sono assicurati online il 19% in più degli italiani rispetto all’anno scorso.

Le compagnie assicurative stanno investendo notevoli risorse sul web.

In Italia questo fenomeno stenta in parte a decollare perchè resistono i canali tradizionali, fatti di agenzie, filiali ed agenti, che mantengono una quota piuttosto elevata di clienti.

Molte compagnie online promettono di far risparmiare fino al 40%.

Questa risposta è vera, secondo ricerche statistiche, per i profili a basso rischio, ossia quelle persone patentate da molti anni e che non hanno causato incidenti.

Ulteriori informazioni sul sito Rete Assicurazioni dove è possibile effettuare preventivi collegandosi ai tanti link presenti.

Il sito Rete Assicurazioni è stato creato con grafica accattivante e contenuti interessanti utili prima di stipulare una polizza assicurativa.

Sono presenti nove aree tematiche che approfondiscono assicurazione auto, assicurazione moto, assicurazione persone, imprese, natanti, casa, vita, professionisti e animali e un’area con le ultime news dal mercato.

www.reteassicurazioni.com

No Comments
Comunicati

Il successo si costruisce un gradino alla volta…

  • By
  • 16 Novembre 2010


Una grande azienda  come Fontanot non ha bisogno di presentazioni perché da anni ha rivoluzionato il mondo del design di interni e dell’architettura attraverso il suo modo di reinventare un oggetto così essenziale nella strutturala, com’è la scala, che da sempre rappresenta “un percorso visivo e funzionale che realizza la continuità spaziale tra mondi e diventa cardine compositivo denso di significato”.

Ricerca tecnologica, elevato standard produttivo, soluzioni innovative e forte vocazione all’export, sono gli elementi distintivi che definiscono la filosofia aziendale di Fortanot e oggi 2Brand è orgogliosa di affiancare questa grande identità che conta quasi 500 tra dipendenti e collaboratori e una rete di 4.500 punti vendita in tutto il mondo; il contributo professionale, dell’agenzia di comunicazione con sede a Napoli e a Milano, prevede lo sviluppo e l’ottimizzazione dell’attuale sito web dell’azienda, un’importante vetrina e uno strumento di approfondimento della loro filosofia di lavoro, nonché una finestra sul grande panorama di prodotti e soluzioni assolutamente originali che questi ultimi offrono; tale strumento necessita del miglior posizionamento possibile all’interno dei più utilizzati motori di ricerca è per questo motivo entriamo in ballo la 2Brand; per migliorare gli aspetti funzionali relativi alla navigazione interna del sito e permettere l’ottimizzazione di questo ultimo online.

Questo è l’inizio di un progetto o forse dovremo dire di una scalata che siamo sicuri porterà ad alti risultati.

2Brand Srl

2Brand.it agenzia di comunicazione integrata con sedi a Milano e Napoli, unisce competenze e innovazione al servizio delle aziende, curandone tutti gli aspetti della comunicazione online e offline. Advertising, Web Design, Marketing online e tutte le nuove frontiere del business dal SEM al Social Network sono solo alcuni dei servizi offerti, con una filosofia di lavoro che  guarda costantemente alle mutazioni che i media propongono e alle opportunità offerte alle imprese.

www.2Brand.it

Fontanot

Fontanot ha una lunga storia da raccontare. Radici che vanno ricercate nel lontano 1947, fino ai giorni nostri in una realtà che ha il sapore di un bene storico modellato dalla passione per l’innovazione.  Oggi l’azienda ripensa se stessa in un nuovo marchio, per aprirsi al futuro con uno spirito industriale rinnovato e per tracciare ancora nuovi orizzonti nel mercato della scala per interni. Scenari inesplorati e una nuova generazione ai vertici donano altra linfa a quei valori che da sempre ispirano la filosofia di un’azienda aperta al futuro, pragmatica e geniale: innovare, meravigliare e stupire.

www.Fontanot.it

Per informazioni:

Dalila Duello – ufficio stampa e comunicazione

2Brand.it, Share the Sign

Agenzia di comunicazione integrata

www.2brand.it[email protected]

Ph. +39 081 767 8137 – Fax +39 081 767 5661

No Comments
Comunicati

Nasce a Roma l’alleanza Macro-Gambero Rosso


Tra pochi giorni aprirà, dopo gli interventi di rifacimento e manutenzione, il Macro, il Museo d’Arti Contemporanea a Roma e, per soddisfare il palato tra una mostra ed un evento, tra una kermesse ed un incontro culturale, ci penserà il Gambero Rosso.

Un’allenza all’insegna della qualità dei prodotti, si potrebbe dire: accanto all’offerta culturale unica messa in campo dal Macro, sempre di più punto di riferimento romano dell’arte nuova, esplorativa ed indagatrice, c’è quindi la prima scelta dell’arte culinaria.

No Comments
Comunicati

uSuite, la piattaforma di geomarketing di UbiEst, a supporto della Business Unit database di Capriolo Venturini


Nata lo scorso anno dalla fusione di due storiche aziende, la Capriolo Venturini – oggi leader nella stampa del direct marketing – amplia la sua gamma di servizi con uSuite, la piattaforma per il geomarketing di UbiEst, a supporto delle attività strategiche della propria Business Unit Database.

La Capriolo Venturini è nata il 31 dicembre del 2009 dalla fusione della Ottavio Capriolo, storica azienda di Caleppio di Settala (MI) e la Venturini DMC di San Martino in Rio (RE).

“La scelta di mettersi insieme e diventare il primo operatore del mercato del direct marketing “ – spiega Sebastiano Moneta, presidente e azionista di Capriolo – “ è nata dall’ottima complementarietà dei business delle due aziende: Venturini DMC, forte nelle grandi tirature per il Direct Mailing, e Capriolo, specializzata nella realizzazione cartotecnica di alta qualità e nei servizi di Direct Marketing a valore aggiunto quali il Database & List Management e il Marketing Intelligence.

Nel corso del 2010 l’Azienda ha lavorato ad un articolato piano di investimento per rafforzare ulteriormente non solo le capacità produttive – dove Capriolo Venturini è già leader su tutti i tipi di stampa (foglio, modulo continuo, roto-offset e digitale) – ma anche per sviluppare ed ampliare la gamma dei Servizi a valore aggiunto quali Geomarketing & Data Intelligence, raccolta di dati profilati per attività di Direct Marketing e lo Sviluppo Piattaforme Web Based per la Comunicazione Multicanale.

Fabio Giansanti – Responsabile Business Unit Database Capriolo Venturini –così commenta la decisione dell’Azienda di adottare la piattaforma di geomarketing uSuite: “ La Business Unit database è nata per offrire ai nostri clienti tecniche di Direct Marketing data oriented, che si basano su un approccio scientifico – metodologico. Il nostro obiettivo primario è quello di creare valore insieme ai nostri clienti, attraverso un percorso fatto di continui Test ed Analisi, ottimizzando nel tempo risultati ed investimenti.

La collaborazione con UbiEst è nata in simbiosi con la nostra Mission consentendoci di ampliare ulteriormente la gamma di servizi e soluzioni che la nostra Business Unit propone trasversalmente su tutti i mercati di riferimento: dall’Editoria alla Vendita a Distanza, dal No Profit al Finance.

I tools di Geomarketing uSuite sono ideali per le nostre esigenze: semplici ed intuitivi da utilizzare, potenti nei risultati. L’integrazione con i nostri sistemi è stata praticamente immediata.

USuite è un sistema dinamico e modulare: con aggiornamenti ed integrazioni rilasciati in tempo reale, unito alla possibilità di scegliere ed impiegare negli studi un elenco davvero completo banche dati territoriali. E non è tutto: il sistema, è integrato con un potente motore di trattamento dati che consente non solo di Georeferenziare e Geocodificare ma anche di Normalizzare dati a livello Worldwide.”

About UbiEst

UbiEst S.p.A. fornisce soluzioni di Location Intelligence: mappe online, strumenti di navigazione, servizi basati sulla localizzazione e geomarketing, accessibili attraverso Internet e connessioni mobili per mercati Business e Consumer.

La Società, con sede a Treviso, nasce nel 2001,risultato della sinergia tra competenze nell’Information Technology e l’expertise del Gruppo Elda (di cui fa parte) nella produzione di software per la gestione del territorio e la cartografia vettoriale.

UbiEst oggi è lo specialist italiano nello sviluppo di applicazioni, prodotti e servizi che sfruttino la componente location in diversi ambiti: navigazione, infomobilità, localizzazione, gestione flotte, personal security e ricerche “local”.

La piattaforma uSuite di geomarketing risponde alle esigenze informative e di marketing riguardanti la ricerca e l’analisi territoriale, integrando i dati statistici con i dati territoriali (dati georeferenziati) per analizzare, pianificare e implementare e controllare attività di marketing, vendita e comunicazione.

Dotata di interfaccia semplice ed intuitiva, uSuite è una piattaforma web based che permette di effettuare rapidamente ed efficacemente ricerche e analisi di bacini d’utenza, di potenziale, targeting socio demografico e di gestire attività di direct marketing, crm, e di business intelligence.

No Comments
Comunicati

Certificazione di qualità: la garanzia del Cermet sull’operato di Grandi Scuole

Grandi Scuole rilancia la garanzia di qualità del suo servizio per il recupero materie con il controllo operativo di un’azienda esterna. Sarà la Cermet a occuparsi ogni anno della verifica di qualità dei pacchetti Grandi Scuole.
Sin dal 1986 la Cermet si impegna nella ricerca e nella verifica di qualità dei servizi offerti dalle aziende. Più di vent’anni di esperienza in un settore sono la miglior referenza della Cermet, il cui obbiettivo è rilanciare il sistema aziendale italiano e la competitività del prodotto made in Italy.
La Cesd, società titolare del marchio Grandi scuole, ha deciso di sottoporsi volontariamente a questo controllo annuale, per offrire un’ulteriore garanzia sul suo operato agli studenti che segue. Da anni Cesd si avvale della professionalità e dell’esperienza di aziende esterne per la certificazione di qualità, ora in mano allo staff competente della Cermet.
Grandi Scuole è la prima realtà italiana, per qualità, efficacia e prestigio, nel settore delle scuole private per il recupero delle materie o degli anni scolastici, di particolare rilievo quando si parla di riuscire a superare due o più anni di studio in uno. Un risultato ottenuto grazie a un metodo didattico innovativo e aggiornato, oltre che l’esperienza di tutor dalla comprovata professionalità.
No Comments
Comunicati

Grande successo italiano alla Fiera Index di Dubai


Si è concluso da pochi giorni a Dubai, negli Emirati Arabi, la Fiera Index, il Salone internazionale dedicato agli arredamenti di interni, e si può già tracciare un bilancio che per l’Italia risulta più che positivo.

Ciò perchè i prodotti di eccellenza del nostro Paese, anche in terminidi artigianato, sono stati largamente apprezzati ed un dato davvero interessante è il fatto che si siano intavolate numerose trattative volte ad una collaborazione più stretta tra le aziende italiane ed il mercato arabo, in continua espansione, soprattutto quello di lusso che trova in Dubai la sua più manifesta espressione.

No Comments
Comunicati

Un regalo prezioso per un soggiorno da favola: Lo “Special Gift” de L’Albergo della Regina Isabella di Ischia

l_albergo_della_regina_isabella

Ischia, 16 novembre 2010 – L’Albergo della Regina Isabella stupisce gli amanti del benessere e del relax con un’originale idea regalo, lo “Special Gift”.

La nuova proposta, che consiste in un voucher regalo da donare a una persona cara, permette di assaporare a 360° l’esperienza di un soggiorno presso l’elegante albergo di Lacco Ameno, avendo la possibilità di immergersi nell’atmosfera di Ischia e farsi coccolare dagli splendidi servizi offerti dalla struttura.

Lo “Special Gift” è previsto di due tipi, da € 200 o da € 500, e può essere utilizzato, secondo le preferenze di chi lo riceve in dono, per usufruire delle diverse comodità proposte da L’Albergo della Regina Isabella, combinandole a proprio piacimento.

Il fortunato destinatario dell’esclusivo regalo, potrà scegliere se utilizzare l’assegno virtuale per un intero soggiorno presso la struttura o se impiegarlo per gustosi pranzi o cene, da consumare nei tre ristoranti a disposizione – il panoramico Regina Isabella, il dinamico Sporting o il ristorante gourmet Indaco.

L’ospite potrà decidere se spendere lo “Special Gift” per le deliziose consumazioni preparate ai due bar dell’albergo – il Bar della Regina Isabella, mondano e raffinato, e il Bar Sporting, affacciato sul mare – o per i trattamenti rigeneranti della Spa, per un benessere totale.

Ideale per celebrare tantissime occasioni diverse e per rendere felice un amico o una persona cara, lo “Special Gift” può diventare anche un magnifico presente da donare in occasione delle festività natalizie o di fine anno, rendendole, così, veramente indimenticabili.

Per informazioni e/o prenotazioni: Tel. 081/ 994322 – www.reginaisabella.it

L’Albergo della Regina Isabella, in riva al mare, nella baia di Lacco Ameno, nato negli anni ‘50 grazie a Angelo Rizzoli, offre un’ospitalità personalizzata a quanti vogliono lasciarsi incantare dalle meraviglie di Ischia e prendersi cura del proprio corpo.  Cuore della mondanità ai tempi di Liz Taylor e Richard Burton, offre 128 camere in elegante stile mediterraneo, di cui 27 Luxury Accomodations; 3 ristoranti con suggestiva vista mare, tra i quali Indaco, di recente apertura; 4 piscine alimentate con acqua termale o di mare riscaldata; una nuovissima area fitness e un’esclusiva Spa, che propone innovative cure e trattamenti personalizzati, garanzia di benessere e bellezza.

No Comments
Comunicati

Un’idea regalo gustosa per deliziare le tavole degli italiani: arrivano i Bauletti di Natale firmati Antonio Amato

pasta_antonio_amato

Salerno, 16 novembre  2010 – Un appetitoso dono pronto a soddisfare le attese dei palati più esigenti: Pasta Antonio Amato presenta i nuovi Bauletti di Natale per le festività 2010.

Arrivano sul mercato 3 simpatiche e invitanti confezioni piene di gusto da poter condividere con le persone care, un regalo speciale da donare ad un amico buongustaio o ad un collega prezioso.

Per i più affamati, il bauletto da 10 kg, realizzato con confezioni pasta da 500gr, conta: 10 formati della linea “Speciali Italiani” – spaghetti, gnocchi sardi, orecchiette, fusilli caserecci, nidi di fettuccine,paciocche, fusilli lunghi con il buco, penne a zito rigate, elicoidali; una confezione di paccheri appartenenti alla linea “Specialissimi”; 5 formati della linea classica, come linguine, amorosi, fusilli, penne a zito lisce e vermicelli; lasagna all’uovo; due confezione di farina doppio zero e 500 gr di gnocchi di patate.

Una selezione imperdibile, ideale per assaporare il gusto tipico delle specialità regionali, rigorosamente realizzate con trafilatura al bronzo, e dei più classici formati: la confezione regalo è in vendita a € 19.

Il Bauletto da 7 kg è invece composto con 11 varietà diverse tra cui, oltre le classiche linguine e i sempreverdi gnocchi di patate, ben 9 formati appartenenti ancora alla linea “Speciali Italiani”: spaghetti; mezzanelli napoletani; gnocchi sardi; orecchiette pugliesi; fusilli caserecci; nidi di fettuccine; farfalle; paciocche e fusilli lunghi con il buco. Il bauletto è in vendita a € 15.

Il bauletto da 3,5 kg, invece, è realizzato con 4 formati speciali – spaghetti, orecchiette, fusilli caserecci e gnocchetti sardi – ai quali si aggiungono gli gnocchi di patate e 2 formati classici, come vermicelli e spaghetti. Un mix esclusivo per quanti vorranno regalare piccoli assaggi della tradizionale cucina italiana locale e deliziare gli amici con i grandi classici della pasta: la confezione è in vendita a € 8,10.

In questo fine 2010, i bauletti regalo rappresentano un motivo in più per trascorrere il Natale in modo allegro, stuzzicante e conviviale, assaporando un gustoso piatto di pasta in compagnia di cari amici e della grande tradizione pastaia italiana.

Grazie alla sua continua evoluzione e ai traguardi raggiunti, l’azienda “Antonio Amato & C. e Pastifici e Molini SpA” rappresenta un marchio simbolo dello stile italiano. Costituita a Salerno nel 1958, la società gestisce ancora oggi con grinta ed entusiasmo il pastificio, diventato uno tra i più importanti e innovativi d’Italia; un’industria evoluta, che brilla per la qualità pregiata e la completezza della sua linea produttiva – dalle farine alla pasta, dalla passata di pomodoro ai sughi pronti – presente con successo in tutto il mondo.

Ufficio stampa:
IMAGINE Communication
, Via G. Barzellotti 9b, 00136 – Roma
Tel. 06.39750290 – [email protected]
www.imaginecommunication.eu | italianconnections.net

No Comments
Comunicati

Gruppo Mir, leader negli arredamenti per la casa, propone i suoi servizi anche sul web

  • By
  • 16 Novembre 2010


Il gruppo Mir (Mobilieri Riuniti Italiani) grazie ad una rete di 39 punti vendita diffusi in tutta Italia, e a servizi di consulenza e progettazione di mobili su misura, è una forte realtà sul mercato degli arredamenti per la casa.

Realtà che ora è anche su internet attraverso un portale (gruppomir.com) all’interno del quale è possibile trovare soluzioni di arredamenti per la casa su misura e assistenza post vendita. Grazie all’affiliazione, il gruppo Mir può vantare una grande forza d’acquisto e arredamenti artigianali italia, garanzia di qualità per il cliente.
Attraverso il portale internet è possibile scegliere fra due tipologie di arredamenti per la casa: arredamento classico e arredamento moderno. Inoltre si possono osservare i diversi arredamenti catalogati per tipo di stanza: dalla cameretta dei ragazzi, alla zona giorno, ai complementi d’arredo. Oltre a ciò, vi è una pagina dedicata a tutti i servizi offerti per gli arredamenti per la casa:

  • consulenza design di interni
  • consulenza tecnica e d’architettura
  • progettazione ed esecuzione mobili su misura
  • trasporto e montaggio
  • assistenza post-vendita

Il gruppo Mir, attraverso la sua ramificata diffusione, rappresenta una soluzione ad ampio raggio, per esempio, per arredamenti Roma e su tutta la penisola; ma il servizio è disponibile su tutto il territorio nazionale, e quindi anche sulle isole, per arredamenti Cagliari o arredamenti Palermo.

Giorgia Coppi
web Marketing at Gaya
[email protected]

No Comments
Comunicati

Al servizio del vino!

  • By
  • 16 Novembre 2010


Cantinette, armadi climatizzati, mini frigo cantine, frigo portatili sono prodotti la cui vendita si accentua principalmente nella stagione preestiva, anche se si vendono in tutto l’arco dell’anno. Oggi con i notevoli progressi tecnologici, lo sviluppo di nuove forme, di nuovi materiali e funzioni avanzate si cerca di soddisfare a pieno le esigenze specifiche del consumatore, cioè: come conservare al meglio il vino. Come è solito, la prima caratteristica che il consumatore cerca in tipologie di prodotto di tale genere è l’affidabilità e la qualità ma anche l’estetica, abbinate a notevole sicurezza.

Il comparto dei wine cabinet, o meglio conosciuti come cantinette per il vino, è un segmento giovane nato per soddisfare le aspettative e le esigenze dei più grandi professionisti e non. Che si tratti di sommelier, rinomati ristoratori o hotel di prestigio per poi arrivare all’appassionato. Per questo molte aziende hanno cercato di comprenderne le necessità, si sono arricchite con i loro suggerimenti ed hanno utilizzato tutto ciò per sviluppare e creare loro il meglio dell’innovazione con l’unico obiettivo di garantire ai loro vini più pregiati le condizioni ottimali di conservazione, di servizio e di presentazione.

Analizzando le caratteristiche delle migliori cantine naturali i produttori hanno ideato armadi climatizzati per vini che meglio ripropongono le condizioni ideali per la conservazione e la maturazione dei vini con conseguente proposta di due tipologie di prodotto: la cantinetta temperata e la cantinetta climatizzata.

La prima ha la caratteristica di offrire temperature diverse e quindi è in grado di portare alla corretta temperatura di degustazione di diversi tipi di vini. In virtù di un geniale sistema di stratificazione delle temperature da 7° a 21°C regolabili, gli armadi da servizio multi – temperature permettono di avere a disposizione, all’interno di un unico armadio per vini, di ogni tipo di vino (spumanti, bianchi, rossi e rosati) alla specifica temperatura di servizio.
La temperatura nella parte bassa è regolabile tra +5° e +7°C, ottima, per esempio, per tenere a temperatura i vini bianchi. Nella parte alta che ha una temperatura tra +16° e +18°C, è ideale per conservare i vini rossi strutturati e complessi.

Le cantinette climatizzate sono ideali, invece, per conservare a lungo i vini al fine di favorirne l’invecchiamento. Grazie all’aerazione continua, ai filtri al carbone attivo e a un raffreddamento a ricircolo d’aria, questi elettrodomestici garantiscono un’elevata qualità dell’aria che rimane costante per tutta la durata dell’invecchiamento. I compressori sono stati appositamente realizzati per garantire una conservazione particolarmente stabile dei vini evitando l’acceleramento dell’invecchiamento del vino e impediscono la sedimentazione dei tannini. La cantinetta climatizzata è per una clientela più esigente che preferisce acquistare un articolo con caratteristiche più professionali.

I sei criteri essenziali per la conservazione dei vini:
La temperatura costante: fra i peggiori nemici che nuociono al vino ci sono le temperature estreme e gli sbalzi termici. Una temperatura costante compresa tra i 10° e i 14°C è considerata la condizione ideale per garantire la conservazione e la maturazione ottimale del vino.
L’igrometria ottimale: è un fattore indispensabile per preservare le caratteristiche elastiche e termiche dei tappi. Il tasso di igrometria ideale deve essere superiore al 50%.
L’isolamento/oscurità: la luce e in particolare i componenti ultravioletti degradano molto velocemente il vino a causa dell’ossidazione irreversibile dei tannini. Per questo motivo si utilizza usare porte piene o vetrate fumè, al riparo dai raggi UV.
L’aerazione ideale: la qualità dell’aria e un suo costante ricambio è determinante per prevenire la comparsa dei cattivi odori ed evitare la formazione di muffe.
L’assenza di vibrazioni: le vibrazioni disturbano il lento processo di evoluzione biochimica del vino e spesso sono fatali ai vini più pregiati.
La capacità di stoccaggio: spostare troppo spesso le bottiglie è nocivo alla buona conservazione dei vini. E’ indispensabile prevedere un sistema di stoccaggio che faciliti l’accesso e la classificazione delle bottiglie e che quindi elimini ogni manipolazione inutile.

No Comments
Comunicati

Lo starter kit IO-Link di Fujitsu semplifica lo sviluppo delle soluzioni di automazione

  • By
  • 16 Novembre 2010


Starter kit per un’introduzione semplice e veloce a IO-Link

Fujitsu Semiconductor Europe ha presentato lo starter kit IO-Link, appositamente ideato per far conoscere in modo semplice e veloce ai progettisti di soluzioni di automazione tutti gli aspetti di IO-Link e per supportare la comunicazione IO-Link nelle modalità master e slave. La scheda è stata sviluppata in collaborazione con Technology Management Group (TMG) e Zentrum Mikroelektronik Dresden AG (ZMDI).

IO-Link è un protocollo di comunicazione aperto utilizzato nella tecnologia di automazione per connettere sensori e attuatori a un sistema master (PLC) conformemente alla norma IEC 61131. Lo standard IO-Link soddisfa la crescente richiesta di un numero sempre maggiore di funzionalità, tra cui identificazione, parametrizzazione e diagnostica, anche per sensori e attuatori miniaturizzati. Questa soluzione indipendente dal bus di campo, altamente flessibile è molto facile da installare e può essere integrata velocemente nelle soluzioni di automazione esistenti.

Lo starter kit di Fujitsu è costituito da una scheda basata su microcontrollore, la scheda adattatore IO-Link e una versione di valutazione dello stack di protocollo IO-Link sviluppato da TMG.

Scheda base con microcontrollore

La scheda base SK-16FX-EUROSCOPE è basata sulla piattaforma di microcontrollore a 16 bit scalabili serie 16FX di Fujitsu e viene utilizzata per valutare le proprietà dei microcontrollori. Oltre alla MCU MB96F348H, la scheda presenta interfacce UART, USB e CAN ad alta velocità, strisce di contatto che rendono tutti i pin del microcontrollore facilmente accessibili, display a segmenti e pulsanti. La dotazione include anche l’ambiente di sviluppo completo con compilatore, linker, programmatore flash, GUI e il debugger on-chip Euroscope Lite.

Scheda adattatore

La scheda adattatore ADA-16FX-IOLINK-ZDMI è una soluzione economica, dotata di interfaccia IO-Link per la scheda base di microcontrollore. Il core della scheda è il ricetrasmettitore ad alta tensione IO-Link ZIOL2401 sviluppato da ZMDI ed è l’unico IC IO-Link attualmente sul mercato che supporta non solo porte master IO-Link e porte dispositivo IO-Link, ma anche le applicazioni di I/O standard. Questo è possibile grazie al chip ZIOL2401 che presenta un innovativo driver IO-Link a due canali e un convertitore DC/DC fino a 15V. I driver IO-Link sono programmabili, slew rate incluso, e sono dotati di funzioni diagnostiche complete e di un sensore della temperatura. La scheda presenta anche un convertitore da 24V e jumper per una vasta gamma di impostazioni di configurazione.

Stack IO-Link e interprete IODD

TMG Karlsruhe ha creato il pacchetto software (master IO-Link, stack di protocollo del dispositivo e device tool IO-Link) che costituisce l’elemento centrale di tutta la soluzione. Gli stack di protocollo, scritti interamente in ANSI-C, supportano tutte le funzioni IO-Link (secondo le specifiche 1.0 e 1.1) e presentato una struttura modulare. Particolare importanza è stata data alla netta separazione tra stack di protocollo, applicazione e hardware in modo da garantire che il software possa essere facilmente adattato all’applicazione del cliente. Il device tool IO-Link consente ai dispositivi IO-Link di funzionare mediante la descrizione dei dispositivi in XML (IODD). Il software è compreso nello starter kit sia in versione demo che come libreria di valutazione.

Grazie alla collaborazione di Fujitsu con ZMDI e TMG, gli utenti possono avvalersi dell’assistenza di alta qualità offerta da queste aziende.

Lo starter kit IO-Link di Fujitsu verrà presentato all’edizione 2010 della SPS/IPC/DRIVES presso lo stand della PNO (padiglione 6, stand 210). Le schede possono essere ordinate da subito (metà novembre 2010).

Fujitsu sta sviluppano altri tool IO-Link, tra cui un gateway IO-Link/CAN, che saranno disponibili a breve.

Fine…..(PR993)

A proposito di Fujitsu Semiconductor Europe

Fujitsu Semiconductor Europe è uno dei maggiori fornitori mondiali di prodotti basati su semiconduttori. L’azienda offre soluzioni avanzate di sistema per i mercati automotive, TV digitale, telefonia mobile, networking e per applicazioni industriali. Gli ingegneri che lavorano nei centri di progettazione dedicati ai microcontroller, ai controller grafici, ai prodotti mixed-signal, wireless, IC multimedia e ai prodotti ASIC operano a stretto contatto con i team di marketing e vendita dell’area EMEA di Fujitsu Semiconductor per aiutare i clienti a soddisfare le proprie esigenze di sviluppo sistemistico.

Questo approccio alle soluzioni è supportato da un ampio spettro di dispositivi avanzati a semiconduttore, di IP e di blocchi costruttivi.

Per maggiori informazioni, consultare il sito: http://emea.fujitsu.com/semiconductor

Informazioni su ZMDI

Zentrum Mikroelektronik Dresden AG, fondata nel 1961, è un’azienda leader nella fornitura di circuiti integrati analogici e a segnali misti innovativi, robusti, molto precisi ed economici, in grado di garantire la massima efficienza energetica in diversi settori: automotive, apparecchiature medicali mobili, automazione industriale e beni di consumo. ZMDI sviluppa e commercializza circuiti ASIC (Application-Specific Integrated Circuit) e ASSP (Application-Specific Standard Product) che sono adatti per temperature e tensioni elevate e garantiscono bassissimi livelli di consumo. Grazie alla sua vasta esperienza nello sviluppo di circuiti, ZMDI può offrire circuiti integrati che operano con temperature fino a +160°C e con tensioni comprese tra 0,85V e 40V. ZMDI ha sede a Dresda e dà lavoro a 280 persone in tutto il mondo. I centri di progettazione dei chip si trovano a Dresda, Stoccarda, Varna (Bulgaria) e Madison (Wisconsin).

Sito: www.zmdi.com

Informazioni su TMG

TMG Technologie und Engineering GmbH, fondata a Karlsruhe nel 1987, possiede una vasta esperienza in campo tecnologico. TMG è un importante fornitore di servizi nel settore della tecnologia di comunicazione industriale, in particolare IO-Link. TMG utilizza una sua tecnologia IO-Link e i suoi sviluppi hanno dato un notevole contributo alla interoperabilità e alla qualità di IO-Link. TMG usa suoi stack master e dispositivi e suoi tool di sviluppo (interprete IODD).

Sito: www.tmg-karlsruhe.de

No Comments
Comunicati

Amplificatore per il rilevamento della corrente bidirezionale

  • By
  • 16 Novembre 2010


L’LT1999  funziona con supporto di tensioni da -5 V a 80 V con CMRR di 80 dB a 100 kHz

Linear Technology presenta l’LT1999, un amplificatore ad alta tensione progettato per il rilevamento della corrente bidirezionale in presenza di tensioni in common-mode a rapida commutazione da -5 V a 80 V. Questo ampio range d’ingresso in common-mode è ottenuto con alimentatori standard per amplificatori operazionali a bassa tensione. La larghezza di banda a 2 MHz consente all’LT1999 di monitorare correnti per comandi motore a ponte H, alimentatori di commutazione, solenoidi e caricabatteria. Per mantenere una precisione elevata, anche durante il monitoraggio di motori e solenoidi, l’LT1999 garantisce una reiezione in common-mode di oltre 80 dB a 100 kHz. In questo modo l’LT1999 non risente delle tensioni d’ingresso in common-mode con ampia onda quadra presenti in queste applicazioni.

L’LT1999 presenta un’uscita bufferizzata con tre opzioni di guadagno fisso per 10 V/V, 20 V/V e 50 V/V. Per impostazione predefinita, la tensione di uscita dell’LT1999 ha un riferimento a metà tra la tensione di alimentazione e la messa a terra, consentendo così all’uscita di indicare sia la magnitudine che la direzione della corrente rilevata. Inoltre, è possibile impostare il livello di polarizzazione in uscita tramite un ingresso separato. L’errore di guadagno e la tensione di offset in ingresso sono inferiori rispettivamente allo 0,5% e a 1,5 mV nell’intervallo di temperatura

compreso tra -40°C e 125°C. L’LT1999 funziona con una tensione di alimentazione indipendente di 5 V, consumando solo 1,5 mA in modalità attiva e 10 µA in modalità shutdown.

“Le eccezionali prestazioni AC assicurano un funzionamento continuo e senza problemi nell’intero range in common-mode”, ha commentato Mike Kultgen, responsabile per la progettazione di Linear Technology. Kultgen ha anche aggiunto: “Grazie all’architettura dell’amplificatore differenziale, l’LT1999 può essere adattato a un’ampia gamma di applicazioni”.

Offerti in un package MSOP a 8 conduttori e SOP a 8 conduttori, i prodotti della famiglia LT1999 supportano quattro intervalli di temperatura: da 0°C a 70°C, da -40°C a 85°C, da -40°C a 125°C e da -55°C a 150°C. L’LT1999 è già in produzione, con prezzi a partire da $1,92 cad. per 1.000 pezzi. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.linear.com/1999.

 

 Riepilogo delle caratteristiche: LT1999

  • Uscita bufferizzata con tre opzioni di guadagno: 10 V/V, 20 V/V e 50 V/V
  • Errore di guadagno: max. 0,5%
  • Tensione di ingresso in common-mode: da –5 V a 80 V
  • AC CMRR > 80 dB a 100 kHz
  • Tensione di offset in ingresso: max. 1,5 mV con temperature da -40°C a 125°C
  • Larghezza di banda a 2 MHz
  • Tolleranza HBM di 4 kV e CDM di 1 kV
  •  Corrente di alimentazione ridotta a <10 μA in modalità shutdown
  •  Temperatura di esercizio compresa tra –55°C e 150°C
  •  Package MSOP a 8 conduttori e SOP a 8 conduttori (compatto)

 

Linear Technology

Linear Technology Corporation, una delle 500 principali aziende pubbliche dell’indice S&P, progetta, produce e commercializza da trent’anni un’ampia gamma di circuiti integrati analogici e ad alte prestazioni per aziende leader in tutto il mondo. Iprodotti Linear Technology rappresentano un “ponte” tra il mondo analogico e l’elettronica digitale per le soluzioni del settore industriale, automotive e delle comunicazioni, i dispositivi di rete, i computer, la strumentazione medicale, i prodotti di largo consumo e i sistemi militari e aerospaziali. Linear Technology produce anche sistemi di power management e condizionamento dei segnali, convertitori di dati, circuiti integrati RF e per interfacce, nonché sottosistemi µModule.

No Comments
Comunicati

Informazioni per l’assicurazione online sul sito Rete Assicurazioni


Negli ultimi anni il mercato delle assicurazioni online è cresciuto a due cifre.

Tante sono le problematiche a cui gli utenti si trovano a far fronte: all’incremento dei premi delle polizze auto non corrisponde, finora, una sensibile diminuzione del costo delle Rca per gli automobilisti italiani che chiedono con insistenza il perché dei continui aumenti. I sinistri diminuiscono, i costi dei ricambi non subiscono aumenti significativi e la tabella delle microlesioni è rivista, tuttavia i premi assicurativi continuano a lievitare.

Tra i motivi di questo incremento c’è il desiderio dei consumatori di risparmiare denaro e tempo per la stipula della polizza auto.

Il sito Rete Assicurazioni è stato creato con grafica accattivante e contenuti interessanti utili prima di stipulare una polizza assicurativa.

La strategia del sito è stata costruita su linee guida molto precise:

– interazione tra utenti e sito grazie alla presenza di sondaggi e a breve di newsletter;

trasparenza e massima accessibilità in termini di informazioni e di link utili;
modernità e funzionalità dell’architettura grafica e delle soluzioni visualizzate.

Vi sono nove aree tematiche che approfondiscono assicurazione auto, assicurazione moto, assicurazione persone, imprese, natanti, casa, vita, professionisti e animali e un’area con le ultime news dal mercato.

Nel sito sono presenti molti link di compagnie assicurative online dove poter fare un preventivo per scegliere facilmente la polizza assicurativa su misura attraverso una procedura semplice e veloce.

www.reteassicurazioni.com

No Comments
Comunicati

La Business Unit Database di Capriolo Venturini – leader in Italia per il direct marketing – adotta la piattaforma uSuite di UbiEst a supporto delle attività di geomarketing e data…


La Capriolo Venturini è nata il 31 dicembre del 2009 dalla fusione della Ottavio Capriolo, storica azienda di Caleppio di Settala (MI) e la Venturini DMC di San Martino in Rio (RE).

“La scelta di mettersi insieme e diventare il primo operatore del mercato del direct marketing “ – spiega Sebastiano Moneta, presidente e azionista di Capriolo – “ è nata dall’ottima complementarietà dei business delle due aziende: Venturini DMC, forte nelle grandi tirature per il Direct Mailing, e Capriolo, specializzata nella realizzazione cartotecnica di alta qualità e nei servizi di Direct Marketing a valore aggiunto quali il Database & List Management e il Marketing Intelligence.

Nel corso del 2010 l’Azienda ha lavorato ad un articolato piano di investimento per rafforzare ulteriormente non solo le capacità produttive – dove Capriolo Venturini è già leader su tutti i tipi di stampa (foglio, modulo continuo, roto-offset e digitale) – ma anche per sviluppare ed ampliare la gamma dei Servizi a valore aggiunto quali Geomarketing & Data Intelligence, raccolta di dati profilati per attività di Direct Marketing e lo Sviluppo Piattaforme Web Based per la Comunicazione Multicanale.

Fabio Giansanti – Responsabile Business Unit Database Capriolo Venturini –così commenta la decisione dell’Azienda di adottare la piattaforma di geomarketing uSuite: “ La Business Unit database è nata per offrire ai nostri clienti tecniche di Direct Marketing data oriented, che si basano su un approccio scientifico – metodologico. Il nostro obiettivo primario è quello di creare valore insieme ai nostri clienti, attraverso un percorso fatto di continui Test ed Analisi, ottimizzando nel tempo risultati ed investimenti.
La collaborazione con UbiEst è nata in simbiosi con la nostra Mission consentendoci di ampliare ulteriormente la gamma di servizi e soluzioni che la nostra Business Unit propone trasversalmente su tutti i mercati di riferimento: dall’Editoria alla Vendita a Distanza, dal No Profit al Finance.

I tools di Geomarketing uSuite sono ideali per le nostre esigenze: semplici ed intuitivi da utilizzare, potenti nei risultati. L’integrazione con i nostri sistemi è stata praticamente immediata.
USuite è un sistema dinamico e modulare: con aggiornamenti ed integrazioni rilasciati in tempo reale, unito alla possibilità di scegliere ed impiegare negli studi un elenco davvero completo banche dati territoriali. E non è tutto: il sistema, è integrato con un potente motore di trattamento dati che consente non solo di Georeferenziare e Geocodificare ma anche di Normalizzare dati a livello Worldwide.”

UbiEst

UbiEst S.p.A. fornisce soluzioni di Location Intelligence: mappe online, strumenti di navigazione, servizi basati sulla localizzazione e geomarketing, accessibili attraverso Internet e connessioni mobili per mercati Business e Consumer.
La Società, con sede a Treviso, nasce nel 2001,risultato della sinergia tra competenze nell’Information Technology e l’expertise del Gruppo Elda (di cui fa parte) nella produzione di software per la gestione del territorio e la cartografia vettoriale.
UbiEst oggi è lo specialist italiano nello sviluppo di applicazioni, prodotti e servizi che sfruttino la componente location in diversi ambiti: navigazione, infomobilità, localizzazione, gestione flotte, personal security e ricerche “local”.
La piattaforma uSuite di geomarketing risponde alle esigenze informative e di marketing riguardanti la ricerca e l’analisi territoriale, integrando i dati statistici con i dati territoriali (dati georeferenziati) per analizzare, pianificare e implementare e controllare attività di marketing, vendita e comunicazione.
Dotata di interfaccia semplice ed intuitiva, uSuite è una piattaforma web based che permette di effettuare rapidamente ed efficacemente ricerche e analisi di bacini d’utenza, di potenziale, targeting socio demografico e di gestire attività di direct marketing, crm, e di business intelligence.

www.ubiest.com

No Comments
Comunicati

Flavio Cattaneo illustra i risultati dei primi nove mesi e del terzo trimestre 2010 di Terna


L’Amministratore Delegato Flavio Cattaneo ha illustrato i risultati dei primi nove mesi e del terzo trimestre 2010, esaminati e approvati dal Consiglio di amministrazione di TERNA SpA (“Terna”), riunitosi oggi sotto la presidenza di Luigi Roth.

QUADRO DI SINTESI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2010

Crescita a doppia cifra degli indicatori economici con i Ricavi a quota 1.166,2 milioni di euro, in crescita di oltre il 15% rispetto ai primi nove mesi del 2009, il Margine Operativo Lordo a 888,8 milioni con un incremento di oltre il 16% e l’Utile Netto a 372 milioni, in aumento di oltre il 32% (al netto delle attività brasiliane cessate)

Prosegue l’accelerazione degli investimenti per lo sviluppo della rete che crescono di circa il 35% raggiungendo i 766,9 milioni di euro. Oltre 300 i cantieri aperti ad oggi, con più di 5.000 addetti. In fase di avanzamento i lavori per il collegamento sottomarino SAPEI con la posa del secondo cavo, per l’elettrodotto “Casellina-Tavarnuzze-Santa Barbara”, in Toscana, e per la razionalizzazione della rete della Val d’Ossola; avviati i cantieri per il collegamento “Sorgente-Rizziconi” tra Sicilia e Calabria e per l’elettrodotto Chignolo Po- Maleo.

L’Amministratore Delegato, Flavio Cattaneo, ha commentato: “I buoni risultati del terzo trimestre e dei primi nove mesi ci fanno essere fiduciosi per una chiusura del 2010 in rialzo. Avevamo detto che quest’anno sarebbe stato l’anno delle opere: nel 2010 supereremo il miliardo di euro di investimenti nel potenziare e ammodernare la rete elettrica italiana, oltre ai più di 400 milioni del progetto fotovoltaico Rete Rinnovabile. La squadra di Terna sta confermando di saper mantenere le promesse”.

Ecco il link per scaricare la presentazione:
9M 2010 Consolidated Results (12 Novembre 2010)

(Fonte: Terna WebMagazine)

Social Media Communication
Phinet
Roma Italia
Alessandra Camera
[email protected]

No Comments
Comunicati

Tarricone Investigazioni per esigenze di investigatori privati o di security a Bari


Aggressioni e attentati, purtroppo, non sono così rari nella nostra società e l’esigenza di protezione da parte dei cittadini aumenta costantemente. Infatti, in un clima di sempre maggiore insoddisfazione personale, in cui molti individui stanno perdendo il controllo della propria condizione sociale, si registrano costantemente episodi di rapine o violenze. I dati Istat confermano che l’aumento della microcriminalità in Italia è uno tra i problemi più rilevanti nell’agenda del nostro governo, e che quasi il 60% della popolazione italiana non si sente sicuro nella propria città. Da parte dei cittadini questa percezione aumenta soprattutto in alcune regioni del nord Italia, come il Piemonte, e nelle regioni del mezzogiorno come Puglia, Sicilia e Campania. Assistiamo quindi all’incremento del livello di apprensione dei cittadini, che con difficoltà riescono a vivere completamente e serenamente gli spazi urbani e i propri spazi privati.

Tarricone Investigazioni propone il suo servizio di security a Bari, Lecce, Milano, Taranto proprio per interrompere questo circolo timori e preoccupazione e cercare di dare una risposta concreta alla domanda di tutela dei cittadini e delle imprese. Dal 1978 l’agenzia Tarricone opera nel settore delle investigazioni private a largo spettro, garantendo sempre risultati soddisfacenti. Il servizio di security di Investigazioni Tarricone prevede due principali tipologie di intervento: il servizio di accompagnamento dei clienti con vigilanza non armata e l’assistenza protettiva per manifestazioni aziendali, convegni, ricorrenze particolari e attività sociali. Con il servizio di sicurezza, infatti, l’agenzia Tarricone garantisce ai cittadini la possibilità di riscoprire una dimensione di vita più serena, e alle imprese di sorvegliare con professionalità tutte le occasioni pubbliche in cui si renda necessario un controllo efficace.

No Comments
Comunicati

Garfagnana in Giallo


Garfagnana in Giallo 2010

La Garfagnana è da sempre terra di misteri e gialli irrisolti. Ma anche di grandi scontri e guerre sanguinose. Nel 188 a.c. il console Quinto Marcio Filippo al comando di 3.000 fanti e 150 cavalieri romani e 5.000 fanti e 200 cavalieri dei “socii” subì la più grave sconfitta avvenuta nella guerra tra Roma e i Liguri Apuani. Caddero sul campo 4.000 uomini e vennero perse 3 insegne delle legioni e 11 insegne degli alleati.
Poi fu la volta dei Longobardi, degli spagnoli, dei francesi e dei tanti pisani, lucchesi, fiorentini, modenesi. Ma la Garfagnana è stata soprattutto la terra dei lupi e dei briganti di Ludovico Ariosto. Sponda di sanguinose battaglie e lunghi assedi medievali. Luogo del Castruccio Castracani.
Linea Gotica della Seconda guerra mondiale.
La Garfagnana è terra di confine e luogo di fatti criminosi, e in questo ricordo nasce l’idea di costruire un concorso letterario dedicato ai racconti gialli che devono trovare ambientazione nella valle della Toscana lucchese. Castelnuovo di Garfagnana con la sua rocca ariostesca, Castiglione e il suo castello, San Romano, Vagli, i grandi laghi, le vette apuane, le antiche battaglie e i passaggi degli eserciti, possono essere scenari dei racconti dei partecipanti. Ma molto c’è ancora da scrivere e scoprire.

E con questo spirito è nato il concorso Garfagnana in Giallo che vede in giuria Enrico Luceri (Mondadori), con Sabina Marchesi, Andrea Giannasi, Barbara Coli e Maurizio Poli.
Dopo l’edizione 2009 con ospite Giampaolo Simi (scrittore per Einaudi e autore delle serie tv “I Ris” e “L’ispettore Coliandro”) nel 2010 salirà sul palco Mario Spezi (Rizzoli) salito alla ribalta nazionale per il caso del Mostro di Firenze. L’evento si terrà a Castelnuovo di Garfagnana dal 19 al 21 novembre e sarà dedicato allo scrittore Van Dine.

Nell’ambito del concorso vero e proprio per il 2010 sono giunti in finale Andrea Nacci – Fabio Mundadori – Daniele Torquati – Emanuele Venditti – Iacopo Riani – Giovanna Gemignani – Marco Gavazzi – Normanna Albertini – Massimo Lerose – Damiano Celestini – Antonella Pellegrinotti – Alessandro Marchetti Guasparini. Domenica 21 novembre alle 16 presso la Sala Suffredini a Castelnuovo di Garfagnana si conoscerà il nome del vincitore.

Il concorso è indetto e organizzato da Il Giornale di Castelnuovo e patrocinato dal Comune di Castelnuovo di Garfagnana, dal Gal Garfagnana, Ponti nel tempo, da Prospettivaeditrice, da AperitivoCorto, da Compriamo a Castelnuovo e dall’Associazione per il Turismo in Garfagnana e Media Valle del Serchio.

Ecco il programma in dettaglio.

Venerdì 19 novembre
Ore 18 Con le autorità, il sindaco Gaddo Gaddi, l’assessore alla cultura Angiolo Masotti, l’assessore alla scuola Elena Picchetti, il presidente del consiglio comunale Luca Biagioni, il presidente del GAL Luigi Favari, il presidente di Compriamo a Castelnuovo Gianni Dini, il direttore del Giornale di Castelnuovo Andrea Giannasi, inaugurazione presso la sala “Suffredini” ex Archivio della mostra di riviste, macchine da scrivere antiche e oggetti legati al Crimine.
Presentazione ufficiale dell’antologia del Garfagnana in Giallo 2010 con la copertina del pittore Giampaolo Talani dal titolo “L’uomo del Diavolo”.
Ore 19 Visione di corti cinematografici dedicati al mondo del giallo di AperitivoCorto.

Sabato 20 novembre
Ore 18 Incontro con Mario Spezi (Rizzoli), giornalista e scrittore autore degli scoop sul Mostro di Firenze.
Interverranno Giuseppe Previti di GialloPistoia e Andrea Giannasi.
Ore 19 Visione di corti cinematografici dedicati al mondo del giallo di AperitivoCorto.
Ore 20,30 Cena workshop presso la Lanterna con visione di Corti e analisi delle Venti regole di S.S. Van Dine (i punti cardine di un buon giallo).

Domenica 21 novembre
Ore 14 Presso la sala “Suffredini” ex Archivio “Delitto a teatro”: letture dello scrittore Massimo Lerose (Prospettiva) e del giornalista Damiano Celestini.
Ore 14,30 Visione di corti cinematografici dedicati al mondo del giallo di AperitivoCorto.
Ore 15 Presentazione del saggio “La porta sul giallo” di Enrico Luceri e Sabina Marchesi.
Ore 16 Premiazione del concorso letterario “Garfagnana in Giallo”. Finalisti dell’edizione 2010: Andrea Nacci – Fabio Mundadori – Daniele Torquati – Emanuele Venditti – Iacopo Riani – Giovanna Gemignani – Marco Gavazzi – Normanna Albertini – Massimo Lerose – Damiano Celestini – Antonella Pellegrinotti – Alessandro Marchetti Guasparini.
Saranno presenti il sindaco Gaddo Gaddi, l’assessore alla cultura Angiolo Masotti, alla scuola Elena Picchetti, il presidente del consiglio comunale Luca Biagioni, Emilio Bertoncini di InGarfagnana.com e la giuria formata da Enrico Luceri, Sabina Marchesi, Andrea Giannasi e Barbara Coli.
Ore 17 Buffet del crimine a cura dell’Antica Pasticceria di Massimiliano e Federica.
Ore 18 Chiusura del secondo Garfagnana in Giallo e presentazione del bando del concorso 2011.

No Comments
Comunicati

Italia sw: ecco il social network a quattro zampe

  • By
  • 16 Novembre 2010


Italia sw dedicata un articolo ad un simpatico e “morbido” social network ovvero Animal Universe, il social dedicato agli amanti degli animali.

In un’epoca dove gli appassionati e “dipendenti” da social network sono in continuo aumento, non c’è da meravigliarsi se iniziano a spuntarne di tutti i tipi e soprattutto in tutte le salse.

Il Social Network è diventato ormai sia un punto di condivisione di notizie, informazioni etc con i propri amici e parenti e sia un punto d’incontro tra le persone, specie dagli interessi comuni, ed è proprio a questo scopo che nasce Animal Universe per facilitare l’incontro tra persone appassionate di animali.

Questo nuovo Social Network è l’ideale per condividere il proprio amore per il proprio amico a quattro zampe con la possibilità di pubblicarne foto, informazioni, scambiare consigli e opinioni, magari trovare anche un veterinario on line.

L’interfaccia di Animal Universe è simile a quella di Facebook quindi chi è già a conoscenza del funzionamento di quest’ultimo non avrà problemi nell’utilizzo del Social a quattro zampe, infatti come per Facebook, ogni utente avrà un profilo ed una bacheca dove poter inserire, foto, video, condividere link e commenti.

Inoltre è presente una chat pubblica dover poter partecipare a discussioni a tema, ed una voce Eventi dove verranno segnalate manifestazioni dedicate al mondo degli animali.

No Comments
Comunicati

Natale a Cattolica

  • By
  • 16 Novembre 2010


Manca poco più di un mese a Natale e di certo se l’intenzione è quella i passare questo evento fuori casa è tempo di decidersi ed alla svelta anche.
Ma quale meta scegliere per le proprie vacanze di Natale?
L’ovvio sarebbe qualche località di montagna, magari una romantica baita circondata da neve, ma non a tutti piace l’ovvio, e c’è chi è alla ricerca di idee sempre nuove.

A tal proposito ecco un suggerimento fuori del comune, trascorrere il Natale in un hotel Cattolica!
Detta così può sembrare assurdo in quanto si sa che località come Cattolica, Rimini, Riccione ed il resto della Riviera Romagnola, sono preferite e rinomate per le vacanze estive, ma questo non significa che non diano il meglio di sé anche durante il resto dell’anno!
Infatti per chi non lo sapesse, Cattolica diventa un vero gioiello nel periodo natalizio, con un’atmosfera incantata fatta di luci che ricoprono l’intera città, e mercatini di artigianato che offrono prodotti tipici del posto.

Cattolica è l’ideale anche per i bambini che si troveranno coinvolti in questa atmosfera magica e potranno scoprire la Casa di Babbo Natale ed allo stesso tempo ammirare un qualcosa di diverso ovvero i presepi di Sabbia.
Se poi siete alla ricerca di un po’ di neve non preoccupatevi perché basta spostarsi un po’ più all’interno e non troppo distante per potersi divertire con le palle ed i pupazzi di neve.

No Comments
Comunicati

Primi nei motori di ricerca? Come fare?

  • By
  • 16 Novembre 2010


Rispettare le “regole” e non fare i furbi

Il desiderio di chiunque investa in un sito internet, sia un professionista o un’azienda che abbiano deciso di sdoganare la propria attività sul Web, è quello di vedere il proprio sito posizionato ai vertici dei risultati di ricerca. L’obiettivo primario che ci si pone è quindi quello di essere primi sui motori, in quanto questo risultato viene letto come il raggiungimento del successo sul Web.

Apparire tra le prime posizioni in Google, Yahoo o Bing è importantissimo ma bisogna stare attenti al modo con il quale si raggiunge questo risultato.

Sino a qualche tempo fa, ovvero prima che Google adottasse nuovi e sempre più complicati algoritmi per l’indicizzazione delle miglia di pagine presenti sul Web, la tendenza era quella di creare delle pagine “super-ottimizzate”, nelle quali si perdeva di vista il contenuto e quindi l’effettiva utilità che il sito doveva avere per gli utenti. Questi siti, pensati più per scalare le classifiche sul Web piuttosto che per essere una vera risorsa per gli internauti, potevano raggiungere velocemente le vette dei motori di ricerca ma vi restavano per un tempo limitato, correndo addirittura il rischio di essere fortemente penalizzati dai motori che si accorgevano dell’escamotage perpetuato ai loro danni e a quelli degli utenti. La nuova tendenza, voluta soprattutto da Google, è quindi quella di privilegiare la qualità, ovvero siti che, insieme ad una buona struttura tecnica e ad una adeguata ottimizzazione, sappiano associare anche contenuti originali e di qualità che siano di effettivo beneficio per i navigatori. E’ chiaro che, seguendo le “regole”, un sito possa impiegare un po’ di tempo in più a scalare la classifica, ma una volta raggiunti dei risultati difficilmente perderà quota!Il tutto senza contare che i contenuti di qualità rafforzano anche la credibilità del sito e innescano un processo di fidelizzazione degli utenti che non solo aumenta la popolarità del portale tra i navigatori ma anche tra i siti concorrenti che, quindi, saranno maggiormente portati a “linkarvi”, rafforzando ulteriormente la posizione del vostro sito.

No Comments
Comunicati

Assicurazione.it: ogni anno più di 8000 richieste per auto di lusso


È un dato di fatto che siano sempre di più gli italiani che si rivolgono al web per assicurare la propria automobile; quello che sorprende è scoprire che anche chi guida un’auto di lusso cerca online la polizza migliore. Secondo i dati diffusi da Assicurazione.it, il principale comparatore italiano del settore, negli ultimi 12 mesi sono state più di 8.000 le richieste di preventivo fatte da chi siede al volante di una Ferrari, una Porsche o altre vetture da sogno. Questa tendenza sembra non essere solo italiana e anche sulla piattaforma spagnola Seguros.es le sole Porsche per cui si è richiesto un preventivo di RC Auto sono quasi 1.500.
Contrariamente a quanto si possa pensare, non necessariamente guidare un’auto di valore comporta anche una spesa elevata per sottoscrivere la polizza di responsabilità civile.
Assicurazione.it ha analizzato i profili di un guidatore trentacinquenne o quarantacinquenne, lo ha immaginato residente a Milano, o a Roma o a Palermo e al volante di macchine decisamente fantastiche: Ferrari, Porsche, Lamborghini, Aston Martin, Maserati o Bentley.
È emerso che, per assicurare online una Ferrari California del valore commerciale di 165.000 euro, se si vive a Milano, bastano appena 295,42€. Il prezzo sale leggermente se chi assicura la Ferrari abita a Roma (352,38€) e raddoppia se invece il conducente risiede a Palermo (677,18€); pur con le debite differenze, quindi, è evidente che se si considera il valore dell’automobile la cifra è davvero poca cosa.
Auto di estremo valore abbiamo detto, quindi chi le possiede penserà, giustamente, anche ad assicurarle contro il furto. Qui arriva l’inghippo: quasi nessuna compagnia accetta di assumersi il rischio di tutelare dai ladri un’auto così appetibile, e anche se lo fa pone alcuni limiti.
In primis, il prezzo della polizza varia, includendo oltre l’RC anche la copertura contro furto e incendio, arrivando quasi a decuplicare il valore: caso limite, a Palermo,dove nessuna delle compagnie prese in esame assicura questi veicoli per il furto.
Forse non c’è da preoccuparsi troppo: solitamente queste macchine da mille e una notte dormono in un comodo e sicuro garage.

No Comments