Daily Archives

2 Novembre 2010

Comunicati

Se la nosttra auto ci lascia a piedi? Avviatore auto da Betafer.it

  • By
  • 2 Novembre 2010


Se siamo alla ricerca di un articolo per l'auto: articoli per riparazione auto, un avviatore auto, articoli per autodiagnosi, etc… possiamo rivolgerci a negozi on-line specializzati, come la Betafer, che offre tutta la serie dei prodotti della linea Beta. Risulta comodo consultare su internet l'intero catalogo degli articoli, organizzato per categorie, e dove per ciascun articolo si trovano specificate le caratteristiche e i costi.
Siamo per fare un esempio alla ricerca di un avviatore auto? Se ne trovano vari modelli, destinati all'avviamento di autovetture o utilizzabili anche per l'avviamento di automezzi commerciali, e per ciascuno è indicato il voltaggio, il numero dei cicli di ricarica utili, il tipo di batteria di cui è fornito e la corrente di spunto, troviamo ancora le istruzioni per l'utilizzo e per la sicurezza dell'avviatore. Insomma, tutto quello che è necessario conoscere riguardo l'apparecchio in questione. Sono disponibili oltre prodotti specifici quali l' avvitatore auto, un'ampia serie di utensili studiati particolarmente all'autoriparazione, all'autodiagnosi, alle carrozzerie, ma anche attrezzi più generici.
La comodità di utilizzare un negozio on-line è data dalla serenità con cui si possono studiare i cataloghi, le caratteristiche dei prodotti, i costi, i tempi di consegna, dalla sicurezza che un'azienda come la Betafer garantisce riguardo i metodi di pagamento e dalla consegna a domicilio dei prodotti acquistati.
Visita betafer.it

No Comments
Comunicati

Terna aggiorna il top storico: dal 27 ottobre a 3,235 euro a 3.31 di oggi


Il RoadShow di Flavio Cattaneo negli Stati Uniti Il caso Terna in rialzo tocca il top storico a 3,31euro. A trainare il titolo l’attuale roadshow dell’amministratore delegato Flavio Cattaneo negli Stati Uniti.

La marcia del titolo verso un nuovo massimo storico è stata composta da una serie di nuovi record:
Da Il Giornale del 27 ottobre 2010:  Il caso Terna in rialzo tocca il top storico a 3,235 euro

Flavio Cattaneo

Nuovo record in borsa per il titolo Terna aggiornato al rialzo per la quarta volta consecutiva il suo massimo storico a 3,315 con una performance di +1.84% (secondo miglior titolo del FTSE MIB).

Il titolo del gestore della rete si conferma tra i più affidabili e a maggior tenuta del listino.

La marcia verso il record è cominciata venerdì 15 ottobre: in scia dell’annuncio della vendita della rete rinnovabile, Terna ha guadagnato il 3,85% rispetto a 1.43% del FTSE Mib e 1.88% del DJ Stoxx.

Oltre all’importante deal su rete rinnovabile apprezzato dagli analisti finanziari, a trainare il titolo in questi giorni è il roadshow negli Stati Uniti dell’amministratore delegato di Terna, Flavio Cattaneo.

Il manager, che ha in programma un tour in 20 città, a partire da New York, per incontrare gli investitori istituzionali, ha spiegato che la società ha incrementato dal 20 al 34% la quota di fondi esteri nel capitale. In particolare il numero dei fondi statunitensi è salito a 50 sui 300 investitori complessivi esteri.

(Fonte: Terna WebMagazine)

Social Media Communication
Phinet
Roma Italia
Alessandra Camera
[email protected]

No Comments
Comunicati

L’immobiliarista Enzo Di Meo interviene su Blog Immobiliare


Da tempo si aspettava l’intervento di uno dei più grandi immobiliaristi del mercato italiano in ambito di aste giudiziarie. Finalmente, dopo lunghe attese è arrivato ed in breve tempo ha popolato il Blog immobiliare con nozioni importanti, articoli davvero interessanti in ambito di pignoramento, Aste giudiziarie, i lettori hanno formulato dei quesiti ed è venuto un botta e risposta interessantissimo post sull’accollo del mutuo oltre a fornire tantissime informazioni e consigli utili ai tanti lettori del blog. L’immobiliarista Enzo Di Meo interviene su Blog Immobiliare con fermezza e spirito imprenditoriale, elementi che lo contraddistinguono e che lo rendono uno dei principali Guru del mercato immobiliare italiano. Enzo Di Meo ha cominciato la sua carriera immobiliare all’età di 22 anni ed ora, dopo 10 anni è diventato un punto fermo per tantissimi Blog ed in principal modo per Blog Immobiliare. In pochi giorni ha instaurato un rapporto di fiducia con gli ideatori di Blog Immobiliare perché ha trovato nello stesso blog tanta professionalità e tantissimi post importanti e esaurienti.

Blog Immobiliare continuerà a fare il suo lavoro con passione e dedizione per diventare o continuare ad essere fulcro per tanti lettori che da sempre lo seguono.

Tutti coloro che cercano informazioni approfondite e dettagliate sulle aste giudiziarie o in materia di pignoramento da oggi troveranno in Blog Immobiliare un centro importante di ricerca e nell’imprenditore Enzo Di Meo un valido punto di riferimento per procedere sempre col passo giusto.

No Comments
Comunicati

Poltrone teatro de La Mercanti


Poltrone per teatro e conferenza moderne e classiche in pelle per ufficio e contract da La Mercanti a San Benedetto del Tronto, studiate e selezionate secondo criteri di qualità dei materiali e professionalità del produttore.

Poltrone per cinema, teatri, auditorium, sale congressi con una progettualità e una personalizzazione mirata a soddisfare le esigenze specifiche di ogni referente.

La Mercanti da sempre è in grado di instaurare un rapporto di partnership proficua con i propri clienti, volto a conseguire il risultato migliore in termini di funzionalità, tecnologia e design del prodotto. Sia per la poltrona da teatro sia per la sedia da sala conferenze, il team di designers di La Mercanti è in grado di creare soluzioni esteticamente soddisfacenti garantendo al contempo un elevato livello di funzionalità.

Nella progettazione di una poltrona teatro confluiscono svariati fattori, con parametri che determinano la validità del risultato finale: oltre alle specifiche esigenze proprie di ogni ambiente, notevole rilevanza vengono ad assumere la scelta dei materiali e il livello di funzionalità richiesto.

La Mercanti è un’azienda specializzata nella consulenza, progettazione, vendita e allestimento di Poltrone per Teatro. La nostra gamma di prodotti si estende dalla sedia accatastabile e agganciabile fino alla poltrona per teatro rivestita in velluto.

Le nostre poltrone per teatro sono all’avanguardia per quanto riguarda il design, il comfort e le tecniche costruttive. Poliuretano schiumato a freddo senza freon, struttura metallica, ribaltamento del sedile per gravità sono alcune delle caratteristiche delle nostre poltrone.

Per un progetto e uno studio sul layout, per consigli e indicazioni particolari, La Mercanti è a disposizione per preventivazioni: consegna ed installazione in tutta Italia.

No Comments
Comunicati

Latte per bambini: quale scegliere?


Il latte è per i bambini uno degli alimenti più importanti fin dalla prima infanzia. Anche durante e dopo lo svezzamento è tra gli alimenti che più influenzano la sua crescita.

Il latte materno si sa, è l’alimento più indicato per il periodo dell’allattamento e per il primo svezzamento. È anche l’alimento più adatto per una crescita equilibrata, per lo sviluppo delle difese immunitarie e non meno importante, per lo sviluppo della relazione con la mamma: infatti proprio attraverso il contatto fisico tra neonato e mamma durante l’allattamento si sviluppa quel legame affettivo che durerà tutta la vita.

Il quesito fondamentale in questo caso riguarda il dilemma latte vaccino sì o latte vaccino no. Il latte di mucca è sconsigliato per i neonati fino al primo anno di vita, più tardi iniziano le discordie.

C’è chi dice che va bene già dal primo anno e chi invece lo sconsiglia per l’eccessiva presenza di grassi e per lo scarso apporto nutrizionale.

Il latte di crescita invece è un particolare tipo di latte fatto appositamente per supportare il bambino durante lo svezzamento fornendogli il giusto contributo calorico necessario per il suo equilibrio nutrizionale.

Il latte per bambini è un alimento importantissimo sia per l’apporto nutrizionale sia per la crescita. Il latte vaccino è comunque un alimento fondamentale non solo durante la fase dello svezzamento ma durante tutta l’infanzia e addirittura successivamente.

Molti dicono che il latte vaccino sia più indicato per la crescita di un vitellino piuttosto che per quella di un neonato, infatti i grassi e le proteine che compongono il latte di mucca sono significativamente superiori rispetto a quelli che compongono il latte artificiale per bambini.

In ogni caso, al di là delle teorie generali prima di somministrare qualsiasi alimento ai vostri bambini consultate il vostro pediatra di fiducia, il medico che conosce vostro figlio fin quasi dalla nascita saprà consigliarvi al meglio su quale sia il latte per bambini più adatto alle esigenze nutrizionali di vostro figlio.

No Comments
Comunicati

Cinema, Letteratura e Diritto – Quinta Edizione

Il 26 Ottobre 2010 alle ore 16 presso la Sala degli Angeli dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli è stata inaugurata la quinta edizione della rassegna” Cinema, Letteratura e Diritto “ organizzata dalla Facoltà di Giurisprudenza del Suor Orsola.
Nell’appuntamento inaugurale che è stato dedicato al tema “Che cos’è una buona madre? ” si è proiettato il  film di Ken Loach “Ladybird Ladybird” (Gran Bretagna 1994), la storia di una donna che ha avuto quattro figli con quattro uomini diversi ed a cui i servizi sociali, considerandola una madre poco affidabile, sottraggono tutti i figli.
Al termine della proiezione il Preside della Facoltà di Giurisprudenza Franco Fichera ha introdotto il dibattito sul tema del film con Melita Cavallo, presidente del Tribunale dei minori di Roma, premiata dal Parlamento Europeo con il Prix Femmes d’Europe per il suo impegno nel mondo minorile.
La presentazione della rassegna
La Facoltà di Giurisprudenza del Suor Orsola Benincasa, con il sostegno dell’Associazione Amici di Suor Orsola per la Promozione degli Studî Giuridici, ha voluto fortemente anche nell’anno accademico 2010-2011 il ritorno della rassegna “Cinema, Letteratura e Diritto” con un duplice obiettivo: rafforzare i percorsi formativi integrativi all’interno dei corsi di laurea ed avere un momento di incontro sui temi del diritto e della giustizia per la città, per la comunità dei giuristi ed in particolare per i giovani studiosi del settore.
“Si tratta di un’iniziativa assolutamente originale nel panorama accademico italiano – ha spiegato Franco Fichera, preside della Facoltà di Giurisprudenza del Suor Orsola – nata nel 2006 nel nostro Ateneo ed ora riproposta anche in altre università, il che per noi rappresenta un motivo di grande soddisfazione. Anche perché in un contesto accademico molto attento agli approfondimenti teorici ed alle dimensioni pragmatiche del diritto, a mio giudizio, per gli studenti assume un grande valore didattico e di riflessione potersi confrontare con gli sguardi sulla realtà che può offrire un’opera letteraria o cinematografica”.
La rassegna ha per titolo “Davanti alla legge. Immaginare il diritto” con un chiaro riferimento alla celebre parabola kafkiana sulla necessità della legge (la porta aperta), sulla sua destinazione, sulla sua forma e interpretazione; parabola nella quale Kafka riprende, riscrivendola, una tradizione secolare che risale a Origene.
“Ma ancor più precisamente il riferimento contenuto nel titolo all’immaginazione del diritto – ha spiegato  Fichera – vuole evidenziare con nettezza il rapporto visivo che ci lega alla legge scritta, a quel valore di “monumento” che la nostra e anche le altre tradizioni giuridiche le annettono: si sta dinanzi alla legge come dinanzi a un’opera che ci chiama, c’interpella, (im)ponendosi in forma di domanda di interpretandum. Il che rende ragione dell’immagine, insieme kafkiana e cinematografica, del titolo: la legge come schermo, come oggetto di una veduta (e di un’esposizione) frontale, di una visione collettiva, di una percezione che non è appannaggio esclusivo dei tecnici del diritto”.
Come da tradizione , il ciclo alternerà proiezioni cinematografiche a lezioni sui classici della letteratura, sempre con il filo conduttore del diritto e dei suoi tanti risvolti pratici e teoretici.
Sugli schermi della Sala degli Angeli del Suor Orsola si alterneranno pellicole che hanno fatto la storia del cinema come “Le mani sulla città” di Francesco Rosi (Italia 1963) e “Porte aperte” di Gianni Amelio (Italia 1990).
La sezione dedicata a “Letteratura e Diritto” verrà, invece, aperta martedì 16 Novembre 2010 con l’analisi dell’ “Elogio dei giudici. Scritto da un avvocato” di Piero Calamandrei condotta Linda D’Ancona, magistrato presso il Tribunale di Napoli, Livio Pepino, consigliere della Corte di Cassazione e da Vincenzo Siniscalchi, ex Presidente della Giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera dei deputati.
Musica e Pittura: le novità della quinta edizione
“Ma la grande novità di questa quinta edizione – ha evidenziato  Fichera – è rappresentata dal fatto che gli sguardi e le immagini sul diritto quest’anno non ci verranno soltanto dal cinema e dalla letteratura ma anche dalla musica e dalla pittura”.
Il 30 Novembre ed il 21 Dicembre vi saranno due appuntamenti speciali.
Il primo, che avrà luogo al Museo di Capodimonte di Napoli, sarà dedicato al quadro “Ercole al Bivio” di Annibale Carracci nel 1596.
Il secondo appuntamento, che si svolgerà all’Università Suor Orsola Benincasa, sarà dedicato alla musica di Bob Dylan e Bruce Springsteen.
Il Programma
La rassegna avrà luogo presso l’Università Suor Orsola Benincasa tutti i martedì alle ore 16 fino al 21 Dicembre 2010 e vedrà, tra gli altri, gli autorevoli interventi di Alberto Beretta Anguissola, docente di letteratura francese all’Università della Tuscia e tra i più illustri studiosi delle opere di Marcel Proust, Corrado Bologna, professore ordinario di Filologia romanza all’Università di Roma Tre, Francesco Cascini, direttore dell’ufficio ispettivo presso il dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, Paolo Cappellini, preside della facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Firenze, Melita Cavallo, presidente del Tribunale dei minori di Roma, Helene de Jacquelot du Boisrouvray, docente di letteratura francese all’Università di Pisa, Marco Demarco, direttore del Corriere del Mezzogiorno, Raffaele Marino, procuratore aggiunto di Torre Annunziata, Massimo Meccarelli, docente di Storia del diritto all’Università di Macerata, Giulio Pane, professore ordinario di Storia dell’Architettura all’Università di Napoli Federico II, Angelo Scala, docente di Diritto processuale civile all’Università Suor Orsola Benincasa e Mariella Utili, direttrice del Museo di Capodimonte di Napoli.
http://www.unisob.na.it/eventi/eventi.htm?vr=1&id=7271

Il 26 Ottobre 2010 alle ore 16 presso la Sala degli Angeli dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli è stata inaugurata la quinta edizione della rassegna” Cinema, Letteratura e Diritto “ organizzata dalla Facoltà di Giurisprudenza del Suor Orsola.Nell’appuntamento inaugurale che è stato dedicato al tema “Che cos’è una buona madre? ” si è proiettato il  film di Ken Loach “Ladybird Ladybird” (Gran Bretagna 1994), la storia di una donna che ha avuto quattro figli con quattro uomini diversi ed a cui i servizi sociali, considerandola una madre poco affidabile, sottraggono tutti i figli.Al termine della proiezione il Preside della Facoltà di Giurisprudenza Franco Fichera ha introdotto il dibattito sul tema del film con Melita Cavallo, presidente del Tribunale dei minori di Roma, premiata dal Parlamento Europeo con il Prix Femmes d’Europe per il suo impegno nel mondo minorile.La presentazione della rassegnaLa Facoltà di Giurisprudenza del Suor Orsola Benincasa, con il sostegno dell’Associazione Amici di Suor Orsola per la Promozione degli Studî Giuridici, ha voluto fortemente anche nell’anno accademico 2010-2011 il ritorno della rassegna “Cinema, Letteratura e Diritto” con un duplice obiettivo: rafforzare i percorsi formativi integrativi all’interno dei corsi di laurea ed avere un momento di incontro sui temi del diritto e della giustizia per la città, per la comunità dei giuristi ed in particolare per i giovani studiosi del settore.“Si tratta di un’iniziativa assolutamente originale nel panorama accademico italiano – ha spiegato Franco Fichera, preside della Facoltà di Giurisprudenza del Suor Orsola – nata nel 2006 nel nostro Ateneo ed ora riproposta anche in altre università, il che per noi rappresenta un motivo di grande soddisfazione. Anche perché in un contesto accademico molto attento agli approfondimenti teorici ed alle dimensioni pragmatiche del diritto, a mio giudizio, per gli studenti assume un grande valore didattico e di riflessione potersi confrontare con gli sguardi sulla realtà che può offrire un’opera letteraria o cinematografica”.La rassegna ha per titolo “Davanti alla legge. Immaginare il diritto” con un chiaro riferimento alla celebre parabola kafkiana sulla necessità della legge (la porta aperta), sulla sua destinazione, sulla sua forma e interpretazione; parabola nella quale Kafka riprende, riscrivendola, una tradizione secolare che risale a Origene.“Ma ancor più precisamente il riferimento contenuto nel titolo all’immaginazione del diritto – ha spiegato  Fichera – vuole evidenziare con nettezza il rapporto visivo che ci lega alla legge scritta, a quel valore di “monumento” che la nostra e anche le altre tradizioni giuridiche le annettono: si sta dinanzi alla legge come dinanzi a un’opera che ci chiama, c’interpella, (im)ponendosi in forma di domanda di interpretandum. Il che rende ragione dell’immagine, insieme kafkiana e cinematografica, del titolo: la legge come schermo, come oggetto di una veduta (e di un’esposizione) frontale, di una visione collettiva, di una percezione che non è appannaggio esclusivo dei tecnici del diritto”.
Come da tradizione , il ciclo alternerà proiezioni cinematografiche a lezioni sui classici della letteratura, sempre con il filo conduttore del diritto e dei suoi tanti risvolti pratici e teoretici.Sugli schermi della Sala degli Angeli del Suor Orsola si alterneranno pellicole che hanno fatto la storia del cinema come “Le mani sulla città” di Francesco Rosi (Italia 1963) e “Porte aperte” di Gianni Amelio (Italia 1990).La sezione dedicata a “Letteratura e Diritto” verrà, invece, aperta martedì 16 Novembre 2010 con l’analisi dell’ “Elogio dei giudici. Scritto da un avvocato” di Piero Calamandrei condotta Linda D’Ancona, magistrato presso il Tribunale di Napoli, Livio Pepino, consigliere della Corte di Cassazione e da Vincenzo Siniscalchi, ex Presidente della Giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera dei deputati.Musica e Pittura: le novità della quinta edizione“Ma la grande novità di questa quinta edizione – ha evidenziato  Fichera – è rappresentata dal fatto che gli sguardi e le immagini sul diritto quest’anno non ci verranno soltanto dal cinema e dalla letteratura ma anche dalla musica e dalla pittura”.Il 30 Novembre ed il 21 Dicembre vi saranno due appuntamenti speciali.
Il primo, che avrà luogo al Museo di Capodimonte di Napoli, sarà dedicato al quadro “Ercole al Bivio” di Annibale Carracci nel 1596.
Il secondo appuntamento, che si svolgerà all’Università Suor Orsola Benincasa, sarà dedicato alla musica di Bob Dylan e Bruce Springsteen.Il Programma
La rassegna avrà luogo presso l’Università Suor Orsola Benincasa tutti i martedì alle ore 16 fino al 21 Dicembre 2010 e vedrà, tra gli altri, gli autorevoli interventi di Alberto Beretta Anguissola, docente di letteratura francese all’Università della Tuscia e tra i più illustri studiosi delle opere di Marcel Proust, Corrado Bologna, professore ordinario di Filologia romanza all’Università di Roma Tre, Francesco Cascini, direttore dell’ufficio ispettivo presso il dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, Paolo Cappellini, preside della facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Firenze, Melita Cavallo, presidente del Tribunale dei minori di Roma, Helene de Jacquelot du Boisrouvray, docente di letteratura francese all’Università di Pisa, Marco Demarco, direttore del Corriere del Mezzogiorno, Raffaele Marino, procuratore aggiunto di Torre Annunziata, Massimo Meccarelli, docente di Storia del diritto all’Università di Macerata, Giulio Pane, professore ordinario di Storia dell’Architettura all’Università di Napoli Federico II, Angelo Scala, docente di Diritto processuale civile all’Università Suor Orsola Benincasa e Mariella Utili, direttrice del Museo di Capodimonte di Napoli.
http://www.unisob.na.it/eventi/eventi.htm?vr=1&id=7271

No Comments
Comunicati

Reputation Manager, sponsor dello IAB Fourm 2010 – Milano

Reputation Manager parteciperà al prossimo IAB Forum 2010 a Milano, il più importante evento dedicato alla comunicazione interattiva, che si terrà il 3 e 4 Novembre presso il Milano Convention Centre (MIC) – Fieramilanocity.

Reputation Manager sarà sponsor dell’evento e avrà il piacere di ricevere gli ospiti presso lo spazio espositivo dedicato (livello 0, stand n.E12 ).

Reputation Manager sarà presente allo IAB Forum per presentare strumenti innovativi a supporto delle ricerche di mercato, dell’Area Marketing e dalla Comunicazione.

Al nostro stand (n.E12) troverete gli esperti di analisi e monitoraggio del web a vostra disposizione per conoscere gli innovativi strumenti Reputation Manager, Buzz Manager e Customer Care 2.0 sviluppati per la gestione della reputazione, le campagne di buzz marketing e le azioni di customer care on line.

Buzz Manager è la prima piattaforma di pianificazione e gestione delle campagne di buzz marketing. Consente la modellizzazione, la strategia di comunicazione, l’analisi degli impatti, la rilevazione avanzata e il monitoraggio dei risultati raggiunti ed il coordinamento dei soggetti coinvolti in tutte le attività di Buzz Marketing.

Customer Care 2.0: Un servizio di consulenza completo per la gestione di CRM on line a supporto del Servizio Clienti della tua azienda. C.C. 2.0 è un sofisticato servizio di identificazione delle domande e delle questioni inerenti il customer care sui vari canali web. Il tutto è basato su un innovativo software in grado di processare centinaia di migliaia di pagine web e di indetificare ed archiviare i dati di interesse. Una volta individuate le domande e i contesti di conversazione si può pianificare una strategia di intervento mirata.

 

"Conversational Marketing: una strategia integrata per dialogare con il consumatore digitale" è il workshop esclusivo che sarà dedicato al sempre più attuale tema della gestione dei clienti online, con la presentazione di un’innovativa metodologia di gestione e analisi.
Il workshop si terrà il 4 novembre 2010 nella Sala Blu 2 dalle 16 alle 17.

Se desiderate partecipare all’evento e visitare la nostra area espositiva, potete effettuare la pre-iscrizione direttamente dal sito dello www.iabforum.it oppure:

Per maggiori informazioni visita il nostro sito: www.reputazioneonline.it

Ti aspettiamo!

Fonte: Reputation Manager

No Comments
Comunicati

Di automobili e multi level marketing: la storia di DR1 e DR5


DR Motor, la casa automobilistica molisana si prepara all’uscita della sua nuova vettura la DR1. Come nella migliore tradizione il lancio di marketing sarà curioso ed innovativo, il marchio automobilistico italiano infatti ci aveva già abituato ad operazioni promozionali e di marketing particolari: in molti ricorderanno che per il lancio della DR5 la vendita e la distribuzione erano riservati ad alcuni tra i più importanti ipermercati della penisola. Altra operazione ormai entrata negli annali del marketing e della pubblicità è sicuramente lo spot, sempre del SUV italo-cinese, che vedeva protagonista una sensualissima Anna Falchi insieme naturalmente alla DR5.

Per la DR1 le cose cambiano ma solo dal punto di vista della tecnica utilizzata. Con l’uscita della citycar verrà lanciata anche una serie speciale, chiamata DR1 Brand Ambassador con livrea specifica, prodotta in 1000 esemplari proposta agli acquirenti con uno sconto di € 2000 per la versione a benzina e di  3000 per la GPL. Quale sarebbe il motivo della commercializzazione di una serie limitata con sconti così affascinanti? Il semplice fatto che l’acquirente di questa versione viene a tutti gli effetti coinvolto commercialmente nella promozione della sua nuova automobile.

Infatti i proprietari della DR1 brand ambassador non solo dovranno mantenere la livrea pubblicitaria per 12 mesi ma saranno anche muniti di coupon con cui informare parenti, amici e conoscenti della nuova vettura.

Uno sconto di € 100 è previsto per ogni vettura venduta conseguentemente alla distribuzione dei coupon da parte dei possessori della serie limitata. Le rate della Brand Ambassador sono proprio di  € 100: insomma, un possessore della DR1 smaliziato ed a suo agio con la promozione pubblicitaria potrebbe a tutti gli effetti risparmiare sul costo reale della propria automobile semplicemente pubblicizzandola tra i conoscenti.

Una scelta promozionale, quella di DR Motor, non solo innovativa ma che fa leva sulle capacità dei propri clienti di fare pubblicità alle automobili. Dopo la distribuzione della DR5 negli ipermercati questa è l’ultima delle tante originali iniziative che la casa automobilistica molisana sta mettendo in campo in fatto di marketing.

No Comments
Comunicati

Poltrone classiche per ufficio de La Mercanti


Sedie e poltrone classiche in pelle per ufficio e contract da La Mercanti, studiate e selezionate secondo criteri di qualità dei materiali e professionalità del produttore.

Per il tuo ufficio direzionale e presidenziale, sedie e poltrone classiche e in stile senza rinunciare alla tecnologia e al comfort moderno; o per la tua zona attesa, per la sala riunioni poltrone classiche e sedie in stile per sale riunioni e contract. Vasta gamma di materiali, dalla struttura in legno massello ai rivestimenti il pelle fiore di altissima qualità, cuoio e cuoietto selezionati, poltrone classiche con rivestimento in rettile e altri rivestimenti pregiati.

Poltrone classiche di lusso per il tuo ufficio di rappresentanza dalle linee classiche e in stile. Finiture di lusso, curate nei minimi dettagli. Materiali di elevata qualità e dattagli sviluppati per una poltrona presidenziale di grande impatto. Chi vi si siede, rimane lì al centro: rilassato, sovrano, efficiente.

Come ad esempio la poltrona direzionale classica G8 di Mascheroni: perfetta combinazione di inconfondibile eleganza e materiali di altissima qualità. G8 unisce sapientemente influenze classiche e contemporanee per un risultato estetico di grande fascino. O la sedia presidenziale classica CULT di Mascheroni: costituisce un punto di riferimento a livello di estetica e valore. Oltre ad essere flessibile, ha un grande fascino estetico grazie ad un look classico in una vasta gamma di colori.

Infine la poltrona direzionale classica America di Mascheroni in pelle pregiata: non solo come poltrona presidenziale girevole ma anche per sala riunioni, risponde ai ritmi frenetici della realtà del mondo del lavoro con una concezione emozionale unica nel proprio genere. Consente riservatezza e concentrazione.

Comunica forza e offre sicurezza. Il tutto lo trovate online su La Mercanti; richiedi un progetto o un preventivo, consegna e installazione in tutta Italia.

No Comments
Comunicati

DALLA SVIZZERA UNA NUOVA SOLUZIONE PER LA SICUREZZA IN RETE: DEFENX SECURITY SUITE 2011

Lugano, Settembre 2010 – DEFENX S.A., società svizzera che opera nel settore della sicurezza informatica, annuncia il rilascio di Defenx Security Suite 2011, una soluzione di sicurezza  in grado di offrire un approccio di protezione multilivello, capace di proteggere gli utenti da tutti i possibili rischi della rete combinando insieme le diverse tecniche di protezione in un unico prodotto.

La protezione proattiva “in tempo reale”, il potente firewall, il controllo dei comportamenti degli oggetti del sistema, il preciso antispam e il tradizionale database dei malware, fanno di Defenx Security Suite 2011 una delle soluzioni per la sicurezza informatica più complete e all’avanguardia ad oggi presenti sul mercato.

Tra le principali novità rispetto alla versione precedente, Defenx Security Suite 2011 dispone di una serie di MODULI di controllo: Modulo di Difesa Proattiva, consente di bloccare le minacce ed i virus sconosciuti e proteggere i file da modifiche o alterazioni da parte di malware; Modulo Controllo Applicazioni, per difendere tutte le applicazioni, con attenzione particolare a quelle che si collegano ad internet, da modifiche e accessi non autorizzati; Modulo Controllo Sistema che si caratterizza per la capacità di proteggere gli oggetti critici del sistema operativo e delle chiavi del registro da manipolazioni indesiderate.

Defenx Security Suite 2011 offre una PROTEZIONE COMPLETA (anche grazie al potente motore Anti-malware certificato VB100 lo scorso mese di Agosto) capace di individuare ed eliminare velocemente tutti i tipi di minacce, tra cui virus, spyware e Trojan.  Inoltre, la funzione Blocco File e Cartelle consente di rendere inaccessibili file e cartelle che contengono informazioni critiche, affinché i dati di carattere personale quali il numero della carta di credito, password e tutti i dati sensibili, restino protetti e inviolati durante tentativi di furto.

La nuova suite dispone di un Firewall Bidirezionale potenziato che controlla tutti i dati inviati dalla rete locale o da Internet, offrendo così una più accurata protezione da attacchi di hacker e tentativi di connessioni indesiderate.

Infine,  Defenx Security Suite 2011 utilizza al minimo, le risorse di sistema (intorno al 5%), permettendo così anche ai sistemi meno recenti di usufruire in maniera veloce e costante di tutte le funzionalità del software.

Le soluzioni Defenx sono disponibili presso le principali catene di distribuzione di prodotti informatici ed elettronici. Inoltre, sul sito Defenx www.defenx.com è possibile scaricare la versione trial per provare i prodotti gratuitamente  per 30 giorni.

No Comments
Comunicati

Per fare shopping nel mercato Autodesk, da oggi c’è NKE!


Attraverso il nuovo Shop On-Line di NKE Negroni Key Engineering è possibile oggi ottenere, con pochi clic, tutti i prodotti Autodesk più diffusi come AutoCAD LT e molti altri, unitamente ai dispositivi hardware e software più sofisticati e complementari al mondo del CAD, CAE, CAM e PLM. Il tutto a condizioni davvero irripetibili …

Da oggi, tutta la professionalità del team NKE è anche alla portata di un solo clic. Attraverso il sito recentemente rinnovato è possibile infatti accedere all’area SHOP ON-LINE, acquistare velocemente tutte le soluzioni CAD più conosciute, senza rinunciare tuttavia all’eccellente e leggendario servizio di assistenza post vendita di NKE erogato capillarmente in tutta Italia.

Il concetto è semplice: naviga, informati, scegli e acquista. Su www.negroni.it/nke sono infatti disponibili, per una consultazione rapida e immediata, le schede tecniche e le brochure scaricabili dei prodotti Autodesk per la progettazione. Ogni opuscolo risponde a domande specifiche di progettisti e manager d’azienda, che possono così valutare velocemente, attraverso casi concreti, la scelta di strumenti di progettazione più adatti alle loro necessità. Nell’area dedicata agli acquisti on-line, è possibile infatti sfogliare un ricco catalogo virtuale contenente hardware & software con i relativi servizi di manutenzione (Autodesk Subscription), suddivisi nelle categorie: CAD generico, manifattura / produzione, progettazione architettonica. Il servizio e-commerce è stato realizzato all’insegna della massima efficienza e convenienza, per garantire tempestività di consegna, praticità, accessibilità, condizioni economiche.estremamente vantaggiose e pagamenti anche attraverso il circuito PayPal. Il tutto garantito da un supporto tecnico impeccabile e capillare, grazie alle 8 sedi operanti sul territorio italiano.

Sinonimo di garanzia e affidabilità, lo Shop on-line NKE è il risultato di anni di esperienza nel settore, ed espone una serie di software e servizi appartenenti al mondo della Manifattura e Produzione, dell’Architettura, della progettazione civile e del GIS.

NKE – Negroni Key Engineering, in qualità di Autodesk Gold Partner Manufacturing, con oltre 20 anni di esperienza nei settori CAD CAE CAM, è oggi una fra le società leader di mercato nella fornitura di soluzioni CAD ad alto contenuto tecnologico, nell’implementazione di completi progetti PLM in grado di ottimizzare l’intero ciclo di produzione delle moderne aziende manifatturiere e nell’installazione di soluzioni per l’industrial design, per le costruzioni e il cosiddetto media & entertainment, integrate con i software CAM di Auton/Esprit e gli hardware più affidabili di HP.

Grazie alle 8 sedi operanti sul territorio italiano (Milano-Senago, Bergamo, Mantova, Cuneo, Torino, Piacenza, Napoli e Bari), rappresenta un importante punto di riferimento geografico per l’assistenza dei principali software Autodesk quali: AutoCAD, Mechanical, Electrical, Architecture e Revit, Inventor, 3ds Max, Showcase, Alias, Productstream e Vault Manufacturing.

Link al sito web www.negroni.it/nke

No Comments
Comunicati

Black Out, venerdì musica live con il bassista di Vasco Claudio “gallo” Golinelli


Modica (RG) – Venerdì 5 novembre alle ore 22 prenderà il via la nuova stagione della discoteca Black Out (Via Sorda Sampieri Km 3, di fronte Solarino Marmi) con un concerto live di Claudio Golinelli, il bassista di Vasco Rossi e della Steve Rogers band.
“Il gallo”, questo il soprannome del noto musicista, si esibirà con Cicci Bagnoli (chitarra), Lorenzo Campani (voce) e Stefano Ruscica (batteria) in un repertorio di cover e brani che sono entrati nella storia del rock italiano.
Da Gianna Nannini a Paola Turci, da Ron agli Stadio, da Gerardina Trovato ai Tazenda, da Eugenio Finardi a Franco Battiato e Adriano Celentano, il bassista di Vasco ha suonato con i maggiori protagonisti della musica italiana. Non a caso, prima del concerto, venerdì alle ore 11, nell’aula magna dell’Istituto per Geometri “G. Verga” (Piazza Baden Powell, 2) Golinelli “salirà in cattedra” per parlare agli studenti della musica e del suo sodalizio artistico con Vasco.
Il concerto di “gallo” Golinelli è organizzato da Blck Out con il contributo dell’Hotel Principe d’Aragona di Modica. L’ingresso è gratuito.
«L’appuntamento con Golinelli – affermano gli organizzatori del Black Out – non è che la prima tappa di una stagione che si annuncia esaltante. Tutti i venerdì ci sarà musica dal vivo, con gruppi importanti del panorama regionale e nazionale. La domenica, invece, ci saranno spettacoli di cabaret e teatrali a cura del Piccolo Teatro di Modica, con nomi quali Piero Pisana, protagonista di un fortunato programma del mattino trasmesso da un’emittente televisiva locale, e Marcello Perracchio, volto noto della popolare fiction tv “Il commissario Montalbano” nella quale interpreta il medico legale, il dottor Pasquano, e altre numerose sorprese». Una stagione, dunque, all’insegna della buona musica e del divertimento, ricca di nomi importanti, di novità e di appuntamenti da non perdere.

Info e contatti:
Antonio Drago
cell. 334 7144791

No Comments
Comunicati

Galleria Quadrifoglio, dal 12 al 28 novembre in mostra le “Alchimie” di Mary Conover e Maëlle-Morgane Dehesdin


Siracusa – Venerdì 12 novembre alle ore 18 nella Galleria Quadrifoglio (Via SS. Coronati 13, Ortigia) sarà inaugurata la mostra “Alchimie – opere di Mary Conover e Maëlle-Morgane Dehesdin” a cura di Mario Cucé. La mostra nasce da un progetto delle artiste Mary Conover e Maëlle-Morgane Dehesdin intorno alla comune esperienza artistica di creare, attraverso la pittura, confronti e sinergie tra culture e sensibilità distanti ma in grado di fondersi alchemicamente.
Lo mostra propone un percorso di 16 dipinti collegati tra loro da un filo ritmico che svela le esperienze di due artiste che hanno trovato a Siracusa un punto di confronto.
Mary Conover (Washington D.C. 1958) vive e lavora tra Aspen Colorado (USA) e Saint Barts (Antille Francesi). Ha compiuto studi artistici al Philadelphia College of Arts, alla School of the Museum of fine Arts – Boston ed alla Corcoran School of Art Washington D.C.. Incoraggiata all’arte dalla famiglia sin dall’infanzia, ha svolto attività fotografica a Parigi nel campo della moda per l’«International Herald Tribune» e come illustratore scientifico per il gruppo editoriale Condé Nast. La sua pittura punta all’essenzialità della luce come sintesi del rapporto tra natura reale e sensazione di vuoto. Nei suoi dipinti dominano paesaggi e distese marine azzurre sempre tesi verso l’astrazione dove, l’assenza della figura e l’interazione tra i colori evidenziano l’affinità con la fotografia. Attraverso impasti cromatici densi, frutto di una tecnica che sfugge ai canoni dell’ortodossia accademica, Mary ottiene effetti emozionali di grande lirismo che conducono verso una dimensione sconfinata e sublime.
Maëlle-Morgane Dehesdin (Parigi 1977) vive e lavora tra Parigi e Siracusa. Laureata all’Ecole Nationale Supérieure d’Arts di Clergy-Paris si è aggiudicata le borsa di studio Villa Medicis Hors-les-murs (Culturesfrance, 2010) per una residenza in Sicilia. La sua indagine artistica mira a creare punti di contatto e di esplorazione degli spazi in cui miti collettivi e individuali convivono e proliferano. La Maëlle predilige colori vivaci, fluorescenti in alcuni casi, masse cromatiche fluide che si fondono con il disegno, conferendo al suo linguaggio pittorico una connotazione stilistica assolutamente personale.
La mostra resterà aperta fino al 28 novembre e potrà essere visitata tutti i giorni dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 17 alle 20.

Info e contatti
Quadrifoglio Galleria d’Arte contemporanea
Via SS. Coronati 13 Siracusa
Tel +39 0931 64443
[email protected]

No Comments
Comunicati

Uscite cinematografiche d’autunno

  • By
  • 2 Novembre 2010


L’autunno è la stagione favorita dagli amanti del cinema. È con la fine dell’estate, infatti, che nelle sale arrivano le pellicole più attese della stagione.

Per qualcuno autunno fa rima con fine: la fine dell’estate, delle vacanze, delle giornate calde e spensierate, dei paesaggi verdi e rigogliosi, ma anche la fine dell’anno, che dall’autunno in poi sembra avvicinarsi sempre più in fretta. I cinefili, però, sanno bene che l’autunno è la stagione in cui il cinema comincia: è a partire da settembre, infatti, che escono le pellicole più succose, ed è in autunno che si può vedere giorno per giorno cosa danno oggi al cinema stando certi di trovare qualche bella novità.

Anche quest’anno, nonostante la crisi dell’industria cinematografica e i tagli fatti al mondo del cinema e della cultura in genere, l’arrivo dell’autunno ha portato con sé alcune uscite molto interessanti, a cominciare dal cinema italiano. In questi mesi sono uscite alcune pellicole nostrane molto attese, da “La solitudine dei numeri primi” a “Benvenuti al Sud”. Il primo film, presentato alla scorsa mostra del cinema di Venezia, evento che si svolge proprio sul finire dell’estate e che tiene dunque a battesimo diverse pellicole destinate a sbarcare a breve nelle sale cinematografiche, era attesissimo in quanto tratto da uno dei libri più conosciuti e apprezzati degli ultimi anni, quell’opera prima del giovane fisico Paolo Giordano che è stata a lungo in vetta alle classifiche di vendita riuscendo anche a vincere il Premio Strega. Non c’è dunque da meravigliarsi se l’omonimo film di Saverio Costanzo è stato atteso al varco dalla critica ma anche dai milioni di lettori che avevano amato il libro e che si erano affezionati ad Alice e Mattia, i due protagonisti della storia, interpretati nella trasposizione cinematografica da Alba Rohrwacher (già apprezzata per la sua interpretazione in molti altri films) e Luca Marinelli.

Anche “Benvenuti al Sud” si rifà ad un’altra opera, ma in questo caso non si tratta di una trasposizione da un libro, bensì di un remake di un incredibile successo francese, quel “Bienvenue chez les Ch’tis” (“Giù al Nord” nella versione italiana), che ha sbancato i botteghini d’oltralpe raccontando, con i toni tipici della commedia, i pregiudizi e le differenze tra sud e nord. Un’occasione troppo ghiotta per il cinema italiano, che con le “lotte” tra sud e nord del paese potrebbe produrre una serie infinita di storie e film, come infatti è già successo più volte (un esempio su tutti, “Totò, Peppino e la malafemmina”). Ed ecco che nelle sale è arrivato il bel film di Luca Miniero, con Claudio Bisio nei panni del nordico costretto a trasferirsi in un paesino in provincia di Napoli. Il successo del film, come pure la quantità di materiale offerta da un simile soggetto, ha convinto i produttori cinematografici a realizzare un’altra pellicola a parti invertite, con l’amico meridionale del personaggio interpretato da Bisio in trasferta al nord.

Anche sul fronte estero i film novità sono stati, e sono tuttora, molteplici: da “Inception” con Leonardo di Caprio al seguito, dopo 23 anni, di “Wall Street” di Oliver Stone, Hollywood sta mostrando i suoi assi nella macchina. E questi sono solo i primi film della stagione: da qui a Natale, per lo meno, altro periodo molto florido per quanto riguarda le uscite cinematografiche, al cinema ne vedremo di sicuro delle belle.

Articolo a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl – indicizzazione ricerca

No Comments
Comunicati

La via della felicità abbraccia lo sport

  • By
  • 2 Novembre 2010


Stand informativo a Napoli con “La via della felicità” all’inaugurazione del nuovo impianto sportivo Holly e Benji

Roma 1 novembre 2010 – Sabato 30 ottobre, il nuovo impianto sportivo “Holly e Benji” di Casalnuovo (Napoli), ha mosso in suoi primi passi e l’ha fatto all’insegna dello sport, ma anche de “La via della Felicità”. In occasione della visita di circa 300 atleti, uno stand informativo dei volontari de “La Via della Felicità di Roma e Mediterraneo” hanno dato informazioni e reso il pubblico partecipe delle iniziative della campagna omonima.
“Abbi cura di tè stesso”, il primo frà i ventuno precetti presenti nel libro è stato in piena simbiosi con l’attività sportiva. Buon senso e sport si sono dunque uniti per l’appello ad una vita migliore.
L’iniziativa sociale della Via della Felicità, quest’anno presenta inoltre due novità. Al già presente programma didattico per docenti, si sono aggiunti due nuovi programmi per due settori diversi. Il programma “La via della felicità per aziende”, che si propone come stage di formazione per il personale al fine di creare principi di onestà, produttività, scambio e prosperosità per tutti; ed il programma “La via della Felicità” per gli istituti di detenzione. Già usato come strumento di “redenzione” nel programma Criminon, “La via della felicità” vede un applicazione ancora più completa con un corso di studio per detenuti che ripristina nella persona i valori morali fondamentali, per una serena convivenza con il prossimo, valori che erano stati persi durante il corso della sua vita.
Scritto nel 1981 dall’umanitario L. Ron Hubbard”, “La Via della Felicità”, costituisce una preziosa guida, non religiosa, per una società civile, tollerante e rispettosa del prossimo.

Per informazioni:
www.thewaytohappiness.org
[email protected]

No Comments
Comunicati

Pubblicato il libro “In un grande mondo” un avventuroso romanzo di Mercutello Alfredo.


 

In un grande mondo

ISBN: 978-88-6096-586-8

Prezzo: € 14,00

Categoria: Narrativa

Anno 2010

Pagine: 134

Autore: Mercutello Alfredo

Edizioni Kimerik

“In un grande mondo” è un viaggio attraverso gli infiniti luoghi dell’esistenza umana. George, puntualmente licenziato e in cerca di lavoro, ama la Grande Mela ma il suo spirito avventuriero e irrequieto lo porterà a maturare idee di cambiamento, evasione e ricerca. Tom, giovane abitante di un isolotto del Pacifico, ormai da anni nutre in cuor suo il desiderio di conoscere il padre, che dalle ultime notizie sembra vivere proprio a New York. Fred, insoddisfatto del suo lavoro in Italia, si lascia tutto alle spalle e parte alla volta della metropoli, in cerca di fortuna e di se stesso. La sua è una continua e coraggiosa corsa verso la vita e verso la libertà.

Alfredo Mercutello è originario di Gallipoli, nel Salento. È autore di svariate poesie, liriche, poemetti, alcuni dei quali presenti su un sito web. Ha pubblicato in forma cartacea una raccolta di prose giovanili dal titolo “Versi di Vita”. “In un grande mondo” è il suo primo romanzo.

 

 

 

 

 

 

www.kimerik.it/ecommerce/main.asp?Action=VIEWBOOK&Code=942

Scheda del libro

 

 

 

 

 

www.kimerik.it/kimerik.asp

 

 

 

 
Casa Editrice Kimerik

No Comments
Comunicati

Il Porto di Vieste nel Gargano


Vieste offre a turisti, visitatori nonché ai villeggianti estivi, provenienti dai centri abitati posti nell’entroterra, la possibilità di attraccare la propria imbarcazione in un porto moderno e dotato di ogni confort necessario a rendere piacevole la sosta nel grazioso centro balneare del Gargano in Puglia.

Il porto di Vieste si sviluppa organizzato in due elementi principali costituiti dal grande molo, della lunghezza di circa settecentocinquanta metri, e dal cd. “porto rifugio”, situato tra San Lorenzo e l’isola di Sant’Eufemia; nella seconda sezione del porto di Viste è possibile usufruire di un molo di circa trecento metri.

Nel porto di Vieste trovano riparo imbarcazioni di ogni dimensione, come scafi da diporto, utili per apprezzare le coste circostanti il centro del Gargano, barche da pesca, utilizzati sia dagli amanti della pesca che dai pescatori professionisti, nonché imbarcazioni turistiche di una certa dimensione, come yacht e barche a vela con cui i turisti, italiani e non, raggiungono le coste pugliesi per godere di alcuni giorni di relax nel Gargano.

Il Porto di Vieste è, inoltre, il luogo ideale per rilassarsi facendo una passeggiata la sera osservando il suggestivo splendore delle luci delle barche e godere in tal modo della fresca brezza proveniente dal mar Adriatico.

No Comments
Comunicati

ISICREDIT: Il mondo del credito, a portata di click


ISICREDIT, società di mediazione creditizia, con esperienza pluriennale nel settore, ha deciso di mettere a disposizione di tutti gli utenti la propria professionalità e conoscenza in materia di prestito personale, mutuo e cessione del quinto.

Il nuovo blog, infatti, si propone di rispondere a quesiti comuni e non di questo difficile mercato in cui, si sa, regna la poca e quando c’è cattiva informazione.

Il blog non richiede registrazione per cui ognuno è libero di scrivere in merito ad un qualsiasi dubbio relativo al mondo del prestito personale, della cessione del quinto, e del mutuo.

In questo periodo di particolare difficoltà, accade sempre di più che persone che non hanno mai richiesto un finanziamento, si trovino a richierne uno per la prima volta. Inoltre il mondo del credito è in continua evoluzione, ed è sempre più difficile tenere il passo e mantenersi informati sulle novità dei prodotti del mercato, sulle leggi riguardanti gli istituti di credito così come i clienti. Il Blog di ISICREDIT si propone proprio di essere un punto di riferimenti per chi necessiti di informazioni che altrimenti risulta difficile reperire. Inoltre si tratta di un canale diretto per porre domande a chi fa questo mestiere da tanto tempo, e togliersi qualsiasi tipo di dubbio.

Il blog è visitabile al seguente indirizzo: http://www.isicredit.it/blog

No Comments
Comunicati

Arcaico Contemporaneo in mostra a Ferrara


Arcaico Contemporaneo

Arcaico, antico, primitivo, tutto ciò che precede l’età classica, tutto ciò che sembra così lontano dai nostri giorni, ma che risulta tremendamente attuale. Da qui nasce la mostra “Arcaico contemporaneo”, mostra inserita all’interno della 5a biennale internazione d’arte di Ferrara. L’evento è la dimostrazione di come l’arte nasce dal primitivo, evolvendosi ma mantenendo i propri connotati distintivi. L’arte muta, cambia stili, forme, materiali, ma rimane sempre fedele a se stessa e alle proprie radici. Otto artisti in mostra all’interno del Chiosco di Sant’Anna, metteranno in scena la contemporaneità dell’arcaico. L’artista Moreno Panozzo con la sua installazione “Mura senza tempo” esprime la spontaneità del gesto. Strappi, assemblaggi, graffi che sembrano riportare l’artista al paleolitico. In alcuni segni distintivi delle sue opere possiamo riconoscere i tratti caratteristici dei graffiti dell’arte parietale, raffigurazioni della realtà degli uomini primitivi. Anche oggi come allora i materiali vengono scheggiati, trafitti a dimostrazione dell’unione tra presente e passato, tra ciò che è stato e ciò che sarà. Con grande maestria, l’artista recupera materiali semplici e li trasforma, li fa evolvere dando loro importanza e ricchezza. La monocromia del muro sempre rappresentare le pareti di una grotta, su cui l’artista può esprimere appieno le proprie sensazioni. Tutto viene scelto con molta cura: i materiali, le dimensioni e gli assemblaggi. Ogni piccolo gesto della sua mano ha un significato, ogni movimento ha un preciso scopo, ogni graffio dimostra uno squarcio dell’anima e ogni saldatura il ritorno all’equilibrio. Come nella vita dell’uomo, nell’opera di Panozzo si può vedere l’alternarsi di ferite e guarigione, di cadute e risalite, di sofferenze e felicità. L’artista vuole metterci di fronte al tormento dell’esistenza dandoci la speranza di un arrivo all’equilibrio e alla serenità interiore tanto cercata da ogni essere umano.

Arcaico Contemporaneo

a cura di Virgilio Patarini

inaugurazione: 6 novembre 2010 ore 16:00

Dal 6 novembre 2010 al 15 novembre 2010

c/o Chiosto di Sant’Anna

Via Boldini – Piazzetta Sant’Anna

Ferrara

Ingresso libero

www.biennaleferrara.com

www.morenopanozzo.com

[email protected]

No Comments
Comunicati

Congresso SIEDP al Palazzo dei Congressi Riccione

Congresso SIEDP Riccione: La Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica organizza a Riccione il Corso di Aggiornamento Nazionale, dal 4 al 6 Novembre 2010 a Riccione.
Sede dell’evento è il Palazzo dei  Congressi.

La partecipazione di ospiti, medici e relatori è fissata a 180 persone ed il programma dell’evento è rivolto ai pediatri, ospedalieri o di libera scelta, con l’introduzione di nuovi argomenti di alto interesse scientifico e applicazione pratica.

La Commissione Didattica, insieme al Comitato Direttivo, ha preparato un programma rivolto ai Pediatri ospedalieri e ai Pediatri di libera scelta, tenendo in considerazione le indicazioni e i suggerimenti dei partecipanti ai precedenti Corsi di Aggiornamento. Sono stati introdotti argomenti di elevato interesse scientifico, come quelli inerenti alle nuove acquisizioni in campo di Genetica Molecolare, e altri di natura più pratica. Saranno trattati perciò argomenti di aggiornamento endocrino e diabetologico di grande attualità, come farmacogenomica, deficit di IGF-I, diagnosi e terapia della bassa statura, dismorfismi e displasie ossee, terapia insulinica, nuovi
parametri nel controllo metabolico del diabete I, calcolo dei carboidrati, errori nella diagnosi delle malattie del metabolismo Ca/P, aspetti pratici nella terapia con gluco- e mineralcorticoidi, diagnostica delle
ipoglicemie, uso della metformina e inquadramento delle iperlipemie. E’ stata privilegiata la didattica interattiva (lavori in gruppi con diverse tecniche di didattica e discussione in plenaria con moderatori, “discussant” ed esperti), inframezzata da letture frontali che diano spunto alla discussione.

Per la sistemazione alberghiera in occasione del Congresso SIEDP, offriamo soluzioni  confortevoli e tariffe convenzionate presso l’Hotel La Cappuccina***, vicino al Palacongressi.

Per saperne di più visita l’offerta Congresso SIEDP Riccione

No Comments
Comunicati

Guance più Piene: Radiesse™Dermal Filler Consente di ripristinare i Volumi del Viso

  • By
  • 2 Novembre 2010


Nel corso del 12° Congresso Internazionale di Medicina Estetica di Agorà Società di Medicina ad Indirizzo Estetico, durante il Workshop Merz sono state evidenziate le caratteristiche del Radiesse, filler a base di idrossiapatite definito dall’azienda “volumizzante immediato e naturale”.

Il Radiesse è un filler approvato negli Stati Uniti dalla F.D.A. (Food and Drug Administration, l’Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali) per la correzione delle pieghe facciali e delle rughe di grado moderato e severo, incluse le pieghe nasolabiali.

In Europa il Radiesse è certificato CE per la chirurgia plastica e ricostruttiva, compreso l’aumento del tessuto morbido intradermico e sottocutaneo dell’area facciale. E’ composto per il 30% da microsfere sintetiche di CaHA idrossiapatite di calcio sospese in soluzione acquosa di gel (70%). Le microsfere di idrossiapatite di calcio hanno una dimensione tra i 25 e i 45 micron e sono composte di ioni calcio e fosfato che si trovano anche nel tessuto epidermico.

E’ un prodotto al 100% biocompatibile e quindi non è necessario nessun test allergologico prima di sottoporsi al trattamento. L’azione del prodotto è immediata e ha una funzione di stimolo del collagene naturale. Durante l’iniezione, il gel in cui sono immerse le microsfere di CaHA opera una immediata azione correttiva e riempitiva. Dopo l’iniezione il Radiesse ha un’azione di stimolo alla produzione di collagene naturale: i macrofagi degradano il medium gelatinoso che scompare in pochi mesi e i fibroblasti formano nuovo collagene naturale che darà un volume maggiore e una pelle più liscia.

Per le caratteristiche specifiche del prodotto è necessario un utilizzo minore di materiale rispetto ad un trattamento con acido ialuronico: si arriva ad un risparmio del 25-30% per trattamento ottenendo un effetto più duraturo rispetto ad altri filler. Il prodotto non è permanente ma completamente biodegradabile dall’organismo umano, per cui il Radiesse è progressivamente metabolizzato dai macrofagi con il meccanismo della fagocitosi ed eliminato totalmente dal corpo. Grazie alla maggiore durata l’effetto del Radiesse arriva ad un anno e sono stati descritti periodi anche più lunghi.

La procedura è semplice, comoda e indolore in quanto nel prodotto è presente un anestetico (lidocaina 2%). Le indicazioni terapeutiche sono per il trattamento delle rughe periorbitali, delle guance, delle pieghe nasolabiali, dell linee della Marionetta, per un aumento labiale cutaneo e un aumento di volume della zona del naso.

Prof. Giuseppe Sito
chirurgo estetico
Torino 011.566.0399
Milano 02.860.321
Napoli 081.402.042
[email protected]
www.giuseppesito.it

No Comments
Comunicati

Fratelli Angelo SpA, una nuova immagine firmata Adsolut


Nasce il progetto che lega Adsolut e Fratelli Angelo SpA con il fine di rimodernare e curare l’immagine dell’azienda d’arredamenti per locali gastronomici.

L’oggetto di questa collaborazione risiede nella ristrutturazione dell’immagine coordinata della Fratelli Angelo SpA. Sarà nostro compito associare novità e serietà alla nuova veste grafica dell’azienda, creando originali strumenti di comunicazione e migliorando quelli già esistenti. In particolare, in occasione della fiera che si terrà il 14 e il 15 novembre alla mostra d’oltremare, allestiremo lo stand della Fratelli Angelo SpA.

Tale impresa nasce nel 1944 come una piccola fabbrica, specializzata nella lavorazione dei metalli, dall’idea di Francesco Angelo. Dall’esperienza acquisita al seguito del padre, i tre figli della famiglia Angelo, Antonio, Carmine e Giuseppe, e in linea con i cambiamenti lavorativi degli anni a seguire, la piccola fabbrica partorisce la F.lli Angelo S.n.c. nel 1973, che si occupa di materiali metallici per pasticceria. Nel 1990 l’azienda modifica parzialmente il settore in cui opera, dedicandosi all’attività attuale che comprende anche e soprattutto l’arredamento di locali gastronomici. Nel 1995 il processo di evoluzione, verso l’azienda attuale, è pressoché completo: la F.lli Angelo diventa una SpA. concretizzando una crescita evidente.

L’azienda, pur avendo una solida radice tradizionalista, non perde mai di vista l’innovazione e la cura del proprio brand. Questo primo passo è l’inizio di una lunga collaborazione, che ci permetterà di consolidare la cura dei clienti del gruppo F.lli Angelo.

Fratelli Angelo SpA. è su www.fratelliangelo.com.

Per informazioni
Alessio Finicelli
Adsolut | digital media agency
via francesco verrotti, 6
80128 napoli (Napoli) Italia
[email protected]
tel. 081 5569021

No Comments
Comunicati

Prenota le vacanze in molti alberghi Italia con estrema facilità

  • By
  • 2 Novembre 2010


Il sito Ultrahotels.it consente di prenotare direttamente on line gli alberghi Italia in modo semplice e in estrema comodità. Ogni struttura viene presentata con una scheda informativa che ne indica la descrizione, la classificazione, la posizione, i prezzi e i servizi disponibili in modo da soddisfare tutte le esigenze dei viaggiatori.

Grazie ad un semplice motore di ricerca si possono trovare gli alberghi e i Bed and Breakfast disponibili in Italia nelle date prescelte e attraverso una mappa interattiva si possono selezionare sia le regioni che direttamente gli alberghi Italia.

Si possono trovare le strutture nelle migliori città d’arte:

  • Alberghi Roma
  • Alberghi Milano
  • Alberghi Napoli

La prenotazione on line degli alberghi Italia è semplice e soprattutto sicura. All’interno del sito c’è una sezione con tutta una serie di istruzioni per la prenotazione on line degli hotel che spiega nel dettaglio tutti i passi da seguire per prenotare l’albergo prescelto.
Inoltre non c’è nessun costo di prenotazione, la carta di credito è richiesta a garanzia e si salda direttamente presso l’albergo al termine del soggiorno.
In più se si prenota on line c’è fino al 70% di sconto rispetto ai prezzi ordinari. Il modo più semplice e sicuro per prenotare le vacanze direttamente e comodamente da casa.

Giorgia Coppi

Web Marketing GaYA srl

[email protected]

No Comments
Comunicati

Villa in Toscana – Vacanze in Villa Toscana


Un luogo per soggiorni e vacanze in Toscana, un posto romantico, un ambiente con tanto verde intorno. Trascorri una vacanza in Villa Toscana al centro delle verdi colline toscane. Facendo una Vacanza in Toscana potrai sicuramente alleviare lo stress e la tensione accumulati durante un intero anno di lavoro. Scopri tutti i dettagli sul sito http://www.agriturismocentopino.it e clicca sulla villa Toscana che preferisci per osservarne le foto, i servizi offerti e la posizione geografica.

Oppure Leggi l’offerta per Capodanno 2011

Se la Notte di capodanno o notte di San Silvestro è una notte speciale,piena di divertimento, perchè non fare in modo che il divertimento duri per più giorno o addirittura per una settimana? Un 31 dicembre diverso dal solito, tra la natura, un capodanno circondati dal verde e dal relax. Una vasca idromassaggio all’aperto che allieterà le vostre serate rendeno ogni giorno un momento speciale. Entrambe le ville possono ospitare fino ad un massimo di 5 persone. Le due ville si chiamano Villa le Capanne e Villa Centopino. Per tutti i dettagli vi invitiamo a contattare i proprietari, se desiderate maggiori informazioni sull’offerta di capodanno potete anche contattare il numero 333-5257048 oppure il numero di telefono 0588/20428 o visitare il sito ufficiale all’indirizzo sopra risportato.

No Comments
Comunicati

NUOVI PERCORSI E SFIDE FRIZZANTI PER IL 2011. LA “GF LIOTTO CITTÁ DI VALDAGNO” È ON-LINE


È confermata l’edizione 2011 con percorsi rivisti e nuova location di partenza

La data è quella del 10 aprile e sarà l’apertura del Challenge Giordana

La GF Liotto è inserita nel Campionato Italiano Udace

Iscrizioni in promo fino a fine dicembre

La “Granfondo Liotto Città di Valdagno” 2011 è già realtà. Dopo il significativo successo dello scorso anno, la 13.a edizione della gara in provincia di Vicenza è in calendario il 10 aprile e gli organizzatori dell’Asd Team Granfondo Liotto si sono già messi al lavoro per costruire un nuovo primato.

Nel 2010 la Granfondo Liotto ha sfondato il tetto dei 2200 partecipanti, in rappresentanza di ben 500 teams provenienti da tutte le regioni del nord Italia, dall’Emilia Romagna e dalla Toscana, e ora l’Asd Team Granfondo Liotto, che da quattro anni propone la manifestazione di inizio stagione, sta già alacremente lavorando per migliorare l’offerta della propria gara e proporre novità allettanti per gli appassionati del pedale. 

Sono confermati i due tracciati, ma “rivisti” per rendere la GF Liotto ancora più frizzante. Il percorso granfondo 2011 sarà di 138 chilometri e 2400 metri di dislivello, mentre la mediofondo conterà 102 chilometri e 1450 metri di dislivello. Con l’inserimento della salita Valbianca-Marana, chiamata non a caso “la trappola”, la granfondo sarà più impegnativa rispetto alle precedenti edizioni visto che la nuova ascesa di 12 chilometri presenta una pendenza media del 6,5% e punte massime del 20%. Nel 2011 il GPM è collocato  al termine di questa ascesa, a 800 metri s.l.m.

Anche la mediofondo è stata “ritoccata” nel percorso: i ciclisti affronteranno la salita del castello di 3,3 chilometri, una pendenza media del 7% e punte massime al 12%.

Rimangono parte integrante della corsa le salite del Passo Xon con 4 km e pendenza media del 6%, la salita Monte Magrè di soli 2,5 km ma molto nervosa e con una pendenza media del 7,9%, quella di Torresella di 4 km con pendenza media del 9,2% e quella di Quargnenta, 7 km e 6,9% di pendenza media.

Ma le novità non si fermano alle due salite new entry, infatti è cambiata anche la logistica di partenza e d’arrivo, vista l’eccezionale partecipazione e che per il 2011 si annuncia ancora più consistente. La partenza, è già stato deciso, sarà data alle 9.00 in punto da Piazza Cavour in centro a Valdagno, centro che sarà poi attraversato dalla lunga colonna dei corridori con originali passaggi fra le vie dell’abitato, per chi ancora non lo sapesse, alle pendici delle Piccole Dolomiti.

La cura fin quasi maniacale degli organizzatori anche nei piccoli dettagli, colloca la “Granfondo Liotto Città di Valdagno” in pole position tra gli eventi più ambiti dagli appassionati, con i due percorsi ideali in un periodo ad inizio stagione, pedalabili, piacevoli, con suggestivi scorci e salite adeguate ai chilometri che gli appassionati possono avere nelle gambe dopo la stagione invernale.

La manifestazione mantiene nuovamente come punto fisso l’appartenenza all’apprezzato challenge Giordana, e aprirà quindi la serie dei cinque appuntamenti del circuito con a seguire la GF Fi’zi:k, pure nel territorio vicentino, la Marcialonga Cycling sulle Dolomiti, la GF Damiano Cunego di Verona e la GF Eddy Merckx di Rivalta (VR). Grazie al successo riscosso in passato, è stata pure chiamata a rivestire il ruolo di terza prova del Campionato Italiano Granfondo e Mediofondo Udace.

Anche nel 2011 la manifestazione sarà “Memorial Gino Liotto”, giunto alla terza edizione, per ricordare il “patron” della Cicli Liotto, prima corridore e poi costruttore particolarmente amato nel Triveneto.

L’Asd Team GF Liotto offre a tutti gli appassionati delle granfondo la possibilità di iscriversi alla gara del 10 aprile ad un prezzo particolarmente vantaggioso fino a tutto il mese di dicembre, alla quota ridotta di € 25. Un’occasione da non perdere per farsi il regalo di Natale.

Lo staff organizzatore è in continua attività. Ora si stanno definendo il pacco gara, che sarà di certo allettante, e tutti gli altri minimi dettagli per una gara d’èlite.

Il sito dell’edizione 2011 è già attivo, maggiori informazioni saranno in rete a brevissimo, così come l’iscrizione on-line per sfruttare entro fine dicembre la speciale opportunità.

Info sul sito www.granfondoliotto.it

No Comments
Comunicati

Aprirà ad aprile 2011 il nuovo parco giochi di Valmontone


Valmontone, comune che dista circa 40 km da Roma, in direzione sud, fino a poco fa era conosciuto esclusivamente per il suo outlet: uno dei più grandi, nonchè uno dei primi, in Italia e con il maggior numero di visitori. Ma tra poco sarà famoso anche per uno splendido parco divertimenti che è tuttora in costruzione e la cui apertura è prevista per il mese di aprile del 2011.

Il parco giochi si chiamerà Rainbow Magic Land e, ideato e realizzato dalla Alfa Parck srl, si estenderà su una superficie di 600.000 mq, di cui 50.000 coperti. Avrà al suo interno ben 35 attrazioni, di cui 2 mai presentate prima in Europa. Vi saranno giochi per tutta la famiglia, alcuni solo per i più piccoli mentre 3 sono dedicati ai più “coraggiosi” che, sprezzanti del pericolo, vogliono farsi trascinare nel divertimento più adrenalinico.

No Comments
Comunicati

Tricoptilosi e Moniletrix ossia doppie punte e nodi nei capelli.


Con queste poche righe si vuole trattare di 2 comunissimi,  ma non per questo poco fastidiosi, problemi che affliggono i capelli:

–          La tricoptilosi: che è comunemente conosciuta col nome “Capelli con doppie punte”;

–          La triconodosi o anche moniletrix: ossia i capelli con nodi e quindi difficili da pettinare.

Per le lettrici, che spero numerose, ricordo prima di entrare nel dettaglio che una concausa è proprio l’eccesso di cura dei capelli…
Origine di capelli con nodi e/o doppie punte è una vera e propria rottura del fusto del capello, che si sdoppia appunto.
La causa di tale rottura è sicuramente dovuta ad un indebolimento del fusto del capello che può trovare causa: nei lavaggi troppo frequenti, nell’utilizzo di prodotti troppo aggressivi, nell’asciugatura con asciugacapelli troppo caldo e tenuto troppo vicino alla cute, che provoca bolle di vapore all’interno del fusto che quindi “esplode” dividendosi, ma anche eccesso di frizione dei capelli con: mani, pettini e spazzole.
Altre cause di capelli spezzati che poi provocano doppie punte o nodi sono: una cattiva manipolazione del capello quando ancora umido: ad esempio il pettinarlo in senso contrario alla direzione dell’embricatura della cuticola, l’utilizzo degli agenti scoloranti per chi colora i capelli, e diversi tipi di acconciature: trecce, capelli “rasta”, fermagli applicati sempre nella stessa zona, bigodini.
Quindi il rimedio come si vede è semplice, cambiare gli shampoo e/o i balsami utilizzati, utilizzare pettini e spazzole con denti dall’estremità arrotondata, non eccedere con la temperatura degli asciugacapelli ma impiagare il tempo necessario senza “lessare” la chioma, pettinarsi  in modo meno ossessivo, evitare di mantenere certe acconciature per tempi lunghi, quando non evitarle in toto.
Per un approfondimento dei “nodi ai capelli” non dovete immaginare i nodi tipo “Gordio”, “scorsoio”  , “Borromeo” e chi più ne conosce più ne citi, ma si deve pensare piuttosto ad un rosario, ossia una sequenza di assottigliamenti ed ispessimenti del fusto del capello.
Per un’altra tipologia in cui si può presentare un capello nodoso, bisogna immaginarsi una fila indiana di ciambelle (col buco…) ove il “buco” altro non è che un segmento di capello che si è spezzato  a causa, ad esempio, di una bolla di vapore durante una asciugatura piuttosto bollente…

Emiliano Dix

No Comments
Comunicati

Snaidero di nuovo protagonista al Moma di New York


Disegnata nel 1968 dall’Architetto Virgilio Forchiassin, la cucina Spazio Vivo è stata esposta al Moma di New York per le sue innovative soluzioni stilistiche. A più di 40 anni di distanza l’innovazione di questa cucina è ancora riconosciuta, a tal punto da essere riproposta dal Moma all’interno della mostra “Counter Space: Design and the Modern Kitchen”.

Aperta fino al 14 marzo 2011, l’esposizione esplora la trasformazione novecentesca della cucina, considerata come un barometro dei mutamenti sociali e tecnologici del ventesimo secolo, momento nel quale la cucina è diventata spazio di grande significato simbolico e pratico. Si parte dagli inizi del secolo, quando la cucina aveva una connotazione razionale come una “fabbrica” o un “laboratorio”, passando per gli anni Cinquanta, quando il baricentro dei consumatori si sposta verso la “piacevolezza” della cucina, come dimostrano i coloratissimi Tupperware degli anni ’50 o il collage del 1963 “Still life” di Tom Wesselmann.
Ma la realtà della cucina non è solo quella immaginata dai designer, l’elemento umano che la vive la carica alternativamente di nevrosi, frustazioni o di piacevolezze e socialità. Racconterà anche questo la mostra di New York attraverso fotografie, stampe, lavori multimediali e installazioni scultoree che evidenziano come la cucina abbia permeato anche la pratica artistica in virtù di quel valore simbolico che dalla fine degli anni ’60 ha acceso di dibattiti intorno all’economia e alla politica.
Proprio per raccontare questo periodo è stata scelta, oltre ad una Francoforte del ’68, la cucina Spazio Vivo di Snaidero, quale rappresentate delle cucine italiane, che ha rappresentato il sogno proibito di tante donne nell’Italia del boom. La presenza di Snaidero a questa esposizione testimonia ancora una volta, a livello internazionale, la grande tradizione del marchio, fatta di oltre 65 anni di esperienza, nella quale innovazione e design rappresentano i fattori distintivi di prodotti unici e immediatamente riconoscibili.

Per ulteriori informazioni:
www.snaidero.it
0432 952426
[email protected]

No Comments
Comunicati

Prenota il tuo hotel al centro di Verona a soli due passi da Fieracavalli 2010


La città di Verona rinnova, anche per quest’anno, il suo storico appuntamento con Fieracavalli, la vetrina internazionale più importante per chi, oggi, per lavoro o passione, si dedica al mondo equestre. Fieracavalli Verona è il salone espositivo sul mondo dell’equitazione a 360° con un programma completo di competizioni, concorsi, spettacoli che animano la kermesse e consolidano il legame profondo tra la fiera e il suo pubblico. Nel 2009 la rassegna ha ospitato più di 600 espositori nazionali e internazionali organizzando workshop e convegni per promuovere l’incontro e implementare sinergie e collaborazioni tra realtà istituzionali, produttori, clienti e operatori del settore.

No Comments
Comunicati

Studio Lo Brutto presenta la propria attività ed i propri servizi online


Leader da anni nel territorio regionale, lo Studio Lo Brutto offre servizi globali alle imprese con particolare riguardo all’ implementazione e la certificazione dei sistemi di qualità.

Specializzato nella consulenza alle imprese, lo Studio Lo Brutto offre un’ampia varietà di servizi, dall’implementazione dei sistemi di gestione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro, all’ implementazione dei sistemi di sicurezza sul trattamento dei dati personali ( privacy), ai sistemi di qualità ISO 9001:2008 ed ISO 14001:2004. Lo Studio Lo Brutto è inoltre specializzato nell’implementazione di sistemi di controllo di produzione del calcestruzzo (FPC) e marcatura CE degli inerti e dei prodotti da costruzione.
Con sede legale a Caltanissetta, lo Studio Lo Brutto offre servizi di consulenza alle imprese anche in Calabria e nel Lazio con sedi a Paola e Roma.
Pur non dedicandosi agli aspetti contabili e fiscali d’impresa, lo Studio Lo Brutto è in grado di fornire alle aziende, anche in questo campo, un’ assistenza completa, continuativa, competente e tempestiva, grazie ad una consolidata collaborazione avviata con studi di consulenza fiscale e del lavoro.
Oltre alle tradizionali modalità di consulenza, lo Studio Lo Brutto fornisce anche i propri servizi di consulenza online con collegamento tramite web-cam.
Lo studio organizza anche corsi di formazione per gli imprenditori e i loro dipendenti nell’ambito della sicurezza sul lavoro, dell’HACCP e dei sistemi di qualità. A disposizione dei clienti vi è infatti uno staff di professionisti guidati dal Prof. Lo Brutto, titolare dello studio. Consulente aziendale, lead auditor di parte terza SGQ, SGA, SA 8000 e safety auditor dei sistemi di gestione della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro, egli ricopre il ruolo di RSPP presso diverse aziende ed istituti scolastici. Docente e consulente della sicurezza sul lavoro è autore di numerose pubblicazioni multimediali sull’argomento. il Prof. Lo Brutto è inoltre socio AIAS (Associazione Italiana Ambiente e Sicurezza), socio OARASPP (Organismo Responsabili ed Addetti al Servizio di Prevenzione e protezione) e socio OASc (Organismo professionisti scuola), oltre ad essere iscritto alla Federazione Italiana Responsabili e Addetti alla Sicurezza.

No Comments