Daily Archives

27 Settembre 2010

Comunicati

Mutuo a Roma? Ecco le proposte

  • By
  • 27 Settembre 2010


La casa , bene di primaria importanza per un nucleo familiare. Possedere una casa è l’ obiettivo principe di noi italiani. Spesso però la necessità principale per il raggiungimento di tale obiettivo è quella di accendere un mutuo e fra le varie sigle che le banche usano come Tan , Taeg , Isc , Euribor , Spread può non essere così facile capire quale sia il mutuo che più ci possa convenire.
Se hai la necessità di chiedere mutui a Roma gruppi di broker qualificati e professionali possono darti una mano e accompagnarti passo passo verso il confronto di finanziamenti a Roma , dandoti la possibilità di effettuare un semplice paragone dei vari prodotti utilizzabili e valutando se sia preferibile la scelta di un mutuo a tasso fisso o di un mutuo a tasso variabile o se la necessità primaria è quella di allungare il più possibile nel tempo le rate mensili, con la possibilità di modificare, se necessario, la quota. Grazie al loro consolidato rapporto con gli istituti di credito romani, i broker di Mutui-Roma.com riescono già in 48 ore lavorative a scovare la soluzione più opportuna per il cliente, tutelandone gli interessi e consentendogli quindi di ottenere anche dei tangibili risparmi economici.
Per il tuo mutuo a roma mutui-roma.com

No Comments
Comunicati

Il processo di donazione delle staminali


La donazione delle cellule staminali rappresenta in campo medico e nel campo della più ampia ricerca scientifica, un argomento di primaria importanza. Questa importanza risiede soprattutto nel fatto che, l’applicazione delle cellule staminali sembra rappresentare la soluzione concreta per la guarigione da malattie che interessano tessuti e organi, tra le quali possiamo prendere ad esempio le diverse forme di leucemie. La donazione delle cellule staminali è un argomento particolarmente complicato, e in questa sede, in via del tutto semplicistica, possiamo affermare che il prelievo di tali cellule, e quindi la loro donazione, può avvenire in tre modi diversi. Il primo tipo di donazione avviene tramite il prelievo di cellule staminali da sangue periferico arricchito. La seconda modalità di donazione invece, è possibile partendo da un prelievo del sangue del cordone ombelicale. Infine c’è la donazione di staminali prelevate da midollo osseo. Le cellule staminali prelevate da un individuo e successivamente conservate possono essere utilizzate sia dal donatore stesso, che conservandole assicura anche se stesso per il futuro, sia da un altro individuo che risulta perfettamente compatibile con il donatore. La donazione, come prima accennato, è di primaria importanza. I dati di ogni staminale analizzata dopo il prelievo, quindi una volta che le cellule siano state raccolte e conservate, vengono inseriti all’interno di un database che può essere utilizzato e consultato a livello globale, tutto ciò con il fine ultimo, di rendere la cura delle malattie interessate da queste applicazioni e la stessa donazione e trasferibilità da un individuo all’altro, realmente applicabili.

No Comments
Comunicati

Carta Aura Findomestic


Carta Aura è in Italia sinonimo di qualità e sicurezza in Italia per quanto riguarda il panorama delle carte revolving. Carta Aura è un prodotto offerto dalla banca Findomestic, da anni leader nel campo delle revolving. Una carta revolving può essere descritta come una sintesi tra una carta di credito e un prestito personale, infatti tramite il suo utilizzo (si utilizza appunto come una carta di credito) è come se chiedessimo all’istituto finanziatore un prestito per le nostre piccole o grandi spese di tutti i giorni. Il denaro preso in prestito viene restituito alla Findomestic attraverso rate mensili il cui valore viene precedentemente concordato, e ogni volta che si effettua un versamento la riserva di denaro originale viene nuovamente rimpinguata, al fine di poter utilizzare ancora la stessa riserva. Le carte revolving, come le altre carte di credito, hanno comunque una scadenza temporale, oltre la quale è solo possibile restituire il denaro nel tempo utilizzato senza poter utilizzare la riserva di denaro. Carta Aura risulta la carta revolving in Italia più apprezzata principalmente per la fama dell’istituto di credito che la offre (la Findomestic appunto), ma anche perché risulta avere una chiarezza nelle clausole e nelle modalità di restituzione del denaro che poco appartengono ad altri istituti minori che si occupano di carte di credito revolving. Con carta Aura tutto è più semplice. Per richiedere ulteriori informazioni basta collegarsi direttamente al sito della Findomestic e vedere quanti e quali requisiti sono richiesti dall’istituto per poter usufruire nel vantaggio di carta Aura.

No Comments
Comunicati

I rendimenti dei fondi pensione


I fondi pensione rientrano, al pari delle pensioni obbligatorie, nel sistema pensionistico, con la differenza principale che i fondi pensione sono facoltativi. Infatti questi sono tesi alla realizzazione della previdenza complementare che è in pratica una pensione aggiuntiva rispetto a quella obbligatoria erogata dagli enti pensionistici. Attraverso i fondi pensionistici il lavoratore investe facoltativamente i propri risparmi che andranno in età pensionabile a costituire una rendita mensile fissa. In Italia chi vuole una pensione integrativa (facoltativa) può scegliere di aderire ad un fondo pensione, oppure può scegliere di sottoscrivere un Piano di Previdenza Individuale, detto anche PIP. Il piano di previdenza individuale non è diverso da una polizza assicurativa, e in quanto tale, al momento del pensionamento avrà un rendimento. I rendimenti fondi pensione quindi influiscono sull’ammontare finale del fondo stesso, rappresentano quindi la crescita, sempre economicamente, del denaro che da noi è stato versato come fondo pensione facoltativo. I rendimenti del fondo pensione variano a seconda di diversi fattori, tra cui la diversa gestione finanziaria, ossia i vari modi con cui chi gestisce i nostri fondi investe (e possono essere sia istituti assicurativi che finanziari) ai quali vengono affidati i fondi per la previdenza individuale, e l’ammontare di ciò che durante la vita lavorativa abbiamo versato come fondo. Ciascun fondo pensione costituisce un patrimonio autonomo e separato, ed è destinato esclusivamente all’erogazione di prestazioni pensionistiche a favore dei partecipanti. Va detto che sul fondo non sono ammesse azioni esecutive sia da parte dei creditori del soggetto gestore, sia da parte dei creditori dei partecipanti. I rapporti fra fondo e partecipanti sono disciplinati dal Regolamento del fondo, adottato dal soggetto gestore ed approvato dalla Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione.

No Comments
Comunicati

Soriano tra Storia e leggenda, 43^ Sagra delle Castagne – Soriano nel Cimino (Viterbo)


Soriano nel Cimino anche quest’anno propone giornate intense nel calendario della Sagra della Castagna, per il primo, il secondo e il terzo weekend di ottobre. La rinomata manifestazione elogia il frutto per eccellenza dei Monti Cimini, la castagna, e festeggiamenti in suo onore si tengono durante l’autunno per tutta la Tuscia.

In particolare la Sagra delle Castagne di Soriano è molto ricca perché, accanto alla possibilità di degustare le caldarroste in piazza, i prodotti tipici realizzati con le castagne, come dolci, marmellate e salse, il calendario prevede la rievocazione di fatti storici che visse la cittadina nel Medioevo e nel Rinascimento. Per cui le strade e le piazze, allestite secondo antiche tradizioni, ospitano il grande corteo storico con oltre 500 figuranti in costumi medievali e rinascimentali, oltre alla sfilata di cavalieri e spadaccini e sbandieratori. In piazza si svolgono le sfide dei cavalieri, le investiture, le esibizioni degli armigeri. L’appuntamento più atteso è la conquista del Palio delle Contrade – Papacqua, Rocca, Trinità e San Giorgio – con la Prova degli Arcieri e quella dei Cavalieri nella giostra. I visitatori sono migliaia e il paese, ai piedi del Castello Orsini, si anima di eventi.

E’ possibile, durante le giornate di festa, fermarsi a degustare ricette medievali e rinascimentali presso le taverne allestite per l’occasione nelle quattro contrade del paese, curiosare nel mercatino medievale e nella mostra dell’antiquariato, artigianato, collezionismo e modernariato, visitare il bel castello Orsini che ospita per l’occasione la manifestazione il “castello dei Sapori” con degustazione dei prodotti tipici della Tuscia e ingresso gratuito.

Ogni giornata si conclude in tarda serata con lo spettacolo finale o l’esibizione di musici.

La sagra delle Castagne di Soriano offre l’occasione per godere dei colori e dei sapori autunnali del bel territorio della Tuscia,  tra rievocazioni, degustazioni, eventi e delizie.

Sagra delle Castagne – Soriano nel Cimino: dal 30 settembre al 17 Ottobre

Per maggiori informazioni consulta la scheda su www.folclore.eu

No Comments
Comunicati

Guadagnare Online Con Il Nuovo Programma Di Virgilio


Arriva la nuova proposta di Virgilio : RPM – Il Pay Per Impression Avanzato

Virgilio Banner è la nuova soluzione per chi vuole guadagnare online sfruttando le visite dei propri siti web. Il servizio permette di guadagnare in base alle pagine viste generate, una sorta di pay per impression avanzato. Come dice lo slogan, guadagnare con Virgilio Banner è facile.

Per iniziare ad iscriversi al programma, bisogna far parte della community Virgilio. In caso positivo basta registrarsi sulla pagina di dettaglio del programma. Il campo fondamentale della vostra registrazione è quello dedicato alla tipologia del sito web. I guadagni, infatti, vengono calcolati in base agli utenti del sito. Ad esempio un sito che tratta l’argomento Motori, viene pagato leggermente di più rispetto un sito che tratta l’argomento Musica.

Per avere un idea più chiara, basta consultare la tabella delle quotazioni dei canali in scala RPM.

Questo valore, RPM stà per Revenue per Mille, ed è molto utile per capire a volo come arrivano i nostri guadagni. Semplicissimo. Ogni mille pagine viste corrispondono al valore RPM del canale.
Tornando all’esempio di prima, se il mio sito parla di Motori, ogni mille pagine viste, guadagnerò 1 euro e 20 cent.

Attualmente il programma è in versione beta, quindi tutti i nuovi iscritti saranno ricontattati per effettuare i primi test e le prime analisi sul nuovo servizio di casa Virgilio. A nostro parere, Virgilio Banner si presenta come una soluzione alternativa ai classici metodi di guadagno online.

Approfondimento : Virgilio Banner

No Comments
Comunicati

Le offerte di finanziamento per i disoccupati


Primi tra tutti, i disoccupati sono forse le persone più bisognose di denaro e, quindi, i più bisognosi di un prestito nel caso in cui si presenti una spesa improvvisa e improrogabile. I disoccupati (maggiori info su Prestiti Disoccupati), come i protestati (maggiori info su Prestiti Protestati), e come tutti del resto, per poter ottenere un finanziamento devono offrire delle garanzie reali, perché nessuna finanziaria e nessuna banca concederebbero un prestito, anche piccolo, senza la minima possibilità di rimborso. Tra le garanzie la più semplice è la fideiussione, cioè una persona che si offre come garante; Un’altra garanzia può essere un immobile da ipotecare, una pensione, un’assicurazione personale, o, se in passato si ha lavorato, l’eventuale TFR maturato.
In internet, visitando i siti dedicati, potrete confrontare le condizioni poste dalle varie finanziarie o banche, ed eventualmente chiedere dei preventivi.
Nel caso si possieda un immobile di proprietà non ipotecato, né pignorato, un disoccupato può fare richiesta di un “mutuo liquidità”: questo tipo di prestito viene concesso, tuttavia molto difficilmente, da una banca o da un’impresa, e consiste nell’erogazione di un mutuo non finalizzato, che ammonta al 60% del valore dell’immobile. Questa è, in realtà, una possibilità riservata, ad esempio, a chi lavora “in nero” o in proprio, senza averlo dichiarato. In questo modo si possono pagare le rate senza vedersi portare via l’immobile offerto a garanzia. Se si richiede una somma piuttosto alta, oltre all’immobile, verrà chiesta la firma di un garante.
Una bella opportunità, invece, è data ai giovani disoccupati, anche immigrati, desiderosi di avviare una nuova impresa o di aprire un’attività in proprio. Sia la Comunità Europea che gli enti regionali mettono a disposizione dei finanziamenti, di cui il 60% dell’importo è erogato a fondo perduto. Tutte le informazioni nel web sotto la voce “prestiti d’onore” e “finanziamenti regionali agevolati”.

No Comments
Comunicati

Casalinghe: offerte prestiti online


Il frigorifero rotto, il bisogno di una nuova macchina da cucire, un regalo per il matrimonio della nipote o, semplicemente, una cura di bellezza per sé…; questo ed altro può diventare per una casalinga motivo per chiedere un piccolo prestito (approfondisci su Prestiti Casalinghe. Questo tipo di finanziamento rientra nella categoria dei prestiti atipici e ci sono soluzioni particolari pensate apposta per alcune categorie di persone. Navigando in internet, visitando i siti dedicati, ci si può fare un’idea delle offerte proposte dalle varie agenzie finanziarie per individuare i prestiti convenienti; infatti ogni finanziaria propone le proprie soluzioni, anche se in linea di massima seguono lo stesso iter. Inoltre, confrontare le diverse offerte nel web consente di trovare con la massima tranquillità la modalità di rimborso più vicina alle proprie esigenze. Va subito detto che in assenza totale di garanzie la cifra generalmente erogata ammonta a 1 500 euro, ma può arrivare a 3 000 euro, e di solito viene concessa con una “carta revolving”, cioè una carta di credito ricaricabile che mette a disposizione un fido mensile ricaricabile. Il denaro utilizzato potrà essere restituito in un’unica rata o a piccole rate mensili equivalenti al 5-10% del saldo mensile, rimborsabili con bollettini postali. Ogni finanziaria ha la sua offerta per le carte revolving; visitando i siti web appositi potrete avere un quadro delle offerte e operare la scelta più adeguata alle vostre esigenze.
Per un prestito superiore agli importi sopra citati, alle casalinghe vengono chieste delle piccole garanzie, in quanto si parlerebbe di un vero e proprio prestito personale. Le casalinghe che possono dimostrare di avere un lavoro part-time devono offrire come garanzia la busta paga, e il rimborso delle rate avviene con delega di addebito permanente in banca; in caso contrario servirà necessariamente la firma di un garante .
Le maggiori e più note finanziarie italiane mettono su internet tutte le informazioni necessarie, a cui potrete accedere con facilità e che potrete leggere in tutta calma, ma mettono a disposizione anche dei consulenti da contattare telefonicamente.

No Comments
Comunicati

Nuovo studio legale: online il sito di Antonino Brambilla


È presente online il sito dello studio legale di Antonino Brambilla, dove poter trovare informazioni riguardo ai servizi offerti e sulle esperienza lavorative di Antonino Brambilla.

Sul sito, oltre al curriculum vitae, di cui viene data una sintetica descrizione di seguito, riassumendo gli aspetti professionali più significativi di Antonino Brambilla, sono disponibili le news più rilevanti sul suo operato, le attività e tutti i contatti dello Studio Legale NSL.

Antonino Brambilla svolge la sua professione presso lo studio legale “NSL” di Milano. Da anni si occupa di diritto del settore urbanistico ed edilizio e di diritto degli appalti pubblici, un campo decisamente segmentato ed in forte crescita, tenendo conto soprattutto dell’ambito territoriale in cui si opera, una Milano in continua espansione.

L’esperienza maturata nel settore di diritto urbanistico ed edilizio hanno permesso all’avvocato Antonino Brambilla svolgere attività di spicco all’interno di Amministrazioni ed Enti Pubblici come per il Comune di Milano, per la redazione del Piano di Governo del Territorio e per le Grandi Trasformazioni Urbane: P.I.I. “Portello” – P.I.I. “Garibaldi-Repubblica”, nel Comune di Monza per la redazione del Piano di Governo del Territorio (P.G.T.), nell’ambito della Fiera Milano per il Polo esterno Pero-Rho e Soc. Regionale Infrastrutture S.p.A.

Oltre ad essere professionista in ambito urbanistico e territoriale, Antonino Brambilla si è da sempre dedicato agli aspetti teorici e di insegnamento. Antonino Brambilla è stato docente presso la Scuola di Perfezionamento in Governo dell’Ambiente e del Territorio dell’Università di Pavia, ha maturato molta esperienza come docente IREF e, sempre nell’ ambito dell’ urbanistica, è stato docente presso il Politecnico di Milano.

La voglia di insegnare e divulgare le conoscenze tecniche acquisite sul campo di Antonino Brambilla, hanno dato origine alla pubblicazione di diversi testi sempre in materia urbanistica e territoriale.
Il sito rispecchia proprio la capacità di Antonino Brambilla di muoversi in diversi ambiti, rendendo fruibili le informazioni sulle sue attività su più fronti. La pubblicazione di un sito, inoltre, avvicina Antonino Brambilla ai giovani, diffondendo così le informazioni sui temi urbanistici e territoriali che pur essendo argomenti d’interesse pubblico sono poco dibattuti e poco conosciuti dai più giovani.

Tutte queste informazioni e molte altre, sono reperibili direttamente sul nuovo sito

Altri siti, blog, news ed argomenti riguardanti Antonino Brambilla:

Sito web ufficiale di Antonino Brambilla
Blog su Antonino Brambilla
Scheda professionale di Antonino Brambilla
Antonino Brambilla e lo Studio Legale “NSL”

Infine segui Antonino Brambilla sui Social networks e leggi le recensioni e news che lo riguardano.

No Comments
Comunicati

Flavio Cattaneo si è conquistato l’ammirazione del mondo finanziario nel raffronto tra i Big dell’ Energia


La Scalata di Cattaneo, AD di Terna, e il voto degli investitori.
Flavio Cattaneo, AD di Terna, primo manager italiano nel campo delle utilities, a giudizio degli investitori europei e americani.

Flavio Cattaneo, AD di Terna,  primo manager italiano nel campo delle utilities, a giudizio degli investitori europei e americani. E al quinto posto tra i numeri uno del settore secondo gli analisti finanziari. Flavio Cattaneo, dal novembre 2005 alla guida di Terna, la società nazionale per la trasmissione elettrica, si è conquistato l’ammirazione del mondo finanziario nel raffronto tra i big nazionali e internazionali che operano prevalentemente nel settore dell’energia.

I dati emergono dalla classifica “2010 All Europe Executive Team” stilata dalla rivista finanziaria americana “Institutional Investor” , che nel periodo tra ottobre 2009 e gennaio 2010 ha intervistato circa 1750 tra analisti e gestori di fondi americani ed europei.

Un risultato importante per Terna che, pur essendo al 16° posto per capitalizzazione di mercato nell’indice delle utilities, sopravanza aziende di ben altre dimensioni e con una maggiore presenza internazionale.

E i dati annunciati relativi all’attività dei primi tre mesi 2010 ( + 32, 9%l’utile netto, + 16,2% i ricavi, + 19, 3%l’ebitda)superiori alle attese degli analisti, sembrano confermare, con i numeri, proprio l’apprezzamento della comunità finanziaria mondiale.

(Fonte: Corriere della Sera)

Social Media Communication
Phinet
Roma Italia
Alessandra Camera
[email protected]

No Comments
Comunicati

Programmi TV – Una guida completa ai tuoi trasmissioni preferiti


Se state cercando una guida dei programmi che vanno in onda nei canali televisivi italiani più popolari, siete fortunati perché non da molto è online il sito Programmi TV che offre la guida completa dei programmi del giorno e non solo! Potete consultare la guida anche per i programmi della settimana successiva per scoprire nuove trasmissioni, organizzare meglio il vostro tempo davanti alla TV e per di più potete consultare la guida dei programmi passati fino a sette giorni prima del giorno corrente!

Per agevolare gli stranieri che guardano i canali italiani, Programmi TV è sia in Italiano che in Inglese.

Per il momento Programmi TV offre la guida dei seguenti canali televisivi:

Rai Uno
Rai Due
Rai Tre
Rete 4
Canale 5
Italia 1
La7
MTV
All Music
Rai Sport
Rai Scuola
RaiSat Extra
RaiSat Premium
RaiSat Yoyo
Rai 4
Rai Gulp
Rai Storia

Programmi TV, non presenta solamente la guida completa del giorno, ma anche vi informa se il programma che volete seguire ha i sottotitoli e mostra un collegamento alla fonte ufficiale della trasmissione per ulteriori approfondimenti.

Ma non finisce qui!

In questi giorni Programmi TV sta subendo un restyle grafico e strutturale, e prossimamente andrà online la nuova versione, da non perdere! Ci sarà anche la possibilità di registrarsi e ricevere via mail una notifica quando la vostra trasmissione preferita sta per andare in onda, per non perderle più neanche una volta!
Andate subito su Programmi TV – la vostra guida fedele dei canali televisivi italiani più seguiti!

No Comments
Comunicati

SNAIDERO alla Fiera della Casa Moderna di Udine con l’anticipazione di OLA 20, Pininfarina Design – Padiglione 9


Snaidero Cucine parteciperà dal 25 settembre al 4 ottobre 2010 alla prossima edizione della Fiera della Casa Moderna di Udine.
La Fiera sarà l’occasione per presentare, oltre ad alcuni dei prodotti più illustri della collezione Snaidero, quali Orange, Time e Skyline, le ultime due novità dell’azienda, Code e Ola20, Pininfarina Design.
OLA 20, che Snaidero presenta ad Udine come anteprima nazionale, rappresenta la migliore risposta del marchio ad un presente che chiede autenticità, originalità e soluzioni industriali innovative. A 20 anni di distanza dalla sua creazione, Snaidero decide di rivisitarne il segno, ponendosi come obiettivo quello di realizzare un’estetica e un’eleganza più contemporanee, ma al tempo stesso riconfermando l’autenticità di un grande classico del passato, forte, peraltro, delle più innovative tecnologie industriali, quali l’applicazione di moderni trattamenti di verniciatura micalizzata di derivazione automobilistica e soluzioni progettuali in grado di garantire una straordinaria libertà compositiva. In fiera OLA 20 sarà presentata nell’elegante versione in laccato micalizzato bianco Nordic con con piano lavoro in Stone kart grain.
Code è, come Orange, un progetto ampio e flessibile nato da un’iniziativa di CO-DESIGN internazionale all’interno del Gruppo Snaidero che ha permesso di beneficiare di sinergie progettuali ed industriali decisive per arrivare ad un prodotto di design, di qualità e soprattutto accessibile, e quindi in assoluta sintonia con i tempi. Durante la Fiera, Code sarà presentata in due versioni differenti: in legno frassino e monolaccato bianco artico per la versione Natural, e in monolaccato bianco artico e laccato blu prugna per quella Colour.
Orange, esposta per l’occasione in due versioni (una in vetro grigio grafite e vetro bianco artico e una in vetro bianco artico e laccato verde cedro), è la cucina green progettata secondo criteri che proteggono l’ambiente rispettando la qualità della vita nell’abitare domestico; rispetto ai MATERIALI, Orange utilizza legno ecologico proveniente da riserve certificate dal Forest Stewerdship Council (FSC) che stabilisce un giusto equilibrio tra taglio e piantumazione. Utilizza trattamenti di VERNICIATURA basati su prodotti a base di ACQUA che riducono drasticamente la presenza di solventi sintetici ed eliminano del tutto quelli aromatici considerati fortemente cancerogeni. Ma soprattutto adotta un nuovo PANNELLO LOW EMISSION di particelle di legno di spessore 19 mm, a bassissima emissione di formaldeide con emissione drasticamente ridotta a meno della metà dello standard europeo E1.
Ed ancora Time (Lucci Orlandini Design), proposta nella finitura Noce Canaletto, è la cucina dal design lineare e semplice, caratterizzata dalla continuità degli elementi. L’anta dogata rifinita con caratteristici inserti in alluminio presenta una verniciatura opaca che dona un elegante effetto “cera” per esaltare le qualità di questo legno pregiato. Ed infine Skyline (Lucci Orlandini Design), il programma flessibile in grado di adattarsi a ogni utente, spazio e necessità e sarà esposta a Udine nella versione in rovere dark, piano lavoro acciaio e mensola rossa. Skyline è la cucina dalle mille possibilità che, grazie alle sue diverse tipologie di configurazione, angolare e lineare, risponde alle più comuni e diffuse esigenze di spazio delle case d’oggi.
Durante la manifestazione l’azienda proporrà due EVENTI COLLATERALI a tema gastronomico: “Pentole e Padelle”, che avrà luogo sabato 25 settembre e sabato 2 ottobre dalle 18.30, in cui la maestra di cucina Micol Pisa presenterà e spiegherà la preparazione di alcuni piatti tipici della tradizione friulana; ed inoltre lo “Show Cooking”, in programma per giovedì 30 settembre e venerdì 1 ottobre, nell’ambito del quale un cuoco della Electrolux Rex sarà a disposizione del pubblico dalle ore 17.00 alle 21.00.

Per maggiori informazioni:
www.snaidero.it
tel: 0432 952423
[email protected]

No Comments
Comunicati

SNAIDERO PRESENTA IN ANTEPRIMA INTERNAZIONALE LA OLA 20 DI PININFARINA NEL NUOVO FLAGSHIP STORE DI MOSCA


Snaidero sceglie il nuovo ed esclusivo flagship store di Mosca per lanciare in anteprima a livello internazionale la nuova OLA 20, l’ultima creazione nata dalla collaborazione con il Gruppo Pininfarina che verrà presentata il prossimo 7 Ottobre alla presenza del Presidente ed Amministratore Delegato Edi Snaidero e di Paolo Pininfarina, Presidente della Pininfarina Extra.

SNAIDERO E PININFARINA IN RUSSIA: UN BINOMIO VINCENTE
A distanza di pochi mesi dalla presentazione ufficiale nel corso della passata edizione del Salone del Mobile di Milano, La Snaidero sceglie il mercato russo per presentare a livello internazionale il lancio commerciale della OLA 20, l’ultima nata e frutto dell’ormai storica relazione con il Gruppo Pininfarina con cui il prestigioso marchio italiano collabora in esclusiva nel settore delle cucine da oltre 20 anni.
La Snaidero, grazie ad un’esperienza di export di oltre 40 anni è diventato nel mondo ed in Russia, in particolare, il marchio italiano simbolo dell’Italian Lifestyle, che rispetto al settore della cucina significa design, innovazione, qualità, raffinatezza ed eleganza.
Prodotta ininterrottamente dal 1990, Ola sancisce l’inizio della collaborazione di Snaidero con il Gruppo Pininfarina e nasce dall’idea di un progetto che potesse uscire da un impatto visivo ormai standardizzato, risolvendo nella forma più nuova le funzioni irrinunciabili di una cucina.
Ne nasce un progetto dal forte impatto architettonico capace di risolvere con la massima attenzione tutti gli aspetti di funzionalità domestica con soluzioni tecnologicamente innovative, tali da aggiudicarsi nel 1996 il premio Good Design Award, il più antico e importate premio mondiale per il design.
La morbidezza delle forme rappresenta la chiave di lettura principale del progetto: tutti gli ELEMENTI TERMINALI di armadi, basi e pensili infatti si caratterizzano per la loro curvatura che conclude e impreziosisce il progetto. Una morbidezza che l’inconfondibile mano di Pininfarina ha voluto rafforzare ulteriormente attraverso il SUPPORTO del PIANO di isole e penisole che si presenta con un design scultoreo realizzato in legno stratificato e sagomato.
Forma e funzione sono legate in OLA20 al fattore TECNOLOGIA. Già nel restyling del 2000 Pininfarina aveva portato sul progetto la tecnologia della verniciatura metalizzata. A 10 anni di distanza si ripete portando una nuova tecnologia, sempre di derivazione automobilistica: la LACCATURA MICALIZZATA. Si tratta di una vernice con una polvere di mica che, sfogliandosi facilmente in piccole scaglie ed essendo molto riflettente, permette di avere riflessi simili a quelli del metallizzato, ma molto più trasparenti e brillanti.
SNAIDERO IN RUSSIA: OLTRE 15 ANNI DI PRESENZA
Snaidero coglie l’occasione del rinnovo del proprio Concept Store nel cuore di Mosca, per presentare alla stampa internazionale il nuovo progetto di Pininfarina. Il nuovo flagship store rappresenta un esempio unico nel suo genere: uno spazio di oltre 400 mq incorniciato da una vetrina lunga oltre 30 metri e realizzata nei colori aziendali Snaidero, il nero e l’arancione, che rafforzano l’identità di uno spazio in cui eleganza, design e tecnologia riflettono l’evoluzione del marchio e ne valorizzano i traguardi raggiunti negli anni.
Traguardi degni di nota se si tiene conto che l’azienda è presente sul mercato russo da oltre 15 anni, quando ancora il Made in Italy era una sfida. Con una distribuzione di circa 40 punti vendita, il marchio Snaidero è stato sicuramente uno dei protagonisti dell’affermazione della qualità e del design Made in Italy in Russia, tanto che nel proprio ranking, la Russia rappresenta il secondo mercato export dopo gli Stati Uniti.
L’EVENTO
L’evento di presentazione della OLA 20 si terrà il prossimo 7 Ottobre a partire dalle 18.00 e potrà contare sulla prestigiosa presenza del Presidente Edi Snaidero e del Presidente Paolo Pininfarina, oltre che di illustri ospiti provenienti dal mondo della stampa, italiana e russa e del design e architettura. L’evento prevede una conferenza stampa e, a chiusura, il lancio di un’iniziativa che conferma la forte sensibilità ed attenzione del marchio Snaidero al mondo della progettualità e del design, in tutte le sue forme ed espressioni. Nel corso dell’evento, infatti, verrà presentata la prima edizione dello SNAIDERO DESIGN AWARD, attraverso cui verrà dato un formale riconoscimento agli architetti e designer che collaborano con Snaidero in Russia, premiando coloro che con la collezione Snaidero hanno realizzato i progetti più innovativi. Testimoni e “giudici” dell’iniziativa, Edi Snaidero e Paolo Pininfarina, due nomi che stanno promuovendo nel mondo la bellezza, l’unicità e l’orgoglio della progettualità Made in Italy.
Di seguito i riferimenti del Concept Store Snaidero a Mosca.
SNAIDERO CENTRO CUCINE MOSCA
119146 MOSCA, KOMSOMOLSKIY PR-KT 19
+7 495 775 25 48 – e-mail: [email protected]
www.snaidero-center.ru
Per maggiori informazioni:
www.snaidero.it
tel: 0432 952423
[email protected]

No Comments
Comunicati

Barche d’epoca ad Imperia, tra gli eventi nautici da non perdere


Il mare ha avuto sull’uomo sempre un fascino incredibile, da sempre il genere umano prova a dominare la sua forza e la sua potenza, costruendo imbarcazioni sempre migliori che gli hanno permesso di solcare anche le acque più burrascose.
Per questo è bello ed affascinante nello stesso momento vedere le barche e le navi che hanno fatto la storia, imbarcazioni che hanno sfidato la furia del mare con le sue vele ed i suoi scafi.
Per chi ama le barche antiche tra il calendario degli eventi nautici non può assolutamente perdere quello che si terrà ad Imperia durante i primi giorni di Ottobre, ovvero un raduno di barche storiche.
Oltre il normale raduno si potrà assistere alle regate, quest’anno passate da tre giorni a quattro, che vedrà sfidarsi questi nonni del mare completamente messi a lucido.
Questo salone nautico di barche d’epoca permetterà ai molti appassionati di poter ammirare da vicino imbarcazioni che non si vedono esattamente tutti i giorni, avendo anche la possibilità di vederle gareggiare come forse non succede da anni.
Un evento molto importante quindi per tutti gli appassionati e gli amanti della nautica d’epoca, che potranno ritrovarsi ad Imperia per rivedere la storia della nautica passata.

No Comments
Comunicati

Vetri delle Venezie in vendita all’House of Fraser on Oxford Street, London


Vetri delle Venezie, leader nel settore della produzione di oggetti in vetro, conquista Oxford Street. la celebre via dello shopping londinese.

Frequentatissima da turisti e londinesi, Oxford Street è un susseguirsi di negozi di moda e grandi centri commerciali, con le marche più prestigiose del mondo.
Un luogo strategico per la catena britannica House of Fraser che da circa un secolo e mezzo si rivolge a una fascia di mercato medio-alta, proponendo articoli esclusivi e dagli alti standard qualitativi.

Anche le preziose proposte di Vetri delle Venezie, già disponibili in ben 60 punti vendita inglesi, si potranno infatti acquistare d’ora in poi anche presso il principale department store inglese di House of Fraser, situato appunto nella centralissima Oxford Street

Tra le eccellenze firmate Vetri delle Venezie che i londinesi potranno acquistare spiccano i raffinati bicchieri in vetro, ideali per pranzi, cene ed aperitivi di classe. Trasparenti o colorati, i bicchieri di Vetri delle Venezie impreziosiscono qualsiasi tavola, rendendo speciali i momenti di festa e condivisione.

Realizzati in esclusiva dagli artigiani di Vetrerie Riunite, i bicchieri in vetro sono studiati per servire vino, acqua e bibite con originalità ed eleganza.
Particolare menzione meritano anche i calici in vetro, ideali per le occasioni più chic e per le tavole ricercate.  Trasparenti o colorati, i calici in vetro della linea Ego regalano a chi li sceglie un’esperienza di degustazione davvero raffinata.

Chi ancora non conosce le collezioni Ego Alter trova online un ampio e variegato catalogo di proposte, destinate ad accontentare anche i clienti più esigenti. Oggetti semplici o raffinati, destinati ad un uso quotidiano o ricercato, tutti nati dalla stessa grande passione per il vetro.

No Comments
Comunicati

STUFE A PELLET OLIMPIA SPLENDID: CALORE ECOLOGICO MADE IN ITALY CON I NUOVI MODELLI IRIDE 90 E DAFNE 65

Olimpia Splendid, azienda leader specializzata nella climatizzazione, nel riscaldamento e nel trattamento dell’aria, per l’inverno 2010-2011 amplia la gamma delle stufe a pellet che abbinano design ed efficienza energetica.
Questi nuovi modelli utilizzano uno dei più efficaci e efficienti sistemi per portare il calore desiderato nell’ambiente domestico. Il pellet è infatti un combustibile legnoso formato da segatura compressa, estremamente economico, pratico ed ecologico, caratterizzato da una percentuale di umidità molto bassa rispetto alla legna tradizionale.

IRIDE 90 e DAFNE 65:

Queste 2 nuove Stufe a pellet dalle linee essenziali e pulite, offrono grandi prestazioni e dimensioni contenute, caratteristiche che le rendono ideali, assieme al loro design moderno, per riscaldare qualsiasi genere di ambiente.
Entrambe sono dotate di un pannello di controllo digitale attraverso il quale gestire la temperatura ambiente e l’accensione, che è programmabile fino a sette giorni.
La doppia combustione che le caratterizza, permette un maggior rendimento, quindi più calore, con minori emissioni nocive.
Tramite uno speciale circuito viene immesso dell’ossigeno preriscaldato, che provoca una seconda fiammata, brucia il monossido di carbonio rimasto incombusto, liberando ulteriore calore e una quantità di anidride carbonica in equilibrio con l’ambiente.
Le 2 nuove stufe Olimpia Splendid grazie ad un rendimento termico superiore all’80%, rientrano tra quegli apparecchi che contribuiscono al risparmio energetico, godendo quindi di una detrazione fiscale pari al 36%.

SCHEDE TECNICHE

Iride 90 Dafne 65
Potenza termica al focolare KW 3,2-9,1 3,4-6,8
Potenza termica nominale KW 3-8 3 – 5,5
Volume riscaldato max m3 230 160
Peso Kg 93 87
Dimensioni mm 875x530x560 840x515x510
Rendimento % 87,3 – 92,8 81-87,2

Per ulteriori informazioni:
OLIMPIA SPLENDID
www.olimpiasplendid.it
800 811 866
[email protected]

No Comments
Comunicati

La quiete di ogni casa


La casa, per sua natura, è il luogo della serenità; nella propria casa ognuno di noi dovrebbe trovare quiete dopo una giornata lavorativa, un’oasi di pace per riposarsi e godersi dei momenti tranquilli, tra le cose che amiamo.
Da qui nasce l’importanza fondamentale dell’arredamento: da sempre causa “gioie e dolori” per diversità di gusti ed opinioni, passando dal classico al rustico, dal minimalista al Vittoriano, mettendoci magari un po’ di Feng shui … ed ecco la nuova frontiera, che si propone, con la sua semplicità, di mettere d’accordo tutti: l’arredamento moderno. Proprio “semplicità”, in effetti, è la parola che meglio lo descrive: niente più colonne baroccheggianti né spazi costretti, ecco la funzionalità, la tecnologia e gli spazi aperti, ampi, che permettono di esprimere la propria personalità. Ovviamente, avere effettivamente degli spazi ampi non è condizione necessaria per scegliere un arredamento moderno: lo scopo del gioco, infatti, è far sembrare ampio anche lo spazio che ampio non è.
La semplicità di una camera moderna dà vita ad uno spazio libero da ingombri, che facilita l’ordine e diminuisce lo stress; uno spazio ampio con pochi mobili essenziali, tutti funzionali per soddisfare al meglio le tutte esigenze, creando uno spazio armonioso, studiato per dare benessere. I soprammobili, le camere riempite di ogni genere di cosa tra librerie, mensole, tavoli, sedie e divani sono superate, ora l’obiettivo è “l’essenziale”: deve esserci tutto ciò che è funzionale, ma cercando un senso di “ampiezza” che significa “tranquillità”.
Lasciamo la zona notte, ed eccoci nella zona giorno: il soggiorno è la facciata della casa, accoglie gli ospiti e li fa sentire a proprio agio anche se estranei alla casa. Ed eccoli qui, i soggiorni moderni: ancora, la funzionalità e lo spazio regnano sovrani. Spazi ampi, riempiti con poche cose, utili: complementi d’arredo pensati per dare più praticità alla casa, per avere la cosa giusta al posto giusto e quando serve; mobili componibili, adattabili agli spazi della casa. Ancora una volta, tutto per la semplicità, la funzionalità e, soprattutto, il benessere.
Nell’arredamento moderno sono molto utilizzati colori neutri – bianco e nero – e addirittura trasparenti, i tavoli e le mensole di vetro ricorrono spesso: i colori neutri aiutano ad allargare lo spazio e, come ben sappiamo, gli spazi ampi sono una meta da raggiungere nell’arredamento moderno. Se invece si preferisce un tocco di colore non c’è nessun problema: ecco mobili porpora, arancioni, divani colorati, mobili color legno e di altre tinte, e tutto quello che si può desiderare per la propria casa. La morale è che la casa deve essere, come si diceva all’inizio, un’oasi di pace nel caos della vita moderna; ognuno trova la serenità a modo suo, questo è certo, ma ci sono, in effetti, delle linee generali che si possono quasi dire “comuni”.
D’altronde, tutto ciò ci riporta al Feng shui: non ingombrare gli spazi con troppi mobili, dare luce e spazio ad ogni ambiente, studiare l’utilizzo dei colori … in fondo gli antichi studi cinesi sull’arredamento non sono poi così antichi.
A cura di Martina Celegato
Prima Posizione srl
Ufficio stampa

No Comments
Comunicati

Infanziabimbo presenta il nuovo Passeggino Inglesina Swift

  • By
  • 27 Settembre 2010


E’ arrivato il momento di acquistare il passeggino per il vostro bimbo. Andate a curiosare per i negozi ma tornate a casa più confuse di prima. Tanti, troppi i modelli e le marche in commercio oggi. Ce ne sono davvero per tutti i gusti.

Il passeggino è il mezzo di trasporto indispensabile per ogni bambino e va scelto accuratamente. Un bimbo sul passeggino va messo intorno al 5°-6° mese. Non abbiate fretta di fare il “trasferimento” dalla carrozzina al passeggino magari dopo soli 3 mesi di vita del bimbo, come a volte capita di vedere in giro. Innanzitutto, il passaggio deve essere fatto in modo graduale così che il bimbo possa amare il suo nuovo mezzo. Un occhio di riguardo anche alla schiena del piccolo.Per questo meglio non correre per trasferirlo e comunque accertatevi che il bimbo non assuma una postura scorretta, per la colonna vertebrale. Reclinate il sedile per far mantenere la giusta postura.

Il passeggino Inglesina Swift leggero, sportivo e pratico è dotato di una semplice chiusura ad ombrello ed un’utile maniglia di trasporto.
Una volta chiuso, è estremamente compatto e con i suoi 5,9 kg di peso può essere spostato agevolmente. Lo schienale reclinabile in quattro posizioni e la seduta imbottita garantiscono al bambino una passeggiata comoda e rilassante.

Infanziabimbo S.r.l.
Via Roma 139 – Ottaviano (NA)
Tel. 0818278270
www.infanziabimbo.it

No Comments
Comunicati

Quante grandi sorprese in una piccola fiera dell’artigianato


Quante volte si è desiderato rinnovare almeno un po’ il proprio appartamento, la propria casa o comunque i propri spazi personali, senza rivoluzionare troppo quello che già si ha?
L’acquisto di mobili è un impegno importante e soprattutto molto molto costoso, che obbliga le persone a scelte notevoli e che si trasforma anche in uno sforzo fisico, magari per evitare un cambiamento troppo radicale e soprattutto molto oneroso economicamente si può rinnovare il look di casa semplicemente con qualche giusto oggetto, magari trovato in una fiera dell’artigianato, una di quelle piccole fiere organizzate la domenica, dove hobbiste e amanti del fai da te portano le proprie creazioni per venderle.
Molto spesso questi piccoli mercatini sono ricchi di fantasia e amore per ciò che si crea, dove si possono acquistare piccole opere uniche, di un artigianato che sta mano mano scomparendo e che sicuramente nei normali scaffali dei supermercati non si trova.
Molto spesso insieme a questi lavori si trovano in mostra oggetti di antiquariato, magari tirati fuori da un vecchio baule, che vengono venduti per pochi soldi ma che, se si è molto fortunati, valgono discrete cifre o sono oggetti estremamente affascinanti da mettere in casa.
Quindi se si ha tempo e anche un po’ di voglia è sempre interessante partecipare a queste piccole fiere che possono regalare alla giornata grandi gioie.

No Comments
Comunicati

Prefabbricati in legno e muratura: i motivi di una scelta sempre più diffusa


Sempre più persone nel nostro Paese scelgono di abitare in una casa prefabbricata in legno.
Seguendo l’esempio dei Paesi nordeuropei, che sono i precursori della prefabbricazione, gli Italiani si stanno sempre più rendendo conto degli enormi vantaggi di una casa prefabbricata in legno o muratura che sia, rispetto alle abitazioni tradizionali.

Appare naturale domandarsi: quali sono i vantaggi e i motivi di questa scelta profondamente innovativa e che potrebbe rivoluzionare per sempre il mondo dell’edilizia residenziale e non?

Analizziamone i principali, dal momento che gli stessi, nella loro totalità, sono innumerevoli ed esulano dalla trattazione di tale contesto.

Il primo aspetto da considerare per quel che riguarda le case prefabbricate di legno è sicuramente il notevolissimo risparmio energetico, che può addirittura sfiorare percentuali del 90% in meno rispetto alle case residenziali in cemento. Le fonti di energia alternativa e pulita, cui si sta cercando di ricorrere negli ultimi anni, si sposano in perfetta armonia con le caratteristiche del legno, il materiale ecologico per eccellenza ed avente ripercussioni benefiche anche e soprattutto sulla salute delle persone che aderiscono a tale scelta.
Inoltre le tecniche costruttive che si associano alla prefabbricazione in muratura consentono di ottenere involucri abitativi coibentati, ossia che consentono un perfetto isolamento termico e acustico dell’abitazione.

Come si potrà leggere in praticamente ogni recensione aziendale del portale prefabbricatisulweb.it interamente dedicato alla prefabbricazione, ogni azienda del settore è ben consapevole che il vantaggio massimo che si accompagna a tale filosofia costruttiva, e che, mai come in questo caso, mette di comune accordo cliente e costruttore, è quello dei tempi notevolmente ridotti per quel che riguarda la consegna finale di una villa o casa prefabbricata che sia.

Altro fattore fondamentale da considerare è l’ottimo rapporto qualità prezzo dovuto all’economicità dei materiali impiegati, ai costi di manutenzione quasi inesistenti, e soprattutto i ridotti tempi di montaggio che accompagnano tali strutture. Il cliente saprà già in anticipo l’importo della spesa totale per tutto il lavoro e soprattutto avrà ben chiara la data di consegna finale senza i classici, proverbiali e logoranti tempi di attesa che contraddistinguono, per sua natura, l’edilizia tradizionale.

No Comments
Comunicati

Far utilizzare il CRM da tutti i venditori? Obiettivo impossibile? Forse no se il CRM è integrato con MS Outlook


Assecondare le abitudine lavorative dei venditori, integrando una nuova soluzione di CRM con gli strumenti di lavoro classici, MS Outlook ad esempio, è la strada più semplice per l’evoluzione della business intelligence aziendale.

La domanda che ci si deve porre prima di implementare una piattaforma di CRM per presidiare i processi di vendita è se gli utilizzatori designati, i venditori per l’appunto, la vorranno utilizzeranno con entusiasmo.
I venditori sono occhi e orecchie dell’azienda, colloquiando giornalmente con il mercato, raccolgono con tutti i loro sensi informazioni vitali, che potrebbero modificare radicalmente le strategie societarie a patto di venir riclassificate correttamente in un sistema di CRM.

Un venditore per sua natura ha spesso un profilo organizzativo e comportamentale un po’ particolare, sopratutto se immaginato in un contesto CRM; esso tende infatti a trascurare le attività di back office (inserimento contatti, report visite, ecc.) e questo è uno dei principali motivi per cui tali progetti spesso falliscono.
Come non capire la posizione dei venditori? Centinaia di kilometri ogni giorno, decine di telefonate, problemi da gestire ….. di certo il tempo che rimane per registrare il tutto in una piattaforma CRM è veramente poco.

Abortire quindi ogni speranza di dotarsi di una piattaforma per la gestione delle attività commerciali e del fondamentale database di marketing? Assolutamente no, sarebbe uno sbaglio drammatico in un mercato così competitivo, molto meglio far convergere l’inserimento e la gestione dei dati di CRM nel database di marketing centralizzato utilizzando gli strumenti quotidiani, MS Outlook, PC e telefono cellulare.

Così facendo tutti gli attori potrebbero beneficiare delle informazioni contenute al suo interno, i venditori per conoscere meglio i clienti e il personale di marketing e del management per comprendere più efficacemente il mercato e la sua evoluzione nel tempo.

Questo è lo scenario ideale ma come riuscirci? Contact Pro di Sysman consente tutto ciò grazie alla sua integrazione nativa con la piattaforma Exchange di Microsoft e quindi con il suo cliente MS Outlook.
Utilizzando il client di posta elettronica, i venditori potrebbero salvare i propri contatti nel database centrale, memorizzare le email più significative nella storia dei clienti o dei prospect e verificare costantemente la storia di relazioni con l’azienda.

Il plug in di Contact Pro per MS Outlook consente di sincronizzare i due mondi, quello del CRM e quello del client di posta elettronica, consentendo all’apertura di quest’ultimo e dopo aver selezionato un contatto, di venderne le informazioni più rilevanti.
Contact Pro è ovviamente anche una sofisticata piattaforma di CRM web e pertanto, se avanza tempo, si potranno comunque gestire processi di vendita più complessi utilizzando un comune browser.
Un CRM pensato per i venditori quindi ma capace di soddisfare anche le esigenze di tutto il managemnt aziendale.

A proposito di Sysman

Tra le prime società italiane a credere e investire nel mercato dei Call Center e del Customer Relationship Management (CRM), Sysman nasce a Ivrea (TO) nel 1984, acquisendo negli anni importanti esperienze nel campo delle telecomunicazioni. Prodotto di punta della società è Contact Pro, soluzione CRM per il database marketing, il telemarketing e il contact management, adottata da 1.000 call center e aziende, per un totale di oltre 20.000 postazioni lavoro, è oggi la piattaforma software italiana che può vantare il maggior parco installato.

Sysman completa la propria offerta con Vision Desk, applicazione web based per la gestione di tutte le attività di help desk, trouble ticketing e knowledge management, a cui affianca una serie di servizi ad alto valore aggiunto per il supporto ai propri clienti: dall’installazione al caricamento iniziale delle anagrafiche, dalla formazione del personale alla definizione della base dati, personalizzando il prodotto/servizio per le diverse esigenze di ciascuna azienda. Tra le aziende italiane che hanno già scelto le soluzioni Sysman si possono citare Amplifon, Metro Cash & Carry, AVIS Autonoleggio, Coop, DocFlow, Anas, Telethon, Jaguar, Suzuki, Land Rover, Microsoft, SEAT Pagine Gialle, Vodafone, VNU Business Pubblications Italia, Siemens, Contact Centre Italia, R.B.S., ED Contact, Visiant.

Per maggiori informazioni http://www.sysman.it
Per informazioni alla stampa
Sysman Srl – Davide Ambrosio
Tel. 0125.652411, fax 0125.652392
e-mail: [email protected]

No Comments
Comunicati

WELLNET è GOLD SPONSOR al DrupalCamp di Torino 2010

La web agency milanese conferma la sua presenza attiva nella comunità italiana ed internazionale di Drupal

Milano, 27 settembre 2010: dopo la partecipazione alla DrupalCon di Copenaghen, Wellnet conferma la sua intenzione di supportare la comunità italiana in qualità di GOLD Sponsor del DrupalCamp 2010 che si terrà a Torino il prossimo 2 ottobre.

“Siamo al terzo anno consecutivo di sponsorizzazione di eventi Drupal in Italia” commenta Pierlugi Marciano – Presidente di WELLNET Srl, appena rientrato da Copenaghen – “e il binomio Wellnet-Drupal è sempre più forte”.
“Abbiamo creduto in questa piattaforma sin dal 2005” continua Marciano “e oggi Wellnet è leader Drupal developer in Italia realizzando commesse per importanti realtà aziendali ed istituzionali con Drupal. Per questo supportiamo la comunità di sviluppatori e vogliamo continuare a farlo”.

Wellnet sta puntando anche sulla formazione attraverso il sito dedicato http://www.corsidrupal.it. In questo ambito l’obiettivo è quello di far fronte alla mancanza di professionalità disponibili ed aiutare le aziende ad utilizzare Drupal. La sua tecnologia infatti presenta una curva di apprendimento più impegnativa rispetto ad altri Open CMS, ma una volta adottata si scoprono i suoi grandi pregi e difficilmente la si abbandona.

L’evento, in collaborazione con Associazione Italiana Drupal, avrà luogo il 2 ottobre 2010 dalle ore 9.00 alle 18.00 presso via Rubino 45, 10137 – Torino. Per informazioni e per l’iscrizione gratuita all’evento si può visitare il sito: http://torino2010.drupalcamp.it.

Ufficio Stampa
Wellnet S.r.l.
Piazzale Cadorna, 13
20123 – Milano
Tel.: 02.87.39.86.38
Fax: 02.99.98.58.77
e-mail: [email protected]
web: www.wellnet.it

Distribuzione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

No Comments
Comunicati

Utilità Formula GP: una nuova offerta per la fornitura di gas naturale alle PMI


Utilità s.p.a., azienda italiana presente nel mercato libero della vendita di energia elettrica e gas naturale a clienti business, ha messo a punto Utilità Formula GP, la nuova offerta per la fornitura di gas alle imprese.

Il nome dell’offerta promossa da Utilità evoca la moto GP, indice di una formula di prezzo vincente e competitiva. L’obiettivo è infatti quello di dare una spinta alla concorrenza e incentivare il passaggio al libero mercato del gas da parte di professionisti e imprese, in Italia ancora poco inclini a cambiare fornitore, al contrario di ciò che accade nel settore elettrico.

In quest’ultimo, infatti, a tre anni dalla completa apertura del mercato, oltre 3,2 milioni di famiglie (circa l’11,2% del totale) e 1,2 milioni di piccole aziende (il 16,1% del totale) hanno già cambiato fornitore di energia elettrica, scegliendo fra le diverse opportunità offerte dal mercato. In totale, quindi, dal luglio 2007 sono circa 4.424.000 (il 12,2%) gli utenti che hanno scelto il mercato libero.

I cambi di fornitore sono aumentati del 4% nell’ultimo anno, a conferma del positivo sviluppo della concorrenza. Inoltre, altre 1.341.600 imprese avevano cambiato fornitore nel periodo 1 luglio 2004 – 30 giugno 2007. Complessivamente, quindi, le imprese che hanno cambiato fornitore di energia elettrica sono 2.560.600, cioè circa il 34% del totale.

A questi dati si contrappongono invece i numeri – più statici – del gas. In questo settore, nonostante il mercato sia liberalizzato da molto più tempo (inizio 2003), solo 800mila famiglie (il 4% del totale) hanno scelto il mercato libero, e i cambi di fornitore da parte di famiglie e aziende non superano in totale il 7%.

Se vuoi scoprire i vantaggi del mercato libero puoi scegliere Utilità per la fornitura di gas naturale della tua impresa. Il passaggio è semplice, senza necessità di apportare alcuna modifica agli impianti in essere e senza sostenere alcun costo di passaggio. Richiedi subito online un preventivo gratuito per l’offerta Formula GP, e verificherai di persona la convenienza del servizio offerto da Utilità e la professionalità del suo team.

Fonte: Utilità s.p.a.

No Comments
Comunicati

Technokolla al Cersaie 2010: in una parola qualità al 100%


Dal 28 settembre al 2 ottobre appuntamento all’area esterna 45 stand 32 per scoprire tutte le novità, come PowerColor, il sigillante cementizio ad azione prolungata contro funghi e batteri e il sistema Technokolla Technology, un insieme di tecnologie messe a punto dai laboratori dell’azienda che migliorano notevolmente le performances dei prodotti

Torna l’appuntamento con il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e l’Arredobagno, che si apre a Bologna il 28 settembre. Per Technokolla questa edizione è nel segno della qualità, intesa come una sinergia fra prodotti di altissimo contenuto tecnologico, servizio alle imprese e attenzione alle esigenze di un mercato sempre più portato a premiare l’eccellenza.

Negli spazi dal design essenziale dello stand 32 ( area esterna 45), saranno quindi i prodotti e le tecnologie messe a punto dall’azienda ad essere gli ambasciatori designati a presentare Technokolla come un produttore specializzato di soluzioni d’avanguardia per la posa di pavimenti ceramici. E’ il caso dello stucco cementizio PowerColor, che, grazie all’azione oligodinamica degli ioni d’argento della tecnologia SilverActive, previene la proliferazione di muffe, funghi, batteri e assicura una protezione attiva e prolungata nel tempo anche dopo la carbonatazione dello stucco.

Sempre nel campo degli stucchi ci sono poi Technocolors, Technostuk 2-12, Technostuk G.F., Technostuk G.G. e Topstuk potenziati con Microshield System, Water Repellent System e Color Save System, tre tecnologie che li rendono ancora più performanti.
Microschield System aiuta a prevenire la crescita di batteri, funghi e muffe, garantendo massima igiene. Grazie a Color Save System, gli stucchi mantengono la stabilità cromatica nel tempo e arricchiti con il Water Repellent System diventano idrorepellenti.

Assolutamente da scoprire il “mondo” di Technokolla Technology, un  insieme di sistemi, processi e sofisticate tecnologie mirate a migliorare costantemente le performance dei prodotti dell’azienda, come il No Dust System che abbatte le emissioni polverose del 95% oppure come l’High Performance System che in fase di utilizzo riduce il consumo di alcuni adesivi con evidenti vantaggi in termini economici e di tempistiche di lavoro.
I laboratori Technokolla sono una fucina di progetti e idee, da cui nascono prodotti ad elevato contenuto tecnologico. Per conoscere da vicino i risultati di questo lavoro di ricerca c’è tempo fino al 2 ottobre alle fiere di Bologna.

Per maggiori informazioni, sull’azienda e i suoi prodotti, fra cui stucchi per pavimenti, collanti per l’edilizia, riempitivi di fughe e adesivi per pavimenti, vi invitiamo a visitare il sito www.technokolla.com

Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
e-mail: [email protected]
www.layoutweb.it

No Comments
Comunicati

Atmosfera Italiana: our design products


There was once a piece of steel …“. If we wanted to rewrite the story of Pinocchio for our furniture products, it would begin just like that.

Today a growing number of people are inclined to attribute more value to a design object made using a “poor” material instead of an object made with a more “valuable” one, functionally similar, but perceived as less aesthetically and conceptually significant.

In ATMOSFERA ITALIANA we pursue the objective of designing, manufacturing and bringing on the market products of good contemporary design, which can be appreciated by a growing number of people.

We aim to foster a conscious production of objects carrying pleasantness and formal quality, to give our small contribution to the definition of new canons of taste, with no obligation to be approved by the “Masters”.

We want to offer to our customers the opportunity to be in equilibrium with their origins and their culture, to be always in harmony with the environment in which they live.

The furniture proposed by ATMOSFERA ITALIANA begins with small items of common use – such as trays, vases, cases, cutting boards – and then spreads to tables, chairs, cupboards and bookcases.

We and our designers like what we produce, and could not be otherwise.

The diffusion of beauty feeds and makes it plausible that “promise of happiness” to which we all need to believe.” (Hans Robert Jauss – Giovanni Cutolo)

No Comments
Comunicati

Quando il social network può essere usato contro di te… in tribunale!!!

  • By
  • 27 Settembre 2010


Oggi trovare una persona che non è iscritta ad almeno un social network è difficile, prima o poi tutti ne vengono contagiati, specie quando si tratta di facebook, il quale viene spesso prediletto in quanto dona l’occasione di ritrovare contatti persi negli anni.

Ma al di là del vero scopo, facebook ormai è un’icona di moda specie tra i giovani che lo utilizzano principalmente per condividere con gli amici le proprie informazioni, le proprie foto, i propri spostamenti, ignari del fatto che tutto ciò un giorno potrebbe essere usato contro di loro… in tribunale!!!

Per ora questo riguarda solo gli Stati Uniti dove un giudice della Contea di Suffolk NY ha permesso a un imputato in una causa di lesioni d’ottenere l’accesso al profilo Facebook del querelante.

Chi si iscrive a Facebook non legge le norme sulla privacy che definiscono tali spazi come pubblici, non sapendo tra l’altro che non si può avere la certezza che le informazioni e le immagini caricate su facebook e poi cancellate, siano state rimosse del tutto…

Un altro caso sempre negli Stati Uniti è di una ragazza di 17 anni coinvolta in un incidente automobilistico in cui moriva il fidanzato, dove la sentenza si stava per concludere con la libertà vigilata, a cui sono stati aggiunti 6 mesi di carcere dopo che il giudice ha visto una foto della ragazza su facebook in cui indossava una maglietta “Drunk in  Florida.”

Questi sono solo alcuni esempi ma tanti sono i casi in cui facebook è stato “chiamato in causa”, quindi la prossima volta che deciderete di caricare una foto o divulgare le vostre informazioni personali tenete presente che un giorno potrebbero essere usate contro di voi… ne vale la pena?

Fonte: Italia sw

No Comments
Comunicati

Mastopessi: Quando è Necessario rialzare le Mammelle

  • By
  • 27 Settembre 2010


La mastopessi è l’intervento finalizzato a rialzare le mammelle e riposizionare il complesso areola-capezzolo nella sede opportuna. La ptosi mammaria, cioè la caduta della ghiandola mammaria è una condizione che può essere del tutto fisiologica in quanto correlata all’avanzare dell’età ed al volume mammario.

Altre cause, quali ad esempio una gravidanza, una importante perdita di peso, una pelle particolarmente sottile ed anelastica possono accelerare tale caduta rendendo la ptosi evidente già in giovane età.

La mastopessi, se è modesta, può essere corretta con un’incisione periareolare completa, rimozione dell’eccesso cutaneo, modellamento della ghiandola residua, posizionamento di una protesi per aumentare la proiezione e sutura a borsa di tabacco (la cosiddetta sutura round block). La cicatrice risultante sarà intorno all’areola mammaria.

Se la mastopessi è importante, è necessario effettuare anche l’incisione verticale sotto l’areola per poter togliere un maggiore quantitativo di cute e modellare meglio la ghiandola residua. L’intervento di mastopessi può essere effettuato senza protesi mammarie o con l’ausilio di protesi. Nel primo caso noi utilizziamo una tecnica che prevede l’allestimento di una autoprotesi, cioè modelliamo la ghiandola mammaria ptosica come una protesi che riposizioniamo nella sede corretta.

La mammella assume fin dalle prime settimane dopo l’intervento un aspetto naturale. Utilizziamo invece le protesi se vogliamo dare un riempimento importante del polo superiore. L’operazione richiede dalle due alle tre ore, viene generalmente effettuata in narcosi ed in regime di day-hospital. Al termine dell’intervento possono essere posizionati due drenaggi che verranno generalmente rimossi dopo 24 ore.

Dott. Luca Cravero
Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica
Via Freidour, 1 – 10139 Torino
Tel. 011 7719077
Cell. 339.2867797
www.chirurgiaplastica.us

No Comments
Comunicati

VISPO ROSSO: UN’IDEA PER NATALE FIRMATA OLIMPIA SPLENDID

Olimpia Splendid, azienda leader specializzata nella climatizzazione, nel riscaldamento e nel trattamento dell’aria, presenta, come idea regalo per il Natale 2010, il termoventilatore Vispo Rosso.

Vispo Rosso è dotato di una potenza termica di 2.000 Watt regolabile in due velocità di ventilazione (calore sprigionato da 1000 W e 2000 W) che consente di avere un caldo diffuso nell’ ambiente in cui lo si usa.

Vispo Rosso, grazie alle dimensioni molto ridotte, è comodissimo da utilizzare nella stagione invernale, ed è altrettanto semplice da riporre nel periodo estivo, merito anche del comodo vano riponi cavo presente sul fondo dell’apparecchio.
Vispo Rosso è stato realizzato in materiale autoestinguente ed è fornito di un termostato ambiente.
Vispo Rosso si trasporta agevolmente da una stanza all’altra: pesa solo 1 kg ed è dotato di un pratico anello pieghevole.
Può essere usato in piena sicurezza, ha infatti la marcatura CE secondo le norme vigenti in termini di tutela del consumatore.

Vispo Rosso è tale anche nei colori grazie al top in argento e al guscio esterno in rosso corallo, per dare un tocco brioso e ironico alla casa: un regalo utile e divertente da mettere sotto l’albero!

Caratteristiche Tecniche:

Vispo
Potenza termica Watt 1000/2000
Termostato regolabile si
Tensione di alimentazione V/Hz 230/50
Volume riscaldato m3 60
Dimensioni mm 247x214x118
Peso kg 1

Olimpia Splendid: informazioni sul Gruppo
Fondata nel 1956, Olimpia Splendid è azienda leader nel mondo della Climatizzazione, grazie all’ampia gamma di prodotti con i quali è presente nei mercati del Condizionamento, del Riscaldamento, del Trattamento dell’aria e dei Sistemi idronici.
Olimpia Splendid è presente su circa 45 mercati mondiali La sede di Gualtieri, attiva dal 1956, rappresenta l’headquarter ed il polo logistico del Gruppo Olimpia Splendid, con la presenza centralizzata degli uffici direzionali, commerciali e amministrativi. Il Gruppo consta poi di due stabilimenti produttivi sul territorio italiano, presso Cellatica (Brescia) e Pieve di Bono (Trento). Agli stabilimenti italiani si aggiungono la filiale produttiva e commerciale di Shanghai (Cina) e la filiale commerciale di Madrid.

Per ulteriori informazioni:
OLIMPIA SPLENDID
www.olimpiasplendid.it
800 811 866
[email protected]

No Comments
Comunicati

Varese luogo di innovazione con il Bootcamp (23 – 25 settembre) e Varese Comunica (1 – 2 ottobre)


Il capoluogo lombardo ha in questo momento in calendario due eventi che promuovono la comunicazione, la tecnologia e il business. Il primo, il Bootcamp di Mind the Bridge, è consistito in un ‘campo di addestramento’ per imparare a fare impresa; il secondo, Varese Comunica, sarà dedicato agli incroci di saperi antichi e d’avanguardia per condividere lo sviluppo della conoscenza e dell’innovazione. Varese Convention&Visitors Bureau condivide lo spirito della prima iniziativa perché è in linea con la sua mission e patrocina la seconda, per un vero rilancio della città di Varese

Varese oggi si può definire una delle città più focalizzate sull’innovazione e sensibile agli stimoli provenienti dagli assets economici e tecnologici. E’ infatti la sede di due eventi che vanno in questa direzione, come dimostra la mission dello stesso Varese Convention&Visitors Bureau, un progetto cofinanziato dall’Unione Europea che ha l’obiettivo di promuovere il turismo classico e quello d’affari.

Varese Convention&Visitors Bureau patrocinerà infatti ‘Varese Comunica’, l’evento che si svolgerà venerdì 1 e sabato 2 ottobre a Varese in differenti location e sarà focalizzato sul rapporto tra comunicazione e nuove tecnologie, in modo da favorire la condivisione e lo sviluppo della conoscenza e dell’innovazione. E’ invece in linea con lo spirito del Bootcamp di Mind the Bridge, a Varese dal 23 al 25 settembre, organizzato da Mind the Bridge Foundation insieme al CrESIT (Research Centre for Innovation and Life Sciences Management) dell’Università degli Studi dell’Insubria, grazie al finanziamento della Fondazione Cariplo.

Durante la tre giorni del Bootcamp di Mind the Bridge docenti universitari, professionisti e imprenditori, tra cui alcuni provenienti dalla Silicon Valley, hanno insegnato a trenta giovani e promettenti imprenditori italiani, selezionati tra i centinaia che hanno inviato la propria idea alla Business Plan Competition che Mind the Bridge organizza attualmente, come fare una start up d’impresa. Tra questi ne sono stati selezionati quindici che presenteranno la propria idea a novembre al Corriere della Sera. Il percorso è stato diretto da Charles Versaggi, icona del marketing della Silicon Valley e Presidente di Versaggi Biocommunications e ha visto la partecipazione in qualità di instructors, coordinati dal Chairman di Mind the Bridge Foundation e direttore del CrESIT Alberto Onetti, di imprenditori come Elisabeth Robinson – fondatrice di NicOX, azienda biotech italo-francese – e Marco Asquini – General Manager di SUPER/FLUO – e di investitori come Maurizio Liverani di Baryon Capital e Cesare Maifredi di 360 Venture Partner, oltre a professionisti e responsabili di incubatori e poli tecnologici.

http://www.vareseturismo.it

No Comments
Comunicati

Girocolli: Beads&Co. parteciperà alla prossima edizione di Hobby Show Roma


Beads&Co sarà protagonsita il prossimo ottobre all’Hobby Show di Roma, la più grande vetrina dedicata al mondo della creatività manuale

Specializzato nella vendita online di articoli per creare gioielli fai da te, il brand di Sem-Ar presenterà ad Hobby Show Roma le novità e le ultime tendenze nell’ambito degli articoli di bigiotteria, mostrando tra le migliori creazioni collane, pendenti, girocolli e bracciali. L’evento avrà luogo alla Fiera di Roma dal prossimo 1 Ottobre. Hobby Show Roma è la più grande esposizione fieristica italiana dedicata al mondo delle arti manuali e dell’hobbistica creativa. Decine di espositori per un evento che quest’anno è destinato a superare ogni record. Insieme all’edizione in programma a Milano a metà ottobre, l’Hobby Show di Roma rappresenta per tutti coloro che hanno fatto della manualità creativa un hobby irrinunciabile, un appuntamento imperdibile, un’occasione dove conoscere le ultime tendenze dell’hobbistica creativa e fare shopping divertendosi. Corsi, laboratori, workshop contribuiranno a rendere la manifestazione ancora più interattiva, coinvolgendo i visitatori in attività creative e divertenti. Dal decoupage allo scraapbooking, dal biedermeier alla rock painting, dai bijoux al ricamo, dal patchwork alla pittura su tessuto e seta, dalla lavorazionae della ceramica all’ incisione ed alla lavorazione del vetro: i visitatori non avranno modo di annoiarsi durante i tre giorni di Hobby Show Roma.

No Comments