Daily Archives

11 Settembre 2010

Comunicati

Infanziabimbo presenta la nuova Sdraietta Chicco Mia

  • By
  • 11 Settembre 2010


Chicco Mia è la comoda sdraietta in cui il bambino può rilassarsi e divertirsi in tutta sicurezza e comfort. Il cuscino riduttore, ergonomico ed extrasoffice, accoglie il bambino come in un tenero abbraccio ed è modulare per adattarsi sempre alle diverse fasi della crescita. La barra gioco è facilmente rimovibile e i 3 pupazzetti sono realizzati in nuovi materiali, pensati per le prime esperienze di gioco e per stimolare le capacità tattili, visive e uditive del bambino. I morbidi giochini possono essere staccati per rendere l’esperienza di gioco ancora più divertente, grazie alle diverse attività sonore: rattle, squeaker e crinkle.
Lo schienale è regolabile in diverse posizioni per passare in un attimo dal gioco al relax. La struttura è regolabile in posizione fissa o “dondolino”.

La sdraietta Mia fa parte della nuova collezione 2011 della Chicco disponibile in vari variati di colori.

Chicco Mia è la comoda sdraietta in cui il bambino può rilassarsi e divertirsi in tutta sicurezza e comfort. Il cuscino riduttore, ergonomico ed extrasoffice, accoglie il bambino come in un tenero abbraccio ed è modulare per adattarsi sempre alle diverse fasi della crescita. La barra gioco è facilmente rimovibile e i 3 pupazzetti sono realizzati in nuovi materiali, pensati per le prime esperienze di gioco e per stimolare le capacità tattili, visive e uditive del bambino. I morbidi giochini possono essere staccati per rendere l’esperienza di gioco ancora più divertente, grazie alle diverse attività sonore: rattle, squeaker e crinkle.
Lo schienale è regolabile in diverse posizioni per passare in un attimo dal gioco al relax. La struttura è regolabile in posizione fissa o “dondolino”.

Infanziabimbo S.r.l.
Via Roma 139 – Ottaviano (NA)
Tel. 0818278270
www.infanziabimbo.it

No Comments
Comunicati

Democratic Wear Coin: il progetto più amato dai fashion blogger e da tutti gli amanti della moda


Può la moda essere democratica? Secondo il Gruppo Coin sì ed è per questo che qualche mese fa ha deciso di creare una iniziativa senza precedenti: il progetto Democratic Wear Coin. L’idea è quella di offrire al pubblico prodotti di qualità alla cifra irrisoria di 10 euro, coinvolgendo e supportando stilisti e designer emergenti provenienti da ogni parte del pianeta e rendendo partecipi del progetto anche i fashion blogger che attraverso i loro blog hanno sostenuto l’idea del colosso della moda sponsorizzando attivamente l’iniziativa.

Dopo i jeans disegnati dallo stilista Yuka Morinishi e andati sold out in sole 4 ore, il Gruppo Coin si prepara a far parlare ancora una volta di sé. A partire da sabato 25 settembre saranno venduti i tutti i negozi Coin le rain jackets disegnate da Sarah Stevenson e le sneakers create da Francisco Javier Perez Fagoaga.
Prosegue, quindi, l’iniziativa lanciata lo scorso aprile da Coin che ha coinvolto anche numerose fashion blogger provenienti da tutta Italia che attraverso il loro blog di moda hanno parlato del progetto ericevuto in anteprima i democratic jeans.

Dopo i pantaloni arrivano dunque le scarpe da ginnastica e la giacca per affrontare l’autunno nel migliore dei modi. La rain racket è stata creata dalla stilista di moda canadese Sarah Stevenson, nata a Toronto e diplomata presso l’istituto europeo di design (IED) che, entusiasta del progetto di Coin, ha deciso di partecipare creando un capo in limited edition e di cui molte fashion blogger presto parleranno alla cifra di 10 euro. Le sneakers, invece, sono state create dalladesigner messicano Francisco Javier Perez Fagoaga, nato a Città del Messico e diplomato presso l’Istituto Marangoni di Milano, una delle più prestigiose accademie di moda a cui molte fashion blogger ambiscono ad entrare.

Capi, quindi, di qualità, che rispettano il protocollo etico dell’azienda e che hanno l’obiettivo di conquistare anche quella fetta di mercato che ama la moda ma è sempre attenta al rapporto qualità prezzo. Entrambe gli special items creati in limited edition da Coin verranno messi in vendita il 25 settembre a 10 euro, tutti i capi saranno contrassegnati dal particolare rosso che caratterizza l’intera collezione Democratic Wear di Coin e di cui numerose fashion blogger hanno già iniziato a parlare sui loro blog. I prodotti creati sono in totale 5000 pezzi.

No Comments
Comunicati

Lampadari in vetro di Murano per contracts e privati


Per aggiungere raffinatezza a un ambiente, sia esso un soggiorno o la hall di un albergo, si può decidere di modificare l’arredamento, ridipingere le pareti, acquistare tappeti. Oppure, si può farlo puntando in alto, al soffitto. Si può scegliere di dar luce al decoro della stanza scegliendo un lampadario unico nel suo genere, progettato e prodotto in Italia secondo canoni stilistici sia classici, sia moderni. Un lampadario che parla di storia, ma anche di un nuovo presente; che non si limita a illuminare ma che comunica con tutti gli elementi arredativi che ha intorno a sé. Un lampadario che trasmette quel senso di eleganza che difficilmente altri oggetti sanno infondere all’ambiente. Se ti si è accesa una lampadina, se hai scoperto che quello che manda al tuo decor è proprio uno splendido lampadario in vetro di Murano, rivolgiti a Multiforme – Officine del Vetro. Azienda specializzata nella realizzazione di opere uniche, grandi formati, creazioni composite personalizzate, a totale misura del cliente, pubblico o privato, Multiforme è facilmente raggiungibile mediante il sito internet www.officinedelvetro.com e dedica un’intera sezione a forniture e contracts nella pagina http://www.officinedelvetro.com/contract.php. Grazie a uno staff affiatato, competente ed esperto, è in grado di collaborare con contractor, progettisti, architetti, arredatori e interior designers per redigere e valutare progetti di qualsiasi entità e complessità. I servizi erogati da Multiforme – Officine del Vetro, comprendono tutte le fasi necessarie per sviluppare creazioni e portarle a compimento:
-analisi esigenze committenza
-studi di fattibilità
-elaborazione bozze grafiche
-preventivazione
-campioni colore e dettagli
-dimensionamento e calcolo delle strutture
-dimensionamento e calcolo illuminotecnico
-prototipazione
-revisioni progettuali
-esecuzione opera
-validazione secondo normative CEI-UNI
-controllo qualità
-consegna
-messa in opera
-assistenza post-vendita
-manutenzioni programmate
-messe a nuovo e restauri

Inoltre, lo studio tecnico interno a Multiforme – Officine del Vetro è in grado di fornire supporto progettuale ed esecutivo e opere personalizzate a brokers, event planners, wedding planners, allestitori, creativi e scenografi per forniture e noleggi ad eventi temporanei, fiere, sfilate, mostre, cerimonie. Per informazioni, preventivi gratuiti e consulenza, visita http://www.officinedelvetro.com/contract.php.

No Comments
Comunicati

Windor presenta l’Esclusiva novità mondiale per i nuovi infissi Finstral


Windor presenta l’ultima linea Finstral Lignatec 200, un sistema finestre e porte-finestre che combina legno-PVC e legno-PVC-alluminio, unendo le migliori qualità dei due materiali.

Il lato interno dell’infisso, realizzato in legno, dona all’ambiente un’atmosfera accogliente, mentre il lato esterno, profilato in Pvc, necessita di poca cura e manutenzione e, soprattutto, ben protegge dagli agenti atmosferici e da forzature.
Si può scegliere tra un ampio assortimento di tonalità, a seconda dell’ambiente cui adattarsi e si può optare anche per una copertura esterna in alluminio.

Più versioni di Lignatec 200
Le varianti tra cui scegliere sono tre: l’anta Classic-line legno-PVC, con triplo vetro ed isolamento termico, per intera finestra, di Uw 0,84 W/m2K; il modello con anta a gradino in legno-PVC, con isolamento termico di Uw 1,2 W/m2K ed infine l’ultima versione ad anta Nova-line, con triplo vetro in legno-PVC-alluminio, per un isolamento termico corrispondente a Uw 0,94 W/m2K. In Nova-line il rivestimento d’alluminio si aggancia a scatto sul profilo in PVC e questo assicura una maggiore resistenza a muffe e corrosione, mentre la vetrata, di dimensioni superiori del 10% , aumenta la luminosità dei locali.

Anche l’installazione risulta agevole. Il sistema messo a punto dalla Finstral non richiede interventi murari per la sostituzione dei precedenti serramenti.

www.windor.it

No Comments
Comunicati

Strategie di E-mail Marketing – Come Ottenere il Permesso dai tuoi Lettori


Strategie di E-mail Marketing –
Come Ottenere il Permesso dai tuoi Lettori

Ciao, oggi voglio parlarti del  Permission Marketing

Il “Permission marketing” è un aspetto estremamente importante dell’internet marketing per tutte le aziende alberghiere.

Mentre la legge impone restrizioni su ciò che tu puoi o non puoi fare, quando si tratta di spedire delle e-mail a clienti e a potenziali clienti,  il Permission Marketing diventa importante e prezioso in qualsiasi campagna di marketing, a patto che questo venga usato nel modo giusto.

Oggi sarebbe utile che  Il Permission Marketing faccia  parte e sia  incorporato in tutte le aziende che operano nel settore del turismo e che fanno e-mail marketing.
Non adottare questo sistema sarebbe come comportarsi da “Pirati” o “arraffa tutto” nel settore del commercio elettronico.

Cos’è il Permission Marketing in definitiva. 😐

Il  Permission Marketing si riduce a chiedere al tuo target di mercato e ai visitatori del tuo sito web la loro approvazione, e quindi il loro permesso, per poter spedire loro delle e-mail regolarmente nel tempo.
Molto semplice, non ti pare?
Bene, sappi che in Italia pochissimi lo adottano e soprattutto molte aziende non sanno nemmeno cosa sia.

Qualsiasi hotel che voglia fare email marketing oggi, rapportandosi con il proprio target di mercato, avrà moltissime difficoltà, soprattutto nell’ incontrare l’attenzione dei suoi potenziali clienti. Questo avviene per la difficoltà non piccola di distogliere l’attenzione del tuo target da tutte le campagne pubblicitarie che riempiono il mercato ogni giorno.

La chiave per il successo di una campagna di Permission Marketing  é quello di ottenere qualunque sia il tuo target di mercato, la volontà da parte dei sottoscrittori e quindi  dei volontari di voler partecipare alla tua lista. 😉

Al fine di ottenere la loro volontà del tuo target di mercato, devi offrire un valore che per i tuoi lead. Questo valore deve inoltre essere interessante, desiderabile e che sia qualcosa che vogliano avere. 😉

Ricordati, tienilo bene a mente, affinché il tuo target di mercato sia d’accordo di partecipare alla tua campagna di Permission Marketing queste persone si faranno la seguente domanda:“Questa cosa è per me?”

Se non vedono nessun beneficio nel partecipare allora non parteciperanno – Molto semplice.

Ecco alcuni esempi che possono incoraggiare la ripetizione di visite nel tuo sito web.

La generazione di traffico ripetuto fornisce grande opportunità per creare un Permission Marketing.

Aggiorniamo i tuoi pacchetti vacanze ogni settimana.
Clicca qui per aderire al nostro e-club ed essere avvisato quando ci sono aggiornamenti.

Clicca     qui per aderire al nostro e-club e ricevere ogni due settimane una news-letter piena di “Buoni sconto”.Nuovi buoni per vincere     pacchetti di viaggio, e consigli di fuga di fine settimana.

Vi terremo costantemente aggiornati del nostro calendario eventi.
Clicca qui se desideri essere avvisato     via e-mail ogni volta che ci sono aggiornamenti.

Il Permission Marketing  è estremamente efficace perché non è intrusivo.

Il tuo target di mercato ha volontariamente deciso di ricevere le tue informazioni perché è interessato a queste cose.

A causa di questo il tuo target di mercato si aspetta di ricevere le tue informazioni inoltre sarà più probabile che si prenda il tempo per vedere quello che gli hai mandato.

In definitiva il Permission Marketing ti permette di mantenere le relazioni con i clienti che non conosci, con i clienti che conosci e per la creazione di nuovi. 😆

Clicca qui per ottenere una guida alla costruzione di una campagna di email marketing

Se vuoi dire la tua su questo articolo, bastano solo alcune righe.

Ciao a presto,
Giuseppe Lunardi
e-mail marketing hotel specialist

No Comments