Daily Archives

8 Settembre 2010

Comunicati

Giovani uniti per prevenire la Droga


Giovani uniti per prevenire la Droga

Distribuiti 1000 opuscoli “La verità sulle droghe”

Roma 8 settembre 2010 – Nella zona di Circonvallazione Cornelia e Valle Aurelia, i giovani volontari di “Dico no alla droga, Dico Si alla Vita”, hanno distribuito oltre 1000 opuscoli de “La verità sulle droghe” martedì 7 settembre. I volontari, decidendo di vivere una vita libera dalla droga, hanno informato i loro coetanei sui fatti nudi e crudi sugli effetti dannosi delle droghe di maggior consumo, smascherando il mito degli stupefacenti. I volontari proseguono in questo modo il loro impegno nell’informazione, strumento vitale nel fare prevenzione. Quello di martedì è stato quindi un appello dei giovani per i giovani ad una consapevole decisione di rimanere liberi dalle droghe. Le ricerche in questo campo suggeriscono infatti che se un ragazzo arriva a 21 anni senza aver mai fatto uso di droghe, è improbabile che lo faccia in seguito.
L’opuscolo, prodotto dalla Fondazione per un Mondo Libero dalle droghe, è parte di un più vasto programma di prevenzione che conta su altri 13 opuscoli, ciascuno su una delle droghe di maggior consumo, costituenti il “kit educativo”, che a sua volta va ad integrare una Guida per l’Educatore, piano di lezioni su “cosa sono veramente le droghe” e i “perché una persona comincia a farne uso”, che si avvale come materiale didattico anche di 16 annunci di pubblica utilità dal titolo “Dicevano…Mentivano” e di un documentario narrato dai sopravvissuti all’inferno della tossicodipendenza.

Per informazioni:
www.drugfreeworld.org
[email protected]

No Comments
Comunicati

Difficoltà a riprendere il ritmo?


Settembre è un mese difficile, perché si fatica ad addormentarsi presto ma soprattutto diventa un’impresa ardua alzarsi di buon’ora, probabilmente perché in vacanza si è perso totalmente il ritmo della routine lavorativa. Si andava a letto tardi e ci si alzava ancora più tardi, inoltre il lasciarsi andare al consumo di alimenti in orari molto flessibili, ha contribuito a sfasare ancora di più il bioritmo. Forse si potrebbe trovare beneficio concedendosi una breve pennichella di almeno 12 minuti dopo pranzo, sdraiati su di un letto comodo. (http://www.simmons.it) Infatti, non solo è noto che un pisolino nel primo pomeriggio sia di aiuto per la  memoria e le capacità cognitive e di apprendimento, ma come si evince da uno studio americano svolto dai ricercatori della Case Western Reserve University School of Medicine, del Rainbow Babies & Children’s Hospital di Cleveland e del Brigham and Women’s Hospital (http://pediatrics.aappublications.org/cgi/content/abstract/peds.2009-0417v1) su un campione di 240 adolescenti, dormire meno di otto ore a notte durante la settimana aumenta il desiderio di consumare cibi grassi e snack circa del 2,2% al giorno,  facendo crescere conseguentemente il rischio di obesità. Dunque, se dopo pranzo si sente il bisogno di riposare non c’è nulla di strano per lo meno fino a che non si sarà riusciti a riprendere totalmente il ritmo lavorativo con orari di sonno e dei pasti fissi e rigorosi. Questi ed altri ancora sono gli argomenti che si possono incontrare sul Blog di Simmons.it (http://www.simmons.it/index.php/Blog-di-Simmons/)

No Comments
Comunicati

Pochi giorni a Dal Dire Al Fare


Torna il 28 e 29 settembre 2010 Dal Dire Al Fare (http://www.daldirealfare.eu), il  Salone della Responsabilità Sociale d’Impresa, presso l’Università Bocconi (partner scientifico del Salone) divenuto il principale momento di confronto nazionale sul tema dell’agire responsabile. La 6° edizione aprirà con una mostra e un programma ricchi di novità che stimoleranno il dibattito attorno ai temi caldi della Corporate Social Responsibility. La CSR è relazione, confronto, scambio, porta vantaggi a tutti ed il Salone, è l’unica manifestazione in Italia dove all’approfondimento teorico si coniuga lo scambio di esperienze tra operatori. È un evento dove è quindi possibile “toccare con mano” quanto questa affermazione sia attuale. Durante il Salone, le più importanti realtà imprenditoriali, profit e non profit, si riuniranno per esporre progetti, best practice, visioni e soluzioni relative alla CSR. Alcune importanti novità, come ad esempio lo Spazio PA dedicato alle esperienze degli enti pubblici, andranno ad aggiungersi al format già rodato della mostra e del convegno di apertura che coinvolgerà esperti nazionali e internazionali. In parallelo, si svilupperanno: un secondo convegno, laboratori tematici ed eventi speciali, lo Spazio Giovani con attività per gli studenti delle scuole superiori e delle università e molti altri momenti di incontro e di approfondimento.  Tra i diversi temi al centro dell’edizione 2010 spiccano il rapporto tra innovazione e responsabilità sociale, la RSI come leva competitiva per il territorio ma anche l’importanza di una giusta comunicazione del proprio agire responsabile e dei vantaggi che ne derivano. In particolare, la mostra proporrà tre percorsi distinti, dedicati rispettivamente alle imprese, alla pubblica amministrazione, alle organizzazioni non profit. Per aumentare la partecipazione degli studenti sono state organizzate alcune iniziative e concorsi all’interno dello Spazio Giovani, tra cui “I racconti della CSR”, dove tra i giurati presenzia il noto quotidiano online Affaritaliani.it che ha messo in palio uno stage presso la redazione. 
Sulla piattaforma ideaTRE60 creata della Fondazione Accenture è stato aperto un Forum sul Salone (http://www.ideatre60.it/i-forum-di-ideatre60/dal-dire-al-fare-giovani-e-responsabilit%C3%A0-sociale-d-impresa).

No Comments
Comunicati

Frattazzatrici per il calcestruzzo: come sceglierle


Macchine frattazzatrici
Non sempre è semplice scegliere correttamente le macchine per la produzione di pavimenti industriali (le frattazzatrici) e orientarsi tra i molti produttori. Viene in aiuto un articolo della rivista “Pavimenti e Superfici Continue” in cui compare un modello dell’azienda modenese Barikell, uno dei leader a livello internazionale in questo settore.
Riportiamo un estratto dell’intervista:

D: Quali sono le caratteristiche fondamentali di una buona macchina per la frattazzatura?
R: Le caratteristiche fondamentali possono sintetizzarsi nel seguente modo:

  • leggerezza
  • manovrabilità e controllo
  • bilanciamento e distribuzione del peso
  • ampiezza del diametro dell’elica

Le prime due caratteristiche si commentano da sole. Per quanto riguarda la terza, nel caso di frattazzatrici doppie, il bilanciamento del peso è fondamentale per evitare una disomogeneità di lavorazione della superficie a causa di un mancato contatto.
Infine, tenendo conto che le frattazzatrici doppie sono macchine utilizzate per lavorare grandi superfici, una maggiore ampiezza della superficie di contatto della macchina riduce i tempi di esecuzione del pavimento.
Fonte:
intervista a Paolo Bronzieri, membro del comitato calcestruzzo Conpaviper

La frattazzatrice di Barikell modello MK12 – 160 HC fa bella mostra di sè, fotografata in azione nell’articolo riguardante l’impiego delle macchine frattazzatrici per la lavorazione del calcestruzzo comparso nel numero 7 del 2010 della rivista Pavimenti e Superfici Continue.
Questo modello, come le altre macchine di Barikell, corrisponde perfettamente alle caratteristiche suggerite da Bronzieri.

Per darvi la possibilità di verificare dal vero, Barikell sarà presente al SAIE 2010 (International Building Exhibition) a Bologna dal 27 al 30 ottobre. Orari di apertura merc-giov-ven-sab dalle 9 alle 18

No Comments
Comunicati

Parlando di sport sul web come al bar.


Nato dall’esperienza editoriale di Italiamedia.net, Sportevai.it  si consolida subito come uno tra i quotidiani di informazione sportiva online più famosi e più letti, facendo una media di giornaliera di 10.000 accessi unici, anche grazie a partnership importanti. Offre, con un’ottima navigabilità, un notiziario sportivo attivo 7 giorni su 7, dalle 10 alle 24, con news di calcio, basket, formula 1, moto GP ed altri sport, prestando particolare attenzione al calcio dilettantistico e giovanile di tutte le categorie.
Il sito produce anche un magazine,  sfogliabile direttamente dal web e dedica molto spazio all’interazione  tra gli utenti con sondaggi e forum. Lo spazio “dì la tua” è infatti un forum di domande  e risposte connesso a Facebook, tramite il quale gli utenti  possono scambiarsi pareri e dibattere di sport sul sito e, contemporaneamente, sul Social Network. Utilissimo per coinvolgere i visitatori del sito attraverso una forma di interazione estremamente facile per la community e ovviamente, non manca la pagina fan su Facebook, dedicata esclusivamente alla serie A di calcio (http://www.facebook.com/calcio.serie.a).
Infine, viene data la possibilità di accedere alla pagina dedicata ai risultati calcistici (http://risultati.sportevai.it/index.html),  contenente il più completo archivio di risultati e tabellini sul calcio italiano. Basta cliccare su di un link e si visualizzano i dati dei campionati selezionati.

No Comments
Comunicati

Distruggidocumenti per la sicurezza in ufficio


Il distruggidocumenti è un apparecchio che consente di tagliare un documento in centinaia di pezzi, evitando così che una volta gettato possa capitare sotto lo sguardo indiscreto di persone sbagliate.

Basta infatti pensare a quante volte ci è capitato di gettare distrattamente e in maniera automatica nel cestino un documento contenente informazioni delicate e riservate. Cosa sarebbe potuto accadere se queste informazioni fossero capitate per sbaglio nelle mani sbagliate? E’ dunque evidente che un distruggidocumenti non è solamente un prodotto per ufficio qualsiasi, ma è di fondamentale importanza.

Nello specifico, esistono in commercio diversi tipi di distruggidocumenti, che possono variare a seconda del tipo di taglio al foglio e della quantità di documenti che riescono a tagliare allo stesso momento. Esistono infatti distruggidocumenti a strisce e a frammenti. La prima tipologia è generalmente quella più economica, ma che assicura un livello di riservatezza delle informazioni contenute più basso; mentre con il distruggidocumenti a frammenti è pressoché impossibile “ricostruire” per intero il documento.

Nell’acquisto di un distruggidocumenti è dunque importante valutare bene il livello di riservatezza e importanza dei documenti che solitamente campeggiano sulle nostre scrivanie: ad un maggior livello dovrà necessariamente corrispondere un maggior livello di distruzione del documento cartaceo.

No Comments
Comunicati

Al Macef con il Pastificio dei Campi


“The Italian Experience”: tutto il meglio del Made in Italy al Macef, il Salone internazionale degli Accessori per la casa e complemento d’arredo.
In un contesto come questo, dedicato alla qualità e al design in tutti i settori merceologici che ruotano intorno alla vita domestica, quindi naturalmente anche alla cucina, non poteva mancare il Pastificio dei Campi di Gragnano.

All’interno di Fieramilano per questo importantissimo evento saranno presenti, dal 9 al 12 settembre, 1700 espositori, di cui 450 stranieri, su una superficie espositiva di oltre 86mila metri quadrati. Accanto all’esposizione un ricco parterre di eventi, fra i quali il Picnic 2.0, al quale partecipa il Pastificio dei Campi.

Al Padiglione 5 (U20/V29) sarà allestita una speciale area picnic di oltre 400 metri quadrati. Uno spazio di design all’insegna della sostenibilità, grazie ad un impianto di pannelli fotovoltaici che alimenta una cucina a induzione e le strumentazioni necessarie per utilizzare qualsiasi tipo di dispositivo elettronico. Perché il Picnic 2.0 è l’evoluzione del picnic nell’epoca dei Social Networks.

In questo spazio il 12 settembre si potrà degustare la Pasta di Gragnano I.G.P. del Pastificio dei Campi, cucinata dagli chef della Federazione Nazionale Personal Chef, che hanno studiato una ricetta ad hoc per l’evento.
Un appuntamento da non perdere, per scoprire un nuovo modo di interpretare il Picnic e per scoprire tutte le più interessanti novità della tavola.

Per scaricare la cartella stampa del Pastificio dei Campi e per avere maggiori informazioni vi invitiamo a consultare la sezione press sul sito internet www.pastificiodeicampi.it e a visitare il blog www.pastificiodeicampi.it/blog.html

No Comments
Comunicati

Da Lunedì 6 Settembre a Sabato 11 Settembre Gatteo Mare e il Ballo Liscio!


Gatteo Mare Village si immerge nella musica e nei colori del Folklore Romagnolo. Ospiti e artisti nazionali in diretta televisiva e radiofonica con e’TV.

Per sfruttare al meglio questa occasione, Hotel Sandra e Hotel Atlantic vi invitano a Gatteo Mare dal 6 all’11 Settembre 2010.

Hotel Sandra gode di una magnifica posizione direttamente sulla spiaggia di Gatteo Mare ed è a due passi dal centro del paese. Hotel Atlantic, si trova invece a soli 250 mt. dal mare, nella zona pedonale, è immerso nel  verde e dispone di un’ampia e soleggiata piscina dotata di angolo idromassaggio.

Hotel Sandra dispone di 26 camere, mentre Hotel Atlantic ha 49 camere. Tutte le camere sono state recentemente ristrutturate e si distinguono in 3 tipologie diverse:.

–          Comfort: Comode e accoglienti, dotate di balcone, servizi con box doccia e phon, cassaforte, telefono, tv e climatizzatore. Frigobar su richiesta.

–          Relax: hanno tutte le dotazioni della camera Comfort ed inoltre frigobar incluso e scelta tra balcone fronte mare (Hotel Sandra) e bagni più ampi e confortevoli o con doccia idromassaggio (Hotel Atlantic).

–       Family: particolarmente spaziose, ideali per la vacanza della famiglia, con tutte le dotazioni della camera Comfort più frigobar. Scelta tra ampie camere fronte mare (Hotel Sandra), camere comunicanti o camere con zone di riposo separate (Hotel Atlantic).  

Per maggiori informazioni: http://www.hatlanticsandra.it

No Comments
Comunicati

Adsl: quali sono i suoi vantaggi e come scegliere


Negli ultimi anni si è visto un forte aumento della copertura ADSL nel nostro paese.
Da cosa è dovuto questa crescita esponenziale?
Tra le ragioni dell’aumento della diffusione dell’ Adsl ci sono, sopratutto, le promozioni che i diversi operatori offrono quasi settimanalmente, offerte che puntano a poter offrire i loro servizi adsl ad un crescente bacino di utenti.
Ma quali sono i motivi che ci dovrebbero spingere e convincere ad attivare una connessione ADSL e quali vantaggi essa comporta?
Essi sono molteplici:
Il primo vantaggio è che la stragrande maggioranza dei provider ormai propongono soluzione Adsl più telefono senza dover pagare il canone Telecom , spesa non indifferente sul costo della bolletta telefonica, specialmente in questo periodo di crisi che stiamo vivendo.
Un grande vantaggio delle offerte ADSL è la crescente velocità di navigazione proposta (ormai ha raggiunto e superato i 7 Mbit) che permette di utilizzare tutte le risorse che ci vengono offerte dal web quali i video e l’audio e il gaming online, altrimenti poco sfruttabili tramite le vecchie tecnologie ISDN.
Un ultimo grande vantaggio offerto dagli abbonamenti ADSL è quella di mettere a disposizione la connessione ad Internet senza la necessità di attivare ogni volta la connessione via modem.

No Comments
Comunicati

Il Canale di Panama si ingrandisce


Il Canale di Panama è stato realizzato tra il 1907 e il 1914; arrivato quasi al suo primo secolo di vita, la struttura verrà rimodernata, e il collegamento tra Atlantico e Pacifico avrà delle firme italiane.

Il traffico marittimo negli ultimi anni è aumentato non solo in senso di numero di navi, ma anche di dimensioni delle stesse: mentre prima la loro capacità rimaneva attorno ai 4.400 TEUs (la misura standard utilizzata nel trasporto dei container indicandone il volume) ora raggiunge i 12.000, aumentando significativamente le dimensioni e quindi lo spazio necessario per il passaggio. Di qui la necessità di ampliare il Canale di Panama, realizzando due nuove serie di chiuse. Le firme Italiane coinvolte nel progetto sono mgm omg e Impregilio.

Attualmente le navi che attraversano il bacino di navigazione del Canale di Panama hanno delle limitazioni ben precise: il passaggio imbarcazioni infatti è limitato alle navi che non superano i 292,68 metri in lunghezza e i 32,31 metri in larghezza. La fine dei lavori per l’ingrandimento del Canale è prevista per il 2014, data che significherà un possibile aumento dell’utilizzo del canale e, conseguentemente, un aumento degli introiti dello stato di Panama: i pedaggi del canale, infatti, rappresentano la maggiore fonte di guadagno del piccolo Stato centroamericano.

Con la fine dei lavori di ingrandimento del Canale di Panama ci saranno nuove chiuse, ognuna delle quali raggiungerà una larghezza di 55 metri e una lunghezza di 427 metri, e il dislivello tra il lago Gatun e l’oceano sarà superato grazie ad un sistema di paratie. Le nuove chiuse consentiranno il traffico in senso unidirezionale di imbarcazioni che potranno arrivare ad una lunghezza massima di 366 metri e una larghezza massima di 49 metri, ampliando quindi di molto il traffico del canale.

L’esperienza ingegneristica di Impregilio si unisce a quella costruttrice di omg, impegnata nella costruzione di gru a cavalletto, sgrigliatori e macchinari edili e di movimentazione di vario genere, che realizzerà i quadri di comando elettrico e idraulico delle paratie che serviranno per aprire la nuova fase della vita del Canale di Panama.

La navigazione nel Canale di panama è regolata da norme speciali, secondo le quali il pilota del canale viene nominato comandante della nave: non sarà solo il consulente del comandante, come avviene di solito, ma diventerà il comandante effettivo. Il comandante abituale della nave, invece, durante il tragitto rimane sempre il responsabile dei servizi e delle funzionalità della nave, ma non può prendere parte alla operazioni di pilotaggio, mentre proprietà e organizzazione non subiscono alcuna variazione.

Dall’inaugurazione ufficiale del Canale di Panama, nel 1920 (ritardata di 6 anni rispetto alla fine dei lavori a causa della Prima Guerra Mondiale), fino ad oggi sono passati 90 anni; quasi ad un secolo dalla sua creazione il canale ribadisce il suo ruolo fondamentale nei trasporti marittimi mondiali, che dalla sua costruzione ha reso possibili rotte prima impensabili, facilitando i trasporti e favorendo, quindi, il commercio, che grazie all’ampliamento del Canale diventerà ancora più florido e offrirà sempre più possibilità.

A cura di Lia Contesso
Prima Posizione srl – guerrilla marketing

No Comments
Comunicati

Continua il restyling di MCZ Group:da questo mese on air su stampa e web la nuova campagna.

MCZ Group, azienda friulana leader europeo nella produzione di caminetti e stufe, sarà on air da questo mese fino a febbraio 2011 con la prima parte della nuova campagna pubblicitaria su stampa e su web. Il format è frutto del processo di riposizionamento del prodotto in atto all’interno del Gruppo, che ha portato alla rivisitazione di tutti i materiali di comunicazione e che ha definito un nuovo format espositivo per i propri negozi.
La pianificazione andrà a coinvolgere le principali testate di settore, sia consumer che specializzate, che di informazione; per quanto riguarda la parte web, sono previsti dei banner nelle home page di importanti siti di settore e d’ informazione femminile. Oltre al mercato italiano la campagna uscirà contemporaneamente nei principali mercati europei dove attualmente opera MCZ.
Due i soggetti protagonisti: Toba, la prima stufa a pellet senza le griglie di ventilazione frontali, che rappresenta una piccola rivoluzione estetica di prodotto nel settore, e il termo camino Forma presentato con il rivestimento di design Goya, dalle linee contemporanee e di forte impatto estetico.
“I due prodotti scelti quest’anno riflettono perfettamente la continua volontà di MCZ di essere sempre di più il punto di riferimento del settore, con un prodotto innovativo per contenuti e per forma, interpretato sempre di più come elemento che arreda le nostre case” commenta Andrea Brosolo, direttore marketing e comunicazione di MCZ Group.
“YOUR FIRE” il payoff scelto per la campagna: un fuoco che grazie a MCZ Group può soddisfare tutte le esigenze.

Per info:
MCZ
Tel. 0434-599599
[email protected]

No Comments
Comunicati

Curare il proprio giardino in vista dell’autunno per farlo ancora più bello


I fiori abbelliscono qualunque cosa: l’appartamento, il balcone, il pianerottolo ma anche la scrivania e il comodino. Chi ha la passione dei fiori, insomma, può sbizzarrirsi nello scegliere differenti varietà di fiori e piante e nell’accostarli in diverse tonalità di colore, provando e riprovando finché non sono soddisfatti del risultato ed hanno trovato il loro abbinamento floreale preferito.

Ci sono poi i fiori per le occasioni importanti: compleanno, laurea, matrimonio con l’immancabile bouquet per la sposa e l’addobbo floreale per la chiesa.

I fiori più diffusi rimangono comunque quelli per il giardino, che possono essere di qualunque qualità, a seconda dei gusti dei giardinieri fai da te o dei florovivaisti, che sapranno consigliare al meglio anche i proprietari più esigenti.

C’è chi, prima dell’arrivo dell’autunno, sistema il proprio giardino per vederlo ancora per un po’ di tempo colorato e traboccante di fiori e poi, chi cura un giardino lo sa, non c’è solo l’estate per prendersi cura del proprio spazio verde, i tempi delle semine sono scanditi durante tutto l’anno e richiedono attenzione e cura.

Vediamo quali sono i passi da fare una volta tornati dalle vacanze estive per sistemare il proprio giardino perché siano esaltati ancora per un po’ i fiori che ci sono.

La prima cosa da fare è la pulizia: fiori appassiti, erbe infestanti, come ortica e cose del genere, foglie secche. Fa sempre bene poi riseminare il prato nelle zone più rade per pareggiarlo quanto più possibile al resto. Il prato poi va sempre concimato e innaffiato regolarmente, a seconda del periodo e della frequenza di giornate di pioggia per evitare ristagni e spiacevoli alveoli di insetti infestanti non solo il giardino e le piante ma anche la casa.

Se avete necessità di potare siepi, arbusti o alberi che decorano il vostro giardino, ricordate sempre di farlo quando c’è la luna calente, rispettare il ritmo della natura quando ha a che fare con il giardino e con i fiori è importante per preservare il lavoro fatto e mantenerne i risultati.

Infine, settembre è un mese adatto per la semina, preparate quindi le aiuole del vostro giardino o gli spazi dedicati ai fiori con i bulbi che fioriscono in primavera per far sì che con il ritorno della nuova stagione anche il giardino torni ad esplodere di fiori belli e profumati.

Se nel frattempo perdete l’ispirazione o siete alla ricerca di consigli per come decorare il vostro giardino non mancate all’appuntamento con Euroflora, una delle manifestazioni florovivaistiche più importanti d’Europa in cui sarà allestito quest’anno il Giardino del Mondo, uno spazio di 15 ettari in cui florovivaisti professionisti si esibiranno nelle loro creazioni.

No Comments
Comunicati

“Week end Carnet”: L’Orto degli Angeli, una casa per i fine settimana in Umbria


prestigiosa Residenza d’Epoca reinventa il modo di fare vacanza con un’offerta esclusiva per i viaggiatori

Bevagna, 8 settembre 2010 – A partire dal mese di ottobre la prestigiosa Residenza d’Epoca “L’Orto degli Angeli”, situata nel cuore dell’Umbria, a Bevagna, offre un’opportunità unica nel suo genere, ideale per chi ha sempre desiderato una casa nella regione verde d’Italia, dove trascorrere momenti di relax.

“Week-end carnet” è la proposta esclusiva che permette di prenotare sei soggiorni da utilizzare nel corso di tutto l’anno in base ai propri desideri di vacanza.

Sei fine settimana straordinari per vivere i periodi più belli e caratteristici dell’Umbria, dalla vendemmia alla raccolta delle olive, dalle festività tradizionali a quelle religiose: diverse, infatti, le proposte a tema, come quella dell’uva fragola, nei mesi di settembre e ottobre, quella dell’olio, a novembre e dicembre, quella del cioccolato fondente o quella del latte e del miele.

L’offerta è studiata per permettere a coloro che amano l’Umbria – e che desidererebbero avere lì la loro casa per il week end – di realizzare il loro sogno avendo a disposizione il loro appartamento preferito senza pensieri, con tutti i comfort e i vantaggi offerti da una Residenza come L’Orto degli Angeli.

“Week end carnet” rappresenta anche l’opportunità per un omaggio suggestivo, l’occasione per aprire le porte della residenza in Umbria ad una persona cara.

“Questa particolare proposta” – dichiara Francesco Antonini Mongalli, proprietario de L’Orto degli Angeli – “prende vita dall’idea di offrire ai nostri ospiti più occasioni, durante il corso dell’anno, per godere appieno delle ricchezze umbre: siamo certi che tanti avranno il piacere di tornare più volte in questi luoghi per assaporarne i sapori, i profumi e l’atmosfera in una vera casa umbra”.

La formula “Week end carnet” prevede 6 soggiorni durante i fine settimana comprensivi di: un pernottamento per due persone; piccola colazione a buffet con specialità di dolci fatti in casa e selezione di affettati e formaggi umbri; cena al ristorante Redibis per due persone, menu degustazione, bevande escluse, check-out posticipato su richiesta.

Sarà inoltre possibile usufruire di servizi supplementari come il “Rituale Benessere Goloso” – trattamenti viso/corpo al mosto d’uva, champagne e petali di rosa, olio, cioccolato fondente, cannella e zafferano, latte e miele, diversi in base al periodo dell’anno scelto – o di lezioni di cucina con lo chef Antonio Falcone.

Ad un’offerta così vantaggiosa si può accedere con una prenotazione anticipata e al costo di € 1200 ci si può regalare un anno in Umbria.

L’Orto degli Angeli, gestito dalla nobile famiglia Angeli Nieri Mongalli, che vi abita dal 1788, è costituito da un complesso architettonico che conserva tutto il fascino originale di un tempo continuando ad offrire così ai suoi ospiti un soggiorno autenticamente umbro.

La Residenza d’Epoca offre 14 camere (5 superior room e 9 suite), distribuite nelle due strutture che lo compongono: Palazzo Andreozzi e Palazzo Alberti.

Sui resti di un teatro Romano del I sec. d. C. trova posto l’esclusivo ristorante de L’Orto degli Angeli, il “Redibis”, un ambiente riemerso dal passato per celebrare il rito umbro della buona tavola. La proposta di cucina si ispira ad un antico ricettario di famiglia (pubblicato attraverso Le ricette degli Angeli Nieri Mongalli. Cucina e stile di vita in una famiglia signorile nell’Italia del ‘900”, di Maria Luciana Buseghin – Editrice La Rocca) dove l’antica tradizione di Bevagna si arricchisce di contaminazioni mitteleuropee, con risultati di straordinaria armonia e buon gusto.

Conclude l’offerta gastronomica la famosa pizzeria “Il forno degli Angeli”, ultima nata in casa Antonini, che offre ai propri clienti la possibilità di gustare la vera pizza umbra, recuperata anch’essa dalle antiche ricette di famiglia e preparata con materie prime di alta qualità, ingredienti di stagione coltivati nell’orto della Residenza e prodotti tipici del territorio circostante.

Semplicità, stile, eleganza, sobrietà, fascino discreto e aristocratico sono gli elementi che rendono l’Orto degli Angeli, il luogo d’eccellenza per un soggiorno indimenticabile. Per maggiori informazioni e/o prenotazioni:

L’Orto degli Angeli – Residenza d’Epoca

Via Dante Alighieri, 1 – Bevagna (PG) – Italia

Tel. 0742.360130 – Fax 0742.361756

[email protected]

www.ortoangeli.com

Ufficio Stampa:

IMAGINE Communication, Via G. Barzellotti, 9 – 00136 Roma – Italia

tel. 06.39750290 – [email protected]

www.imaginecommunication.eu – italianconnections.net

No Comments
Comunicati

Le possibilità dell’arredamento da esterni


Nella scelta dell’arredamento di un’abitazione sempre più spazio stanno prendendo accessori da esterno come gazebo, tettoie e tende da esterni.
Questo succede non solo per un gusto estetico e un abbellimento che questi accessori possono portare ma anche per una questione di praticità e utilitarismo. E’ facile anche individuare quale sia il loro ruolo che in alcuni casi diviene fondamentale soprattutto in assenza di locali quali garage, balconi o altri elementi architettonici che sempre più vengono utilizzati per altri scopi per guadagnare degli spazi e magari collocare studi e stanze.

Proprio per questo stanno prendendo piede strutture magari meno solide perché non in muratura, ma funzionali allo stesso modo come tettoie e pergolati in legno o tessuto pesante che vengono usate per riporre le automobili, quindi con la funzione di garage, gazebo o casette in legno prefabbricate usati per riporre attrezzi, giochi dei piccoli e altri oggetti. Molti sono gli architetti e specialisti del settore che operano ampliamenti proprio grazie all’utilizzo di queste strutture che, come nel caso di verande, possono diventare vere e proprie stanze dotate di tutti i comfort ed efficienti dal punto di vista energetico e funzionale, insomma dei veri e propri locali usufruibili che se dotati di tende, magari tende design, possono divenire il cardine di un’abitazione.

Uno di questi oggetti, che è stato utilizzato per molto tempo negli anni ’70 e ’80, e che sta sorgendo a nuova vita sono sicuramente le tende moderne da sole e le tende da esterno in genere. Dismesse nel periodo in cui si sono diffuse molto l’uso di condizionatori ad uso domestico che hanno spinto molte persone ad investire in questo tipo di elettrodomestico, negli ultimi anni sono cresciute molto le vendite di tende da sole che grazie alla loro funzione protettiva coadiuvano sia l’uso dei condizionatori che la protezione di serramenti e murature delicate. Inoltre il loro stile e la loro fattura ha assunto delle forme così specializzate e decorative che rappresentano una vera e propria parte dell’arredamento che può facilmente essere coordinata con l’interno della casa e mantenere la loro funzionalità ed efficienza. Molto decorative sono inoltre le tende da giardino che possono essere veramente una valida possibilità per i pranzi e le colazioni estive da fare all’aperto e che possono arricchire e abbellire i nostri party o piccoli ricevimenti da fare in casa. Le possibilità plausibili per i tendaggi sono molte, sicuramente l’ideale per rimodernare dentro e fuori la nostra casa è quello di rivolgerci ad una ditta che possa fornirci un servizio su misura personalizzato in base alle nostre esigenze e necessità. E’ infatti importante non solo coordinare tende da interni e da esterni ma soprattutto assicurarci che la qualità sia in grado di sopportare l’essere esposte agli agenti atmosferici e all’usura per poterci garantire la loro durata ed efficienza nel tempo.

Oltre a tende e gazebo molto utili, soprattutto per locali esposti al sole nelle ore di maggior calore e per uffici nei quali si utilizzano pc, cioè nei quali si deve evitare il riflesso sugli schermi, sono le tende oscuranti a rullo. Questa tipologia di tende da esterno sono regolabili dall’interno e possono anche essere programmate mediante un sensore che segue le ore solari. Praticamente le possibilità per il maggior comfort sono infinte e possono tranquillamente adattarsi alle nostre esigenze, soprattutto nei luoghi di lavoro dove il comfort non è un optional. Non ci resta che scegliere!
A cura di Martina Celegato
Prima Posizione srl
Scrittura testi

No Comments
Comunicati

Le novità per il riposo Dorelan alla Fiera del Levante 2010


La Fiera del Levante di Bari è uno dei maggiori eventi fieristici italiani ed internazionali. La fiera del Levante è anche una delle migliori occasioni per portare il più elegante Made in Italy nel mondo. Non poteva quindi mancare Dorelan, azienda leader nella produzione di materassi esclusivamente italiani, curati nei particolari e concepiti per garantire al cliente finale un riposo corretto, sano e rigenerante.

Dorelan sarà presente alla fiera di Bari dall’11 al 19 settembre 2010 grazie all’esposizione dei due negozi Monomarca Dorelan di Bari e Barletta. Per i visitatori interessati alle novità per il riposo dell’azienda forlivese, saranno esposti i migliori materassi in Myform HD e alcuni modelli dell’elegante collezione Dorelanbed, che comprende un’ampia gamma di letti più moderni, classici ed originali, realizzati da importanti designer italiani per Dorelan (www.dorelanbed.it).

L’arte del riposo parte dal materasso di qualità per poi crescere negli accessori e nella concezione di un sistema letto curato nel dettaglio, a livello funzionale ed estetico. Per illustrarvi la qualità in ogni particolare, Dorelan accoglierà con tante sorprese il pubblico più curioso ed esigente presso il Padiglione 9 Stand 117-118-143-144 dove sarà possibile ammirare le ultimissime realizzazioni di materassi, reti a doghe, letti e rivestimenti traspiranti ed anallergici per il riposo sano e corretto.

Dorelan ribadisce la sua fedeltà al Made in Italy, visto come amore per il bello e ricerca della qualità. Uno stile che ci distingue nel mondo proprio per quell’arte di saper vivere bene, prestando attenzione al particolare, agli elementi funzionali ed estetici che rendono un prodotto di qualità sempre competitivo sui mercati nazionali ed internazionali.
L’arte del relax Made in Italy non poteva mancare alla Fiera del Levante e, anche in questa occasione, l’azienda forlivese ha in serbo tante novità per stupire piacevolmente i suoi visitatori!

Per maggiori informazioni sull’esposizione Dorelan a Bari, visitate il sito www.dorelan.it e contattate il Servizio Clienti Dorelan o i rivenditori specializzati della Puglia!

No Comments
Comunicati

ULTIMA DI “CAMPIONATO” IN VAL DI FASSA. DOMENICA SI CONCLUDE TRENTINO MTB 2010


Trentino MTB ha colto un successo prestigioso e domenica assegna i titoli

Alla Val di Fassa Bike ultima possibilità di incamerare punti

La premiazione finale il 16 ottobre con 20.000 Euro di montepremi

Alle Cantine Rotari di Mezzocorona (TN) sarà festa

Trentino MTB si prepara ad incoronare i suoi nuovi re e regina domenica 12 settembre, al termine della Val di Fassa Bike di Moena. I vincitori riceveranno le maglie di campione, ma la cerimonia ufficiale di premiazione è programmata per sabato 16 ottobre alle 15.30 presso le Cantine Rotari di Mezzocorona (TN), con la consegna di titoli e premi ai vincitori delle singole categorie, data in cui sarà ufficializzata anche l’edizione 2011 del circuito.

Prima della gara in Val di Fassa, le graduatorie di Trentino MTB 2010 vedono in testa alla assoluta il vincitore dello scorso anno, l’inossidabile Silvano Janes, che vanta quasi 600 punti di vantaggio su Carmine Del Riccio e oltre 1.000 su Andrea Zamboni, terzo. Al femminile la veronese Lorena Zocca conduce con un distacco di 480 punti sulla compagna di team Sibylle Werth, con Chiara Selva in terza posizione.

La prova di Moena, quest’anno anche valida come Campionato Italiano Marathon, chiuderà il circuito 2010 che aveva esordito a metà maggio con la ValdiNon Bike di Cavareno, attraverso quella che nel mondo è riconosciuta come patria delle mele a tutti gli effetti. A mettere il sigillo sulla prova in Val di Non furono i due elite Martino Fruet ed Evelyn Staffler, dopodiché il popolo di Trentino MTB si è spostato in Valle di Daone per la Rampinada di inizio giugno, una gara alla sua seconda edizione e al debutto nel circuito provinciale. Gli altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna sono successivamente stati teatro della terza prova, con la 1000Grobbe Bike – 100 km dei Forti che il 18-19-20 giugno vedeva già balzare in testa alle provvisorie assolute la Zocca e il trentino Zamboni. Il 25 luglio è stata poi la volta della Lessinia Bike lungo i piacevoli saliscendi all’interno del parco regionale dei Monti Lessini, che confermava il duo Zocca-Werth nelle prime due posizioni della femminile e registrava il sorpasso di Janes nella maschile assoluta. La successiva Vecia Ferovia dela Val de Fiemme del 1° agosto vedeva Janes e la Zocca consolidare le proprie posizioni di leadership nelle due assolute. Ora, come detto, manca solo l’Alpe Lusia da scalare, per poi conoscere quelli che saranno i successori di Janes e della friulana Antonella Incristi, che lo scorso anno si aggiudicarono la prima edizione del challenge.

Per quanto riguarda le singole categorie, gli attuali leaders sono Dario Steinacher (Open), Andrea Righettini (Junior), Andrea Zamboni (Elite Sport), Carmine Del Riccio (M1), Jarno Varesco (M2), Michele Bazzanella (M3), Rolando Inama (M4), Joseph Koehl (M5), Silvano Janes (M6) e Lorena Zocca (femminile). Nella classifica per team, al comando c’è il GS Surfing Shop Sport Promotion.

Come da regolamento, con la Val di Fassa Bike si potrà usufruire del gioco degli scarti che, a chi abbia corso almeno 4 prove, “abbuonerà” il peggior risultato o la gara non disputata.

Il montepremi finale individuale e a squadre si compone di prodotti locali, vacanze in Trentino, ski pass e molto altro, per un valore complessivo di 20.000 Euro.

Appuntamento quindi per domenica 12 settembre con la Val di Fassa Bike con la conclusione della seconda edizione di Trentino MTB, e per sabato 16 ottobre con la cerimonia ufficiale di premiazione dei protagonisti.

Info: www.trentinomtb.com

No Comments
Comunicati

Vivere il proprio amore virtuale grazie alla Realtà Aumentata

Quando l’amore non è platonico… ma virtuale!

Moltissimi Otaku (appassionati di manga e videogiochi) hanno trovato in una promozione turistica la realizzazione di un grande sogno: fare una vacanza “in compagnia” della propria ragazza virtuale!

Alla base di questa curiosissima iniziativa promozionale di Atami (una meta turistica giapponese) c’è un videogame molto apprezzato dai single nipponici per Nintendo DS: “Love Plus +”.
Il gioco simula una relazione di coppia virtuale e richiede una vera e propria devozione: una volta scelta una delle tre ragazze “disponibili”, il giocatore dovrà impegnarsi a conquistarla e a dedicarle attenzioni.

Sfruttando l’incredibile successo ottenuto dal videogame, ad Atami sono state istallate diverse postazioni di Realtà Aumentata che hanno permesso ai turisti di vivere le giornate in riva al mare accanto alle proprie ragazze virtuali, con la possibilità di scattarsi anche delle foto assieme alle loro bellezze digitali.
Incredibile ma vero, l’iniziativa ha riscosso un enorme successo (ma non è così strano se si pensa che c’è chi, in Giappone, ha organizzato un vero e proprio matrimonio con la sua fidanzata di Love Plus!) rilanciando la località balneare in declino.

Anche hotel e ristoranti hanno aderito alla particolare iniziativa, creando postazioni di Realtà Aumentata per vivere momenti romantici anche durante una cena o in camera, ma sempre nel rispetto del videogame che considera Love Plus il palcoscenico di un amore pressoché platonico, fatto al massimo di baci, basato soprattutto su costanza e affinità caratteriali!

No Comments
Comunicati

Tende da sole gazebo e soluzioni arredo per vivere in modo sano tutto l’anno


Scelte intelligenti verso uno stile di vita più energico: le tende, i pergolati o i gazebo rivoluzionano la vita all’aria aperta nelle giornate di sole. E poi quando il sole non c’è, la temperatura scende e arriva il venticello, dobbiamo proprio chiuderci in casa?

Cerchiamo piuttosto nuove soluzioni e ci affidiamo alla praticità delle tende che regolano la luminosità e gli sbalzi di temperatura. Non a caso, le tende e gli infissi sono da tempo considerati importanti ausili nella lotta all’inquinamento domestico, la causa principale della patologia “Sick Building Syndrome” tipica degli ambienti “ermetici o intrappolati” con scarsa ventilazione e luminosità.

Qual è il ruolo di tende ed arredi per esterno nella lotta all’inquinamento domestico? Le tende, così come diverse soluzioni di arredamento, favoriscono l’areazione dei locali in ogni stagione, migliorando la qualità dell’aria dentro casa, riducendo la presenza di batteri e il livello di inquinamento domestico. Non dimentichiamo che il costruire con intelligenza, il far entrare luce aria e paesaggio in casa sono chiavi antichissime del benessere abitativo ed umano. Oltre 5000 anni fa, il Feng Shui ha insegnato come creare ambienti armoniosi per portare felicità, prosperità e buona salute in casa. Le forme architettoniche, la disposizione dei locali e degli arredamenti sono determinanti per creare energia domestica positiva e più armonia uomo-ambiente. La progettazione di una casa sana mira a soddisfare il nostro bisogno di luce ed ossigeno, così come la fusione tra interno ed esterno o la capacità di far trasparire un paesaggio dalla finestra sono autentiche strategie di arte  e benessere per migliorare la vita.

Quale miglior soluzione se non quella di portare luce in casa e cercarla in giardino o sul terrazzo?

Mocellini punta all’arte abitativa del benessere dentro e fuori casa, selezionando articoli esclusivi che proteggono dal sole, dal vento e dagli insetti. Per la stagione in arrivo, propone i nuovi modelli di tenda Duetto e Verticristal, soluzioni estate-inverno a doppia tenda ideali per aprirsi verso l’esterno anche quando il clima è meno favorevole. La tenda a caduta Duetto è composta da un telo interno protettivo contro pioggia vento e freddo ed un telo esterno ombreggiante per l’estate. Duetto è la risposta per chi vuole sfruttare al meglio gli spazi esterni per abitarli e viverli sempre. Pensate a una piccola casa: Duetto aggiunge un nuovo spazio relax da utilizzare tutto l’anno!

Sperimentate la voglia di vivere con più colore, orizzonti e sole. Imparate a “respirare e far respirare la casa”. Le soluzioni proposte da Mocellini sono ampiamente preferite nella progettazione di alberghi, locali pubblici e centri di ricreazione, dove il benessere è l’obiettivo quotidiano.

Trovate tutte le novità per una casa moderna più sana al sito www.mocellini.com

No Comments
Comunicati

“Lungo antiche sponde”: la nuova guida del territorio ferrarese


Nella collana di pubblicazioni promozionali dedicate al territorio ferrarese, si inserisce quest’anno una nuova Guida: “Lungo antiche sponde”, che per la prima volta raggruppa i comuni di Argenta, Masi Torello, Ostellato, Portomaggiore, Voghiera con l’intenzione di unire in un unico volume le diverse realtà d’interesse turistico del territorio che si estende ad est del capoluogo, nelle terre tra Ferrara e la costa di Comacchio, rendendole comodamente fruibili per il turista attraverso uno strumento duttile ed efficace.

La nuova Guida nasce sulla scia dell’esperienza positiva della pubblicazione del 2008 dedicata ai Comuni dell’Alto Ferrarese e con le stesse motivazioni si struttura come uno strumento finalizzato a migliorare l’identità e l’immagine turistica di questa parte del territorio attraverso l’individuazione di elementi forti capaci di dare una identità comune a paesaggi e culture variegate.

Uno degli elementi più presenti nelle località descritte nella Guida è senz’altro l’acqua, evocata già nel titolo, che rappresenta l’elemento storico di coesione di questi luoghi, un tempo attraversati dal Sandalo e dal Primaro che in epoche diverse rivestirono grande importanza per la navigazione, i commerci e gli insediamenti abitativi, e che viene raccontata in tutte le sue forme: itinerari, vie d’acqua, storia, natura e tradizioni. E poi la grande Storia della corte degli Este, che animarono queste terre grazie ai grandi progetti di invenzione di un paesaggio culturale che si confacesse alla loro grandezza e che nelle maestose Delizie che costruirono e dove usavano svagarsi ed esercitare il loro potere. E ancora grande importanza rivestono le oasi naturalistiche con la loro incredibile varietà di avifauna e ambienti umidi e le innumerevoli testimonianze archeologiche raccolte in vari musei dedicati alla storia di una terra che un tempo ospitava civiltà di grande fascino per appassionati e non. Infine, non può mancare, nell’insieme di itinerari ed informazioni utili, un cenno alla gastronomia. Questi sono solo alcuni degli elementi che contraddistinguono la nuova Guida e che portano al grande pubblico le suggestioni delle terre tra Ferrara e il mare.

Tre le sezioni tematiche, supportate da mappe dedicate, in cui è suddivisa la Guida e che collegano tra di loro i luoghi d’interesse simili per tipologia: NATURA, ARTE e DELIZIE e ARCHEOLOGIA a cui corrispondono i tre colori caratterizzanti la grafica VERDE, ROSSO e GIALLO. All’interno di queste sezioni possiamo trovare schede di approfondimento sulle diverse emergenze e una serie di idee per vivere il territorio, che toccano le diverse declinazioni del turismo in provincia di Ferrara: il turismo scolastico, con le ricche proposte dei laboratori didattici degli attivissimi musei, il turismo fluviale, il golf, il birdwatching e la pesca sportiva che sta attirando sempre più appassionati nei nostri canali, al punto che nel 2011 Ostellato diverrà una delle sedi dei Campionati Mondiali di Pesca.

132 pagine per una Guida di facile consultazione, di formato tascabile e maneggevole, coordinata con la linea grafica della collana di pubblicazioni della Provincia, che annovera già tra l’altro le guide di Ferrara, Mesola e Goro, i Lidi di Comacchio, l’Alto Ferrarese e Ruote Panoramiche, per offrire una gamma di proposte e di opportunità sempre più ampia al turista che vuole inventarsi una vacanza nella nostra provincia.

Stampata in 20.000 copie, tradotta anche in lingua inglese, la Guida è ricca di suggerimenti, informazioni aggiornate sugli eventi, le sagre e le manifestazioni e contiene un annuario aggiornato al settembre 2010 delle strutture ricettive, ai servizi turistici e a tutto ciò che può essere utile ad orientare il turista, in particolare quello che già soggiorna o transita per Ferrara e può essere invogliato ad allargare la propria permanenza e il raggio d’azione della sua visita.

Verrà distribuita attraverso numerosi canali: tramite gli operatori turistici, in particolare i gestori delle strutture ricettive locali che, attraverso questo strumento, potranno farsi per primi promotori delle tante opportunità di soggiorno e di visita che il loro territorio offre. La pubblicazione diverrà ovviamente dotazione degli Uffici Informazioni Turistiche, delle Pro Loco e dei vari Musei dislocati sul territorio e sarà inoltre distribuita in occasione di convegni, di eventi locali, culturali, enogastronomici, e in molte oltre occasioni che forniscono una vetrina promozionale, anche di livello internazionale, per il nostro prodotto turistico provinciale. Infine, la versione digitale sarà pubblicata sul portale turistico ufficiale della Provincia www.ferrarainfo.com e su quelli dei 5 comuni: in questo modo decine di migliaia di persone avranno la possibilità di scaricare gratuitamente la Guida senza, peraltro, gravare di alcun costo né se stessi, né la Provincia di Ferrara.

La redazione della Guida è stata un esempio di collaborazione e di condivisione di risorse tra i Comuni interessati e la Provincia di Ferrara: il gruppo di lavoro è stato infatti composto dai referenti incaricati di ciascuna amministrazione, coordinati dal Servizio Turismo della Provincia con il supporto del nostro Centro Unificato di Informazioni Turistiche del Castello Estense.
Questa pubblicazione ovviamente non vuole e non può essere considerata un compendio di tutto lo scibile sulla storia, i luoghi, i paesaggi dei territori di questi 5 Comuni, ma è certamente un modo nuovo per presentarli nel loro insieme come un prodotto turistico unico, mettendo a sistema le loro tante ricchezze per comunicarle al turista, in modo riconoscibile, efficace, capace di suscitare interesse e attenzione.

No Comments
Comunicati

Facoltà a numero chiuso: scienze della comunicazione


La stagione estiva è ormai giunta agli sgoccioli ed è tempo per gli studenti di ritornare sui banchi di scuola. Coloro che invece hanno terminato le scuole superiori si ritrovano, proprio in questo periodo, alle prese con i test universitari per accedere a diverse facoltà: scienze della comunicazione, medicina, ingegneria, ecc.

Negli ultimi anni infatti sempre più facoltà hanno istituito il numero chiuso, con l’obiettivo di organizzare al meglio lezioni e attività universitarie di diverso tipo, nonché elevare la qualità della formazione offerta agli studenti. E confermano questa tendenza anche le facoltà come scienza della comunicazione, che fino a qualche anno fa era aperta a tutti agli aspiranti comunicatori in un po’ tutte le università italiane.

Il numero chiuso è infatti un’ottima, se non l’unica, soluzione per le facoltà che contano un numero di iscritti elevato: prima tra tutte le facoltà di scienze della comunicazione. Questo perché troppi studenti vuol dire anche: aule affollate, troppi studenti per ogni docente, disorganizzazione, code interminabili agli sportelli delle segreterie, ecc.

Ultimo ma non meno importante aspetto del numero chiuso, è una maggiore possibilità per gli studenti di trovare un lavoro qualificato, grazie ad un graduale adeguamento della disponibilità di professionisti alla reale necessità dei diversi settori del mercato.

No Comments
Comunicati

Pronovias lancia un programma di protezione del marchio globale con MarkMonitor

  • By
  • 8 Settembre 2010


Importante marchio internazionale di abiti da sposa sceglie MarkMonitor per una triplice strategia di tutela del marchio

MarkMonitor, leader mondiale nel settore della protezione del marchio aziendale, ha annunciato la collaborazione con Pronovias. Quest’ultima, marchio internazionale di abiti da sposa con sede a Barcellona, utilizzerà MarkMonitor per gestire, a livello centrale, un programma aziendale per la tutela del marchio che riguarderà i prodotti, la distribuzione e la pubblicità. Il programma completo di MarkMonitor si occuperà di prodotti contraffatti e di inserzionisti illegali sui motori di ricerca, garantendo la massima protezione del marchio sia ai grossisti che ai consumatori.

Pronovias, che fa parte del St Patrick Group, è un’azienda leader che produce abiti da sposa e da sera di alta qualità e opera in 35 paesi con oltre 3.800 punti vendita in tutto il mondo, tra cui alcuni monomarca a New York e Londra, e centri interamente dedicati al matrimonio.  

“Come altri marchi di qualità, Pronovias ha affrontato il problema dei prodotti contraffatti provenienti dalla Cina e da altre economie emergenti che si stavano facendo strada nel mercato on-line attraverso l’e-commerce e la vendita all’ingrosso a grandi rivenditori”, spiega Jerome Sicard, responsabile per l’Europa meridionale di MarkMonitor che ha lavorato in stretto contatto con Pronovias.

I legali di Pronovias si sono rivolti a MarkMonitor per chiedere assistenza in materia di tutela del marchio ma, studiando a fondo la questione, si sono resi conto che i problemi da affrontare andavano ben oltre la contraffazione delle merci.

“Pronovias sapeva che MarkMonitor sarebbe stata in grado di combattere i contraffattori attraverso più canali Internet di quelli che avrebbe raggiunto da sola, tuttavia abbiamo riscontrato un ulteriore problema, cioè la quantità di pubblicità illegale presente nei motori di ricerca. Spesso chi vende merce contraffatta acquista le parole chiave associate ai marchi registrati e le utilizza per intercettare il traffico o violare i diritti del marchio”, spiega Sicard. “MarkMonitor può sorvegliare questa attività e collaborare con gli operatori dei motori di ricerca per eliminare le infrazioni. MarkMonitor è quindi in grado di aiutare Pronovias a proteggere il suo marchio lungo la sua catena del valore”.

Oltre a garantire l’integrità del marchio tra distributori e consumatori, MarkMonitor tiene sotto controllo i siti dei social media, inclusi blog e forum.

Juan Jesus Domingo Ramirez, General Manager di Pronovias, è rimasto colpito dall’approccio globale che ha consentito di coinvolgere ogni singolo settore della società nella strategia di tutela del marchio.

“Ciò che era iniziato come un problema di contraffazione individuato dall’ufficio legale è diventata una questione che ha interessato ogni aspetto dell’azienda: il marketing, la conformità, la distribuzione, le pubbliche relazioni e gli accordi commerciali con i nostri rivenditori. Siamo orgogliosi del nostro marchio ed è importante che i nostri distributori e clienti sappiano che, quando scelgono un abito Pronovias, acquistano un prodotto originale”, ha dichiarato Juan Jesus Domingo Ramirez di Pronovias.

“Nel periodo in cui abbiamo collaborato mi sono reso conto che i temi individuati da MarkMonitor in modo proattivo e i suoi prodotti e servizi ci aiuteranno ad ottimizzare le nostre attività globali”.

-fine-

Informazioni su MarkMonitor

MarkMonitor, leader mondiale nel settore della protezione del marchio aziendale, offre soluzioni e servizi completi per tutelare i marchi, la reputazione e i ricavi contro i rischi on-line. Con soluzioni end-to-end in grado di affrontare le crescenti minacce derivanti da frodi on-line, utilizzo illegittimo del marchio e canali non autorizzati, MarkMonitor garantisce accessi sicuri a Internet per le aziende e per i loro clienti. L’esclusivo accesso ai dati della società, abbinato a funzionalità brevettate di prevenzione, rilevamento e risposta in tempo reale, garantisce una vasta protezione contro i rischi on-line in continuo cambiamento, che affliggono le aziende e i loro marchi. Per maggiori informazioni visitare il sito www.markmonitor.com.

No Comments
Comunicati

Tegretol: si rafforza fuori e dentro la rete il successo di IN Farmacia


Da poco pubblicato online, IN Farmacia vede crescere il proprio successo dentro e fuori la rete.

Primo portale che ti consente di scoprire in quale farmacia della tua città è disponibile il prodotto che stai cercando, IN Farmacia è un servizio innovativo, semplice ed immediato: IN Farmacia è un progetto che nasce unicamente con l’obiettivo di agevolare gli utenti nel reperimento di prodotti faramaceutici, parafarmaceutici e dispositivi medici, sfruttando tutte le potenzialità del web. Grazie ad IN Farmacia la ricerca di un prodotto, infatti, non sarà più un’ attività onerosa in termini di tempo: adesso è sufficiente accedere al portale, inseirire all’interno dei rispettivi campi di ricerca il nome del prodotto e della città di interesse per scoprire l’elenco di tutte le farmacie che in una determinata località hanno disponibile il prodotto ricercato.
Punto di forza di questo nuovo servizio è il motore di ricerca del portale che connesso ai database delle farmacie aderenti all’iniziativa è in grado di fornire non solo il nominativo delle farmacie che hanno disponibile un prodotto, ma anche informazioni utili sul prodotto stesso. Scegliendo per esempio “Tegretol ” come farmaco e digitando il nome della città di interesse, l’utente otterrà come risultato non solo l’elenco delle farmacie in cui tale prodotto può essere acquistato, ma anche la forma faramceutica in cui è disponibile. Cliccando sul nome del farmaco l’utente ha inoltre la possibilità di accedere alla scheda del farmaco contenente informazioni utili quali principio attivo, fornitore e modalità di conservazione.

No Comments
Comunicati

Poltrone Presidenziali de La Mercanti


Chiama La Mercanti, vendita di poltrone presidenziali per ufficio disegnate dai migliori designer nazionali e internazionali: trovi gli uffici de La Mercanti a San Benedetto del tronto, in via Pasubio, 10.

Chiamaci per un suggerimento o per maggiori informazioni, il nostro staff tecnico e i nostri architetti sapranno consigliarti in base a comfort, design, ergonomia.

Le poltrone presidenziali de La Mercanti nascono da una somma di fattori; scambi di idee, idee che si sono amalgamate, definite, identificate in un progetto nel quale si ritrovano messaggi e linguaggi contemporanei.

Attenzione all’ergonomia ed un design accattivante sono gli ingredienti principali delle poltrone presidenziali per ufficio, un classico moderno per gli spazi di lavoro di oggi e di domani. Con i suoi dispositivi e con la sua estrema semplicità d’uso, La Mercanti è quanto di meglio la tecnica possa attualmente offrire.

Linee sobrie celano un animo tecnologico e l’estrema attenzione usata nella selezione dei materiali. La seduta presidenziale è un classico senza tempo con linee morbide. Possiede una spiccata personalità e garantisce un grande comfort. Pelli pregiate e abbinamenti a tessuti tecnici proposti con cura artigianale, fanno di questa seduta un oggetto di grande fascino.

La ricetta dell’eccellenza è fatta di ingredienti ben dosati: la precisione costruttiva delle poltrone presidenziali si fonde con la creatività e l’intuizione. Ogni singolo aspetto del progetto è figlio di un sistema concettuale di riferimento, chiaro sin da subito nella mente del designer.

Libertà di movimento, comfort in ogni momento della giornata ed un design contemporaneo, rendono la poltrona presidenziale la seduta più amata dai manager che spendono intensamente il loro tempo. Le sedute presidenziali sono frutto di ricerche ergonomiche che si conciliano con una forte attenzione all’impatto ambientale ed alla sostenibilità.

No Comments
Comunicati

Controtelai per porte a scomparsa SCRIGNO: campagna TV in Pole Position


Controtelai per porte a scomparsa d’eccellenza. Confermata la presenza di SCRIGNO nei passaggi televisivi legati alla Formula1.

Da qualche anno ormai in televisione è sempre più importante centrare iniziative, programmi e momenti che meglio intercettano il nostro pubblico e lo indirizzano verso un approfondimento nel sistema integrato della comunicazione. E’ sempre meno vero che la grandezza della pressione pubblicitaria in tv è sinonimo di risultato. Le compagnie telefoniche continuano ad imperversare con i loro spot televisivi a tamburo battente inondando tutte le reti e tutte le fasce dei palinsesti.

No Comments
Comunicati

Pubblicato il libro di Trenti Gostner Serena “Un tributo all’annata del ’77”


 

Un tributo all’annata del ’77

ISBN: 978-88-6096-574-5

Prezzo: € 13,00

Categoria: Diari e Memorie

Anno 2010

Pagine: 100

Autore: Trenti Gostner Serena

Edizioni Kimerik

Dopo una rassegna delle vicende più significative dell’anno 1977, l’autrice esamina singolarmente le storie di un gruppo di ragazzi, amici da sempre. Molti di loro, dopo la maturità, prendono strade differenti, altri rimangono in contatto e si ritrovano al “solito” bar, condividendo l’entusiasmo, le difficoltà, i dispiaceri a cui la vita li sottopone. 
Un ritratto della realtà dei giovani di quel tempo, che non scade mai nella pura constatazione. Il lato interessante del testo non è tanto la narrazione delle loro esistenze, ma i cambiamenti, le situazioni che li portano a maturare davvero, grazie alla vita e al contatto con gli altri. Ventenni, trentenni normalissimi, di quelli che troviamo in ogni luogo del mondo. Attraverso le loro esperienze di vita, non straordinarie, ma comunque interessanti, arriviamo a comprendere (o a ricordare) che prima di capire gli errori bisogna commetterli… e che sempre e comunque l’amore è la base dei rapporti concreti e duraturi.

Serena Trenti Gostner è nata il 7 febbraio 1977 ad Arco (TN).

 

www.kimerik.it/ecommerce/main.asp?Action=VIEWBOOK&Code=930

 

 

 

 

Scheda del libro

 

www.kimerik.it/kimerik.asp

 

 

 


Casa Editrice Kimerik

 

No Comments
Comunicati

Riferimento di tensione SOT23

  • By
  • 8 Settembre 2010


L’ LT6654 si caratterizza per la deriva di 10 ppm/°C e rumore di soli 1,6 ppm

Linear Technology presenta l’LT6654, un riferimento di tensione serie SOT23 progettato per il funzionamento di precisione con temperature da -40°C a 125°C che si caratterizza per la precisione iniziale dello 0,05%, la deriva termica di 10 ppm e un rumore a bassa frequenza di soli 1,6 ppm. L’LT6654 supporta una tensione di alimentazione fino a 100 mV sopra l’uscita e mantiene un errore di regolazione della linea di soli 5 ppm/V su una tensione di alimentazione massima di 36 V.  L’uscita con buffer consente di erogare fino a 10 mA e limita l’errore di regolazione del carico a soli 8 ppm/mA.  Inoltre, la dissipazione consente all’LT6654 di funzionare come riferimento di tensione negativo, senza pregiudicare la precisione.  Le tecniche avanzate di progettazione, elaborazione e packaging assicurano una stabilità a lungo termine e una bassa isteresi termica nell’intero intervallo di temperature da -40°C a 125°C.  

“L’LT6654 aumenta la precisione e la stabilità dei riferimenti SOT23”, ha commentato Brendan Whelan, Design Manager di Linear Technology. Whelan ha anche aggiunto: “L’LT6654 è ideale per le applicazioni automotive e industriali e può essere utilizzato come strumento ad alta risoluzione o per l’acquisizione dei dati”.

L’LT6654 è attualmente prodotto in una versione con uscita a 2,5 V. A breve saranno disponibili ulteriori versioni con tensioni diverse. I prezzi partono da $1,55/cad. per 1.000 unità. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.linear.com/6654.

 

Riepilogo delle caratteristiche: LT6654

  • Protezione e deriva ottimali:

          grado A (precisione iniziale di 0,05% e deriva di 10 ppm/°C);  grado B (precisione iniziale di 0,10% e deriva di 20 ppm/°C)

  • Funzionamento con temperature comprese tra -40°C e 125°C
  • Rumore di 1,6ppmP-P (da 0,1 Hz a 10 Hz)
  • Capacità di assorbimento/erogazione di ±10 mA
  • Tensione di dropout di 100 mV
  • Tensione di alimentazione fino a 36 V
  • Regolazione carico: 8 ppm/mA max.
  • Regolazione linea: 5 ppm/V max.
  • Opzione con tensione da 2,5 V disponibile ora
  • Versioni disponibili a breve: 1,25 V, 2,048 V, 3 V, 3,3 V, 4,096 V e 5 V
  • Package SOT23 a 6 conduttori

 

Linear Technology

Linear Technology Corporation, produttore di circuiti integrati lineari ad alte prestazioni, è stata fondata nel 1981, è diventata una società pubblica nel 1986 ed è entrata nell’indice S&P delle 500 principali aziende pubbliche nel 2000. I suoi prodotti includono: amplificatori high-end, comparatori, riferimenti di tensione, filtri monolitici, regolatori lineari, convertitori CC-CC, caricabatteria, convertitori di dati, circuiti di interfaccia per comunicazioni, circuiti di condizionamento di segnale RF, soluzioni µModule e numerose altre funzioni analogiche. I circuiti Linear Technology vengono utilizzati in numerosissime applicazioni: telecomunicazioni, telefoni cellulari, prodotti di rete quali commutatori ottici, notebook e computer desktop, periferiche per PC, video/multimedia, strumentazione industriale, dispositivi per il monitoraggio di sicurezza, prodotti di largo consumo di fascia alta quali fotocamere digitali e lettori MP3, dispositivi medicali complessi, componenti elettronici per il settore automotive, automazione industriale, controllo di processo, sistemi militari e spaziali.

No Comments
Comunicati

Naturali, high tech oppure Amplast&co: i rimedi contro le zanzare di fine estate


Per tenere lontani questi insetti si è pensato ai pesci rossi, ai pipistrelli e addirittura un’applicazione dell’iPhone, ma la soluzione più efficace e conveniente sono le zanzariere Amplast&co. Realizzate su misura, si montano facilmente e senza costi di manodopera aggiuntivi.

Dopo piogge e temporali le zanzare sono tornate, come sempre “affamate”. Per difendersi da punture e pruriti sia in casa che all’aperto, ognuno può scegliere il rimedio che preferisce: da quelli a impatto zero alle soluzioni più sofisticate.

A Vernio, in provincia di Prato, il sindaco ha suggerito ai propri concittadini di mettere nelle vasche i pesci rossi, perché si nutrono di larve. Si tratta di una piccola armata “rossa” alternativa, dove possibile, all’uso dei pesticidi. Lo stesso principio di lotta biologica ha animato anche l’iniziativa “Un pipistrello per amico”, lanciata dal museo di storia naturale di Firenze, per sfruttare le capacità di un efficiente predatore di zanzare.

Contro questi fastidiosi insetti, viene in aiuto anche la tecnologia e  pure l’iPhone diventa un’arma, grazie a un’applicazione che emette ultrasuoni non percepibili dall’orecchio umano, ma letali per le zanzare. C’è poi il “Meteo Zanzare” della Vape Foundation, un widget facilmente scaricabile, che ogni 15 giorni informa della presenza di zanzare nelle varie regioni italiane.

Ma la soluzione più efficace a questo problema restano le zanzariere. Quelle di Amplast&co vengono tagliate su misura e sono anche molto convenienti, perché non richiedono l’intervento di manodopera specializzata. Si possono ordinare direttamente on line e, grazie alle semplici istruzioni contenute nella confezione, si montano facilmente e senza costi aggiuntivi.

Disponibili in una vasta gamma di colori, dalle classiche tonalità legno al rosso, i modelli hanno lo scorrimento sia verticale che orizzontale e sono dotati di un sistema di avvolgimento a catena oppure a molla.

Chi dice che la qualità costa cara, non conosce Amplat&co, che produce anche tapparelle, tende tecniche e porte a soffietto.
Per saperne di più, visita il sito http://www.amplast.it

Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
E-mail: [email protected]
http://www.layoutweb.it

No Comments
Comunicati

Lingue e lavoro: corsi ‘business’ da Hallo! Servizi Linguistici


Terminate le vacanze, è giunto il momento di rimettersi in gioco, giorno per giorno, nel mondo del lavoro. Impegni professionali, nuove sfide quotidiane e la costante voglia di migliorarsi contraddistinguono da sempre i professionisti ambiziosi, i quali, come detto, si apprestano proprio in questo periodo a riaprire i personal-computer, ed a riprendere le proprie attività lavorative.

Si sa, il mondo del lavoro odierno è sempre più la fotografia di un mondo, di una realtà legata alla globalizzazione, che si raffronta con tutti i paesi del mondo, e che con questi stringe rapporti, relazioni di carattere professionale e commerciale. Ecco perché con queste realtà estere è fondamentale poter comunicare nel migliore dei modi, in maniera sciolta, sbrigliata ed al tempo stesso professionale, chiara, pulita.

Perché tutto ciò possa avvenire, perché parlare anche negli ambienti di lavoro una lingua in maniera adeguata divenga possibile, è necessario prepararsi con corsi ed insegnamenti di alto livello. Insegnanti madrelingua, attività continue e studiate nei minimi dettagli, preparazioni di carattere personale oppure maggiormente ‘allargate’ a gruppi di lavoro più ampi caratterizzano il lavoro di ‘Hallo! Servizi Linguistici’, una scuola di lingue che opera con successo a Bologna, e che si prepara anch’essa a proporsi nel mondo dei professionisti con i suoi corsi Business, pensati appositamente per i professionisti e per quanti necessitano di una preparazione di alta qualità circa il linguaggio utilizzato nel mondo degli affari e del commercio. Questa è la panoramica dei corsi Business, che partiranno già dal prossimo mese di Settembre:

  • Corsi Collettivi Business Standard

    Consigliato per quanti desiderano apprendere la terminologia generale del mondo del lavoro e del commercio, si tratta di un corso che passa per un approccio intuitivo alla lingua e che prevede diversi livelli, con ‘classi’ numericamente composte dai 3 ai 6 partecipanti. Le lingue disponibili sono: inglese, tedesco, francese, spagnolo e italiano.

  • Corsi Collettivi Business Training

    16 ore di lezioni, con il corso incentrato su tematiche quali Meeting, Presentation, Negotiation, Tele-phoning, Socializing, Customer Care, Marketing and Advertising, Accounting. E’ ovvio il rimando a chi ha necessità di approfondire in maniera specifica aspetti linguistici di un determinato campo lavorativo.

  • Corsi Collettivi Business Full Immersion

    Necessità impreviste? Approfondimenti rapidi ed efficaci? Hallo! Servizi Linguistici mette a disposizione questa utile scelta così da assicurare un miglioramento efficace in tempi brevi.

  • Corsi Individuali E-Learning

    La comodità di poter apprendere online, utilizzando la propria web-cam e Skype, passa per i corsi e-learning individuali, i quali possono essere svolti secondo le modalità ‘one’ (un solo partecipante) e ‘two’, ovvero destinato a due clienti.

Queste le caratteristiche, in definitiva, dei nuovi corsi Business di ‘Hallo! Servizi Linguistici’. Ed anche nel mondo del lavoro, risultare preparati e brillanti sarà estremamente semplice.

No Comments
Comunicati

Il peso di una buona comunicazione…

  • By
  • 8 Settembre 2010


Cutino & C. S.r.l è una prestigiosa azienda nella provincia di Salerno che da anni opera con successo nel settore della pesatura industriale e commerciale, fornendo – oltre alla vendita di prodotti altamente professionali – servizi come l’assistenza tecnica per bilance meccaniche ed elettroniche di ogni marca, la sostituzione dello strumento in riparazione con tanto di garanzia e servizi di taratura e verifica metrica certificati. Questo e molto altro dotano l’azienda di un grado d’eccellenza difficilmente eguagliabile dalla concorrenza.

Un livello così alto di qualità e di attenzione al cliente non viene efficacemente comunicato se non trova i giusti mezzi per rendere noti servizi e qualità al proprio target: e qui entra in gioco 2Brand.

2Brand è l’agenzia di comunicazione integrata a cui la Cutino sceglie di affidare la comunicazione della propria identità e dei suoi prodotti/servizi, attraverso la creazione del nuovo sito web, del suo nuovo catalogo e della stampa di questo ultimo.

Detto in poche parole sembra riduttivo, ma il lavoro è ingente, le competenze richieste molte e la fiducia riposta assoluta; perché quando professionalità e amore per il proprio lavoro si incontrano la collaborazione è destinata a protrarsi a lungo e con risultati fruttuosi.

2Brand attraverso l’esperienza del suo team con sede a Napoli, si fa carico delle richieste dell’azienda per trasformare esigenze insoddisfatte in risultati misurabili. Con queste premesse non resta che augurare a tutti un buon lavoro!

2Brand Srl

2Brand.it agenzia di comunicazione integrata con sedi a Milano e Napoli, unisce competenze e innovazione al servizio delle aziende, curandone tutti gli aspetti della comunicazione online e offline.

Advertising, Web Design, Marketing online e tutte le nuove frontiere del business dal SEM al Social Network sono solo alcuni dei servizi offerti, con una filosofia di lavoro che  guarda costantemente alle mutazioni che i media propongono e alle opportunità offerte alle imprese.

www.2Brand.it

Cutinio & C. Srl

La Cutino & C. s.r.l. opera da diverse generazioni in ambito della pesatura industriale e commerciale. La qualità del servizio al cliente è da sempre al centro delle nostre attività: su queste basi siamo cresciuti nel tempo e possiamo garantire oggi alle aziende con cui lavoriamo risposte concrete e professionali ad ogni esigenza di pesatura.

L’azienda è certificata UNI EN ISO 9001:2000 per la commercializzazione, assemblaggio e assistenza di strumenti di pesatura nei settori: retail, laboratorio, industriale, alimentare, chimico, farmaceutico, ospedaliero e per la verificazione periodica degli strumenti per pesare a funzionamento non automatico per tutte le classi di precisione.

www.cutinobilance.it

Per informazioni:

Dalila Duello – ufficio stampa e comunicazione

2Brand.it Identity Obsession

Agenzia di comunicazione integrata

www.2brand.it – [email protected]

Ph. +39 081 767 8137 – Fax +39 081 767 5661

No Comments
Comunicati

Quando vuoi perdere peso, fallo naturalmente


Un corpo magro è un corpo sano. Slimmer-X può aiutarti a perdere il peso in eccesso.

Slimmer-X Herbal Weight Loss contiene solo estratti naturali da erbe e piante. Perdi peso senza dieta ed esercizio fisico. In ogni caso è sempre meglio approfittare dei cibi salutari e di un po’ di sano esercizio durante l’assunzione di Slimmer-X. Sarai sorpreso da quanto velocemente Slimmer-X ti farà perdere peso.
Gli effetti dannosi dell’obesità sono più di un problema estetico. Potresti avere dei seri problemi. La preponderanza del diabete di tipo due nella nostra socità sta diventando grave. Gli esperti attribuiscono questa problematica per lo più all’obesità. Perdere peso è difficile, ma ti farà sentire meglio psicologicamente e fisicamente. Aiutati con Slimmer-X.
L’uso di Slimmer-X Herbal Weight Loss dà molti vantaggi:
• Ingredienti naturali
• Aumenta l’energia
• Regola l’appetito
• Aumenta il metabolismo
• Nessun effetto collaterale conosciuto
Quando i ricercatori formularono lo Slimmer-X, intendevano aumentare il metabolism delle persone che avevano bisogno di aiuto con la perdita del peso. Un metabolismo più veloce brucia più grassi. Le capsule devono essere prese ogni giorno durante un pasto.
Farmacia-Ita ha recentemente ricevuto questa email da Elaine B. “Grazie mille per l’aiuto dato da Slimmer-X. Ho finalmente potuto mettermi il costume da bagno quest’estate. Sono andata a un parco acquatico per la prima volta.”
Slimmer-X è un prodotto sicuro e naturale, formulato da ricercatori per combattere l’obesità. Se hai qualsiasi domanda sul suo uso, abbiamo medici e farmacisti disponibili per consulenze e per risposte alle domande. Parla con loro prima di effettuare un ordine.
########
Piazza il tuo ordine in completa confidenza. Farmacia-Ita protegge la privacy di tutti i suoi clienti. Visita la nostra farmacia online e osserva i bassissimi prezzi di tutti i prodotti. Le nostre spedizioni sono riservate e confidenziali.

No Comments