Daily Archives

16 Luglio 2010

Comunicati

Promozione siti: marketing tradizionale o web marketing strategico?


L’ascesa del web nell’olimpo degli strumenti di marketing più performanti in termini di ROI ha spostato l’asse degli ambienti del marketing tradizionale verso nuovo territori costituiti da internet e dal corollario di elementi che ruotano attorno ad esso. La tv, canale classico del marketing tradizionale, sta via via perdendo terreno nei confronti del web. Le persone preferiscono sempre di più internet alla televisione, preferiscono l’interattività del web alla staticità delle informazioni televisive. Le campagne promozionali classiche di tipo “push”, quelle che colpiscono lo spettatore senza che questi le abbia realmente richieste, lasciano sempre più spazio a campagne sul web di tipo “pull” che, a differenza delle prime, incontrano l’utente nel momento in cui è quest’ultimo a cercare realmente qualcosa, che sia un prodotto, servizio o informazione. Le campagne di tipo pull vengono attivate dall’utente stesso che, nella richiesta di informazioni, desidera estendere le proprie ricerche a informazioni appartenenti a circuiti pubblicitari, come per esempio il pay per click di Adwords del più importante motore di ricerca al mondo, Google. I motori di ricerca, negli ultimi anni, hanno acquisito sempre più importanza, concretizzando ciò in elevati volumi di traffico e in un incremento di servizi di vario tipo: email, statistiche, gestione foto, documenti etc. I motori di ricerca sono diventati un enorme setaccio capace di fornire informazioni importantissime sulle ricerche effettuate dagli utenti in tutti il mondo. Dati importantissimi che, se opportunamente analizzati, possono fornire informazioni importanti da utilizzare in attività di web marketing strategico ad alta conversione. Il motore di ricerca diventa il punto di incontro tra la domanda e l’offerta, tra chi sta cercando qualcosa su internet e chi vuole offrire ciò che il potenziale cliente sta realmente cercando. A differenza dello strumento classico di marketing, tv, radio, riviste, in ambito web marketing una campagna di posizionamento siti può essere molto più targetizzata, con grandi vantaggi in termini di investimento e di guadagno sull’investimento affrontato. Una campagna promozionale via tv o radio, nonostante gli alti costi e la relativa targetizzazione, non è sempre efficace in termini di call to action. Sul web, invece, una richiesta si può tradurre, in pochi passaggi, in un acquisto o in una richiesta di preventivo. Il web è uno strumento di promozione più immediato ed efficace che incontra l’utente nel momento del suo interesse, fattore importantissimo in termini di conversione all’obiettivo di vendita, ma soprattutto il web non è uno strumento invasivo. Nel web marketing, in un’ottica di promozione della propria azienda sul web, oltre ad avere un sito ben fatto e con dei contenuti validi, è necessario pianificare una campagna di posizionamento siti sui motori di ricerca, proprio per intercettare il potenziale cliente negli indici dei motori di ricerca, nel momento della sua richiesta. Una buona struttura dei contenuti costituiranno quella call to action efficace che ci permetterà di massimizzare il ROI. In conclusione, a fronte del crescente interesse verso internet, il web marketing risulta sicuramente più efficace in termini di conversione e più economico delle campagne promozionali classiche.

No Comments
Comunicati

Dirtmusic & Tamikrest: un evento di Andar per Musica 2010!


Per la prima volta in concerto in Italia uno straordinario progetto internazionale incentrato sul blues del deserto e del Mali: il 18 luglio un appuntamento speciale per l’estate orobica

Geo Music
con il patrocinio della Provincia di Bergamo
sono lieti di presentare:

ANDAR PER MUSICA 2010

Dirtmusic & Tamikrest

Domenica 18 luglio 2010
Azzano S. Paolo (BG)
Centro Sportivo
Ore 21:00
ingresso 10 euro

Direzione Artistica
Geo Music

Domenica 18 luglio: un evento speciale per il grande cartellone di Andar per Musica 2010, la prestigiosa kermesse bergamasca arricchisce il suo cartellone con un eccezionale concerto: Dirtmusic & Tamikrest per la prima volta in Italia. Un attesissima performance!

Dirtmusic e Tamikrest sono due progetti anche in questo momento con i loro album – Bko e Adagh – sono in cima alle classifiche di world music nel mondo. ‘BKO’ non è solo l’abbreviazione internazionale con cui è indicato l’aeroporto della capitale del Mali, Bamako, ma è anche il titolo del nuovo album dei Dirtmusic, registrato presso il prestigioso Studio Bogolan di Bamako, voluto e costruito dal grande Ali Farka Touré. I Dirtmusic sono composti da musicisti che hanno alle spalle una lunga storia: Chris Eckman, Chris Brokaw e Hugo Race. Con il disco omonimo debuttano nel 2007 a Lubljana, nel 2008 sono al Festival of the Desert. “Ho trascorso tre giorni come in una specie di sogno”, ricorda Eckman. “La musica, i suoni, il panorama… è stato qualcosa di assolutamente incredibile”.

Accanto alla tenda dei Dirtmusic c’era quella dei Tamikrest, una giovane band tuareg di desert blues/rock. Le due band hanno dato vita a una jam session spontanea scoprendo che le rispettive idee e musiche si fondevano alla perfezione. Un’anno dopo i Dirtmusic realizzano con i Tamikrest BKO. Con un linguaggio che mescola inglese, francese e tamasheq (la lingua dei tuareg), e la musica il progetto ha dato anima ad un discorso fatto di parole e ritmo: brani tradizionali, brani dei Dirtmusic, brani dei Tamikrest e un ibrido di entrambi. L’amalgama di suoni ed influenze è assolutamente stupefacente e completamente naturale allo stesso tempo. Si deve proprio a Chris Eckman la produzione di Adagh, l’album di debutto dei Tamikrest definito dalla critica internazionale come “il futuro della musica Tamasheq”. Il disco è tra i più accreditati eredi della grande tradizione musicale maliana che partendo da Ali Farka Toure arriva fino ai Tinariwen e oltre.

Come sempre è saldo il connubio tra ottima musica e atmosfere dense di storia e suggestioni dal mondo. La 26ma Edizione di Andar per Musica è un evento di estrema importanza, ad ingresso libero (tranne 15 e 18 luglio), che fino al 26 agosto 2010 coinvolgerà centinaia di musicisti per 28 concerti in 25 comuni della provincia orobica, con l’organizzazione e il coordinamento della Geo Music di Gigi Bresciani, inarrestabile promotore di progetti speciali e della miglior musica dal mondo.

Info:

Dirtmusic

http://www.myspace.com/dirtmusicband

Tamikrest

http://www.myspace.com/tamikrest

GeoMusic

Tel. 035 732005
[email protected]
http://www.geomusic.it

Synpress44 Ufficio stampa:
http://www.synpress44.com

No Comments
Comunicati

DISTRIBUZIONE DI OPUSCOLI “VIA DELLA FELICITA’ ” A RIMINI


Martedi 20 luglio alle ore 10.00 sul lungomare di Rimini, i volontari “Amici di L. Ron
Hubbard” da anni impegnati in attività sociali rivolte alla Comunità, effettueranno una distribuzione
di opuscoli dal titolo: “La via della Felicità”.
L’iniziativa ha lo scopo di infondere fiducia nella Società e in quei valori morali, comprensione e
buon senso, che stanno alla base di ogni gruppo che voglia vivere meglio, essere più prospero e più
felice, seguendo delle semplicissime regole che risulterebbero una sorta di “guida” semplice ma di
grande efficacia.
Le pagine dei giornali, tutti i giorni, trattano episodi di criminalità: furti, violenza di ogni genere,
intolleranza, droga, omicidi in famiglia, ecc… Ma alla base di tutto questo degrado sociale, tra le
righe, balzano agli occhi le miriadi di difficoltà che ogni singolo individuo ha nel seguire una via
che lo porti a vivere una vita felice.
“Dove sono andati a finire quei valori morali legati al comportamento umano e razionale, che sono
stati da sempre alla base della creazione delle più grandi civiltà?” – commenta Loredana Boschetti,
responsabile dell’iniziativa – “Dalle varie notizie, evidenziate da titoloni scioccanti, è evidente
la sofferenza umana e l’infelicità che spinge le persone a comportarsi in modo incomprensibile
e completamente distruttivo, non solo per la Società, ma anche per se stesse; può sembrare
impossibile…ma anche alla base di ogni gesto estremo e violento c’è il desiderio di raggiungere una
maggiore libertà e felicità…” conclude la Boschetti.
Nell’opuscolo, tratto dalle opere del filosofo umanitario L. Ron Hubbard, è scritto: “La felicità
consiste nell’impegnarsi in attività di valore. In fondo esiste solo una persona che può dire con
certezza cosa la farà felice: se stesso…A volte ci si può sentire come foglie trascinate dal vento, ci si
può sentire insignificanti come un granello di sabbia lungo una strada sporca… Ma nessuno ha mai
detto che la vita era una cosa calma e ordinata. Non lo è…Una persona non è una foglia secca, ne
un granello di sabbia: una persona può, in misura più o meno grande, tracciare il proprio percorso e
seguirlo.”
Appuntamento, dunque, a martedì 22 p.v. dalle ore 10.00 sul lungomare di Rimini.
L’opuscolo tradotto in oltre 90 lingue è disponibile anche sul sito www.thewaytohappines.org.
Martedi 20 luglio alle ore 10.00 sul lungomare di Rimini, i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” da anni impegnati in attività sociali rivolte alla Comunità, effettueranno una distribuzione di opuscoli dal titolo: “La via della Felicità”. L’iniziativa ha lo scopo di infondere fiducia nella Società e in quei valori morali, comprensione e buon senso, che stanno alla base di ogni gruppo che voglia vivere meglio, essere più prospero e più felice, seguendo delle semplicissime regole che risulterebbero una sorta di “guida” semplice ma di grande efficacia.

Le pagine dei giornali, tutti i giorni, trattano episodi di criminalità: furti, violenza di ogni genere, intolleranza, droga, omicidi in famiglia, ecc… Ma alla base di tutto questo degrado sociale, tra le righe, balzano agli occhi le miriadi di difficoltà che ogni singolo individuo ha nel seguire una via che lo porti a vivere una vita felice. “Dove sono andati a finire quei valori morali legati al comportamento umano e razionale, che sono stati da sempre alla base della creazione delle più grandi civiltà?” – commenta Loredana Boschetti, responsabile dell’iniziativa – “Dalle varie notizie, evidenziate da titoloni scioccanti, è evidente la sofferenza umana e l’infelicità che spinge le persone a comportarsi in modo incomprensibile e completamente distruttivo, non solo per la Società, ma anche per se stesse; può sembrare impossibile…ma anche alla base di ogni gesto estremo e violento c’è il desiderio di raggiungere una maggiore libertà e felicità…” conclude la Boschetti.

Nell’opuscolo, tratto dalle opere del filosofo umanitario L. Ron Hubbard, è scritto: “La felicità consiste nell’impegnarsi in attività di valore. In fondo esiste solo una persona che può dire con certezza cosa la farà felice: se stesso…A volte ci si può sentire come foglie trascinate dal vento, ci si può sentire insignificanti come un granello di sabbia lungo una strada sporca… Ma nessuno ha mai detto che la vita era una cosa calma e ordinata. Non lo è…Una persona non è una foglia secca, ne un granello di sabbia: una persona può, in misura più o meno grande, tracciare il proprio percorso e seguirlo.”

Appuntamento, dunque, a martedì 22 p.v. dalle ore 10.00 sul lungomare di Rimini. L’opuscolo tradotto in oltre 90 lingue è disponibile anche sul sito www.thewaytohappines.org.

No Comments
Comunicati

Clinica Odontoiatrica Villa: alcuni casi di successo.


Alla Clinica Odontoiatrica Villa abbiamo a che fare ogni giorno con casi clinici complessi e, a volte, apparentemente impossibili da risolvere. Grazie alla nostra esperienza e alla preparazione del nostro staff però i nostri pazienti tornano sempre a casa soddisfatti e con un sorriso finalmente perfetto. Ecco una breve rassegna di alcuni casi reali di successo trattati alla Clinica.

Descrizione del caso
Il paziente di anni 73, affetto da un deficit cronico della coagulazione, si era presentato alla nostra osservazione per valutare la possibilità di una riabilitazione orale con impianti. In questa situazione il rischio maggiore era rappresentato da eventuali complicazioni emorragiche intra e/o post-operatorie, specie per un intervento eseguito secondo i protocolli tradizionali, ossia con scollamento di lembi. Con il paziente in sedazione cosciente avevamo trattato prima l’arcata superiore e a distanza di 15 giorni l’arcata inferiore. In entrambe gli interventi sia l’estrazione dei denti sia il posizionamento degli impianti sono state effettuate seguendo procedure minimamente invasive. In entrambe le arcate i provvisori avvitati sugli impianti sono stati consegnati al paziente il giorno successivo all’intervento chirurgico.

Descrizione del caso
La paziente di anni 50 portava da anni una protesi mobile nell’arcata superiore e i denti residui avevano mobilità elevata dovuta a parodontite cronica.
Con la paziente in sedazione cosciente, dopo aver estratto i denti abbiamo posizionato gli impianti con l’ausilio di una dima chirurgica derivata da una pianificazione digitale (Nobelguide) che ci ha permesso di ridurre al massimo l’invasività; contemporaneamente abbiamo ricostruito le recessioni gengivali con innesti di connettivo. Il giorno successivo la paziente è stata riabilitata con un provvisorio fisso e avvitato sugli impianti. La protesi definitiva è stata realizzata sei mesi dopo l’intervento.

Descrizione del caso
La paziente di anni 18 in seguito ad incidente stradale avvenuto due giorni prima aveva subito una perdita traumatica dell’incisivo laterale e del canino superiore destro. Inviata da un collega, a distanza di quattro giorni dall’evento traumatico sono stati posizionati due impianti direttamente negli alveoli con tecnica chirurgica senza lembo (flapless) al fine di evitare cicatrici e contrazioni dei tessuti in un’area estremamente critica dal punto di vista estetico. Il giorno stesso dell’intervento la paziente è stata riabilitata con due corone provvisorie di resina avvitate sugli impianti sostituite dopo 6 mesi con due corone singole in ceramica integrale (Procera crown).

Per consultare altri casi e per maggiori informazioni sulle tecniche impiegate alla Clinica Odontoiatrica Villa di Biella consultate il nostro sito internet.

Clinica Odontoiatrica Villa: quando la salute abbraccia la bellezza.

No Comments
Comunicati

Creazioni d’Autore per IBC Luxury


la “maison italiana” ibc luxury che per il lusso ha pensato i propri prodotti da oggi oltre che a realizzare da sempre le famose Tv a specchio sulla base di materie pregiate e design all’avanguardia presenta in anteprima mondiale le nuove “lampade Surround”. una vera e propria rivoluzione. qualcosa di imperdibile, un “must” da avere nella propria living zone. Lampade dalla raffinatezza ricercata che nascondono il miglior sound per le nostre orecchie.

L’estetica straordinaria, per il loro design, si sposa perfettamente con i materiali pregiati, le nuove sound lamp sono studiate anche per eliminare le fastidiose vibrazioni e quindi per avere un suono puro e definito.

Un vero e proprio home theatre incastonato in lampade meravigliose. il successo di questo prodotto è alla base di una ricerca basata sulle modalità in cui tutti noi vogliamo essere avvolti dalla luce e dal suono; liberi dallo spazio che ci circonda grazie anche alla luce che riflette su capolavori del design; cornici personalizzate con specchi che riportano ad altri tempi, ma con la capacità di poter intrattenere grazie allo splendido Mirror Screen che unito alle nuove lampade creano un connubio senza pari, mai visto nel mondo del design.

Se quello che cercate è sorprendere i Vostri ospiti i prodotti studiati da IBC Luxury sono la Vostra risposta.

Qualcosa che la Maison Italiana cercava da tempo, qualcosa che ha strabiliato gli occhi di ognuno arrivando quasi allo stupore; una delle prossime novità? Una televisione specchio con la “cornice in oro con rubini rossi” naturalmente in edizione limitata e solo per pochi scelti.

No Comments
Comunicati

Diwo.IT il nuovo e-store italiano di prodotti high-tech


Diwo.it è il nuovo e-store italiano dedicato al mercato high-tech. Dopo anni di esperienza nel settore ICT, di entusiasmo nell’innovazione e competenze tecnologiche, che da sempre guidano la società Diwo Solutions è nato Diwo.it.

Diwo.it propone, infatti, non solo decine di migliaia di articoli per l’utente consumer e business, ma anche una consulenza informatica completa, che si traduce in un esaustivo servizio al cliente; caratteristiche che si rispecchiano in una scelta oculata dei prodotti presenti a catalogo.

Su Diwo.it infatti si trovano solo gli ultimi modelli delle migliori marche e tutti i prodotti presentati sono sempre disponibili a magazzino, senza spiacevoli sorprese.

Notebook, componenti hardware, elettrodomestici, videogiochi, prodotti per la fotografia e per l’ufficio: la scelta è decisamente ampia su Diwo.it e la convenienza notevolmente evidente. Ogni giorno è possibile consultare le tante promozioni e i nuovi articoli in arrivo, acquistandoli con un procedimento semplice e sicuro, che vi farà arrivare direttamente a casa o in ufficio gli oggetti desiderati.

No Comments
Comunicati

Veicoli commerciali con motore elettrico? C’è già chi ci pensa


Emissioni zero per Francia e Giappone che, almeno a sentire gli accordi delle loro case automobilistiche, sembrano essere avanti anni luce rispetto anche al resto d’Europa.

Infatti sembra che Mitsubishi e il gruppo PSA (quello di Peugeot – Citroen per intenderci) abbiano siglato un accordo per lo sviluppo e la produzione di un nuovo propulsore elettrico sul quale sono già stati avviati studi di fattibilità.

La particolarità di questa collaborazione franco – nipponica sta nel fatto che questo nuovo propulsore sarà impiegato su veicoli commerciali. Dopo la riuscita collaborazione per quanto riguarda l’auto elettrica la piccola i-Miev, di Mitsubishi che sarà tra poco commercializzata in Italia e nel resto d’Europa sotto i marchi francesi, le case automobilistiche continuano la loro collaborazione con attenzione particolare ai motori elettrici. Innovazione ed ecologia da un lato e ricerca di nuovi impieghi per i motori elettrici dall’altro sono le caratteristiche di queste collaborazioni destinate a portare novità che difficilmente potranno rimanere in secondo piano.

Insomma sembra che la strada verso automobili (e ora anche veicoli commerciali) a propulsione elettrica si stia delineando. Ci si potrebbe attendere, se il mercato reagirà bene all’impatto innovativo e se la soluzione adottata sia in linea con gli standard di autonomia e manutenzione delle automobili a benzina e diesel, un aumento vertiginoso sulle nostre strade di macchine elettriche che la sera basterà solo ricaricare alla presa della corrente. Chissà se un giorno ci si potrà spostare in automobile senza bisogno della benzina o di combustibili simili così che si potranno utilizzare le macchine senza inquinare ancora di più il nostro pianeta.

No Comments
Comunicati

HOUSE LIVING AND BUSINESS: LA RASSEGNA STAMPA DI VENERDI’ 16 LUGLIO


16 Luglio 2010
Laurea in architettura (2),
un pezzo di carta straccia
L’ennesimo tentativo di aumentare le competenze dei geometri
[Squadra e Compasso]
“Occorre riportare
l’uomo al centro
del design, dell’arte,
dell’architettura”

A cura della redazione di HOUSE LIVING AND BUSINESS, l’informazione che ti guida non per caso

News e approfondimenti su green economy, ecosostenibilità, sociologia, filosofia, eco-pensiero, energie rinnovabili, urbanistica, architettura, edilizia, costruzioni, real estate, immobiliare, architettura d’interni, interior design, design, arredamento, tecnologia, arte, cultura verde.
Fonti: quotidiani, magazine, webzine, siti, blog accuratamente citate.

» ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA

URBANISTICA – TERRITORIO – SOCIETÀ | L’appello è chiaro e rivolto a tutti: diventate fotografi utili. Il progetto Nuovo Paesaggio Italiano chiede di inviare fotografie e video per documentare tutto quello che ha rovinato e continua a deturpare il nostro Bel Paese. L’idea, lanciata da Oliviero Toscani, Salvatore Settis (direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa), Marco Magnifico (vicepresidente FAI) e Vittorio Moretti (presidente Holding Terra Moretti) si articolerà su più forme.

TUTTI REPORTER PER UN NUOVO PAESAGGIO ITALIANO
• ATCasa Corriere.it | 13 luglio 2010 | • Vai all’articolo
• Nuovo Paesaggio Italiano | 15 luglio 2010 | • Vai al progetto
LEGAMBIENTE, COSÌ IL CEMENTO ASSEDIA IL PAESAGGIO
• Eddyburg.it – La Repubblica | 15 luglio 2010 | • Vai all’articolo
STOP AL CONSUMO DI TERRITORIO
• Eddyburg.it – Terra | 18 aprile 2010 | • Vai all’articolo
CITTÀ PUBBLICA E CITTÀ PRIVATA: EQUILIBRIO O SOPRAFFAZIONE?
• Eddyburg.it – Terra | 29 giugno 2010 | • Vai all’articolo

ITALIA NOSTRA, LA MODIFICA DELLA S.C.I.A. È UNA VITTORIA SOLO PARZIALE
• Eddyburg.it – Italia Nostra | 14 luglio 2010 | • Vai all’articolo
LE MANI DELLA “CRICCA” SU MANTOVA
• Eddyburg.it – Terra | 16 luglio 2010 | • Vai all’articolo

PIANO CASA “LAZIO”, IL PREMIO DI CUBATURA +20%
• DNews Roma | 15 luglio 2010 | • Scarica il pdf
PIANO CASA “LAZIO”, SI AI CONSORZI PER DEMOLIRE E RIEDIFICARE
• La Repubblica | 16 luglio 2010 | • Scarica il pdf
IL COMUNE DI ROMA SI COMPRA LE CASE POPOLARI A PESO D’ORO
• La Repubblica | 16 luglio 2010 | • Scarica il pdf
Milano si muove, 5 referendum ecosostenibili

ENERGIE ECOSOSTENIBILI | Iniziativa popolare referendaria per la qualità dell’ambiente e la mobilità sostenibile a Milano. È iniziata la raccolta delle firme dei 5 referendum per “cambiare la visione della città”. E per “inchiodare” su un percorso di “scelte coraggiose, che facciano di Milano un modello internazionale di sviluppo economico e sostenibile”. Dall’aumento del verde, alla riduzione dell’inquinamento, questa l’idea di base dei referendum da “Milano si muove”.

ECOPASS E VERDE A MILANO, 15.000 FIRME PER CAMBIARE
• Milano si muove | 16 luglio 2010 | • Vai all’articolo

GLI ITALIANI PAGANO L’ENERGIA INCENTIVATA IL TRIPLO DI QUELLA CONVENZIONALE
• AdnKronos.com | 15 luglio 2010 | • Vai all’articolo
• DailyBlog.it | 15 luglio 2010 | • Vai all’articolo
• EdilPortale.com | 16 giugno 2010 | • Vai all’articolo
PRODUTTORI DI ENERGIA IN RIVOLTA
• GreenMe.it | 15 luglio 2010 | • Vai all’articolo

EUROPA, MAESTRA DI ENERGIA
• MeglioPossibile.it | 15 luglio 2010 | • Vai all’articolo
LA COPPA DEL MONDO SI VINCE COL SOLE
• Rinnovabili.it | 8 luglio 2010 | • Vai all’articolo
SOLAR ROADWAYS, GOODBYE ASFALTO
• GreenMe.it | 1 giugno 2010 | • Vai all’articolo

continua a leggere su
http://www.immobilia-re.eu/rassegna-stampa-16-luglio-2010/

No Comments
Comunicati

Mercato delle auto, semestre in calo, tengono solo i Suv come la DR5


La crisi che sta affliggendo tutti i paesi del mondo, sta durando più del previsto, questo a causa di una economia che non ha ancora trovato una base concreta, questo perché molti continuano con speculazioni e bolle economiche.

Altra grossa problematica è la situazione economica degli stati sovrani, che dopo aver aiutato economicamente le banche in crisi, si trovano in situazioni di liquidità molto imbarazzanti, un esempio, che ha messo in pericolo l’economia di tutta l’Europa, è sicuramente la Grecia.

Tra le categorie con più problematiche troviamo il mercato automobilistico, che dopo il momento degli incentivi statali, si ritrovano a fare i conti con vendite in calo anche del 20%.

L’analisi del mercato italiano di questi ultimi 6 mesi, ha fatto notare che terminate le consegne gli acquisti del precedente anno, gli acquisti sono scesi bruscamente, con un calo del 20%, ovvero più di 400.000 immatricolazioni in meno, la mancanza degli incentivi statali ha anche modificato richieste da parte dei consumatori.

Dal termine degli incentivi, che andavano ad aiutare molto le auto che presentavano una alimentazione ibrida (Gpl/benzina o Metano/benzina) i valori si sono invertiti, con le auto diesel in crescita di oltre il 10%.

Le uniche categorie che resistono al momento sembrano essere i Suv, come l’economico Dr5, e le macchine più piccole, prime tra tutte quelle provenienti dal continente asiatico.

Un altro settore che sta aiutando molto la vendita di auto sono le imprese di autonoleggio a lungo termine, che in questo momento hanno un ottimo tasso di crescita, anche grazie alle agevolazioni fiscali alle quali possono accedere.

No Comments
Comunicati

Una scienza per l’ambiente: il risk management nel settore navale


In molti campi industriali e da qualche tempo anche aziendali si parla del risk management ossia della gestione del rischio. Un processo attraverso il quale vengono identificati i rischi connessi ad un’operazione finanziaria oppure ad un installazione industriale o ad una nuova costruzione e così via.

La valutazione del rischio prima e la sua gestione poi sono fondamentali per quanto riguarda la prevenzione di disastri ambientali, una valutazione sbagliata può causare i danni di cui in questi periodi si sente parlare nel Golfo del Messico e di cui, purtroppo spesso si è sentito parlare diverse volte anche in precedenza.

Soprattutto in campo navale molti sono gli studi e gli approfondimenti fatti riguardo la valutazione e gestione del rischio ma vediamo nel dettaglio le fasi di questo processo.

La prima cosa da tenere in considerazione quando si parla di risk management è la priorità; viene cioè assegnato un peso ad ogni rischio rispetto alla perdita che potrebbe causare ed alla probabilità che ha di accadere. Ad esempio rischi con una bassa priorità che accadano ma che potrebbero causare una grande perdita oppure altri che causerebbero una piccola perdita ma con elevate probabilità che accadano possono essere mal gestiti e quindi generare danni economici ma anche politici, ambientali ecc.

I passi per una corretta implementazione di un processo di gestione del rischio sono sostanzialmente cinque: si stabilisce il contesto, si identificano i rischi e si analizzano, viene poi la valutazione del rischio e il controllo. L’ultima fase può essere divisa in due fasi, una di preparazione ed approvazione del piano di controllo del rischio ed un’altra di esecuzione, controllo e modifica del piano.

Moltissimi sono i campi di applicazione delle tecniche e metodologie di risk management anche in campo industriale e navale tanto che una delle più autorevoli organizzazioni di classificazione e certificazione navale ha creato un magazine ad hoc.

No Comments
Comunicati

Vendita Immobili Caserta, nasce OKCasa.net


Nasce OkCasa.net, la vetrina immobiliare online sulla vendita immobili Caserta e su tutto il territorio campano.

Un punto di riferimento per le agenzie e per tutti coloro che hanno intenzione di vendere, affittare e comprare casa, Okcasa è stato fondato da professionisti che hanno lavorato da venti anni per il settore immobiliare cartaceo e che oggi si convertono alle nuove tecnologie.

Ok Casa offre la possibilità di usufruire gratis dei servizi offerti fino al 28 Febbraio 2011.

No Comments
Comunicati

Turkey 30: il nuovo arrivato tra gli indici per il trading con CFD


La distanza che separa Turchia e Europa va gradualmente diminuendo e l’ultimo passo verso ovest compiuto da Istanbul è proprio in campo finanziario.

Grazie al trading con CFD infatti, da oggi è possibile operare sull’indice Turkey 30 che rappresenta i titoli più importanti quotati nella borsa di Istanbul. La negoziazione di questo nuovo contratto è stata introdotta da IG Markets, società inglese con sede a Milano leader di mercato nel trading online con CFD.

Il trading con CFD permette ai trader di speculare sui rialzi o ribassi di deterrminati strumenti  finanziari sottostanti che si verificano in un certo intervallo di tempo, senza però mai possedere fisicamente gli strumenti sottostanti in questione.

Rispetto al trading tradizionale i CFD offrono notevoli vantaggi. Uno di questi è l’autonomia nella gestione dell’attività di trading, l’investitore infatti non ha bisogno di rivolgersi ad un broker ma può aprire una posizione sempicemente attraverso la piattaforma di trading online, versando un piccolo deposito iniziale. I CFD sfruttano l’effetto leva finanaziairo e questo può comportare sia profitti che perdite amplificate rispetto all’investimento iniziale; è quindi buona regola avvalersi sempre degli strumenti per la tutela del rischio come ordini di stop loss e trailing stop.

I mercati in cui è possibile operare con i CFD sono numerosi e offrono accesso alle borse di tutto il mondo; tra i più importanti troviamo indici, azioni, forex, materie prime, enerigie, metalli e opzioni. Il Turkey 30 entra quindi a fare parte del mercato degli indici assieme a FTSE 100, Italy 40, Wall St e tanti altri.

L’economia turca sta vivendo una fase di positiva crescita in questo periodo che ha registrato nel primo trimestre del 2010 un ­+11.7% del pil, superando così le difficoltà incontrate nel 2009 che si era invece chiuso con un calo del 7%.

È importante notare come ogni trade venga gestito nella valuta del Paese di riferimento. Nel caso dell’indice Turkey 30 quindi tutti i CFD saranno in lire turche.

IG Markets è la prima società in Italia per trading con CFD e offre seminari gratuiti online e dal vivo per chiunque volesse avvicinarsi a questo nuovo prodotto finanziario o approfondire le proprie conoscenze in materia.

Il nostro servizio di trading comporta un elevato livello di rischio e può determinare perdite che eccedono il vostro investimento iniziale; accertatevi di aver pienamente compreso i rischi a cui potreste incorrere.

No Comments
Comunicati

Bologna: la domenica di Sub-Urban Trekking (Vitruvio)


SUB-URBAN TREKKING
POSTI LIMITATI – Prenotazione obbligatoria

Ritrovo: via dell’Osservanza 88, ingresso convento
Termine: Piazza della Mercanzia
Prezzo: € 10,00 (€ 8,00 soci Vitruvio, UISP, Sogese e Sport2000 – gratuito bambini fino a 6 anni). Possibilità di pranzare a prezzo fisso in uno dei locali con noi convenzionati.
Cos’è: Non si tratta di una semplice passeggiata dai colli al centro città, è una camminata “a tappe” lungo un sentiero costellato di piccoli gioielli dell’architettura e dell’arte bolognese. Dalla chiesa di S. Paolo in Monte, meglio nota come Chiesa dell’Osservanza, con i suoi pregevoli dipinti di scuola bolognese e la grotta di S. Antonio da Padova, scendendo lungo la seicentesca Via dell’Osservanza, fino a Bagni di Mario, l’antica cisterna che alimentava la fontana del Nettuno, per scendere nella parte più antica del centro storico, attraversando il Quadrilatero fino a Piazza della Mercanzia .  Dai colli fino ai sotterranei della città, sarà possibile assaporare il piacere di una passeggiata attraverso luoghi suggestivi e poco conosciuti. Il percorso è adatto a tutti, anche ai più pigri.
Durata: 3 ore circa.

Info e prenotazioni: Vitruvio, tel 051 0547833; [email protected]

I biglietti per questo percorso possono anche essere regalati attraverso il PACCHETTO ESTATE REGALO di Vitruvio: donando ad amici e parenti le visite guidate di Vitruvio fino al 30 settembre 2010 sui biglietti acquistati verrà applicato uno speciale sconto!!!
Per info sull’offerta: Vitruvio, tel. 051 0547833 [email protected]

No Comments
Comunicati

Bere e mangiare frutta e verdura per mantenersi in salute


L’idratazione dell’organismo è importantissima per la nostra salute: l’acqua è un nutriente fondamentale per tutte le funzioni vitali del nostro corpo, dall’attività cardiaca alla capacità di resistenza fisica.
Per farsi un’idea di quanto sia importante introdurre acqua nel nostro organismo basta riflettere sul fatto che un essere umano può sopravvivere senza cibo addirittura per alcune settimane, mentre senza acqua solo qualche giorno.

Mantenere un giusto bilancio idrico è molto importante: è necessario trovare l’equilibrio tra i liquidi in entrata e quelli in uscita dall’organismo. A regolare tale equilibrio sono il centro ipotalamico della sete e un ormone antidiuretico che gestisce il riassorbimento di acqua dal rene.

Durante l’estate il rischio di disidratazione aumenta a causa delle alte temperature e della conseguente sudorazione che, oltre alla funzione di eliminare sostanze non utili al nostro organismo serve per ottenere una “termoregolazione” del corpo, cioè il mantenimento di una corretta temperatura.
Il nostro fisico è soggetto a una sudorazione continua quasi impercettibile (perspiratio insensibilis) che produce circa mezzo litro di sudore al giorno, se aggiungiamo fattori come l’obesità, il caldo o l’attività fisica, aumenta il livello di sudorazione e la conseguente necessità di reintegrare di acqua e liquidi il nostro organismo. In media occorrerebbe ingerire tra i 2 e i 3 litri di liquidi al giorno, considerando anche quelli che sono contenuti in frutta e verdura.

Se si considera poi che il sudore è composto oltre che da acqua anche da minerali utili come il sodio e il potassio, può essere utile abbinare a una dieta ricca di liquidi anche degli integratori di vitamine e minerali che si trovano in farmacia.

No Comments
Comunicati

FESTIVAL “INCONTRO FRA LE ARTI”


Dal Dal 26 luglio al 1 agosto 2010 l’Associazione Culturale Le Tre Torri organizza a Maratea una rassegna di cultura e spettacolo denominata “Festival – Incontro fra le arti”. Ancora una volta un cartellone ricco di sorprese per il festival “Incontro fra le Arti”, dopo l’edizione dello scorso anno che tanto successo ha riscosso per la sua formula innovativa.
Il Festival è un contenitore di eventi diversi per ogni serata.
Si parte lunedi 26 luglio con L’OMBRA DI ARES, si prosegue martedì 27 luglio con lo spettacolo TRA JAZZ E FADO, mercoledì 28 luglio con il RECITAL – QUANDO MARE E TERRA PROMETTONO IL CIELO. L’UOMO E IL MARE DALL’ODISSEA AI CONTEMPORANEI, venerdì 30 luglio con CARO FEDERICO. OMAGGIO A FELLINI, sabato 31 luglio con LA NOTTE DEL PREMIO e si conclude domenica 1 agosto con NOTTE DELL’OPERA.
La scorsa edizione, ha avuto come protagonisti nomi illustri del palcoscenico italiano quali Maria Grazia Cucinotta, Arisa, Vincenzo Mollica, Fioretta Mari, Mariano Rigillo, Pino Strabioli, Cosimo Fusco, Rocco Papaleo, Pietro De Silva e molti altri.
Protagonisti di questa edizione saranno: Custodio Castelo, Arrigo Cappelletti, Massimo Popolizio, Sandra Milo, Pino Strabioli, Maurizio Palladino, Enzo de Caro, Awa Ly, Mirka Viola, Alessandro Intini, Chiara Mastalli, Alfonso Paganini, Giovanni Fasanella, Francesca Barra, Roberto Tramutola e altri ospiti a sorpresa…

In cartellone vi è la presenza di due prime nazionali, con grandi interpreti del cinema e del teatro, e un concerto speciale in cui musicisti internazionali si confronteranno in uno spettacolo esclusivo. Oltre alla presenza di personaggi della cultura, dello spettacolo e del giornalismo (con vari ospiti a sorpresa), alla Notte del Premio Maratea del 31 luglio sarà data particolare attenzione ai talenti del territorio.
Durante i pomeriggi del festival si svolgeranno i dialoghi denominati appunto Maratea Dialogos nei quali si susseguiranno momenti culturali di particolare rilievo.

No Comments
Comunicati

GRANDE EVENTO PER LA CONSEGNA DEI PREMI DELL’ISCHIA GLOBAL FEST ALL’HOTEL MIRAMARE E CASTELLO


Ischia, 16 luglio 2010 – Una serata esclusiva all’Hotel Miramare e Castello di Ischia per la cerimonia di premiazione dell’Ischia Global Fest, nelle sale del Ristorante “La Terrazza” sulla spiaggia dei Pescatori di fronte all’incantevole mare dell’isola.

Alle spalle del palco montato per l’occasione, la suggestiva scenografia del Castello Aragonese, ha fatto da sfondo alla magnifica serata, sulle note del violinista Lino Cannavacciuolo.

L’evento si è svolto in collaborazione con il Park Hotel Faloria di Cortina d’Ampezzo, con la partecipazione di illustri personaggi del mondo del cinema e dello spettacolo ed è stato inaugurato da un evento televisivo dal vivo, girato sul pontile e sulla pedana dell’albergo, trasmesso in diretta dalla RAI.

Negli ampi spazi all’aperto dell’Hotel Miramare e Castello, è stato servito agli ospiti un ricco buffet, con raffinati piatti della tradizione mediterranea, creati con cura dallo Chef Pasquale Di Massa.

Tra gli ospiti d’onore, Margherita Buy, Tony Renis, Eric Luis, Carolina Marconi e Lina Carcuro del Grande Fratello, insieme alle autorità dell’isola come l’avvocato Luigi Boccafuso, vicesindaco e assessore al Turismo di Ischia, e il presidente di Ascom Ischia, Marco Bottiglieri.

Il Direttore Giovanni Monti e lo staff dell’Hotel Miramare e Castello hanno garantito il successo della serata, organizzata in collaborazione con il Direttore e Produttore dell’Ischia Global Fest, Pascal Vicedomini, il Direttore artistico Rossana Dell’Olio e Stefano Pirro, Amministratore Delegato della 3LeMans, società proprietaria dell’Hotel Miramare e Castello e dell’Hotel Terme Mareblu di Ischia e del Park Hotel Faloria di Cortina d’Ampezzo.

Situato all’ingresso dell’antico borgo di Ischia Ponte, centro storico di Ischia, l’Hotel Miramare e Castello è un albergo elegante ed esclusivo, affacciato sul mare e incorniciato dalla spiaggia privata. Offre il piacere della calda ospitalità mediterranea e scenari meravigliosi con un panorama incomparabile sul golfo, che spazia dal litorale flegreo, alla penisola sorrentina, alle isole di Capri e Procida.
A 200 metri dalla principale strada dello shopping e a 1 km dal porto.
Piano bar, terrazze sul mare, beauty farm, bagno turco in grotta, palestra Technogym.

Per info e prenotazioni: HOTEL & FINE RESTAURANT MIRAMARE E CASTELLO

Via Pontano, 5 – I 80077 Ischia (NA)

Tel. +39 081991333 – Fax +39 081984572 – [email protected]

Per informazioni sull’Ischia Global Fest Film & Music, VIII edizione, 11-18 luglio 2010, www.ischiaglobal.com

Ufficio Stampa:

IMAGINE Communication

Via G. Barzellotti, 9 – 00136 Roma

tel. 06.39750290 – [email protected]

www.imaginecommunication.euitalianconnections.net

No Comments
Comunicati

2° concorso di pittura estemporanea, Cetona 5 settembre 2010


Concorso di pittura estemporanea che si svolgerà a Cetona, provincia di Siena il 5 settembre 2010 aperto a tutti i cittadini italiani e stranieri che abbiano compiuto i 16 anni il giorno dell’evento. Il concorso prevede l’esecuzione di un’opera pittorica in olio, tempera, acquarello o acrilico su tela, da effettuarsi dalle 9 e le 17 del giorno 5 settembre 2010, lavorando nell’apposito spazio predisposto dagli organizzatori all’interno di Piazza Garibaldi in Cetona.
Le tele possono avere dimensioni minime 40×50 e massime di 80×120.
I partecipanti sono tenuti a dotarsi in proprio di tutte le strumentazioni necessarie allo svolgimento dell’opera.
Le opere dovranno ispirarsi ad una frase letta dagli organizzatori il giorno stesso dell’evento.
Le opere saranno giudicate da un’apposita commissione. Al primo classificato andrà un premio in denaro di euro 1.000 (mille). La giuria premierà anche il secondo ed il terzo classificato.
La premiazione avverrà in Piazza Garibaldi in Cetona alle ore 18.30 del 5 settembre 2010
Al vincitore andrà un premio in denaro di 1.000 euro.

Le iscrizioni dovranno pervenire alla Pro Loco Cetona entro il 1 settembre 2010
Il bando dell’edizione 2010 è scaricabile collegandosi al sito www.cetonaartegastronomia.it
informazioni al 392-4299447 o per email [email protected]

No Comments
Comunicati

Pedalando in Pedalò a Ravenna – Gli stabilimenti balneari della riviera ravennate si sfidano sul canale Candiano


Da lunedì 19 a mercoledì 21 luglio dalle 18.30 alle 23.00 si svolgerà a Ravenna “Pedalando in pedalò”, il Primo Palio Darsena della Città. L’iniziativa organizzata da Reclam Edizioni e Comunicazione si svolge con il patrocinio ufficiale del Comune di Ravenna della Confesercenti, di Confcommercio, della Cooperativa stabilimenti Balneari e della Società Nazionale di Salvataggio Ravenna.
Si tratta di una gara competitiva sul canale Candiano dove gli equipaggi degli stabilimenti balneari della riviera ravennate dovranno mostrare tutta la loro abilità di navigazione in pedalò.
Il palio avrà le caratteristiche di una vera e propria gara con tanto di prove a cronometro che saranno certificate dai “Signori del tempo”, ovvero i membri della Federazione Italiana Cronometristi.
Sarà possibile iscriversi sino a lunedì 19 compilando l’apposito modulo pubblicato sul sito www.pedalandoinpedalo.com. 

Si inizia lunedì 19 con le gare a eliminazione che proseguiranno sino a martedì. Per mercoledì 21 sono previste le finali tra gli equipaggi che avranno ottenuto i migliori piazzamenti nei primi due giorni. In palio per ogni membro dell’equipaggio vincitore ci saranno due biglietti andata e ritorno Ravenna-Rovigno, offerti dalla compagnia Emilia Romagna Lines.

Le tre serate di gara sul Candiano saranno animate da tante iniziative di intrattenimento che faranno dell’evento Pedalando in Pedalò una vera festa del mare in città. Saranno allestite ai lati del Candiano, piscine e giochi gonfiabili per i più piccoli, stand gastronomici, un mercatino a tema e una piccola mostra sulla storia delle imbarcazioni da diporto. Parteciperanno con un loro stand, tra gli altri, anche i Portuali di Ravenna, gli esperti di lavori subacquei di Rana e la società di pallavolo Teodora di Ravenna.

Per informazioni e iscrizioni tel 0544 408312 – cell 3891276919 [email protected] www.pedalandoinpedalo.com 

No Comments
Comunicati

Nasce Spiagge Rimini


Sole, mare, caldo, spiagge. L’estate evoca da sempre queste paradisiache immagini, soprattutto per chi vive in città e viene puntualmente assalito da canicola e afa soffocanti. Al punto di non poter più resistere e preparare armi e bagagli per dirigersi verso le località di mare. Tra queste, una delle più gettonate è senza dubbio Rimini, la capitale morale della riviera romagnola. Per non farsi trovare impreparati all’arrivo, è sempre conveniente dare un’occhiata alle migliori offerte e last minute presentati dagli alberghi. Ma anche quale stabilimento balneare si avvicina di più alle proprie esigenze. Ecco perché nasce spiagge Rimini, sito dedicato interamente ai bagni della città rivierasca. Qui è possibile consultare un elenco completo degli stabilimenti balneari riminesi, divisi tra le varie frazioni (Torre Pedrera, Viserba, Viserbella, Rivabella, San Giuliano, Bellariva, Marebello, Rivazzurra e Miramare), visionare i servizi offerti quali animazione, aree relax e fitness, attività sportive e party notturni, e scegliere pure tanti i tanti hotel vicino alla spiaggia Rimini presenti. Insomma, tutto l’occorrente per trascorrere un weekend di relax e divertimento sulla riviera.

No Comments
Comunicati

DamMusa – Mari, spettacolo teatrale


logo associazione dammusa su ilovepantelleria
Mari, di Tino Caspanello, con Cinzia Muscolino e Tino Caspanello.
Produzione Teatro Pubblico Incanto

“Delizioso duetto musicale in dialetto messinese, dedicato dall’autore a coloro che amano senza parole, mentre vede prolungarsi un ripetuto breve addio, sulle rive del mare, tra un marito ansioso di restare solo a pescare e la moglie che continua a rinviare il rientro in cucina, riattaccando il discorso. Anche qui vibra una voce spasmodicamente interessata al linguaggio, che tende la rete invisibile di un sortilegio amoroso a imprigionare coi ritmi della sua partitura il movimento, legando le due figurine struggenti nel notturno marino.”

Per info e biglietti in prevendita rivolgersi a:
– agenzia VIVA PANTELLERIA vicolo Messina, Pantelleria (TP)
– boutique SOTTOVENTO via borgo Italia, Pantelleria (TP)
– ANNA G. FINA 3393198275
– ANGELA FINA 3276986067

DamMusa è un progetto artistico di “Statale 114” promosso dal Comune di Pantelleria (TP), in collaborazione con Pantelleria Insland.

Dam.Musa è a Pantelleria il luogo dell’incontro e dello scambio delle arti, delle culture e del linguaggio, luogo di residenza di artisti e compagnie, Dam.Musa è l’isola come luogo di creazione, Dam.Musa è un festival di creazioni contemporanee

Di seguito il link dell’evento pubblicato sul ben noto social network “facebook”:
http://www.facebook.com/home.php?#!/event.php?eid=108828369167950&ref=mf

leggi articolo originale sul portale ilovepantelleria.it

No Comments
Comunicati

Avvio positivo per la tre giorni dei Testimoni di Geova allo Stadio “Carlo Castellani” di Empoli

Si è positivamente concluso il primo dei tre giorni di assemblea dei Testimoni di Geova dal tema “Rimaniamo vicini a Geova”.

I presenti hanno attentamente seguito il programma preparato per il convegno­. Durante la sessione mattutina ha avuto grande rilevanza il discorso chiave “In che modo Geova si accosta a noi” pronunciato da Luciano Nencini –delegato dalla filiale italiana dei Testimoni di Geova di Roma- incentrato sull’importanza di coltivare una relazione personale con Dio. Questa relazione, come è stato approfondito nel pomeriggio, ha un impatto significativo anche nella vita familiare e, di riflesso, sull’intera società umana.

Il primo giorno di congresso si è concluso con una dettagliata disamina del concetto di “fede” in Dio, che si deve fondare su prove concrete e sulla ragione; in particolare, è stata provata la veridicità delle affermazioni contenute nella Sacra Bibbia. Sono inoltre stati presentati due nuovi opuscoli, editi dai Testimoni di Geova, intitolati rispettivamente “La vita: opera di un creatore” e “L’origine della vita: 5 domande su cui riflettere”.

Grande attesa nella giornata di domani per la cerimonia del battesimo in programma dalle 11.40 alle 12.10 nella quale persone che hanno studiato in modo approfondito la Bibbia simboleggeranno attraverso l’immersione in acqua la loro volontà di divenire cristiani Testimoni di Geova.

No Comments
Comunicati

Internet: 2 miliardi di computer in una rete


Dagli anni ’60 ad oggi internet è diventato sempre più indispensabile, e i servizi che offre sono sempre più completi: da prenotazioni a sms, non manca davvero nulla.
Le soluzioni informatiche sono sempre più complete e seguono sempre più le esigenze di tutti: dai servizi per le aziende, che con il loro utilizzo si assicurano visibilità, pubblicità e clienti, a quelli per i privati, che possono fare davvero tutto in internet, dal booking on-line di biglietti per viaggi, alberghi, spettacoli e altro ancora alla gestione del loro conto in banca; in tutto questo, le web agency hanno il compito di seguire i siti dalla progettazione alle modalità di funzionamento, garantendone il successo. Un lavoro nuovo, quello delle agenzie web, nato grazie all’immensa crescita di internet e del suo utilizzo, ormai quotidiano per milioni, anzi, miliardi di persone in tutto il mondo.
L’utilizzo di internet interessava circa 1,5 miliardi di persone nel 2008, ma la crescita costante del World Wide Web lascia prevedere che nel 2013 gli utenti arriveranno a 2,2 miliardi; la prima pubblicazione scientifica che ipotizzava la possibilità di una rete di computer mondiale risale al 1962: si tratta di On-line man computer communication, di due ricercatori del MIT, Joseph Licklider e Welden Clark. La rete però inizia a diventare reale solo nel 1991, con una legge USA che permette di creare una rete di computer, e nel 1993 il CERN rende pubblica la tecnologia di sua creazione: il World Wide Web. Da allora sarà utilizzabile liberamente da chiunque, e lavorare con i computer da quel momento non riguarderà più solo la riparazione e vendita hardware, ma un insieme molto più complesso di servizi, come i servizi di housing e tutte le novità che internet ha portato nella società di tutto il mondo.
L’utilizzo di massa di internet ha trasformato la rete in un vero e proprio canale di comunicazione: non ci sono solo i dati immagazzinati nei siti web, ma anche e-mail, chat e altro. Internet è ormai indispensabile per le aziende anche grazie alle possibilità che dà loro per quanto riguarda la gestione documenti on-line, che permette l’archiviazione dei dati dell’azienda sul server evitando così di rallentare i computer o riempire gli uffici di carta, e inoltre consente anche più tranquillità in termini di perdita dei dati in caso di guasti al computer o simili; anche altri servizi come le applicazioni sms, per essere in grado di inviare sms via internet risparmiando tempo e denaro, sono sempre più comuni.
L’utilizzo i internet per le aziende è ormai indispensabile, perché potenzialmente permette di far entrare l’azienda in tutti i monitor dei computer di tutto il mondo, aumentando quindi a dismisura il numero dei potenziali clienti: il passo dal sito internet alla spedizione della merce è breve, e le possibilità diventano pressoché infinite.
Ecco quindi che internet occupa un posto d’onore nell’imprenditoria contemporanea, non solo aumentando il numero di potenziali clienti ma anche creando nuovi lavori e nuove figure professionali, che basano la loro idea imprenditoriale proprio sull’esistenza e sul funzionamento del World Wide Web.

A cura di Lia Contesso
Prima Posizione srl – stopbadware

No Comments
Comunicati

Annunci immobiliari: un aiuto dal web per chi cerca casa


Il periodo che stiamo attraversando, si sa, non è dei migliori. Crisi globale, aumento del tasso di disoccupazione, crollo dell’economia globale e aumento della povertà a livello mondiale. Anche se le abitudini di risparmio degli italiani hanno permesso di meglio affrontare questo momento di crisi, la maggior parte delle famiglie italiane è seriamente in difficoltà. Sono cambiate molte cose rispetto a 30 anni fa. Casa e lavoro ora hanno significati diversi. Prima avere una casa di proprietà ed un lavoro statale era la consuetudine, oggi lo scenario è decisamente cambiato. La crisi nel settore dell’impiego ha influenzato notevolmente gli stili di vita degli italiani. Lavorare nel posto in cui si è nati è sempre più problematico specie nel Meridione, dove il tasso di disoccupazione negli anni è notevolmente cresciuto. Trasferirsi è la parola d’ordine per chi vuole trovare lavoro nel nostro paese. Così assistiamo ad un esodo di giovani verso le grandi città: Roma, Milano, Torino, Firenze, Padova ecc. Le città italiane sono i nuovi agglomerati della speranza di questo paese. I santuari dell’impiego. Da un lato è innegabile, i grandi centri offrono tante possibilità perché maggiori sono i movimenti commerciali rispetto a piccole realtà. Laddove c’è più circolazione di moneta ci sono maggiori possibilità di trovare lavoro e, di conseguenza, maggiore è anche la concorrenza. Ma lavorare e vivere in una città come Roma che conta circa 5 milioni di abitanti non è una cosa semplice. Tanti sono i problemi che vengono fuori quando si decide di andare a vivere in una metropoli. Arrivare in una nuova città per cercare un lavoro o per iniziare un nuovo impiego è quasi sempre simultaneo alla ricerca di una casa, stanza, appartamento in affitto. Tantissime le offerte di appartamenti in vendita e affitto al centro e periferia, tante le fasce di prezzo e le caratteristiche. Spesso districarsi in mezzo a giornalini locali, locandine e volantini vari può complicare le cose e far perdere tempo inutilmente. Un grande aiuto in questo senso viene dal web, che sembra sempre di più incontrare le esigenze di rapidità e esaustività nella ricerca di informazioni tanto desiderata dagli utenti. Per venire incontro a queste esigenze sono nati su internet portali di annunci gratuiti, alcuni belli graficamente e molto usabili. Annunci di lavoro, annunci immobiliari, aree per promozione aziende. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è ora a portata di mano e facilmente accessibile. Possiamo visualizzare annunci immobiliari o annunci di lavoro per regione o per città di interesse, in pochi click e in modo gratuito. Tutti gli annunci di case in affitto e vendita sono corredati da schede dettagliate con tanto di foto e mappe. Anche per chi cerca lavoro l’area dedicata agli annunci di lavoro è completa di contatti e descrizioni delle richieste. Per risparmiare tempo, per avere tutto a disposizione senza spostarsi da casa il consiglio è quello di scegliere con cura un portale di annunci gratuiti e selezionare ciò che interessa. Quando il web diventa utile e, soprattutto,…facile.

No Comments
Comunicati

Oroscopo agosto 2010 e oroscopo 2011


Ecco in anteprima per il mese di agosto 2010, l’oroscopo di oroscopooggi.com segno per segno zodiacale. L’oroscopo agosto 2010 del sito non mancherà di riservarvi delle piacevoli sorprese per quest’estate. In anteprima, nelle pagine dello stesso sito potrete trovare anche il primo oroscopo 2011, dell’anno che sta per arrivare: previsioni astrologiche dell’amore, del lavoro e sulle affinità dell’anno 2011, per tutto l’anno. Navigando nello stesso sito non mancano pagine dedicate agli oroscopo degli astrologi più famosi in Italia come ad esempio l’oroscopo paolo fox con la possibilità di riceverlo sms quotidianamente sul proprio cellulare.

Sito Web: http://www.oroscopooggi.com

No Comments
Comunicati

Vitruvio: visite guidate a tema acquatico a Bologna


GLI APPUNTAMENTI DI SABATO 17 LUGLIO

Visite guidate a tema acquatico ed itinerari-spettacolo con Onorina, resi ancora più speciali dagli aperitivi con degustazioni di prodotti tipici della tradizione bolognese. Arte, Storia, Musica e Spettacolo, questi gli ingredienti che Vitruvio miscela nelle sue proposte culturali. Sarà possibile approfondire la storia che lega Bologna al sistema delle acque, apprendere col sorriso eventi curiosi della città dagli aneddoti di Onorina Pirazzoli e passeggiare tra le stradine più caratteristiche del centro, trovando fresco ristoro tra i portici.

H2BO
Ritrovo: ore 9,30 – piazza Aldrovandi (angolo Via S. Vitale, dietro edicola) Cos’è: Un percorso a tema acquatico che prenderà il via dalla particolarissima cripta di S. Vitale e Agricola al complesso di Piazza S. Stefano. Racconteremo la città attraverso le storia che la lega da sin dalla sua fondazione all’acqua. Stupirà la quantità di luoghi affascinanti che verranno presentati.
Prezzo:€ 10,00 (€ 8,00 per soci Vitruvio, UISP, Sport 2000, Sogese – gratuito bambini fino a 6 anni)
Durata: 2 ore e mezza circa.
Info e prenotazioni: Vitruvio tel: 051.0547833 [email protected]

VISITE GUIDATE:

AI SOTTERRANEI DI BAGNI DI MARIO (+ aperitivo)
Ritrovo: ore 16,30 – Via Bagni di Mario, 10
Cos’è: Visita guidata all’ingegnoso sistema di captazione delle acque per l’approvvigionamento della Fontana del Nettuno, che racchiude una magnifica grande cisterna sotterranea cinquecentesca con volta a sesto acuto, decori rinascimentali e affascinanti cunicoli. Il luogo lascia stupiti i visitatori per la complessità del sistema “acquatico” e per la bellezza che cela. Dopo la visita sarà possibile gustare un aperitivo presso un locale convenzionato!
Prezzo: € 7,00 senza aperitivo(€ 5,00 Soci Vitruvio, Uisp, Sogese, Sport 2000 – gratuito per i bambini fino a 6 anni); € 11 visita + aperitivo (€ 9,00 per Soci Vitruvio, Uisp, Sogese, Sport 2000)
Durata: un’ora circa.
Info e prenotazioni: Vitruvio, tel: 051.0547833 [email protected]

AGLI SCAVI ROMANI DI SALA BORSA (+ aperitivo)
Ritrovo
: ore 16,30 – Piazza Nettuno, ingresso Sala Borsa
Cos’è:Lo splendido edificio della Biblioteca Sala Borsa si rivelerà ancor più magnificamente attraverso i suoi sotterranei. Seguendo le nostre guide lungo il percorso sotterraneo che si snoda sotto il grande pavimento di cristallo, sarà possibile ammirare gli antichi scavi rinvenuti nel corso degli interventi di ristrutturazione della piazza coperta della Sala Borsa. Secoli di storia della città, dai primi insediamenti di capanne della civiltà villanoviana alla Felsina etrusca, alla Bononia romana, fondata nel 189 a.C. Dopo la visita guidata sarà possibile gustare uno sfizioso aperitivo presso un locale convenzionato!
Prezzo: € 7,00 senza aperitivo(€ 5,00 Soci Vitruvio, Uisp, Sogese, Sport 2000 – gratuito per i bambini fino a 6 anni); € 11 visita + aperitivo (€ 9,00 per Soci Vitruvio, Uisp, Sogese, Sport 2000)
Durata: un’ora circa.
Info e prenotazioni: Vitruvio, tel: 051.0547833 [email protected]

I MONOLOGHI DELL’ONORINA

Ritrovo: Ore 18,30 – piazzetta Biagi, angolo via dell’Inferno
Cos’è: una visita-spettacolo nel pieno centro bolognese che, questo mese, si dipanerà per le vie del Ghetto ebraico. A fare da padrona di casa sarà Onorina Pirazzoli, protobolognese d.o.c., accompagnata da un fisarmonicista. Storia ed arte saranno conditi dagli aneddoti di Onorina, che donerà così al pubblico un vissuto autentico e fantastico al tempo stesso.
Durata: 1 ora e mezza circa.
Prezzo: € 12,00 a persona (€ 10,00 per soci Vitruvio, UISP, Sport 2000, Sogese – gratuito bambini fino a 6 anni).
Info e prenotazioni: Vitruvio, tel: 051.0547833 [email protected]

No Comments
Comunicati

Pannelli radianti Cadif: come avere il sole in casa


Vividomotica propone l’installazione di un innovativo sistema di riscaldamento brevettato da Cadif, che sfrutta in modo efficiente l’energia elettrica e la converte in calore. Perché scegliere i pannelli radianti? Ecco tre buoni motivi: non disperdono verso l’alto il calore, deumidificano gli ambienti e non muovono polveri.


Sarebbe bello poter mettere da parte un po’ del calore di questi giorni per quando fa freddo. Ma, in attesa una tecnologia che possa realizzare questo desiderio, Vividomotica propone subito un innovativo sistema di riscaldamento, che sfrutta in modo efficiente l’energia elettrica. Si tratta dei pannelli radianti elettrici ad irraggiamento prodotti da Cadif, che convertono l’energia elettrica in calore, per riscaldare gli ambienti domestici e di lavoro in modo omogeneo.

A differenza di sistemi di riscaldamento tradizionali, i pannelli radianti impiegano pochissimi minuti per arrivare a regime e da quel momento producono calore senza dispersione di energia. L’irraggiamento consente di riscaldare i corpi presenti in nell’ambiente e non l’aria, come invece avviene nel caso dei termosifoni, che tende a salire e quindi a scaldare zone che non sono indispensabili.

A tutti è capitato di essere in montagna in inverno e di stare al sole solo con il maglione, questo avviene perché, in assenza di vento, il sole ci riscalda direttamente anche se l’aria attorno a noi è fredda; il principio di funzionamento dei pannelli Cadif è lo stesso.

Grazie alla velocità con cui raggiungono la temperatura richiesta e la minima dispersione di calore, i pannelli Cadif permettono di ridurre sia i consumi energetici che eventuali sprechi.

Mettendo a confronto le soluzioni tradizionali a gas metano e il sistema Cadif, risulta che l’impiego di energia elettrica per il riscaldamento è assolutamente in linea con i sistemi che producono calore usando il gas metano, come risulta anche dalla certificazione energetica che è possibile scaricare dal sito di Cadif. A questo si aggiungono i vantaggi legati all’impiego di una fonte rinnovabile e la riduzione dei rischi legati al metano, senza contare il comfort offerto dai pannelli radianti Cadif, che non muovono polveri e deumidificano gli ambienti.

Con i pannelli Cadif è un po’ come avere il sole in casa.

Per maggiori informazioni su questi ed altri impianti installati da Vividomotica, come impianti domotici, di videosorveglianza, impianti elettrici di ultima generazione vi invitiamo a visitare il sito www.vividomotica.it


Contatti:

Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
E-mail: [email protected]
www.layoutweb.it

No Comments
Comunicati

Inquinamento acustico e atmosferico

  • By
  • 16 Luglio 2010


Quando si parla dei problemi che maggiormente affliggono la nostra epoca, l’inquinamento è uno dei termini che ricorrono maggiormente.

Impianti industriali, traffico, scarichi di ogni tipo….nelle nostre città l’inquinamento regna sovrano, in tutte le sue forme, e anche se si tratta di un problema presente ormai da tempo immemore nell’agenda dei grandi del mondo, e nonostante i continui inviti ai singoli cittadini affinché ognuno faccia la sua parte, sembra sempre che si faccia troppo poco per ridurre l’inquinamento, e i suoi effetti negativi, seppur in minima parte.

Quando si parla di inquinamento, la maggio parte delle persone pensa automaticamente all’inquinamento di tipo atmosferico, ma ci sono molti altri tipi di inquinamento, ognuno dei quali può essere causa di disagi e fonte di stress, e per ognuno dei quali bisognerebbe attuare delle specifiche soluzioni. Qualche esempio? L’inquinamento acustico, per esempio, al quale si potrebbe ovviare, almeno in parte, con l’insonorizzazione acustica degli edifici. L’inquinamento sonoro, anche se meno “popolare” rispetto a quello atmosferico, è comunque una piaga delle nostre società; provate a pensare ad una qualsiasi delle nostre città: il rumore dei motori e dei clacson provenienti dalle strade, la musica ad alto volume di molti locali, i suoni non proprio piacevoli prodotti da fabbriche, cantieri e aeroporti…i danni che tutte queste fonti di rumore possono provocare riguardano non solo il nostro apparato uditivo, ma anche la nostra salute mentale: una prolungata esposizione a rumori molesti può provocare, infatti, stress e malessere generale. In particolare, possono presentarsi veri e propri effetti di danno ad un dato organo o sistema, degli effetti di disturbo, ossia delle alterazioni solo momentanee di un organo o sistema, o annoyance, ossia un senso di fastidio. Non a caso esistono delle normative ben precise, sia per quanto riguarda i locali che gli impianti industriali, che impongono dei limiti oltre i quali non si può andare, e che prevedono che certi edifici non possano essere costruiti in prossimità di centri abitati. Per ridurre gli effetti dell’inquinamento acustico gli edifici possono dotarsi, per esempio, di pannelli fonoisolanti, che possono essere assemblati per realizzare cabine insonorizzanti, barriere e pareti divisorie. Nel caso di edifici in cui hanno luogo dei processi produttivi molto rumorosi, è necessaria invece una vera e propria progettazione acustica per l’insonorizzazione industriale.

Le fabbriche sono tra le maggiori artefici non solo dell’inquinamento acustico, ma anche di quello atmosferico. Le polveri e i fumi prodotti in molti impianti industriali durante determinati processi produttivi possono essere molto dannosi per l’ambiente e per la salute dell’uomo. Per cercare di limitare i danni, tali industrie devono dotarsi di impianti di aspirazione e filtrazione industriale di fumi e polveri sempre più efficaci, come ha fatto, di recente, IIVA, l’acciaieria di Taranto che all’inizio dell’anno ha inaugurato un nuovo impianto di aspirazione e depolverizzazione dei fumi prodotti, un macchinario che filtra tali sostanze prima che vengano immesse nell’atmosfera. Gli effetti positivi, con un impianto del genere, non riguardano solo l’ambiente esterno, ma anche quello interno alla fabbrica, dato che i filtri del nuovo macchinario riducono pure la polvere nell’ambiente di lavoro.

Articolo a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl – ottimizzazione siti internet

No Comments
Comunicati

Nasce “Fondo Politecnico per l’Innovazione”, iniziativa di UniCredit e Politecnico di Milano gestita da Quantica SGR


La volontà di UniCredit di supportare l’università, la ricerca, le nuove realtà imprenditoriali nei settori ad alta tecnologia e la competenza e il know-how del Politecnico di Milano hanno dato vita al “Fondo Politecnico per l’Innovazione”, un fondo chiuso di early stage, con un obiettivo di raccolta di 20 milioni di euro, riservato a investitori istituzionali.

Il Fondo sarà gestito da Quantica SGR, Società di Gestione indipendente e leader italiano nel segmento venture capital.

Obiettivo del Fondo è il finanziamento, sotto forma di capitale, di nuove iniziative imprenditoriali che nascono da progetti di ricerca tecnologicamente rilevanti, avviati dal Politecnico di Milano e da altre Università.

L’iniziativa si propone di far emergere alcuni casi di successo dalle imprese in cui il fondo investirà e di contribuire allo sviluppo del mercato dell’early stage, dedicato alla prima fase di vita delle aziende, in Italia.

Il posizionamento dell’Italia nelle graduatorie internazionali sulla ricerca e l’innovazione rivela da anni uno strutturale ritardo del nostro Paese rispetto alle altre economie avanzate. Uno dei fattori chiave è il finanziamento selettivo delle attività più innovative, che in Italia è ancora prevalentemente legato a strumenti tradizionali di debito o di finanziamento pubblico invece che al capitale di rischio. Soprattutto nei settori high-tech legati allo start-up di impresa il debito bancario, da solo, può rivelarsi inadatto o insufficiente a rispondere alle più articolate esigenze di investimento delle imprese. In questo ambito, i talenti diffusi nelle Università e nel sistema della Ricerca meritano di essere valorizzati attraverso un supporto e un accompagnamento al mercato anche dal punto di vista finanziario, con specifici strumenti.

“E’ importante che le idee si trasformino in realtà imprenditoriali” ha dichiarato Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di UniCredit. “Per molte ragioni la finanza di early stage è tuttora poco sviluppata in Europa e per farla crescere servono iniziative concrete che siano un utile stimolo all’innovazione e alla dinamicità del sistema. L’impegno del Gruppo nella creazione del Fondo – ha aggiunto – testimonia la volontà di sostenere l’imprenditorialità creativa che nasce all’interno delle nostre migliori Università”.

“Il Gruppo UniCredit, affiancandoci in questa importante iniziativa, ci rende possibile rispondere a uno degli obiettivi fondamentali dell’Università” – ha dichiarato Giulio Ballio, Rettore del Politecnico di Milano – “che è quello di stimolare e indirizzare lo sviluppo dell’imprenditoria con investimenti iniziali consistenti che consentono anche alle imprese tecnologiche un significativo avvio”.

Il patrimonio del Fondo, che avrà una durata di 10 anni prorogabile per ulteriori 2 anni, è aperto alla partecipazione di investitori qualificati quali fondazioni, casse previdenziali e altri investitori istituzionali.

Il Fondo avrà un approccio generalistico in termini di settori di investimento, anche se sarà focalizzato in particolare sui settori di expertise del Politecnico di Milano quali ad esempio ICT, Bio-ingegneria, Biotecnologie, Meccanica e Meccatronica, Ambiente ed Energia (clean tech), Nuovi Materiali, Design e Servizi Innovativi, Tecnologie Robotiche.

Fonte: UniCredit Group News

No Comments
Comunicati

Pasta Antonio Amato alla 20° edizione del “Vip Master Tennis”

Sport e tradizione pastaia insieme per l’evento di Milano Marittima

Salerno, 16 luglio 2010 – Il grande amore per lo sport, dimostrato da sempre da Pasta Antonio Amato, avvicina l’azienda salernitana ad una manifestazione dedicata al gioco del tennis, al divertimento e alla buona tavola.

Nelle serate di venerdì 16 e sabato 17 luglio, il marchio campano sarà infatti sponsor della manifestazione “Vip Master Tennis”, iniziativa prestigiosa della Riviera Adriatica che ogni anno ospita, al Circolo Tennis Milano Marittima, divertenti sfide sulla terra rossa tra personaggi dello spettacolo, giornalisti e sportivi professionisti.

Pasta Antonio Amato sarà protagonista della cene organizzate per allietare gli ospiti a fine serata con i suoi gustosi prodotti: i piatti saranno infatti realizzati con la classica pasta di semola di grano duro, con i curiosi formati della linea Gli Speciali – ottenuti grazie alla tradizionale trafilatura al bronzo ed ispirati alle specialità regionali – e con Gli Specialissimi, formati particolarmente porosi e gustosi in grado di esaltare al meglio ogni condimento.

“Sport e buona cucina sono elementi fondamentali per il nostro benessere” –  ha dichiarato Giuseppe Amato Jr., Direttore Generale della Antonio Amato & C. Pastifici e Molini S.p.A. – “L’interesse per la salute dei consumatori e per la qualità dei nostri prodotti, ci spinge costantemente a migliorare, controllare ed ottimizzare i processi produttivi della nostra filiera, selezionando le migliori materie prime e riducendo al minimo l’impatto ambientale delle nostre attività sul territorio, oltre che a farci promotori, costantemente, di un o stile di vita sano ed attivo. ”

Stampa, tv, critica e semplici spettatori potranno quindi accedere ad un evento mondano e conviviale, durante il quale sarà anche possibile scoprire la qualità dei prodotti Pasta Antonio Amato.

Grazie alla sua continua evoluzione e ai traguardi raggiunti, il pastificio Pasta Antonio Amato rappresenta un marchio simbolo dello stile italiano. Costituita a Salerno nel 1958, la società gestisce ancora oggi con grinta ed entusiasmo l’azienda, diventata una tra le più importanti e innovative d’Italia; un’industria evoluta, che brilla per la qualità pregiata e la completezza della sua linea produttiva, presente con i suoi prodotti di successo in tutto il mondo.

Ufficio stampa:

IMAGINE Communication – Via G. Barzellotti 9b – 00136 Roma

Tel. 06.3975029 – [email protected]

http://www.imaginecommunication.eu/it/ –  italianconnections.net

No Comments
Comunicati

MORI 2010: CONSOLATI, LAZZERI E BISSOLATI IN FORMATO TRICOLORE

Tempo di primi importanti test per gli attesi protagonisti dei campionati italiani giovanili ed assoluti di ciclismo su pista, in programma al nuovo velodromo di Mori dal 22 al 28 agosto prossimi. Velodromo che, ieri, ha ospitato una gara nazionale per Esordienti, Allievi e Juniores maschili e femminili, organizzata sempre dal Centro Pista Mori di Paolo Bortolotti.

Un’anteprima, seppur parziale, di quello che si vedrà nel corso della rassegna tricolore, che ha regalato alcune importanti indicazioni. In modo particolare, le ha regalate agli esordienti Luca Lazzeri ed Elena Bissolati, così come alla juniores Sara Consolati, con una particolare citazione anche per la doppietta dell’allievo della Graphic Line Ires Costruzioni Xhuliano Kamberaj, al successo sia nella corsa a punti che nello scretch.

L’esordiente dell’Uc Valle di Cembra Luca Lazzeri, invece, ha primeggiato nella corsa a punti, mentre nello scratch è salito sul secondo gradino del podio, battuto dal compagno di squadra Nicola Gottardi.

Ottima prova, poi, anche per la esordiente Elena Bissolati (Sc Mincio Chiese), che ha dominato sia la gara di scratch che la corsa a punti, battendo in entrambi i casi la portacolori del Gs Alto Adige Marika Buratti.

Per quanto riguarda la categoria regina, juniores, va sottolineato il buon stato di forma dell’atleta di casa (trentina di Volano) Sara Consolati, portacolori della Cristoforetti Cordioli che ha vinto nell’omnium, per poi piazzarsi al quarto posto nella corsa a punti vinta da Laura Doria (Verso L’Iride). Consolati che in agosto sarà chiamata a difendere le due maglie tricolori conquistate l’anno scorso, intenzionata a ripetersi davanti al proprio pubblico.

Grande prova infine, come anticipato, anche per l’allievo Xhuliano Kamberaj, che non ha praticamente avuto avversari: vittoria nella corsa a punti davanti a Simone Pedrotti (Contri Autozai) e nello scratch davanti al “primo anno” dell’Uc Valle di Cembra Amos Mosaner.

Prossime tappe di avvicinamento agli Italiani di agosto saranno quella del 21 luglio (gara Giovanissimi) e del 28 luglio (Esordienti, Allievi e Juniores), mentre prosegue il pellegrinaggio degli atleti intenti a prendere confidenza con la nuova pista. Una pista promossa a pieni voti.

 

Le classifiche della gara nazionale Esordienti, Allievi e Juniores

 

Scratch Esordienti maschile: 1. Nicola Gottardi (Uc Valle di Cembra); 2. Luca Lazzeri (Uc Valle di Cembra); 3. Massimo Stefani (Vc Borgo); 4. Matteo Benedetti (Ciclistica Dro); 5. Davide Soardi (Ciclistica Dro); 6. Matteo Cagol (Gs Alto Adige).

Corsa a punti Esordienti maschile: 1. Luca Lazzeri (Uc Valle di Cembra); 2. Matteo Benedetti (Ciclistica Dro); 3. Davide Soardi (Ciclistica Dro); 4. Alessio Perini (Ciclistica Dro); 5. Nicola Gottardi (Uc Valle di Cembra); 6. Massimo Stefani (Vc Borgo).

Scratch Esordienti femminile: 1. Elena Bissolati (Sc Mincio Chiese); 2. Marika Buratti (Gs Alto Adige); 3. Tiziana Brugnara (Uc Valle di Cembra); 4. Giada Capovilla (Uc Valle di Cembra).

Velocità prolungata Esordienti femminile: 1. Elena Bissolati (Sc Mincio Chiese); 2. Marika Buratti (Gs Alto Adige); 3. Tiziana Brugnara (Uc Valle di Cembra); 4. Giada Capovilla (Uc Valle di Cembra).

Scratch Allievi maschile: 1. Xhuliano Kamberaj (Graphic Line Ires Costruzioni); 2. Amos Mosaner (Uc Valle di Cembra); 3. Simone Pedrotti (Autozai Tagliaro Contri); 4. Nicholas Ravanelli (Uc Valle di Cembra); 5. Alessandro Visintainer (US Aurora Petrolvilla); 6. Federico Benatti (Cc Forti e Veloci).

Corsa a punti Allievi maschile: 1. Xhuliano Kamberaj (Graphic Line Ires Costruzioni); 2. Simone Pedrotti (Autozai Tagliaro Contri); 3. Amos Mosaner (Uc Valle di Cembra); 4. Nicholas Ravanelli (Uc Valle di Cembra); 5. Marco Rosati (Uc Valle di Non); 6. Alessandro Visintainer (Us Aurora Petrolvilla).

Omnium juniores maschile: 1. Alvise Zanasca (Bianchin Marchiol Pizzolon); 2. Gabriele Cibin (Bianchin Marchiol Pizzolon).

Omnium juniores femminile: 1. Sara Consolati (Cristoforetti Cordioli); 2. Stella Tomassini (Team Ceci Dreambike); 3. Beatrice Bartelloni (Verso L’Iride); 4. Laura Doria (Verso L’Iride); 5. Silvia Epis (Gs Cicli Fiorin Despar); 6. Angela Bravin (Cicli Zanella-Piemme).

Corsa a punti juniores femminile: 1. Laura Doria (Verso L’Iride); 2. Alice Algisi (Gs Cicli Fiorin Despar); 3. Alessia Ferrari (Gs Cicli Fiorin Despar); 4. Sara Consolati (Cristoforetti Cordioli); 5. Silvia Epis (Gs Cicli Fiorin Despar); 6. Chiara Favaron Bissoli (Banca Popolare Adriana).

 Info: www.mori2010.it

 foto Togni/Merler

No Comments