Daily Archives

6 Luglio 2010

Comunicati

E’ on line il nuovo sito di Econsorzio, la tutela ambientale attraverso servizi dedicati ai privati ed alle aziende


Nasce il sito di Econsorzio, il consorzio che affianca privati e imprese nel rispetto della tutela ambientale. 

Econsorzio a Roma, opera in diversi settori tutti volti alla tutela ambientale, attraverso azioni di pulizia e bonifica.

Dalle disinfestazioni alle derattizzazioni, dallo spurgo allo smaltimento rifiuti, Econsorzio opera con competenza, professionalità e rispetto delle normative ambientali nazionali ed internazionali.

 Rivolgersi ad Econsorzio, vuol dire affidarsi ad una squadra di esperti che aiutano aziende e privati a rispettare l’ambiente attraverso servizi dedicati

No Comments
Comunicati

7 luglio 2010 Giornata anticontraffazione: anche i consumatori senza saperlo alimentano la contraffazione del pallet eur-epal ed il taglio illegale


Roma. Il 7 luglio, Confindustria, con il supporto del Ministero dello Sviluppo Economico e del Dipartimento per le Politiche Comunitarie della Presidenza del Consiglio ed il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, organizzano la prima edizione della “Giornata Nazionale Anticotraffazione”.

L’evento ha come obiettivo la sensibilizzazione di imprese e cittadini sul crescente fenomeno della contraffazione ed intende gettare le basi per imminenti e concrete iniziative mirate al contrasto del mercato del falso.

E’ importante evidenziare come anche il settore dei pallet in legno sia danneggiato da questo fenomeno: la contraffazione dei pallet , supporto su cui si movimentano tutte le merci, avviene mediante l’alterazione o la riproduzione del marchio distintivo “Eur-Epal” e la riparazione da parte di personale non autorizzato; tanto che ad oggi si è sviluppato un mercato illegale parallelo che ha raggiunto il fatturato di una multinazionale, provocando ingenti danni economici, sociali e ambientali all’intera società.

Nel nostro paese si stima circolino oltre 60 millioni di pallet Eur-Epal. Negli ultimi anni, quindi sono emerse tre problematiche principali:
1) contraffazione di queste marchiature ed immissione sul mercato di “falsi” a prezzi notevolmente più bassi
2) contraffazioni anche sul trattamento fitosanitario ISPM15: questo significa che i pallet non hanno subito realmente il trattamento e potrebbero contaminare le foreste di altri continenti.
3) conseguenze devastanti a livello economico e ambientale.

Tutto questo comporta un’evasione fiscale stimata in 396 milioni di euro annui, l’aumento dei costi per l’industria e la distribuzione, un ingente danno per le foreste, la diminuzione dei prezzi per l’introduzione di “falsi”, la compromissione della sicurezza sul lavoro e quindi un danno per la collettività.

Quali sono le soluzioni possibili? cosa possono fare le imprese e i cittadini?

Innanzitutto è necessario riportare alla luce le criticità appartenenti a questo settore ed informare oltre che le imprese, anche il consumatore cittadino, affinchè possa intervenire ed contribuire alla creazione di filiere sostenibili con le proprie azioni, riscoprendosi co-produttore ed essendo responsabile delle scelte che stanno dietro al processo produttivo .

Molte aziende usano i “pallet contraffatti” alimentando, a volte senza saperlo, mercati illegali, così occorre informarle di questi fenomeni che coinvolgono trasversalmente tutti i settori, in quanto il pallet trasporta e movimenta qualsiasi tipo di prodotto.

Dall’altro lato molti consumatori non sono a conoscenza di questo fenomeno e non sanno che quotidianamente, con i loro acquisti, vanno possono alimentare un mercato illecito.
Anche il pallet, pur essendo un prodotto “essenziale”, un imballaggio terziario, ha un importante ruolo nella società: movimenta il 90% delle merci, così è importante che venga realizzato con la stessa responsabilità ed eticità dei prodotti che trasporta; diviene anche un importante mezzo per promuovere la sostenibilità, in quanto se realizzato con legname certificato FSC e PEFC è possibile avere una sua completa tracciabilità ed alimenta una gestione corretta e responsabile delle foreste secondo rigorosi standard economici, sociali ed ambientali. Inoltre molti consumatori non sanno che il costo del pallet è incluso nel prezzo che pagano per ogni prodotto che acquistano.

Oggi, la soluzione più diretta ed efficace per allentare il mercato illegale di pallet e le criticità che provoca la propone una ditta di Viadana (Mn), la PALM S.p.a., leader nella progettazione e produzione di pallet in legno ecosostenibili come il GREENPALLET sano, sistemico e giusto, prodotto utilizzando esclusivamente legno proveniente da boschi certificati FSC e PEFC, a garanzia di una corretta gestione forestale e una totale tracciabilità della provenienza del legno. Il Greenpallet sano, sistemico e giusto è anche accompagnato dall’etichetta AssoScai che ne certifica l’intera filiera produttiva e la comunica in modo trasparente e non fraintendibile al consumatore.

Quindi oggi la soluzione può derivare sia dalle scelte delle imprese, sia da quelle dei consumatori.

Ogni Italiano contribuisce, annualmente, ad acquistare quattro pallet a pro capite da ciò si può ben capire come sia importante anche per noi consumatori essere informati e chiederci da dove vengono i prodotti che acquistiamo, chi li ha fatti e come sono stati realizzati, divenendo così parte attiva della filiera bosco-legno-consumatore responsabile e co-produttori responsabili delle proprie scelte d’acquisto.

Infatti, anche il consumatore ha un grande ruolo perché è parte integrante dell’intera filiera produttiva, ma ne può divenire parte attiva solo se informato: deve pretendere dalle imprese e dalla grande distribuzione una completa tracciabilità e trasparenza!

La GDO da parte sua può promuovere la trasparenza, la sostenibilità e soprattutto la legalità.

No Comments
Comunicati

Come Scegliere lo Strumento Migliore per Raccogliere le Olive

Progettato e Ideato nella penisola italiana, per mezzo di tecniche moderne e innovative, Oliviero è l’ultima frontiera in argomento di Sferzatura delle Olive.

Oliviero è uno strumento innovativo grazie al quale è divenuta più facile e rapida l’attività di raccolta delle olive, nato ormai 10 anni fa, si presenta come l’apparecchio migliore sia per i professionisti che per gli amanti del settore, con tipologie differenti.

Oliviero potrà essere in grado di soddisfare le più disparate richieste, dal piccolo amatore, con 20/30 ulivi, al grande amatore, con oltre 1000 alberi.

Agritec Srl è la società specializzata nella vendita di Oliviero, cercando di rispondere alle diverse richieste di mercato, proponendo varie varietà : Oliviero Evolution, Oliviero Classico e Oliviero E-Tech.

Oliviero potrà rappresentare quindi il sistema migliore per tutti quelli che hanno il bisogno di diminuire i tempi di sferzatura degli ulivi, utilizzando di un macchinario affidabile e moderno, che permetta di assicurarsi risultati straordinari, con un ottimo rapporto tra prezzo e qualità.

No Comments
Comunicati

A Prata di Pordenone il sindaco Belfanti inaugura il punto vendita Lidl del futuro


Il punto vendita Lidl di Prata di Pordenone, che verrà inaugurato giovedì 8 luglio alla presenza del Sindaco Nerio Belfanti per la cerimonia del taglio del nastro, è il primo della nuova generazione di punti vendita della catena discount. All’esterno, la differenza rispetto agli edifici tradizionali di Lidl, si percepisce subito: il rivestimento in alluminio composito che avvolge il negozio, infatti, conferisce un aspetto molto moderno. Il punto vendita, sito in Via Puja, sostituisce la storica filiale Lidl, una delle primissime in Italia, aperta oltre 15 anni fa. Il nuovo negozio dispone di una superficie di vendita più che raddoppiata rispetto alla vecchia struttura (oltre 1.000 mq contro 400 mq) ed è dotato di un parcheggio più verde, piantumato con 140 alberi, e più grande, che ospita fino a 100 auto.
Questa nuova apertura segna un importante cambiamento per Lidl. Il punto vendita, infatti, è stato progettato con particolare attenzione all’impatto ambientale e al comfort dei clienti. Per questo la parete frontale è formata interamente da vetrine che arrivano fino a terra, donando grande luminosità e rendendo la permanenza nel negozio più confortevole. Inoltre, dal punto di vista ecologico, sfruttando al massimo l’illuminazione naturale, si ottengono sostanziali riduzioni dei consumi energetici. Anche l’impianto di illuminazione interno è stato studiato in un’ottica “green”, in quanto impiega luci di ultima generazione, dotate di schermo riflettente che aumentano sensibilmente la luminosità, ma non l’energia consumata. Altro fattore determinante per la riduzione dei consumi energetici è l’isolamento termico. L’edificio dispone di pareti perimetrali, serramenti a taglio termico e controsoffitto con materassino isolante spesso ben 24 cm. Tutti gli accorgimenti adottati permettono di ridurre la dispersione di calore fino al 13% rispetto alle tradizionali strutture.
Aperto dal lunedì a sabato dalle 09.00 alle 20.00 con orario continuato, il punto vendita di Prata, proprio in occasione dell’apertura, riserverà ai propri clienti tante promozioni da non perdere. Inoltre, ogni sabato avrà luogo la speciale operazione “Tutti pazzi per il sabato” con articoli scontati fino al 40%. Le offerte sono consultabili sul sito www.lidl.it.

No Comments
Comunicati

DOLOMITES SKYRACE IN “VERTICALE”. A CANAZEI IL 16 E 18 LUGLIO APPUNTAMENTO MONDIALE


Sta entrando nel vivo il doppio appuntamento di skyrunning in Val di Fassa
Sono arrivate anche le adesioni dei big, sarà una gara stellare
Canazei sarà il polo dello skyrunning mondiale
Si correrà in memoria di Diego Perathoner
Mille metri in verticale, fino a dove osano solamente… i corridori del cielo. Prosegue serrato il count-down verso il doppio appuntamento “mondiale” di skyrunning dei prossimi 16 e 18 luglio, quando a Canazei in Val di Fassa (TN) scatteranno la prova di Vertical Kilometer e la 13.a Dolomites Skyrace.
Lo scorso fine settimana gli uomini dello Ski Team Fassa hanno tracciato e segnato il percorso che dai 1.465 metri di Alba di Canazei corre fino ai 2.465 metri della Crepa Neigra. Mille metri di dislivello per poco più di due km di sentiero, che in alcuni tratti è talmente ripido da chiedere ai concorrenti anche l’uso delle mani per aggrapparsi al terreno.
La gara trentina di Vertical Kilometer ha visto la luce nel 2008 con gli SkyGames, lo scorso anno ha assegnato il titolo europeo, mentre quest’anno sarà prova di Campionato del Mondo ISF di specialità e si combinerà con il Campionato Mondiale di Skymarathon di Premana (LC) del 25 luglio, per assegnare i titoli ISF per nazione. 
L’ultimo aggiornamento sulle iscrizioni al Vertical Kilometer parla di 110 partecipanti pronti a contendersi l’eredità di Urban Zemmer e Antonella Confortola, vincitori nel 2009. E per Zemmer si è risolta anche la “beffa” dello scorso anno quando, pur vincitore, non potè fregiarsi del titolo continentale perchè non convocato dalla federazione italiana, che quest’anno lo ha inserito di diritto nel team azzurro.
Diverse protagoniste della World Series 2010 hanno già confermato la propria presenza al nastro di partenza, come ad esempio la neozelandese Anna Frost – fresca campionessa del mondo di skyrunning per team alla Orobie Skyraid lo scorso week-end – la russa Valeria Agureeva e le catalane Laia Andreu e Blanca Serrano. Al via in campo femminile ci saranno anche la scozzese Angela Mudge – vecchia conoscenza della gara trentina visto che ha vinto la Dolomites Skyrace nel 2006 e nel 2007 e si è piazzata seconda l’anno scorso nel Vertical Kilometer – e la ventunenne spagnola Mireia Miro, vice campionessa del mondo di scialpinismo e seconda nella World Series di Skyrunning 2009.
Tra gli uomini al via di Alba di Canazei spicca il nome del campione europeo in carica, lo spagnolo Agusti Roc, che dovrà vedersela con altri forti atleti iberici, sloveni, austriaci, inglesi ed italiani, tenendo presente che dalla federazione internazionale perverranno le iscrizioni di spicco in questi giorni.
Per quanto riguarda la Dolomites Skyrace di domenica 18 luglio – lunga 22 km per 1.750 metri di dislivello di sole salite che quest’anno assegna anche il 1° Memorial Diego Perathoner – il nome più altisonante tra i già 375 iscritti (la soglia limite è di 700 unità) è quello di Kilian Jornet Burgada, vincitore delle ultime due coppe del mondo individuali di Skyrunning e primo due anni fa nella gara fassana. Non mancherà ovviamente l’agguerrita concorrenza che legge, tra gli altri, i nomi dei connazionali Roc, Hernandez e Tofol Castañer – attuale leader di CdM – e del valtellinese Giovanni Tacchini – terzo nel 2009.
Quello del 16 e 18 luglio sarà un week end di autentica full immersion nell’universo skyrunning. In Piazza Marconi a Canazei, il team organizzatore in collaborazione con il comitato manifestazioni locale ha in programma due serate di presentazione delle due gare, previste per giovedì e sabato (ore 21.00), a cui si aggiungeranno una dimostrazione da parte del Soccorso Alpino e Aiut Alpin Dolomites di recupero con elicottero ed esercitazioni varie (giovedì), e i racconti delle esperienze e attraversate alpinistiche di Mirko Mezzanotte e Franco Nicolini (sabato). Il briefing tecnico per gli atleti sarà invece al cinema Marmolada di Canazei alle 18.30 in entrambe le giornate di vigilia di gara.  
Con il comitato guidato da Diego Salvador affiancato dallo Ski Team Fassa collaborano attivamente l’amministrazione comunale di Canazei e l’Apt Val di Fassa del nuovo presidente Enzo Iori e del direttore Andrea Weiss.
Le iscrizioni alle due gare in Val di Fassa sono aperte e il termine ultimo per presentare la propria adesione è mercoledì 14 luglio.
Manca poco più di una settimana alla Dolomites Skyrace 2010. La neve in quota sta lentamente lasciando il campo di gara, ne resteranno probabilmente alcune tracce nei punti meno esposti al sole e i paesaggi si preannunciano come sempre sensazionali, lassù dove osano solamente…i corridori del cielo.
Info: www.dolomiteskyrace.com

No Comments
Comunicati

CCE diventa Partner Alcatel Lucent


Bollate, 7 luglio 2010 – Nasce una nuova partnership nel mondo della Telefonia: Contact Center Equipments, azienda specializzata nella realizzazione di impianti per Call Center e nella rivendita di prodotti per ufficio, sigla un accordo commerciale con Alcatel Lucent per specializzare e migliorare la qualità dei prodotti offerti. L’accordo prevede la rivendita e installazione di centralini e telefoni Alcatel: una soluzione completa in grado di venire incontro alle esigenze dei clienti CCE.

In un mondo dove la convergenza, la multimedialità e l’interazione computer-telefono si fa sempre più forte, Contact Center Equipments vuole dare così un forte segnale ai propri clienti: prodotti di qualità, appositamente studiati per il mercato di riferimento, in grado di offrire servizi unici nel loro genere.

 

Soluzioni Telefoniche Alcatel-Lucent:

Parlare di puri centralini telefonici è riduttivo, in quanto le soluzioni proposte da CCE sono ormai prodotti all’avanguardia sotto l’aspetto tecnologico, in grado di offrire la qualità e stabilità della telefonia tradizionale ed un ampio set di funzionalità evolute. Le soluzioni Alcatel-Lucent proposte sono in grado di venire in contro alle esigenze del cliente con due modalità: servizi centralizzati e funzionalità del telefono.

I servizi centralizzati sono tutti quei software e applicativi che permettono la perfetta gestione della chiamata (in ingresso ed in uscita), la creazione di code personalizzate, l’impostazione di regole, l’aggiunta di gruppi di risposta, caselle vocali e tutte quelle opzioni che sono ormai imprescindibili per un centralino.

Grazie inoltre ad una lunga lista di End Point più o meno evoluti, Contact Center Equipments è in grado di fornire al cliente una soluzione modulare, estremamente intuitiva da utilizzare, per gli uffici piccoli, medi e grandi, ma soprattutto per i Call Center. Il telefono diventa così un interfacciamento perfetto per l’utilizzo quotidiano di un sistema che, se usato efficacemente, può migliorare la produttività aziendale e ridurre i costi di manutenzione dell’infrastruttura.

 

A Proposito di Contact Center Equipments

Contact Center Equipments nasce nel 2006 dall’esperienza dei soci nel settore della comunicazione e dei Call Center. L’obiettivo è quello di fornire consulenza, strumentazione e servizi ai Call Center: progetti integrati per garantire ai propri clienti un sensibile miglioramento dell’efficienza e una riduzione dei costi.

Nel 2008 nasce il sito web www.cceq.it: grazie al continuo lavoro del personale tecnico e ai nuovi contratti di distribuzione siglati negli anni, quello che era un semplice “supporto alle vendite” diventa un catalogo online completo.

Per questo nel febbraio 2010 il sito www.cceq.it diventa Contact Center Equipments Online, un catalogo professionale di prodotti per il mondo della telefonia, videosorveglianza, videoconferenza, videoproiezione e della comunicazione radio, esclusivamente orientato verso il settore B2B.

Contestualmente, Contact Center Equipments diventa invece una realtà verticalizzata e concentrata  sul settore dei Call Center: consulenza professionale, prodotti e servizi per i propri clienti, dai piccoli ai grandi Contact Center. Grazie a contratti di distribuzione particolarmente vantaggiosi sul lato economico e a competenze ed esperienza pluriennale nel settore, CCE riesce così ad offrire a tutti i clienti prodotti e soluzioni di qualità unica e a prezzi veramente competitivi.

 

Per informazioni:

www.cceq.it

[email protected]

No Comments
Comunicati

L’Associazione Otto Lettere organizza soggiorni e corsi di italiano a Cagliari


L’Associazione “Otto Lettere” è nata e opera a Cagliari con lo scopo di promuovere la lingua e la cultura italiana agli stranieri residenti a Cagliari e a coloro che, soci, arrivano in viaggi studio in Sardegna organizzati dall’Associazione stessa.

La presenza sempre più massiccia di stranieri in Sardegna impone di affrontare il problema di un’integrazione a 360 gradi, che parta innanzitutto dalla conoscenza delle lingue e della cultura del paese ospitante. “Otto Lettere” nasce con questo intento e si sviluppa poi a livello internazionale, per offrire soggiorni e corsi di italiano a Cagliari ai soci stranieri che vogliono imparare l’italiano e godere le bellezze della Sardegna.

“Otto Lettere” è formata da giovani laureati con la passione per la lingua e la cultura italiana, per la Sardegna e sopratutto per il contatto con gli stranieri e l’interculturalità. L’intento è quello di offrire ai soci una piacevole vacanza studio a Cagliari, dove si combinino corsi di lingua, di cultura italiana e sarda e attività di svago, in un clima amichevole che possa trasformare la permanenza  in un vero e proprio viaggio culturale, per un reciproco scambio di esperienze.

I soci possono scegliere tra camere singole e doppie, in appartamenti situati in centro città, come in centro città è la sede dove si tengono le lezioni. Le lezioni di italiano sono tenute da giovani insegnanti qualificati, occupano 25 ore settimanali e il numero di settimane è a discrezione dello studente, con prezzi più bassi del 40% rispetto al mercato.

“Otto Lettere” è una No Profit il cui primo interesse è la crescita culturale dei propri soci, che l’Associazione si impegna ad aiutare sia durante la permanenza a Cagliari, sia  nei preparativi necessari all’arrivo, inclusa la documentazione necessaria per ottenere il visto, in caso di soci residenti in area non Schengen.

Per ogni informazione aggiuntiva o per organizzare un’intervista, vi preghiamo di contattare:

OTTO LETTERE
Associazione di Promozione Sociale
Via Angioy 4, 09045 Quartu Sant’Elena (CA)
Referente: Luigi Tarini

Email: [email protected]
www.ottolettere.org

No Comments
Comunicati

LA MARCIALONGA È A METÁ DELL’OPERA. 3500 ISCRITTI, MA PRIMA C’È LA “RUNNING”


Continua incessante la caccia al pettorale dei fondisti in vista del 30 gennaio
Sono già 26 le nazioni iscritte, un vero boom
Per gli italiani due nuove iniziative dedicate ai neo marcialonghisti e alle famiglie
C’è tanto interesse anche per la Marcialonga Running del 5 settembre
Tremilacinquecento “bisonti” già pronti a cavalcare la Marcialonga di Fiemme e Fassa. Proprio così, ad oltre duecento giorni dal via della granfondo trentina, in calendario il prossimo 30 gennaio 2011, le adesioni pervenute sulle scrivanie degli organizzatori hanno abbondantemente superato la metà del tetto massimo iscritti, fissato a 6.500 unità.
Innegabile la soddisfazione e l’orgoglio del team capitanato da Alfredo Weiss, che a questo punto vede una “fotocopia” della scorsa edizione con la chiusura anticipata delle iscrizioni per quella che sarà la 38.a edizione della 70 km trentina sugli sci stretti. Lo scorso anno le iscrizioni si chiusero alla fine di ottobre, e fu notizia sensazionale a tre mesi dalla gara. Ora, secondo un facile calcolo probabilistico, se da aprile fino ad oggi si è superata la metà dei partecipanti ammessi, appare quanto mai concreta la possibilità di chiamare lo stop alle iscrizioni ben prima della fine di ottobre.
Norvegia, Svezia, Finlandia, Canada, Estonia, Germania e ovviamente Italia sono solo alcune delle 26 nazioni già presenti nelle starting list della Main Race di 70 km da Moena (Val di Fassa) a Cavalese (Val di Fiemme), e della Short Race di 45 km, il cui tracciato ricalca la prima parte di percorso della “lunga” e si chiude a Predazzo.
Per rendere ancor più allettante la competizione lungo le vallate di Fiemme e Fassa, due nuove iniziative sono state messe “sul piatto” dal comitato organizzatore per i partecipanti italiani. Alla “Marcialonga in Famiglia” potrà partecipare davvero tutta la famiglia. Saranno sommati i tempi ottenuti da tre membri consanguinei – senza limiti di età – che gareggeranno nella 45 km, e il primo premio sarà un soggiorno di due giorni alla Marcialonga 2012. A tutti coloro che invece prenderanno parte alla Marcialonga per la prima volta, verrà consegnato un berretto con il numero “1” che li distinguerà dagli altri concorrenti. E la descrizione della loro prima esperienza, se spedita alla segreteria, sarà pubblicata sul sito www.marcialonga.it
La Marcialonga 2011 sarà parte integrante, come in passato, del circuito Worldloppet e continuerà ad assegnare punti per la FIS Marathon Cup e per la speciale combinata di casa Marcialonga “Punto3 Craft”, che somma i risultati della maratona invernale con quelli delle successive gare estive Marcialonga Cycling e  Marcialonga Running, ovviamente 2011.
Mentre prosegue la caccia al pettorale della granfondo di gennaio, il comitato Marcialonga si prepara alla 8.a edizione della Marcialonga Running, in scena domenica 5 settembre attraverso le valli di Fiemme e Fassa, con arrivo sempre su Viale Mendini a Cavalese. E chissà che anche qui il record dei 1.500 partenti registrato lo scorso settembre non venga infranto: ad oggi c’è un incremento del 20 % sulle iscrizioni.
In attesa delle prove sui campi di gara, la Marcialonga si prepara anche ad eleggere la sua nuova ambasciatrice, la “Soreghina”, che rappresenterà l’atmosfera e l’animo della Marcialonga per il prossimo anno di gare, ossia per la Running del 5 settembre, per la granfondo (30 gennaio) e per la Cycling (primavera 2011). La cerimonia di elezione della Soreghina 2011 – che succederà a Veronica Lorenz di Vigo di Fassa – si terrà giovedì 22 luglio alle 21.00 presso il centro polifunzionale di Castello di Fiemme.
Info: www.marcialonga.it

No Comments
Comunicati

Quando la follia diventa genialità Maurizio Mastrini il pianista che suona al contrario a “la città dei matti 2010”

  • By
  • 6 Luglio 2010


Tra gli ospiti d’eccezione della 35° edizione di Pergine Spettacolo Aperto, il più longevo festival trentino, vi sarà il “Pianista fenomeno” M° Maurizio Mastrini. Il concerto si terrà negli spazi di dell’ex Ospedale psichiatrico di Pergine in cui è stata organizzata “la città dei matti 2010”, venerdì 9 luglio, alle 19:00. Il M° Maurizio Mastrini, artista poliedrico e anticonformista, è forse uno dei musicisti più adatti ad esibirsi in un festival che intende fondere arte, genialità e follia. Parlando di lui Steve Orchard, ingegnere del suono Air Studios vincitore di un Grammy ha detto: “Maurizio e’ straordinario!” a RADIORAI Federico Taddia lo ha definito “follia e genialità allo stato puro…” e opinioni simili l’hanno espressa anche Corrado Canonici “È un po’ pazzo e un po’ genio: ma il genio e’ all’80%…, Margherita Ferrandino giornalista del TG3 RAI lo ha definito un “Pianista Straordinario…”.
In effetti il Maestro è divenuto celebre in tutto il mondo come “il pianista che suona al contrario” per una sua follia geniale, Mastrini infatti suona importanti opere della musica classica e della musica contemporanea partendo dall’ultima nota fino a risalire alla prima. La sua è una musica assolutamente emozionale, descrittiva, le sue composizioni originali sono in grado di comunicare stati d’animo e sensazioni rovesciando consuetudini e ritmi quotidiani, sono tanto dirompenti e innovative da essere riuscite a conquistare anche Giorgio Albertazzi mostro sacro del teatro Italiano, che, in un recente spettacolo ha voluto la collaborazione del Maestro Mastrini in un recital di musica e poesia. Tra personalità della musica e dello spettacolo che recentemente hanno parlato di lui vanno ricordati: Steve Orchard, Ingegnere del suono degli Air Studios Londra, vincitore di un Grammy per un album di Bela fleck che ha affermato “Maurizio e’ straordinario!”, Mario Luzzato Fegiz, giornalista e critico musicale del Corriere della Sera che ha definito la sua tecnica “straordinaria”, Fabrizio Frizi, conduttore RAI, che lo ha presentato come “uno dei migliori talenti musicali internazionali”. La sperimentazione di Mastrini, alquanto inusuale, porta infatti a dei risultati musicali eccezionali, dai brani originali scaturiscono degli inediti completamente diversi dalla versione conosciuta ma sublimi da ascoltatore. Nato e cresciuto nella provincia umbra, il Maestro ha attirato l’attenzione dei media che lo hanno consacrato fra i più quotati pianisti contemporanei mondiali, ammirando la sua continua ricerca di frontiere sempre nuove con l’ausilio una grande tecnica pianistica che ne evidenzia il virtuosismo sulla tastiera. Da poco tempo è in distribuzione online, nei migliori Store Digitali, la sua seconda fatica discografica realizzata all’Air Studios di Londra: “Il Profumo della Musica”. Maurizio Mastrini ha iniziato a suonare sin da piccolo con rudimentali batterie costruite nell’officina del padre fabbro e ha proseguito al conservatorio per poi diplomarsi e perfezionarsi con il M°Vincenzo Vitale di Napoli. L’idea di suonare al contrario gli è venuta due anni fa, in sogno. …”Stavo cercando brani per rinnovare il repertorio concertistico ma non riuscivo a trovarne nessuno che non avessi precedentemente suonato, così quella notte, andando a dormire con questi pensieri, sognai Bach che mi diceva ‘prendi il Preludio dal Clavicembalo ben temperato, suonalo dall’ultima alla prima nota e vedrai che troverai un nuovo brano nascosto dentro il pentagramma’. …Così ho fatto e ho scoperto che uscivano melodie fantastiche, bellissime e irriconoscibili”. “All’inizio ero spaesato, perché non è facile andare dalla fine all’inizio” prosegue, “poi mi sono abituato a suonare al contrario e adesso scrivo da destra verso sinistra. Suonare al contrario funziona sempre, con qualsiasi brano, e io non cambio nulla, rimango fedele alla scrittura”. Mastrini ha ancora un’altra particolarità, quella di esibirsi in frac e scalzo. “La mia è una necessità perché il suono si calibra anche con l’uso dei pedali e per una maggiore sensibilità preferisco avere i piedi scoperti, altrimenti sarebbe come suonare con i guanti”. Il Maestro in questo periodo è impegnato nel tour 2010 “Il Mio Mondo al Contrario – Il Profumo Della Musica”, che sta toccando un po’ tutta l’Europa, presto giungerà tra le altre a Montecarlo, San Pietroburgo ed in Cina. In queste prime settimane di luglio prevede un’altra tappa Italiana, domenica 11, il concerto dell’Alba Dorata, sulla spiaggia di Fano che avverrà al sorgere del sole, alle 4:45 del mattino. Fra i brani previsti da sottolineare “Il Mio Mondo al Contrario I e II” brani celebri di musica classica e contemporanea suonati prima nel verso giusto e poi al contrario, “Profumo” che ne da il titolo al secondo album, le suite “Luna Park”, “La Vita”, “la suite dei numeri” e per chiudere da “Impressioni dal mondo” “in treno in Sudamerica” scritto proprio mentre il maestro Mastrini viaggiava su un pericolare treno in Brasile. L’appuntamento è dunque a Pergine, il 9 luglio, ne “la città dei matti” per vivere in uno spettacolo unico e suggestivo genio e follia, perché, come affermava nel XVII secolo il grande scrittore François De La Rochefoucauld, “Chi vive senza follia non è così savio come crede.”

No Comments
Comunicati

Conto alla rovescia: 3,2,1… tutti a Parmaland


Da sabato 10 luglio c’è un motivo in più per scegliere il Grand Hotel Terme Astro di Tabiano: oltre alla Beauty Farm Alhambra, la piscina panoramica e un territorio ricco di storia e natura, apre Parmaland, il parco che offre avventura, creatività, divertimento e tanto sport.

In uno spazio di 40mila metri quadrati grandi e piccoli potranno vivere giornate intere tra percorsi di albering, animazioni, spettacoli, mostre e cacce al tesoro. Fino al 12 settembre dalle 10 alle 19 si potranno fare tour mozzafiato sui buggy, escursioni a cavallo e tanto sport. Ci sarà anche uno spazio dedicato al benessere grazie alla Beauty Farm Alhambra e, naturalmente, la possibilità di assaggiare le specialità della cucina parmigiana.

Parmaland è… avventura
Per vedere il bosco da un punto di vista “aereo”, Parmaland invita a provare l’emozione di camminare in tutta sicurezza sospeso tra gli alberi. Insieme a personale specializzato e indossando speciali imbragature, gli ospiti potranno fare un’indimenticabile passeggiata nel verde grazie a passerelle, ponti tibetani e carrucole lungo uno dei cinque percorsi a disposizione. E per chi ama mettersi alla prova ci sono i tour a bordo dei buggy, veicoli metà fuoristrada e metà go-kart per scoprire i dintorni di Tabiano.

Parmaland è… creatività&divertimento
All’interno del parco divertimenti si gioca alle Mappe del Tesoro, un progetto innovativo, che per la prima volta arriva in Italia e vuole stimolare la fantasia, l’inventiva e lo spirito di gruppo dei partecipanti. Per i più bravi nel realizzare uno dei 5 mappe, ci sono in palio anche gadget e premi.
Da non perdere la mostra interattiva con Gibì e Doppiaw, che si tiene nelle sale dell’hotel di Tabiano. Insieme a questi simpatici personaggi si parte per un viaggio meraviglioso, fatto di suoni, luci, strisce a fumetto e giochi per riscoprire “La cultura del positivo”.
Ogni sabato e domenica ci saranno anche gli spettacoli di diversi artisti che si esibiranno per il pubblico, mentre dal lunedì al venerdì due animazioni coinvolgeranno i presenti nella scoperta del territorio.

Parmaland è… sport&natura
Esteso su un ‘area di 40mila metri quadrati, Parmaland offre la possibilità di salire a cavallo per il “battesimo della sella” oppure per un’escursione un po’ più avventurosa nel bosco, sempre con la presenza di istruttori.
Al centro del parco c’è persino la spiaggia per partite a beach volley, soccer beach, racchettoni, fresbee, bocce e, per i più piccoli, ci sono i gonfiabili.

Parmaland è… benessere&buona cucina
Adiacente al parco si trova il Grand Hotel Terme Astro, dotato di una splendida piscina affacciata sulle colline, solarium e la Beauty Farm Alhambra dove provare l’hammam “Oasi del Tuareg”: un viaggio sensoriale scandito dal passaggio in tre stanze a temperature diverse – Tepidarium, Calidarium e Frigidarium con vasca idromassaggio – per rilassarsi e prendersi cura di sé.
Una giornata a Parmaland può essere l’occasione perfetta per assaggiare le specialità della cucina locale dal Prosciutto al Parmigiano Reggiano, dai tortelli alla torta fritta.

Il Grand Hotel Terme Astro e Parmaland vi aspettano per regalarvi momenti indimenticabili. Per maggiori informazioni sull’hotel di Tabiano, il centro congressi e il servizio di animazione dell’hotel, vi invitiamo a visitare il sito http://www.grandhoteltermeastro.it

Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
E-mail: [email protected]
http://www.layoutweb.it

No Comments
Comunicati

Informagiovani-italia.com pubblica interessante articolo su misteri, aneddoti, tormentoni dei mondiali dagli anni ’70 ad oggi


“È impossibile non guardare le partite della nazionale in TV, sognando la finale, con il capitano che innalza il trofeo al cielo, tra gli applausi dello stadio intero e in Italia le piazze in festa, le macchine che sventolano il tricolore e i ragazzi con la birra…”. Così inizia il nuovo articolo della redazione di Informagiovani-italia.com che punta l’accento sul senso di invincibilità che le partite ci trasmettono, fino all’ultimo, e che per un attimo ci fanno sperare che tutto sia davvero possibile.

L’articolo racconta le imprese di alcuni giocatori durante i mondiali, dagli anni ’70 a oggi, ricordando misteri irrisolti e aneddoti e in particolare parlando del grande Johann Cruijff dell’Olanda, il danzatore con il pallone, dei Mondiali in Argentina del ’78, il calcio e le torture al Garage Olimpo, dei mondiali in Spagna del 1982, Campioni del Mondo con Pertini che abbraccia il Re spagnolo Juan Carlos, dei gol di Paolo Rossi, della mano di Dio di Maradona, della borraccia avvelenata, delle lacrime di Baggio, della testa di Zidane e molto altro ancora.

Dopo la sconfitta della nostra nazionale, un articolo sull’ideale dei mondiali… perché non tifare “per le squadre più deboli, date per spacciate, pagate 1/1000 delle altre, almeno per un’estate di equilibri del mondo e invertire il proverbio pesce grande mangia pesce piccolo”.

Quindi buona lettura a tutti voi, ricordando le gesta di chi è stato davvero un leader!

No Comments
Comunicati

Lifting Endoscopico per Ringiovanire il Viso: il MIVEL spiegato da Alessandro Gennai massimo Esperto Italiano


Volti tirati e cicatrici davanti all’orecchio sono sempre stati considerati i segni inequivocabili di un lifting. Oggi non è più così, grazie al lifting endoscopico e al Mivel, una metodica per il ringiovanimento del volto messa a punto da Alessandro Gennai, chirurgo plastico di Bologna.

MIVEL è l’acronimo di Minimal Incision Vertical Endoscopic Lift le cui parole d’ordine sono naturalezza del risultato e mini invasività.

Afferma il dottor Gennai che “lo studio approfondito e mirato dell’anatomia del volto ci ha permesso di acquisire importanti conoscenze anche sulla dinamica dell’invecchiamento del volto; grazie a queste acquisizioni oggi ritengo sia più corretto e funzionale dividere le aree del volto in aree verticali (centrale,mediale e laterale) ed in distretti (frontale, perioculare e cervico mentoniero).

MIVEL vuole essere una metodica di ringiovanimento del volto che ha le seguenti caratteristiche: garantire il minor impegno cicatriziale possibile; tempi di recupero sociale ragionevolmente brevi; conferire un risultato evidente ma naturale senza stigmate chirurgiche; il risultato deve mantenersi nel tempo.

Quindi questa metodica prevede l’utilizzo combinato delle seguenti tecniche chirurgiche: approccio endoscopico del distretto frontale, peorioculare e dell’area mediale; approccio del distretto cervico mentoniero con unica cicatrice retro auricolare; approccio del distretto perioculare con blefaroplastica inferiore transcongiuntivale presettale e comunque sempre evitare la sezione del muscolo orbicolare inferiore; ripristino dei volumi con autoinnesto di tessuto adiposo.

Sono fermamente convinto che tale metodica, anche se non applicabile a tutti i casi di ringiovanimento del volto, sia attuabile nella maggior parte dei nostri pazienti; questo perchè un accurato studio del volto del nostro paziente e delle dinamiche di invecchiamento ci permette di comprendere che nella quasi totalità dei casi vi è la necessità di riposizionare i tessuti secondo un vettore antigravitazionale verticale; ripristinare i volumi persi a livello perioculare, malare zigomatica, perioroale e mentoniera.

Alla luce di queste osservazioni diventano obsolete le tecniche che prevedano ampie asportazioni cutanee con conseguenti lunghe cicatrici che oltre a prolungare e complicare il decorso postoperatorio rendono il risultato estremamente innaturale.”

L’effetto di ringiovanimento ottenuto con un lifting endoscopico è apprezzabile e valido anche dopo molti anni.

Alessandro Gennai
via delle Lame 98 – Bologna
051.649.4945
www.gennaichirurgia.it

No Comments
Comunicati

Posizionamento a basso rischio


Nessuno puó garantire posizioni specifiche nell’elenco dei risultati naturali dei motori di ricerca dato che la classificazione é elaborata a discrezione dei motori di ricerca. Tuttavia, alla SEO Junkies siamo cosí fiduciosi nelle nostre tecniche di posizionamento che possiamo garantirvi un miglioramento della classificazione del vostro sito web entro 3 mesi.

Attualmente stiamo offrendo un progetto di posizionamento (SEO 80:20)a basso costo tale per cui l’80% dei benefici del posizionamento derivano dal 20% degli sforzi effettuati e questo progetto é finalizzato a migliorare la classificazione usando solo tecniche di posizionamento on-page.

SEO 80:20 ottimizza gli elementi chiave che influenzano il posizionamento e i fattori principali che i motori di ricerca vedono nel vostro sito web. Questi  includono title tag, meta data, conformitá 3WC e molto altro. Il progetto, inoltre, prevede il rimborso nel caso in cui non otteniamo risultati migliori per il vostro sito internet.

Sappiamo che non é possibile garantire posizioni specifiche per specifiche parole chiave ma sappiamo per esperienza che le nostre tecniche producono buoni risultati e che possiamo migliorare la vostra classificazione, sia per nuove parole chiave sia per parole chiave giá indicizzate.

Ci siamo imposti un periodo di 3 mesi entro cui osservare i risultati del progetto di posizionamento perció non perdiamo tempo e comparato alla lunghezza dell’intero progetto di posizionamento ci attendiamo risultati é quasi immediati.

Questo progetto é a rischio zero e riceverete anche i soldi indietro se non manterremo la parola data!

No Comments
Comunicati

Quando lo stile è funzionale: i tappeti


Il tappeto è un elemento decorativo che fa parte dell’interior design di molte case, ma non sono solo parti dell’arredamento: sono parte della storia, della letteratura e della vita quotidiana.
Tappeto volante, tappeto erboso, tappeto elastico: non sempre parlando di tappeti ci si riferisce a tappeti e arazzi e ci si dirige ai negozi che si occupano della vendita di vendita aubusson. Parlando di “tappeti” ci si può riferire a moltissime cose, cominciando dal leggendario tappeto volante che trasportava chi lo usava da un posto all’altro sfrecciando nel cielo, come quello nominato ne Le mille e una notte e in altri testi, per arrivare ai tappeti elastici tanto amati dai bambini – e non solo – che li fanno saltare tanto in alto da far immaginare loro di volare. Volendo rimanere con i piedi per terra, pensiamo ai tappeti erbosi, che una volta distesi sul terreno formano prati uniformi e curati che non hanno nulla da invidiare ai più bei prati inglesi.
Insomma, il tappeto è una presenza ricorrente in diversi ambiti, e sicuramente in tutte le case: non è necessario avere dei tappeti berberi o dei rari esemplari di tappeti vecchia manifattura per poter dire di avere un tappeto. Nella maggior parte delle case si trova perlomeno uno scendiletto, o un tappetino in cucina, apprezzati se non altro per la loro funzionalità pratica. Gli amanti dei tappeti antichi invece non cercano tanto la funzionalità, ma piuttosto l’estetica del tappeto, che pur mantiene la sua funzione di dare calore alla stanza che occupa, inteso in senso sia fisico che emozionale: oltre a dare una sensazione di calore effettivo perché funziona come una coperta sul pavimento, riscalda l’atmosfera rendendo l’ambiente più accogliente.
Il lato estetico dei tappeti comunque rimane innegabile; per scegliere quello giusto da mettere in una stanza, infatti, bisogna tener conto dello stile dell’arredo della stanza, e quindi dei materiali e dei colori, seguiti da forme e, naturalmente, gusti personali. Avere una collezione tappeti scelti con gusto e criterio aumenta di molto il valore estetico della casa, perché ne completa l’arredo, creando un’atmosfera calda e accogliente, che si tratti di tappeti design o di tappeti classici nuovi o antichi.
Insomma, per ogni casa c’è un genere di tappeti che aiuta a completarne il design: per capire qual è lo stile giusto bisogna affidarsi prima di tutto ai propri gusti e al proprio stile personale, ma è molto importante anche fidarsi della competenza dei negozi specializzati, che offrono ai loro clienti una consulenza professionale per quanto riguarda non solo la vendita, ma anche la scelta e la manutenzione post-vendita dei tappeti. La manutenzione infatti è da tenere in alta considerazione per quanto riguarda i tappeti, che per essere durevoli nel tempo hanno bisogno di cura e trattamenti adeguati: richiedono una pulizia professionale e, con il passare degli anni, anche i restauri adeguati.
Tappeti per decorare, quindi, ma anche per riscaldare, per accogliere, da utilizzare, guardare, curare: qualunque sia il genere di tappeto che si preferisce, avrà sicuramente bisogno di essere curato dal suo proprietario, sia esso un tappeto antico, moderno, orientale, annodato, kilim … o, chissà, un tappeto volante.

A cura di Lia Contesso
Prima Posizione srl – software email

No Comments
Comunicati

Alcuni termini specifici del posizionamento


Come tutti i settori legati all’informatica e ad internet, il posizionamento ha la sua terminologia, i suoi acronimi e le frasi che per gli esperti di posizionamento sono molto significative anche se per i comuni mortali possono sembrare non avere senso.

Qui alla SEO Junkies siamo molto interessati a condividere la nostra passione invece che cercare di confondervi con parole complicate e cosí qui di seguito sono elencati alcuni termini con i loro rispettivi significati che possono essere utili alla vostra campagna di posizionamento.

PageRank

Il PageRank é il numero che descrive l’importanza della vostra pagina in base all’algoritmo di Google, non é solo una misura dell’importanza delle informazioni che fornite ma anche della credibilitá e della trasparenza dei vostri dati.

Backlinks

Simile a un attacco indiretto (benché in nessun modo negativo) i collegamenti unidirezionali sono dei link html verso il vostro sito internet da una fonte esterna. Questi collegamenti migliorano il vostro PageRank in due modi. L’algoritmo di Google assume che se un’altra persona si collega al vostro sito web, allora quest’ultimo deve contenere dei dati importanti. Inoltre, i collegamenti canalizzano il PageRank dando una spinta alla vostra pagina.

Blog

I blog oltre ad essere un metodo divertente di condividere le informazioni con il mondo sono utili anche per aggiungere molti contenuti al vostro sito internet e incrementare quindi la rileanza del vostro sito per i vostri termini selezionati.

Latent Semantic Indexing (LSI)

Il Latent Semantic Indexing o LSI é un metodo attraverso cui Google giudica la rilevanza di una pagina compilando una lista di parole con significati simili per le parole ripetute nella vostra pagina. La differenza tra una normale ricerca di parole e un catalogo é che il significato dietro le parole ripetute é giudicato in correlazione con altre parole ripetute all’interno della pagina. Ecco perché é importante scrivere contenuti con una grammatica corretta e con parole chiave, senza frasi ambigue che siano indicative del tema della pagina.

Posizionamento On Page

Il posizionamento on page si riferisce all’ottimizzazione del vostro sito internet, attraverso il controllo di ogni aspetto che si possa gestire direttamente per rendere il sito il piú attraente possibile per i motori di ricerca.

Posizionamento Off Page

Il posizionamento off page rappresenta tutte quelle operazioni tattiche sui fattori fuori dal vostro diretto controllo e che influenzano il vostro sito, per renderlo piú attraente per i motori di ricerca. Questo potrebbe includere la creazione di relazioni con altri siti esterni  al fine di ottenere backlinks verso il vostro sito web o per osservare quali combinazioni di parole chiave ugualmente efficaci  sono utilizzate, cosí da provarle per il vostro posizionamento on page nella speranza di migliorare il vostro PageRank.

Nel nostro sito internet é presente un intero glossario con tutti i termini specifici del posizionamento, cliccate qui per accedervi!

No Comments
Comunicati

Scala tra miracolo e design


“Era il 1895 e alcune suore trasferitesi a Santa Fe’, dopo aver perso lungo il viaggio la loro madre superiora, decisero di far costruire una cappella e una scuola: il Collegio di Lorette. La costruzione della cappella che venne dedicata a San Giuseppe, iniziata nel 1873 su progetto dell’architetto Mouly, che si fece promotore della prima costruzione gotica ad ovest del Mississipi. L’edificio progettato con 8 metri di larghezza, 26 di lunghezza e 26 di altezza aveva però un difetto grossolano di cui le suore si accorsero solo a costruzione finita: non era stato previsto collegamento tra la tribuna e il coro. Non era stata progettata nessuna tromba per le scale e l’altezza del coro non permetteva l’installazione di una scala. La madre superiora considerato il problema fece convocare tutti i carpentieri della zona che però proposero come unica soluzione possibile l’abbattimento dell’edificio per ricostruirlo con tutti gli elementi necessari. Le suore però si affidarono alla loro fede e decisero di fare una novena a San Giuseppe, patrono dei carpentieri. L’ultimo giorno della novena un viandante si presentò alla loro porta e si propose di costruire una scala che permettesse di risalire il coro. Dopo 6 mesi, e con il solo aiuto di tre strumenti di lavoro, la scala fu finita e, senza nemmeno attender di essere pagato il carpentiere fece perdere tracce di se’.
Ed è proprio qui che si inserisce il miracolo della scala: il legno non proviene dal new mexico, dove si trova la cappella, e soprattutto nemmeno i migliori architetti sono riusciti a spiegare come la scala possa stare in piedi senza l’ausilio ne di un solo chiodo ne di un portante all’interno. Un vero miracolo di architettura, soprattutto per la tecnologia impiegata e per l’epoca della sua costruzione.”

Questo è solo uno dei più curiosi esempi di mitologia o comunque tradizione legata alla scala da interni o da esterni come elemento architettonico che collega idealmente la terra con il cielo, permettendo all’essere umano di contemplare a terra dall’alto e di sfruttare maggiormente gli spazi a lui concessi.

E negli ultimi anni anche il lavoro di designers e architetti d’interni si è concentrato su questo elemento architettonico elaborando soluzioni sempre più innovative sia per la progettazione che per la scelta dei materiali. Scale a chiocciola, scale elicoidali, scale a sbalzo divengono, l’occasione per sperimentare, provare, elaborare nuove soluzioni e nuove strategie non solo per innalzare a livello esponenziale la loro utilità ma perché esse stesse diventino elementi di arredo e design insostituibili, a volte addirittura contraddistinguendo lo stile particolare di un architetto o designer, o anche solo quello personale dell’abitante stesso della scala.

E proprio la professionalità di architetti e designers deve integrarsi in maniera indissolubile con quella del progettista e installatore della scala che, attraverso una tecnologica esemplificazione in 3D può far vedere fin da subito al cliente il risultato finale. Una tecnologia che permette di evidenziare le caratteristiche e le potenzialità dei vari materiali, sfruttando le trasparenze, le opacità e le lucidità tipiche di ogni materiale. scale acciaio, di vetro o di altri materiali plastici alcune volte rappresentano una commistione di tecnologia innovazione e bellezza tanto da sembrare veramente un miracolo!!

No Comments
Comunicati

Contributi a fondo perduto dalla Regione FVG per iniziative di Marketing su Web e Crm avanzato


Visibilità sul web, traffico qualificato verso il sito aziendale, fidelizzazione dei clienti, vendite.

 

Abbiamo tutte le carte in regola per garantirTi accesso a ciascuna di queste opportunità  e a costi

insignificanti.

 

Infatti la Regione Friuli Venezia Giulia in attuazione del Piano Operativo Regionale, azione 1.2.A, concede contributi a fondo perduto alle PMI, Start Up comprese, fino al 70% delle spese ammissibili, mirati a incentivarne lo sviluppo competitivo.

 

Contattaci per beneficiare di servizio innovativi quali:

 

 

  • Implementazione di sistemi software di Business Intelligence per la gestione della forza commerciale e delle vendite;
  • Analisi e ottimizzazione del sito aziendale per conseguire la massima visibilità sul Web;
  • Definizione, progettazione e realizzazione, su misura, di attività di marketing e promozione Web con l’ausilio delle più innovative soluzioni informatiche.

 

 

Il nostro Network di Professionisti ha le capacità e l’esperienza per seguirTi in un percorso di rinnovamento strategico adottando tutti gli strumenti più potenti offerti dal Web e dall’informatica ed è inoltre in grado di farTi ottenere i finanziamenti predisposti dalla Regione Friuli Venezia Giulia.

 

 

Non lasciarTi sfuggire questa occasione, contattaci subito!

 

Agorà Innovazione

 

0432.482455

 

0432.482398

 

 

Oppure scrivici all’indirizzo di posta elettronica [email protected]

No Comments
Comunicati

Voli Barcellona per vivere il fascino dell’estate spagnola.


Prima città della Catalogna Barcellona sa farci vivere il fascino del presente e del passato, della multiculturalità e del rispetto delle tradizioni, dell’architettura moderna e gotica…
Visitarla è d’obbligo per un viaggiatore che si rispetti. E’ infatti una meta per tutti i gusti con i suoi numerosi musei e cattedrali, con la sua affascinante fontana magica e il verde dei suoi numerosi parchi e giardini.
Non dimentichiamo i personaggi illustri che hanno vissuto e operato proprio in questa città spagnola quali Gaudi, Mirò, Picasso ed altri che han lasciato il segno della loro arte quasi ovunque.
Il ritmo e la passione del Flamenco non mancherà di coinvolgere i turisti approdati in Spagna, ma la Sardana è il ballo catalano per eccellenza, altrettanto coinvolgente e divertente, grande segno di fratellanza, tipico della popolazione locale.
E per gli appassionati si può assistere, tra una polemica e l’altra, al famosissimo spettacolo della corrida. Chi ama il mare invece potrà godere di spiagge pulite e attrezzate per qualsiasi sport da spiaggia: tennis, pallavolo, ecc. Non serve spendere altre parole per descrivere il fascino della città. Quindi non rimane che mettersi subito alla ricerca di voli Barcellona e partire!

No Comments
Comunicati

REGeneration a Rimini a Luglio ed Agosto

Ogni estate diviene quasi divertente osservare come la riviera romagnola riesca ad attirare turisti provenienti davvero da ogni parte del Vecchio Continente, che tutti si riversano puntualmente, con l’inizio della stagione estiva, nelle decine di località situate lungo i 110 chilometri di costa adriatica, dove hanno la possibilità di partecipare ad una serie illimitata di eventi, creati proprio per assicurare a tutti il massimo divertimento, unito al relax ed al benessere che è possibile trovare in spiaggia durante l’arco delle proprie giornate di riposo e lontananza dallo stress quotidiano e dai ritmi frenetici che l’inverno impone a tutti.

Città simbolo della riviera romagnola è Rimini, anche importante provincia del territorio nazionale. Qui il calendario degli eventi estivi è davvero fittissimo, ed i turisti hanno davvero il solo imbarazzo della scelta: basta pensare che per i tre mesi d’estate di quest’anno sono in programma qualcosa come 700 eventi, tra concerti, mostre, appuntamenti culturali e quant’altro.

Dal 1 Luglio al 1 Agosto, tra gli altri eventi, Rimini si prepara ad ospitare la mostra del Cracking Art Group ‘REGeneration’. Il gruppo è attualmente composto da Renzo Nucara, Carlo Rizzetti, Marco Veronese, Alex Angi, Kicco, William Sweetlowe, 6 artisti che sin dal primo anno di nascita del movimento, avvenuto nel 1993, evidenziano nel loro manifesto l’intenzione di cambiare la storia dell’arte attraverso un forte impegno sociale ed ambientale e l’uso rivoluzionario ed innovativo di materie plastiche diverse ed evocative di un rapporto sempre più stretto fra vita naturale e realtà artificiale. Vastissimo il curriculum del gruppo, che vanta partecipazioni a prestigiose rassegne internazionali e mostre dedicate in musei e fondazioni italiane ed estere.

La partecipazione a questo evento, della durata di un mese esatto, è da considerarsi gratuita per tutti i turisti che alloggiano in uno dei tanto Hotels Rimini, contenuti all’interno di GuidaHotel. Quest’ultimo è un portale molto ben costruito, all’interno del quale sono catalogati e suddivisi per categorie tutti gli hotel, i residence e le offerte Hotel Rimini presenti, per occasioni da non perdere.

Mario Garrone
Promotional Marketing s.r.l.
Sede: Strada Rovereta, 6 – 47891 Falciano (RSM)
Tel. 0549/941001
Email: [email protected]
Sito web: http://www.guidahotel.com/

No Comments
Comunicati

Le migliori offerte per l’estate sono già disponibili su LaTuaVacanza.it


LaTuaVacanza.it, portale online di vacanze e soggiorni last minute e last second, presenta ai propri clienti le migliori offerte per vacanze da sogno.
Destinazioni esotiche, capitali europee, località di mare: LaTuaVacanza.it propone un’ampia gamma di offerte per vacanze da sogno adatte a tutti gusti. Pacchetti all inclusive oppure soggiorni in strutture alberghiere esclusive con trattamenti in modalità pensione completa o mezza pensione, comprensivi di voli anche low-cost. Tutte le soluzioni proposte da LaTuaVacanza.it sono consultabili e prenotabili online con la facilità di un click. Accedendo a portale gli utenti possono scegliere tra numerosi pacchetti soggiorno, ottenendo informazioni dettagliate su strutture, località e soprattutto prezzi. Soggiorni completi ma non solo: sul portale de La TuaVacanza.it è possibile prenotare anche soltanto voli per le principali destinazioni europee come voli Parigi, voli Londra, voli Barcellona o voli Amsterdam. Vantaggiose offerte per le principali città europee ma non solo: su LaTuaVacanza.it è possibile trovare interessanti occasioni per voli in Prima Classe o Business Class per le più richieste località di mare. Ne sono un esempio i voli Tenerife, voli Minorca e voli Formentera.
Per cercare il volo è sufficiente selezionare la destinazione, la data di partenza ed inserire il numero dei partecipanti al viaggio. Il motore di ricerca interno in pochi minuti provvederà a fornire agli utenti un elenco delle migliori offerte disponibili, consentendo loro di scegliere, tra le centinaia di compagnie aeree, quella più competitiva con il giusto rapporto qualità prezzo.

No Comments
Comunicati

Il Gruppo Albatros presenta: I figli dell’aracnide di Roberta Piccinini


Una giovane e bella donna, figlia di una ricca e potente famiglia, muore in circostanze misteriose. L’ispettore incaricato di investigare si ritrova per le mani un caso difficile: un omicidio brutale e apparentemente d’impronta rituale, i cui dettagli sono stati curati con meticolosa attenzione, ogni particolare calcolato, piani cato senza rimorso. La povera Eveline Walker era stata braccata, drogata, torturata e avvelenata, morta tra spasmi e dolori. Il lento andamento delle indagini snerva i familiari della ragazza, soprattutto il fratello Lucas, che non si dà pace. A lui si rivolge poi Andy, una compagna di università, che da tempo ha iniziato a fare strani sogni che presto si tramuteranno in incubi ricorrenti, dove un’ombra la segue e le parla, uno spirito che forse ancora vaga senza pace alla ricerca di giustizia. Determinanti indizi li porteranno a non mollare la strada per spiegare il perché di una vita così crudelmente spezzata, la soluzione di quel mistero che attendeva Eveline, e che forse sta già aspettando qualcun’altra…

Roberta Piccinini è nata nel 1979 a Faenza (RA). Laureata in Sociologia, è insegnante. I figli dell’aracnide è il suo primo romanzo.

No Comments
Comunicati

Vacanze Last Minute? Ecco le offerte per Gatteo Mare

Ancora poche disponibilità per una vacanza memorabile all’Hotel Sandra o all’Hotel Atlantic di Gatteo Mare!

L’Hotel Atlantic propone una Speciale Offerta Famiglia valida dal 8 al 11 luglio 2010 per l’ultima camera Family disponibile: 3 giorni all inclusive a Euro 165 a persona.

L’Hotel Atlantic, completamente climatizzato, si trova a soli 250 m. dal mare, nella zona pedonale di Gatteo Mare e dispone di un’ampia e soleggiata piscina con angolo idromassaggio e di un giardino con giochi per i bimbi.

La camera Family si compone di 2 camere comunicanti, ideali per le famiglie, con balcone, climatizzatore,ventilatore, tv, minifrigo, cassaforte.

L’Hotel Sandra propone invece un’offerta all inclusive valida dal 5 al 11 luglio 2010 per l’ultima camera Relax disponibile: Euro 54 al giorno a persona.

L’Hotel Sandra gode di una magnifica posizione direttamente sulla spiaggia di Gatteo Mare ed è a due passi dal centro del paese.

La camera relax è una comoda ed accogliente camera con balcone fronte mare, climatizzatore, ventilatore, tv, frigorifero, cassaforte.

Approfittate di questa occasione e prenotate online a questo link per l’Hotel Sandra http://www.hatlanticsandra.it/promozionesandra_it.php?id=22 e a questo link per l’Hotel Atlantic

http://www.hatlanticsandra.it/promozioneatlantic_it.php?id=35

No Comments
Comunicati

Consigli per il copywriting


In questo periodo difficile il contenuto del vostro sito web deve essere perfetto per vendere i vostri prodotti e non perdere tempo. Per aiutarvi a scrivere il vostro contenuto e i blog per il vostro sito internet abbiamo raccolto alcuni consgli utili su come scrivere un buon contenuto.

–          Capite bene a chi vi state rivolgendo, se non conoscete il vostro target non sarete in grado di vendere i vostri prodotti. Pensate ai vostri prodotti, che tipo di persone probabilmente li acquisteranno per avere un’idea chiara anche del tipo di linguaggio da usare.

–          Cercate di scrivere rivolgendovi direttamente al lettore cosí da personalizzare il rapporto, usate quindi il “voi” e non parlate mai in generale.

–          Informate i vostri clienti sui vantaggi, non esagerate con il marketing ma rendeteli consapevoli di cosa possono fare per loro i vostri prodotti. Non ha senso cercare di vendere a persone non interessate.

–          Cercate sempre di mettere in primo piano i benefici cosí che gli utenti non si preoccuperanno di leggere tutto se non ci sono vantaggi per loro.

–          Scrivete con un tono positivo, siate attivi ed entusiasmanti, mai noiosi. Un altro consiglio utile, usate il tempo presente invece che il tempo futuro per dare maggiore idea di sicurezza e non lasciare spazio all’incertezza ad esempio “i bambini lo amano” invece che “i bambini lo ameranno”.

–          Controllate i vostri testi piú volte, fate correzioni, guardate a cosa fanno i concorrenti e prendete spunto. Inoltre, quando scrivete il contenuto per il posizionamento ricordatevi di includere quante piú parole chiave possibili!

–          Aggiungete rassicurazioni cosí da confermare i benefici, le persono sono molto piú caute di quanto lo sono abitualmente perció é importante dare loro quante piú notizie possibili.

–          Aggiungete indicazioni per contattarvi altrimenti come possono comprare i vostri prodotti se non possono contattarvi per avere maggiori informazioni?

Leggete di piú sull’importanza di un buon contenuto e su come aggiungerlo al vostro sito internet in modo da promuovere il posizionamento e per informare gli utenti sulle vostre offerte.

No Comments
Comunicati

Movida Salento e Vacanza


Dalla cooperazione tra i principali operatori del turismo e dell’estate salentina nasce un’iniziativa nuova, unica sul territorio, che propone pacchetti turistici con servizio “movida” incluso nel prezzo. Si tratta di una movida responsabile atta a  ridurre i rischi della guida post–serata, in quanto il pacchetto comprende anche l’abbonamento per il Servizio DiscoinBus – promosso e realizzato in collaborazione con l’Assessorato ai Trasporti della Provincia di Lecce, che copre diversi tipi di itinerari verso le principali discoteche del Salento, agevolando soprattutto chi ha deciso di trascorrere la propria vacanza senza la propria auto.
Discoteche, stabilimenti balneari e aziende di trasporto, si sono uniti al Tour Operator Holitime (di Holinet s.r.l.) che,  già da qualche tempo, propone iniziative pioneristiche in favore del turismo salentino. HOLINET srl è una giovanissima azienda, nata nel 2007 come società di  web marketing turistico ed è attualmente è un punto di riferimento per le vacanze nel Salento.
Il pacchetto “Salento Disco & Beach” il cui slogan è appunto “sole di giorno, insieme di notte”,  presenta al turista numerosi servizi: lettini e drink omaggio nei principali stabilimenti balneari, ingressi gratuiti nelle più importanti discoteche della costa jonica e adriatica, una card per omaggi e sconti in negozi e attività commerciali, la guida cartacea con la Card per gli sconti Salento per Cento (Salento%). Dà diritto, ovviamente, all’assistenza sanitaria medico-bagaglio, un call center a disposizione per informazioni sugli eventi del territorio e sull’utilizzo dei ticket, oltre a una serie di servizi accessori prenotabili, come trasferimenti, servizio taxi, limousine, auto d’epoca e voli low cost da tutti gli aeroporti d’Italia.
Una media di 300 € a persona comprensivi di una settimana di soggiorno, movida inclusa!

Per consultare il pacchetto è sufficiente collegarsi alla pagina o cercare la Fan Page dedicata SalentoDiscoBeach
oppure telefonare al numero + 39 0833/915829 per chiedere informazioni o prenotare.

No Comments
Comunicati

Vacanze speciali?In barca!


Quando si avvicina il momento di organizzare le vacanze nella maggior parte dei casi scatta il panico, soprattutto se ci si vuole concedere una vacanza diversa dal solito, insomma unica.
Molto spesso si opta per paesi stranieri, posti mai visti e di certo questo è un modo per rendere speciali le vostre vacanze, ma avete mai pensato di impostare in maniera del tutto diversa le vostre ferie?
Una bella alternativa, per chi magari non desidera trascorrere le proprie vacanze in un solo posto, ma vuole sfruttare al massimo il tempo a disposizione visitando luoghi diversi, potrebbe essere quella di organizzare una bella vacanza per mare.
In questo caso le alternative sono diverse e tutte ugualmente interessanti.
Oltre alla tradizionale crociera, potreste optare per una vacanza in barca.
Per chi possiede già una barca a motore o è in procinto di acquistare una, magari approfittando delle tante occasioni del settore vendita barche nuove o usate, potrebbe organizzare un bel tour per i mari italiani, alla scoperta delle tante bellezze della nostra terra!
In questo caso, però, bisogna fare attenzione alle regole del mare e, soprattutto, ricordarsi che non è possibile viaggiare per lunghe tratte con la propria imbarcazione se non si è in possesso della patente nautica.
Per chi non possedesse una barca, invece, esistono numerose aziende che, oltre ad affittare barche a motore o a vela, mettono a disposizione anche un intero equipaggio, a costi non eccessivi e comunque non superiori a quelli di una vacanza tradizionale!
Quando si avvicina il momento di organizzare le vacanze nella maggior parte dei casi scatta il panico, soprattutto se ci si vuole concedere una vacanza diversa dal solito, insomma unica.

Molto spesso si opta per paesi stranieri, posti mai visti e di certo questo è un modo per rendere speciali le vostre vacanze, ma avete mai pensato di impostare in maniera del tutto diversa le vostre ferie?

Una bella alternativa, per chi magari non desidera trascorrere le proprie vacanze in un solo posto, ma vuole sfruttare al massimo il tempo a disposizione visitando luoghi diversi, potrebbe essere quella di organizzare una bella vacanza per mare.

In questo caso le alternative sono diverse e tutte ugualmente interessanti.

Oltre alla tradizionale crociera, potreste optare per una vacanza in barca.

Per chi possiede già una barca a motore o è in procinto di acquistare una, magari approfittando delle tante occasioni del settore vendita barche nuove o usate, potrebbe organizzare un bel tour per i mari italiani, alla scoperta delle tante bellezze della nostra terra!

In questo caso, però, bisogna fare attenzione alle regole del mare e, soprattutto, ricordarsi che non è possibile viaggiare per lunghe tratte con la propria imbarcazione se non si è in possesso della patente nautica.

Per chi non possedesse una barca, invece, esistono numerose aziende che, oltre ad affittare barche a motore o a vela, mettono a disposizione anche un intero equipaggio, a costi non eccessivi e comunque non superiori a quelli di una vacanza tradizionale!

No Comments
Comunicati

Una vacanza a Rimini per avere tutto


Uno dei romagnoli più conosciuti d’Italia, Luciano Ligabue, ha detto che “Rimini è come il blues, dentro c’è tutto”. Un’affermazione, questa, che a molti potrebbe suonare “viziata” dall’amore di un cittadino per la propria terra, ma che non è affatto infondata. Si perchè Rimini è capace di offrire tutto quello che da una vacanza si potrebbe desiderare, sia che partiate con la famiglia, sia che viaggiate da soli o con un gruppo di amici.
Oltre alle ottime strutture ricettive, gli oltre 15 chilometri di spiagge attrezzate, i 227 stabilimenti balneari, i 1100 alberghi pronti ad accogliervi e i celebri divertimenti notturni, a Rimini ogni turista troverà curiosità pronte a stupirlo.
Si perchè Rimini non è solo luogo di mare e di divertimento, ma anche una città fortemente ancorata alle sue origini e alla sua ricca storia, tanto antica quanto contemporanea. Largo, quindi, agli itinerari di arte e cultura, alla riscoperta dei luoghi più cari di uno dei grandi maestri del cinema italiano, Federico Fellini, ai musei, ai siti di interesse storico, ai magnifici dintorni e chi più ne ha più ne metta!
Il tutto senza contare l’ottima organizzazione cittadina, pronta ad intrattenere i propri turisti con eventi culturali, artistici e eno-gastronomici che allieteranno le vostre serate non lasciandovi di certo il tempo di annoiarvi!Mille, ottime ragioni, dunque, per correre a prenotare il vostro hotel Rimini, preparandosi a vivere una vacanza di relax e tanto divertimento.
Uno dei romagnoli più conosciuti d’Italia, Luciano Ligabue, ha detto che “Rimini è come il blues, dentro c’è tutto”. Un’affermazione, questa, che a molti potrebbe suonare “viziata” dall’amore di un cittadino per la propria terra, ma che non è affatto infondata. Si perchè Rimini è capace di offrire tutto quello che da una vacanza si potrebbe desiderare, sia che partiate con la famiglia, sia che viaggiate da soli o con un gruppo di amici.
Oltre alle ottime strutture ricettive, gli oltre 15 chilometri di spiagge attrezzate, i 227 stabilimenti balneari, i 1100 alberghi pronti ad accogliervi e i celebri divertimenti notturni, a Rimini ogni turista troverà curiosità pronte a stupirlo.
Si perchè Rimini non è solo luogo di mare e di divertimento, ma anche una città fortemente ancorata alle sue origini e alla sua ricca storia, tanto antica quanto contemporanea. Largo, quindi, agli itinerari di arte e cultura, alla riscoperta dei luoghi più cari di uno dei grandi maestri del cinema italiano, Federico Fellini, ai musei, ai siti di interesse storico, ai magnifici dintorni e chi più ne ha più ne metta!
Il tutto senza contare l’ottima organizzazione cittadina, pronta ad intrattenere i propri turisti con eventi culturali, artistici e eno-gastronomici che allieteranno le vostre serate non lasciandovi di certo il tempo di annoiarvi!Mille, ottime ragioni, dunque, per correre a prenotare il vostro hotel Rimini, preparandosi a vivere una vacanza di relax e tanto divertimento.

No Comments
Comunicati

Pubblicato il libro “Giorno 10, binario 10, ore 10” un’appassionante storia di Terracciano Domenico

Giorno 10, binario 10, ore 10

Dalla f di Francoise alla r di Riccardo

ISBN: 978-88-6096-551-6

Prezzo: € 12,00

Categoria: Narrativa

Anno 2010

Pagine: 98

Autore: Terracciano Domenico

Edizioni Kimerik

 

 

Che cosa prova un adolescente a vivere imprigionato in un corpo che non gli appartiene? Quali le emozioni, gli stati d’animo, i desideri che vorrebbe esprimere, ma è costretto il più delle volte e tenersi dentro? Giacomo è un ragazzo come tanti altri, che vive la sua giovinezza tra la scuola e gli amici, ma si tiene dentro un segreto, tanto grande quanto difficile da confessare anche al suo migliore amico. È un lungo monologo quello di Giacomo, attraverso il quale per la prima volta tira fuori tutto se stesso, le sofferenze del passato, le violenze subite, i dubbi e le incertezze, fino alla presa di coscienza definitiva. Fortunatamente chi lo ascolta è un vero amico, una persona particolarmente sensibile e intelligente che riesce a comprendere fino in fondo il suo stato d’animo e da quel momento l’amicizia che li lega si rafforza sempre più, anche quando la distanza si frappone fra loro.

 

Domenico Terracciano nasce nel 1966 a Sant’Antimo in provincia di Napoli. Diplomato all’istituto tecnico per geometri, è attualmente responsabile di un cantiere edile. È felicemente sposato con Rosa Femiano e padre di due bambini, Raffaele Simone, di dieci anni, e Grazia Mariateresa di sei.

 

 

www.kimerik.it/ecommerce/main.asp?Action=VIEWBOOK&Code=897

Scheda del libro

 

www.kimerik.it/kimerik.asp
Casa Editrice Kimerik

No Comments
Comunicati

Esclusivo: Addio al Nubilato a Roma con SaveAle!


Da oggi SaveAle organizza anche il tuo Addio al Nubilato. SaveAle: da oltre dieci anni a Roma, centinaia di feste organizzate, decine di eventi di prestigio. Da oggi con SaveAle puoi organizzare anche la festa per il tuo Addio al Nubilato! E chi se lo scorda più…

RomaPer chi vuole una festa all’insegna dell’allegria e della professionalità. Per chi vuole un Addio al Nubilato che sia unico ed indimenticabile: SaveAle!

SaveAle è l’agenzia di eventi che organizza feste e serate particolari da oltre dieci anni a Roma.

Tu immagina l’emozione che vuoi vivere con le tue amiche per l’Addio al Nubilato, prova a percepire l’atmosfera e la musica che vorresti ascoltare: SaveAle è l’agenzia capace di dare forma a quelle emozioni e a quelle atmosfere.

Per offrirti il miglior servizio, con la massima professionalità e per il tuo divertimento esclusivo, SaveAle ha pensato per il tuo Addio al Nubilato di occuparsi di tutto, dall’organizzazione della festa fin nei minimi dettagli, fotografo compreso, a consigli, consulenze e suggerimenti frutto di anni di esperienza nell’organizzazione degli eventi.

Se vivi a Roma o nel Lazio, se vieni da lontano e hai scelto la capitale per una delle feste più belle della tua vita, contatta l’agenzia SaveAle visitando il sito web: SaveAle.it!

Scoprirai anche le centinaia di feste che SaveAle ha già organizzato: Feste SaveAle!

Per il tuo Addio al Nubilato a Roma bastano poche informazioni da comunicare all’agenzia, ma sono graditi tutti i dettagli a cui tieni. SaveAle saprà cucire su di te la migliore soluzione nel giro di 24 ore!

Che aspetti!

Affidati alla competenza di chi organizza feste da sempre, di chi ha i contatti giusti per far divertire te e le tue amiche. Festa di Addio al Nubilato con SaveAle… e non ti puoi sbagliare!

Ufficio Stampa SaveAle

No Comments
Comunicati

UNA NOTTE AL MUSEO REGGIA DELLA VENARIA REALE: OFFERTA GOLDEN MESE DI LUGLIO


● VISITA NOTTURNA DELLA REGGIA DELLA VENARIA +
● APERITIVO IN REGGIA +
● SORPRESA MUSICALE NELLA GALLERIA DI DIANA
UNICA DATA: Sabato 10 Luglio
Questo Tour consentirà al visitatore l’opportunità di trascorrere un sabato sera a Corte unico e insolito conoscendo e apprezzando gli spazi aulici della dimora sabauda, assaporando una piacevole degustazione culinaria e godendo di un’unica sorpresa musicale nella Galleria di Diana. Il tutto accompagnati da un eccellente Guida [SEGUE]

– Ritrovo: h. 18:45 Biglietteria Reggia Via Mensa, 34
– Partenza Tour: h. 19:00
– Durata Tour: 2 h. 30
– Costi: Intero € 30; Ridotto € 15 (6 – 12 anni); Gratuito (0 – 5 anni), Possessori Carta Musei € 18
Informazioni

*
La partecipazione a tutti gli eventi Barburin è subordinata alla prenotazione: telefonica, o via e-mail di cui occorre sempre ricevere conferma dalla nostra Segreteria.
*
Ritrovo 10’ prima c/o luoghi di appuntamento, Biglietterie Residenze e Musei
*
www.barburin.com – [email protected]
*
Segreteria Barburin: Corso Regio Parco, 48 10153 Torino Tel Fax 011 853670 – Mob. 348 7643915/916
*
Per informazioni, opinioni e suggerimenti: [email protected]

Diventa amico della Barburin su Facebook

No Comments
Comunicati

Con Grecia.cc puoi vedere la Grecia come non la hai mai vista


“La Grecia è un mosaico di colori, di bellezze naturali e artistiche che si susseguono come tasselli di un’opera perfetta”. Così il nuovo video di Grecia.cc, il portale turistico dedicato a questa meravigliosa nazione, mostra questo paese, attraverso una sequenza di foto che ci infondono calma e tranquillità: il mare azzurro che sfuma nel verde argento, i villaggi pittoreschi, un gatto che dorme pacifico su una sedia, il pescatore con la barca in mezzo al mare immenso, una bambina, le statue, i templi, un anziano, una porta di una casa, i piatti ricchi ed enormi, “quasi a esorcizzare qualsiasi futuro negativo, pensando solo al presente”… ma anche i bar sulla spiaggia, i ristorantini, le feste in riva al mare, le danze tradizionali e le discoteche vibranti di vita…

Immagini che ci permettono di assaporare l’aria greca con il suo clima eccezionale e carpire l’essenza di questo popolo: ospitale, amichevole e pacato.

Immagini che infondono serenità, paesaggi da godere in assoluta calma, accompagnate da una splendida melodia.

Ma Grecia.cc offre anche informazioni sulla storia, sull’economia, sulla popolazione, sull’arte, e soprattutto informazioni turistiche commentate dagli stessi viaggiatori (monumenti, cucina, trasporti, hotel ostelli e campeggi, mappe e tanto altro ancora), diari di viaggio e racconti, per organizzare al meglio le proprie vacanze. Ed inoltre con Grecia.cc puoi programmare agevolmente il viaggio prenotando alloggio e definendo il percorso…

Il viaggio, una porta e si esce dalla realtà! Viaggia anche tu con noi… e se vuoi raccontarci la tua avventura, saremo lieti di condividerla con i nostri lettori.

No Comments