Daily Archives

5 Luglio 2010

Comunicati

Prestiti online anche senza garanzie


Spesso la richiesta di un prestito è dettata dalla necessità urgente di risolvere un problema inaspettato, come l’acquisto della lavatrice o della televisione che si rompe o gli acquisti per il lieto arrivo di un bebè, quindi si ha necessità di ottenere liquidità nel più breve tempo possibile.

Internet offre una vasta gamma di informazioni sui prestiti velocissimi offerti sia dalle banche e dalle Poste italiane, ma anche, e soprattutto, dalle finanziarie. E’ bene affidarsi alle finanziarie più conosciute e fidate, quali Findomestic, Agos Ducato, Compass. Vengono concessi prestiti senza busta paga, fino a 40.000 euro, ovviamente maggiori sono le garanzie offerte, maggiore sarà la possibilità di ottenere una somma maggiore. I lavoratori dipendenti possono avere un prestito anche tramite cessione del quinto dello stipendio: questo permette anche a lavoratori protestati, pignorati o cattivi pagatori di ottenere il finanziamento, in quanto la rata verrà trattenuta dalla busta paga e versata alla finanziaria direttamente dall’azienda di cui si è dipendenti. Anche lavoratori autonomi o liberi professionisti possono ottenere dei prestiti presentando altre forme di garanzia, come la firma di un garante o l’ipoteca su un immobile di proprietà. Con una veloce ricerca mirata nel web si possono conoscere le offerte delle varie finanziarie e le condizioni di rilascio del prestito, anche se si è senza busta paga o cattivi pagatori (ma in questo caso vengono concesse somme esigue e ci vorrà più tempo per trovare le giuste garanzie di restituzione del prestito).

Oltre alla cessione del quinto, i prestiti cambializzati sono una buona soluzione per ottenere un finanziamento anche se si è senza busta paga e quindi non si possono fornire molte garanzie.

La migliore strategia è quella di richiedere gratuitamente preventivi on line e procedere con un confronto, per attuare la scelta migliore. La finanziaria scelta può essere contattata sempre on line e, dopo l’immissione di pochi e semplici dati,un consulente esperto della stessa agenzia contatterà,entro 24 ore, il richiedente per l’erogazione veloce e senza intoppi del prestito.

No Comments
Comunicati

hotel.info sul business social network con Xing


Roma 5 luglio 2010 – hotel.info annuncia la sua collaborazione con XING, uno tra i maggiori business network al mondo.  hotel.info aggiunge un servizio professionale rilevante che ottimizza ulteriormente i vantaggi personali offerti dalla piattaforma XING.

Il servizio di prenotazione alberghiera online per oltre 210mila alberghi in tutto il mondo, opera in Internet come intermediatore globale di soggiorni alberghieri, offrendo camere di albergo per clienti privati e aziendali attraverso il proprio sito web www.hotel.info. I visitatori del sito possono individuare e prenotare rapidamente camere di albergo che rispondano ai loro requisiti. XING invece aiuta le persone a rendere più efficienti le proprie attività professionali di ogni giorno: con questa partnership i due servizi aumentano notevolmente il valore aggiunto apportato ai loro utenti, completandosi a vicenda.

Le tariffe aziendali scontate negoziate da hotel.info sono disponibili esclusivamente per i membri Premium di XING nell’area Best Offers della piattaforma (https://www.xing.com/bestoffers/). Ciò significa che i clienti aziendali possono ottenere sconti significativi rispetto alle tariffe proposte ai clienti privati.

«Un mezzo efficiente per l’organizzazione delle trasferte di lavoro è fondamentale per i professionisti – commenta Warini Munshi, amministratore delegato di hotel.info – soprattutto per coloro che desiderano instaurare buoni contatti di lavoro sia offline che online, tramite la rete professionale globale di XING. I social networkers, che si trovano spesso in viaggio per motivi di lavoro, potranno da adesso individuare rapidamente la camera d’albergo giusta, al prezzo più conveniente».

Contatto stampa:

hotel.info Italia S.r.l.
Via Boezio, 6
00193 Roma
Italia
Tel: +39-06-32803425
Fax: +39-02-36049326
[email protected]
www.hotel.info

Stefania Ciani
PLS – press office
[email protected]
www.plsweb.it

No Comments
Comunicati

BOVINI MODENA RAZZA FRISONA


Sei alla ricerca di Seme Bovino?

Intermediazione consulting:

3207688755 Sig. Nicola Lettera :

E-mail: [email protected]

Seme bovino modena

APPROFONDIMENTO RAZZA FRISONA:

La razza Frisona, come suggerisce il nome, è originaria della regione olandese Frisia. L’Olanda è particolarmente vocata all’allevamento bovino da latte, grazie al clima mite, che consente la crescita del pascolo e più in generale delle essenze foraggere per buona parte dell’anno. Solitamente in questo paese il sistema di allevamento è semintensivo e gli animali sono condotti dalle stalle al pascolo e viceversa per buona parte dell’anno. Sin dalle origini l’aspetto esteriore di questi bovini è stato quello di animali armonici e vigorosi, con buoni diametri trasversali e con una eccellente capacità addominale. Il temperamento è vivace e nervoso. Caratteristica della razza è la pezzatura con aree a pigmentazione bianca e nera che si alternano sul mantello e solitamente sono nettamente delineate le une rispetto alle altre.

No Comments
Comunicati

In Italiano ZEN TO DONE di Leo Babauta per la gestione del tempo!


ZEN TO DONE Organizzati la vita!” Finalmente un Genio del tempo a tua disposizione!

Per la prima volta tradotto in italiano il bestseller della gestione del tempo di Leo Babauta “Zen To Done”, disponibile in rete con una modalità di distribuzione inaudita che permette a tutti un guadagno extra immediato.

Tradotto da due Wellness Coach italiani, Viviana TaccioneLeonardo Di Paola, Scrittori, Formatori e Cyberattivisti che da qualche anno – grazie ad una joint venture  creativa – hanno lanciato insieme a marchio I FEEL GOOD.it alcuni degli infoprodotti di crescita e sviluppo personale più accattivanti, etici e pratici della rete, “Zen To Done” attendeva da un po’ che qualcuno lo rendesse noto nel Bel Paese.

Uno stile pratico e semplice con la soluzione per fermare, allungare, stirare il tempo e fare fuori finalmente quel tavolo strabordante di carte che si accumulano sempre più…

Da un marito affettuoso e padre di 6 figli, i segreti per smettere di rimandare le cose che si amano, per dedicare tempo di qualità alla propria famiglia, agli amici, agli hobby, restando super produttivi sul lavoro.

Foto, emoticons, note dettagliate ed aneddoti inseriti dai traduttori, fanno di questo ebook un manuale ricco ed esclusivo che va molto al di là di una mera traduzione.

Il programma “ZEN TO DONE – Organizzati la Vita!“, contiene anche un innovativo inserto illustrato di 20 pagine, la “VitAgenda“, un’agenda planner da stampare e personalizzare – rubata letteralmente dalla super organizzata scrivania di Viviana – per iniziare un nuovo corso e seguire al meglio i consigli di Leo Babauta.

E per tutti i lettori anche il Mini Corso via mail “7 Trucchi Motivazionali” che a cadenza settimanale, aiuterà a mettere in pratica il nuovo stile di Vita.

Viviana & Leonardo hanno voluto consentire ai lettori di “ZEN TO DONE – Organizzati la Vita!” di ridistribuire l’ebook tenendo per loro tutti i guadagni.

Per informazioni: ZEN TO DONE Organizzati la Vita!

“Siamo sicuri che quando troveranno il tempo che desiderano per volersi più bene, per dedicarsi al lavoro ma anche alla famiglia, ai doveri ma anche alle passioni, allora ci cercheranno, perchè noi abbiamo quello che loro vogliono: dei programmi on line di Crescita Personale entusiasmanti, pratici, comodi – da seguire da casa – con una Tribù potenziante di persone che desiderano migliorare la loro Vita! Si tratta di un vero progetto win win!”

Noti in rete per il progetto “Autodifesa Alimentare” (http://www.autodifesalimentare.it) e per il “Weco Club – il Wellness Coaching Club” (http://www.wecoclub.it), Viviana e Leonardo non sembra abbiano problemi di organizzazione del tempo.

“Innanzitutto serve la passione, – continuano Leonardo e Viviana – una mission gratificante (o il tempo per scoprirla o ri-trovarla!) e poi un sistema, facile, etico, pratico per mantenere tutto in equilibrio.

Con Leo Babauta si è instaurata subito una grossa empatia professionale, proprio per questo! E poi Babauta ha attinto a due fonti straordinarie, David Allen e Stephen Covey, e ha reso i loro consigli ancora più fruibili e funzionali.

L’idea di tradurre ‘Zen To Done’ è nata proprio all’interno del nostro Weco Club, per aiutare i Wekiani ad organizzarsi al meglio e salvare – come si suol dire – ‘capra e cavoli’. Poi ci abbiamo preso gusto ed abbiamo deciso di farne un ebook per tutti!”

Per informazioni: http://www.wecoclub.it/ztd/index.php

Si dice che il il tempo sia la risorsa più scarsa che esiste, ed in effetti siamo tutti troppo schiacciati da una lista infinita di “dovrei fare”.

Sensi di colpa, rimpianto per le occasioni perdute e conseguente poca possibilità di evolverci come persone sono tra le spiacevoli conseguenze di questo affannarsi dietro al tempo…

Eppure c’è chi riesce a tenere in bilico con successo tutto quanto (lavoro partner, figli, hobby, sport, lettura, viaggi, volontariato, formazione, vacanze, relax) e chi non ci riesce.

Basta un metodo.

Semplice come “Zen To Done”, un vero caposaldo per ogni biblioteca di Crescita Personale da oggi disponibile per tutti!

Per informazioni:
Ufficio Stampa I FEEL GOOD.it
info [at] ifeelgood.it
http://www.ifeelgood.it

Gli Autori:

Leo Babauta

Blogger professionista di Zen Habits, blog Top 25 di Time Magazine e Top 100 di Technorati, che ha raggiunto in pochi anni la pregevole cifra di ben 100.000 iscritti, è Autore del Bestseller Zen To Done un ebook sulla gestione del tempo e della produttività che ha spopolato in rete.

Scrittore, Corridore e Vegano, Leo Babauta ha la grande capacità di stupire i suoi lettori grazie al suo stile semplice ed immediato e di farsi amare per il suo buon senso ed i suoi talenti naturali…

Maestro nella “semplificazione”, i suoi interessi spaziano dall’organizzazione al raggiungimento degli obiettivi, dalla motivazione alla gestione del denaro e del risparmio, dall’implementazione di buone abitudini come l’alimentazione sana e lo sport, dall’educazione dei suoi 6 figli alla ricerca della felicità!

Viviana Taccione

Scrittrice e Formatrice, è laureata con lode in Lettere e Filosofia, Specializzata in Scienze della comunicazione e Presidente dell’Associazione Culturale I FEEL GOOD.

Fondatrice e Web Trainer del Corso on line di Autodifesa Alimentare® di cui ama definirsi la prima “Wellness Angel”, è una Cyberattivista appassionata di Nutrizione, Ambiente, Ecologia, Bioedilizia e Decrescita.

Il suo stile riflessivo – a volte giocoso ed infantile a volte impegnato e critico – che si rivela nei suoi ebook come nei Corsi di Formazione, ha inaugurato un nuovo modo di fare formazione, quello dell’info-tainment, per una comunicazione efficace, gioiosa e consapevole!

E’ “Weco Expert” di Autodifesa Alimentare e promotrice del progetto “WEcoVillaggio” (gruppo di ricerca su Permacultura, Transizione ed Intelligenza Ecologica), all’interno del Weco Club – Wellness Coaching Club fondato da Leonardo Di Paola.

Leonardo Di Paola

Autore del libro Wellness Coaching, Come Aiutare Se stessi e gli Altri a Vivere Meglio (Ed. MyLife) e Fondatore del Weco Club – Wellness Coaching Club, è laureato con lode in Critica Letteraria ed esperto di Alimentazione, Editoria multimediale, Marketing, Comunicazione, PNL e Coaching.

Conosciuto in rete come Web Trainer anche grazie al progetto Autodifesa Alimentare® fondato insieme a Viviana Taccione.

Con la loro Associazione Culturale, I FEEL GOOD, hanno pubblicato insieme numerosi Ebook e Corsi di Crescita personale, tra cui: Soldi, Amore e Fantasia™, Nudo Giudizio™, Dolce da Morire™, Public Speaking in 12 Passi™, Il Cibometro™…

Diverso materiale gratuito, in formato mp3 e pdf, è disponibile per i lettori sul sito www.ifeelgood.it

No Comments
Comunicati

Dai valore al tuo evento con il noleggio sedie


La maggior parte delle persone che intendono fare una festa affidandosi ai servizi di noleggio danno poca importanza allo stile delle sedie e alla comodità degli ospiti. La maggior parte di chi fa noleggio sedie per professione mette a disposizione dei clienti modelli diversi per i vari tipi di eventi. Non è facile trovare aziende con un catalogo ricco e, allo stesso tempo, con prezzi accessibili. La maggior parte delle considerazioni importanti da fare nella scelta di una sedia a noleggio, infatti, riguardano lo stile , il comfort ed il costo.

Stile e comfort sono le cose a cui bisogna dare maggiore attenzione. Le sedie di plastica, ad esemio, così come le sedie pieghevoli, non sempre hanno lo stile e il comfort che i futuri sposi vogliono per i loro ospiti. Anche se sono leggere e facilmente trasportabili, non sono decorative e creano non pochi disagi agli ospiti. Sono più adatte a feste informali dove si bada meno all’apparenza e di più al divertimento.

Le sedie, inolte, devono essere confortevoli per ogni ospite. I bambini e gli anziani possono avere difficoltà con le sedie in plastica o con quelle pieghevoli. Questo tipo di sedie non forniscono molto sostegno risultando scomode per lunghe sedute o per chi ha una corporatura più “abbondante”. È importante tenere conto di questi fattori per garantire il massimo comfort degli ospiti e, quindi, il pieno successo della cerimonia.

Prendiamo in considerazione il noleggio di una sedia con braccioli. Mentre per alcuni ospiti può rappresentare una maggiore comodità per altri può rappresentare un incubo. Quindi, l’ideale è noleggiare una parte di sedie con braccioli e una parte senza. Se, invece, si vuole mantenere l’uniformità, allora bisogna scegliere uno stile unico affidandosi al modello senza braccioli perchè se da un lato è leggermente meno comodo, dall’altro si avrà la piena garanzia di non scontetare (e scomodare) nessuno.

Ad ogni modello è possibile aggiungere, con un piccolo extra, un’imbottitura morbida ed elegante per una maggiore comodità. Le sedie in stile banchetto, spesso hanno una seduta ed uno schienale imbottito che sostengono la schiena e risultano comode per periodi più lunghi.

La giusta sedia fornirà un valore aggiunto alla decorazione della cerimonia. Ecco, quindi, alcuni suggerimenti per le sedie da noleggiare in base al tipo di evento:

  • La sedia di vimini e bambù è quella universalmente più adottata in molte circostanze. Può essere un elegante complemento per un matrimonio in giardino o in spiaggia. Ne esistono di vari stili e colori e spesso viene abbinata a comodi cuscini in ecrù.
  • La poltroncina in vimini viene utilizzata o al posto della sedia (è più comoda poichè dotata di braccioli) o in abbinamento a divanetti e tavolini per creare piccole e informali aree dove gli ospiti posso gustare i piatti del buffet. È adatta sia in interno che in esterno.
  • La sedia con copertura è principalmente impiegata in interno. La sua destinazione principale è il matrimonio in quanto imbrattibile dal punto di vista dell’eleganza. In alcuni casi viene utilizzata anche in estrni a patto che sia al ripararo dagli agenti atmosferici con gazebi.
  • La sedia in plexiglass trasparente è una valida alternativa per creare scenografie moderne e inusuali. Spesso abbinata a tavoli luminosi.
  • La sedia in plastica è adatta a riunioni e feste informali da tenere in luoghi sia aperti che chiusi.

Come si può notare, non è difficile trovare la sedia più adatta alle proprie esigenze. La difficoltà che si incontra è data dalla qualità e dai prezzi che i vari noleggiatori hanno. Il modo migliore per raggiungere il giusto compromesso è di contattare diversi fornitori locali e confrontare gli stili, la qualità e i prezzi.

No Comments
Comunicati

Exus, Twist e Slash: Maniglioni Antipanico NINZ by FIRESERVICE


Brunico (BZ), 25 Marzo 2010 –  Fireservice, società specializzata nella fornitura e installazione di sistemi antincendio e antinfortunistici, presenta la nuova collezione di maniglioni antipanico sviluppati da Ninz e rivenduti dall’azienda altoatesina. Realizzati per essere pienamente conformi alle nuove normative in materia di sicurezza, i maniglioni Exus, Twist e Slash sono prodotti che si adattano perfettamente alle esigenze dei clienti e degli installatori: facili da montare, resistenti nel tempo, ma soprattutto realizzati con un occhio di riguardo all’estetica e al Design. Per informazioni aggiuntive: http://www.fireservice.bz/antincendio-protezione/Maniglioni_Antipanico.html

 

EXUS: i maniglioni antipanico Exus sono stati progettati per un’installazione rapida e sicura e vengono venduti in un kit idoneo a qualsiasi applicazione. Cura del dettaglio ed attenzione alle proporzioni vengono messe in risalto dai materiali scelti e dalle finiture. Oltre alla versione in NYLON nero abbinata a barra di ALLUMINIO anodizzato, sono nate nuove combinazioni come quella completamente in acciaio INOX satinato, oppure ALLUMINIO cromato lucido abbinato alla barra in ALLUMINIO anodizzato. Sono possibili tanti abbinamenti di colore e di superficie per altrettante soluzioni estetiche

Caratteristiche tecniche:

  • Prodotto di nuovo design e con una concezione tecnologica d’avanguardia
  • Fornibile nelle combinazioni di colore e di superfi cie: in acciaio inox satinato per i bracci leva e la barra, oppure in alluminio con i bracci leva in finitura cromata lucida e la barra in alluminio anodizzato e ancora l’abbinamento classico, ma sempre attuale, dei bracci leva in nylon nero con la barra in alluminio anodizzato
  • Certificato per serrature ad infilare entrata 40 o 65 mm per anta singola e per anta attiva, con entrata 30 o 80 mm per anta passiva e con rotazione quadro fino a 45°
  • Possibilità di chiudere con chiave anche dal lato maniglione
  • Reversibile per montaggio DX o SX
  • Sporgenza 125 mm
  • Proposto in KIT completo, con imballo in unica scatola colore nero/giallo
  • Etichetta applicata sull’imballo che identifica le caratteristiche del prodotto
  • Ampia gamma di personalizzazione: barra colorata, maniglie colorate o in acciaio inox, serratura con funzione anche di controllo di accesso, cilindri speciali cifrati o maestrati

 


TWIST:  in affiancamento ai prodotti Exus, Firservice propone i maniglioni antipanico Twist. Questo maniglione viene proposto di serie nella versione in NYLON nero abbinata a barra di ALLUMINIO anodizzato. La barra può essere richiesta anche in tinta Ral come pure i comandi esterni, e ciò permette una infinità di soluzioni estetiche.

Caratteristiche Tecniche:

  • Maniglione antipanico dalla linea classica ma sempre attuale, fornibile nella combinazione standard dei bracci/ carter in nylon nero e barra in alluminio anodizzato
  • Certifi cato per serrature ad infilare con entrata 65 mm per anta singola e per anta attiva, e con entrata 80 mm per anta passiva
  • Reversibile per montaggio su porte DX e SX
  • Sporgenza 100 mm
  • Proposto in KIT completo, con imballo in unica scatola colore nero/verde
  • Etichetta applicata sull‘imballo che identifi ca le caratteristiche del prodotto
  • Ampia gamma di personalizzazioni: barra colorata, maniglie colorate o in acciaio inox, serratura con funzione anche di controllo accesso, cilindri speciali cifrati o maestrati

 

SLASH: ultimo prodotto della famiglia, ma non per qualità, è Slash, un prodotto adatto a qualsiasi ambiente e con una sporgenza inferiore ai 100mm. Oltre alla versione già collaudata in NYLON nero abbinata a barra di ALLUMINIO Anodizzato, sono nate nuove combinazioni come quella in acciaio INOX satinato, oppure ALLUMINIO cromato lucido abbinato alla barra in ALLUMINIO Anodizzato. Sono possibili tanti abbinamenti di colore e di superficie per altrettante soluzioni estetiche.

Caratteristiche Tecniche:

  • Maniglione antipanico che si distingue dagli altri per il particolare design e le forme arrotondate dei carter. Questa caratteristica, oltre a migliorare l’aspetto estetico, evita ogni rischio di infortunio durante l’utilizzo
  • Fornibile nelle combinazioni di colore e di superficie, in acciaio inox satinato per i carter di copertura e la barra, oppure con carter in alluminio cromato lucido e la barra in alluminio anodizzato e ancora l’abbinamento classico, ma sempre attuale, il carter in nylon nero con la barra in alluminio anodizzato
  • Certifi cato per serrature ad infilare con entrata 65 mm per anta singola e per anta attiva, e con entrata 80 mm per anta passiva
  • Reversibile per montaggio DX o SX
  • Sporgenza 75 mm
  • Proposto in KIT completo, con imballo in unica scatola colore nero/arancione
  • Etichetta applicata sull’imballo che identifi ca le caratteristiche del prodotto

• Ampia gamma di personalizzazione: barra colorata, maniglie colorate o in acciaio inox, serratura con funzione anche di controllo di accesso, cilindri speciali cifrati o maestrati.

 

Ricambi: data l’importanza di mantenere la conformità dell’intero sistema certificato CE, si è posta particolare attenzione ai ricambi in quanto sono parti dell’intero sistema che è stato sottoposto a prova secondo la normativa UNI EN 1125:2008 e quindi essenziali per il mantenimento del certificato CE.

 

Tutti i maniglioni della serie hanno le seguenti caratteristiche:

  • Marcati CE secondo la norma EN 1125:2008
  • Sistema di funzionamento con serrature ad infilare
  • Idonei all’uso su porte tagliafuoco/tagliafumo, di classe fino a EI2 120 o REI 120
  • Per porte ad 1 anta; per anta attiva e passiva di porte a 2 ante
  • Per ante di grandezza foro muro fino a 1350 x 2880 mm
  • Per ante di massa fino a 300 kg
  • Durabilità testata per 200.000 cicli di apertura/chiusura
  • Testati per temperature da -10°C fino a +60° C
  • KIT comprensivo di tutti gli elementi approvati nel test iniziale

 

 


A Proposito di FIRESERVICE

FIRESERVICE Srl nasce a Brunico nel 2002 con l’obiettivo di fornire prodotti e servizi dedicati al mondo della sicurezza sui luoghi di lavoro, con particolare attenzione all’antincendio. Specializzata nel fornire e installare porte tagliafuoco e multiuso, Portoni e Vetrate Tagliafuoco e Multiuso, Maniglioni Antipanico, Estintori, Rilevatori di Fumo, Sistemi per Idranti, Sistemi di Protezione Passiva. FIRESERVICE ha ampliato il suo range d’azione con tutti i prodotti che forniscono Sicurezza e Protezione per uffici, capannoni, cantieri e altri luoghi di lavoro.

L’azienda altoatesina fornisce pertanto consulenza, supporto e installazione di prodotti antinfortunistici, strumenti per il Pronto Soccorso, Abbigliamento di Lavoro, Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) e ogni tipo di sistema in grado di garantire, sempre e dovunque, la sicurezza del personale.

Oggi, sul sito www.fireservice.bz è possibile consultare una lista completa dei prodotti e dei servizi di FIRESERVICE, richiedere un contatto commerciale e conoscere la qualità della protezione by FIRESERVICE.

 

Tra i marchi trattati da FIRESERVICE: NINZ (Porte Tagliafuoco e multiuso con Maniglioni), PETZL (Protezione Individuale), Bifire, Helly Hansen, Diadora e molti altri prodotti.

 

Alcuni clienti: Museion Bplzano, Università Bolzano, Ospedale Brunico, Cassa Rurale Bruico, Business Center Brunico, Kronplatz A.G., Impianto sciistico Ratscines, Centro Sportivo Dobbiacco, Teatro Cortina D’Ampezzo

 

Per maggiori informazioni:

[email protected]

http://www.fireservice.bz/antincendio-protezione/Maniglioni_Antipanico.html

No Comments
Comunicati

ROCK MASTER 2010 PRE-MONDIALE AD ARCO. I GRANDI NOMI DEL “CLIMBING” SI SFIDANO IN PARETE


Oltre 200 concorrenti di 27 nazioni in gara dal 16 al 18 luglio ad Arco di Trento
Nella lead annunciati Ondra, Sharma, Puigblanque e Usobiaga
Nel boulder e nella speed ci saranno tutti i big mondiali, cinesi compresi
Programma intenso di tre giorni. Sabato 17 spazio ad Arco Rock Legends

Si fa sempre più elettrizzante il conto alla rovescia di Rock Master 2010, evento pre-mondiale che dal 16 al 18 luglio prossimi porterà ad Arco (TN) il gotha dell’arrampicata internazionale. La più spettacolare e longeva manifestazione di climbing in Italia – le origini risalgono ad oltre 20 anni fa – vedrà in parete i migliori “ragni” di Coppa del Mondo in una tre giorni che si preannuncia indimenticabile, anche perché si tratta di un appuntamento pre-mondiale ai Campionati del Mondo IFSC, in programma nel luglio del prossimo anno sempre ad Arco.
L’avveniristica struttura del “Climbing Stadium” alle porte della cittadina trentina, con i suoi 18 metri di altezza e oltre 3.000 prese mobili, subirà una bella “rinfrescata” per il Mondiale del 2011, non prima però di aver ospitato le gesta dei top climbers tra poco più di una settimana. Apriranno le danze i fuoriclasse del Boulder con le qualifiche previste per venerdì 16 a partire dalle 8.00. L’austriaco tre volte vincitore a Rock Master Kilian Fischhuber è attualmente in testa alla Coppa di specialità e al ranking mondiale, e ad
Arco dovrà vedersela con i vari Sharma (USA), Hori (JPN), Gelmanov e Sharafutdinov (RUS), Watson (GBR) e Lachat (SUI) i quali, visto il prestigio dell’evento, non vorranno certo sfigurare.
Tra le “signore delle rocce” hanno prenotato il proprio posto ai blocchi tutte le migliori, ovvero la belga leader di CdM Chloé Graftiaux – in gara anche nelle prove Lead e Speed – l’austriaca Stöhr – due volte sul gradino più alto del podio arcense nel 2006 e 2007 – la nipponica Noguchi, la statunitense Johnson, la campionessa del mondo in carica, la russa Abramchuk e la tedesca Wurm, solo per menzionarne alcune.
Rispetto alle passate edizioni, quando Rock Master era esclusivamente ad invito, l’evento pre-mondiale di quest’anno vedrà “on the rocks” i migliori atleti di tutte le squadre nazionali, 206 fuoriclasse in totale in rappresentanza di 27 nazioni, che daranno il meglio di sé in vista del Mondiale del prossimo anno.
Anche per quanto riguarda le qualifiche, Rock Master 2010 ha in serbo alcune importanti novità. Nel Boulder accedono alle semifinali i migliori venti, mentre solo sei si affrontano poi in finale. Anche nella Lead e nella Speed le formule di competizione variano in maniera sostanziale, con 26 semifinalisti e 8 finalisti nel primo caso, mentre 16 sono gli spidermen e spiderwomen nelle fasi finali per il podio di velocità.
La disciplina della difficoltà o Lead – al via con le qualifiche venerdì 16 dalle 16.30 – è regina della manifestazione trentina e ad onorare Rock Master 2010 ci saranno, tra gli altri, il fenomeno ceco Ondra, la leggenda americana Sharma, il forte giapponese Amma e l’invincibile armata spagnola composta da Julian Puigblanque e Usobiaga Lakunza, vincitori delle ultime cinque edizioni della gara trentina. Al femminile riflettori puntati senz’altro sull’esperta Angela Eiter, a caccia del sesto sigillo personale a Rock Master. Sue sfidanti di rilievo saranno tra le altre la coreana Kim, la slovena Vidmar e la giapponese Kobayashi.
I centometristi in verticale dello Speed saranno in parete venerdì alle 12.00 con le qualifiche e alle 21.00 con le finali: sarà un sfida all’ultimo centesimo tra il recordman cinese Zhong – suo il primato di 6”64 stabilito ai mondiali in Cina lo scorso anno – la corazzata russa dei vari Sinitsyn, Kokorin, Vaytsekhovsky e Abdrakhmanov e i venezuelani Escobar e Nieves, con il polacco Swirk e il ceco Hroza (vincitore di Rock Master 2009) a giocare un ruolo sicuramente non secondario. Tra le donne, ancora Cina contro resto del mondo, ovvero He, primatista anche lei a Qinghai con il tempo di 9”04, contro la polacca leader di CdM Ropek, le russe Levochkina, Alekseeva e Yurina, le ucraine Savisko e Ryepko e la venezuelana Blanco.
A tenere alti i colori azzurri a Rock Master 2010 ci saranno i boulderisti Moroni, Core, Ceria, Larcher, Caminati e Ghisolfi, con quest’ultimo impegnato anche nella Speed insieme a Gontero e Sirotti, e pure nella Lead assieme a Bombardi, De Mattia, Moroder e Reffo. Tra le donne saranno in parete le sorelle Morandi per la gara in velocità, Chiappa, Ladurner e Lavarda nel boulder, con queste ultime due iscritte anche alla prova di difficoltà insieme alla Valsecchi e alla Avoscan.
Nel suo già denso programma, Rock Master 2010 inserisce anche la nuovissima Team Speed, ovvero la staffetta speed a squadre miste di tre atleti, con quattro “vie” su una parete omologata per il record. Saranno in gara le squadre di Italia, Cina, Russia, Ucraina, Polonia e Venezuela. Ad Arco nel 2011 sarà assegnata la prima medaglia mondiale di questa nuova specialità.
Chiuderà Rock Master 2010 lo spettacolare “Duello”, una speciale gara lead in parallelo, che lascerà come sempre tutti col fiato sospeso fino alla fine.
Anche per l’edizione del prossimo 16-18 luglio, Rock Master propone il gala Arco Rock Legends, in programma sabato 17 alle 23.15 al Climbing Stadium, dove si assegneranno i Salewa Rock Award e La Sportiva Competition Award.
Programma dettagliato, regolamento e tutte le informazioni delle singole gare sono rintracciabili al sito www.rockmaster.com. Rock Master è organizzato dall’Asd Rock Master e gli sponsor tecnici dell’evento sono SintRoc & Ecogrips, La Sportiva, Camp, Salewa e Sector.

No Comments
Comunicati

Fidelizzare i propri clienti con Internet


Fidelizzare i propri clienti è sempre stato il sogno di ogni commerciante. Avere una cerchia di compratori che giudicano il proprio negozio o la propria attività in modo eccellente e la privilegiano nelle loro scelte e addirittura la consigliano agli amici ed ai conoscenti.

Il marketing, più precisamente il direct marketing, ne ha inventate di tutti i colori per trovare la chiave di fidelizzazione del cliente. Per farlo rimanere soddisfatto.

Ed ecco spuntare i concorsi a premi, le raccolte punti, i premi o gli sconti fedeltà, il prendi 3 paghi uno. Tutte tecniche di fidelizzazione del cliente che hanno portato ad una serie di iniziative complementari alla vendita di prodotti e servizi che in alcuni casi sono anche un modo per far conoscere la marca, il brand, un modo per far parlare i consumatori ed il mercato del proprio marchio e farlo rimanere nella mente dei consumatori (o potenziali clienti).

Ora poi, con l’avvento di internet, è possibile lavorare sulla fidelizzazione in modo personalizzato per ogni cliente. Con i database online o le schede clienti le aziende possono avere uno storico di ogni cliente, lavorare su offerte personalizzate, scontistiche particolari e cose varie. I costumer care e i reparti vendita delle aziende possono avere a loro disposizione una grande quantità di dati personalizzati per ogni cliente e proporre, conseguentemente, la migliore offerta, pensata esclusivamente per quel cliente in relazione al rapporto che lo stesso cliente ha avuto con l’azienda.

Insomma i modi per fidelizzare i propri clienti sono molti e sono percorribili utilizzando diverse strade e diversi metodi. Sta all’azienda scegliere la strategia migliore per fidelizzare al meglio i propri clienti, c’è chi per quanto riguarda internet si occupa da tanto tempo di studiare tecniche di fidelizzazione dei clienti.

No Comments
Comunicati

Le antiche e le nuove farmacie toscane e fiorentine


Le 21 Farmacie Fiorentine A. Fa. M. s.p.a., di proprietà del Gruppo Comifar si possono considerare come esempio dell’eredità storica propria delle antiche farmacie toscane. Non di tutte però. Lungo la storia della regione sono esistite diverse tipologie di farmacie tra le quali, sicuramente le più famose erano quelle conventuali. Antenate di tutte le farmacie esse nascevano dallo spirito religioso dell’assistenza agli infermi e ovunque sorgesse un convento od un Spedale li vi si trovava una spezieria con un Monacus Pigmentarius addetto alla coltivazione e alla preparazione dei medicamenti.
Accanto alle spezierie per così dire monastiche nacquero quindi, ad opera di facoltosi benefattori altre spezierie private. Ancora imbevute di spirito religioso come le prime anche queste vedevano la loro storia legarsi moltissimo all’artigianato e alla manifattura. La tecnologia di oggi si può considerare la manifattura di ieri, per cui le possibilità della farmacologia seguivano il livello di sviluppo della manifattura. Essa interveniva come base strumentale per la preparazione dei medicinali: decideva del progresso stesso della scienza farmacologica.
Tuttavia quelle che sono da considerare le antenate delle farmacie moderne, come delle 21 farmacie di Comifar, sono le cosiddette farmacie pubbliche che nacquero accanto alle farmacie monastiche e alle farmacie nate per volere di benefattori. Quelle, pur essendo gestite da privati e pur trattandosi di botteghe di speziali, si distinguevano da queste per il loro sottostare alle regole dell’Arte dei Medici e degli Speziali, per cui, istituzionalmente erano considerabili come pubbliche.
Tuttora sono ancora molte le farmacie in Toscana che ospitano al loro interno testimonianze del loro onorevole passato. Se per esempio dovessimo trovarci a Firenze e ci dovessimo dirigerci verso una farmacia per acquistare un qualsiasi prodotto, non sarebbe anomalo incontrare in una di quelle arredi, contenitori, attrezzature e talvolta anche archivi che riportino la storia di un’arte così antica ed importante.
Un progetto del 1998 chiamato Farmacie Storiche in Toscana e promosso da Vannino Chiti, allora presidente della regione toscana, raccoglie una compendio di tutti i documenti e i reperti trovati in merito nonché un elenco delle farmacie storiche di cui esistono ancora le testimonianze.

No Comments
Comunicati

Martedì 6 luglio: Via Boccea diventa la Via della Felicità

  • By
  • 5 Luglio 2010

Un invito a riconoscere 21 precetti di buon senso

Roma 29 Giugno 2010 – I 21 precetti di buon senso de “La Via della Felicità”, il primo codice morale laico scritto dall’umanitario L. Ron Hubbard nel 1981, per infondere rispetto e fiducia reciproca in un mondo sconvolto dall’immoralità, scendono in via Boccea martedì 6 luglio. Nel pomeriggio i volontari de “La Via della Felicità di Roma e Mediterraneo” distribuiscono centinaia di copie de “La Via della Felicità”, i cui precetti sono stati resi anche sotto forma di video di pubblica utilità da 60 secondi ciascuno. E questi video andranno in onda anche in una tv del Lazio a partire da venerdì 2 luglio.

L’iniziativa di distribuzione gratuita di sabato 3 luglio è parte della serie di eventi che l’associazione, affiliata alla Fondazione de La Via della Felicità (www.twth.org), sta mettendo in atto settimanalmente per invertire la spirale discendente dei valori morali e fornire 21 punti fermi universali per infondere onestà e rispetto, e facilitare la convivenza tra gli individui.

Per informazioni:
www.thewaytohappiness.org
[email protected]

No Comments
Comunicati

Su Ricette & Ricette in anteprima le nuove ricette di Sauro Ciani


Il sito Ricettericette.it è lieto di comunicare l’inizio della collaborazione con lo chef Sauro Ciani che fornirà in anteprima oltre 350 nuove ricette tratte dal suo prossimo libro “Peccati di Gola” disponibile da Novembre 2010.

Sauro Ciani nel maggio 2005 è già stato autore del libro “Profumo di pesce” che trattava esclusivamente ricette di pesce e distribuito a supporto di un’iniziativa benefica. Il nuovo libro sarà ancora più completo e tratterà ogni tipo di ricetta il titolo stesso ne è una testimonianza: Peccati di Gola, 350 ricette dall’antipasto al dolce.

Ogni ricetta viene spiegata passo passo con cura e passione ed andrà ad impreziosire la grande raccolta di ricette della cucina italiana ed internazionale già presenti sul sito. La collaborazione prevede nell’immediato la pubblicazione di ogni tipo di ricetta: dagli antipasti ai dolci, dai primi piatti ai secondi piatti e naturalmente tante ricette di dolci come le splendide torte e crostate di Sauro Ciani.

Con questa collaborazione il sito Ricette & Ricette diviene un punto di riferimento per tutti coloro che amano cucinare e che spesso sono alla ricerca di nuove ricette di cucina in grado di stupire e sorprendere. Tante nuove ricette dolci, ricette di antipasti, ricette di primi piatti e la specialità dello chef ovvero il pesce in ogni sua forma e portata.

No Comments
Comunicati

Pitti e i Maestri della Moda Italiana, tra genialità e decadenza


La moda italiana è apprezzata ed ammirata nel mondo per le sue firme, per il suo stile. Sobrio ed elegante allo stesso tempo, attento alla qualità dei tessuti ed al taglio, capace di essere elegante ed al tempo stesso sportivo. Tutti riconoscono i tratti distintivi della moda italiana, del Made in Italy.

Un modo di fare vestiti che diventa arte, creatività ma anche tradizione.

Tutto questo ha avuto un inizio. È stato concepito da persone che hanno fatto del loro talento la loro genialità, del loro amore per la moda non solo un lavoro quasi una missione cui dedicarsi in tutto e per tutto.

Uno di questi maestri, forse il più grande sicuramente il primo a portare la moda a tutti (a creare il pret-a-porter) ad unire l’alta moda alla grande distribuzione. Un visionario che è arrivato troppo prima rispetto ai tempi da non poterli godere pienamente e, allo stesso tempo, non esserne incoronato il creatore.

Parliamo di Walter Albini, lo stilista che ha plasmato la moda italiana. Il primo, grazie a lui ad esempio, Milano si scopre capitale del fashion, diventa il centro, anche della produzione. Se ne accorge lui, Walter Albini, l’unico maschio ad essere ammesso all’Istituto d’Arte di Disegno e di Moda a Torino. Non solo uno stilista, un designer d’interni, un illustratore. Un artista completo arrivato troppo presto perché lo star system e gli addetti ai lavori si accorgessero di qualcosa che stava cambiando, che non poteva rimanere uguale.

Come molti dotati della sua stessa genialità, Walter Albini scompare presto, a 42 anni, troppo presto perché vedesse realizzato ciò che lui aveva contribuito a creare.

Gli ha reso omaggio il Pitti Uomo di Gennaio, con una mostra e un libro, “Walter Albini e il Suo Tempo. L’Immaginazione al Potere” che racconta la sua vita, la sua eccentricità, il suo non accettare compromessi. Il precursore della moda italiana prima che questa sapesse di esserlo.

No Comments
Comunicati

Cellulite Rimedi per Combatterla


Si comincia a temerla da giovanissime, poi non si finisce più di combatterla. Una vera condanna per la maggior parte delle donne, anche se magre.

La cellulite, conosciutissima e temutissima. Per molte donne è il momento della verità: la pelle a buccia d’arancia è lì a togliere il piacere di scoprire le gambe. «La cellulite è una malattia infiammatoria – spiega il professor Giuseppe Sito, apprezzato chirurgo plastico con studi Milano, Napoli e Torino -. Il vero problema è che non sappiamo con precisione a che cosa sia dovuta. Ci sono però dei fattori predisponenti: l’essere donna, la famigliarità, l’insufficienza venosa, i disturbi ormonali, l’alimentazione scorretta, la sedentarietà. E’ insomma una malattia multifattoriale, che va prevenuta e curata, indipendentemente dall’età. A volte basta la gravidanza, con la sua tempesta ormonale, per far saltare tutti gli equilibri e farla comparire».

Una buona strategia d’attacco comincia con un piano di indagini diagnostiche: «La pelle a buccia d’arancia è una sorta di “incollamento” tra lo strato superficiale e il sottocute, e insorge già verso i 25-30 anni – dice Sito -. Può essere superficiale, media e profonda. Ma buona norma è valutarne la gravità innanzitutto con un’ecografia. Ci si può inoltre avvalere dell’ecodoppler per verificare la funzionalità dei vasi sanguigni), della xerografia e della termografia».

Importante la prevenzione che si basa su tanta attività fisica aerobica, tipo nuoto, bicicletta e corsa. Assieme a creme che favoriscano il deflusso venoso (contenenti escina), a una dieta ricca di cibi antiossidanti e priva di fritti e a una integrazione alimentare ricca di bioflavonoidi.

E se non c’è cuscinetto, ottimi risultati si ottengono con le terapie mediche come l’Icoone: è un macchinario con manipoli dotati ognuno di numerosi micro alveoli. La pelle riceve così ad ogni passaggio ben 1180 micro stimolazioni per decimetro quadrato. Agisce in profondità senza alcun trauma. Questo permette di eliminare le cosiddette “attrazioni”, che creano i tanti odiati avvallamenti. Ha anche un’azione tonificante e di riduzione.

Tra gli altri trattamenti, sintetizza il professore, ci sono la Carbossiterapia (gonfia e rompe le cellule adipose); l’Ozonoterapia, che sfrutta una miscela di ossigeno e ozono ed ha anche capacità disinfettanti (è usata pure per l’ernia del disco). E il massaggio linfodrenante, di cui il più famoso è quello secondo Vodder.

La strategia di trattamento cambia se la cellulite diventa visibile, con «culotte de cheval» e ginocchia che acquistano un «effetto a X» a causa del grasso. «In questo caso è indicata la lipoaspirazione, oggi eseguita in modo molto soft, comunque sempre da fare in ospedale o in casa di cura, mai in uno studio medico o peggio dall’estetista – mette in guardia il chirurgo -. In Italia oggi sonoo effettuate più lipoaspirazioni – 60 mila all’anno – che colecisti».

La lipoaspirazione oggi non ha età: «Opero diciottenni come donne con oltre cinquant’anni». Naturalmente va valutata prima anche l’elasticità della pelle. Ottimi risultati si ottengono inoltre con il doppio mento, il grasso sotto le scapole, le cosiddette «maniglie dell’amore», la pancetta.

Prof. Giuseppe Sito

Milano 02.860.321
Napoli 081.402.042
Torino 011.566.0399

[email protected]
www.giuseppesito.it

No Comments
Comunicati

Marina di Ragusa, la più bella spiaggia d’Italia


Tra le venti regioni del Belpaese, la Sicilia è una delle preferite dagli italiani, e non è difficile capire perché.

Grazie ai colori dei suoi paesaggi, alla ricchezza del patrimonio artistico e culturale custodito in tutte le sue città, ad un mare cristallino, e ultimo, ma non meno importante, ai suoi vini e prodotti locali, la Sicilia è una fonte inesauribile di cultura, divertimento e relax. Ogni angolo di Sicilia merita una visita, e sia che decidiate di visitare la valle dei Tempi di Agrigento, di passare le vacanze in un hotel 4 stelle Ragusa o di stendervi sulla spiaggia di Mondello, potete stare certi di passare una vacanza indimenticabile.

La Sicilia è molto apprezzata sia dai turisti che dalle proprie vacanze si aspettano solo di passare qualche giorno di completo relax, rimanendo comodamente sdraiati sulla battigia per abbronzarsi sotto il sole e facendo dei rinfrescanti bagni in un mare che più trasparente non si può , sia da coloro che approfittano delle proprie ferie per andare alla scoperta delle meraviglie artistiche che in Italia non mancano di certo. L’ideale, quando si decide di visitare la Sicilia, sarebbe mischiare questi due ideali di vacanze, alternando una visita ai monumenti e ai luoghi simbolo delle bellissime città siciliane ad una rilassante giornata al mare. Per quanto riguarda le città da visitare, in Sicilia c’è solo l’imbarazzo della scelta: dal centro storico di Palermo, con Piazza Pretoria e la Cattedrale, per citare solo due delle attrazioni più celebri del capoluogo siciliano, a Catania, con i suoi monumenti barocchi, la Sicilia è veramente una regione da scoprire. E non sono solo i grandi centri ad essere apprezzati dai turisti italiani e stranieri: anche le città e i centri più piccoli hanno molto da offrire. Se volete passare delle vacanze indimenticabili in Sicilia, per esempio, prenotate un hotel piscina Ragusa o a Marina di Ragusa.

Marina di Ragusa è un piccolo centro (circa 2.500 abitanti) in provincia di Ragusa, ma nonostante le sue piccole dimensioni è molto conosciuta e apprezzata dai vacanzieri. Nata come un borgo di pescatori, col passare del tempo Marina di Ragusa è diventata infatti un importante centro balneare, capace di vedersi assegnare importanti riconoscimenti quali la bandiera blu della Fee. E non è tutto: secondo yahoo.it e Tripadvisor la spiaggia di Marina di Ragusa si è guadagnata il primo posto nella classifica delle spiagge più belle d’Italia, con grande soddisfazione del sindaco della città, Nello Dipasquale, che con questo riconoscimento vede premiati gli sforzi fatti negli ultimi anni per rendere Marina di Ragusa sempre più bella ed accogliente. E a premiare tali sforzi ci sono anche i circa 600.000 turisti che ogni estate decidono di passare le vacanze nella cittadina, attirati dalle sue spiagge dorate, dai divertimenti che sa offrire e dalla sua vicinanza a luoghi di grande interesse storico e culturale. E se decidete di passare le vostre vacanze Marina di Ragusa per Ferragosto avrete anche la fortuna di partecipare ad una serie di eventi particolarmente sentiti da queste parti: fino a qualche decennio fa il 14 agosto era il giorno dedicato ai festeggiamenti per la conclusione dei lavori agricoli, e ancora oggi si festeggia, nel giorno di Ferragosto, con un gioco chiamato “legno a mare”, una lunga processione sul mare, cui partecipano diverse imbarcazioni, spettacoli teatrali e musicali e gli immancabili fuochi d’artificio.

Articolo a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl – piano marketing

No Comments
Comunicati

Last Minute Sardegna: le migliori offerte sono solo su LaTuaVacanza.it


LaTuaVacanza.it non smette di stupirti e con l’arrivo dell’estate ti propone offerte per soggiorni vacanza ancora più interessanti.

Con l’arrivo della stagione estiva, le offerte turistiche su LaTuaVacanza.it diventano calde. Accedendo al portale si possono infatti trovare interessanti opportunità per vacanze e soggiorni last minute e last second nelle località più belle del mondo. Una di queste è senza dubbio la Sardegna, meta paradisiaca ambita anche da molti turisti stranieri per la quale LaTuaVacanza.it riserva offerte davvero imperdibili, in grado di soddisfare ogni tua esigenza.
Acqua cristallina, ambienti naturali quasi incontamintati, relax ma anche tanto divertimento: all’interno del portale puoi scegliere la vacanza che fa per te, trovando soluzioni per soggiorni in residence, hotel ed appartamenti nelle località più prestigiose dell’isola come Golfo Aranci, Stintino, Palau o Villasimius.
Viaggi da sogno quindi prenotabili direttamente online con un semplice click. Una volta selezionata la destinazione, la  data di partenza e inseriti il numero dei partecipanti al viaggio, puoi subito visualizzare il costo totale della tua vacanza in quanto il sistema calcolerà in automatico il preventivo, sommando i singoli servizi e i costi aggiuntivi relativi alle quote di iscrizione, le tasse aeroportuali o portuali e gli eventuali adeguamenti carburante o tasse di soggiorno. Online ma non solo: le prenotazioni possono essere effettuate anche telefonicamente al call center comunicando il numero di codice del pacchetto vacanza scelto e l’indirizzo email.
Scoprire le bellezze della Sardegna da oggi è più veloce e conveniente con le offerte Last Minute Sardegna de La Tua Vacanza.

No Comments
Comunicati

WWW.JUST-EAT.IT SBARCA IN ITALIA: ORDINARE CIBO A DOMICILIO È DA OGGI PIÙ FACILE


Il leader europeo nelle ordinazioni on-line di cosegne a domicilio dai ristoranti approda nel nostro paese: www.Just-Eat.it, strumento ideale per scoprire dove ordinare pasti direttamente dalla propria casa o dal proprio ufficio, permette di scegliere tra oltre 2.000 ristoranti. Allora cosa aspetti? Order takeway: the smart way.

Torino, 30 giugno 2010 – “Non c’è uomo che non mangi e non beva; pochi, però, sono quelli che apprezzano il buon sapore”. Credete che quest’antica massima cinese sia in contrasto con la vita moderna, fatta di ritmi incalzanti, pause pranzo risicate e tempo che non basta mai?

Da oggi non è più così. Infatti, www.Just-Eat.it presenta in Italia la Guída Just-Eat, un nuovo servizio on-line per la ricerca di ristoranti che effettuano consegne a domicilio e takeaway. Grazie a questo nuovo servizio, sarà possibile, anche in Italia, scorprire via internet dove ordinare il proprio pasto a domicilio, comodamente seduti di fronte al proprio computer. Risparmiando tempo e gustando il proprio pasto dove si preverisce.

La finalità di www.Just-Eat.it è facilitare e sveltire le operazioni necessarie per ordinare un pasto da asporto. Il tutto tramite un unico strumento on-line, che permette di prescindere dagli strumenti tradizionali.

www.Just-Eat.it è, al momento, l’unico sito in Italia a fornire un servizio aggiornato di questo tipo. Sono oltre 2.000 i ristoranti convenzionati Just-Eat sul territorio italiano. Il sito offre inoltre un altro comodo servizio: la guida on-line mette a disposizione informazioni su offerta gastronomica, disponibilità del servizio di consegne a domicilio, cibo d’asporto, tipo di cucina, orari di ciascun ristorante. L’utente può inserire, per ciascun ristorante, il proprio commento/recensione. Inoltre, può aggiungere altri ristoranti all’elenco.

Just-Eat permette l’accesso on-line a un elenco di ristoranti nelle principali città italiane con tutte le informazioni necessarie sul tipo di cucina (pizza, sushi, cinese, indiana, fast food ecc…), indirizzo, numero di telefono e i servizi offerti (consegna a domicilio, takeaway…). Gli utenti di www.Just-Eat.it possono inoltre condividere le proprie opinioni sui ristoranti registrati al servizio e valutare i singoli ristoranti dando un voto da 1 a 10.

Facile da usare!

http://www.just-eat.it è un sito molto semplice da usare: è lo strumento per trovare il numero di telefono giusto per ordinare una pizza a domicilio o sushi a domicilio! Nella pagina principale gli utenti devono solo scegliere la città dove desiderano cercare i ristoranti ed eventualmente il tipo di cucina da abbinare alla ricerca.

I consumatori possono inoltre recensire i ristoranti che conoscono dando un punteggio agli stessi. È inoltre possibile iscriversi alla newsletter per tenersi informati sulle novità del sito: nuovi ristoranti, offerte eccetera.

Just-Eat
Just-Eat apre in Danimarca nel 2001 ed diventa velocemente il leader del settore. Nel 2006 la compagnia apre nel Regno Unito, mercato nel quale ottiene una crescita senza precedenti. Durante il 2008 Just-Eat lancia in Svezia, Irlanda e nel 2009 in Belgio, Canada e Norvegia.

Sempre nel 2009 il Gruppo Just-Eat riceve un investimento di 10,5 milioni di sterline (circa 12 milioni di euro) da Index Ventures (che aveva già partecipato a progetti come “Skype” e “Last.fm”) per accelerare ulteriormente la crescita dell’azienda.

A fine 2009, il Just-Eat Group operava in 8 paesi, offrendo acceso online a 8.000 ristoranti e processando più di 1,5 milioni di pasti a domicilio al mese attraverso i propri siti internazionali.

http://www.just-eat.it

Ufficio Stampa Italiano:
Adam Integrated Communications
C.so Marconi, 33 – 10125 Torino
Tel. 011 668 75 50 – fax 011 668 07 85
Internet: www.adam.it – E-mail: [email protected]
Andrea Donna: [email protected]

No Comments
Comunicati

Come risparmiare carburante? Anzitutto, con battistrada morbidi e silenziosi. Dove acquistarli? Su www.gommadiretto.it di Delticom


Delticom AG, Hanover – 28.06.2010
Aumenta il costo del petrolio e aumenta il costo della vita. Con il costo della benzina in media oltre la soglia di 1 euro e 40, i veicoli che consumano meno diventano sempre più popolari, desiderati e venduti. Pneumatici che resistono bene all’usura sono a loro volta fondamentali per l’efficienza dei consumi di un veicolo. Ma per risparmiare ulteriormente, la strada è la rete: per esempio, acquistando gomme al sito www.gommadiretto.it di Delticom il risparmio è in media del 20% rispetto ai canali tradizionali.

Se gli pneumatici scorrono più facilmente diminuiscono, di conseguenza, i consumi di un veicolo. Il che significa una cosa sola: risparmio. Inoltre, gli pneumatici che oppongono un minore attrito si usurano più lentamente e inquinano meno. Un attrito inferiore del 20 o del 30% rispetto agli pneumatici tradizionali si traduce in un risparmio di carburante pari anche al 7%. L’attrito degli pneumatici gioca un ruolo importante nell’usura delle gomme specialmente alle basse e medie velocità. Chi volesse approfondire l’argomento degli pneumatici in grado di far risparmiare carburante può fare riferimento ai test condotti, tra gli altri, da ADAC. Su questo sito, per ogni pneumatico, si valuta anche il fattore risparmio carburante.

Per aggiungere risparmio a risparmio, il canale è uno soltanto: Internet. Delticom, leader europeo nell’e-commerce di pneumatici, mette a disposizione oltre 100 marche di pneumatici e 25 mila modelli. In Italia, le gomme si possono acquistare su www.gommadiretto.it, il negozio on-line di Delticom attivo nel nostro paese. Sul sito sono disponibili per l’acquisto anche pneumatici silenziosi a basso attrito. A prezzi particolarmente vantaggiosi. Sul sito www.provadellagomma.com, invece, gli utenti possono prendere visione, gratuitamente, delle recensioni degli utenti sui vari modelli di pneumatici. Il sito pubblica test di pneumatici e opinioni e recensioni degli automobilisti, sulla base della loro esperienza quotidiana di guida.

Delticom – sulla strada del successo
Delticom è nel mercato dell’ingrosso di pneumatici dal 1999 e dal 2000 opera anche come rivenditore online. Nel campo dell’e-commerce, il gruppo Delticom si serve dei suoi 107 negozi in 35 Paesi (in Europa, Stati Uniti, Canada e Giappone) per mettere a disposizione di privati e professionisti un insieme di prodotti che, in base alle condizioni del mercato di riferimento, vengono selezionati tra un mix di: pneumatici per auto, pneumatici per moto, pneumatici per veicoli pesanti o per autobus, cerchioni, ruote complete (cerchione e pneumatico), ricambi per automobili e accessori, oli motore e batterie.
In base alle esigenze dei clienti, la consegna (gratuita) viene fatta direttamente al consumatore, a una delle officine partner che hanno stretto un accordo di collaborazione con Delticom e che accettano la consegna degli pneumatici da montare sul veicolo del cliente, o ancora a qualsiasi indirizzo richiesto. Per quanto riguarda il mercato dell’ingrosso, il gruppo Delticom vende pneumatici sia a grossisti sia ai maggiori rivenditori nazionali ed esteri.
Sito Internet corporate: www.delti.com
E-commerce italiani: www.gommadiretto.it – www.moto-pneumatici.it – www.pneumatici123.it

Ufficio Stampa Italiano:
Adam Integrated Communications
C.so Marconi, 33 – 10125 Torino
Tel. 011/6687550 – fax 011/6680785
Internet: www.adam.it – E-mail: [email protected]
Andrea Donna: [email protected]
Matteo Brigatti: [email protected]

Delticom AG:
Susanne Kindor-d’Unienville
Chief Information Officer
Delticom AG
www.delti.com
Brühlstraße 11 – D-30169 Hannover
E-mail: [email protected]
T +49 (0) 511 93634-852

No Comments
Comunicati

A Montedoro arriva MrGrill: allegra grigliata e tanti eventi, dal 10 luglio


Al centro commerciale Montedoro di Muggia sta per arrivare MrGrill. Al primo piano del centro una terrazza divertente per tutti, con il gusto (ed il prezzo) sorprendente delle sagre. MrGrill è aperto per cena da giovedì a domenica sino a settembre e vi aspetta il giovedì con la “Cena magica”, il venerdì con la “Musica dal vivo” ed il sabato con la “Cena a lume di candela”. Grande inaugurazione sabato 10 luglio dalle 19.00. Birra gratis ed un incredibile gadget per tutti (fino ad esaurimento scorte)

No Comments
Comunicati

Delticom alza dall’8% al 9% le previsioni per il margine EBIT del 2010


Delticom AG, Hannover – 30.06.2010

Delticom AG (WKN 514680, ISIN DE0005146807, stock market symbol DEX), leader europeo nell’e-commerce di pneumatici, ha incrementato in maniera significativa, nel primo semestre 2010, i propri ricavi e profitti. Nonostante la possibilità che la congiuntura economica sfavorevole continui e possibili effetti di base negativi per i prossimi trimestri, il comitato direttivo di Delticom è fiducioso che si possa chiudere il report relativo all’intero 2010 con profitti superiori a quanto precedentemente previsto.

Presupponendo che l’attuale trend positivo continui, il nuovo target per l’EBIT 2010 è stato fissato al 9% (da 8%). Non cambiano le previsioni del comitato direttivo sulla crescita delle vendite per il 2010. Si prevede che i ricavi cresceranno di oltre il 10% su base annua.

Delticom AG pubblicherà i risultati preliminari su ricavi e utili del primo semestre il 20 luglio 2010. Il report semestrale completo sarà pubblicato ad agosto.

Delticom – sulla strada del successo
Delticom è nel mercato dell’ingrosso di pneumatici dal 1999 e dal 2000 opera anche come rivenditore online. Nel campo dell’e-commerce, il gruppo Delticom si serve dei suoi 107 negozi in 35 Paesi (in Europa, Stati Uniti, Canada e Giappone) per mettere a disposizione di privati e professionisti un insieme di prodotti che, in base alle condizioni del mercato di riferimento, vengono selezionati tra un mix di: pneumatici per auto, pneumatici per moto, pneumatici per veicoli pesanti o per autobus, cerchioni, ruote complete (cerchione e pneumatico), ricambi per automobili e accessori, oli motore e batterie.
In base alle esigenze dei clienti, la consegna (gratuita) viene fatta direttamente al consumatore, a una delle officine partner che hanno stretto un accordo di collaborazione con Delticom e che accettano la consegna degli pneumatici da montare sul veicolo del cliente, o ancora a qualsiasi indirizzo richiesto. Per quanto riguarda il mercato dell’ingrosso, il gruppo Delticom vende pneumatici sia a grossisti sia ai maggiori rivenditori nazionali ed esteri.
Sito Internet corporate: www.delti.com
E-commerce italiani: www.gommadiretto.it – www.moto-pneumatici.it – www.pneumatici123.it

Ufficio Stampa Italiano:
Adam Integrated Communications
C.so Marconi, 33 – 10125 Torino
Tel. 011/6687550 – fax 011/6680785
Internet: www.adam.it – E-mail: [email protected]
Andrea Donna: [email protected]
Matteo Brigatti: [email protected]

No Comments
Comunicati

I nuovi servizi al cittadino della distribuzione farmaceutica


IT farmaceutica e servizio al cliente. Ecco come si ampliano i servizi delle aziende di distribuzione farmaceutica più innovative. Il punto di fusione di questi nuovi servizi diventa il punto vendita, prima ultimo usufruttario dei servizi, ora rappresentante vero e proprio dell’azienda di distribuzione di fronte al pubblico. Servizi ampliati da parte dei distributori farmaceutici significa servizi a 360 gradi. Da oggi il titolare del punto vendita e il suo personale sono in grado di prestare assistenza completa al cliente per quanto concerne i prodotti distribuiti dalle aziende farmaceutiche che adottano la IT. Da oggi i software gestionali in possesso dei farmacisti consentono di gestire un sistema informativo di grandissima portata con pochi click. Ordini, giacenze, disponibilità prodotto e informazioni per i clienti saranno sempre a portata di mano. In più i servizi IT forniranno alle farmacie assistenza informatica costante in modo che quelle possano sempre svolgere il proprio lavoro in condizioni ottimali e con facilità.
Un altro vantaggio del servizio di distribuzione farmaceutica a 360 gradi è il servizio indiretto al cliente. Cosa significa? La farmacia di fiducia, grazie ai mezzi messi a disposizione del cliente sarà in grado di offrire una serie di servizi utilissimi alla salute del cittadino. Principalmente i servizi si dividono in tre categorie:
Servizio di assistenza all’assunzione di farmaci per malati cronici e anziani: in genere il servizio viene erogato come organizzazione dell’assunzione del medicinale. Questo può avvenire tramite l’organizzazione in comodi blister e in piani calcolati in base alle ricette. Il servizio è pensato per assistere la memoria di chi si deve sottoporre a terapie continuative.
Servizio di analisi: le farmacie potranno offrire al cittadino un servizio di analisi gratuita per favorire la scoperta di patologie da stress, intolleranza alimentare o danni ossidativi appoggiandosi a dei centri di ricerca autorizzati. Di qui, evitando costose sedute d’analisi, accedere alla cura più adeguata.
• Servizio di erogazione di screen test contro la droga e l’alcool di facile e immediato utilizzo.
Questo genere di servizi che vanno ad agevolare la vita di cittadini e farmacisti sono stati messi in opera da gruppi farmaceutici come Comifar, gruppi molto attenti alla soddisfazione dei propri clienti diretti, le farmacie, e indiretti, i cittadini.

No Comments
Comunicati

Videosorveglianza: scenari di mercato positivi per le aziende produttrici di sicurezza

Secondo IMS Research, il mercato della videosorveglianza potrebbe segnare una forte crescita nel prossimo triennio con un incremento del 29% annuo.

Possibile che a trainare il mercato siano i piccoli commercianti e le strutture della pubblica amministrazione, categorie che più di tutte, sentono l’esigenza di sicurezza per le proprie attività, per evitare atti di vandalismo e furti, ma anche la tutela del verde urbano e degli spazi pubblici.

Notizie positive quindi per la società veronese Reteco, già leader nel Triveneto nella realizzazione di sistemi di videosorveglianza per la Pubblica Amministrazione e le aziende private, che prevede in tal senso un ulteriore sviluppo del proprio portafoglio clienti.

Le novità tecnologiche che Reteco mette a disposizioni sono molteplici: il miglioramento della risoluzione, la registrazione digitale, l’eliminazione dei supporti fisici per le registrazioni (DVD ecc); la facilità di integrazione di architetture dati TCP/IP esistenti e con eventuali infrastrutture video analogiche pre-esistenti, con riduzione dei costi e gestione degli allarmi con sistemi innovativi, la possibilità di automazione della chiamata verso forze dell’ordine e istituti di vigilanza. Importanti vantaggi competitivi dai quali ci si attende un riscontro positivo dal mercato e un miglioramento dell’usabilità dei sistemi di videosorveglianza. (ancoraggio a pagina videosorveglianza sito Reteco).

Per la Pubblica Amministrazione, Reteco è in grado di fornire soluzioni personalizzate per il controllo del suolo pubblico, per il controllo centralizzato delle aree riservate, per gli accessi agli stabili e la sicurezza perimetrale oltre che la tutela delle aree verdi e la prevenzione di atti di vandalismo e furti.

Un nuovo e significativo mercato potrebbe aprirsi grazie all’installazione di strumenti innovativi a supporto della sanità. Sarà infatti possibile creare ambulatori e sale operatorie “interattive”, collegate da remoto con uno specialista, oppure sale attrezzate per la ripresa degli interventi, per dare la possibilità di una condivisione scientifica o, più semplicemente, un supporto didattico per progetti formativi.

Ma le innovazioni vanno oltre la sala operatoria: sarà infatti possibile creare un presidio “intelligente” in grado di controllare le camere dei degenti con un monitoraggio costante e con la possibilità di avviso in caso di allontanamento del paziente.

Parlando di PMI, invece, l’offerta copre il controllo della catena di produzione, della qualità e della logistica, oltre alla possibilità di monitorare le aree di distribuzione e vendita dei beni. Un altro passo importante verrà inoltre fatto per la prevenzione degli infortuni e la protezione del personale.

Una linea di miglioramento continuo, guidata non solo dalle esigenze ambientali che si impongono con sempre maggiore enfasi, ma anche dalla capacità di innovarsi e innovare che da sempre contraddistingue Reteco all’interno del mercato.

No Comments
Comunicati

Creatiweb Web Agency Torino è la prima azienda Partner Certificata Google Adwords in Piemonte


Creatiweb Web Agency Torino è diventata Partner Certificata Google Adwords ed è la prima azienda in Piemonte, nonché tra le prime in Italia, a conseguire la qualifica. Si tratta di una certificazione riconosciuta a livello mondiale che convalida le conoscenze aziendali delle nuove best practice e dei più recenti strumenti AdWords, che permettono di creare e pubblicare annunci per le aziende in modo rapido e semplice. Questo è stato un importantissimo traguardo per Creatiweb, una realtà aziendale affermata ormai da 10 anni nell’ambito dei Siti Internet Torino.

La qualifica Adwords può essere conseguita o dai singoli professionisti (Google Qualified Individual) o dalle aziende (Google Certified Partner), con differenti vantaggi. La certificazione individuale è rivolta ai professionisti che desiderano aggiornare e soprattutto dimostrare le proprie competenze, superando un esame sui principi di base della pubblicità e un esame di livello avanzato. La qualifica Partner, invece, conseguita da Creatiweb Web Agency Torino, certifica che l’azienda dispone delle conoscenze per gestire il programma AdWords e le consente di usufruire di numerosi servizi, quali l’utilizzo del badge Partner certificato Google, la registrazione nella Ricerca partner Google, coupon per attirare nuovi clienti e la possibilità di partecipare a eventi Google esclusivi. Per conseguire lo stato di partner certificato, Creatiweb Web Agency Torino ha dimostrato di soddisfare i criteri di idoneità, tra cui quello che almeno un componente del team abbia superato un minimo di due esami di certificazione.

La certificazione ottenuta è un importantissimo traguardo per Creatiweb, che già da anni opera attivamente nel settore del Web Marketing Torino, e costituirà un ulteriore punto di forza per il suo team di professionisti Adwords Torino.

No Comments
Comunicati

Creare siti web: 1 Minute Site presenta dieci nuovi template grafici


1 Minute Site si aggiorna e si arricchisce di interessanti novità grazie al lancio di dieci nuovi template grafici.
Nonostante l’arrivo dell’estate, lo staff di 1 Minute Site non si concede vacanze e presenta ai propri utenti dieci nuovi template grafici che consentono di creare siti web dalla grafica ancora più accattivante.
I nuovi formati grafici arricchiscono così la già ricca offerta di template grafici offerti dalla piattaforma.Template per siti web aziendali, professionali, ma non solo: l’offerta di 1 Minute Site presenta anche interessanti offerte grafiche per siti web di ristoranti, strutture alberghiere ed eventi.
Realizzare un sito web professionale o personale da oggi è ancora più semplice e divertente con 1 Minute Site. Pur non possedendo particolari competenze tecniche, gli utenti possono infatti creare un sito web gratis in tre semplici passi scegliendo l’aspetto grafico, inserendo i contenuti e pubblicando online. In qualsiasi momento l’applicativo consente di effettuare modifiche, vederne i risultati prima della pubblicazione in quanto 1 Minute Site è fruibile direttamente online e non richiede di scaricare alcun programma su pc.
Piattaforma per creare un sito web gratis ma non solo. 1 Minute Site propone ai propri utenti numerose risorse per creare il loro sito web: dai video tutorial alla guida rapida, dalle informazioni reperibili sul portale a quelle pubblicate sul blog e sul catalogo.
La piattaforma consente di dotare il sito web di una galleria fotografica, di video presenti su YouTube o file da scaricare. Oltre alla soluzione gratuita, 1 Minute Site presenta pacchetti a pagamento a prezzi davvero convenienti già comprensivi del costo del dominio. All’interno di quasta offerta, lo staff di 1 Minute Site propone anche servizi aggiuntivi come la realizzazione di una grafica personalizzata, la creazione di un catalogo prodotti o un modulo ancora più avanzato di e-commerce per la vendita online dei prodotti dell’ azienda.
Consultando il  blog o il catalogo online, gli utenti  avranno inoltre la possibilità di visualizzare alcuni dei siti web che altri utenti hanno già creato con 1 Minute Site, trovando spunti ed idee interessanti per realizzare il loro sito web gratis.

No Comments
Comunicati

Antonino Brambilla vi insegna l’informatica gratis!

Antonino brambilla è lieto di fornire a chiunque ne abbia il piacere conoscenze di informatica, grazie al nuovo blog che tratta l’argomento dell’ICT a 360 gradi. (ICT: Information and Communication Technology).

Il blog d’informatica di Antonino Brambilla, si dimostra essenziale per approfondire aspetti e caratteristiche specifiche del mondo dell’ICT.

Antonino Brambilla ha scelto di rendere il suo blog interattivo, infatti ogni utente può intervenire ed essere partecipe, scrivendo commenti, idee, pubblicando consigli e in qualunque modo si possa riuscire a creare una vera e propria comunità in cui ci si assiste e sostiene, agevolando lo studio di questa scienza dell’avvenire!

Attualmente Antonino Brambilla dopo aver presentato le modalità del corso e delle lezioni, ed aver insegnato ed approfondito argomenti quali: Introduzione all’informatica L’Elaboratore elettronico – La Struttura Generale – La Memoria Interna – L’unità Centrale – Dispositivi Periferici, continua le lezioni spiegando l’argomento principe della sua professione lavorativa: Il Software.

Antonino Brambilla analizzerà ogni aspetto del software, dal sistema operativo, alla gestione dei processi e dei processori, la gestione della memoria, la gestione dei lavori, delle periferiche, degli archivi, l’interfaccia del sistema con l’utente, gli esempi di sistemi operativi esistenti e tanto altro ancora.

Quindi cosa aspettate!!! Troverete Antonino Brambilla autore del blog, software developer, nel proprio sito internet in cui troverete anche il curriculum vitae ed informazioni utili a conoscerlo e contattarlo.

 

Fonte dell’articolo su Antonino BRAMBILLA (Lezioni di informatica)

No Comments
Comunicati

In concerto all’Auditorium Parco della Musica Elton John


B&B Alba Domus Roma è lieto di ricordarvi l’eccezionale doppio appuntamento a settembre con Elton John all’Auditorium Parco della Musica di Roma, accompagnato dall’insostituibile percussionista, nonché compagno di viaggio sin dagli esordi, Ray Cooper.

Di nuovo insieme per regalarci emozioni indimenticabili tra brani complessi e pezzi eclettici di R&B, tra rock e rock’n’roll, tra pop e country, tra progressive e glam rock, tra tradizione musicale europea in stile Royal Academy e improvvisazioni afroamericane.

Eseguiranno brani celebri, come Rocket man, Goodbye yellow brick road, Your song, Don`t let the sun go down on me, Nikita, Tiny dancer e tanti altri… fino alla più recente ballata politica Ballad of the boy in the red shoes.

Due le serate in programma all’Auditorium Parco della Musica, il 19 e il 20 settembre 2010 alle ore 20:30!

Fonte della notizia: Elton John in concerto all’Auditorium Parco della Musica di Roma

B&B Alba Domus Roma
Circ.ne Nomentana, 488 – 00162 Roma
Tel: +39 348 4919029

No Comments
Comunicati

Wind celebra a Milano il progetto dello studio di Italian Retail Design.


Nel primo Flagship Store Wind a Milano, nasce l’innovativo mondo dell’ EMPATOSFERA. Aree arancio, blu, bianche e grigie, come spazi distinti di un nuovo pianeta o meglio di una BIOSFERA, intesa come habitat capace di generare una nuova vita della telecomunicazione.
Da questa metafora è nata l’ispirazione ai progettisti dello studio di design Crea International, che con la loro metodologia professionale di Physical Brand Design hanno trasportato i valori del brand Wind all’interno dello spazio, dando origine a situazioni ambientali per la nascita e l’incremento di una nuova comunità di persone, i cui pensieri e stati d’animo riescono ad incrociarsi ed essere condivisi. Il design concept del nuovo Open Store Wind di Milano mette in rilievo un nuovo concetto per intendere ed interpretare la tecnologia, in modo da avvantaggiare il rapporto tra gli esseri umani in questa “ERA”governata dalla globalizzazione. Un accostamento indissolubile Biosfera ed Empatia, protagoniste assolute come scrive Jeremy Rifkin nel suo ultimo best seller, di un nuova maniera di intendere e vedere il mondo.

In linea con un linguaggio progettuale che parli direttamente alla comunità empatosferica, la design director del progetto, l’ architetto Viola Ladjeri esprime un commento sul design concept: “Da un lato riconosciamo un linguaggio che si ispira al mondo organico, dall’altro un insieme di espressioni legate in modo più diretto alla tech generation, armoniosamente concepiti come unico esercizio creativo. Le espressioni che si ispirano alla biosfera intesa come mondo organico, vengono dalle forme fluide e nei volumi avvolgenti, che si fanno habitat capace di stupire attraverso forme, profumi e suoni che coinvolgono l’intera sfera sensoriale”.

Alberto Pasquini, presidente di Crea International , commenta di seguito la visione progettuale del Flagship Store Wind: “Oggigiorno le telecomunicazioni e la tecnologia accorciano le distanze e facilitano la vita degli esseri umani, ma in cambio si prendono lentamente pezzi di coscienza e di pensiero, che con il tempo vogliono tutto per se! Dobbiamo però abbattere le barriere che si erigono tra chi possiede e le governa e chi non le domina, con l’ intelligenza e l’ umanità che gli Umani possiedono. Per questo è stato importante che lo spazio fisico dell’ Open Store Wind divenisse LUOGO in cui mettere in azione tutte quelle relazioni fisiche che nutrono il nostro essere, quali: l’ amore per gli altri, il piacere di stare assieme e di condividere, la rassicurazione di un sorriso, una stretta di mano, gli sguardi che si incrociano e dialogano fra loro. Piccoli gesti quotidiani che non dobbiamo dimenticare e che nutrono il nostro spirito!

Tecnologie, devices, colori, servizi, profumi e sonorità: il nuovo Flagship Store di Wind è dunque elaborato come spazio senza gerarchie, aperto e fluente.
Un luogo da VIVERE e SENTIRE, e quindi stato creato come un nuovo environment perfetto della nuova comunità empatica.

Per ulteriori informazioni visitare www.creainternational.com
oppure [email protected]

No Comments
Comunicati

Nasce Discoteche Rimini


La nightlife romagnola è celebre in tutta Italia e pure nel mondo. E’ lecito infatti affermare che la movida notturna è il simbolo stesso della riviera, la maggior fonte di richiamo per il turismo giovanile e non. I locali e le occasioni per fare festa sono talmente tanti, specialmente d’estate, che spesso risulta difficile districarsi in questo intrigante e intricato dedalo.
Ecco il motivo per cui nasce il nuovo sito web Discoteche Rimini, una delle guide più esaustive sui locali della città malatestiana e della riviera romagnola. Oltre ad una panoramica completa sulle discoteche di Rimini e Riccione (le più famose Villa delle Rose, Altro Mondo Studios, Cocoricò, Carnaby, Echoes, così come le ‘alternative’ Velvet e Melody Mecca e i discopub Coconuts, Rock Island, Turquoise, ecc.., il latinissimo Gotha,…) saranno pubblicate tutte le serate ed eventi dei locali e spiagge della città rivierasca, della Perla Verde e della zona del Marano, ma anche di Misano Adriatico, Cattolica e Bellaria. In poche parole, della parte più cool e calda della riviera. Un modo rapido ed efficace per rimanere sempre aggiornati sulla notte romagnola, per scegliere il locale più adatto ai propri gusti ed organizzare una serata indimenticabile dall’aperitivo all’alba. Maggiori info su www.nottiromagnole.it.

No Comments
Comunicati

Art Cafe di Roma


L’ Art Cafe Roma sorge nella galleria commerciale di Villa Borghese. E’ un locale che da sempre è orientato verso l’esclusività degli eventi in esso ospitati e sulle frequentazioni con il mondo della moda e dello spettacolo.
Al contempo è anche un raffinato ristorante/discoteca dove potersi divertire e ballare fino alle prime luci dell’alba o dove organizzare eventi di ogni genere.
L’Art Cafe è uno dei locali principali delle notti romane, dove si possono vivere e assaporare quelle atmosfere che lo hanno reso noto in tutta Italia.

No Comments
Comunicati

I vostri racconti su iPhone


Goccemagazine.it propone un contest per selezionare il prossimo racconto da pubblicare nella linea di ebook per iPhone e iPod Touch “Deantologie QWERTY”.

Deantologie QWERTY è il nome della linea di applicazioni per iPhone e iTouch progettata da goccemagazine.it; ognuna di esse propone brevi racconti a costo contenuto pubblicati nell’AppStore di Apple sotto forma di App.

Per il mese di luglio goccemagazine.it ha indetto un contest – del tutto gratuito – per scegliere il nuovo racconto da pubblicare nelle Deantologie. Per partecipare è sufficiente seguire le indicazioni riportate sul sito http://www.goccemagazine.it e inviare i propri testi entro l’8 Agosto.
Il racconto vincitore sarà pubblicato in una delle prossime applicazioni della serie “Deantologie QWERTY” e riceverà il 100% del ricavato dalla vendita, fatta eccezione per la quota di importo trattenuta da Apple.

No Comments