Daily Archives

27 Maggio 2010

Comunicati

“DONNE, LUPI, CICATRICI e BACI”


ROSASPINTO

presenta:

DONNE, LUPI, CICATRICI e BACI”

RosaSpinto chiude nell’armadio gli abiti invernali in velluto per vestirsi di raso e primavera… con nuovi colori e tessuti proporrà serate sempre diverse, sfidando e vincendo il nemico di sempre: la monotonia.

Il prossimo appuntamento, fissato per mercoledì 2 giugno 2010 h.19-23, la vedrà ancora una volta ospite del SIC Aperitif presso il Marrakech Cafè (www.marrakech-cafe.com).

Riflettori puntati su Mauro Lacqua, talentuoso pittore dall’inconfondibile tratto carnale e passionale che esprime la sua arte anche attraverso cementi e materiali di recupero per meglio poter assecondare le sue intuizioni artistiche. Al Marrakech presenterà alcune delle sue opere più sentite, la cui ispirazione è descritta dallo stesso Mauro in questo modo:

“Ho visualizzato l’immagine molto bella di un corpo di donna!

Il corpo segnato da profondi tagli e poi in qualche modo ricucito
cercando di suturare le ferite che dal cuore e dall’anima lasciano il segno fino alla superficie…

L’impulso di cucire quelle ferite, un’esigenza forte…. molto intima,
come ad urlare con la forza dell’immagine la sofferenza che lacera.”

I quadri rimarranno esposti per le tre settimane successive all’happening.

Impreziosiranno la serata del vernissage gli interventi poetici e ironici di Guido Catalano (www.guidocatalano.it) , poeta e performer torinese con una spiccata propensione per il cabaret. Le sue poesie gravitano intorno a tematiche differenti e a una ricca e variopinta galleria di personaggi: sentimenti reali, quotidiani e vicini a ciascuno di noi, tradotti in un mondo surreale, in cui si sorride su ogni aspetto della vita, si guarda con ironia ad ogni piccolo incidente.

Come ogni mercoledì, l’happy hour al Marrakech è targato SIC Aperitif a soli 6 euro a drink e scandito dalla musica del dj LoZelmo.

SIC Aperitif c/o Marrakech Cafè

Via Panfilo Castaldi 31 – Milano

www.marrakech-cafe.com

Rosaspinto Arte e Comunicazione

[email protected]

www.rosaspinto.it

skype: indirarosaspinto

tel: 3338864490

No Comments
Comunicati

GRAN SOIRÉE PER LA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA LINEA COSMETICA FIRMATA BASSO. FRUTTO DELLA RICERCA DELL’OLEIFICIO IRPINO E DELLA PARTNERSHIP CON LA BOLOGNESE CAMORAK,LA NUOVA LINEA COSMETICA È GIÀ ATTESA SUGLI SCAFFALI DELLE PROFUMERIE INTERNAZIONALI.


Sabato 29 maggio, alle 20,30, presso la cantina dell’azienda vinicola Villa Raiano, sarà presentata alla stampa e ai compratori internazionali la nuova linea cosmetica “Basso”, ultimogenita tra i prodotti dell’oleificio Basso Fedele e Figli che, con essa ma non solo, sta attuando l’ampliamento strategico della gamma per aggredire, in maniera competitiva, nuovi ed interessanti settori di mercato.

I cosmetici targati “Basso”, infatti, esaltano le qualità benefiche dell’olio extravergine di oliva biologico, usato nel Mediterraneo sin dall’antichità come emolliente ed anti-age, in una gamma completa che va dai detergenti alle creme idratanti ed antirughe.

Nati dall’esigenza di misurarsi con sfide sempre nuove, questi cosmetici sono stati pensati anche per il mercato estero che vede nel Mediterraneo, nella sua tradizione e nella bellezza delle sue donne, una fonte di “bellessere” cui attingere a piene mani. Sono stati già conclusi, infatti, i primi accordi per la distribuzione dei cosmetici “Basso” in Russia, Germania, Giappone e Stati uniti d’America.

Partendo da una materia prima eccellente, come l’olio extravergine d’oliva biologico, la linea cosmetica “Basso” si pone come prodotto di alta qualità, la cui distribuzione, anche all’estero, sarà indirizzata verso il canale delle erboristerie, profumerie qualificate, farmacie, in grado di intercettare una clientela sensibile ai valori della naturalità e del benessere che sono tipici dell’azienda irpina.

Un buffet con le eccellenze enogastronomiche irpine, tra cui l’olio DOP Ravece e i nostri vini DOCG, sarà curato dall’azienda vinicola Villa Raiano per accompagnare la presentazione, curata dalla responsabile qualità Maria Sicuranza, della responsabile della casa cosmetica bolognese Camorak Eugenia Palumberi e dell’amministratore unico dell’azienda Sabino Basso.

Agli interventi tecnici seguirà un piacevole momento di spettacolo, con le melodie della grande tradizione partenopea interpretate e la scanzonata comicità dell’attore e showman Gino Rivieccio. Sarà allestita, infine, una grande mostra pittorica con circa un centinaio di opere del M° Giovanni Spiniello.

No Comments
Comunicati

Venerdì 28 maggio Espansione presenta “S.PRI.N.G.” progetto formativo che inaugura la partnership con la Fondazione Istud di Stresa e il consorzio CO.SE.FI. di Firenze. Saranno presenti: il Direttore scientifico Carmine Malzoni, la Presidente della Piccola Industria dell’Unione degli Industriali di Napoli Olga Acanfora e l’Assessore provinciale Giuseppe Solimine.


Venerdì 28 maggio, alle 11,30, presso la Sala conferenze dell’ex Carcere Borbonico, si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto, “S.PRI.N.G.” acronimo di “Sanità privata verso una nuova governance”.
Il Progetto settoriale nazionale di formazione è stato finanziato da Fondimpresa, classificandosi al VII posto nella graduatoria nazionale con 900 punti.
Altro dato importantissimo di questo progetto è nella partnership tra il provider Ecm irpino con due enti di eccellenza come la Fondazione Istud di Stresa ed il Consorzio Co.se.fi di Firenze.
«S.PRI.N.G. – dichiara l’Amministratore unico di Espansione Sergio Antonio Bolognese – è un altro progetto di formazione finanziato da Fondimpresa per la sanità privata che pone al centro la governance del sistema sanitario sviluppandone ogni aspetto in ordine alle competenze professionali degli operatori. In questo rinnovato e più interessante contesto nazionale, la direzione scientifica accettata dal prof. Carmine Malzoni è la maggiore garanzia di professionalità che può annoverare il progetto”.
All’incontro saranno presenti anche l’Assessore provinciale al Lavoro Giuseppe Solimine che, da qualche tempo, segue con grande interesse il lavoro di Espansione e Olga Acanfora, presidente della Piccola Industria dell’Unione Industriali di Napoli.

No Comments
Comunicati

Da Gallipoli a Santa Maria di Leuca. Un viaggio alla scoperta di luoghi incantevoli


Ormai sono in tanti ad aver conosciuto questo tratto Pugliese, un pò per vacanza, altri per lavoro, ma sicuramente in pochi hanno scoperto la vera bellezza di questi luoghi incontaminati. Gallipoli, offre al suo visitare scenari unici, inconfondibili. Per osservare questo, basta percorrere la sua costa, quel suggestivo tratto ionico, ambientato tra macchia mediterranea e spiagge da vero incanto, per poi ritrovarsi a tratti di scogliere che offrono agli appassionati sub, fondali mozzafiato.Uscendo da Gallipoli, percorrendo la litoranea in direzione per Santa Maria di Leuca, incontriamo il Parco Naturale Regionale, esattamente nel “LITORALE DI PUNTA PIZZO”, un tratto inconfondibile, “assolutamente consigliato come tappa” in cui si alternano macchia mediterranea, pseudo steppe mediterranee, ed ambienti umidi e acquitrinosi. Oltrepassato questo tratto incontriamo le tante Marine umili ed accoglienti ma che offrono di tutto, località adatte a chi cerca relax , “all’apparenza”.

La prima che incontriamo, è Marina di Mancaversa. Questa Marina, viene conosciuta, dai tantissimi vacanzieri che ripetutamente ritornano ogni estate, come la piu’ organizzata: manifestazioni tipiche , sagre, musica per tutti gusti ad allietare le serate fino a tarda notte. Questa marina offre un lungomare roccioso incantevole, con una piccola spiaggetta, ” ed un passeggio ideale per bambini e per innamorati.Proseguendo questo percorso incontriamo le altre marine di: Torre suda, Capilungo, Posto Rosso, fino ad arrivare a Torre San Giovanni di Ugento, altro “Paradiso del Salento” . Ritornano le spiagge dorate e lucenti, tanto amate da turisti, una marina circondata da divertimenti di tutti i generi: locali notturni e lidi, che riescono la sera ad agitare il mare con il frastuono della musica dal vivo.

Da Torre San Giovanni, in beve tempo, percorrerendo altre numerose marine: Torre mozza, lido Marini , Torre Pali, si giunge a Santa Maria di Leuca. La cittadina del tratto ionco, che porta fine all’Italia, cosi’ denominata Finibus Terrae. Santa Maria di Leuca, rappresenta la punta estrema meridionale del promontorio salentino, dove si incontrano il mar Jonio con quello Adriatico. Per godere di una straorinaria veduta panoramica sui due mari, non potrà non mancare una passeggiata verso il *Capo Santa Maria*, dove è possibile salire sul terrazzo circolare del bianco e maestoso faro, a 102 metri sul livello del mare.In questo meraviglioso posto da incanto, non si potrà rinunciare, ad un giro in barca a visitare le stupende grotte marine, un’esperienza da non tralasciare, per concludere in bellezza questo viaggio nel Salento.

No Comments
Comunicati

Gli Area al pianoforte: Patrizio Fariselli apre il Fasano Jazz 2010!


Prima serata del festival dedicata all’esperienza degli Area e di Demetrio Stratos: il tastierista della formazione, da poco riunita, rilegge la sua storia al pianoforte. Per l’occasione verrà presentato il film ‘La voce Stratos’

Comunicato stampa:

Il Comune di Fasano (BR) – Assessorato alla Cultura
è orgoglioso di presentare:

FASANO JAZZ 2010
XIII EDIZIONE

PATRIZIO FARISELLI
Area: variazioni per pianoforte

Giovedì 3 giugno 2010
ore 21.00
Teatro Sociale
Via Nazionale dei Trulli
Fasano (BR)

Biglietto: 10 euro

Presenta la serata il giornalista Donato Zoppo,
con Domenico Coduto, autore de Il libro degli Area

Giovedì 3 giugno 2010: alle ore 21.00 sul palco del Teatro Sociale di Fasano (BR) si aprirà la XIII Edizione del Fasano Jazz con un attesissimo concerto di Patrizio Fariselli, un appuntamento imperdibile per gli appassionati della musica di qualità. Dopo il travolgente successo dell’Edizione 2009, che ha avuto proprio a Fasano la data di apertura del tour internazionale dei rinnovati Gong, la rassegna anche per il 2010 presenta un cartellone di indubbia autorevolezza, a conferma dell’eclettismo del Fasano Jazz, sempre attento alle connessioni tra jazz e rock.

Per la serata di apertura il direttore artistico Domenico De Mola ha fortemente voluto uno dei più prestigiosi musicisti italiani: Patrizio Fariselli. Il suo progetto Area: Variazioni per pianoforte trae spunto da un disco uscito nel 2005, nel quale lo storico tastierista degli Area rileggeva al pianoforte i classici intramontabili del gruppo. Un’operazione che nel 2010 acquista ancora più forza, vista la recente notizia della reunion del gruppo con Ares Tavolazzi, Paolo Tofani e Mauro Pagani come ospite, e le numerose celebrazioni che nel 2009 ha ricevuto la figura di Demetrio Stratos, a 30 anni dalla sua scomparsa.

Cresciuto musicalmente nell’orchestra da ballo paterna ma folgorato prima dal beat della British Invasion e poi dal jazz elettrico, Patrizio Fariselli partecipa alla fondazione degli Area nel 1972 e dal celebre disco d’esordio Arbeit Macht Frei si conferma come uno dei musicisti italiani più ispirati, originali e coraggiosi. Rock, jazz, world music, ricerca colta e militanza politica sono alcuni degli elementi che rendono unica e irripetibile l’esperienza degli Area, la cui musica è una vera e propria colonna sonora degli anni di piombo. Fariselli porta avanti la progettualità degli Area con Demetrio Stratos durante tutto il decennio e nel 1977 pubblica il suo primo lp solista Antropofagia, anch’esso per la Cramps di Gianni Sassi. Dopo la morte di Stratos nel 1979 gli Area proseguono per una manciata di anni fino a sciogliersi, mentre Fariselli negli ultimi anni è assai attivo con colonne sonore (cinema, tv e teatro) e pregevoli album solisti.

La performance di Fariselli sarà dunque un omaggio alla storia degli Area e a celebri brani come Luglio, agosto, settembre (Nero), Gioia e rivoluzione e Cometa rossa, rivisitati al pianoforte: una scelta affascinante per composizioni che avevano negli arrangiamenti sofisticati e nelle differenti influenze il loro meccanismo segreto. Dopo le Variazioni per pianoforte sarà possibile assistere alla proiezione del documentario La voce Stratos (Route 1/Feltrinelli): uno dei film più importanti della stagione 2010, dedicato alla figura di Demetrio Stratos e diretto da Monica Affatato e Luciano D’Onofrio, che sarà presente per illustrare il lavoro. La serata sarà introdotta dal giornalista Donato Zoppo con lo scrittore Domenico Coduto, autore del fortunato Il libro degli Area, recentemente ristampato dalla Auditorium Edizioni.

Segnaliamo le serate successive:
4 giugno (Teatro Kennedy) Osanna e David Jackson con Gianni Leone (Balletto di Bronzo) e Sophya Baccini (Presence);
5 giugno (Teatro Kennedy) Ballamy-Morena Duo, Richard Sinclair’s Birthday Band – The Canterbury Executive Trio (con Jimmy Hastings, David Rees-Williams e Cristiano Calcagnile);
8 giugno (Teatro Kennedy) Rita Marcotulli, Palle Danielsson e Roberto Gatto.

Fasano Jazz:

Fasano Jazz 2017

Direzione artistica:
Domenico De Mola

Mediapartners:
JAM: http://www.jamonline.it
Batteria e Percussioni: http://www.myspace.com/batteriaepercussioni
MovimentiProg: http://www.movimentiprog.net
Jazzitalia: http://www.jazzitalia.net
Radio Città BN: http://www.radiocitta.net
Controradio: http://www.controweb.it

Informazioni:
[email protected] fasano.br. it
[email protected] it

Tel. 080-4394123
Fax: 080-4394199
N. Verde: 800274850

Fasano Jazz:

Fasano Jazz 2017

Comune di Fasano (BR):
http://www.comune.fasano.br.it

Synpress44 – Ufficio Stampa:
http://www.synpress44.com
E-mail: [email protected]
Tel. 349/4352719 – 328/8665671

No Comments
Comunicati

NH Hoteles espande la sua rete di punti di ricarica per auto elettriche in cinque paesi europei

  • By
  • 27 Maggio 2010


Tre città in Spagna, due in Germania, tre in Austria, due in Olanda e  ben 10 città italiane saranno le destinazioni dei primi punti della rete di ricarica per veicoli elettrici che NH Hoteles sta implementando nei parcheggi dei suoi hotel europei. La catena diventa, così, il primo gruppo alberghiero ad offrire questo servizio nelle sue strutture.
Coerente con il suo ambizioso Piano Ambientale (che prevede di ridurre del 20% le emissioni di CO2, il consumo di energia e di acqua entro il 2012), NH Hoteles vuole continuare ad essere pioniera nell’introduzione di misure per migliorare l’efficienza energetica, incoraggiando l’utilizzo di energie pulite promuovendo, così, l’uso di autoveicoli più rispettosi dell’ambiente.
In tutta Europa saranno inizialmente 31 le strutture ad accogliere queste stazioni di ricarica intelligenti che incorporano il sistema SICVE, in grado di gestire il processo di ricarica in tempo reale, identificare il veicolo e il suo proprietario, calcolare le emissioni di CO2 o avvertire con un sms il conducente quando la ricarica è completata. In totale, NH Hoteles metterà in funzione non meno di 43 punti di ricarica.

In Spagna, questo servizio sarà implementato in quattro città. Madrid (NH Sanvy e NH Eurobuilding), con 4 punti di ricarica, Barcellona (nell’NH Costanza, NH Podium, NH Calderón e NH Numancia) con altri sei, Siviglia, con un dispositivo per auto e moto nell’NH Central Convenciones, e presto anche Pamplona avrà questo sistema.

L’Austria, con quattro punti di ricarica presso l’NH Vienna Airport e uno nell’NH Salzburg-City, è il paese con il secondo maggior numero di dispositivi già attivi della catena alberghiera. Mentre la Germania, con punti di ricarica tanto presso l’hotel a Berlino (NH Berlin Mitte), come anche a Norimberga (NH Nuernberg City e NH Fuerth Nuernberg), la segue da vicino.

La maggiore distribuzione prevista per i prossimi mesi è stata pianificata in Italia, saranno ospitati nuovi parcheggi per auto elettriche in ben 10 città a partire dall’NH Concordia di Sesto San Giovanni e a seguire Milano, Venezia, Roma, Torino, Genova, Pisa, Bologna, Vicenza, Padova e Bergamo. Questi saranno implementati, tra l’altro, in strutture con tipologie molto diverse tra loro, partendo dagli hotel di design come NHow Milano o NH Milano Fiera, progettato da Dominique Perrault, fino alle eleganti strutture più vacanziere come il romano NH Giustiniano, agli hotel “aeroportuali” come NH Orio al Serio, a Bergamo, o agli alberghi della categoria Express, come l’NH Bologna Villanova.

I nuovi punti di rifornimento per veicoli elettrici installati da NH Hoteles dispongono di un sistema di allarme che avverte la reception dell’hotel o il client stesso (sul suo telefono cellulare o al suo indirizzo di posta elettronica) quando il veicolo è stato completamente ricaricato o se si sono verificate eventuali anomalie che possano aver pregiudicato il processo di caricamento. Gestiscono, inoltre, la modalità di pagamento e prevedono un sistema automatico per l’emissione delle fatture.

Grazie al loro pionieristico sistema SICVE (Sistema Integrale di Ricarica per Veicoli Elettrici) gli impianti di ricarica garantiscono una qualità e uno standard universale, essendo compatibili con tutte le marche e tutte le case costruttrici di autoveicoli.

NH Hoteles offrirà questo servizio ai propri clienti in forma gratuita. I conducenti di veicoli elettrici saranno gli unici, inoltre, che potranno accedere senza alcun costo ai parcheggi della catena alberghiera.

INFORMAZIONI SU NH HOTELES
NH Hoteles (www.nh-hotels.com) occupa il terzo posto nelle classifiche europee di hotels d’affari. NH Hoteles gestisce 398 alberghi con 60.605 camere in 24 paesi di Europa, America e Africa. In italia NH è presente con hotel a Milano, hotel a Torino, Hotel a Roma e in numerose altre città della penisola. Attualmente NH Hoteles ha in corso 41 progetti di nuovi alberghi in costruzione per un totale di circa 7.000 nuove camere.
Gli hotel NH si distinguono per la loro qualità tanto nel servizio come nelle strutture, con una decorazione molto curata, pensata per soddisfare tutti i gusti, in modo che qualsiasi tipo di cliente si senta a proprio agio. In tutti gli alberghi è presente la più avanzata tecnologia per facilitare sia il lavoro che l’intrattenimento.
La ristorazione è un’altra delle priorità degli alberghi della catena, che propone ai suoi clienti una cucina di altissima qualità.
NH Hoteles è una società attiva nell’ambito del Corporate Responsibility. Il gruppo offre servizi alberghieri all’avanguardia, tanto da anticipare esigenze e necessità dei suoi interlocutori (dipendenti, clienti, azionisti, fornitori ecc.) si assume la responsabilità nei confronti delle generazioni future in nome dello sviluppo sostenibile e del rispetto per l’ambiente.
NH Hoteles è quotata alla borsa di Madrid.

No Comments
Comunicati

Vacanze Estate 2010: ecco qualche consiglio


Se ancora non avete deciso dove trascorrere le prossime vacanze Estive, vi indichiamo qui di seguito qualche spunto per scegliere la vostra meta.

Quasi non considerata dagli Italiani, l’isola di Cipro è invece una meta suggestiva e ricca di spunti, dalle spiegge incantate alla storia che da secoli caratterizza questa tormentata isola del Mediterraneo. Un viaggio a Cipro costa poco di più di un soggiorno in grecia, ed è senza dubbio più “esotico”.  La sicurezza è ormai garantita dal miglioramento dei rapporti con la Turchia, che occupa la parte ad oriente.

In Tunisia, in villaggio vacanze. SI tratta sicuramente della meta Africana più vicina all’Italia e più a buon mercato, ideale per chi vuole trascorrere una settimana all’interno di un villaggio turistico in formula all-inclusive. Noi consigliamo l’isola di Djerba che offre il mare migliore e molte strutture per i turisti.

Le isole della Spagna. Se si pensa alle Baleari viene in mente Ibiza con la sua movida, ma fare del mare in Spagna è molto di più: isole come Formentera e Lanzarote sono un vero paradiso (sembra di essere ai tropici!), quindi la Spagna è per tutti i gusti… in continente oppure Baleari o Canarie, troverete sicuramente l’isola con la vacanza che fa più al caso vostro.

No Comments
Comunicati

Impianti a risparmio energetico, conservi energia e denaro


Free Energy e il progetto messo a punto dalla regione Lombardia nella città di Busto Arsizio per offrire 1000 impianti fotovoltaici a costo zero.

La regione Lombardia ha realizzato un progetto, Free Energy per il risparmio energetico nelle abitazioni. Il progetto coinvolgerà la città di Busto Arsizio, per cui è stata prevista l’installazione di 1000 impianti fotovoltaici a costo zero. Il progetto, approvato da AGESP Energia Srl e Ely Spa., consentirà ad alcune famiglie di installare gratuitamente impianti fotovoltaici nelle proprie abitazioni e utilizzare energia elettrica gratis. Sarà compresa l’assicurazione contro rischi atmosferici e non, a carico delle due società sopra citate.

Se anche tu vuoi installare un impianto a risparmio energetico abitazioni e garantirti un vantaggio economico visita il sito!

A cura di:

Carla Compagnone – Marketing Nomesia

Nomesia Srl
via Cesalpino, 60
20128 Milano

Tel : +39 02 27005011
Fax: +39 02 93661693

No Comments
Comunicati

Osteria Macerata: Mondino


Osteria Macerata: Situato nel centro storico di Recanati ed aperto tutto l’anno, Mondino è bar, alimentari ed osteria ed offre un servizio rapido in un ambiente piccolo ma allo stesso tempo intimo che si affaccia sulla piazzola del Sabato del Villaggio, proprio di fronte a casa Leopardi.
Arredato in modo spartano ed un pò retrò, Mondino riesce a catturare con le sue peculiarità l’attenzione sia dei turisti che degli abitanti di Recanati e dintorni.
Adatto ad aperitivi con taglieri ricolmi di specialità marchigiane, cene a base di porchetta, trippa, lumache di terra o crudità di pesce, feste, ma anche spettacoli dal vivo o declamazioni poetiche, questo locale vi accoglie con un sottofondo musicale indie, soul, ma anche rock o alternative.
Qui potrete gustare ottime birre di importazione, vini ed il sabato potrete partecipare a degustazioni guidate con sommelier e vini selezionati.
Da ottobre a marzo l’apertura è dal martedì alla domenica, da aprile a settembre tutti i giorni. L’accesso è consentito anche ai cani.

No Comments
Comunicati

Seggioloni Peg Perego per Bambini multifunzione per pappa, gioco e relax.

  • By
  • 27 Maggio 2010


Il tuo bambino mangia la pappa a tavola con te con i seggioloni per bambini. I Seggioloni sono compatti, leggeri e ripiegabili, progettati per soddisfare le esigenze di tutti i bimbi. Foppa Pedretti, Peg Perego e Chicco sono solo alcune delle marche di seggioloni che potrai acquistare nel nostro negozio online. Infanziabimbo propone i Seggioloni della Peg Perego. Il seggiolone Tatamia è una comoda sdraietta e un rilassante dondolo dalla nascita a 6 mesi, dai 6 mesi un seggiolone multifunzionale per la pappa il gioco ed il relax e da 1 anno in poi un seggiolone per stare a tavola con i grandi. Tatamia è comodo grazie al seggiolino reclinabile e al doppio vassoio, disponibile con il colore Paloma, Cacao, Latte. Veniteli a scoprire su Infanziabimbo. Infanziabimbo S.r.l. Via Roma 139 – Ottaviano (NA) Tel. 0818278270 www.infanziabimbo.it

No Comments
Comunicati

Aria nuova a Fujitsu: DDC Conversations si evolve in Tech4Green

Il corporate blog cambia nome, veste grafica e si presenta con più contenuti

La spinta all’innovazione che contraddistingue il marchio Fujitsu porta a un nuovo e interessante cambiamento: DDC Conversations, corporate blog sulle nuove tecnologie in ambito B2B, si trasforma in Tech4Green.

La rivoluzione investe diversi settori, dalla grafica, allo stile e alla struttura: più ricco di contenuti il blog Fujitsu ospita autori multipli e permette collaborazioni con esperti e appassionati esterni, per offrire nuovi stimoli e proporsi come strumento di riferimento per chi vuole essere aggiornato su tematiche hi-Tech.

Nuovo aspetto ma stessi destinatari. Il pubblico di riferimento resta composto da responsabili di azienda in ambito IT e appassionati che non vogliono perdersi le ultime novità nel settore.

Non più semplicemente un blog aziendale, ma un e-magazine che si presta di facile lettura per diventare sempre più accessibile e fruibile e diffondere in Rete temi come l’IT, il Green IT e il B2B.

Una evoluzione che ha portato non solo alla trasformazione del blog aziendale ma anche dei servizi offerti dal team Fujitsu, sempre più orientata a proporre consulenza alle realtà aziendali che vogliono abbracciare l’innovazione rendendo efficienti i loro datacenter e riducendone i costi.

 

No Comments
Comunicati

Compro chiesa vista mare di Immobiliare.it, si aggiudica il Certificate of Excellence, agli European Sabre Awards

  • By
  • 27 Maggio 2010


Si è svolta ieri a Londra la cerimonia di premiazione degli European Sabre Awards, uno dei momenti più importanti della comunicazione internazionale. Fra le oltre 1.600 campagne di pubbliche relazioni Europee iscritte, sono state selezionate le più efficaci e quest’anno, fra le migliori, c’è stato spazio anche per l’Italia che grazie alla campagna di Immobiliare.it Compro chiesa vista mare, si è aggiudicata il Certificate of Excellence della Categoria Real Estate.

Il riconoscimento è di estremo valore non solo per l’altissimo livello delle altre aziende selezionate (British Council, solo per fare un nome), ma anche perché, nella categoria Real Estate, Immobiliare.it è stata non solo l’unica italiana, ma anche l’unica web company selezionata.

“Lo scopo della campagna”, ha dichiarato Andrea Polo, Direttore Comunicazione di Gruppo Immobiliare.it, “era quello di riposizionare il nostro marchio, renderlo top of mind anche nel momento in cui gli utenti non erano impegnati nella ricerca della casa, dare al sito una connotazione più leggera e divertente -senza però intaccarne la serietà- e mettere in luce le sue capacità di essere un ottimo punto di osservazione sui cambiamenti della società Italiana.“
Dall’analisi degli annunci presenti su Immobiliare.it, è emersa una tendenza fino a quel momento non evidenziata: erano in vendita in tutta Italia decine di chiese sconsacrate che, essendo di proprietà di persone che le avevano ricevute in eredità, ma vivevano all’estero o, semplicemente, avendo costi di manutenzione troppo alti, venivano messe in vendita attraverso il sito. Gli stessi immobili, così particolari, potevano essere trasformati, o erano già stati trasformati in case, negozi, agriturismi o alberghi. Questo originale risultato è stato utilizzato per evidenziare la grande e variegata offerta presente sul sito: se infatti, attraverso Immobiliare.it, era possibile trovare una chiesa dove poter abitare, sarebbe stato decisamente semplice trovare la casa in cui vivere. Al contempo, è stato possibile mettere in luce una tendenza che ha fatto nascere un dibattito importante: quello della salvaguardia del patrimonio artistico ed architettonico italiano attraverso gli strumenti messi a disposizione dal Web.
Comunicata fra Marzo e Aprile del 2009, la campagna ha ottenuto centinaia di uscite stampa e, fra gli altri, 29 quotidiani e 16 fra radio e televisioni. Compro chiesa vista mare ha saputo suscitare l’interesse della stampa estera e la notizia ha ottenuto copertura anche in Russia, Regno Unito, Cina, Germania, Svezia e Polonia, aggiudicandosi anche un altro prestigioso premio internazionale: lo European Excellence Award

“La campagna” ha continuato Polo, “è stata realizzata senza alcun budget e, pertanto, questo secondo prestigioso riconoscimento ci rende molto orgogliosi: è la dimostrazione che le buone idee possono arrivare molto lontano.”

No Comments
Comunicati

Osteria Macerata: Osteria di via Leopardi


Osteria Macerata: Situato nel centro storico di Recanati ed aperto tutto l’anno, l’Osteria di Via Leopardi offre un ambiente raffinato e propone interessanti rivisitazioni di ricette classiche della tradizione marchigiana grazie ad uno stile all’avanguardia, a tecnologie moderne, ma soprattutto alla cura per la ricerca di ingredienti freschi e di ottima qualità.
All’Osteria di via Leopardi potrete cenare a lume di candela, banchettare in compagnia di amici o parenti, ma anche passare happy hours o serate culturali, magari brindando accompagnati da un sottofondo jazz o blues.
Tra i piatti forti della casa sono da ricordare “il fegato grasso dell’oca fuggita”, “la scomposizione di tiramisù” e “la polenta di zuppa inglese”.
Qui si punta ad un’alimentazione sana quindi su ordinazione troverete piatti senza glutine ed in cucina si sostituisce il glucosio al classico zucchero.
il locale rimane chiuso il mercoledì e l’accesso è consentito anche ai cani.

No Comments
Comunicati

Mutui e Prestiti a Milano


Il mercato odierno offre svariate possibilità ai clienti: dai Mutui a tasso variabile a quelli fissi, fino ai Mutui con ammortizzamenti particolari, come quelli a Tasso misto.
Vediamo due proposte del portale www.mutui-milano.it :

Mutuo a tasso variabile.
Acquisto prima residenza, importo mutuo 100.000,00, durata rimborso 15 anni, pagamento rate mensile, Euribor 3 mesi + spread, rata mensile 618,05 € riferita al 27/05/2010, taeg 1,56%.

Mutuo a Tasso fisso.
Acquisto prima residenza, importo mutuo: 100.000,00 €, durata rimborso: 15 anni, scadenza rate mensile, IRS 15 anni più spread, rata mensile € 769,09, taeg 4,7%.

Le percentuali dei mutui hanno toccato un nuovo minimo storico.

La società bancaria ha stimato le erogazioni a interesse variabile in forte aumento, intorno all’ 80% dei nuovi prestiti. Su un prototipo di 107 istituti di credito, circa il 90% dell’intero mercato, 1.8 miliardi sono stati accordati per mutui a tasso variabile.

Una significativa novità nel campo dei mutui è la proroga inserita nel Piano Famiglie che prevede la possibilità, in situazioni di eventi avversi, di sospendere il versamento della rata fino a 12 mesi. Un anno di sollievo per chi vive casi
drammatiche o di difficoltà economiche.

Le condizioni per fare un prestitonon sono mai state così favorevoli

Oggi è il momento migliore per investire!

prestiti e mutui a Milano

No Comments
Comunicati

Il Gruppo Albatros è lieto di presentare L’erba delle streghe, opera d’esordio di Claudio Del Conte


Martedì 15 giugno 2010, ore 18

Libreria Bibli

via dei Fienaroli, 28 – Roma

La storia raccontata è quella di un viaggio, che il protagonista avrebbe dovuto o voluto fare più di vent’anni prima, lungo un itinerario religioso, pur non essendo lui a atto religioso, riprendendo gli itinerari antichi che i vecchi pellegrini facevano una volta con scopi di redenzione, sacrificio e preghiera […]. In particolare il percorso di questa storia va da Roma a Santiago di Compostela, dove si trovano le reliquie di San Giacomo apostolo. Le ragioni profonde di questo viaggio sono da ricercare in un mondo che il protagonista comprende sempre meno, che accetta sempre meno, dove alla crisi personale corrisponde una crisi esperienziale sociale, determinata dal venir meno di un modo di sentire fortemente ideologizzato che era il fulcro dell’identità di una generazione. Generazione che si sentiva chiamata a produrre risposte storiche importanti […]. È questo il mondo con il quale il protagonista non sa più confrontarsi, e che decide di abbandonare, lasciando tutto, il lavoro (precario), la casa, le poche cose che ha, per un viaggio lungo itinerari che un tempo producevano significati, ora del tutto perduti. Un viaggio che è senza meta reale, dove non porta nessuna cosa con sé, se non i propri ricordi di un passato mitico perduto e di un amore nostalgico, antico, inestinto. Inutile.

(dalla prefazione dell’autore)

Claudio Del Conte è nato nel 1961 nella periferia di Roma, dove vive e lavora. È psicologo clinico con specializzazione nell’ambito della psicologia del lavoro e della formazione professionale. Si occupa da diversi anni di formazione e di diverse problematiche connesse alla disabilità e al ritardo mentale, con particolare attenzione, in questi due ultimi ambiti, alla formazione professionale e all’inserimento lavorativo. L’erba delle streghe è il suo primo romanzo.

No Comments
Comunicati

Osteria Macerata: La bottega del villaggio


Osteria Macerata: La Bottega del Villaggio è un’osteria situata nel centro storico di Recanati, non lontano dal Duomo, propone piatti sani e gustosi utilizzando prodotti biologici ai quali sono poi abbinati vini regionali, il tutto a prezzi davvero accessibili a tutti.
Caratterizzato da un’atmosfera familiare ed arredata in stile rustico, La Bottega del Villaggio dispone di soli 30 coperti ma offre la possibilità di trascorre serate che vanno dall’aperitivo, alla cena, fino alle degustazioni ed alle feste private che possono durare fino a tarda notte.
Qui potrete gustare piatti di ogni tipo che vanno dai salumi, ai formaggi tipici, a piatti più particolari come fagioli con le cotiche, la trippa e la polenta.
Anche i vegetariani saranno soddisfatti alla bottega del villaggio perchè troveranno la linea biologica con zuppe ed hamburger di soia.
Tutti i dolci locali e le crostate potranno essere poi abbinati a vino cotto, vino di visciola o mirtillino.
Da ricordare inoltre che il locale rimane chiuso la domenica a pranzo ed il lunedì, è consentito l’ingresso agli animali.

No Comments
Comunicati

Il Gruppo Albatros è lieto di presentare Meltemi di Oliviero Vittori


Martedì 15 giugno 2010, ore 18

Libreria Bibli

via dei Fienaroli, 28 – Roma

Siamo in un’isola greca e il Meltemi rinfresca l’aria di una calda sera d’estate. Il protagonista, giunto fin lì per godersi qualche giorno di riposo, si imbatte in una coppia molto interessante, che inizia a raccontargli una storia con diversi personaggi. Non è una storia qualunque, è una storia che deve essere raccontata perché mette in moto sentimenti, scorci di memoria nemmeno troppo lontana, conoscenze signicative. Come quella di Hasin, uno degli attentatori del 2004 in Spagna, o di Juan, perso invece nell’amore dopo aver incontrato una donna che Mario, il narratore di queste storie, conosce molto bene. Meltemi è un romanzo denso di storie che si intrecciano, grazie “a una serie di coincidenze a volte decisamente inquietanti”. Un romanzo che parla il linguaggio dell’amore, delle sofferenze individuali, ma che mette al centro anche tematiche politico-sociali come lo scontro tra Oriente e Occidente e la questione palestinese, lasciando al lettore molte strade aperte per riflettere e comprendere la complessità della realtà del nostro tempo.

Oliviero Vittori è nato a Roma nel 1966 da una famiglia originaria della Tuscia. Dopo gli studi classici ha svolto i lavori più disparati. A ventisette anni è stato uno dei soci fondatori di una delle più importanti società italiane di e-learning. Fino al 1994 è stato chitarrista e autore di una rock band con la quale si è esibito in diversi concerti. Ha partecipato con due racconti brevi, che sono stati pubblicati, al concorso “Proesia ‘92”.

No Comments
Comunicati

Consigli utili per migliorare il vostro sito web


Consigli utili per migliorare il vostro sito web

Ian

Alla Advansys circa l’80% delle richieste che arrivano riguardano la ri-progettazione del sito web, tuttavia la maggior parte di questi progetti web possono essere migliorati con semplici cambiamenti, che vi garantiranno la permanenza dei visitatori nel vostro sito web. Di seguito sono illustrati alcuni esempi di progetti web per far si che non solo i clienti visitino il sito, ma vi facciano anche ritorno, e tutto ció senza apportare grandi cambiamenti.

1-      Assicuratevi che il vostro contenuto sia facile da leggere. Controllate il tipo e la misura del carattere e le spaziature, in modo tale che siano adatti a tutti gli utenti che potrebbero visitare il vostro sito web. Un contenuto difficile da leggere a causa di una spaziatura sbagliata, o del carattere troppo piccolo o l’uso di colori che rendono la lettura impossibile, indurranno l’utente a leggere qualcos’altro.

2-      Assicuratevi che le vostre pagine web si carichino velocemente, non utilizzando file o immagini troppo pesanti. Se una pagina web impiega piú di 15 secondi per caricarsi molti utenti perderanno il loro interesse e lasceranno il sito web.

3-      Includete il testo all’interno di ogni pagina per migliorare i risultati nei motori di ricerca. Poche persone capiscono realmente l’importanza del posizonamento, tuttavia se é realizzato correttamente, il vostro progetto di sito web sará tra i primi nei motori di ricerca come Google, Bing e Yahoo. Qui all’Advansys abbiamo un gruppo di specialisti di posizionamento che possono ottimizzare il vostro sito web, perché allora non contattare i nostri esperti proprio oggi per ulteriori informazioni.

4-      Assicuratevi che la vostra navigazione sia chiara e facile da usare. Se l’utente non é in grado di comprendere dove si trova, o come arrivare dove deve arrivare, allora avete un problema serio. Questo problema, tuttavia, puó essere risolto inserendo nel vostro sito internet collegamenti chiari per la navigazione, funzioni di ricerca e breadcrumb.

5-      Visitate il vostro sito web come se foste dei visitatori. Vi sembra piacevole alla vista? É funzionale? Il testo é chiaro e fornisce abbastanza informazioni? Potete trovare tutto quello di cui avete bisogno? A volte é utile anche chiedere il parere di un terzo esterno. Testando il vostro progetto di sito web potete delineare le principali questioni e risolvere i principali problemi.

Se avete bisogno di aiuto per risolvere i problemi del vostro progetto di sito web, allora contattate gli esperti in progettazione web della Advansys, che vi forniranno maggiori informazioni sui nostri progetti web e sui nostri servizi. Guardate il nostro portafoglio di progetti web per alcuni esempi di lavori giá svolti e per qualche ispirazione.

No Comments
Comunicati

Osteria Macerata: PM66


Osteria Macerata: Nel centro storico di Macerata si trova il PM66, un locale aperto tutto l’anno e dai molteplici aspetti. Può essere infatti classificato come bar, caffetteria, pub, ma allo stesso tempo anche come osteria e ristorante specializzato anche in cibo etnico.
Qui potrete dunque passare serate intense che partono dall’aperitivo ed arrivano al dopocena che può essere accompagnato ad esempio da birra e focaccia, passando ovviamente anche per la cena.
In estate vengono aggiunti numerosi tavolini all’esterno e ricordiamo che il PM66 è birreria ufficiale Guinness, la birra scura conosciuta in tutto il mondo.

No Comments
Comunicati

Osteria Fermo: Osteria del Teatro


Osteria Fermo: Aperta tutto l’anno e situata a Porto San Giorgo a soli cinque minuti dalla stazione, l’Osteria del Teatro è caratterizzata da un ambiente rustico che ricorda quello medievale, con muri a mattoncini, candele e candelabri sparsi qua e là.
Tra i piatti forti della casa segnaliamo le mezze maniche alla griglia, le tagliatelle di Campofilone e tanti piatti a base di carne di ottima qualità come filetto e tagliata, il tutto poi sarà accompagnato da rinomati vini locali e nazionali.
Non perdete le serate a tema del giovedì, durante le quali troverete menù fissi a 20 o 25 euro. All’Osteria del Teatro non mancano poi serate interamente dedicate alla degustazione di vini o all’esibizione di gruppi musicali.
Le stuzzicherie poi sono disponibili anche in tarda serata, fino all’una di notte.

No Comments
Comunicati

Esse Animazione presenta le attività per la stagione estiva 2010

28 maggio 2009 – L’agenzia di animazione e spettacolo Esse Animazione, società del Gruppo Esse, presenta le proprie attività per la stagione estiva 2010 sul nuovo sito, online dal primo marzo nella fresca e rinnovata veste grafica.

L’agenzia, che si avvale di un core staff di animatori turistici di comprovata esperienza, è pronta per selezionare nuovi, motivati membri per i team di animazione nei villaggi estivi.

Le selezioni sono aperte a chiunque sia maggiorenne e disponibile a realizzare questa fantastica esperienza nei periodi indicati dagli addetti al recruiting.

I prossimi e ultimi casting per l’estate 2010 si svolgeranno sabato 29 maggio a Roma, presso la Fonderia delle Arti.

I candidati che avranno passato le selezioni preliminari riceveranno una proposta provvisoria e l’invito a partecipare a Showlab, il laboratorio di animazione e spettacolo gestito dall’agenzia di animazione in cui gli aspiranti animatori turistici potranno perfezionare le loro competenze artistiche e mettere in evidenza le proprie qualità.

Il passaggio successivo sarà quello del team building vero e proprio: i candidati, istruiti secondo i programmi di Esse Animazione, diventeranno animatori turistici a tutti gli effetti, e i gruppi creati comporranno lo staff di animazione nei villaggi di destinazione.

Quest’anno il nucleo di villaggi Esse si allarga: forte dell’esperienza pluriennale in noti villaggi turistici della Sardegna, il Gruppo Esse ha il piacere di gestire direttamente le attività dell’Hotel Cala Bitta.

Punto di riferimento tra i villaggi in Sardegna, l’Hotel Cala Bitta è l’unico vero villaggio della Costa Smeralda, e gode di una posizione strategica: a pochi metri dal mare dell’omonima baia, dista solo 5 km da Porto Cervo e 16 km da Porto Rotondo, garantendo così alla clientela la tranquillità e la natura incontaminata delle vicine spiagge e il divertimento delle località più esclusive della Costa Smeralda.

Con lo spettacolo meraviglioso della generosa natura sarda e la simpatia e la professionalità dello staff di Esse Animazione, le vostre vacanze in Sardegna resteranno indimenticabili.

No Comments
Comunicati

Il nuovo mercato delle automobili low cost


Le cosiddette auto low cost stanno lentamente arrivando anche sulle strade italiane, presentandosi sul mercato con prezzi di listino a dir poco allettanti.

L’offerta di autovetture a basso costo è molto varia. I patentati alla ricerca di una nuova auto possono infatti scegliere tra i modelli M3 e M4 di Peugeot Citroen con, la Dacia Duster, la Dr5 di Dr Motor ed a breve anche Fiat farà il suo debutto anche in questo settore.

La ragione di tanto successo è senza ombra di dubbio il prezzo di queste autovetture, veramente competitivo. Tanto per fare un esempio, ha suscitato non poco interesse la casa automobilistica molisana Dr Motor, per aver dato la possibilità alle persone di acquistare il Suv Dr5 recandosi semplicemente all’ipermercato!

E’ inoltre bene ricordare che non sempre low cost è sinonimo di scarsa qualità. Al contrario, alcuni modelli presentano ottime rifiniture e offrono una ricca dotazione di serie. Proprio per queste ragioni, siam certi che tra non molti anni l’offerta di auto low cost sarà molto più ricca, in quanto potrebbe essere veramente uno dei mercati che crescerà maggiormente.

No Comments
Comunicati

Osteria Civitanova Marche: Osteria del Moro


Osteria Civitanova Marche: A Porto Potenza, situato lungo la Strada Statale Regina, il ristorante l’Osteria Del Moro è aperto tutto l’anno e vi aspetta con tanti manicaretti tipici della cucina casereccia, adatti ad una clientela davvero vasta.
Sale interne e pergolato all’aperto fanno si che in estate i coperti disponibili siano davvero tanti, in modo da poter accogliere comitive numerose e clienti di passaggio.
Anche l’ampio parcheggio contribuisce ad agevolare l’affluenza di clienti che tutto l’anno si recano all’Osteria del Moro magari per gustare un delizioso piatto di “strozzapreti del moro” o di arrosticini alla griglia.
Cucina davvero ottima e prezzi competitivi sono due dei punti di forza di questo locale che, anche grazie al suo arredamento in stile rustico, rispecchia tutti i caratteri della tradizione regionale.
Da ricordare che il locale rimane aperto dal martedì al sabato sia per pranzo che per cena, mentre la domenica effettua soltanto il servizio del pranzo.

No Comments
Comunicati

Osteria Ancona: Casa Rossi


Osteria Ancona: Situata a Numana ed aperta tutto l’anno escluso il mese di gennaio, l’osteria, agriturismo e trattoria Casa Rossi è conosciuta per i suoi piatti appartenenti alla tradizionale cucina locale casereccia e saporita, ma anche per il suo ambiente incantevole in un casolare di campagna facilmente raggiungibile sia da Marcelli che da Sirolo.
Casa Rossi, grazie alla disponibilità di dieci camere da letto, offre quindi ai suoi clienti anche la possibilità di pernottamento sia nei mesi estivi che in quelli invernali (aperto solo venerdì, sabato e domenica in inverno).
Questa osteria è senza dubbio la meta ideale per chiunque sia attento alla genuinità di prodotti che riescono comunque a mantenere il gusto della tradizione.
A questo proposito è d’obbligo ricordare alcuni dei piatti tipici di Casa Rossi come la pasta fatta a mano, i salumi di produzione propria, il coniglio in porchetta, ma anche cantucci e crostate fatte in casa.
Si ricorda inoltre che il casolare dispone di un parcheggio riservato e che nei mesi caldi dispone di 100 coperti complessivi tra ambiente interno e zone all’esterno.

No Comments
Comunicati

Le donne e internet: l’esperienza del parto


Molte donne raccontano l’esperienza del parto, sempre di più lo fanno pubblicando su internet i racconti delle loro avventure. Se pensiamo a navigare un po’ l’area semantica del parto attraverso il motore di ricerca di Google però, ci si accorge che le fonti di esperienza diretta sono veramente innumerevoli.
Quel che più colpisce, però, è il fatto che tra tutti i racconti che si possono navigare, nessuno sembra proporre una dinamica esperienziale simile all’altra. Questo punto è molto interessante per sotto due punti di vista ben distinti: da una parte la differenza massima aiuta a capire come umanamente un’esperienza non sia ripetibile e sia sempre unica (abbiamo appositamente affrontato un argomento così forte per l’emozionalità di chi si racconta in prima persona); dall’altro la varietà infinita delle fonti permette ad un utente di vagliare criticamente le informazioni in modo da trarne una media esaustiva per la sua necessità di informazione.
Così, calandosi nel ruolo di futuri padri, vogliamo informarci su cosa potrà voler dire per una madre il parto. Tra le miriadi di pagine a sfondo quasi esclusivamente rosa dell’universo femminile post-parto, ci imbattiamo in modo randomico in tutte le fasi del parto. C’è chi racconta con dolore i giorni del travaglio e chi li racconta con serenità; chi da più rilevanza invece al dolore del momento del parto e chi invece sostiene che un’epidurale è la soluzione migliore per non soffrire e soprattutto priva di controindicazione; chi ricorda il parto solo con dolore, chi solo con gioia.
Non mancano ovviamente gli approfondimenti tecnici delle madri attente e curiose che prima di partorire vogliono scoprire tutto sull’universo umano e la medicina. In questi luoghi si incontrano le informazioni più interessanti come l’opinione delle mamme sull’uso delle cellule staminali del cordone ombelicale, la loro conservazione e i vantaggi che prospettano per il futuro figlio.
Ogni racconto un taglio diverso, ogni racconto un sentimento diverso, ogni racconto un’informazione in più.
In due ore di navigazione tra blog, siti e forum siamo diventati molto esperti sull’argomento e quasi ci sentiamo di contribuire a qualche discussione.

No Comments
Comunicati

Bambini e pappe: come affrontare il rifiuto del cibo


Quando si è neogenitori, è inutile dirlo,la vita di ognuno cambia drasticamente. Le attenzioni nella vita di tutti i giorni si focalizzano sul bambino, soprattutto per i primi anni di vita. Molto spesso la parte in causa, il neonato, non contribuisce alla serenità dei propri genitori e anche la più semplice cena può diventare un ostacolo insormontabile.
Se il bimbo infatti si oppone alle pappe, il genitore normalmente è portato a cadere in apprensione e a spingere il bambino a mangiare controvoglia, tra urla e pianti. Ovviamente una situazione simile non porta del bene a nessuna delle due parti.
Per questo motivo il genitore dovrebbe adottare una linea strategica di intervento per risolvere il problema che qui abbiamo preso ad esempio. Innanzitutto si devono individuare le cause che portano il bimbo a rifiutare il cibo: può succedere che al neonato non piaccia il cibo che gli viene proposto; oppure il bambino preferisce giocare allo stare seduto a tavola; o ancora la differente collocazione dei genitori attorno al tavolo può farlo sentire a disagio.
Ovviamente questi sono ancora pochissimi dei motivi che portano il neonato al rifiuto del cibo, ma prendiamoli ad esempio.
Ovviamente va sempre analizzata la possibilità che il cibo che si propone non sia di gradimento al nostro cliente, per cui sarebbe una buona pratica guardasi un po’ attorno e proporre al bimbo una serie di alimenti differenziati. A questo punto si deve comunque fare attenzione ad offrire al piccolo comunque le sostanze di cui il suo organismo abbisogna per lo sviluppo e il mantenimento, secondo la sua età: nel proposito, qualche sito illustra ampliamente, sulla base di ricerche scientifiche mirate, il giusto rapporto tra necessità alimentare del bimbo e possibile offerta sul mercato. Non solo ma molto spesso viene espresso qualche consiglio su cosa sia più adatto per ogni momento della giornata.
Per quanto riguarda la voglia di giocare o il sentore di disagio che lo potrebbero distogliere dal pasto, un consiglio fondamentale è quello di coinvolgere il figlio nella dinamica del pasto stesso in modo giocoso oppure permettergli di fare ciò che desidera. Ovviamente quest’ultima affermazione va presa in senso lato, perché si dovrebbe trattare di una concessione finalizzata a far mangiare le pappe al bambino.
Non siate oppressivi insomma, ma razionali e analitici. Le cose si semplificheranno moltissimo.

No Comments
Comunicati

Pubblicato il libro di Gentile Giorgia “Luna Naytinghel.Yah ner scrinner”, seconda saga del romanzo fantasy.

 

LUNA NAYTINGHEL

Yah ner scrinner

ISBN: 978-88-6096-539-4

Prezzo: € 15,00

Categoria: Fantasy

Anno 2010, Pagine: 258

Edizioni Kimerik

Dopo il primo volume della saga di “Luna Naytinghel”, la giovane autrice Giorgia Gentile si accinge a riportare il lettore in quel mondo magico e impalpabile che solo il fantasy può dare. Nuovi personaggi si alternano vorticosamente, aprendo altre dimensioni parallele, in un mondo di magia e mistero.

 

Giorgia Gentile è una scrittrice quindicenne, nata a Lentini (SR), che si rivolge ai suoi lettori con un linguaggio diretto e coinvolgente. Ha esordito nell’editoria con il primo volume di questa saga: “Luna Naytinghel” che, pubblicato con la Casa Editrice Kimerik nel 2009, è stato premiato, per la sezione giovani, al concorso giornalistico-letterario nazionale “Più a sud di Tunisi”, di Portopalo di Capopassero (SR). Studentessa del liceo classico, si accinge a riportarvi in quel mondo magico e impalpabile che solo il fantasy può darvi.

 

www.kimerik.it/ecommerce/main.asp?Action=VIEWBOOK&Code=886

Scheda del libro

 

www.kimerik.it/kimerik.asp

Casa Editrice Kimerik

 

No Comments
Comunicati

Nei mesi di giugno e luglio si organizzano escursioni nel Parco Regionale dei Castelli Romani


Casali Santovetti, location per l’organizzazione di eventi nel cuore del Parco dei Castelli Romani è lieto di ricordarvi l’appuntamento con Cose mai viste in programma nei mesi di Giugno e Luglio.

Finalmente è arrivato il caldo e le giornate sono più lunghe, quale periodo migliore per avventurarsi nel Parco dei Castelli Romani tra natura ed archeologia?

Cose mai viste, il programma di promozione culturale del parco dei Castelli Romani, organizza numerose escursioni nei mesi di giugno e luglio: trekking urbano, escursioni culturali, passeggiate d’autore, escursioni naturalistiche, escursioni paesaggistiche, escursioni archeologiche, escursioni sportive, escursioni dedicate ai bambini, escursioni particolari, visite a cavallo, visite in barca, visite in bicicletta e visite dedicate ai non udenti.

Maggiori informazioni su www.cose-mai-viste.it

Casali Santovetti è una location segnalata da www.romainfoline.it nella categoria Ville per Matrimoni.

No Comments
Comunicati

Secondo appuntamento di “Tragodia 2010”, Antonio Zanoletti legge Ibn Hamdis


Siracusa – Dopo il successo della prima serata, sabato 29 alle ore 21.00 a Palazzo Bellomo (Via Capodieci, 14) si terrà il secondo appuntamento di “Tragodia 2010”, il progetto promosso dall’Associazione culturale “L’Arco e la Fonte”.
La Lettura scenica, intitolata “La Nostalgia”, tratta dal Canzoniere del poeta arabo di Sicilia Ibn Hamdis, avrà come tema centrale il dramma della lontananza dalla terra natia, di cui soffre il poeta, impossibilitato a tornare nella sua amata Noto. L’attore Antonio Zanoletti farà rivivere, attraverso la sua interpretazione, le atmosfere nostalgiche, sognanti e malinconiche del Canzoniere.
Ibn Hamdis è stato certamente il più grande di tutti i poeti arabi di Sicilia.
Nacque a Siracusa nel 1055, ma trascorse l’adolescenza e la prima giovinezza a Noto, dove la famiglia si era trasferita. Dopo lunghi viaggi, negli ultimi anni di vita si ritirò nell’isola di Maiorca, afflitto dalla cecità e privo dell’affetto dei familiari.
Il suo Canzoniere, composto di oltre seimila versi, si distingue per la varietà dei temi. Ma è nell’estemporaneo verseggiare su oggetti, piante e animali, figure umane, fenomeni della natura che Ibn Hamdis si rivela “rabescatore d’immagini”. Nei suoi versi la ricercatezza della metafora si coniuga con lo splendore realistico.
Tragodia 2010 è inserita nella terza edizione di “Blu Eventi”, ed è realizzata in collaborazione con la Fondazione INDA e la Galleria Regionale di Palazzo Bellomo, e con il patrocinio degli assessorati regionali al Turismo e ai Beni Culturali, della Provincia Regionale e del Comune di Siracusa.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Info e Contatti:
Associazione culturale L’Arco e la Fonte
Via Francesco Mortellaro, 6 – 96100 Siracusa
Tel. 347-4935914 / 335-1534680
Fax: 0931-22143
e-mail: [email protected]
sito web: www.larcoelafonte.it

No Comments
Comunicati

In Toscana per un week end alle Terme Antica Querciolaia


Un week end in Toscana, immersi nella natura e lontani dallo stress? Voglia di un massaggio persiano? Voglia di sperimentare l’Hammam?

Le Terme Antica Querciolaia di Siena, che si trovano a Rapolano Terme, offrono un’iniziativa allettante per tutte le famiglie e le giovani coppie: la Yellow Card.

Si tratta di una carta speciale che contiene un pacchetto benessere composto da:

  • fango termale terapeutico total body con idromassaggio ozonizzato ( in alternativa, maschera fango corpo rassodante argilla “Querciolaia”)
  • massaggio total body rilassante di 25 minuti
  • ingresso alle piscine termali terapeutiche.

Un gadget decisamente “rilassante” per un regalo d’inizio estate che non mancherà di stupire tutti coloro che lo riceveranno. La Yellow Card ha un prezzo decisamente abbordabile: 55 €.

Quello dell’Antica Querciolaia è uno stabilimento termale d’eccellenza che, oltre alle piscine e ai fanghi termali, offre una serie di trattamenti nel campo della medicina estetica, della riabilitazione e delle terapie specialistiche (medicina termale, reumatologia, otorinolaringoiatria, ortopedia e traumatologia, dietologia, dermatologia, angiologia, medicina estetica, medicina del lavoro).

È possibilie soggiornare nei dintorni scegliendo una fra le numerose proposte presenti direttamente sul sito www.termeaq.it.

Per color che non fossero amanti dei week end ma preferissero un soggiorno infrasettimanale, da martedì 1 giugno riprende l’attività notturna con i “bagni di note”: musica dal vivo e apertura fino all’una di notte per un’esperienza termale sotto un tappeto di stelle.

www.termeaq.it

No Comments