Daily Archives

11 Maggio 2010

Comunicati

Inclinometro per livello laser


Con la nuova piastra inclinometro prodotta dalla SOLA G.m.b.H. è oggi possibile impostare delle pendenze marcate anche utilizzando un livello laser manuale o un livello laser a linea.

L’inclinometro NK1 può essere fissato facilmente a cavalletto e permette di impostare un angolo di pendenza da 0 a 90 gradi.  Ogni giro completo del pomello di regolazione corrisponde ad 1° di inclinazione.

Con questo inclinometro, ben realizzato e costruito interamente in metallo, sarà possibile impostare pendenza e piani inclinati per i lavori di interni ed esterni. Immaginate ad esempio la facilità nella posa e nella realizzazione di una scala.

No Comments
Comunicati

La TRE cambia tariffe e abbonamenti e gli utenti si scoprono fregati.


7 Maggio 2010 – La storia è molto semplice: la Tre, azienda di telecomunicazione, prima avvia promozioni allettanti e poi – grazie anche a clausole piazzate e rimodulate ad hoc nei vari contratti – cambia senza alcuna trasparenza migliaia di abbonamenti migrandoli su piani tariffari costosissimi. Questo è successo negli ultimi 10 giorni, a partire dal 26 aprile 2010, a tanti utenti che si sono visti modificare il proprio abbonamento in TUA9. Giusto per darvi un’idea: un’oretta di internet con questo piano tariffario può superare i 300 euro, a seconda del traffico dati effettuato. E’ come mangiarsi una pizza margherita sempre nello stesso locale e pagarla 5 euro e ritrovarsi la sera successiva a pagarne 350 euro…
Uno zelante operatore della TRE potrà dire che l’utente è stato avvisato. Si, è vero, si dice che abbiano mandato degli SMS per avvisare gli utenti del cambio piano. Ed allora come mai un cittadino è costretto a comunicare con le aziende tramite fax, raccomandate e carte bollate mentre una multinazionale può indebitarci con un cambio piano telefonico ipercostoso comunicando la variazione tramite un SMS? Si, solo uno o due SMS e nulla più.
Ma facciamo un altro passo: perché all’utente gli viene cambiato il piano? Le striminzite comunicazioni in 160 caratteri non offrono spiegazioni; solo a variazione avvenuta si riesce a scoprire che non si sono rispettate tutte le regole in entrate ed uscita delle telefonate previste dal contratto. Ok, potrebbe essere anche un’affermazione giusta… però bisogna comunicarlo al consumatore, spiegargli almeno il motivo del cambio piano abbonamento. Molti cittadini sono stati fregati in questo modo, indebitandosi anche di 400 euro in un solo giorno. Il motivo di questo articolo/sfogo non è quello di spiegare come stanno le cose, ma di virilizzare la notizia e sperare che l’azienda TRE riceva una cattiva pubblicità. Poi ogni consumatore nelle sedi appropriate e con i giusti strumenti riuscirà a far valere e chiarire le proprie ragioni. Quello che proviamo a fare adesso, con questo flusso di coscienza, è solo una piccola dimostrazione della democraticità del web, nella speranza che la Tre perda un po’ di clienti.7 Maggio 2010 – La storia è molto semplice: la Tre, azienda di telecomunicazione, prima avvia promozioni allettanti e poi – grazie anche a clausole piazzate e rimodulate ad hoc nei vari contratti – cambia senza alcuna trasparenza migliaia di abbonamenti migrandoli su piani tariffari costosissimi. Questo è successo negli ultimi 10 giorni, a partire dal 26 aprile 2010, a tanti utenti che si sono visti modificare il proprio abbonamento in TUA9. Giusto per darvi un’idea: un’oretta di internet con questo piano tariffario può superare i 300 euro, a seconda del traffico dati effettuato. E’ come mangiarsi una pizza margherita sempre nello stesso locale e pagarla 5 euro e ritrovarsi la sera successiva a pagarne 350 euro…
Uno zelante operatore della TRE potrà dire che l’utente è stato avvisato. Si, è vero, si dice che abbiano mandato degli SMS per avvisare gli utenti del cambio piano. Ed allora come mai un cittadino è costretto a comunicare con le aziende tramite fax, raccomandate e carte bollate mentre una multinazionale può indebitarci con un cambio piano telefonico ipercostoso comunicando la variazione tramite un SMS? Si, solo uno o due SMS e nulla più.
Ma facciamo un altro passo: perché all’utente gli viene cambiato il piano? Le striminzite comunicazioni in 160 caratteri non offrono spiegazioni; solo a variazione avvenuta si riesce a scoprire che non si sono rispettate tutte le regole in entrate ed uscita delle telefonate previste dal contratto. Ok, potrebbe essere anche un’affermazione giusta… però bisogna comunicarlo al consumatore, spiegargli almeno il motivo del cambio piano abbonamento. Molti cittadini sono stati fregati in questo modo, indebitandosi anche di 400 euro in un solo giorno. Il motivo di questo articolo/sfogo non è quello di spiegare come stanno le cose, ma di viralizzare la notizia e sperare che l’azienda TRE riceva una cattiva pubblicità. Poi ogni consumatore nelle sedi appropriate e con i giusti strumenti riuscirà a far valere e chiarire le proprie ragioni. Quello che proviamo a fare adesso, con questo flusso di coscienza, è solo una piccola dimostrazione della democraticità del web, nella speranza che la Tre perda un po’ di clienti.

No Comments
Comunicati

La Profezia di Orione

  • By
  • 11 Maggio 2010

La Profezia di Orione rimanda alla civiltà egizia, perché Orione è il rappresentante in cielo di Osiride, dio della morte e dell’aldilà che simboleggia grandi cambiamenti e trasformazioni.

Lo studioso Gino Ratinckx si è accorto che per il 2012 è previsto un allineamento astronomico estremamente raro che chiama in causa Orione e Aldebaran. Si ipotizza che il loro ultimo allineamento si sia verificato in corrispondenza della scomparsa di Atlantide, circa 12.500 anni fa. I sopravvissuti della civiltà atlantidea avrebbero poi dato origine alla civiltà dell’Antico Egitto.

Si ipotizza che nel 9.792 a.C., anno dell’ultimo allineamento, ci siano stati fenomeni catastrofici. Questo motiverebbe la distruzione di Atlandide e della civiltà che la abitava. Gli studiosi parlano di un’alterazione del campo magnetico terrestre, dell’arrivo di meteoriti e di numerose teorie che legano sempre più stretto il filo che ci rimanda al 2012.

Non sono forse gli stessi eventi che studiosi e profeti annunciano per il nostro futuro imminente? Sarà allora una coincidenza che proprio nel 2012 Orione sarà nuovamente in allineamneto con Aldabaran come successe all’epoca di queste immense rivoluzioni? Quando si affrontano certe questioni, si sa, le coincidenze non esistono.

GiekoNet – Servizio di Web Writing Professionale e divulgazione di Articoli, Recensioni, Comunicati Stampa ne Web

Mail: [email protected] – Sito Web: http://www.gieko.net/

Cell: +39 3472914597

No Comments
Comunicati

FIDUCIA RECIPROCA AI CASTELLI ROMANI

  • By
  • 11 Maggio 2010

Distribuzione dell’opuscolo “La Via della Felicità”

Roma – Nella giornata di Sabato 8 Maggio, durante la mattinata, i volontari dell’associazione “La Via della Felicità di Roma e Mediterraneo” si sono dedicati alla distribuzione gratuita del libretto “La Via della Felicità” in tutta l’area dei Castelli Romani. 1.000 sono state le copie distribuite dai volontari che hanno abbracciato l’area di Grottaferrata, Albano, Marino, Frascati ed Ariccia. Si tratta di diffondere la conoscenza di 21 precetti morali di buon senso, non religiosi, in pratica un primo passo importante per raggiungere concretamente decoro, stima e fiducia reciproci.

La Via della Felicità è un codice morale interamente basato sul buon senso. Pubblicato per la prima volta nel 1981, il suo scopo è di fermare il declino morale della società e ripristinare l’integrità e la fiducia al mondo.

Scritto dal filosofo ed umanitario L. Ron Hubbard, La Via della Felicità colma il vuoto morale in una società sempre più materialistica. Contiene 21 principi (i precetti di questo libro) che guidano una persona verso una migliore qualità di vita. Interamente basato sul buon senso, i suoi 21 precetti possono essere seguiti da persone di qualsiasi razza, colore o credo, animate dal desiderio di migliorare le vite di coloro che li circondano, grazie anche ad un pratica personale dei pratici principi morali de “La Via della Felicità”.

Per informazioni:

www.thewaytohappiness.org

[email protected]

No Comments
Comunicati

Mifur Smallville 2010: Aperte le iscrizioni per esporre!


Il salone Internazionale della pelliceria e della pellle, un’ccasione unica per farti conoscere e ampliare il tuo business

Dal 19 al 22 Settembre 2010 si terrà presso Fieramilano Rho il Mifur Smallville 2010, l’evento di fama Internazionale dedicato al mercato della pelliccia e della pelle.I principali settori espositivi di questa edizione sono: abbigliamento in pelle e montone, confezioni in pelliccia,servizi di conceria, pelli per pellicceria, macchinari per pellicceria, accessori, modelli in carta e tela.
All’evento dell’edizione scorsa hanno partecipato oltre 2635 buyersì dei quali 765 provenienti dall’estero, ciò evidenzia l’importanza di un evento unico nel suo genere.Lo spazio espositivo ha un costo pari a 330 euro al mq. Per avere maggiori informazioni sulle tariffe e soluzioni espositive viita il sito Mifur SmallVille

A cura di:

Carla Compagnone
Marketing Nomesia
Via Cesalpino. 60
20128 Milano (MI)
02 27 00 50 11

No Comments
Comunicati

21esima Bandiera Blu a GRADO, record italiano di assegnazioni.


L’ottima qualità ambientale e la gestione sostenibile del territorio sono valsi all’Isola d’oro la 21esima Bandiera Blu, il riconoscimento attribuito annualmente dalla FEE (Foundation for Environmental Education), di cui Grado detiene il record nazionale di assegnazioni. L’annuncio dell’assegnazione è stato dato oggi 11 maggio 2010 presso la sede della Regione Lazio a Roma.

Si è tenuta oggi 11 maggio 2010 presso la sede della Regione Lazio a Roma la cerimonia di assegnazione delle Bandiere Blu 2010. Il Comune di Grado conferma il proprio primato nazionale con l’ottenimento della 21esima Bandiera Blu (la 20esima consecutiva), il prestigioso riconoscimento attribuito dall’organizzazione nazionale che rappresenta in Italia la FEE (Foundation for Environmental Education) e che certifica la qualità ambientale e la gestione sostenibile del territorio delle località costiere. Grado e le altre spiagge italiane che hanno ricevuto quest’anno il riconoscimento della FEE corrispondono a circa il 10% delle spiagge premiate a livello internazionale.

I 13 km di piste ciclabili, oltre 125.000 mq di isole pedonali e le molteplici iniziative volte alla promozione di un turismo sempre più responsabile ed ecosostenibile, quali l’albergo diffuso in laguna e lo sviluppo di percorsi cicloturistici, sono valsi a Grado l’attribuzione anche quest’anno dell’importante vessillo e il mantenimento del record italiano di Bandiere Blu.

L’Amministrazione Comunale ha espresso grande soddisfazione per l’assegnazione storica che da oltre 20 anni pone Grado sul gradino più alto delle spiagge italiane, sottolineando anche come questo prestigioso vessillo costituisca una garanzia di qualità non solo per il turista, ma anche per i residenti poiché rappresenta un importante segnale di quanto l’amministrazione si adoperi per uno sviluppo del territorio compatibile con l’ambiente. La Città di Grado si presenterà quest’anno ai turisti con un’opera di grande importanza quale è il completamento della riqualificazione del centro storico. Si continua, infatti, a puntare sulla qualità urbana, sul contenimento dell’uso del territorio, favorendo al contempo un’equilibrata crescita dei vari settori produttivi. Grande attenzione alla riqualificazione del territorio dunque alla promozione della cultura del risparmio energetico, alla raccolta differenziata dei rifiuti, al risparmio idrico, alla messa in sicurezza del territorio con le piste ciclabili, i percorsi naturalistici il ripascimento della spiaggia con 55 mila metri cubi di sabbia per ripristinare l’arenile della Costa Azzurra.

La Bandiera Blu è il prestigioso riconoscimento di valore internazionale attribuito dal 1987 dalla FEE (Foundation for Environmental Education), che certifica la qualità ambientale delle località costiere ed una gestione sostenibile del territorio. I criteri di valutazione sono stabiliti a livello internazionale e riguardano la qualità delle acque di balneazione, la gestione dei rifiuti, la depurazione delle acque, l’educazione e informazione ambientale, i servizi e la sicurezza nelle proprie spiagge e le iniziative per la sostenibilità ambientale.

In linea con le direttive della FEE, il Comune di Grado si impegna anche quest’anno a comunicare in modo estensivo l’ottenimento dell’importante riconoscimento, esponendo la bandiera Blu in cinque diversi punti del territorio, ben visibili ai cittadini ed ai turisti in transito sull’Isola del Sole: al Porto, presso la spiaggia Costa Azzurra, sul Lungomare Nazario Sauro (diga), all’ingresso principale della spiaggia (GIT) e presso la spiaggia di Grado Pineta. A questi si aggiunge il “Punto Blu”, localizzato presso il palazzo del Comune, il centro adibito alla diffusione delle informazioni riguardo gli aspetti di qualità ambientale, che hanno portato Grado al raggiungimento del record nazionale.

Informazioni per il PUBBLICO

Comune di Grado

Ufficio Turismo e Relazioni esterne

Tel +39_0431_898239-898224

Fax +039_0431_898205

[email protected] [email protected]

www.grado.info

Informazioni per la STAMPA

BLU WOM – www.bluwom.com

20123 Milano_Via San Vittore, 40

Tel. 02 87384640 Fax. 02 87384644

Business Dev Director: Patrizia Fabretti [email protected]

33100 Udine_Via Marco Volpe, 43

Tel. 0432 886638 Fax. 0432 886644

Responsabile Ufficio Stampa: Laura Elia [email protected]

No Comments
Comunicati

Happy “Rally” Hour al BHR Treviso Hotel


In occasione della partenza del tradizionale Rally della Marca Trevigiana (www.marcaracing.it.), in programma per venerdì 28 maggio, il BHR Treviso Hotel ospiterà, giovedì 27 maggio, alle ore 20.00, un aperitivo che coinvolgerà tutti i partecipanti e gli appassionati di questa affascinante manifestazione.

L’appuntamento sarà un’occasione per intrattenersi in chiacchiere, fare un brindisi, avanzare pronostici sulla gara imminente, giunta ormai alla ventisettesima edizione. La serata sarà allietata dal dj set by Max Marotto Dj.

Venerdì, invece sarà  giornata di verifiche e dello shake-down a Quinto di Treviso,  a due passi dal BHR Hotel, aspettando il via ufficiale previsto per le ore 21.00 con trasferimento dei concorrenti a Pederobba.

Per ulteriori informazioni:
www.bhrtrevisohotel.it
[email protected]

No Comments
Comunicati

Festa delle colline morianesi


Comunicato stampa Festa delle colline morianesi
Eccoci alla seconda edizione della festa delle colline Morianesi – Aquilea – Lucca 16 maggio 2010 patrocinata dal comune di Lucca
Quest’anno il già ricco cartellone degli eventi che si terranno alla Festa delle colline Morianesi -Aquilea- Lucca si impreziosisce della collaborazione con l’Associazione Linea Gotica della Lucchesia , Associazione Toscana Miele e le aziende agricole e agrituristiche locali e il Comitato paesano di Aquilea
Il programma tra l’altro prevede : alla ricerca degli erbi a cura dell’ Accademia della Zuppa , degustazione di Zuppa, degustazione di miele , un dibattito su la prevenzione delle malattie attraverso il consumo di frutta e verdura fresca, intarsio e scultura della frutta e verdura a cura del noto chef Claudio Menconi, visite guidate al Castellaccio di Aquilea , giochi per bambini e intrattenimenti vari .
Sarà in mostra una rassegna di fotografie storiche ” Come eravamo ” e il concorso “I paesi Morianesi sotto la neve”, l’estemporanea di pittura ” Guardati intorno ”
Il Fiore all’ occhiello della manifestazione sarà la premiazione del concorso ” Disegna il tuo paese e il paesaggio che lo circonda ” organizzato dal Comitato Paesano di Aquilea in collaborazione con le scuole elementari e medie de Ponte a Moriano . A consegnare i premi saranno presenti il Presidente del Consiglio Provinciale Giovanni Gemignani e il vice sindaco di Lucca Giovanni Pierami . Inoltre è stato richiesto l’intervento del Prefetto di Lucca per la consegna della medaglia che il Presidente della Repubblica ha voluto inviare all’ iniziativa .
Il Presidente del Consiglio Giovanni Gemignani coglierà l’occasione per consegnare la stampa della Costituzione Italiana aggiornata con le ultime modifiche al nutrito gruppo di ragazzi che sarà presente
Il concorso è stato patrocinato dalla Regione Toscana, Provincia di Lucca e finanziato con il fondo progetto GIOVANI 2.0 del Comune di Lucca
Hanno inoltre collaborato Toscana Miele, Pastificio Mennucci e la Cassa di Risparmio di Lucca
Aquilea 16 maggio 2010 dalle ore 9.00 alle ore 21.00
Ulteriori info www.paesidilucca.it/aquilea e-mail [email protected]
facebook : sagradellazuppadiaquilea

No Comments
Comunicati

La spiaggia di Milano

In quegli anni il comune di Cervia era in piena crescita: da piccola cittadina che basava la sua economia su pesca, produzione di sale e agricoltura, si stava trasformando in un centro turistico. Il cambiamento è iniziato anche grazie alla costruzione delle prime linee ferroviarie della zona: la prima, che collegava Ravenna e Cervia, fu ultimata nel 1884, e la seconda, costruita nel 1889, collegava Ferrara, Ravenna e Rimini. Toccata da entrambe queste linee, Cervia iniziò a ricevere molte più visite, e la sua crescita turistica ebbe inizio: il primo stabilimento, risalente al 1882, cominciò a funzionare molto di più.

L’arrivo della ferrovia segna l’inizio della storia turistica della riviera romagnola e spiega l’odierna densità di affittacamere e hotel Gabicce Mare, Cervia e Milano Marittima. In particolare, il successo di Milano Marittima non è solamente legato a questo evento, ma anche ad un accordo esplicito con la ditta Maffei, un’importante famiglia milanese. In questo accordo il comune di Cervia concedeva ai Maffei un’ampia zona di relitti, che in cambio dovevano fabbricare villini e parchi per trasformare quell’area praticamente in disuso in una zona turisticamente attiva.

Di qui nacque, ovviamente, il forte legame di quella rinnovata zona di Cervia con Milano, ed ecco il nome di Milano Marittima. Nel 1911 venne costituita la “Società Milano Marittima per lo sviluppo della spiaggia di Cervia”, il cui scopo era quello di organizzare la nascita della nuova zona balneare.

Lo stile che si scelse di utilizzare nella vecchia zona dei relitti fu quello della Città giardino, un progetto urbanistico nato in Inghilterra verso la metà del XIX secolo che si proponeva di unire la comodità della vita cittadina alla genuinità della vita in campagna e già sperimentato con successo negli hotel entroterra Romagna: questa necessità era stata indotta dall’enorme crescita industriale di quel periodo, che in certi casi aveva portato ad un imbruttimento delle città più colpite da questo sviluppo improvviso. Seguendo i dettami del progetto della Città giardino, a Milano Marittima furono costruite villette singole, che assicurano comodità e un’autonomia che altri tipi di costruzione non permettono, nella pineta in cui è immersa la località. Mantenendo quindi la zona verde di parchi, giardini e pinete, la costruzione delle villette singole continuò per molti anni, interrotta solo dai conflitti mondiali; ma già nel 1927, grazie anche al contributo di Milano Marittima, Cervia fu riconosciuta “Stazione di Cura, Soggiorno e Turismo” da un decreto ministeriale.

Ormai era fatta: oltre ai villini si cominciarono a costruire anche i primi alberghi, colonie e locali, non solo a Milano Marittima ma lungo tutta la costa (si pensi agli hotel Pinarella Cervia, ad esempio). Oggi Milano Marittima è conosciuta e apprezzata, oltre che per la sua disponibilità ricettiva e le sue strutture balneari, proprio per l’abbondanza di bar, pub, sale giochi e discoteche: tutto ciò attira una grossa fetta di turismo, soprattutto quello dei giovani, che infatti frequentano in massa la zona, amata da chi dal divertimento si aspetta attività. Chi invece per divertimento intende relax è comunque benvenuto a Milano Marittima, che è in grado di offrire tutto il relax di cui si ha bisogno grazie ai suoi organizzatissimi stabilimenti balneari e alberghi.

A cura di Lia Contesso – Strategie di vendita

No Comments
Comunicati

Vendita Alimenti Biologici


Bio Spesa?

Risparmia il tuo tempo e acquista anche tu online!

Con CiaoBio acquistare prodotti sani e genuini è diventato comodo e semplice. Basta un click per riceverli direttamente a casa tua!

Puoi fare la spesa scegliendo tra unampia gamma di prodotti di qualità come pasta di grano, di kamut e di farro, riso, passata di pomodoro, sughi pronti, olio, vino, marmellate, confetture, tisane, cioccolate, miele, latte e i nostri speciali cosmetici

E ricorda di controllare sempre la sezione delle OFFERTE!

La Primavera di CiaoBio ti offre:

Borsetta Primavera CiaoBio a 5,40 euroPacco Spesa CiaoBio a 9,90 euroBiococcole 2 (1 Crema Viso Idratante 50 ml e 1 Crema Idratante Corpo 150 ml) a soli  20 euro anzichè 51,40 euro.Biococcole 3 (1 Crema Viso Idratante 50 ml 1 Crema Nutriente Mani 75 ml 1 Doccia Shampoo Cremoso 150 ml) a soli 25 euro anzichè 54,40 euro

Tutti i  prodotti sono certificati da ICEA e provengono direttamente da produttori biologici selezionati, senza intermediari, condizione che spiega il motivo per cui prodotti dassoluta qualità come questi possano essere venduti a prezzi così convenienti.

CiaoBio offre forniture ad asili, scuole, gruppi di acquisto e ristoranti. Su richiesta prepariamo: ceste e confezioni regalo personalizzate, omaggi aziendali, pacchi dono natalizi e molto altro ancora

Ma non è finita qui! Ricorda che superando i 200 euro di spesa otterrai uno sconto immediato del 20%. Approfittane!

Sito Web: http://www.store.ciaobio.it

No Comments
Comunicati

Sindrome Metabolica: Malattia di Recente Individuazione che Aggrava le Malattie Cardiovascolari

  • By
  • 11 Maggio 2010


L’obesità gioca un ruolo importante nella cosiddetta Sindrome Metabolica (SM): con questo termine si identifica una particolare situazione clinica caratterizzata dalla concomitante presenza di fattori di rischio che collegati tra loro, potenziano con effetto moltiplicativo i danni a carico dell’apparato cardiovascolare.

Per definizione la SM comprende la contemporanea presenza di almeno tre gravi fattori di rischio tra: obesità viscerale, dislipidemia con trigliceridi aumentati o HDL colesterolo ridotto, glicemia elevata, ipertensione arteriosa.

Il rischio cardiovascolare riferibile alla SM è molto maggiore rispetto alla somma dei singoli fattori coesistenti per questo si parla di “rischio moltiplicativo”, per darvi un’idea della sua gravità pensate che l’incidenza d’infarto è tre volte superiore rispetto ai pazienti diabetici o ipertesi presi singolarmente, e la mortalità è addirittura sei volte superiore!

La SM di per sè predispone anche al rischio di sviluppare diabete tipo II con tutte le conseguenze sugli organi bersaglio, vasi, cuore, rene, occhi, cervello.

Dott. Guidalberto Guidi
Centro Specialistico Cardiologico Vascolare
Corso Vittorio Emanuele II° n. 91
10128 Torino – Italia
tel. 011.557.4280
tel. 331.622.750.80
www.cardioexpert.it

No Comments
Comunicati

Cicloescursionismo e turismo slow, per riappropriarsi dei ritmi naturali nella ciclabile intorno al lago di Varese


Tra i numerosi itinerari proposti da Road To Wellness, è particolarmente coinvolgente quello che consente di percorrere interamente la pista ciclabile che costeggia il lago di Varese e di ammirare così il maestoso Palazzo Estense, nonché Villa Recalcati e molti altri edifici in stile liberty, che sorgono in quest’area. Lungo la strada, si può sostare al Volavela, un aeroporto per alianti, e proseguire poi verso il grazioso chiostro di Voltorre; riprendendo la pista lungolago, ci si ritrova poi a pedalare nella parte più panoramica del percorso, costellata di mete turistiche naturali, quali il lago di Biandronno, l’Isolino Virginia. Senza dimenticare l’aspetto artistico e storico del territorio, che offre siti interessanti come la chiesetta della Madonna del lago di Azzate, o il piccolo borgo di Groppello, caratteristico centro abitato d’inizio ‘900.
La ciclabile del lago di Varese è un itinerario di media difficoltà, con 35 km da percorrere in circa 3 ore, ma la zona è ben coperta dagli hotel e i B&B convenzionati Road To Wellness, che offrono diversi comodi servizi per gli appassionati di escursioni in bici: la possibilità di usufruire gratuitamente di uno speciale modello di bicicletta a pedalata assistita e delle indicazioni con mappe gratuite di una fitta rete di percorsi ciclabili, di cui almeno 3 partono ‘dalla porta’ dell’hotel scelto; materiale informativo direttamente nella tua camera e, se la tua prossima tappa è prevista in un’altra struttura Road To Wellness, il trasporto bagagli è compreso. Ancora: assistenza tecnica per la tua bicicletta, possibilità di prenotare anche per una sola notte e noleggio gratuito di un Logger Gps, per tracciare i tuoi percorsi.
Alberghi e B&B Road To Wellness nei paraggi: Art Hotel Varese (Varese), Ata Hotel Varese (Varese), Hotel Ungheria (Varese), City Hotel Varese (Varese), B&B I Tigli (Gavirate), Hotel Vecchia Riva (Schiranna), Hotel Ristorante Bel Sit (Comerio), Hotel Residence Montelago (Ternate).
Per informazioni e prenotazioni: www.roadtowellness.it

No Comments
Comunicati

INSEM Spa: la soluzione alla crisi per le piccole e medie imprese


Visibilità è la parola d’ordine, per tutte le imprese che intendono conquistarsi un posto al sole su Internet. Distinguersi nella vasta rete di competitor, rendersi raggiungibile dal mercato di riferimento proprio nel momento in cui è alla ricerca di informazioni e prende decisioni essenziali per i propri acquisti. Visibilità è la parola chiave di INSEM Spa, azienda specializzata nel web marketing con sede a Firenze e una rete commerciale dislocata in tutta Italia. Un’azienda nata con una mission inequivocabile: dare visibilità ai progetti on-line a tutte le piccole e medie imprese. Il cuore pulsante dell’economia italiana ma anche il mercato che più di ogni altro ha risentito delle oscillazioni degli ultimi mesi provocate dalla crisi internazionale.
“Ricorrere alla pubblicità tradizionale per rilanciare la competitività delle aziende non è più sufficiente – sostiene Carmine Pappagallo, Amministratore di Insem Spa – bisogna incoraggiare gli investimenti prospettando alle aziende risultati reali, concreti e soprattutto evitare sprechi.”
È per questo che INSEM Spa, forte di un know-how consolidato in oltre dieci anni di esperienza nel settore, ha messo a punto una vasta gamma di servizi di web marketing, dall’ottimizzazione dei siti per il posizionamento sui motori di ricerca all’attivazione di campagne pay per click, alla progettazione di applicativi, CMS, e-commerce studiati per rilanciare l’economia delle piccole e medie imprese con investimenti mirati e garantiti. Strizzando l’occhio all’innovazione, alla ricerca, alle ultime tendenze del settore. Due, infatti, saranno le linee direttive degli sviluppi futuri dell’azienda: i Social Network e la geo-localizzazione, la consacrazione di quell’approccio one-to-one che costituisce una delle principali caratteristiche del web marketing.

Per informazioni: www.insem.it

No Comments
Comunicati

SELF-SERVICE O AUTOLAVAGGIO?


Chi è appassionato di automobili capisce quanto è importante che la propria vettura non sfiguri in mezzo alle altre.

Questa infatti deve dare l’idea a chi la osserva di essere sempre nuova, appena comprata, perfetta e di classe.
Spesso per chi fa un lavoro di rilievo per il quale è importante mantenere una certa immagine l’auto fa la differenza.
Addirittura c’è chi preferisce comprare un’auto e cambiarla dopo un anno o due per essere sempre al passo coi tempi.

Non tutti però possono permetterselo e si cerca di aggiustare il possibile, di mantenere l’automobile sempre pulita, sia dentro che fuori, di curare il minimo graffio sulla carrozzeria, di inserire all’interno degli erogatori di fragranze e spesso questo basta per ottenere degli ottimi risultati.

In particolare è incredibile come un semplice lavaggio possa trasformare una vettura.

C’è chi è diffidente e, invece che portarla all’autolavaggio, preferisce lavarla a casa con un po’ di tempo libero e di buon olio di gomito, credendo in questo modo di fare un lavoro migliore e più accurato e soprattutto di risparmiare, ma non è sempre vero. La quantità di acqua che si spreca lavando l’autovettura da soli non è paragonabile a quella che si consuma in un autolavaggio. Infatti nelle stazioni apposite i macchinari dedicati hanno già regolata l’acqua da utilizzare e così non và sprecata perché è perfettamente indirizzata e regolata per ottenere ottimi risultati con il minor consumo.

Chi ha poco tempo porta la sua vettura direttamente all’autolavaggio perché così è sicuro di avere ottimi risultati prima e in modo più agevole e comodo. A questo punto si può scegliere di fare comunque da soli e utilizzare gli appositi autolavaggi a box dove si inserisce la moneta e si sceglie il proprio programma personalizzato che ha un determinato numero di funzioni. In questo modo si ha pieno controllo dell’autovettura e, con poco spreco di energie e risorse, in pochi minuti si può lavare la propria macchina in modo più agevole.

Un’altra opzione invece di utilizzare un autolavaggio a spazzole che consiste nel parcheggiare l’automobile su una pedana mobile e, una volta inseriti i soldi nell’apposita colonnina si mettono in funzione autonomamente rulli, spazzoloni e asciugatori che con dei sensori riescono a rendere splendente la propria macchina.

Ma tutta questa tecnologia non ha rimpiazzato il personale di servizio. Infatti, se si pensa che questi macchinari non possano superare l’accuratezza e la precisione di una persona in carne ed ossa, ci si può recare al lavaggio durante i giorni lavorativi e si può affidare per qualche ora la propria automobile a degli addetti che con un po’ più di esperienza e di tempo faranno un lavoro eccellente e qualche ora dopo si potrà ritirare la propria  macchina e godersi il piacere di mostrarla splendente sulla strada a tutti.  

Sonia D in collaborazione con www.washitalia.com

No Comments
Comunicati

Rassegna GIOVANI INTERPRETI A CONFRONTO


Mercoledì 12 maggio 2010, alle ore 18,00, nell’Auditorium di Santa Maria a Bitetto di Teramo,terzo appuntamento della rassegna GIOVANI INTERPRETI A CONFRONTO, organizzata dalla Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli”, nell’ambito della trentunesima stagione dei concerti, in collaborazione con la Guzik Foundation di San Francisco (USA) e con l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Gaetano Braga”. Si esibiranno Narek Arutyunyani al clarinetto e Andrey Gugnin al pianoforte.

I successivi appuntamenti sono i seguenti:
Giovedì 13 maggio 2010, ore 18 Gerard Aimontche
Venerdì 14 maggio 2010, ore 18 Niccolò Cantagallo

L’ingresso è libero.

No Comments
Comunicati

Trio Jané Challenger su infanziabimbo!

  • By
  • 11 Maggio 2010


Il Trio Jané Challenger è l’ultima creazione nata dalla filosofia che ha permesso a Jane di affermarsi con i suoi 75 anni di esperienza. Ogni singola parte ispira un senso di regalità e di attenzione al dettaglio. Modello Commemorativo. L’unico trio in commercio con la navicella e l’ovetto auto che si agganciano e si sganciano con una mano sola !!!

ll Trio Challenger è composto dal Passeggino Jane Challenger, Navicella Jane Pronton, Seggiolino Auto Jane Strata. Challenger racchiude tutto quello che vorreste da un trio. Ogni elemento emana lusso e dedicazione in tutti i suoi dettagli. Modello commemorativo.

Il Trio Janè sono colorati, pratici, manegevoli e dal design tutto latino. Venite a scoprirlo su Infanziabimbo.

Infanziabimbo S.r.l.
Via Roma 139 – Ottaviano (NA)
Tel. 0818278270
www.infanziabimbo.it

No Comments
Comunicati

Edizioni My Life alla Fiera di Torino 13-17 Maggio 2010 – Padiglione 2 H13


Edizioni My Life approda alla prestigiosa Fiera Internazionale del Libro di Torino.

Edizioni My Life, la casa editrice specializzata nella crescita personale e professionale, è ormai una realtà consolidata che vanta formatori nazionali e internazionali del calibro di Vianna Stibal, Eric Pearl, Vera Peiffer, Esther e Jerry Hicks, Robert Dilts, Louise Hay, Wayne Dyer, Neale Donald Walsch, John Gray, Roy Martina e molti altri. Per la prima volta approda alla Fiera Internazionale del Libro di Torino dove proporrà i suoi prodotti e una vasta gamma di canali, web e non, con cui si occupa di divulgare e rendere accessibile la crescita personale in Italia.

In Fiera è al Padiglione 2 H13, dove sarà possibile ritirare due grandi omaggi di formazione: un dvd di Debora Conti “Dimagrire e Giusto peso per sempre” e un cd di meditazione e rilassamento dal titolo “Raggiungi le stelle con My Life”.

Il primo è un esclusivo dvd della formatrice italiana Debora Conti su un tema a lei caro: dimagrire con la pnl. Il secondo è un cd che raccoglie una bellissima meditazione con musiche di Capitanata dal titolo “All You Need is Love” di Roy Martina, e una musica per il rilassamento in frequenza 432 Hz composta da Enrico Cifaldi.

Edizioni MyLife ti aspetta in Fiera a Torino! Vieni a ritirare il tuo omaggio di formazione e My Life ti stupirà con effetti a sorpresa.

My Life alla Fiera di Torino

Pubblicazione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

No Comments
Comunicati

Last Second: su LaTuaVacanza.it disponibili le migliori offerte del mercato turistico


La Tua Vacanza presenta online offerte last second per le migliori mete estive in Europa e nel Mondo.
E’ arrivata la bella stagione e con essa la voglia di vacanza: La Tua Vacanza ha così pubblicato online offerte imperdibili  dal cogliere al volo per scappare dalla città. Dall’Egitto alla Grecia, dai  Caraibi alla Penisola Iberica, dai paradisi dell’ Oceano Indiano alla selvaggia isola di Djerba: le offerte last second de La Tua Vacanza soddisfano tutti i gusti e sono la soluzione ideale sia per chi cerca una vacanza rilassante e all’insegna del benessere sia per chi invece desidera un soggiorno all’insegna dello svago e del divertimento. Pacchetti all inclusive, soggiorni in hotel esclusivi con trattamenti in pensione completa o mezza pensione, i pacchetti vacanze sono prenotabili direttamente online con un semplice click.
Accedendo al portale gli utenti hanno la possibilità di scegliere tra numerosi pacchetti soggiorno ed offerte last second. Una volta selezionata la destinazione, la  data di partenza e inseriti il numero dei partecipanti al viaggio, gli utenti possono visualizzare subito il costo totale della vacanza comprensivo dei singoli servizi e dei costi aggiuntivi relativi alle quote di iscrizione, delle tasse aeroportuali o portuali e degli eventuali adeguamenti carburante o tasse di soggiorno.
Online ma non solo: gli utenti possono anche effettuare la loro prenotazione chiamando il call center oppure recandosi in una delle numerose agenzie di viaggi elencate nel portale. Lo staff de La Tua Vacanza sarà felice di guidarli con professionalità tra i last minute e last second più competitvi e con il giusto rapporto qualità prezzo. Il cliente potrà così scegliere insieme ai consulenti de La Tua Vacanza le migliori soluzioni in base alle proprie esigenze e personalizzare la vacanza desiderata rendendola unica ed irripetibile.

No Comments
Comunicati

Giocando s’impara


I videogiochi spesso sono una vera e propria passione per grandi e piccoli: forse perché ripropongono sul monitor del computer situazioni che fanno vivere virtualmente le proprie passioni del mondo reale.

Senza correre i rischi fisici di uno sport estremo, di un’avventura ai limiti del possibile o quelli economici di un’attività commerciale, si possono vivere avventure, praticare sport o gestire un’attività – virtualmente, certo, ma può servire a fare una prova nel mondo virtuale e capire se davvero si vuole provare nella realtà o se la finzione è sufficiente.

Insomma, di Indiana Jones ce n’è uno solo – e, a dirla tutta, anche lui non rientra proprio nei personaggi del mondo reale; quindi, se guardando il film pensate che vorreste vivere come lui, prima di lasciare casa e lavoro per andare alla ricerca di tesori perduti potete provare con un gioco di avventura online: è molto meno rischioso, e potete anche scegliere dei giochi multiplayer per interagire ancora di più e insieme ad altri giocatori nella storia. Se ancora non dovesse essere abbastanza, allora forse la vita da Indiana Jones fa proprio per voi … o forse basta giocare un altro po’.

Se invece siete dei tipi un po’ più tranquilli, non c’è problema: i giochi online soddisfano davvero tutti i gusti. Ce ne sono di cucina, di sport, di macchine, di … qualsiasi cosa. Potrete immedesimarvi in qualsiasi ruolo, imparare (virtualmente) a fare cose che nella realtà non avreste mai immaginato – come ad esempio andare in skateboard in giro per la città saltando su e giù dalle panchine e dalle ringhiere, partecipare alle Olimpiadi o combattere contro un ninja che ce l’ha proprio con voi, o anche fare virtualmente cose in cui nella realtà siete esperti. Ma c’è anche altro: tanti giochi da tavolo, per esempio, ai quali potrete giocare anche se la serata con gli amici è sfumata, o i giochi di carte, perché vi possiate allenare in attesa della prossima serata attorno al tavolo verde o al circolo del bridge.

La scelta, insomma, è molto più che vasta: i siti dove trovare giochi con cui vi potrete divertire online sono moltissimi, e le proposte abbracciano tutti i gusti e le possibilità, sia per l’argomento sia per la grafica – ultramoderna o retrò, giochi arcade e di ogni genere, le possibilità sono molte più di quelle che si possono immaginare. Lasciarsi trasportare un po’, quindi, può rivelarsi rilassante, e potrebbe addirittura far nascere nuove idee, aiutare a fare un po’ di pratica o far imparare qualche cosa di nuovo, ma questo dipende dalla predisposizione che si ha nel voler trovare spunti per imparare o cambiare qualche cosa. Le idee possono nascere da ovunque, basta solo saperle cogliere … ma se dai giochi gratis non si riuscisse a cogliere nessuna idea per un colpo nuovo a tennis, uno stacco differente nel salto in alto, per un panino nel proprio bar o per chissà che altro, non è niente di grave: in quel caso ci si può semplicemente godere una piccola e meritata pausa.

A cura di Lia Contesso

Prima Posizione srl – consulente marketing

No Comments
Comunicati

Segnala il tuo Feed o il tuo Blog, aumenta la popolarità del tuo sito.

  • By
  • 11 Maggio 2010

Directory Gratis e Tutto in Vista sono due aggregatori di blog creati appositamente per raccogliere tutte le news provenienti dai blog e per permettere ai lettori di trovare facilmente gli articoli più interessanti della rete, gli aggregatori sono strutturati per categorie.

L’iscrizione è veloce e gratuita, basterà infatti compilare l’apposito form con i dati del proprio blog per richiedere l’inserimento del Feed RSS.

L’aggregatore di Feed è il modo ideale per diffondere le news dal proprio blog in modo completamente gratuito. Il sito rimanderà alla lettura dell’articolo sul sito originale.

Se hai un blog e vuoi inserire il tuo Feed RSS Su Directory Gratis clicca qui.

Se hai un blog e vuoi segnalare il tuo Feed RSS Su Tutto in Vista clicca qui.

No Comments
Comunicati

Last Minute Calabria: con l’estate arrivano online le offerte de La Tua Vacanza


Con l’avvicinarsi della bella stagione, La Tua Vacanza propone online offerte assolutamente imperdibili per soggiorni vacanza in Calabria.
Sant’Andrea Jonio, Tropea e  Nicotera: le migliori località della Calabria sono state scelte da La Tua Vacanza come destinazioni per viaggi vacanza da sogno, occasioni imperdibili per conoscere una delle regione più belle del nostro paese.
Soggiorni in residence, hotel ed appartamenti: La Tua Vacanza propone ai propri clienti un’ ampia gamma di offerte last minute Calabria direttamente prenotabili online con un semplice clic.
Accedendo al portale de La Tua Vacanza  gli utenti hanno la possibilità di scegliere numerose destinazioni, visualizzando fotografie ed informazioni preziose sulle strutture ricettive.
Una volta selezionata la destinazione, la  data di partenza e inseriti il numero dei partecipanti al viaggio, gli utenti avranno la possibilità di conoscere subito il costo totale della loro vacanza in quanto il sistema calcolerà in automatico il preventivo, sommando i singoli servizi e i costi aggiuntivi relativi alle quote di iscrizione, le tasse aeroportuali o portuali e gli eventuali adeguamenti carburante o tasse di soggiorno. Una volta confermato il preventivo ricevuto per email, i clienti potranno procedere al pagamento del pacchetto vacanza tramite bonifico bancario o carta di credito, il tutto in assoluta sicurezza.
Online ma non solo: le prenotazioni possono essere effettuate anche telefonicamente al call center comunicando il numero di codice del pacchetto vacanza scelto e l’indirizzo email oppure recandosi in una delle numerose filiali di Arcadelphi Viaggi S.r.l.

No Comments
Comunicati

I laser dermomedicali per epilazione: per un’epilazione seria, efficace e durevole.


Abbiamo scritto e sostenuto, e tutt’ora sosteniamo, che l’epilazione laser sia il miglior mezzo per ottenere un’epilazione permanente  (epilazione senza la ‘D’ appunto) e quindi risolvere l’inestetismo dei peli superflui.

Avevamo anche scritto  che tali strumenti sono utilizzati da personale con laurea in medicina e corsi di specializzazione per poter svolgere tale attività con tali strumenti.

Abbiamo sottolineato che non basta l’”attrezzo” perché  l’epilazione possa essere funzionale e riscuotere successo, serve una corretta analisi del derma e del pelo, diverso da zona a zona che si vuole epilare: le basette non sono come i peli sulle gambe, i baffetti delle donne non sono come i baffi degli uomini e così via !

Tutto questo perché ci preme evidenziare alcuni temi:

– il laser è uno strumento pericoloso se utilizzato a “cuor leggero”, basti ricordare il polverone sollevato dai laser puntati in volto ai calciatori sui campi di serie A, ma soprattutto in viso ai piloti dell’aviazione civile di tutte le compagnie aeree, e parliamo di laser di classe inferiore a quelli per l’epilazione…

– il laser per svolgere il suo compito deve essere “tarato” sul foto tipo di derma e pelo specifico del soggetto, altrimenti il risultato è inefficace !

Gli epilatori domestici non sono altrettanto efficaci proprio perché appartengono a classi di potenza insufficienti allo scopo, altrimenti dovrebbero e potrebbero essere manovrati solo da personale medico qualificato e con tutta una serie di misure di sicurezza, ne citiamo una ad esempio: indossare occhiali di protezione per la vista !

Chi fa notare che con gli epilatori domestici si ottengono buone epilazioni, facciamo presente che il termine è tecnicamente scorretto, ottengono una depilazione soddisfacente, in quanto i peli superflui non vengono devitalizzati “colpendo” il bulbo, ma “tagliati” dal laser più in profondità rispetto ad una lametta.

Inoltre il tempo per il trattamento domestico si dilata fino ad essere eccessivo specie per le parti corporee molto estese quali le gambe.

Consigliamo (consiglio di parte, d’accordo) di rivolgersi a centri specializzati con personale qualificato, per un risultato soddisfacente ed un costo economico vantaggioso se commisurato alla sua durata nel tempo !

Gabriele Goldoni

No Comments
Comunicati

16 Games: annunciata la partnership con FNIV – Federazione Italiana Videogiocatori.


16 Games: annunciata la partnership con FNIV – Federazione Italiana Videogiocatori.
Previste iniziative di marketing e branding congiunte sul territorio nazionale.
16 Film srl, distributore di film e videogiochi, proprietaria del marchio 16 Games nonchè ideatrice del franchising medesimo, ha stretto un’alleanza strategica con FNIV, Federazione Italiana Videogiocatori.
FNIV nasce nell’ottobre 2005 per promuovere tornei di rilievo nazionale, favorendo l’incontro e l’aggregazione di numerosi giocatori, appassionati e semplici spettatori di ogni fascia di età, attirati dalla possibilità di prendere parte ad un movimento unico di importanza sociale.
Dopo 4 anni in giro per l’Italia, per la promozione del Campionato Italiano di PRO EVOLUTION SOCCER uno dei videogame più diffusi sul territorio nazionale, FNIV ha deciso di espandere le proprie competenze, includendo diversi titoli di gioco che hanno fatto e faranno la storia dell’e-sport: dopo 140 tappe svolte su tutto il territorio nazionale a cui hanno preso parte più di 16.000 giocatori, FNIV ha stipulato il 22 Maggio 2008 un protocollo di intesa in esclusiva con MSP ITALIA, Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI, che ha sottoscritto l’impegno di FNIV in questi anni sul fronte della divulgazione dell’immagine sportiva del videogioco, soprattutto come occasione di aggregazione tra coloro che condividono una passione.
Grazie a questo accordo FNIV diventa l’organismo ufficiale di riferimento sul territorio Italiano per tutti i videogiocatori che intendono prendere parte a competizioni e-sport, sia attraverso la rete Internet che in occasioni degli eventi organizzati dalla Federazione.
La partnership si svilupperà su diversi livelli:
1) 16 Games sarà il master sponsor in tutti gli eventi FNIV in Italia e tutti i premi saranno messi in palio da 16 Games;
2) 16 Games avrà una presenza “on line” con banner e link su tutti i siti FNIV;
3) La collaborazione con FNIV permetterà alla 16 Games di fare attività di marketing mirata direttamente nei PdV, con l’organizzazione di eventi videoludici in occasione dei day-one dei titoli più importanti, per l’inaugurazione dei PdV e per Campionati Nazionali di Videogiochi da giocare direttamente nei PdV oltre alla possibilità da parte dei tesserati FNIV di avere un trattamento privilegiato nei PdV 16 Games che aderiscono all’iniziativa;
4) FNIV fornirà spazio gratuito sia sul sito che nel forum a tutti i 16 Games che ne faranno richiesta per creare una community di appassionati specializzati;
www.fniv.it – www.16games.it
2
5) 16 Games avrà la possibilità di ricercare personale specializzato per i propri PdV attraverso FNIV che provvederà a raccogliere e selezionare i CV di tutti gli interessati a partecipare al progetto franchising 16 Games;
6) 16 Games fornirà a FNIV le attrezzature necessarie allo svolgimento di eventi di videogiochi su tutto il territorio nazionale;
7) FNIV avrà una presenza “on line” con banner e link su tutti i siti 16 Games;
8) FNIV permetterà di arricchire ulteriormente di contenuti il sito web 16 Games e presto ci saranno altri importanti annunci.
“Lavoriamo per l’innovazione – commenta Vincenzo Piccolo, Direttore Commerciale della 16 Film srl – e questa importante partnership ne è l’ulteriore dimostrazione. Si tratta di uno dei punti di forza, insieme all’attenzione che mettiamo nello sviluppo del progetto franchising”.
“Il marketing, la conoscenza dei mercati, l’analisi delle preferenze dei consumatori – commenta Alberto Vietri, Category Manager – e l’amore nei confronti del ns affiliato che mantiene la propria libertà affiancato da una squadra unita qual’è 16 Games – FNIV & 16 Games uniti per vincere!!!”.
“Sono convinto – commenta Fabrizio Falsetti (Presidente della Federazione Italiana Videogiocatori) – che questa alleanza aprirà nuovi scenari nel mondo dell’e-sport. 16 Games e FNIV vogliono poter offrire ai loro rispettivi clienti/partner e videogiocatori quello che hanno sempre cercato: comprare i loro titoli preferiti a prezzi “speciali”, ottenendo valutazioni sull’usato più alte della media e soprattutto partecipare ad eventi videoludici esclusivi senza tralasciare la possibilità di entrare a far parte della squadra 16 Games realizzando il sogno di molti …. aprire un negozio per la compra- vendita di videogiochi”.
Il progetto 16 Games nasce dalla passione per il settore Gaming del Sig.Gianfranco D’Urso, co-amministratore insieme al Sig. Gianluca Vegliante della 16 Film srl.
L’idea iniziale nata come SGAMES ha presto lasciato il posto ad un progetto innovativo che oggi è conosciuto come 16 Games. Nata come un’integrazione della vendita del gaming nelle videoteche, ben presto 16 Games diventa un brand riconosciuto ed un progetto di franchising già noto in ben 15 Regioni, 37 Provincie d’Italia con 3 PdV diretti, il tutto il soli 12 mesi dalla nascita del progetto e dall’apertura del primo PdV di Cava de’Tirreni (SA).

No Comments
Comunicati

Nuovi servizi disponibili online per i clienti di Utilità: monitorare i consumi energetici della propria azienda non è mai stato così facile


Il sito web di Utilità, azienda impegnata nella fornitura di energia elettrica e gas naturale a professionisti ed imprese, continua ad arricchire l’offerta di servizi per propri clienti, disponibili direttamente online.

Nell’area privata del sito web sono stati infatti recentemente attivati nuovi utili strumenti: l’obiettivo è offrire un servizio ancora più completo ed efficiente a quanti negli anni hanno scelto di affidarsi ad Utilità per soddisfare il fabbisogno energetico della propria attività.

Accedendo all’area privata del sito i clienti di Utilità oggi possono dunque monitorare le proprie forniture di elettricità e gas in maniera ancora più comoda e veloce direttamente online. In quest’area si possono autonomamente consultare i dati tecnici delle forniture attive, visualizzare, stampare e archiviare le fatture mensili in anticipo rispetto alla ricezione del documento cartaceo, consultare lo storico delle fatture, monitorare i consumi mensili fatturati.

Nell’area privata i clienti possono inoltre essere aggiornati in tempo reale sulle nuove promozioni di fornitura energetica disponibili, nonché inviare suggerimenti e segnalazioni per aiutare Utilità a migliorare la qualità del servizio erogato.

Accedere ai servizi online messi a disposizione da Utilità per i propri clienti è molto semplice: basta collegarsi al sito web, cliccare su “Area Clienti” e registrarsi inserendo il proprio numero di partita IVA, il Codice Cliente composto da quattro numeri – presente su ogni fattura di Utilità – e un indirizzo e-mail attivo.

I clienti possono inoltre contare su un Servizio Clienti telefonico – 800 94 39 39 – attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 20 e gratuito, per richieste di informazioni e chiarimenti.

Per accedere alle offerte per la fornitura di energia elettrica e gas naturale di Utilità, è possibile richiedere un preventivo gratuito, che verrà realizzato da personale qualificato in grado di consigliare sempre la migliore soluzione per un’efficiente gestione dei costi energetici dell’attività del cliente.

Fonte: Utilità

No Comments
Comunicati

Il Bank Management nel tempo dell’evoluzione

Le banche e gli intermediari finanziari hanno vissuto negli ultimi anni una drammatica e rapidissima evoluzione che ha toccato tutti gli aspetti rilevanti della gestione. In questo contesto, la visione della banca e della sua gestione si è trasformata, così come si sono modificati i principali ruoli dell’organizzazione.

L’Executive Master in Bank Management fornisce ai partecipanti la consapevolezza di come è una banca oggi e del suo funzionamento, assieme agli strumenti per indirizzare il proprio ruolo e la propria carriera al livello professionale desiderato.

Per maggiori informazioni sul percorso si invita a visitare il sito www.captha.it oppure scrivere a [email protected]

No Comments
Comunicati

Geomarketing, nuove soluzioni di business


Il mondo del web cambia sempre più velocemente così come il suo modo di utilizzarlo e di essere utilizzato.

In pochi anni si sono susseguite mode e modi di fare, alcuni persistono ancora oggi, altri sono morti o stanno piano piano morendo.

Si è iniziato quando l’utente era solo uno spettatore di quello che veniva mostrato, sempre più velocemente l’utente è diventato importante, prima avendo la possibilità di inserire di commenti, poi potendo effettuare discussioni con altri utenti, di seguito creando il proprio profilo e generando da solo contenuti, fino ad oggi, dove i social network impazzano tra gli utenti.

I Social Network sono siti dove tutti o comunque buona parte dei contenuti è generata dagli utenti, che parlano, discutono e segnalano informazioni, ma in uno spazio e in un momento indefinito.

Proprio da questo concetto sono partiti i nuovi social network, come Gowalla e FourSquare, che permettono di posizionarsi nel tempo e nello spazio, segnalando in qualunque momento la nostra posizione e dandoci la possibilità di inserire commenti o informazioni sul luogo dove siamo.

Un nuovo mezzo per cominciare a pensare a innovative soluzioni di geomarketing, che permettano di realizzare innovativi modi di promuovere la propria attività, alle quali gli utenti non sono abituati, come le normali soluzioni di marketing offline, servizi email marketing, display advertising, che pur rimanendo efficaci hanno un minor impatto verso l’utente finale che è oramai abituato a riceverlo.

No Comments
Comunicati

11- 13 giugno – 1° campionato nazionale di Beach Basket 2 vs 2 a Bellaria


Dall’11-13 giugno, sulla spiaggia del Polo Est di Igea Marina (provincia di Rimini, nel cuore della riviera romagnola), si terrà il 1° campionato nazionale di Beach Basket 2 vs 2 organizzato dalla società cestistica Bellaria Basket in collaborazione con il comune rivierasco e l’associazione Verdemare. Oltre al primo titolo tricolore di questa manifestazione, c’è in palio la partecipazione ai Riviera Beach Games del 1° agosto, dove le prime 8 coppie classificate sfideranno altrettante squadre di (ex o ‘contemporanei’) campioni del parquet come Mario Boni, Michele Maggioli, Riccardo Pittis, Bulleri, Chiacig, Rombaldoni, ecc… Con il succoso surplus di un soggiorno gratuito in un hotel convenzionato.
Ecco i punti salienti del regolamento: le partite dureranno 10 minuti senza interruzioni o timeout, vince chi chiude in vantaggio. In caso di perfetta parità, si ricorrerà ai tiri liberi ad oltranza. Si gioca ad un solo canestro, nessuna distinzione tra tiro da due e da tre e chi subisce canestro torna in possesso della sfera. L’11 e 12 c’è la fase a gironi, il 13 giugno l’eliminazione diretta che decretà i campioni. L’iscrizione al torneo di 15 euro comprende canotta da gioco del torneo e brindisi di benvenuto al locale Beky Bay. Per visionare il regolamento e iscriversi on-line (entro e non oltre il 6 giugno), andate sul sito ufficiale del Bellaria Basket.

Michael Vittori – giornalista e copywriter freelance. Per redazione testi pubblicitari o di qualsiasi tipo, articoli, comunicati stampa, per SEO copywriting e indicizzazione siti web, contattatemi all’indirizzo [email protected]

No Comments
Comunicati

D&sign srl e Visionnaire per la nuova gioielleria Liguori


D&sign srl ha realizzato la nuova gioielleria Liguori di Frascati. Un progetto stimolante per i due soci dell’azienda bresciana, specializzata nell’arredamento di gioiellerie e negozi di ottica di lusso, che hanno realizzato i sogni del committent curando il design degli interni e progettando il sistema di sicurezza.
D&sign srl per completare il progetto ha scelto la qualità e il design di Visionnaire, marchio della collezione di ispirazione glamour e fashion di IpeCavalli, azienda storica e leader nel panorama del design “Made in Italy” che, dal 1959, propone arredamenti personalizzati,confortevoli, emozionali ed evoluti tecnologicamente.

Per la nuova gioielleria Liguori, D&sign srl ha infatti selezionato Idho, splendido lampadario con bolle di vetro soffiato su montatura in acciaio Inox, e due appliques modello Brunilde composte da coni ricurvi e lancia centrale in ottone cromato, particolari in alluminio tornito e paralume ovale in seta. Elementi d’arredo straordinari e affascinati, che concorrono a creare un’atmosfera lussuosa e suggestiva, nati dell’estro del designer Samuele Mazza, Idho e Brunilde sono il risultato di una ricerca stilistica costante, rivolta al mondo della moda, all’insegna della sperimentazione e della creatività, concorrendo in questo contesto a completare il progetto del designer Fabio Antonuzzi.

La volontà di interpretare, capire e proporre nuovi spazi per un nuovo significato di vendita ha guidato Fabio Antonuzzi nella scelta di soluzioni tecnologiche innovative e mai invadenti, di materiali ricercati e di un lusso curato nei dettagli: la perfetta realizzazione dell’ideale di gioielleria di Massimiliano Liguori.
“Ho sempre desiderato creare qualcosa di nuovo, un luogo che fosse il risultato di una ricerca e di un’attenzione particolare al design, col fine di rompere gli schemi ormai obsoleti che definivano gli spazi della gioielleria. Con Fabio si è creata da subito un’intesa particolare. Durante la progettazione mi proponeva con grande entusiasmo soluzioni inedite e particolari, come l’impiego del cavallino per ricoprire i piani dei banconi. Scelta che, una volta terminati i lavori, si è rivelata vincente.” Massimo Liguori

No Comments
Comunicati

Casa Roma Scajola: Blog Immobiliare racconta la vicenda e mostra i risultati di una ricerca sull’aumento dei prezzi delle case a Roma


Blog Immobiliare, il sito dedicato al mondo del mattone, tempo fa aveva già trattato il tema scottante degli affitti a Roma che risultano particolarmente cari a chiunque voglia o debba trasferirsi nella Capitale, ed oggi torna a parlare del mercato immobiliare romano.

Questa volta però si sposta dal lato della compravendita e prendendo spunto dalla vicenda di cui è stato protagonista il Ministro dello Sviluppo Economico Scajola, affronta l’interessante tema del caro prezzi delle case a Roma.
L’intento dell’articolo non è quello di raccontare nei dettagli la vicenda di casa Scajola, ma quello di informare, chiunque fosse interessato, sull’argomento dei prezzi attualmente in vigore per acquistare una casa a Roma
.

La ricerca, condotta dal Centro Studi e Indice Replat, parte dall’individuazione delle tipologie di case a Roma più cercate dagli acquirenti e indaga poi su quanto queste tipologie variano sensibilmente di prezzo a seconda delle zone in cui sono ubicate.

Dalla ricerca si evince chiaramente che le due tipologie più richieste di casa a Roma sono i bilocali e i trilocali ed anche se ormai è noto che i prezzi per comprare casa a Roma sono per lo più proibitivi un po’ ovunque, è interessante notare che nel centro di Roma i prezzi salgono costantemente, mentre in alcune zone periferiche, nel 2009, si è assistito ad un calo anche abbastanza consistente in alcune zone periferiche.

Dunque per chi ha intenzione di acquistare casa a Roma è possibile risparmiare se ci si accontenta di una casa in una zona periferica piuttosto che nel cuore della Capitale.

Nell’articolo pubblicato su blog-immobiliare.blogspot.com sono riportati tutti i dati dell’andamento dei prezzi, sia quelli in aumento, sia quelli in diminuzione a seconda delle diverse zone.
Silvia Silvestri

Blog Immobiliare

[email protected]

No Comments
Comunicati

Web Hosting: Meglio Dedicato o Condiviso


Più che una legge economica, si tratta di semplice buon senso: risparmio ed efficienza dovrebbero regolare ogni azione. Nello scegliere tra server dedicato o condiviso bisogna chiarirsi la funzione che andrà a svolgere il vostro sito. Volumi di traffico molto sostanziosi e di spazi su hard disk particolarmente voluminosi potrebbero rendere necessaria la scelta di website hosting. Viceversa consigliamo quello condiviso. Ovviamente la differenza tra l’uno e l’altro riguarda prezzo e stabilità. Nel caso del server hp dedicato, infatti, in cambio di un corrispettivo maggiore, avremo un prodotto estremamente stabile; viceversa paghiamo di meno ma usufruiamo di un servizio meno efficiente.
Orientarsi tuttavia sul hosting joomla può rivelarsi la scelta vincente, priva di contraccolpi sul piano qualitativo se applicata a siti dal traffico contenuto.

No Comments