Daily Archives

8 Maggio 2010

Comunicati

Il tramonto dei giusti: la storia raccontata ai giovani


“IL TRAMONTO DEI GIUSTI. I crimini di guerra e le resistenze europee al nazifascismo”: questo il titolo, dal forte richiamo evocativo, del saggio storico scritto da Pino Pelloni, che esce in occasione delle celebrazioni del 25 aprile. Il volume (pagine 236, Euro 15) si apre con  l’introduzione dello storico e saggista di fama Piero Melograni ed è edito da Èthos, una giovane casa editrice sarda.

L’autore ha voluto dare a questa pubblicazione un taglio divulgativo, con il chiaro intento di avvicinare i più giovani alla storia e contribuire a favorire una maggiore conoscenza di una delle pagine fondamentali del nostro passato più recente. Lo ha fatto con una grande padronanza delle fonti, utilizzando le testimonianze più disparate: diari privati, pagine letterarie, raccolte di giornali, canzoni popolari, reperti filatelici, ricette di cucina, almanacchi da barbiere, film ed interviste fatte direttamente a testimoni di quegli eventi.

Insieme con il racconto della “storia degli storici” Pelloni ci fa conoscere, quasi in presa diretta, le testimonianze di Giorgio Bocca, Antonio Ghirelli, Amos Luzzatto, Carlo Lizzani e Piero Melograni. Il volume è arricchito dalle pagine letterarie di Jacques Maritain, Hannah Arendt, Alberto Moravia, Enzo Biagi, Piero Ottone, Marek Edelman e di numerosi altri protagonisti di quei tragici giorni. Infine, i contributi di storici come Renzo De Felice, Léon Poliakov, John Cornwell, Robert Sommer, Theodore Hamerow, Gian Maria Vian e Riccardo Calimani aiutano a ricostruire le vicende narrate. Sono ricordati lo sterminio degli ebrei, degli zingari, degli omosessuali; la violenza sulle donne e i bambini; la razzia dell’oro e delle opere d’arte perpetrato dai nazisti in tutta Europa; le stragi italiane da Boves a Marzabotto, da Pietransieri a Sant’Anna di Stazzema sino agli stupri in Ciociaria. Sono raccontate la rivolta del ghetto di Varsavia e le ribellioni nei campi di concentramento come di altri episodi della resistenza ebraica.

La lunga guerra di liberazione dell’Europa dal nazifascismo è qui proposta con dovizia di dati e con i suoi protagonisti. “E tutto questo – ha scritto nella sua introduzione lo storico Piero Melograni – Pino Pelloni ha voluto raccontarlo alle giovani generazioni, perché sappiano e soprattutto perché non dimentichino. E lo ha fatto da giornalista, da storico del costume, da critico letterario e cinematografico. Da uomo curioso delle vicende umane, da intellettuale che vuole capire. Con quella curiosità che, secondo Calvino, prese tutti gli italiani alla fine della guerra: “pieni di storie da raccontare”. Per non dimenticarsele. E quel desiderio di raccontare ha dato vita ad un importante movimento letterario e cinematografico italiano, il neorealismo”.

L’autore

Giornalista e scrittore, critico letterario e teatrale, filmmaker, saggista e storico del Costume, Pino Pelloni ha iniziato la sua carriera negli anni ‘70 sulle pagine di “Paese Sera”. Ha scritto per “Il Messaggero” e “La Nazione”; ha collaborato a numerosi programmi di RaiUno. È stato l’ultimo direttore del “Candido“, il settimanale fondato da Giovanni Guareschi. Oggi dirige l’agenzia giornalistica com.unica.

…………………………………….

Per informazioni:

www.ethosedizioni.com

No Comments
Comunicati

Norcia, una delle più belle cittadine del centro italia


Norcia, è celebre per aver dato i natali, nel 480, a due delle figure più importanti nella storia della Chiesa cattolica: San Benedetto e la sua gemella Santa Scolastica. La cittadina è distesa nella piana di Santa Scolastica ed ha origini antichissime e può gareggiare turisticamente con i giganti vicini del centro Italia quali il Lago di Bolsena, il Lago Trasimeno o il bellissimo comune di Cascia.

Tutti i monumenti più importanti sono concentrati attorno al cuore della città: Piazza San Benedetto.

Uno di questi è senza dubbio la chiesa di San Benedetto, edificata sopra la casa natale dei santi gemelli in Norcia. La chiesa risale alla fine del XIV secolo ma già nel VI secolo vi fu edificato un tempio. La facciata è abbellita da un portale, recante ai lati le statue dei due santi e un rosone. Diverse opere d’arte sono custodite nel suo interno dalla pianta a croce latina. La cripta fu realizzata utilizzando un’antica costruzione romana preesistente.

Accanto alla rocca della Castellina è possibile ammirare il Duomo di Norcia, dedicato a Santa Maria Argentea e costruito nel 1560, dopo che la chiesa originaria dedicata alla santa fu abbattuta per far spazio alla Castellina. Della chiesa ci rimane il portale laterale, in stile gotico-rinascimentale.

Poco distante dal Duomo, in via Battisti, è la chiesa di San Francesco, risalente al XIV secolo.

Per finire, non può mancare una visita alla singolare costruzione sita in via Umberto: l’Edicola. L’Edicola è una cappelletta votiva, costruita nel 1354 prendendo a modello i tempietti funebri di epoca romana.

Lasciando la città di Norcia, incamminandosi lungo la tortuosa via che dalla città porta a Visso, tra suggestivi panorami montuosi di indicibile bellezza, troviamo i piani di Castelluccio, uno dei più grandi bacini corsici chiusi di tutta Italia.

No Comments
Comunicati

Festival del Mondo Antico Rimini


Dal 25 al 27 Giugno durerà la XII* edizione del Festival Mondo Antico in programma a Rimini.
Durante i tre giorni di manifestazione sarà aperta al pubblico una nuovissima ala archeologica composta da 40 stanze nel Museo della Città, dove sarà possibile ammirare lo straordinario grande patrimonio archeologico, ripercorrere attraverso i monumenti il lungo cammino dell’uomo nel territorio riminese dalla Preistoria al Tardoantico.
Durante i tre giorni d’incontri del Festival del Mondo Antico 2010 seguiranno conferenze, dibattiti e proiezioni.

Il nuovo percorso espositivo, ospitato nei sotterranei del Collegio dei Gesuiti sede del Museo della Città, inizia da un milione di anni fa con le prime testimonianze della presenza dell’ homo erectus sul colle di Covignano, per poi passare alle preziose eredità dell’età del bronzo ed ai corredi delle necropoli villanoviane cresciute sotto l’influenza di Verucchio. Interessanti e preziosi i prodotti delle popolazioni (Etruschi, Greci, Celti…) che tra il VI e il IV secolo a.C. hanno popolato la valle e l’approdo dell’ Ariminus, il fiume eponimo della colonia fondata nel 268 a.C. dai Romani, nel progetto di occupazione della pianura padana.

Nelle quaranta sale della nuova Ala archeologica, si potrà seguire quindi la trasformazione della città romana Ariminum, nata come colonia in età repubblicana, nelll’ Ariminum imperiale colonia rifondata da Augusto.
Della città augustea sono esposti, i raffinati pavimenti musivi, un patrimonio finora “nascosto” o poco conosciuto. Insieme agli arredi e suppellettili, i mosaici, che indicano il tenore di vita nelle dimore tardo antiche all’apice del loro splendore. Ma saranno evidenti anche i primi segni della rapida decadenza, preludio dell’abbandono intorno alla metà del VI secolo, al tempo della guerra fra Goti e Bizantini, che segnò il passaggio dalla romanità al medioevo.

Nel programma del Festival del Mondo antico dal 25 al 27 Giugno, Il Comune di Rimini ha inserito le nuove scoperte della Domus del Chirurgo.
L’iniziativa è organizzata dai Musei Comunali, dalla Biblioteca Gambalunga e dall’Istituzione “Musica Teatro Eventi” del Comune di Rimini in collaborazione con la Provincia di Rimini.
I visitatori potranno prenotare presso gli hotel Rimini, usufruendo delle offerte speciali che vengono creati esclusivamente per questi bellissimi eventi, inserendo nel prezzo anche convenzioni con bagnini per ombrelloni e lettini in spiaggia.
Gli Hotel sono con aria condizionati, moderni, ristrutturati completamente, con parcheggi, e piscine, vicinissimi anche alla Stazione di Rimini.
Per Info: telefonare allo 0541.21482

No Comments
Comunicati

Pubblicato il libro Squarciafavole di Gavioli


Squarciafavole
ISBN: 978-88-6096-516-5
Prezzo: € 8,00
Categoria: Narrativa
Anno 2010, Pagine: 72  Autore: Gavioli Emanuel

In sintesi
Eric è un ragazzo di venticinque anni ed è un sognatore, desidera più di ogni altra cosa credere alle sue favole, conservare sempre una speranza. Vive in Emilia e s’innamora di Sabrina. Tutto apparentemente procede per il verso giusto, la favola sembra realizzarsi… ma la realtà non è quella che sembra e ben presto gli piomba addosso, come un fulmine a ciel sereno, una forte delusione.

Emanuel Gavioli è nato il 19 agosto del 1983 a Bondeno in provincia di Ferrara. Grande appassionato di cinema, è stato il fondatore, insieme al regista Domenico Guidetti, della comune artistica “Order Of The Black Knights” in cui svolge il ruolo di sceneggiatore e aiuto regista. “Squarciafavole” è la sua seconda pubblicazione. www.emanuelgavioli.com www.ootbk.com

No Comments
Comunicati

CONQUISTATA LA BULGARIA, AL SOFIA LIVE CLUB, PATRICK MITTIGA E’ PRONTO A STREGARE ANCHE L’ITALIA, 13 MAGGIO TEATRO GIACOSA AOSTA.


Giovedì 5 maggio, ore 21:00, Palazzo della Cultura, piano -1 Sofia Live Club, sulle note di The Lady is a Tramp , è ufficialmente iniziato il tour promozionale di Patrick Mittiga, con il suo spettacolo omaggio a Frank Sinatra, The Best is Yet to Come.

La serata è stata un grandissimo successo.
Patrick, accompagnato dai 17 elementi della Bulgarian Brazz Big Band, magistralmente diretta dal M° Paolo Paroni, e dal corpo di ballo guidato dal ballerino coreografo Milen Petrov, ha conquistato il pubblico del Sofia Live Club.

Lo spettacolo, The Best is Yet to Come, è un omaggio al grande Frank Sinistra e Patrick ha accompagnato la platea del Sofia Live Club in un emozionante viaggio nel passato, con 21 brani tanto coinvolgenti quanto celebri di The Voice.

Lo show è concepito nel perfetto stile Sinatra, ma è anche il risultato della creatività e dell’amore incondizionato nei confronti della musica e dei suoi grandi interpreti da parte di Patrick. Ideatore ed interprete di questa nuova produzione della PmPromotion.

Quando si parla di stile Sinatra si intende uno spettacolo dai ritmi incalzanti, che con la complicità di scenografie, coreografie, proiezioni, foto e traduzioni parziali dei testi ricreeranno l’eleganza, la grandezza e il divertimento che distinto l’epoca di uno dei più grandi artisti che il mondo ci ha regalato.

La prossima data, giovedì 13 maggio alle ore 21:00, vede Patrick protagonista di una delle serate della Saison Culturelle, la più importante rassegna culturale della Valle d’Aosta che ha visto sul palco del Teatro Giacosa artisti del calibro di Simone Cristicchi e Lucio Dalla.

The best is Yet to Come è un vero e proprio show in cui si incarnano perfettamente le diverse anime di Patrick: il brillante e imprevedibile showman, l’emozionante e affascinante interprete, il musicista preparato e coinvolgente.

Al termine del Tour promozionale la PmPromotion sta ultimando le date del tour estivo, che vedrà Patrick e il suo spettacolo calcare palchi in tutte le località italiane più frequentate, riadattando la produzione anche ad esibizioni in location diverse dai teatri, come piazze, spazi aperti o in locali legati al mondo del jazz e non solo.

Ufficio Stampa
Alessandra Rondelli
349 7354977

No Comments
Comunicati

La vostra azienda come non l’avete mai vista prima


Internet come risorsa aziendale. Oggi più che mai, il business di qualsiasi attività commerciale non può fare a meno di una presenza online che faccia da tramite tra l’azienda e i potenziali clienti
La nuova agenzia internet marketing di Rimini fa proprio questo, aiuta a rendere visibile l’impresa e aumentare il volume di contatti.

Internet Marketing di Rimini vuole offrire ai suoi clienti un profilo di mercato diverso. Al bando l’overdose di pubblicità cartacee o il noioso porta a porta. A farla da padrone è internet che mette in contatto domanda e offerta con estrema facilità.

Partendo dal sito, primo strumento di visibilità e contatto, l’agenzia riminese, oltre alla grafica e ai contenuti, offre una consulenza a 360° di internet marketing, studiando in modo mirato il tipo di strategie per essere visibili sui motori di ricerca e a portata di mano dei clienti che vi stanno cercando.

http://www.agenziainternetmarketing.it

No Comments
Comunicati

SALONE DEL LIBRO


L’edizione del Salone del libro 2010 di Torino si svolge da giovedì 13 a lunedì 17 maggio presso Lingotto Fiere di via Nizza 280. Su una superfice espositiva di 51.000 metri quadri, 1.400 espositori e oltre 300.000 visitatori si danno appuntamento per rinnovare la più grande manifestazione d’Italia dedica all’editoria e alla cultura.

Vastissimo il programma di eventi messo in catalogo, fra gli ospiti più attesi: il maestro del legal thriller Scott Turow, Jim Nisbet presentato da Sandro Veronesi e Glenn Cooper, la scrittrice belga Amélie Nothomb accompagnata dalla sorella Juliette.

Il paese ospite d’onore dell’edizione 2010 è l’India con il suo serbatoio di spiritualità millenarie, fra miti e leggende che si legano alla letteratura in un contrasto di povertà, ricchezza e tradizioni millenarie. Da segnalare la presenza di autori femminili, fra cui Tishani Doshi, Anuradha Roy, Radhika Jha, Namita Davidayal e Shobhaa Dé. Presente a Torino anche l’attivista femminile Sampat Devi, nota per la sua lotta contro le violenze alle donne, una battaglia in difesa dell’universo femminile indiano relegato a vivere, spesso, in condizioni di inferiorità.

Interessante e non privo di fascino è l’area “Libro e cioccolato, tentazione e meditazione”. In un unico spazio (Padiglione 3) due motivi per soddisfare la mente e il gusto in una continua metamorfosi di sensazioni. Come resistere al cioccolato più fine immerso in un contesto culturale e storico? Quattordici maestri cioccolatieri per dare lustro alla tradizione artigianale torinese: Guido Gobino (Torino); Odilla Chocolat (Torino); Pfatisch (Torino); Leone (Torino); Piemont Cioccolato (Torino); Pasticceria Gerla (Torino); Torrefazione De Martini Ettore (Torino); Shebirè Cioccolato (Ciriè); Guido Castagna (Giaveno); Cioccolateria Pasticceria Zuccarello (Collegno); Avidano Pasticceria (Chieri); A. Giordano Torino (Leinì); Dell’Agnese (Torino); Fabrizio Galla (San Sebastiano Po).

“Blue Rose nella terra dei maghi” è un romanzo di Stefano Pastori edito da Aletti Editore. Storia fantasy dal ritmo coinvolgente, Blue Rose rappresenta l’evoluzione del genere fantasy intrecciando religiosità, magia, amore con un ritmo narrativo da grande avventura. Il romanzo sarà disponibile per la prenotazione da fine maggio 2010.

No Comments
Comunicati

medaglia presidente della repubblica


Comunicato stampa Festa delle colline morianesi
Eccoci alla seconda edizione della festa delle colline Morianesi – Aquilea – Lucca 16 maggio 2010 patrocinata dal comune di Lucca
Quest’anno il già ricco cartellone degli eventi che si terranno alla Festa delle colline Morianesi -Aquilea- Lucca si impreziosisce della collaborazione con il centro commerciale naturale “il Ponte ” l’Associazione Linea Gotica della Lucchesia , Associazione Toscana Miele e le aziende agricole e agrituristiche locali e il Comitato paesano di Aquilea
Il programma tra l’altro prevede : alla ricerca degli erbi a cura dell’ Accademia della Zuppa , degustazione di Zuppa, degustazione di miele , un dibattito su la prevenzione delle malattie attraverso il consumo di frutta e verdura fresca, intarsio e scultura della frutta e verdura a cura del noto chef Claudio Menconi, visite guidate al Castellaccio di Aquilea , giochi per bambini e intrattenimenti vari .
Inoltre mostra fotografica ” Come eravamo ” e il concorso “I paesi Morianesi sotto la neve”, l’estemporanea di pittura ” Guardati intorno ” e come fiore all’ occhiello la premiazione del concorso ” Disegna il tuo paese e il paesaggio che lo circonda ” in collaborazione con le scuole elementari e medie di ponte a Moriano, che, oltre al patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Lucca e del Comune di Lucca, ha l’onore di avere anche l’Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica
Aquilea 16 maggio 2010 dalle ore 9.00 alle ore 21.00
Ulteriori info www.paesidilucca.it/aquilea e-mail [email protected]
facebook : sagradellazuppadiaquilea

No Comments