Daily Archives

3 Maggio 2010

Comunicati

La sigaretta elettronica si ricarica con gusto


La sigaretta elettronica piace sempre più agli italiani. Secondo le ultime statistiche pubblicate dal sito www.sigarettaelettronica.com il numero di fumatori elettronici sta crescendo del 1.000% al mese da inizio anno. Certo la platea di italiani che fumano è vasta (13 milioni di fumatori): questo spiega la crescente curiosità e l’espansione esponenziale che sta avendo la sigaretta elettronica. Molti i suoi punti di forza: a cominciare dal faotto che non genera sostanze cancerogene, elemento “tristemente” distintivo delle sigarette tradizionali. Da non trascurare l’aspetto sociale: la sigaretta elettronica, come ricordato anche da una serie di articoli pubblicati sul sito www.tabaccheriaelettronica.it, si possono fumare ovunque, compresi i luoghi pubblici dove oggi è espressamente vietato fumare sigarette tradizionali. Emettendo un vapore acqueo che dà la sensazione al fumatore di fumare una sigaretta tradizionale (per merito dell’attività svolta da un atomizzatore interno) la sigaretta elettronica non dà alcun fastidio alle persone che si trovano nello stesso ambiente del fumatore elettronico. Anzi, profumano perché sono vendute con più aromi (dal tabacco alla menta, dal tè verde al cioccolato) su vari siti. Tra questi il più importante è www.ricaricheliquide.com. Ultimo vantaggio, ma non per questo meno importante, la sigaretta elettronica consente di risparmiare a un fumatore tradizionale circa 1.000 euro all’anno. Che di questi tempi, non sono affatto spiccioli.

No Comments
Comunicati

Finali delle Olimpiadi Nazionale di Matematica a Cesenatico


Dal 6  al 9 Maggio si svolgeranno a Cesenatico “Le finali nazionali delle Olimpiadi di Matematica, giunte alla XXVI edizione nazionale.

Questo evento è stato organizzato dall’Unione Matematica Italiana con il patrocinio del Comune di Cesenatico e il contributo di Gesturist Spa. 

Con orgoglio  la città di Cesenatico, ormai da decenni, ospita questo evento al quale parteciperanno 300.000 studenti degli Istituti Scolastici Superiori, selezionati fra i 300.000 candidati presentatisi.

Questi ragazzi rappresenteranno l’Italia alle finali delle Olimpiadi Mondiali, che avranno luogo  dal 2 al 14 luglio ad Astana in Kazakistan.

Le prove, come ogni anno, forniranno utili indicazioni per verificare lo sviluppo dell’attitudine dei migliori studenti italiani alle discipline e professionalità scientifiche

Alla prova individuale, svolta in forma di gara per stimolare l’impegno e la partecipazione, sarà assocciata una competizione a squadre, che si svolgerà, presso la Colonia Agip in viale Carducci di Cesenatico, ove verranno poi premiati i vincitori.

Oltre settanta team, selezionati presso gli istituti scolastici nazionali, e quattro rappresentative straniere, per un totale di oltre cinquecento concorrenti, si sfideranno in una gara di matematica in gruppo, sabato 9 maggio alle ore 8.30 , presso il Palapeep in via Don Minzoni.

La novità di questa edizione é rappresentata dalla mostra di geometria “La retta e le coniche”, a cura dell’ Associazione Macchine Matematiche di Modena, allestita presso il Liceo scientifico Enzo Ferrari, aperta a gruppi e scolaresche da giovedì 6 a sabato 8 maggio

Da una recente indagine svolta da RAI 3 sull’ intero territorio nazionale, è emerso che la matematica rappresenta tuttora una materia “centrale”, presente in tutti i programmi scolastici, e si concilia con gli interessi dei giovani studenti, che ne scoprono l’importanza e l’utilità per il loro futuro.

Gli hotel Cesenatico in occasione delle Olimpiadi della Matematica offrono pacchetti all inclusive, last minute, e sconti per comitive. Gli hotel di Cesenatico sono dotati di piscina, parcheggio, aria condizionata, connessione wifi e sono quasi tutti fronte mare.

A disposizioni degli studenti, per informazioni più dettagliate, il Sito delle “Olimpiadi.dm.unibo.it”

No Comments
Comunicati

Un nuovo sito web, una nuova immagine, la stessa squadra esperimentata e profesionista: Soare Costruzioni Roma


Costruiamo dal 1999 e la facciamo con passione. Per noi costruire significa portare più valore allo spazio dove si alza la nuova costruzione e all’ambiente dove il nostro cliente vivrà o svolgerà l’attività. Attraverso tutto ciò che facciamo cerchiamo di creare o ridare l’equilibrio, l’aspetto estetico, l’ospitalità, il calore ma anche la resistenza, la durabilità e la funzionalità di uno spazio.

Sappiamo trasformare uno spazio noioso, vecchio, ostile in un ambiente spendente ed elegante che ti manca quando sei lontano. Abbiamo applicato la stessa ricostruzione alla nostra immagine. Troverete nel nostro nuovo sito web www.soarecostruzioni.it un’immagine fresca, amichevole, un nuovo logo e un nuovo messaggio, tutte comunicate in un modo aperto, semplice, cordiale.

Qual e’ la nostra filosofia di business?
La nostra missione e di soddisfare i desideri, le necessità e le esigenze dei nostri clienti. Se volete investire nel conforto del vostro spazio trasformeremo i vostri desideri e le idee in realtà. Abbiamo esperienza nel settore di costruzioni e ristrutturazioni, attrezzature e tecnologie di ultimo momento così che ogni lavoro dimostra che non facciamo compromessi in quello che riguarda la qualità e la fattibilità dei nostri servizi.

Quando vi possiamo aiutare?
Ogni volta che avete bisogno di costruzione, restauro o ristrutturazione, di lavori di manutenzione, consulenza, progettazione o interior design. I dettagli si possono trovare sul nostro sito web.

Perché noi?
Perché sappiamo ascoltare il cliente, capire ciò che vuole e tradurre le idee in forma concreta. Perché siamo perfezionisti in quello che facciamo. Perché sappiamo coniugare la funzionalità con l’estetica. Perché per noi e una sfida soddisfare i desideri di ogni cliente con il massimo di efficienza dei costi.

Vi invitiamo nel nostro spazio virtuale www.soarecostruzioni.it. Ci sentiremo onorati della vostra visita. Saremo lieti di darvi consigli, suggerimenti o per rispondere a qualsiasi domanda riguardando i problemi che avete incontrato nel settore di costruzione. Vi aspettiamo!

No Comments
Comunicati

Consulti Telefonici di Cartomanzia su Facebook e Twitter!

Consulti Telefonici di Cartomanzia è nato come gruppo di Esperti appassionati cartomanti abbiamo deciso metterci direttamente on line e di creare un Portale di Cartomanzia e Tarocchi.

PERCHE’ NOI?

Semplicemente perchè siamo in grado di offrire un servizio altamente professionale e siamo fieri del fatto che :

Ci serviamo di Cartomanti Esperti direttamente selezionati da Noi dopo attenta valutazione
Con noi potrai essere seguito dalla stessa cartomante durante tutto il tempo necessario
Con noi potrai comunicare anche tramite web con Msn ( messenger ) oppure tramite mail
Avrai sicuramente risposte soddisfacenti ed adeguate alle tue domande
Non avrai un servizio di Call Center ma anzi noi crediamo fortemente nel avere pochi Cartomanti ma altamente Qualificati ( il servizio call center potrebbe esserci solo se telefonando i Cartomanti fossero tutti occupati )

SERVIZI OFFERTI

Consulti di Cartomanzia
Consulti Tarocchi
Consulti Oroscopo e lettura Karmika
Carte del cielo
Affinità di coppia
Ching ( su richiesta apposita )
Rune ( su richiesta apposita )

COSA NON FACCIAMO

Consulti su salute morte etc
Consulti o servizi a minorenni
Magie Riti e quanto altro
Filtri d’amore e rituali vari

SE HAI DA FARCI UNA DOMANDA NON ESITARE A CONTATTARCI AL ……….. OGNI TUA RICHIESTA O COMMENTO SARANNO I BENVENUTI!

Seguici su Twitter

Seguici su FaceBook

No Comments
Comunicati

diarambiente, il portale web per l’architettura e l’ambiente: pomeriggio di studio

Galleria Embrice – Roma, Via delle Sette Chiese, 78 – Tel. 06.64521396 – www.embrice.com

 

 diarambiente,

il portale web per l’architettura e l’ambiente:

pomeriggio di studio

                                                                                              

giornata conclusiva: martedì 4 maggio 2010, ore 16.30

 

A chiusura della mostra dedicata dalla Galleria Embrice al portale http://w3.uniroma1.it/diarambiente, il 4 maggio 2010 si terrà, a partire dalle 16.30, un pomeriggio di studio, presso il DiAr, Dipartimento di Architettura della Facoltà Ludovico Quaroni di Roma, in via Flaminia, 359.

No Comments
Comunicati

Nuovissimo sito web di Giancarlo D’Auria Contracting Large Account Director per il mercato Italiano

Vi annunciamo l’apertura del nuovo sito web del Sales and Business Manager,
"Giancarlo D’Auria".

D’auria Giancarlo, opera da più di 20 anni nel settore commerciale con responsabilità come spokeperson ricoprendo un ruolo di profilo commerciale ed ha acquisito esperienze professionali in ambito di Pubbliche Amministrazioni e Large Account Enterprise, per la vendita sia di prodotti IT che di servizi, maturata principalmente in ambito di aziende multinazionali e con crescenti gradi di responsabilità, ed attualmente ricopre il ruolo di Managing Director e Ownere Contracting Large Account Director per il mercato Italiano.

Attualmente Giancarlo D’auria è il titolare e il managing director dell’azienda WeCan, una società che ha come obiettivo quello di diffondere la tecnologia della stampa digitale in ambienti professionali

Giancarlo D’Auria ha partecipato a molteplici convegni, seminari e corsi formativi inerenti al settore commerciale come:
Corso di formazione professionale e manageriale, Corso di formazione professionale sul mondo finanziario assicurativo, Corso di formazione professionale sul mondo universitario ed enti locali, corsi di formazione professionale sul Document Management, Master in Healthcare Management.

Nel sito web troverete il curriculum vitae di Giancarlo D’Auria, informazioni sull’attività svolta come Sales and Business Manager ed esperienze formative e professionali svolte ed infine recapiti personali per un contatto diretto con "Giancarlo D’Auria".

"Giancarlo D’Auria", esperienza, competenze tecnico organizzative, strategiche e di processo, massima serietà e professionalità!

Cosa aspettate venite subito a conoscere Giancarlo D’Auria e la sua figura professionale nel proprio sito web ufficiale…

Contatti Giancarlo D’Auria:

E-Mail: [email protected]

Website: http://www.giancarlodauria.it

No Comments
Comunicati

Popfax.com presenta una nuova soluzione web per inviare e ricevere fax utilizzando dispositivi mobili e PDA.

  • By
  • 3 Maggio 2010


Avete mai immaginato che un giorno il fax tradizionale potrebbe rientrare in un piccolo telefono mobile?

Un sogno diventato realtà grazie a Popfax .com!

Con la nuova pagina web PDA di Popfax i dispositivi mobili sono de facto, le macchine  fax  in miniatura, pienamente funzionanti! Avere accesso ai servizi mobili di fax in tasca è un elemento essenziale per chi è sempre in movimento.

Mobilità, flessibilità e accessibilità  sono le principali parole chiave per fax online tramite la nuova interfaccia web PDA lanciata da Popfax. Questo approccio  consente agli utenti finali di inviare e ricevere fax istantaneamente.

Tutto ciò che serve è un telefono cellulare o PDA e la connessione  Internet – nessun software aggiuntivo!

Il nuovo sito web mobile è compatibile con iPhone, Blackberry, PDA o Smartphone, e comprende una gamma completa di funzioni fax via Internet.

Il servizio di fax mobile è  facile nell’utilizzo ed include un design semplice con tutti gli strumenti di produttività disponibili per  inviare e ricever fax.

Non dovete più sprecare il Vostro tempo  con vecchie apparecchiature fax, l’invio e la ricezione si fa  in pochi e  semplici passi. Immaginatevi come sarebbe comodo fare una foto di un documento dal vostro PDA, ed inviarla subito via fax.

Le principali caratteristiche che il sito mobile Popfax aggiunge al vostro Smartphone, trasformandolo in un perfetto strumento  di comunicazione personale e d’affari sono :

– Inviare  e ricevere  fax e SMS tramite cellulare ovunque vi troviate (ad un  costo economico anche in roaming)

– Personalizzazione dei fax con la cover page

– Gestione dei contatti

–  Pagine d’invio incluse nella prova gratuita

Vladimir Popesco, il Titolare del gruppo POPESCO che detiene Popfax.com dichiara: “con la nuova interfaccia web aggiunta al servizio Popfax.com  è la nostra ambizione  di portare  servizi  Fax via Internet ai  tutti  dispositivi mobili e renderli più accessibili e convenienti aumentando così la produttività dei clienti, anche quando sono in movimento.”

Il nuovo servizio web per telefonia mobile è disponibile in 19 lingue con l’assistenza clienti disponibile in 7 lingue. Più di 50.000 clienti professionali  in tutto il mondo si fidano dei servizi forniti da Popfax.com

No Comments
Comunicati

Portale Cartomanzia su Twitter e Facebook!

Il portale della cartomanzia si propone di raccogliere risorse utili sotto forma di articoli, recensioni e quanto altro attinente al mondo magico della divinazione, all’utilizzo dei tarocchi e alle varie tecniche utilizzate dai cartomanti per interpretarli correttamente grazie alla loro esperienza e sensibilità.

Inoltre potrete trovare articoli su astrologia e oroscopi, riti divinatori dell’antichità, sciamanesimo e riti propiziatori delle antiche culture, credenze, leggende e miti.

A questo portale è collegata una Directory specializzata deve sono raccolti siti e portali sull’argomento. Invitiamo tutti i titolari dei siti ad iscriversi e anche i nostri visitatori a segnalarli aggiungendo una breve descrizione ai siti che hanno trovato utili e interessanti, oppure originali e comunque degni di nota per notizie, risorse, approfondimenti e quanto altro sulla cartomanzia e le arti divinatorie.

Seguici su:

twitter

No Comments
Comunicati

Studio Dentistico Tatini: da oggi online il nuovo sito web


Lo Studio Dentistico Tatini presenta online il nuovo sito web realizzato.
Da anni presente sul territorio genovese, lo Studio Dentistico Tatini si avvale di uno staff altamente qualificato e sensibile alle richieste del cliente. Ortodonzisti e Odontotecnici si prendono cura del sorriso dei pazienti sotto la guida del Dott. Tatini, laureato in Medicina e Chirurgia e successivamente specializzato in Odontoiatria e Protesi Dentaria.
I materiali utilizzati dallo Studio sono tutti di ultima generazione, certificati e testati, sia quelli per la conservativa (compositi) sia quelli più sofisticati per la chirurgia ossea ricostruttiva (osso e membrane).
A riconoscimento dell’elevato livello da sempre mantenuto tramite continui aggiornamenti e formazione approfondita, lo Studio Dentistico Dr. Federico TATINI è stato riconosciuto, da una nota casa produttrice di materiale dentario, come Centro d’Eccellenza in Implantologia. Materiali di qualità ma non solo: lo staff dello studio utilizza strumentazioni all’avanguardia come laser a diodi, micromotore per impianti, apparecchi ad ultrasuoni per chirurgia ossea.
Allo Studio Dentistico Tatini i pazienti vengono accolti in un ambiente rilassante e familiare, sanificato perfettamente. Tra un paziente e l’altro, infatti, le superfici cliniche, quali poltrone per il paziente (riuniti) seggiolini operativi, piani di lavoro e pavimentazione, vengono sanificate mediante un innovativo apparecchio  “Sani System Polti” che, con l’erogazione di vapore saturo ad alta temperatura (180°) e del sanificante HPMed, permette di abbattere in pochi secondi i virus presenti su qualsiasi tipo di superficie e tessuto.

No Comments
Comunicati

Infanziabimbo presenta l’ultima novità Chicco: la nuova Sdraietta Chicco New Dreams!

  • By
  • 3 Maggio 2010


Il bimbo dopo un paio di mesi dalla nascita, inizia ad incuriosirsi di quello che lo circonda. Alcuni bimbi, se non dormono, non amano restare “chiusi” nel loro lettino neonatale. Quindi, molto utile a questo proposito è la sdraietta.

La caratteristica principale della sdraietta è quella di intrattenere il bambino durante le ore della giornata, in cui è sveglio. Ma se è comodo, può anche fare la nanna pomeridiana dondolandosi. Un’altra caratteristica della sdraietta infatti, è il dondolio.

La sdraietta Chicco New Dreams è un comodo ed avvolgente nido che segue la crescita del bambino, il miniriduttore è super imbottito ed è ancora più avvolgente con la sua morbida doppia copertina,
il gioco elettronico offre divertenti suoni del mare, melodie e luci rilassanti che stimolano le capacità visive e sensoriali del bambino;  dispone di due modalità: la modalità “gioco” con suoni e luci per sviluppare
la sensibilità al ritmo e sviluppare il sistema visivo in modo graduale; la modalità “relax” offre invece una luce soffusa e musiche rilassanti per un’atmosfera da sogno.

L’esclusivo Mp3 consente di integrare il proprio dispositivo alla barra gioco per far ascoltare al bambino tutte le sue musiche preferite. Lo schienale è reclinabile in più posizioni per garantire il comfort ideale in ogni fase della crescita.

La nuova sdraietta Chicco è stata realizzata in diversi colori con il nome di Whale; Sea Dreams; Candy; Baby Sketching. Venitela a scoprire su Infanziabimbo.

Infanziabimbo S.r.l.
Via Roma 139 – Ottaviano (NA)
Tel. 0818278270
www.infanziabimbo.it

No Comments
Comunicati

COSMOFARMA: IN FIERA LE POTENZIALITA’ DEL GEOMARKETING VALUE LAB


Roma. Dal 7 al 9 Maggio, in occasione di Cosmofarma 2010, VALUE LAB presenta la soluzione Geointelligence Pharma, tool per condurre analisi di Geomarketing attraverso le quali conoscere la composizione del proprio bacino di utenza, ovvero le caratteristiche e lo stile di vita dei clienti attuali e potenziali, esaminando anche la concorrenza diretta e indiretta.  

In uno spazio espositivo di 120 mq (Pad 11 Stand D12-E11), i consulenti VALUE LAB offriranno ai visitatori di TEVA un’analisi di Geomarketing gratuita, realizzata real time attraverso Geointelligence Pharma.

Sfruttando l’approccio analitico di Geomarketing, Geointelligence Pharma offre preziose informazioni per conoscere meglio la popolazione che abita nel bacino di mercato al fine di:

  • ottimizzare assortimento (prodotti e servizi), layout, scaffale, strategie di prezzo
  • sviluppare strategie promozionali e campagne di micromarketing, individuando le zone più in target e ottimizzando così costi, efficacia ed efficienza
  • avviare e gestire programmi fedeltà.

Ma non solo. Geointelligence Pharma, localizzando le farmacie sul territorio, permette di analizzare potenzialità e bacino di attrazione garantendo un supporto concreto alle attività di:

  • rilocalizzazione e acquisizione di una farmacia o una rete
  • identificazione dei concorrenti più pericolosi
  • riqualificazione della farmacia

Teva Italia sceglie VALUE LAB per questa importante iniziativa che si inserisce in un articolato progetto volto a sviluppare una crescente interazione con il mondo della farmacia, orientata ai servizi e ai progetti in grado di dare più valore alla professionalità del farmacista e alla farmacia stessa.

Per approfondimenti sull’evento http://www.cosmofarma.com

Per informazioni contattare Valentina Fontana: [email protected] – Tel. +39.02.77.88.93.1

___________________________________________________________________________________________________________

VALUE LAB (www.valuelab.it) è una società di consulenza di management e IT solutions specializzata nelle aree Marketing, CRM, Vendite e Retail. VALUE LAB Integra competenze di management, approcci di Geomarketing, tecniche di Data Mining, conoscenza e utilizzo di fonti informative e basi dati, utilizzo mirato dell’Information Tecnology.

TEVA (www.tevaitalia.it) è la prima azienda al mondo nel settore dei farmaci equivalenti. Il suo primato nasce dalla costante attenzione a ricerca scientifica, innovazione delle tecnologie farmaceutiche, ottimizzazione dei processi produttivi e valorizzazione delle peculiarità della persona. Con oltre 100 anni di presenza a livello internazionale e da più di 10 anni attiva in Italia, Teva è al fianco di pazienti, medici, farmacisti e ospedali per rispondere alla domanda di salute e benessere dei cittadini, in un sistema nel quale cure e prestazioni dovranno essere non solo appropriate, ma anche sostenibili. I farmaci equivalenti, efficaci, sicuri e disponibili anche grazie all’impegno di Teva, sono al centro di questa sistema. Perché curano il nostro oggi ma ci aiutano a sostenere il nostro domani.

No Comments
Comunicati

Un brindisi per il primo Procurement Hour


Grande soddisfazione tra i partecipanti al termine del primo Procurment Hour, l’esclusivo appuntamento organizzato all’ora dell’aperitivo da Procurement Channel, che in quest’occasione ha proposto un approfondimento sull’individuazione dei costi occulti nella gestione dei viaggi d’affari.

La platea, estremamente qualificata, composta da responsabili acquisti della aziende italiane ha apprezzato l’idea di aggiornarsi e fare networking in un ambiente informale. Alla conclusione dell’evento, realizzato a Milano, i giudizi espressi sono stati estremamente positivi.
Considerato particolarmente interessante l’intervento del Prof. Giuseppe Stabilini, della Unit Operations and Technology Management di SDA Bocconi, che si è concentrato sulle logiche e sugli strumenti di controllo dei costi nei processi “no core”. Gli invitati hanno avuto, così, l’occasione di familiarizzare con i sistemi di presidio della spesa, di contenimento delle risorse assorbite dal processo di acquisto e di gestione del ciclo passivo.
Dalla teoria si è passati all’esperienza pratica, come prevede il format. Il contributo di Daniele Aulari, Sales Director di AirPlus International Italia, fornitore di soluzioni di pagamento e analisi delle spese per viaggi d’affari, ha garantito agli invitati la panoramica sulle soluzioni disponibili per ottimizzare i costi “occulti”.

“L’appuntamento è gratuito, ma la partecipazione è su invito, i posti disponibili in numero limitato. Nonostante ciò siamo stati costretti ad accogliere più ospiti del numero prefissato per le numerose adesioni, molto superiori alle aspettative. L’esperimento, quindi, è decisamente riuscito. ” – ha dichiarato Sebastiano Missineo, Presidente e Amministratore delegato di Procurement Channel – “Con entusiasmo, quindi, ci apprestiamo a realizzare il secondo Procurement Hour, che si terrà il 26 maggio, incentrato sulla relazione tra responsabile acquisti e responsabile finanza.
Un tema “caldo” per chi, causa crisi economica, ha dovuto alternare la propria attività tra recupero della liquidità e mantenimento in vita del fornitore. CPO e il CFO hanno dovuto imparare a dialogare e lo faranno con maggiore frequenza in futuro. Da qui l’idea di mettere a disposizione dei nostri ospiti l’esperienza di un consulente affermato per intavolare un confronto sul tema, come consuetudine all’ora aperitivo.”

Roma, 3 maggio 2010

Per informazioni

Manuel Bertin, [email protected]

06 – 54648807

www.procurementchannel.it

No Comments
Comunicati

Il martedi’ di “MAX”…NUOVA LOCATION!!!!!


Il martedi’ di “MAX”…NUOVA LOCATION!!!!!

Il Format sarò lo stesso….ma questa settimana:martedì 4 maggio 2010 alle ore 20.30… abbiamo preparato per voi una super sorpresa! “JERO” Via Marianna Dionigi, 3 – Roma (Prati)
martedì 4 maggio 2010 alle ore 20.30
“JERO” Via Marianna Dionigi, 3 – Roma (Prati)
abbiamo preparato per voi una super sorpresa per martedi’ (4 maggio 2010)
Il Format sarò lo stesso….ma questa settimana:
ORE 20.30
“APERI-CHARTER”: “Gn Yacht & Charter” è lieta di presentare le nuove proposte di “Boat Renting & Charter” per la stagione estiva 2010.
Ogni settimana verranno messe a disposizione del cliente offerte e pacchetti promozionali studiati su misura, per trasformare
l’ esperienza in mare,in una vacanza eccezionale con imbarcazioni ed equipaggi di altissimo livello per ogni esigenza.
A SEGUIRE:
Cena su prenotazione- Menù fisso (€ 25,00 VINI ESCLUSI)
SOLO PER QUESTA SETTIMANA: GUESTS A SORPRESA…A PARTIRE DALLE ORE 22.00
MAX DE ANGELIS in Jam Session…e tanti tanti tanti amici musici!!
INFO E PRENOTAZIONI: 06.97.61.78.61/78 – 348-3000175

No Comments
Comunicati

Materassi Dorelan : Caratteristiche e Rivenditori

Dormire bene è molto importante per il nostro corpo, per questo i Materassi Dorelan saranno la scelta migliore.

Il Materasso è quell’oggetto che permette al corpo umano la giusta postura nel corso della nottata, il termine deriva da una locuzione dell’idioma arabo che è sinonimo di “scagliare” e “appoggiarsi su”, sin dall’antichità il materasso si realizzava di un grande cuscino colmato di lana e crine.

Oggi sono molteplici le industrie che sono impegnate nella realizzazione di materassi, di diverse generi, per mezzo dell’impiego di differenti strumentazioni che consentano la fabbricazione di beni di incredibile qualità in grado di rispondere le più disparate richieste del cliente.

Avere la corretta posizione durante il riposo è certamente estremamente importante per il corpo, quindi è essenziale scegliere un adeguato materasso.

Dorelan
, che si presenta come una delle principali aziende di produzione di materassi, in maniera particolare sono presenti differenti tipi di materasso : Materassi a Molle Libere, Materassi realizzati in Lattice e Materassi con Molle.

No Comments
Comunicati

L’innovazione come risposta per uscire dalla crisi

Dalla conferenza “Le start-up innovative: un’occasione di crescita economica e occupazionale per il Paese”, emergono dati incoraggianti sulla situazione delle aziende start up italiane.

L’evento, tenutosi lo scorso 5 Novembre presso l’Area Science Park di Padriciano Trieste ed organizzato da AIR – Associazione Italiana per la Ricerca, ha attirato l’attenzione soprattutto dei giovani ricercatori, in cerca di un possibile sbocco occupazionale. Durante la conferenza, sono stai presentati importanti dati statistici relativi alle performance delle start up ad elevato tasso di innovazione: quasi 300 nuove imprese basano la loro attività su progetti innovativi, come moderni software produzione, impiegano oltre 1200 persone ad elevato livello formativo (ovvero dalla laurea magistrale in su), e fatturano complessivamente circa 65 milioni di euro. Inoltre, più di un terzo di queste aziende ha tassi di crescita di oltre il 50%.

Secondo il Presidente AIR, Alessandro Fraleoni Morgera, la conferenza è servita, da una parte a richiamare l’attenzione dei giovani ricercatori, ma dall’altro ha voluto mandare un chiaro segnale alla classe politica “che non sembra cogliere i mutamenti in atto in un mondo sempre più piccolo, in cui la competizione è basata sulle idee e sulla capacità innovativa”.

Oltre alla presentazione dei significativi dati statistici sopra citati, la conferenza ha idealmente descritto il sentiero che, dall’idea inventiva, porta all’azienda affermata, proponendo diverse case history di numerose piccole aziende, che, con l’aiuto di nuovissimi software qualità, pur essendo partite da poco hanno saputo in breve tempo ottenere grandi successi, soprattutto grazie all’innovazione tecnologica e ad uno spirito imprenditoriale all’avanguardia.

Ma soprattutto grandi risultati li ottengono le donne. Sempre più imprese in rosa, soprattutto nel settore dei servizi (40,8% contro il 34,9% del commercio e il 21,5% del manifatturiero), nonostante le maggiori difficoltà per le donne a trovare un impiego stabile o a conciliare carriera e famiglia. Una ricerca realizzata su due ampi campioni (3 mila donne imprenditrici e 3 mila donne in età 25-44 anni), riporta risultati davvero incoraggianti: nel 46,5% per cento dei casi le imprenditrici si occupano della completa gestione di aziende familiari preesistenti, dalla gestione magazzino al management, ma le risposte indicano anche una forte propensione a tentare strade nuove. Il 18,4%, infatti, ha costituito un’azienda per “desiderio di mettersi in proprio”, il 7,1% perché “conosce bene il settore”, solo lo 0,2% perché “invogliata da aiuti e agevolazioni”. Il 26% delle intervistate hanno realizzato miglioramenti e innovazioni negli ultimi 2 anni (di esse il 45% ha introdotto innovazioni del prodotto). Tra quante hanno fatto questo ben il 59% ha aumentato il suo fatturato. L’80% di chi non ha realizzato innovazione negli ultimi 2 anni ha visto invece il suo fatturato diminuire.

A cura di Martina Meneghetti – Comunicazione di impresa

No Comments
Comunicati

Mai Dire Eventi lancia il nuovo Team Building che promuove la sicurezza sul lavoro


Si è svolto a Roma, il 28 Aprile 2010 proprio in occasione della giornata mondiale sulla sicurezza istituita dall’ILO, Organizzazione Internazionale del Lavoro, il primo team building dedicato alla sicurezza sul lavoro.
80 dipendenti di una nota compagnia petrolifera, divisi in 7 squadre, si sono sfidati nella realizzazione di una campagna pubblicitaria, tesa a diffondere la cultura della sicurezza in ambito lavorativo e di vita privata.
Ogni squadra, supportata da esperti del settore quali disegnatori professionisti, ingegneri della sicurezza e protezione e trainer/agevolatori ha realizzato un “quadro” in formato A0 ispirato al tema che gli era stato assegnato.
Ogni lavoro realizzato su carta, è stato poi rappresentato dai partecipanti sotto forma di mimo ed è stato proprio questo aspetto ludico a mitigare la serietà dell’argomento ed a renderlo un perfetto approccio “learning by doing”.
Al termine dell’attività, i lavori sono stati giudicati da una commissione interna che ha conferito alla squadra vincitrice una targa ricordo come “Miglior Safety Team”.
Questa iniziativa potrebbe segnare una svolta nella diffusione della cultura HSE nelle aziende.
Sfruttare le metafore esperienziali dei classici team building e che fino ad oggi erano usate per finalità tese a migliorare la comunicazione e lo spirito di gruppo, per veicolare ed infondere la cultura della sicurezza a tutti i livelli dell’azienda.
Una vera e propria “joint venture” tra i reparti comunicazione ed HSE, che hanno la possibilità di mettere a segno due vittorie con un evento solo.
Mai Dire Eventi.it

No Comments
Comunicati

The power of 3D truck


Ferramenta Cima

Parliamo di applicazioni creative on truck.

La superficie decorabile di un tir è assimilabile a quella di un grosso parallelepipedo: tale forma  si presta a sviluppi 3D che ampliano l’impatto visivo della maxi affissione dinamica incrementando la memorizzazione del marchio e del messaggio trasmesso.

Ecco l’ultima creazione di casa Muovo: la campagna per un grosso gruppo industriale di Castiglione delle Stiviere attivo – da oltre 60 anni – nel commercio di prodotti siderurgici, utensileria, ferramenta, idraulica, bulloneria, giardinaggio, edilizia  e macchine utensili. La campagna, on the road da ieri,  sarà attiva per 12 mesi in movimento sulla più trafficata autostrada d’Europa.

No Comments
Comunicati

WHAT’S MORE ALIVE THAN YOU® ITALIAN MADE INTERNATIONAL DESIGN


PRESS RELEASE #4 APRIL 2010
WHAT’S MORE ALIVE THAN YOU®

Innovazione ed unicità per un nuovo concetto di moda

——————————————————————-

WHAT’S MORE ALIVE THAN YOU®, nuova azienda che produce completamente in Italia calzature, borse e gioielleria contemporanea, propone collezioni ispirate al mondo dell’arte ed è anche la prima ed unica azienda a puntare sulla tracciabilità del prodotto per conoscerne l’intera fase produttiva.
ITALIAN MADE INTERNATIONAL DESIGN per raccontare i nostri artworks grazie ai designer,  alle loro idee e a tutte le persone coinvolte nella realizzazione degli oggetti.

——————————————————————-

Il design delle collezioni nasce da continui appelli creativi che vedono coinvolti soprattutto i giovani studenti delle università e degli istituti d’arte, design, fashion design e architettura, associazioni, fondazioni, studi professionali, free-lance e gruppi di persone amanti dell’arte, del design, del fashion e dell’architettura in 92 paesi del mondo.

Saranno tre le collezioni presentate da WHAT’S MORE ALIVE THAN YOU®, ispirate al mondo dell’arte: PERMANENT che racchiuderà gli oggetti più venduti, LIMITED per gli artworks più complessi, preziosi o creativi in edizione limitata, e PRIVATE COLLECTION dedicata a chi è già entrato nel mondo WMATY acquistando un artwork.
Le differenti collezioni sono pensate non solo per la creazione di un prodotto unico legato al singolo appello creativo ma anche per dare la possibilità a chi collabora con noi, attraverso interessanti progetti, di creare una continuità che dia valore alle persone e al loro lavoro.

Italian Made international Design: è la forza di WMATY. Grazie a questo nuovo concetto partiamo dalle persone e dalle loro idee per arrivare alla creazione dell’artwork dando un nuovo volto al Made in Italy.
Non  più solo etichetta, ma tracciabilità del prodotto che fa sì che ogni oggetto racconti la sua storia: chi l’ha disegnato, l’idea alla base dell’artwork, il titolo ed il tema, chi ha fornito i materiali per la realizzazione ed  infine chi l’ha prodotto.

WHAT’S MORE ALIVE THAN YOU® coinvolge i giovani nell’ideazione degli artworks e crea i propri oggetti nelle migliori aziende manifatturiere italiane. Punta inoltre ad un’attenta ricerca dei materiali perchè l’innovazione, soprattutto a livello materico, fa parte della nostra filosofia.
Per questo, per la creazione degli artworks, ci appoggiamo ad aziende partner che si occupano di ricerca e sviluppo.

Vi ricordiamo che è on air il bando del secondo appello creativo dal titolo Freedom.
Si può scaricare dal sito http://www.wmaty.com fino al 18 giugno.

Se desiderate ulteriori informazioni scrivete a
[email protected]

—————————————————————-

WHAT’S MORE ALIVE THAN YOU®
shoes, bags and accessories from across the globe

ALL RIGHTS RESERVED | ITALIAN PRESS OFFICE – MILAN | STAFF OFFICE – PADOVA | ITALY
THIS FASHION-ART COMPANY IS ONLY ON THE WEB | WMATY.COM

No Comments
Comunicati

Unilibro: operazione qualità e trasparenza


Unilibro  nata con l’obiettivo di essere la prima libreria su internet in grado di offrire un supporto al mondo universitario e scolastico, oltre che alla reperibilità di libri normalmente non disponibili nel circuito tradizionale,  festeggia il suo decennale rinnovandosi attraverso:

· L’ampliamento del proprio catalogo con prodotti pensati per il tempo libero, come cd musicali, film in formato dvd, colonne sonore, poster, decorazioni e videogiochi.

· Il lancio di un servizio esclusivo: l’usato per voi. Un vero e proprio mercatino online che permette di coniugare la domanda e l’offerta all’interno della community e per reperire titoli ed articoli che essendo fuori commercio non sono più acquistabili tramite i canali di vendita ordinari.

· L’attivazione del progetto qualità e trasparenza, con l’intento di migliorare il servizio offerto ed essere più vicina alla propria community. Diminuisce, pertanto, i termini contrattuali di invio dei prodotti, impegnandosi a ridurre i tempi di consegna a 40 giorni.

· L’ampliamento del  magazzino fisico, in modo da gestire il servizio “consegna in 24 H” per numerosi prodotti “novità”.

· L’assegnazione ad ogni singolo prodotto di una data di consegna stimata, in modo da informare preventivamente sui tempi medi necessari per la spedizione.

· La separazione, nella spedizione, dei prodotti “difficilmente reperibili” con successiva spedizione a carico di Unilibro. In pratica se in un ordine sono presenti prodotti di difficile reperibilità, questi non ritarderanno  gli altri prodotti dell’ordine, che saranno spediti separatamente. La seconda spedizione dei prodotti “difficilmente reperibili” verrà effettuata in seguito a carico di Unilibro.

La navigazione e la consultazione del catalogo su Unilibro è aperta a tutti.

No Comments
Comunicati

Zaino in spalla! – come prepararsi per un’escursione


Primavera ed estate segnano la stagione delle gite: esperti e non si avventurano in passeggiate in mezzo alla natura, ma è importante non dimenticare alcune cose fondamentali.

Prima di tutto, la scelta della meta: a seconda delle proprie capacità sarà il caso di scegliere una destinazione adeguata, che varia seguendo l’età e l’esperienza; se la meta è la montagna, ci sono vari tipi di sentiero tra cui sarà bene scegliere quello più adatto alla situazione.

Una volta trovato il posto giusto per trascorrere la propria giornata di libertà all’aria aperta, arriva  il momento di scegliere l’attrezzatura giusta: sarà bene sceglierla sia a seconda della destinazione, sia a seconda della durata della gita.

Prima di tutto, l’abbigliamento: è bene essere preparati al sole caldo della montagna, ma anche a coprirsi da vento e pioggia improvvisi. Quanto alle scarpe, devono essere adatte al tipo di percorso che si affronterà: di solito si preferiscono scarponi alti, e sicuramente con una buona suola che aiuti a non scivolare.

Una volta preparato l’abbigliamento più adatto, passiamo al seguito: borse e zaini sono l’attrezzatura base per le passeggiate in montagna – ma anche in qualunque altro posto: comodi da portare, consentono di trasportare senza stancarsi troppo dei buoni carichi. Una volta trovato lo zaino, bisogna riempirlo con il necessario perché durante la giornata non manchi nulla. Per prima, una scorta d’acqua: abbastanza da non ritrovarsi assetati in mezzo ad un bosco, ma non troppa per non appesantirsi inutilmente; inoltre, qualcosa da mangiare se non si è diretti in un rifugio, ma in ogni caso è bene portare degli alimenti energetici. Poi una bussola e una cartina geografica per l’orientamento, un coltellino svizzero e una torcia, occhiali da sole e creme protettive, un cappello da sole e, sperando di non averne bisogno, il necessario per il pronto soccorso un fischietto, da utilizzare per richiamare l’attenzione in caso di necessità.

Gli zaini si sono evoluti enormemente, negli ultimi anni: senza contare il fatto che si possono trovare tutti i tipi di zaini online, soddisfano in maniera sempre più completa le esigenze di chi li porta, pensando a distribuire il peso non più sulle spalle, che, pur essendo più forti delle mani, dopo un po’ la camminata diventa faticosa: normalmente gli zaini moderni scaricano il loro peso sui fianchi, molto più forti delle spalle, e anche più vicini al baricentro. In questo modo migliora la resistenza e anche il bilanciamento, favorendo quindi anche l’agilità nella camminata.

Inoltre, consultando un buon catalogo, si potrà vedere come gli accessori zaini siano diversi a seconda dell’utilizzo a cui sono destinati: per gli amanti della montagna ci sono i cosiddetti “camel bag”, ovvero degli zaini con piccoli serbatoi integrati dai quali spunta un tubicino che permette di bere senza doversi fermare, cosa particolarmente utili per trekking e alpinismo, dove a volte fermarsi può essere complicato. Ma ricordiamoci che gli zaini possono essere utili non solo per la montagna, ma anche per altri scopi: ad esempio, per trasportare in maniera comoda e sicura computer portatili o attrezzatura fotografica. In questi casi, lo zaino dovrà avere le dovute imbottiture e scompartimenti per riporre ordinatamente i vari componenti, e per dare la sicurezza che questi siano protetti dagli urti e assicurati in modo da non muoversi.

A cura di Lia Contesso

Prima Posizione srl – strategia di marketing

No Comments
Comunicati

Gli appassionati di cicloturismo festeggiano la Giornata Nazionale della Bicicletta: aderisce anche Road To Wellness


Il 9 di maggio si terrà la Giornata Nazionale della Bicicletta: un’occasione di festa e di riappropriazione da parte della popolazione delle proprie città, troppo spesso preda del traffico caotico e inquinante, e dalle quali ci si allontana durante il week end per “cambiare aria”.
Andare in bicicletta è una filosofia di vita che va oltre il rispetto per il fisico, ma guarda anche al rispetto per l’ambiente che ci circonda.
Per una domenica, si vuole che sia la città a cambiare aria e che ognuno dedichi al proprio territorio un momento di partecipazione, lasciando a casa l’automobile e inforcando la bicicletta per assistere, con la propria famiglia o con i propri amici, ai tanti eventi che saranno organizzati in tutte le città che aderiranno alla manifestazione.
Con questa iniziativa, il Ministero dell’Ambiente vuole dimostrare che una mobilità alternativa ed ecocompatibile esiste e può essere effettivamente realizzabile.
Road To Wellness – Territorio per il Benessere, progetto nato proprio per promuovere l’uso della bicicletta, il concetto di mobilità dolce e l’ecosostenibilità, abbinati al turismo enogastronomico, aderisce con entusiasmo all’evento, con le sue proposte di percorsi in bicicletta a pedalata assistita, offerte gratuitamente dagli hotel e i B&B convenzionati.
Ecco l’elenco completo: Hotel Serpiano (Serpiano), Albergo Campione (Bissone), Albergo Conca BellaAlbergo Park Hotel (Vacallo), (Rovio), Albergo del Sole (Porto Valtravaglia), Albergo Riva (Leggiuno), Art Hotel VareseAta Hotel (Varese), (Varese), Camin Hotel Colmegna (Luino), City Hotel Varese (Varese), Holiday Inn Malpensa (Somma Lombardo), Hotel Conca Azzurra (Ranco), Hotel Crowne Plaza Milan Malpensa (Case Nuove di Somma Lombardo), Hotel Residence Montelago (Ternate), Hotel Ristorante Bel Sit (Comerio), Hotel Ungheria (Varese), Hotel Vecchia Riva (Schiranna), B&B Le Pinete (Viggiù), B&B Il Poggio (Casorate Sempione), B&B I Tigli (Gavirate), B&B I Tre Pini (Mornago), Hotel Morgana (Mendrisio), Hotel Lago di Lugano (Bissone), Hotel Milano (Mendrisio), Hotel Mövenpick Touring (Chiasso), Albergo Stazione (Mendrisio).
Per informazioni e prenotazioni: http://www.roadtowellness.eu/
Il calendario completo degli eventi suddivisi per regione si trova al seguente link: http://giornatadellabicicletta.minambiente.it/?costante_pagina=calendario_eventi&id_lingua=2

No Comments
Comunicati

“Basilea 3 – Banche e imprese verso il 2012”. Lo scenario di ‘Basilea 3’.


Lo scenario di ‘Basilea 3’ al centro del convegno del 3 e 4 maggio 2010 a Roma  

 I temi legati alla riforma degli standard di Basilea saranno al centro del convegno “Basilea 3 – Banche e imprese  verso il 2012” organizzato dall’Abi il 4 e 5 maggio presso il Palazzo dei Congressi a Roma e dedicato agli scenari dopo la crisi, alle novità regolamentari e alle iniziative concrete per banche e imprese in questa prolungata fase di recessione economica e fragile ripresa. Nel  corso del convegno sarà presentata la Guida “Conoscere il Rating” – realizzata nell’ambito dell’Osservatorio Permanente sui Rapporti banche-imprese, a cui partecipano oltre all’Abi tutte le principali rappresentanze di impresa  – un nuovo strumento per sviluppare maggiori competenze sulle metodologie e sulle tecniche di misurazione e  valutazione del rischio creditizio che sarà presto disponibile allo sportello.

La Guida di Bancaria Editrice “Conoscere il Rating – Come viene valutata l’affidabilità delle imprese con l’Accordo di Basilea”, verrà data in omaggio a tutti i partecipanti al convegno.

Info e iscrizioni: http://www.abieventi.it/eventi/1051

  

Basilea3: Abi, attenta valutazione per ridurre rischi d’impatto su ripresa      L’applicazione troppo rigida della riforma delle regole sul capitale potrebbe penalizzare l’evoluzione del quadro macroeconomico.  Necessari analisi d’impatto delle norme ed eventuale secondo giro di consultazione. I nuovi standard rischiano di irrigidire i criteri  di concessione del credito e compromettere la ripresa dell’economia. Questa la valutazione del settore bancario italiano alle proposte  del Comitato di Basilea contenuta nel position paper messo a punto dall’Abi      Migliorare la qualità del capitale senza penalizzare il sostegno delle banche allo sviluppo dell’economia, avere la  garanzia di un piano di gioco livellato e globale, condurre una scrupolosa analisi dell’impatto dei nuovi standard  anche a livello macro e prevedere un’ulteriore fase di consultazione dopo la prima calibrazione delle misure da  adottare. Un messaggio forte e chiaro quello che arriva dal settore bancario italiano espresso attraverso le risposte  fornite alla consultazione sulla riforma bancaria – terminata il 16 aprile – e contenute nelle 108 pagine del position  paper presentato dall’Abi al Comitato di Basilea e alla Commissione europea.    Tra le richieste prioritarie dell’Associazione bancaria un’attenta valutazione dell’impatto e degli eventuali effetti  dell’entrata in vigore delle nuove regole che non si concentri solo sul capitale, sulla redditività e stabilità delle  banche, ma che riguardi anche il quadro macroeconomico nazionale e internazionale, ancora caratterizzato dal  difficile andamento della congiuntura. Prime analisi evidenziano che nel prossimo decennio si avranno effetti  significativi misurabili in alcuni punti di perdita del Pil con un annesso costo in termini di disoccupazione. Pertanto,  è importante prevedere prima dell’effettiva entrata in vigore delle nuove regole una seconda fase di valutazione e  consultazione che coinvolga attivamente il mercato.    Le banche italiane auspicano che il nuovo framework sia implementato in maniera omogenea e coordinata a livello  europeo e internazionale con la definizione di un’unica tabella di marcia. In questo senso l’Abi suggerisce di  prevedere momenti di verifica dell’effettiva implementazione dei nuovi standard per monitorarne la progressiva  attuazione ed evitare arbitraggi regolamentari. A livello europeo è necessario assicurare il massimo raccordo tra le  nuove proposte del Comitato di Basilea e gli interventi già in atto o in corso di attuazione da parte del legislatore  comunitario.    L’Abi chiede di estendere le più stringenti regole prudenziali in discussione anche agli intermediari non bancari in  base al principio che attività equivalenti devono essere soggette a regole omogenee per evitare indebiti e pericolosi  vantaggi competitivi. Le nuove misure, inoltre dovranno tenere conto adeguatamente delle peculiarità giuridiche e  operative delle banche di credito cooperativo e della loro organizzazione a rete. Tali peculiarità  non trovano oggi  appropriata declinazione nel documento posto in consultazione.

 

L’Abi chiede di estendere le più stringenti regole prudenziali in discussione anche agli intermediari non bancari in  base al principio che attività equivalenti devono essere soggette a regole omogenee per evitare indebiti e pericolosi  vantaggi competitivi. Le nuove misure, inoltre dovranno tenere conto adeguatamente delle peculiarità giuridiche e  operative delle banche di credito cooperativo e della loro organizzazione a rete. Tali peculiarità  non trovano oggi  appropriata declinazione nel documento posto in consultazione.     Sul merito più specifico della proposta, le banche italiane chiedono clausole di salvaguardia (grandfathering)  adeguate nella loro durata e una profonda revisione di quanto ipotizzato dal Comitato di Basilea in tema di  deduzioni apportate al capitale regolamentare, soprattutto con riferimento al trattamento delle voci collegate alle  imposte anticipate e differite, agli interessi di minoranza e alle partecipazioni tra banche, assicurazioni e finanziarie.  In particolare, occorre evitare effetti distorsivi e penalizzanti e modificare radicalmente l’attuale proposta di  deduzione dal capitale delle attività per imposte anticipate – come quelle originate dalla svalutazione dei crediti – che  per la peculiarità del sistema fiscale assume una valenza fondamentale per il settore bancario del Paese.     L’Abi evidenzia , in linea con quanto sta emergendo in sede di Federazione Bancaria Europea, come sia  prematuro definire in questo momento eventuali buffer patrimoniali e come, invece, sia prioritario perseguire un  allineamento della normativa contabile tale da rendere le novità normative omogenee con i dati di bilancio.    I temi legati alla riforma degli standard di Basilea saranno al centro del convegno “Basilea 3 – Banche e imprese  verso il 2012” organizzato dall’Abi il 4 e 5 maggio e dedicato agli scenari dopo la crisi, alle novità regolamentari e alle iniziative concrete per banche e imprese in questa prolungata fase di recessione economica e fragile ripresa. Nel  corso del convegno sarà presentata la Guida “Conoscere il Rating” – realizzata nell’ambito dell’Osservatorio  Permanente sui Rapporti banche-imprese, a cui partecipano oltre all’Abi tutte le principali rappresentanze di impresa  – un nuovo strumento per sviluppare maggiori competenze sulle metodologie e sulle tecniche di misurazione e  valutazione del rischio creditizio che sarà presto disponibile allo sportello.

No Comments
Comunicati

Livigno: qui si scia fino al 14 maggio


La Carosello 3000 Ski Area di Livigno ha appena confermato che parte delle piste, rimarrà aperta al pubblico fino al 14 maggio 2010.

Il freddo dell’inverno appena trascorso e lo straordinario impegno nella manutenzione ordinaria dell’area sciabile, hanno consentito il mantenimento ottimale della neve.

Elemento chiave nel turismo invernale di Livigno, la neve imbianca le piste da novembre a maggio, rendendo possibile la pratica di sport quali lo sci, lo snowboard e il telemark da parte di turisti italiani e stranieri, che affezionati alla località, ritornano – anno dopo anno.

Grazie alla natura, allo shopping e ad un’intensa vita notturna, Livigno è in grado di soddisfare ogni tipologia di turista: dalle famiglie ai gruppi di amici.

Per maggiori informazioni relativamente all’apertura straordinaria delle piste fino al 14 maggio, si consiglia di visitare il sito ufficiale della Ski Area Carosello 3000.

No Comments
Comunicati

Flavio Cattaneo: nel 2009 i risultati migliori di sempre e risparmi Paese per 400 milioni di Euro


Flavio Cattaneo

Flavio Cattaneo, amministratore delegato di Terna, nel corso dell’assemblea degli azionisti evidenzia che nel corso dell’anno ”Terna ha guadagnato di più ma gli Italiani hanno pagato di meno”.

L’assemblea di Terna aprova il Bilancio 2009, dividendo 19 cent per azione, +20% rispetto 2008. Senza Rete non c’è sviluppo: basta veti, accelerare le autorizzazioni.

Nel 2009 Terna ha ottenuto i risultati migliori di sempre. “Per il Paese e per gli azionisti”, prosegue Flavio Cattaneo, “Per il Paese, perché grazie al lavoro dei nostri tecnici la gestione dei flussi di energia elettrica e’ stata ottimizzata generando un risparmio per il sistema di 400 milioni di euro.Per gli azionisti, perché a fronte di questo risultato abbiamo ricevuto un incentivo di 40 milioni”.

Per portare avanti i prossimi obiettivi del gruppo, ha spiegato Flavio Cattaneo, ”occorre però uno sforzo comune per accelerare i processi autorizzativi; diverse opere sono in attesa delle ultime firme. Senza rete non c’è sviluppo, dobbiamo fare di più e dobbiamo farlo più velocemente. Non possiamo permetterci il lusso che infrastrutture strategiche come linee e stazioni vengano ostacolate da veti, ostracismi e lungaggini burocratiche”.

”Ora abbiamo davanti altre sfide – ha proseguito Flavio Cattaneo rivolgendosi agli Azionisti – altri obiettivi da raggiungere. L’auspicio è che il 2010 possa essere l’anno dei cantieri, di una nuova spinta propulsiva per potenziare la rete, creando sviluppo, lavoro, occupazione. Possiamo generare lavoro per 200 imprese e 10.000 addetti. Abbiamo stanziato 4,3 miliardi di euro di investimenti nei prossimi cinque anni (oltre il 70% dei quali destinati al centro-sud) per eliminare i colli di bottiglia, potenziare le interconnessioni con l’estero, aumentare la sicurezza della rete. Tra le aziende che fanno il nostro mestiere in Europa, e’ il volume di investimenti più alto”.

Una fetta importante di questi investimenti, ha sottolineato Flavio Cattaneo, è dedicata alle rinnovabili: 1,1 miliardi di euro, pari al 35% del totale, per connettere i nuovi impianti che serviranno a produrre energia pulita. ”Terna è in prima fila e continuerà a fare la sua parte per sostenere un settore in forte crescita”, ha assicurato l’AD, esortando però ad accelerare gli iter autorizzativi e ad evitare le lungaggini.

No Comments