Home » Comunicati » La ricca offerta dell’inverno veneziano

La ricca offerta dell’inverno veneziano

Persino chi non è mai stato a Venezia sogna prima o poi di visitare questa città così diversa da ogni altra nel mondo. Una visita che non lascia mai delusi, con le mille sorprese che promette questa città.

Ovunque in Italia esiste un ricco patrimonio artistico e architettonico, una ricchezza enorme, sia per il forte richiamo turistico che dal punto di vista culturale e dello studio. Venezia è una delle città che meglio ha conservato il suo patrimonio, una città che tuttora si dedica in massima parte alla conservazione del suo patrimonio artistico, e soprattutto alla sua diffusione, con innumerevoli mostre ed esibizioni. La ricchezza di eventi di questa città è testimoniata da numerosissimi eventi, a partire dalla Biennale fino alle collezioni private, alle mostre organizzate dalle fondazioni italiane e straniere. È così che ogni mese è possibile visitare importanti esibizioni.

Una di queste importanti esibizioni è quella che si tiene sull’isola di Torcello, aperta già dal 29 Agosto e visitabile fino al 10 gennaio intitolata “Alle origini di Venezia. Tra Oriente e Occidente.” La mostra si tiene al Museo Diocesano e celebra i mille anni di storia della Basilica di Santa Maria Assunta di Torcello, eretta nel lontano 1008. La luce di Bisanzio, il colore di Torcello, l’oro di Venezia. Tre note singolari che danno vita ad una mostra eccezionale, per celebrare uno dei principali luoghi di pellegrinaggio artistico e culturale degli ultimi secoli. Una mostra “viva”, che racconta la grande storia dai primi insediamenti lagunari alla fine del Duecento attraverso gli splendori di quell’arte che, generatasi a Bisanzio, troverà nella laguna veneta l’ambiente ideale in cui crescere e svilupparsi, dando origine a novità di forme ed espressioni che costituiscono, ancora oggi, la magia di Torcello e il fascino di Venezia, che potrete vivere per qualche giorno in uno degli splendidi hotel 4 stelle Venezia.

Un altro importantissimo evento, è la mostra dedicata a Leonardo Da Vinci dal titolo “Leonardo – L’uomo vitruviano fra arte e scienza”. La mostra ha luogo alle Gallerie dell’Accademia dal 10 ottobre 2009 al 10 gennaio 2010, in una zona in cui gli hotel lusso Venezia non mancano di certo. Il celeberrimo disegno Uomo Vitruviano di Leonardo da Vinci, diventato ormai l’icona della civiltà occidentale, è conservato alle Galleria dell’Accademia fin dal 1822. Finalmente, dopo sette anni dalla sua ultima esposizione al pubblico verrà nuovamente esposto.
Una rara occasione per ammirare dal vivo il celeberrimo disegno di Leonardo da Vinci raffigurante le proporzioni umane secondo i canoni antropometrici dell’architetto romano Vitruvio Pollio del II secolo d.C., detto Uomo Vitruviano. L’esposizione sarà corredata da un apposito apparato didattico, predisposto anche per disabili visivi, e con applicazioni multimediali.

Dobbiamo poi ricordare la mostra intitolata “Pendergast in Italia” che riunisce per la prima volta le opere che l’artista americano Maurice Prendergast realizzò all’indomani di due importanti viaggi in Italia – il primo nel 1898, il secondo nel 1911: un corpus che costituisce oggi uno degli esempi più rappresentativi e illuminanti dell’arte americana. L’esposizione avrà luogo presso la Collezione Peggy Guggenheim dal 10 ottobre al 3 gennaio.
Questo è solo un assaggio di cosa aspetta il visitatore che soggiorni a Venezia per qualche giorno, regalandosi un soggiorno in un hotel Canal Grande. Un inverno pieno quindi di colori e emozioni.

A cura di Martina Meneghetti
Prima Posizione Srl – online brand reputation

About the author

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma