Daily Archives

23 Novembre 2009

Comunicati

Studio grafico CODENCODE: design grafico e corporate identity per esprimere e promuovere l’immagine aziendale


Qualsiasi azienda, per distinguersi dalla concorrenza ed affermarsi sul mercato, necessita di un’immagine forte, incisiva e professionale che le consenta di presentarsi in maniera adeguata ai clienti ed ai fornitori, assumendo una precisa identità.

Un’efficace strategia di comunicazione aziendale tiene conto delle potenzialità offerte dai vari media (carta stampata, tv/radio, internet) per ottenere, mediante l’utilizzo di messaggi pubblicitari coordinati, risultati concreti sul mercato: aumento delle vendite, rafforzamento dell’immagine, fidelizzazione dei clienti, ecc.

Il concetto cruciale è quello di coordinato: tutti gli elementi utilizzati per la comunicazione aziendale devono essere coordinati tra loro e presentare coerenza espressiva per impostazione grafica e fine comunicativo.

Lo studio grafico CODENCODE progetta e realizza l’immagine coordinata aziendale (corporate identity), fornendo tutti gli elementi fondamentali della comunicazione aziendale in grado di rappresentare efficacemente il Cliente.

La corporate identity conferisce identità visiva all’azienda, ne valorizza professionalità e credibilità, la rende riconoscibile e differente dai concorrenti.
La sua realizzazione parte dallo studio del logo aziendale, già in possesso del Cliente o realizzato ex novo. Il logo aziendale è il segno distintivo dell’azienda, la rappresenta sul mercato e tramite esso comunica con l’esterno e con i propri clienti. Deve essere caratterizzante, d’impatto e facilmente riconoscibile, capace di esprimere qualità e valore dei prodotti e servizi offerti.
Realizzato il logo, si passa agli elementi base della corporate identity: biglietti da visita, carta intestata e busta intestata.
A questi si aggiungono numerosi altri prodotti che contribuiscono a costruire un’immagine coordinata aziendale completa e professionale: cartelline di presentazione e portadocumenti, moduli fax, cataloghi e brochure aziendali, packaging, materiale promozionale e gadgets, e-mail grafiche, sito web.

La corporate identity esprime l’identità dell’azienda ma da sola non basta a promuovere l’attività svolta ed i servizi e prodotti offerti.
Per questo, CODENCODE opera come agenzia grafica pubblicitaria occupandosi della produzione di materiale pubblicitario e promozionale (advertising) e realizzando campagne pubblicitarie mirate per aumentare la visibilità del Cliente, valorizzandone prodotti e servizi.
Oltre alla creazione del logo e dell’immagine coordinata, vengono realizzati molti altri prodotti promozionali, tra cui: brochure aziendali e cataloghi, locandine, manifesti, volantini, striscioni e cartellonistica, totem ed espositori da banco, packaging e imballaggio, adesivi vetrine e insegne.
Il design grafico viene concepito a seguito dello studio delle specifiche esigenze aziendali e del mercato di riferimento, in accordo con le tendenze comunicative del momento.
I prodotti realizzati vengono elaborati facendo uso di tecniche di grafica avanzata, tenendo presente il significato delle forme e dei colori abbinato ad un uso sapiente e mirato delle parole utilizzate nei testi e negli slogan, il tutto con il fine di dare maggiore slancio e forza comunicativa ad ogni progetto.

No Comments
Comunicati

Convegno annuale della RINO SNAIDERO SCIENTIFIC FOUNDATION, quest’anno incentrato sul tema “crisi, stili di vita e innovazione”


Si è tenuto sabato 21 novembre 2009 a Majano (UD), presso la sede della Snaidero Rino SpA, il convegno annuale della RSSF – Rino Snaidero Scientific Foundation, incentrato sul duplice tema della crisi ed i cambiamenti da essa prodotti negli stili di vita delle persone e dell’innovazione come necessità per fronteggiarla. Tematiche sviluppate attraverso gli interventi di importanti relatori che ne hanno affrontato le questioni da vari punti di osservazione, sulla base del propri differenti know how.

Ad aprire i lavori il consueto saluto dell’ing. Edi Snaidero (Presidente di Snaidero Group) che ha introdotto i temi del convegno, perfettamente esemplificati dal progetto Orange, frutto di un innovativo sistema di co-progettazione realizzato da tutti gli stakeholders del Gruppo Snaidero, ed esempio delle nuove strategie aziendali che si fondano su processi di innovazione basati sullo studio del consumatore e del suo coinvolgimento. Il progetto Orange, a pochi mesi dal lancio, ha già evidenziato importanti riscontri positivi da parte del mercato e rappresenta in questo momento uno dei prodotti di punta dell’azienda.
A seguire, il saluto del Governatore della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Renzo Tondo che ha sottolineato l’importanza dell’innovazione per la ripresa e lo sviluppo della comunità, portando l’esempio del FVG e indicandola come una delle tre misure evidenziate contro la crisi assieme all’internazionalizzazione perseguita lungo due direttrici principali, i Paesi dell’area dei Balcani e del nord Europa e i Paesi con forte presenza di emigrati italiani, ed i programmi di sviluppo avviati nelle infrastrutture per migliorare i collegamenti del FVG e del suo sistema economico con il mercato.

Ad iniziare gli interventi programmati è stato il Prof. Marco Vitale (Presidente della Fondazione Snaidero), che ha ripercorso le fasi cruciali della recente crisi che ha rischiato di travolgere il sistema finanziario ed economico mondiale, con forti ripercussioni in ogni ambito socio-economico sottolineando come si renda necessario innovare intercettando il profondo cambiamento nei comportamenti e negli stili di vita ed agendo a livello internazionale.

Per le aziende innovare è diventato un obbligo, ma non tutte sono pronte a gestire l’innovazione: il Prof. Adriano De Maio e il Prof. Roberto Verganti del Politecnico di Milano hanno evidenziato che, mai come oggi, per affrontare la crisi è necessario non solo investire in innovazione, ma soprattutto farlo in modo diverso e più adatto al nuovo scenario.Non è quindi un problema di quantità, ma di saper “innovare il modo di fare e di promuovere l’innovazione”. Per le imprese significa andare alla ricerca di nuovi modelli di gestione dell’innovazione. Anche i territori dovranno prendere coscienza che le risorse primarie per l’innovazione (risorse umane e talenti), sono ormai estremamente mobili e si spostano là dove possono trovare l’ambiente che permette loro di esprimersi al meglio. Oggi fare politiche per l’innovazione significa soprattutto fare politiche capaci di attrarre i flussi di conoscenza globali. Sfide avvincenti e difficili per imprese e territori, che possono essere affrontate solo attraverso una rinnovata capacità di alleanza tra pubblico e privato.

I territori sono utili per sostenere le aziende a governare l’innovazione: il Prof. Ezio Andreta, Presidente dell’APRE Agenzia per la promozione della ricerca Europea, ha affermato che Europa e Italia in particolare hanno bisogno di ritrovare la via di un nuovo sviluppo responsabile e sostenibile e questa costituisce una sfida difficile da affrontare e da governare, che implica cambiamenti profondi nel modello economico attuale, ormai logoro e non più sostenibile. Per il Prof. Andreta è proprio nelle situazioni difficili che si deve avere il coraggio di prendere le misure che possono permettere di invertire la rotta, abbattendo da una parte le barriere che impediscono al sistema ricerca – innovazione di funzionare, e creando dall’altra nuove opportunità di sviluppo. L’innovazione in questo contesto è lo strumento fondamentale che permette di realizzare nel tempo questa trasformazione, purché utilizzata in modo appropriato, con lucidità, coerenza e determinazione.

In questo quadro generale, il Prof. Giampaolo Fabris, sociologo dei consumi, ha illustrato come la crisi stia mutando i comportamenti e i modi di vita delle persone. La crisi ha provocato un crescente gap fra reddito effettivo e reddito necessario inducendo il consumatore ad una forte cautela nello spendere, sviluppando una forte sensibilità al prezzo e passando dal concetto di “value for money” al principio di “value for me”. Il consumatore è cambiato, non è più passivo, ma ha acquisito sempre più potere, è consapevole e attento non solo al miglior acquisto per qualità e prezzo ma anche alla valenza etica e politica del proprio acquisto. Le imprese sono pertanto indotte ad una maggior trasparenza e a prendere in considerazione il consumatore in ogni fase dello sviluppo e della produzione. Impresa oggi significa, infatti, sempre più apprendere dal consumatore, ponendo maggiore attenzione all’aspetto etico del prodotto.

La seconda parte del convegno è stata dedicata alla presentazione dei principali progetti svolti nel 2009 dalla Rino Snaidero Scientific Foundation: un network interdisciplinare cui partecipano più di 25 soggetti (aziende, amministrazioni pubbliche, associazioni, fondazioni, istituti finanziari, ecc..), con una vocazione internazionale e con una mission ambiziosa, ovvero generare nuove idee di prodotto e servizio, per migliorare la qualità della vita in casa.

L’Ing. Felice Pietro Fanizza, direttore del CREATIVE TEAM della Fondazione, ha presentato il progetto Questions @bout Home, svolto in collaborazione con Area Science Park Trieste, Friulinnovazione, Regione FVG e Rino Snaidero SpA: un progetto finalizzato a stimolare la creatività di un gruppo di giovani selezionati, che svolgono un’intensa attività di studio dello stato dell’arte in materia di abitare, affrontando vari temi di attualità (mobilità, sicurezza, risparmio energetico, gestione dei rifiuti, socializzazione, ecc..) per poi individuare idee e concept innovativi per il futuro. Successivamente è stata illustrata l’attività del REAL TEAM della Fondazione, diretto dall’Ing. Egidio Babuin, con l’obiettivo di svolgere progetti di ricerca applicata in collaborazione con le imprese del network della Fondazione su varie tematiche innovative, come la sostenibilità, le tecniche di progettazione basate sul concetto di universal design. Molte delle nuove idee generate dalla Fondazione sono state selezionate dalle imprese, che hanno verificato la loro fattibilità tecnica ed economica chiudendo l’intero processo che fonde quindi creatività e realizzazione, in un modello organizzativo che è stato chiamato CREAL-LAB.
Nell’ultima parte del programma è intervenuto il Presidente di Confindustria Udine Adriano Luci ribadendo come il ripensamento indotto dalla crisi debba essere globale, attento alle esigenze di lavoratori ed imprese e alle politiche intraprese da ambedue le parti. Ha sottolineato inoltre come innovazione, internazionalizzazione e aggregazione siano aspetti fondamentali per poter intraprendere un processo di sviluppo.
Nel suo intervento, il Prof. Furio Honsell, Sindaco della Città di Udine, ha voluto ricordare come anche le Amministrazioni Pubbliche siano impegnate nel sostegno alle imprese e nel supporto all’innovazione, soprattutto in tema di energia, sostenibilità ambientale, trasporti ed inclusione sociale.

www.snaiderofoundation.org
Per ulteriori informazioni:

Snaidero Rino Spa
tel 02-87384640
[email protected]

No Comments
Comunicati

Dubai metro:Combatte il traffico ed aiuta l’ambiente


L’ecologia è sicuramente una parte fondamentale nella costruzione di una società, e nella colonizzazione di un territorio, per mantenerlo inalterato.

Per questo che a Dubai punta molto alle risorse rinnovabili, portando avanti iniziative per la riduzione dei gas prodotti da automobili e mezzi di trasporto e auto producendo l’energia che utilizza.

Proprio per questo che a settembre è stata inaugurata la nuova linea di metropolitana, che infatti ha come scopo quello di ridurre il traffico cittadino, per lo più formato da suv e grandi veicoli molto inquinanti, e quello di ridurre le file nelle città.

La nuova linea è completamente automatizzata, dando così a Dubai il record di linea metropolita nana automatizzata più lunga del mondo, record prima detenuto dalla città di Vancouver, con Skytrain più corta di tre kilometri.

Oltre alla nuova metropolitana, il governo di Dubai sta mettendo in atto altre agevolazioni sulla politica ecologica del paese.

Uno tra questi è sicuramente il sostegno alle costruzioni con caratteristiche tecniche verdi, come l’installazione di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica, l’utilizzo di materiali isolanti per un miglior utilizzo dell’aria condizionata ed il riutilizzo dei materiali di scarto di costruzione.

Politiche verdi ch fanno di Dubai una città all’avanguardia dal punto di vista ecologico, senza dimenticare comunque i molti sprechi di una città moderna.

Energia elettrica rinnovabile

No Comments
Comunicati

Le nuove frontiere dell’illuminazione a LED

  • By
  • 23 Novembre 2009


Nuovo sito per DEVA, azienda produttrice di diverse tipologie di impianti e sistemi per l’automazione, la termografia industriale, e il riscaldamento (funghi e sistemi riscaldanti per esterni).

Puntiamo l’attenzione sulla produzione di lampade e sistemi di illuminazione LED:

Nell’approccio dell’azienda alle nuove tecnologie ecosostenibili, rientra anche lo studio di soluzione illuminanti alternative ad alta efficienza e ottime prestazioni energetiche. L’azienda progetta e produce lampade e sistemi di illuminazione led  (tubi, faretti, ecc).

ALCUNI VANTAGGI RISPETTO ALLE FONTI DI ILLUMINAZIONE TRADIZIONALE

  • Riduzione dei costi di manutenzione
  • Bassissimo riscaldamento degli oggetti illuminati
  • Efficienza elettrica in continuo aumento
  • Accensione immediata anche a temperature basse
  • Alimentazione in corrente continua in bassissima tensione
  • Rispetto delle normative RoHS in ambito di igiene ambientale

Visita il sito per saperne di più e conoscere tutti i servizi e prodotti dell’azienda.

No Comments
Comunicati

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne: due virali che spopolano in rete.


Mercoledì 25 novembre 2009 è la “Giornata mondiale contro la violenza sulle donne”, un tema che oggigiorno è una terribile realtà. Sempre più spesso i mezzi di informazione ci parlano di donne su cui viene fatta violenza, soprattutto in ambito domestico. Sono numerose le campagne che vogliono sensibilizzare su questo argomento e da qualche giorno sul web stanno spopolando due “virali” creati per il medesimo scopo. Il primo di questi è un “advertgame” danese dal titolo “Hit the bitch”. Scopo del gioco è colpire una donna: più forte lo si fa più punti si guadagnano. A fine partita compare la scritta raggiunto il punteggio di 100% gangsta (status che viene subito sostituito da 100% idiot) e viene mostrata la ragazza a terra, piangente e piena di lividi mentre una voce fuori campo dice “Il gioco l’hai perso la prima volta che hai alzato le mani su una donna”. Il secondo è invece un video ideato da SS&C Varese, che non considera la violenza che colpisce le donne come problema sociale, ma come male storico che affligge la nostra società da secoli. Sono immagini molto forti: “La violenza sulle donne è dentro la nostra storia. Il vero capolavoro sarebbe cancellarla. SS&C contro la violenza sulle donne”.

Link:
Video del gioco http://www.youtube.com/watch?v=pwNn6rPD3fc
Video SS&C: http://www.youtube.com/watch?v=UhL–10pAps

No Comments
Comunicati

Panasonic presenta la nuova serie 12 di display al plasma con l’innovativa tecnologia NEO PDP


La nuova linea comprende modelli da 58”, 65” e 85” per supportare un’ampia gamma di applicazioni di largo formato

Milano, 23 novembre 2009 – Panasonic Professional Projectors and Displays Europe (PPDE) ha presentato i primi tre modelli della serie 12 dei suoi display professionali al plasma. Destinati soprattutto ai mercati del digital signage, del rental e delle presentazioni aziendali, questi nuovi schermi di grande formato integrano la tecnologia proprietaria NEO PDP per offrire il doppio dell’efficienza e una qualità dell’immagine migliorata, il tutto all’interno di un display più luminoso e sottile.

I primi monitor della serie 12 sono disponibili nei formati da 58, 65 e 85 pollici e possono essere installati sia in posizione orizzontale che verticale attraverso un sistema di slot facile da usare, in modo da potersi adattare ad un’ampia gamma di funzioni. La tecnologia NEO PDP offre una risoluzione delle immagini in movimento di 1.080 linee per eliminare gli effetti motion blur e trail, e un contrasto di 40.000:1 per fornire sfumature di nero più profonde e immagini più dettagliate e realistiche. Queste specifiche di fascia alta sono progettate per catturare l’attenzione dei passanti e per convincere tutti quei potenziali inserzionisti che sono rimasti finora insoddisfatti dall’incapacità degli strumenti di digital signage nel riprodurre fedelmente immagini in linea con i parametri di branding delle varie aziende.

“L’introduzione della serie 12 con tecnologia NEO PDP è un grande passo in avanti nella strategia Panasonic tesa alla leadership nel mercato dei display di grande formato”, ha dichiarato Enrique Robledo, Plasma Marketing Manager europeo di Panasonic. “Il mercato ha bisogno di display più grandi per una vasta serie di applicazioni, che include affissione esterna, presentazioni aziendali ed eventi. La serie 12 risponde alla richiesta di display di grande formato che siano ecologicamente efficienti, ma anche flessibili, affidabili e che offrano l’alta qualità che i professionisti dell’audiovideo si aspettano.”

Commentando le prospettive di successo della nuova linea, Chris McIntyre-Brown, Head of Professional IT & Imaging di FutureSource, ha dichiarato: “Si prevede che il mercato dei grandi display superiori ai 65” cresca in modo sostenuto nel corso dei prossimi trimestri, man mano che le economie più importanti usciranno dalla recessione, che l’efficienza della produzione lato fornitore porterà ad una forte erosione dei prezzi e che gli utenti finali cercheranno display ancora più grandi per comunicare, far pubblicità, divertirsi e informarsi. Il digital signage, nelle le sue diverse forme, sarà senza dubbio il driver chiave per la crescita in questa categoria, ma si prevede che anche l’ambito di presentazione registrerà una rapida adozione quando i budget per l’audiovideo torneranno a crescere e le aziende si scrolleranno di dosso la cultura del “fai da te” tipica degli ultimi anni”.

I modelli della serie 12 sono più sottili e decisamente più leggeri, cosa che ne rende più facile trasporto e installazione. I display sono stati sviluppati per un utilizzo continuativo per 24 ore al giorno, sono dotati di un solido pannello frontale ed offrono un ciclo di vita di 100.000 ore*, cosa che li rende ancor più economicamente efficienti sul lungo termine. La serie 12 inoltre offre un alto livello di personalizzazione attraverso un sistema di slot di facile accesso che permette agli utenti di selezionare le schede modulari che forniscono la giusta combinazione di ingressi per soddisfare ogni esigenza specifica. I primi esemplari della serie 12 saranno disponibili fra la fine di novembre e l’inizio di dicembre 2009.

* La luminosità del display si riduce della metà

Panasonic
Panasonic Corporation è leader mondiale nello sviluppo e nella realizzazione di prodotti elettronici destinati a una vasta gamma di mercati consumer, aziendali e industriali. Con sede centrale ad Osaka in Giappone, l’azienda ha registrato per l’anno fiscale conclusosi il 31 marzo 2009 un fatturato netto di 7,77 trilioni di Yen (circa 78,4 miliardi di dollari) Le azioni dell’azienda sono quotate nelle Borse di Tokyo, Osaka, Nagoya e New York (NYSE: PC). Ulteriori informazioni sull’azienda, sui prodotti e sul marchio Panasonic sono disponibili all’indirizzo: www.panasonic.net.

Professional Projectors and Displays Europe (PPDE)
Panasonic Professional Projectors and Displays Europe (PPDE) è parte di Panasonic Audio Visual Company Systems Europe (PAVCSE), divisione di Panasonic Marketing Europe GmbH. La divisione è leader nello sviluppo di dispositivi audio/video con focus specifico su display e proiettori. Offre inoltre soluzioni per applicazioni in ambiti quali digital signage, public display, istruzione, noleggio e comunicazione interna.
Ulteriori informazioni su: www.panasonic.net/proplasma e www.panasonic-projectors.com

Contatti stampa

Panasonic PPDE HQ
Aimi Sellars
European Marketing Executive
Tel: +44 (0) 1344 853 465
e-mail: [email protected]

AxiCom Italia
Chiara Possenti
Sandro Buti
Mariano Medda
Tel: +39 02 7526 111
E-mail: [email protected]
[email protected]
[email protected]

No Comments
Comunicati

Casa vacanze in Toscana

  • By
  • 23 Novembre 2009


La Toscana, terra dal passato ricco di storia, è oggi meta di numerosi turisti da tutto il mondo. E’ infatti una regione che offre praticamente tutte le tipologie di vacanza.
Firenze, da considerarsi una delle principali città d’arte non solo italiane, ma addirittura a livello mondiale, richiama turisti da ogni parte del globo. Chi, visitando questa città, non si è accorto della fila chilometrica all’ingresso degli Uffizi?
Tutto il territorio toscano è disseminato di castelli e cittadine medievali, che in occasione di manifestazioni o feste, accolgono i turisti in un’atmosfera molto suggestiva. Come dimentiare il folkloristico palio di Siena?
Ma Toscana è anche sinonimo di ottima cucina; farsi accogliere in un agriturismo toscana significa immergersi in un mondo di odori e sapori difficile da immaginare se non lo si è provato; e se invece si preferisce trascorrere le vacanze in una casa vacanze toscana, si può sempre uscire la sera ed andare a gustare un’ottima fiorentina (una particolare bistecca, tenerissima e alta almeno tre dita che si può gustare pienamente solo in queste zone).
La Toscana è in grado di mettere d’accordo gli amanti del mare e della montagna, nonchè chi preferisce fare una vacanza un po’ più chic, come sull’isola d’Elba.
Insomma, non esiste alcun buon motivo per non venire a visitare questa splendida ed affascinante regione.

No Comments
Comunicati

A Restructura 2009 l’architettura sostenibile si studia da vicino RestrucTour:dal progetto alla pratica, visite guidate alle costruzioni sostenibili


Torino, 23 novembre 2009 – Dal 26 al 29 novembre RESTRUCTURA, la quattro giorni torinese dedicata all’edilizia organizzata da Lingotto Fiere-gruppo GL events Italia, propone quest’anno un programma completo di iniziative sul tema dell’edilizia sostenibile: convegni, indagini sui materiali, visite ai cantieri.

Restructura (www.restructura.com) si caratterizza da anni per l’impegno dimostrato nel cercare di coniugare la sostenibilità con l’edilizia. Per questo motivo i temi centrali di questa edizione saranno il risparmio e la sostenibilità energetica, il rispetto dei parametri energetici insieme all’innovazione tecnologia e progettuale.

Dalla produzione ex novo di materiali eco compatibili fino al riciclo di quelli già usati, dalle ventilazioni naturali alla protezione da inquinamento acustico e radiazioni, Restructura metterà al centro le aziende impegnate a trovare nuovi modelli e soluzioni per il miglioramento dell’ambiente.

Un’importante novità per un focus sulla sostenibilità energetica è RestrucTour, un’iniziativa del GAT (Associazione Giovani Architetti Torino) che organizza visite guidate ai primi due edifici sostenibili realizzati in Piemonte: uno stabile ristrutturato a Pinerolo e una nuova costruzione a Roletto, entrambi destinati a residenze plurifamiliari.
Vedere con i propri occhi gli edifici progettati e costruiti secondo le norme necessarie a farne esempi virtuosi di sostenibilità è un’esperienza unica per chi desideri approfondire quanto l’uso dei materiali appropriati e le soluzioni progettuali influiscono sull’efficienza energetica e sull’impatto ambientale. Inoltre saranno proprio i progettisti che li hanno realizzati a guidare le visite e saranno a disposizione del gruppo per illustrare i particolari costruttivi e motivare le scelte che hanno portato alla costruzione di edifici in grado di ottenere la certificazione CasaClima Classe A.

I Tour, della durata di quattro ore, si svolgono nel pomeriggio di giovedì 26, venerdì 27 e sabato 28 novembre, dalle 14 alle 18. La partecipazione è gratuita per i visitatori del Salone, ma limitata a 50 persone con prenotazione obbligatoria tramite il sito www.restructura.com.

Ricco e differenziato anche il programma dei convegni sul tema della sostenibilità: approfondimenti sull’impatto dei materiali costruttivi saranno esposti dal Centro di Informazione sul PVC giovedì 26 novembre sul tema “I componenti trasparenti nelle passive house: nuovi orientamenti, efficienza energetica, sicurezza e sostenibilità” e, venerdì 27, dall’ Associazione Italiana Polistirene Espanso su “Edilizia sostenibile: Costruire con EPS”.
Wolf Haus – Wolfsystem e Cobola Falegnameria raccontano poi le buone pratiche rese possibili dai loro sistemi costruttivi il 28 novembre durante i seminari: “Architettura e risparmio energetico – come nasce un edificio a basso consumo energetico. Alcuni esempi di fabbricati CasaClima A realizzati in Piemonte” e “Bioedilizia, tecnologia e dettagli costruttivi Wolf Haus”.

No Comments
Comunicati

Il tuo benessere è marchiato hidrospace


Per piacevoli momenti di relax affidati alle vasche di Hidrospace

Hidrospace è una fabbrica italiana specializzata nella produzione di vasche idromassaggio, doccie e box doccia multifunzionali.
Nel sito è possibile osservare tutti i prodotti fabbricati da Hidrospace, la sua esperienza nel settore è in grado di offrire risultati innovativi e attenti alle esigenze del cliente.
Bagno turco professionale, cromoterapia, aromaterapia, disinfezione-kit airpool 12 jet con generatore di aria calda sono alcuni dei prodotti e servizi studiati dai tecnici Hidrospace per poter garantire al cliente un prodotto veramente professionale con alti contenuti tecnologici.
Comodità, funzionalità e affidabilità sono qualità che assieme al design innovativo fanno da cornice ai prodotti Hidrospace.
Nel sito web di Hidrospace è presente la novità dell’azienda, che racchiude il benessere nella sua forma più dolce di design: i love la vasca a forma di cuore, che ti coccola.
Sarà inoltre possibile riconoscere Andromeda, la cabina multifunzionale che ha fatto la sua comparsa nella serie televisiva della casa dei Cesaroni 3.
Hidrospace ha anche un negozio virtuale dove puoi acquistare direttamente i prodotti.
Hidrospace rende il benessere accessibile a tutti grazie al prezzo vantaggioso unito alla qualità che caratterizza il suo brand.
Visita le nostre piacevoli proposte al sito http://www.hidrospace.net/
Fonte
web agency
http//:www.netmar.it

No Comments
Comunicati

L’arte di vivere con Nonterapia


La struttura illustra l’arte di vivere la propria bellezza con la filosofia, le attività di coaching e counselling

Nonterapia organizza seminari in numerosi paesi del mondo, è una struttura internazionale, con sedi principali in Svizzera, a Bissone e a Losanna, in Italia, a Milano, e nel Regno Unito a Edimburgo.
Utilizza tecniche corporee, psicocorporee ed energetiche di matrice orientale e occidentale unite ai metodi della filosofia pratica.
Nonterapia fornisce alternative non-diagnostiche e non-terapeutiche al modo di confrontarsi con diversità e disagi, sostiene gli ambiti della ricerca interiore, promuovendo, l’esperienza di sé e l’attitudine alla felicità, favorisce una percezione naturale o soggettiva, di salute, normalità, benessere, libertà.
Nonterapia condivide il proprio impegno con progetti economici e psicologici internazionali all’avanguardia in materia di psico-cultura e attitudine socio-economica allo sviluppo della felicità, tra i quali “Scuola Superiore per la formazione all’esercizio del counseling filosofico e della nonterapia” con sede a Milano. Effettua consulenza privata, aziendale e consulenza on-line, organizza corsi intensivi di counseling, coaching, viaggi, ritiri, seminari. Nonterapia coltiva un’ esperienza delle filosofie e dei metodi naturali delle tradizioni senza tempo come: zen, yoga, alchimia, tantrismo, buddhismo, sciamanismo, sufismo.
Nonterapia è un movimento di pensiero che ha per obiettivo l’uomo totale.
Per informazioni sulle attività svolte da nonterapia puoi visitare il sito web http://www.nonterapia.ch/
Fonte
Ufficio stampa web agency
http//:www.netmar.it

No Comments
Comunicati

VIAGGIA CON VOYAGESILLUMINATION


Un Viaggio col corpo e con la mente

Voyagesillumination è un marchio che nasce nel 2003 da un’idea di Selene Calloni.
Voyagesillumination organizza viaggi spirituali, per portare le persone al di fuori della moderna frenesia di vivere e fuori dall’ingranaggio della fretta per trasportale in un tempo dilatato che lascia spazio per l’interiorità.
L’agenzia di viaggi risponde alle moderne esigenze, proponendo un nuovo modo di viaggiare, con l’obiettivo di condurre l’individuo a fare esperienza dei luoghi, a farglieli interiorizzare nella sua interezza con gli occhi, con il corpo e con la mente.
Voyagesillumination organizza viaggi di gruppo e viaggi con diverse destinazioni: India, Argentina, Bretagna, Birmania, Cina, Egitto, Iran, Tibet, Mongolia, Nepal, Yemen sono solo alcune delle mete che puoi trovare tra le offerte elencate nel sito. Voyagesillumination abbina alle proposte di viaggio una vasta ricerca antropologica e l’esplorazione di modelli filosofici e psicologici di frontiera.
Parti con noi, ulteriori informazioni sono nel nostro sito voyagesillumination
http://www.voyagesillumination.com/
Fonte
Ufficio stampa web agency
http//:www.netmar.it

No Comments
Comunicati

A dicembre ti aspettiamo a Milano all’Hotel Augustus


Augustus ti regala una permanenza con ottimi prezzi e soluzioni scontate

A Milano l’Hotel Augustus ti accoglie con diverse proposte a prezzi convenienti per offrirti una piacevole permanenza a dicembre .
Augustus vanta una posizione centrale e comoda, è situato vicino alla stazione, a pochi passi dalla Metropolitana (Linea 2-3), é la soluzione perfetta per un per un rilassante soggiorno a Milano
Potete gustarvi la Ricca colazione a buffet, dolce e salata, servita nell’ambiente caldo, confortevole della sala ristorante. Augustus offre: Reception 24h, American Bar riservato ai clienti, garage privati annessi all’edificio per la vostra auto.
Abbiamo camere con diverse soluzioni, Junior, Classic, Prestige, tutte confortevoli, climatizzate, elegantemente arredate, tranquille e ubicate all’interno dell’edificio al riparo dai rumori cittadini.
Per il mese di dicembre Augustus ti offre la possibilità di alloggiare a Milano a prezzi scontati.
Cogli l’occasione Natale, Santo Stefano e San Silvestro ti aspettiamo a Milano all’Hotel Augustus.

Ulteriori informazioni sono reperibili al sito web Hotel Augustus http://www.augustushotel.it/
Fonte
Ufficio stampa web agency
www.netmar.it

No Comments
Comunicati

Governance di Internet: applicare il Diritto al Web


Di recente, sempre più spesso, soprattutto in occasione di eventi strettamente connessi al web, si sente parlare da più parti, associazioni, politica e altre istituzioni, di governance di Internet, lì dove, sostanzialmente, si intende l’applicazione di una regolamentazione al mondo del web.
L’evento sicuramente più importante in tal senso è la quarta sessione  di Internet Governance Forum (IGF) tenutosi dal 15 al 18 novembre a Sharm El Sheikh.
Il problema “giuridico” per eccellenza è dato dalla “non territorialità” dello strumento Internet, pertanto risulta particolarmente difficile individuare gli attori protagonisti della Governance.
Le opinioni istituzionali si dividono in due nette correnti: la corrente di chi teme che dare la possibilità di applicare della Governance a Internet sarebbe addirittura dannoso, la corrente di chi, invece, ritiene fattibile assimilare una eventuale regolamentazione di Internet al concetto di utilizzo di beni pubblici, per cui “limitati”.
Durante il convegno si è discusso di prospettive di miglioramento all’accesso a Internet, garanzia di sicurezza e lotta alla criminalità informatica, aspetti prettamente tecnici come il sistema di nome di dominio e  gli indirizzi Internet, insomma più di 100 workshops e best practice.

Fonte della news: Abbatescianni Studio Legale e Tributario

Approfondimento: Internet Governance Forum (Lingua Inglese)

No Comments
Comunicati

Eventi Capodanno Roma

Ancora indecisi su dove passare il Capodanno 2010?

Chi desidera trascorrere una serata speciale, all’insegna del divertimento e dell’allegria in un locale alla moda, fine, romantico, raffinato e agevole a tutti… Consigliamo l’evento che si terrà all’interno della Cappa Mazzoniana a Roma.

Se non siete di Roma, ma desiderate comunque visitare un luogo sublime e festoso per l’evento di Capodanno dove trascorrere una serata divertente e allegra.. Non potete mancare….!!!

Stuzzicanti menù, con piatti particolari e gustosi, realizzati e creati dai nostri migliori cuochi e chef. Per l’occasione ne abbiamo ideati tre tra i quali poter scegliere.. Questo per soddisfare i palati e le tasche di tutti…

Non perdete tempo e venite a scoprire sul nostro sito web tutti i dettagli inerenti alla serata che vi sta aspettando… Oppure contattateci telefonicamente e saremo lieti di rispondere a tutte le vostre domande , per darvi maggiori delucidazioni sull’evento di Capodanno.

No Comments
Comunicati

Alessandro Marchesi ospite di Paolo Liguori su Mediolanum Channel


Questa sera, lunedì 23 novembre, alle ore 21.00 verrà trasmesso in diretta su Mediolanum Channel il programma”Economia. Quello che gli altri non dicono!”, che vuole dare un’alternativa a tutti quei media che, in un momento di crisi come quella che stiamo vivendo, danno un’informazione parziale e fermandosi troppo spesso ai luoghi comuni. Durante la trasmissione, condotta da Paolo Liguori, vengono presentati ospiti che raccontano il loro modo di vivere la crisi, le soluzioni che hanno trovato per non lasciarsi fermare, dando una visione economica “positiva”. Tra gli ospiti della serata Alessandro Marchesi, direttore commerciale Alboran, divisione di Mediolanum Comunicazione: “Comunicare ai giorni nostri vuol dire utilizzare la tradizione con l’innovazione: usare strumenti nuovi ma con criteri tradizionali”.
Satellite: Canale 803 di Sky
Link Sito: http://www.mediolanumchannel.tv

No Comments
Comunicati

Vantaggi dei mobili artigianali


Sempre più persone decidono di acquistare mobili artigianali, piuttosto che i prodotti industriali già pronti e prefabbricati.

L’eleganza e la creatività di un mobile artigianale non potrà mai essere ricreata con la produzione industriale. Molti sono i vantaggi nello scegliere questo tipo di arredamento legno, vantaggi da tenere bene in considerazione prima di optare per mobili più economici, ma spesso costruiti con materiali scadenti o comunque meno durevoli nel tempo, che porteranno invariabilmente a doverne comprare di nuovi in breve tempo. Quando ci si accinge ad arredare la propria casa, è bene pensare che è un investimento che deve durare nel tempo, nei decenni, sopportando migliaia di pulizie, graffi, corse, cene, pranzi, piccoli incidenti.

Un’altra variabile fondamentale è la possibilità di avere i mobili su misura, quindi appositamente in funzione dello spazio che avete a disposizione, sia per riempirlo nel modo più funzionale possibile, sia per fare in modo che non restino spazi inutilmente inutilizzati, angoli scoperti. In questo modo tutti gli spazi della propria abitazione vengono riempiti, enfatizzando la bellezza estetica di ogni stanza. Questi mobili classici diventano parte integrante della casa, contribuendo a creare quell’ambiente accogliente che tutti ricercano per la propria famiglia.

La cucina è uno degli ambienti più vissuti e importanti della casa: per questo motivo l’acquisto di un arredamento ad hoc è una scelta sempre più condivisa da coloro che devono arredare la propria abitazione. Senza dubbio il prezzo delle cucine su misura è più alto rispetto alle soluzioni già pronte, ma è bene ricordarsi che la spesa sostenuta sarà ripagata nel tempo dall’elevata qualità di questi mobili e dalla loro durevolezza.

Un’altra stanza molto utilizzata, e quindi i cui mobili sono soggetti a forti stress, è il salotto. È qui che la famiglia passa la maggior parte della giornata. Perciò questa è anche la stanza più importante da arredare, sia perché trasmetta a tutta la famiglia quel senso di calore ed eleganza, ma anche come vetrina da presentare agli ospiti. Per mostrare sempre il meglio, è importante quindi scegliere attentamente i mobili per l’arredamento soggiorno. Quindi è bene non scegliere in fretta, ma trovare i mobili più adatti, che ci rappresentano di più.

Inoltre scegliere i mobili artigianali non significa limitare gli stili o le variazioni possibili. Sia perché le variazioni sono infinite, dato che sono costruiti su misura, sia perché gli stili comunque possono variare, dallo stile classico, a quello rustico e quello moderno. Non bisogna pensare che scegliendo i mobili artigianali la casa sembrerà per forza una baita di montagna. Tutt’altro, il fatto di poter scegliere autonomamente dimensioni, colori, forse di ogni mobile, ma anche finestre, porte non fa che allargare le possibilità di arredamento camere e della vostra casa.

Senza dubbio in questo modo mobili e finiture saranno più eleganti, e costruiti con cura, e sapranno riflettere al meglio la vostra personalità, permettendovi sempre di vivere in un ambiente curato e familiare, in cui sentirsi completamente a casa e a proprio agio.

A cura di Martina Meneghetti
Prima Posizione Srl – Web Marketing Turistico

No Comments
Comunicati

È scoppiata la slickmania


Con la grande diffusione dei telefonini di ultima generazione, che permettono di collegarsi ad internet, scattare foto, girare video, guardare la TV, effettuare video chiamate e molto altro, lo schermo del cellulare ,sempre più grande e ad altissima risoluzione,è divenuto l’assoluto protagonista e la sua corretta manutenzione è dunque importantissima.
E’ per questo motivo che è nato lo Slick! Grazie ad uno speciale panno in microfibra posto sul retro, Slick è pensato appositamente per pulire display di cellulari, iPod, PSP, Nintendo DS e qualsiasi altro dispositivo ne sia provvisto, senza danneggiarli o graffiarli; inoltre il suo design simpatico e accattivante unisce l’utilità al glam, rendendolo un vero è proprio must.
Per info: www.slickmania.it
Tel :0815524525

No Comments