Daily Archives

16 Febbraio 2009

Comunicati

Come Pubblicizzare un Sito di Dating Online


Un forum, un sito di dating o di gaming online hanno la capacità di creare un traffico fidelizzato, cioè un traffico fatto di visitatori che ritornano in maniera regolare e questo permette di trarre un guadagno affidandosi a sistemi di monetizzazione quali CPM, Pay per Click, Pay per Sale o Pay per Lead. In presenza di un traffico di visitatori abituali sarebbe meglio ospitare un banner dove veniamo pagati a impressioni. Premesso che la qualità del sito stesso è uno dei due punti fondamentali per il nostro successo, l’altro è sicuramente la raccolta di iscrizioni. Generare iscrizioni non è difficile: possiamo postare un link al nostro nuovo sito nei vari forum dedicati o dare inizio ad una campagna pubblicitaria come quella offerta da Google Adwords, vorremmo anche segnalarne l’esistenza tramite comunicati stampa e operando un processo di ottimizzazione per farlo apparire nelle prime posizioni dei motori di ricerca ( SEO ).SEO è acronimo di Search Engin Optimization e si occupa appunto del posizionamento nei motori di ricerca che viene raggiunto tramite un processo di ottimizzazione del sito stesso e tramite l’acquisizione di link che servono ad aumentarne l’importanza e che è fondamentale per poter ottenere dei buoni risultati. L’acquisizione di link può avvenire tramite iscrizione del sito nelle varie directory sparse per il web che si possono trovare cercando Google.it o Google, a seconda se siamo interessati a quelle italiane o a quelle estere, per “directory” oppure pubblicando comunicati stampa e articoli nelle varie article directory italiane che si trovano cercando Google.it, per “article marketing” o “comunicati stampa”, o cercando Google per “article directory” se vogliamo esporci ad un pubblico mondiale. Da notare che di solito i link provenienti dai forum non sono utili al fine del posizionamento in quanto spesso accompagnati dall’attributo NOFOLLOW, quindi li useremo solamente per attrarre nuovi visitatori.

Per quanto riguarda il discorso SEO, chi è completamente nuovo all’argomento può trarre spunti interessanti dalle vaie guide gratuite che si possono trovare cercando Google.it per “guida seo gratuita”. Se ci avvaliamo dell’article marketing come strumento di promozione teniamo conto del fatto che gli articoli non sono messaggi promozionali ma devono essere scritti in modo che risultino utili anche se chi li legge non segue il link che forniamo. Non dimentichiamoci di aggiungere quanto abbiamo scritto in una sezione dedicata sul nostro sito, così facendo il volume del nostro sito crescerà e questo piace ai motori di ricerca: gli articoli che scriviamo devono essere attinenti al nostro sito in quanto avrebbe valore quasi nullo scrivere a proposito di politica o argomenti che non hanno nulla a che fare in quanto Google opera sempre un controllo sulla contestualità tra le pagine linkate e quelle che linkano. In PubblicitAdvertising potrai inviare i tuoi articoli ottenendo così traffico e backlinks.

PubblicitAdvertising article marketing directory e forum: PubblicitAdvertising

No Comments
Comunicati

Come Pubblicizzare un’Azienda Online


Internet è la nuova realtà su cui molte aziende si sono affacciate in quanto rappresenta il futuro del commercio che si rivela sempre più dinamico e sempre meno statico: una continua lotta tra rivali in cui bisogna cercare di vendere sempre di più per non vendere sempre di meno e così si stanno moltiplicando in rete i siti aziendali e sempre di più il sito stesso non è visto solo come vetrina espositiva ma come effettivo canale di vendita, alla figura del webmaster si affianca quella del consulente SEO e così non basta solo più una bella grafica e un sito funzionale ma ci vuole anche traffico.La vendita online è meno immediata di quella tradizionale ed è il naturale seguito di una corretta fidelizzazione: non si compra in internet al primo colpo ma solo dopo una serie di visite e così il nostro marchio deve essere impresso nella mente del potenziale cliente e diventare per lui punto di riferimento. A tal proposito esistono le newsletter che come dice il nome stesso sono un invio periodico e regolare di news e quindi non di proposte commerciali, per poter implementare tali funzionalità è necessario l’uso di un software che si può benissimo trovare cercando download.com per “newsletter” oppure si può ricorrere al cosidetto “mass mail” che è una funzione che permette di contattare tutti gli iscritti di un sito e che è offerta da molti CMS come Joomla per esempio. Fondamentale quindi sarà imbrigliare il nostro visitatore e trasformare la sua visita occasionale in un periodico ritornare e così incentiveremo l’iscrizione alla nostra newsletter o ai nostri servizi offrendo bonus come il download gratuito di un ebook, oppure allestendo un’area riservata con password di accesso in cui rendiamo disponibile un flusso di informazioni costantemente aggiornato o altri servizi.

Come prima cosa però il nostro sito deve essere visitato e così ricorreremo sia a campagne pubblicitarie online come Adwords di Google che ad un processo di ottimizzazione del nostro sito, finalizzato al posizionamento nella top ten dei motori di ricerca per una data parola chiave o frase, accompagnato da un processo di linkbuilding in cui ci adopereremo per ottenere link. I link sono fondamentali per dare forza al nostro sito che così passo dopo passo o per meglio dire link dopo link raggiungerà la vetta delle SERP ( SERP è acronimo di Search Engine Result Pages e indica le pagine dei risultati di ricerca che appaiono in seguito all’esecuzione di una query ). Certo che uno scambio di link con dei siti rivali è impossibile in quanto nessuno è favorevole a concedere un link a chi ostacola il proprio business, ma a questo proposito esiste una tecnica chiamata article marketing che consiste nello scrivere degli articoli, includendo un link al nostro sito per maggiori informazioni, e nell’inviarli alle varie article directory che si possono trovare cercando Google.it per article marketing o comunicati stampa. Da non dimenticare che l’article marketing non solo ci fornisce link preziosi ma anche visite al tempo stesso: in PubblicitAdvertising avrete la possibilità di inserire i vostri articoli ottenendo così traffico e backlinks…

PubblicitAdvertising è article marketing directory e forum: PubblicitAdvertising

No Comments
Comunicati

Come Pubblicizzare Musica Online


La promozione online artistica non è semplice ma piuttosto difficile: non è come promuovere un software o un manuale tecnico dove basta ottimizzare un sito per una data parola chiave o scrivere un articolo che dia delle informazioni su come ottenere un certo risultato. Una volta allestito il sito dove abbiamo caricato le nostre foto o i nostri brani musicali o i nostri scritti dobbiamo fare in modo che questo riceva visite e per farlo ci dobbiamo avvalere di una tecnica chiamata article marketing che consiste nello scrivere degli articoli, includendo un link di approfondimento al nostro sito, e inviarli alle tante article directory che si trovano cercando Google.it per “article marketing” o per “comunicati stampa”. Un problema di queste article directory è che pur avendo delle sezioni dedicate ai vari tipi di arte non contemplano la promozione diretta delle proprie opere e che comunque sarebbe inefficace in quanto nessuno si mette a cercare nei motori di ricerca il nostro nome o il titolo di una nostra opera se siamo sconosciuti.Possiamo però aggirare il problema scrivendo delle recensioni su un artista famoso o su una sua opera e poi concludendo l’articolo con una breve descrizione del nostro impegno artistico con un link al nostro sito, ovviamente tra quello di cui parliamo e quello che proponiamo ci deve essere una certa attinenza: se ci occupiamo di dipingere paesaggi non scriveremo recensioni sulle ultime uscite in campo musicale e nemmeno di arti pittoriche diverse dalla nostra come ad esempio il surrealismo o altre. Quindi fondamentale è l’attinenza di quello di cui parliamo con quello che proponiamo in quanto uno che legge romanzi gialli può essere interessato ad un thriller.

Nel nostro sito, a seconda del tipo di arte di cui ci occupiamo, potremmo proporre download di spezzoni musicali, di nostri scritti, di nostri filmati o di immagini dei nostri lavori. Spenderemo una particolare attenzione nella promozione di un romanzo in quanto l’estratto che daremo in download gratuito dovrà essere un episodio mancante di finale con al suo termine un collegamento alla pagina da dove il libro può essere ordinato: la mancanza del finale serve a generare la dovuta suspense necessaria per invogliare l’acquisto. La gestione della vendita online la possiamo effettuare tramite PayPal.com se vendiamo solo il formato elettronico o con lulu.com se vendiamo anche la versione stampata pagando solamente i costi per la produzione che viene effettuata solo per le copie vendute.

Ora non mi resta che introdurvi a PubblicitAdvertising che è una visual article directory in cui potrete inviare le vostre recensioni con la possibilità di includere delle immagini, questo non solo renderà i vostri scritti più attraenti all’occhio umano ma anche ai motori di ricerca che danno molta importanza non solo al titolo dell’articolo ma anche alle parole contenute nelle descrizioni che accompagnano le immagini stesse.

Pubblicitadvertising article marketing directory e forum: Pubblicitadvertising

No Comments
Comunicati

Come Pubblicizzare un’Agenzia di Moda Online


Oggi, grazie a internet, le agenzie di moda non operano solo a livello locale ma anche globalmente, se vuoi promuovere la tua agenzia di moda puoi farlo sia per quanto riguarda la tua zona oppure a livello mondiale: puoi avere il tuo sito appoggiato ad un database in cui modelle e professionisti come fotografi possono registrarsi gratuitamente mentre chi vuole contattarli può farlo previo pagamento di una quota, ma questo è solo un esempio e sono sicuro che la tua esperienza ti darà le dritte per le scelte migliori. Ad ogni modo non preoccuparti di questo ma piuttosto della sua promozione.Se vuoi promuoverlo a livello locale allora non dimenticare nel titolo del tuo sito il nome della città in cui ti proponi accompagnato dalla dicitura agenzia di moda, se sei interessato ad una promozione a livello nazionale allora le cose si fanno più difficili infatti se cerchi Google per fotomodelle allora puoi vedere alcuni dei tuoi grandi rivali così puoi dapprima pensare di posizionarti per book fotografico o book modelle includendo tali termini nel titolo del tuo sito.

Naturalmente un buon web marketing non si basa solo sul posizionamento nei motori di ricerca ma anche su campagne pubblicitarie mirate come quella offerta da Google Adwords o su sistemi di scambio del traffico che si possono trovare cercando Google per scambio traffico o scambio visite. Importante sarà anche fidelizzare i nostri utenti tramite una newsletter oppure tramite invio di mail gestibile con la funzione mass mail che tanti CMS offrono.

Un’altra tecnica molto importante è l’article marketing che consiste nello scrivere degli articoli, includendo un link di approfondimento al nostro sito, e inviarli alle tante article directory che si trovano cercando Google per “article marketing” o “comunicati stampa”. Questi articoli genereranno traffico e i link provenienti da loro miglioreranno il nostro rapporto con i motori di ricerca facendoci raggiungere delle posizioni migliori nelle cosiddette SERP ( SERP è l’acronimo di Search Engine Result Pages, ovvero la pagina dei risultati che si forma in seguito ad una nostra query ). Quanto detto non è superfluo perchè il posizionamento si basa non solo sui contenuti e sull’ottimizzazione dei vari tag ma anche da quanto la loro fonte sia autorevole, non è insolito vedere un articolo in differenti posizioni in una SERP in quanto i siti che lo riportano vengono valutati in maniera diversa da Google e uno ha più voce dell’altro.

E’ ora tempo d’introdurvi a PubblicitAdvertising che è un’article directory in cui puoi inviare i tuoi articoli con la possibilità di includere foto ed immagini, questo renderà il tuo article marketing più attraente ma al tempo stesso le visite aumenteranno in quanto le parole che specificherai nella descrizione dell’immagine introdotta hanno grande importanza agli occhi di Google. PubblicitAdvertising non è solo una visual article directory ma è anche un forum in cui si parla di SEO e di Marketing in cui avrai la possibilità di interagire con altri utenti e di postare le tue news che, visibili nei motori di ricerca, aggiungeranno visibilità al tuo sito.

Pubblicitadvertising article marketing directory e forum: Pubblicitadvertising

No Comments
Comunicati

Come Pubblicizzare un Ristorante Online


Quando si parla di promozione online di servizi turistici ci si riferisce al rendere visibili siti di hotel, alberghi , ristoranti e di tutte quelle strutture concepite per offrire un servizio ai turisti. Importante è rendere quindi accessibile il proprio sito tramite una campagna di posizionamento nei motori di ricerca.Di solito quando si cerca un servizio turistico si specifica insieme a quello che si desidera trovare anche la località che interessa, non si cerca Google per hotel ma per “hotel Roma” per fare un esempio. Il settore del turismo è molto competitivo, la ricerca di prima genera due milioni e mezzo di risultati e questo dà un idea di quanto sia difficile emergere in un simile contesto ma non per forza impossibile: una prima idea nel caso di termini per cui il posizionamento è così difficile è quella di posizionarsi per termini abbinati alla stessa località e che hanno a che fare con il turismo, ad esempio la query “viaggi a roma” genera meno risultati ed è quindi più abbordabile; ho fatto l’esempio di Roma ma se ripetiamo il tutto per altre località la cosa diventa di gran lunga più semplice ed inoltre quanto espresso è da intendersi come suggerimento, sarà la vostra fantasia e conoscenza a suggerirvi i termini più adatti.

Il posizionamento in Google come negli altri motori di ricerca non si basa su tecniche segrete in possesso di una ristretta cerchia di eletti ma su altri fattori quali buoni contenuti del proprio sito e link di qualità provenienti da siti pertinenti a quello di cui ci occupiamo, se esistono blog e siti sul turismo dedicati alla località in cui operiamo potremmo chiedere loro un reciproco scambio di link. Esiste anche un altro modo per ricevere link e si basa su una tecnica detta article marketing e che consiste nello scrivere degli articoli, includendo un link di approfondimento verso il nostro sito, e inviarli alle article directory che si possono trovare cercando Google.it per “article marketing”, buono sarà anche riscrivere il titolo in maniera diversa per ogni article directory a cui lo inviamo.

Gli articoli che scriveremo li aggiungeremo al nostro sito rendendoli accessibili tramite link dall’homepage del nostro sito, facendo così il nostro sito crescerà in volume e in link ricevuti che uniti ad un’ottimizzazione dei vari tag, con particolare attenzione al title, alla description e all’attributo alt delle immagini, ci porteranno nel tempo a raggiungere le prime posizioni.

Vorremmo non solo soffermarci sulle tecniche di posizionamento ma anche sulle campagne pubblicitarie come quelle di Google Adwords dove potremmo ricevere un traffico pagando tanto a visita, non dimenticandoci di fidelizzarlo offrendo l’iscrizione a servizi gratuiti quali newsletter, feed RSS e così via. E’ ora tempo d’introdurvi a PubblicitAdvertising article directory dove potrai inviare i tuoi articoli e ottenere così backlinks, inoltre in PubblicitAdvertising troverai un forum focalizzato sul SEO e sul marketing.

Pubblicitadvertising article marketing directory e forum: Pubblicitadvertising

No Comments
Comunicati

Come Pubblicizzare un Hotel Online


Quando si parla di promozione online di servizi turistici ci si riferisce al rendere visibili siti di hotel, alberghi , ristoranti e di tutte quelle strutture concepite per offrire un servizio ai turisti. Importante è rendere quindi accessibile il proprio sito tramite una campagna di posizionamento nei motori di ricerca.Di solito quando si cerca un servizio turistico si specifica insieme a quello che si desidera trovare anche la località che interessa, non si cerca Google per hotel ma per “hotel Roma” per fare un esempio. Il settore del turismo è molto competitivo, la ricerca di prima genera due milioni e mezzo di risultati e questo dà un idea di quanto sia difficile emergere in un simile contesto ma non per forza impossibile: una prima idea nel caso di termini per cui il posizionamento è così difficile è quella di posizionarsi per termini abbinati alla stessa località e che hanno a che fare con il turismo, ad esempio la query “viaggi a roma” genera meno risultati ed è quindi più abbordabile; ho fatto l’esempio di Roma ma se ripetiamo il tutto per altre località la cosa diventa di gran lunga più semplice ed inoltre quanto espresso è da intendersi come suggerimento, sarà la vostra fantasia e conoscenza a suggerirvi i termini più adatti.

Il posizionamento in Google come negli altri motori di ricerca non si basa su tecniche segrete in possesso di una ristretta cerchia di eletti ma su altri fattori quali buoni contenuti del proprio sito e link di qualità provenienti da siti pertinenti a quello di cui ci occupiamo, se esistono blog e siti sul turismo dedicati alla località in cui operiamo potremmo chiedere loro un reciproco scambio di link. Esiste anche un altro modo per ricevere link e si basa su una tecnica detta article marketing e che consiste nello scrivere degli articoli, includendo un link di approfondimento verso il nostro sito, e inviarli alle article directory che si possono trovare cercando Google.it per “article marketing”, buono sarà anche riscrivere il titolo in maniera diversa per ogni article directory a cui lo inviamo.

Gli articoli che scriveremo li aggiungeremo al nostro sito rendendoli accessibili tramite link dall’homepage del nostro sito, facendo così il nostro sito crescerà in volume e in link ricevuti che uniti ad un’ottimizzazione dei vari tag, con particolare attenzione al title, alla description e all’attributo alt delle immagini, ci porteranno nel tempo a raggiungere le prime posizioni.

Vorremmo non solo soffermarci sulle tecniche di posizionamento ma anche sulle campagne pubblicitarie come quelle di Google Adwords dove potremmo ricevere un traffico pagando tanto a visita, non dimenticandoci di fidelizzarlo offrendo l’iscrizione a servizi gratuiti quali newsletter, feed RSS e così via. E’ ora tempo d’introdurvi a PubblicitAdvertising article directory dove potrai inviare i tuoi articoli e ottenere così backlinks, inoltre in PubblicitAdvertising troverai un forum focalizzato sul SEO e sul marketing.

Pubblicitadvertising article marketing directory e forum: Pubblicitadvertising

No Comments
Comunicati

Creatives Are Bad a Cava de’ Tirreni Salerno

Dal 2 al 5 Aprile 2009 la mostra itinerante arriva nello splendido scenario del Complesso Monumentale di Santa Maria del Rifiugio (Cava De’ Tirreni, Salerno) dove esporrà “circa 130 lavori di agenzie di comunicazione e studi di progettazione sia italiani che spagnoli” – l’annuncio ufficiale di MTN Company – “Un appuntamento unico nel suo genere, da segnare in agenda per tutti gli appassionati della grafica, della pubblicità e della comunicazione“.

Creatives Are Bad - Road to Cava De' Tirreni Salerno April 2009Dopo il successo della Terza Edizione di Torino Dicembre 2008, la nuova tappa aprirà le porte alla pubblicità rifiutata in Piazza San Francesco a Cava De’ Tirreni (Salerno). Un ritorno alle origini per un’idea nata sul/per il territorio campano e che dalla Terza Edizione muove passo su scenari nazionali e internazionali di grande prestigio. Una mostra sulla comunicazione rifiutata definita da Pino Grimaldi (Segno Associati) come “incontro e dialogo tra creativi e committenza […] in un momento in cui si sperperano troppe risorse, in particolar modo in Campania, per progetti di comunicazione che non hanno un’effettiva utilità sociale, lasciando il predominio agli aspetti più burocratici“.

Creatives Are Bad a Torino 2008, Panoramica su Facebook

Organizzata da MTN Company in collaborazione con Comunitàzione.it, la mostra/evento Creatives Are Bad propone un confronto tra creativi e committenti per un dialogo aperto unico nel suo genere “per riflettere e confrontarsi su problematiche comuni e per interrogarsi sui perché celati dietro ogni rifiuto rifilato dai clienti” – un incipit di esempio in quei casi di studio proposti da NGT a Torino – “le problematiche legate alla cultura in comunicazione dei propri interlocutori, al modo in cui i creativi comunicano con loro, all’effettivo livello qualitativo delle proposte, alla cultura progettuale di ogni agenzia o studio di progettazione“.

Per maggiori informazioni:

website www.creativesarebad.com
blog ufficiale http://blog.creativesarebad.com 
Creatives Are Bad International at facebook

MTN Company Corso Mazzini 22, 84013 Cava de’ Tirreni (SA)
Segreteria organizzativa (ore 9.00-13.00 e 14.30-18.30)
tel 0893122124
fax 0893122125
cell. 392.4402468
mail info [at] creativesarebad.com

No Comments
Comunicati

Workshop di Fujitsu Services presso POPAI sulla comunicazione in store, elemento cardine per trasformare la customer experience


Milano, 16 Febbraio 2009 – Fujitsu Services, uno dei principali player nella fornitura di servizi IT, propone presso la sede di Popai in piazza U. Giordano 2 a Milano un ciclo di workshop intitolati “Come trasformare la customer experience – comunicazione in store ”, previsti nei giorni 24 febbraio e 24 marzo 2009.
In entrambi gli appuntamenti i lavori si svolgeranno durante la mattinata, dalle 9.30 alle 11.30 e verteranno sulla tematica in cui Fujitsu Services ha maturato un’esperienza importante sia in Italia che nel mondo: la customer experience. Si partirà dall’analisi dei modelli di applicazione della comunicazione in store e delle applicazioni del Digital Signage portando ad esempio svariate situazioni dai diversi mercati, per arrivare a dimostrare l’efficacia della comunicazione innovativa nei punti vendita. Oltre a ciò si affronteranno nel dettaglio i vantaggi che indicatori, metodologie e tecnologie possono rappresentare per impostare un efficace modello di ROI.
Sarà un interessante momento di dialogo e di confronto rivolto in modo specifico ai Retailer, ai responsabili della comunicazione di aziende produttrici di beni di largo consumo e di servizi nell’ambito dell’hospitality, dei servizi finanziari e dei contesti in cui il punto vendita o la filiale costituiscono un importante punto di interazione con la clientela, fornendo spunti utili anche ai responsabili Marketing e dei sistemi informativi.
“Questa iniziativa vede collaudarsi ancora una volta la forte sinergia che si è creata tra Fujitsu Services e POPAI Italia, nell’intento di promuovere la cultura del Punto di Vendita nella sua globalità al fine di valorizzarne l’importanza all’interno del Marketing-mix” dichiara Denis Nalon, Marketing Manager di Fujitsu Services e relatore dei workshop. “Come Fujitsu siamo convinti che la centralità del cliente sia la prima fonte di successo per le aziende e vogliamo dimostrare che con le nostre tecnologie è possibile organizzare una strategia di vendita che porti ad ottenere importanti risultati”.
Per confermare la partecipazione o per richiedere chiarimenti è possibile contattare direttamente Denis Nalon al seguente indirizzo email: [email protected]

Informazioni su Fujitsu Services:
Fujitsu Services è uno dei principali operatori a livello europeo nella fornitura di servizi tecnologici. Il Business di Fujitsu Services è quello di implementare soluzioni e servizi di consulenza, system integration e gestione operativa specializzati per il mercato di riferimento, permettendo di massimizzare il valore fornito dall’Information Technology per i propri Clienti.
In tutta Europa, Fujitsu Services fornisce il comparto pubblico e privato di settori diversi quali il Retail, i Financial Services, l’Healthcare e il Government. In Italia Fujitsu Services focalizza la propria attività sugli operatori del mondo Retail, fornendo loro consulenza IT, soluzioni e servizi specifici.
Con sede principale a Londra, un fatturato annuo di £2.56 miliardi (€3.22 miliardi) e oltre 21.000 impiegati in 20 nazioni, Fujitsu Services è il braccio europeo per i servizi IT del Gruppo Fujitsu – il cui fatturato consolidato è di US$53 miliardi (€32,9miliardi). Per maggiori informazioni visitate il sito it.fujitsu.com

No Comments
Comunicati

AIESEC: diversità e futuro. Giovani oggi, leader doman


ACTIVATING DIVERSITY!
Studenti oggi, leader domani: per i giovani di AIESEC è diversità la parola d’ordine del futuroIl Sottosegretario Gianni Letta, il Ministro Giorgia Meloni, il Sindaco Letizia Moratti partecipano al Global Leaders’Summit, insieme ai ragazzi di 107 paesi e 6 continenti
L’evento si svolge all’Università La Sapienza di Roma, sotto l’Alto Patronato del Presidente della RepubblicaRoma 16 Febbraio 2009 – AIESEC, la più grande organizzazione mondiale di studenti universitari presenta, per la prima volta in Italia, il 51° GLOBAL LEADERS’ SUMMIT. L’evento, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, riunirà a Roma centinaia di partecipanti provenienti da 6 continenti e 107 Paesi e prevede la partecipazione di oltre quattromila studenti romani durante l’intero programma tra il 17 ed il 26 febbraio 2009.La cerimonia di apertura avrà inizio Martedì 17 Febbraio alle ora 9.00 presso L’Aula Magna dell’Università La Sapienza di Roma, con  la partecipazione del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Dott. Gianni Letta, del Ministro della Gioventù On. Giorgia Meloni , del  Dott. John Brahim, Member of Capgemini Group Management Board e del Rettore Luigi Frati, Università Roma Sapienza.La tematica sviluppata nel 51° Global Leaders’ Summit 2009 è la Diversità che verrà analizzata sotto diversi aspetti. Diversi interlocutori si confronteranno sul tema attraverso quattro  contemporanee tavole rotonde che avranno luogo a partire dalle ore 12:00 presso la Facoltà di Economia dell’Università La Sapienza di Roma.  Le tematiche trattate:
1) Innovazione attraverso la diversità (Innovation through Diversity).
Partecipano:
–  Pietro Guindani, Presidente di Vodafone Italia
  Maurizio Mondani, l’Amministratore Delegato di Capgemini
 la Fondazione Internazionale Don Luigi di Liegro
–  il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione.
Modera Marco Montemagro, co-fondatore e CEO di Blogosfere, conduttore di Reporter Diffuso su SKY TG News2) Le migrazioni quali fattori di sviluppo del mercato (A migration-driven market).
Partecipano:  
 L’Oréal
  DHL Express
 Parlamento Europeo in Italia
  PricewaterhouseCoopers.
Modera Roberto Ruffino, Fondazione Intercultura3) Società internazionali (World Companies).
Partecipano:
–  Massimo D’Aiuto,  Amministratore Delegato di SIMEST
  il Comitato Rapporti Internazionali Giovani Imprenditori di Confindustria,
  Microsoft
  il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali.
Modera Pietro Paganini, co-fondatore e partner di Competere – Geopolitical Management4) Fonti di energia sostenibili (Sustainable Sources of Energy).
Partecipano:
– ABB
 la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.
Modera Sergio Andreis, Direttore Kyoto ClubAlle ore 17.00  previsto l’incontro con il sindaco di Milano, Letizia Moratti, per la firma dell’accordo di collaborazione tra AIESEC ed EXPO2015.Alle ore 17:30 avrà inizio il Global Fair, un momento di incontro e condivisione tra i popoli del mondo, rappresentati dai giovani membri di AIESEC da 107 paesi che con danze, colori, cibi tipici e suoni colorano la facoltà di economia con la propria storia e cultura di appartenenza.  Saranno presenti al Global Fair DJ PAOLO, NAIM ABID a moderare l’intera manifestazione. Suonano mAD hATTER, CaROtE SbRiciOLatE, NOBRAINO.AIESEC è un’organizzazione internazionale interamente gestita da studenti universitari con l’obiettivo di facilitare lo scoperta del proprio potenziale e sviluppare le competenze necessarie per entrare preparati nel mondo del lavoro creando un impatto positivo nella società.  AIESEC è attiva da oltre sessanta anni ed ha avuto tra le sue fila importanti esponenti come Bill Clinton e il premio Nobel per la Pace 2008, Martti Ahtisaari. In Italia AIESEC, nata 1953, è presente in 21 università ed è coordinata da un comitato nazionale con sede a Milano.

Ufficio stampa: www.gls2009.org
Dora Salemi: +39 339 3544399     [email protected]
Valerio Cirillo:  +39 339 1670505   [email protected]

UN-GURU Strategy & Sustainability Consulting
PR contact: [email protected]

 

No Comments
Comunicati

AIESEC a Expo 2015 – Il sindaco Moratti firma l’accordo

Gli studenti AIESEC di tutto il mondo all’Expo 2015
Il Sindaco di Milano Letizia Moratti firma l’accordo di collaborazione

Roma, 16 febbraio 2009 –  Expo 2015 come straordinaria occasione di crescita professionale per i giovani di tutto il mondo. E’ questo, in estrema sintesi, il senso dell’accordo raggiunto tra il comitato organizzatore dell’Esposizione Universale e AIESEC, la principale organizzazione internazionale non profit di studenti universitari che ha avuto tra le sue fila anche Bill Clinton e Martti Ahtisaari, Nobel per la Pace 2008.L’accordo sarà siglato durante una cerimonia pubblica che si terrà martedì 17 febbraio 2009 alle ore 17.00, presso la Facoltà di Economia dell’Università di Roma Sapienza – Via del Castro Laurenziano 9. A firmare l’accordo il sindaco di Milano, Letizia Moratti, in qualità di Commissario Straordinario di Expo 2015 e Davide Moleti, Presidente Nazionale di AIESEC Italia.

I termini dell’accordo
L’accordo prevede la partecipazione di Expo 2015 al programma di scambi internazionali di AIESEC, occasione che consentirà a studenti di tutto il mondo di venire in Italia e contribuire al successo dell’evento, offrendo loro un’opportunità unica di lavorare per la realizzazione di un progetto così importante.
Rientra nell’accordo anche la realizzazione di un meeting internazionale di AIESEC, che si terrà durante l’Expo.
L’accordo riconosce l’impegno di AIESEC nel farsi portavoce tra i giovani di temi quali lo sviluppo sostenibile, la diversità come ricchezza e lo scambio tra culture come opportunità.
E sono proprio i grandi problemi dello sviluppo sostenibile che hanno portato il comitato organizzatore a scegliere il tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita” come filo conduttore dell’Esposizione Universale, un’occasione per riflettere su risorse e futuro.

Global Leaders’Summit: gli studenti di 6 continenti e 107 paesi a confronto
La cerimonia si svolgerà all’interno del Global Leaders’ Summit di AIESEC, l’appuntamento mondiale che riunisce centinaia di partecipanti da 6 continenti e 107 paesi a Roma, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.
Ad aprire i lavori del Global Leaders’ Summit sarà Gianni Letta, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e  il Ministro della Gioventù On. Giorgia Meloni.
Il sindaco di Milano Letizia Moratti, oltre alla firma dell’accordo, terrà un intervento che illustrerà la collaborazione con AIESEC, anche in riferimento al tema attorno al quale ruota il Global Leaders’ Summit e cioè la diversità. A seguire una conferenza stampa per presentare i termini dell’accordo.AIESEC è una organizzazione universitaria internazionale per giovani talenti che mirano a scoprire e sviluppare il proprio potenziale con l’obiettivo di creare un impatto positivo nella società in cui vivono e prepararsi al mondo del lavoro. L’associazione è indipendente e interamente gestita dagli studenti. In Italia AIESEC è presente in 21 università ed è coordinata da un comitato nazionale, che viene eletto e ruota ogni anno, con sede a Milano. Nel 2009, si celebrerà il 61° anniversario di AIESEC a livello internazionale e il 55° anniversario di AIESEC in Italia.Contatti per la stampa:
AIESEC
Dora Salemi: +39 339 3544399 [email protected]
Valerio Cirillo
: +39 339 1670505 [email protected]
www.gls2009.orgUN-GURU Strategy & Sustainability Consulting
PR contact: [email protected]

No Comments
Comunicati

Come Pubblicizzare un Sito di Gaming Online


Un forum, un sito di dating o di gaming online hanno la capacità di creare un traffico fidelizzato, cioè un traffico fatto di visitatori che ritornano in maniera regolare e questo permette di trarre un guadagno affidandosi a sistemi di monetizzazione quali CPM, Pay per Click, Pay per Sale o Pay per Lead. In presenza di un traffico di visitatori abituali sarebbe meglio ospitare un banner dove veniamo pagati a impressioni. Premesso che la qualità del sito stesso è uno dei due punti fondamentali per il nostro successo, l’altro è sicuramente la raccolta di iscrizioni. Generare iscrizioni non è difficile: possiamo postare un link al nostro nuovo sito nei vari forum dedicati o dare inizio ad una campagna pubblicitaria come quella offerta da Google Adwords, vorremmo anche segnalarne l’esistenza tramite comunicati stampa e operando un processo di ottimizzazione per farlo apparire nelle prime posizioni dei motori di ricerca ( SEO ).SEO è acronimo di Search Engin Optimization e si occupa appunto del posizionamento nei motori di ricerca che viene raggiunto tramite un processo di ottimizzazione del sito stesso e tramite l’acquisizione di link che servono ad aumentarne l’importanza e che è fondamentale per poter ottenere dei buoni risultati. L’acquisizione di link può avvenire tramite iscrizione del sito nelle varie directory sparse per il web che si possono trovare cercando Google.it o Google, a seconda se siamo interessati a quelle italiane o a quelle estere, per “directory” oppure pubblicando comunicati stampa e articoli nelle varie article directory italiane che si trovano cercando Google.it, per “article marketing” o “comunicati stampa”, o cercando Google per “article directory” se vogliamo esporci ad un pubblico mondiale. Da notare che di solito i link provenienti dai forum non sono utili al fine del posizionamento in quanto spesso accompagnati dall’attributo NOFOLLOW, quindi li useremo solamente per attrarre nuovi visitatori.

Per quanto riguarda il discorso SEO, chi è completamente nuovo all’argomento può trarre spunti interessanti dalle vaie guide gratuite che si possono trovare cercando Google.it per “guida seo gratuita”. Se ci avvaliamo dell’article marketing come strumento di promozione teniamo conto del fatto che gli articoli non sono messaggi promozionali ma devono essere scritti in modo che risultino utili anche se chi li legge non segue il link che forniamo. Non dimentichiamoci di aggiungere quanto abbiamo scritto in una sezione dedicata sul nostro sito, così facendo il volume del nostro sito crescerà e questo piace ai motori di ricerca: gli articoli che scriviamo devono essere attinenti al nostro sito in quanto avrebbe valore quasi nullo scrivere a proposito di politica o argomenti che non hanno nulla a che fare in quanto Google opera sempre un controllo sulla contestualità tra le pagine linkate e quelle che linkano. In PubblicitAdvertising potrai inviare i tuoi articoli ottenendo così traffico e backlinks.

PubblicitAdvertising article marketing directory e forum: PubblicitAdvertising

No Comments
Comunicati

MoesiQuintessenza, Frangranze Colori e Forme che arredano

Essenze e Frangranze prodotte in Italia da profumazioni e componenti naturali. Moesi presenta la nuova Divisione Quintessenza, fragranze abbinate a diffusori orignialissimi in ceramica e vetro soffiato veneto oppure proposte in candele e pot pourri abbinati con fini complementi di ceramica decorata.

MoesiQuintessenza è la nuova Divisione Moesi dedicata alle essenze e alle fragranze naturali per il benessere nella casa. In un settore dove spopola il Made in China, Moesi riesce a offrire una gamma di prodotti Made in Italy avvalendosi di profumi e componenti naturali (senza aggiunta di coloranti) per la creazione di essenze e fragranze interamente prodotte in Italia e abbinate a oggetti originalissimi che permettono alla nuova Divisione Moesi di entrare nel mercato delle essenze e dei profumi come articolo da regalo utile e originale. Fragranze, Colori e Forme che arredano presentate dalle linee madri Sensation e Mediterraneo.

logo-moesi-quintessenza

Moesi Quintessenza Anteprima - Pair e Majorca

MoesiQuintessenza S E N S A T I O N: 5 essenze ( Ambra dei Tropici, Bergamotto dell’Aspromonte, Canella e Arancio di Sicilia, Vaniglia del Madagascar, Giglio & Terra del Mediterraneo ) proposte in astucci espositivi che includono un flacone di 250 ml di essenza diluita al 15% in kit di bastoncini in midollino naturale, un certificato di garanzia e le istruzioni per l’uso. Cinque essenze abbinate a diffusori in ceramica e vetro soffiato veneto, per impreziosire l’ambiente creando un’atmosfera suggestiva.

MoesiQuintessenza M E D I T E R R A N E O: 4 profumazioni essenziali (Cocktail di Agrumi, Nettare di Frutta, Crema di Vaniglia, Giardino in Fiore) alla base delle 11 diverse composizioni di Candele profumate e pot-pourri abbinati a fini complementi in ceramica decorata e proposti in scatole confezioni regalo.

I nuovi cataloghi per Distributori e Negozianti possono essere visionati in anteprima per appuntamento diretto con uno dei Rappresentati di Zona, previa creazione Accounter Moesi.it. Start-up a partire dal 16 Febbraio 2009.

Moesi è complementi d’arredo in vetro design, ceramiche design, oggettistica contemporanea e accessori bijoux. Moesi propone oggetti innovativi risultato della cura artigianale con cui sono seguiti. I complementi d’arredo e i gioielli delle linee bijoux in vetro di Murano, sono il frutto del lavoro di abili artigiani. Oggetti unici per ricercatezza ed eleganza dei materiali selezionali, interamente Made in Italy. Produzioni dedicate ai settori del complemento d’arredo, dell’oggettistica da regalo, della bomboniera e del bijoux di alto livello.

Per maggiori informazioni:

web www.moesi.it
mail info [at] moesi.it
tel 049.5565953
fax 049.9217571

No Comments
Comunicati

MURANO: PRIMA DELLA CLASSE IN STILE E TECNOLOGIA

 

La nuova sirena Venitem premiata con il Security&Safety Award 2008

 Una sirena curata nel dettaglio come solo un’opera di artigianato può essere, ma con l’immancabile design innovativo che conferma lo stile sempre attuale di Venitem.
Con la nuova Murano l’azienda, fedele alla tradizione di dare ai propri prodotti un nome legato alla storia e alla cultura veneta, rende omaggio a Murano e all’arte dei maestri vetrai.
Alta tecnologia e tradizione è da sempre il binomio vincente della produzione Venitem e quest’ultima sirena antifurto ne è una perfetta rappresentazione.
Con il suo design ricercato e fuori dagli schemi, e le colorazioni originali, perlate e metallizzate, Murano si presenta come una sirena all’avanguardia, che unisce la migliore tecnologia allo stile inconfondibile del Made in Italy.
Autoalimentata e auto-protetta, è ricca di funzioni: circuito a microprocessore, lampeggiante a led, programmazione allarmi, sistema antischiuma – antishock brevettato, test batteria automatizzato, doppio tamper reed magnetico antiapertura e antistrappo, e molte altre.
Murano è stata presentata con successo all’ultima edizione della rassegna internazionale “Sicurezza 2008”, dove è stata premiata, per la categoria Design, con il Security&Safety Award, a dimostrazione di un prodotto innovativo e di qualità.
Queste le motivazioni espresse dalla giuria: “per il design innovativo, la cura nel dettaglio dell’assemblaggio delle parti, l’attenzione ai colori e alle finiture, che la rendono un prodotto pulito ed essenziale in tutte le sue parti che lo compongono”.

No Comments
Comunicati

Presentazione Libro: I roghi delle Streghe


Dal catalogo della Caravaggio Editore
www.caravaggioeditore.it

ISBN 9788895437125
Autore: Alessandra Micheli
Collana: Dissertatio
Genere: Saggio sulla persecuzione delle streghe.
Pagine: 72

Descrizione: La storia della persecuzione delle streghe come prima manifestazione di un fenomeno più profondo e radicato nella concezione moderna occidentale, quello di un accanimento inflessibile e programmatico nei confronti di tutte le donne. Questa la tesi dell’autrice che, attraverso il filtro di una cronaca lucida, ci riporta in quel mondo misterioso e lontano che per troppo tempo è stato ignorato o, più colpevolmente, frainteso. Iniziata nel Trecento e protrattasi per secoli, fino a culminare negli atti efferati dell’Inquisizione, la “caccia” contro le streghe rappresenta il paradigma di una lotta epocale da parte della Chiesa e dello Stato contro il potere femminile e i suoi valori di immaginazione, libertà e sensualità, che sono il vero motore della nostra evoluzione spirituale. L’affermazione definitiva dello spirito maschile, a partire da quelle vicende sanguinarie, segna pertanto una perdita incalcolabile non solo per le donne ma per l’umanità tutta che, agganciata a una concezione dualistica della vita, dove il divino è confinato in un luogo inavvicinabile, si ritrova debole e separata dalle ricchezze immanenti dell’invisibile.

Prezzo di copertina: 6,50 €

Link Scheda completa:
http://www.caravaggioeditore.it/articoli/view-articolo.php?articolo=18

No Comments
Comunicati

File PPS e umorismo a volontà


Oggi presenterò uno dei siti più conosciuti e vesitati che trattano il mondo dell’umorismo e del divertimento, sto parlando del sito TanteRisate.com che con più di 1500 file divertenti può farti ridere a crepapelle per molto, molto tempo.
Il sito si suddivide in diverse categorie dove potrai trovare tutto ciò che ti interessa:
Risate
Una delle categorie più visitate è quella dei simpatici PPS divertenti, file in power point che contengono immagini o freddure da visualizzare, oppure potrai navigare tra più di 400 immagini divertenti o leggere tantissime barzellette sui carabinieri, sulle donne, su pierino e tanto altro ancora.
E non finisce qui, su TanteRisate.com ci sono anche tantissimi video divertenti, scherzi umoristici da scaricare per divertirti con i tuoi amici e poi anche tante illusioni ottiche da rimanere a bocca aperta.
TanteRisate.com non sbaglia mai, se vuoi ridere è questo il posto giusto!

No Comments
Comunicati

Grazie a Fujitsu, fare shopping da AEON è più divertente


Implementando dei nuovi servizi di self-checkout divertenti e facili da usare anche dai clienti più giovani, Fujitsu Services supporta la grande catena giapponese nell’offrire una customer experience più coinvolgente

Milano, 16 Febbraio 2009 – Fujitsu Services, uno dei principali player nella fornitura di servizi IT, ha affiancato il colosso nipponico della distribuzione AEON nel processo di rinnovamento dei propri servizi di checkout rendendo questa fase del processo d’acquisto allegra e coinvolgente per i consumatori di ogni età.

AEON è uno dei maggiori Retailer del Giappone, operante con oltre 400 store di grandi dimensioni, 600 supermarket, 3000 convenience store e 3500 negozi specializzati. L’azienda ha ulteriori aree di interesse nei centri commerciali, nei servizi finanziari, nell’entertainment e altro ancora: non sorprende quindi che sia stato soprannominato la “Wal-Mart Giapponese”. L’attenzione nei confronti del servizio alla clientela è sempre stata al centro della vision di AEON ed ogni azione nel corso del proprio sviluppo negli anni è stata finalizzata a valorizzare le aspettative e i bisogni degli utenti. A partire dal 2003 il gruppo ha perciò iniziato il processo di rinnovamento dei servizi di checkout per rendere questa delicata fase del processo d’acquisto un momento coinvolgente e un’occasione di fidelizzazione della clientela.

Dopo aver valutato le proposte di diversi fornitori, AEON ha individuato nella competenza e nell’esperienza trentennale di Fujitsu a fianco dei Retailer il partner ideale con il quale implementare un innovativo sistema di self-checkout che si basa sui terminali POS. Il nuovo self-checkout ha incorporato indicatori luminosi, istruzioni vocali e strumenti volti a semplificarne l’utilizzo e a renderlo così user friendly da essere utilizzabili senza supervisione da parte dello staff. Inoltre, per rispondere all’esigenza di AEON di offrire un servizio che fosse, oltre che veloce, anche divertente da utilizzare, Fujitsu ha curato l’integrazione delle animazioni che appaiono sullo schermo – create dalla AEON Fantasy Corporation e già molto popolari per diversi gruppi di età – rendendo intuitive e spiritose le diverse funzionalità del self-checkout.

La soluzione implementata da Fujitsu, oltre ad avere ottenuto un’ottima risposta dalla clientela di ogni fascia d’età, e in particolare da quella più giovane, ha permesso ad AEON di realizzare risparmi significativi e miglioramenti di produttività, grazie all’automatizzazione di una serie di processi che venivano precedentemente gestiti dal personale di vendita.

Maurizio Tomasso, amministratore delegato di Fujitsu Services in Italia, commenta così il caso di successo AEON:
“L’esempio di un colosso come AEON, che da sempre ha mosso i propri investimenti in un’ottica customer centric, dimostra come le tecnologie messe a punto da Fujitsu Services possano rivoluzionare l’esperienza d’acquisto del cliente garantendo ai Retailer un ritorno dell’investimento e una coerenza nel raggiungimento dei propri obiettivi di business, avendo sempre un’ attenzione ai costi”.

Per avere maggiori dettagli sull’esperienza di AEON con le soluzioni di checkout di Fujitsu, si prega di visitare il sito:it.fujitsu.com/difference

Per prenotare il workshop gratuito sulla Customer Experience e scoprire come la tecnologia di domani può migliorare da oggi la customer experience o per ricevere maggiori informazioni si prega di scrivere a [email protected]

Informazioni su Fujitsu Services:
Fujitsu Services è uno dei principali operatori a livello europeo nella fornitura di servizi tecnologici. Il Business di Fujitsu Services è quello di implementare soluzioni e servizi di consulenza, system integration e gestione operativa specializzati per il mercato di riferimento, permettendo di massimizzare il valore fornito dall’Information Technology per i propri Clienti.
In tutta Europa, Fujitsu Services fornisce il comparto pubblico e privato di settori diversi quali il Retail, i Financial Services, l’Healthcare e il Government. In Italia Fujitsu Services focalizza la propria attività sugli operatori del mondo Retail, fornendo loro consulenza IT, soluzioni e servizi specifici.
Con sede principale a Londra, un fatturato annuo di £2.56 miliardi (€3.22 miliardi) e oltre 21.000 impiegati in 20 nazioni, Fujitsu Services è il braccio europeo per i servizi IT del Gruppo Fujitsu – il cui fatturato consolidato è di US$53 miliardi (€32,9miliardi). Per maggiori informazioni visitate il sito it.fujitsu.com

No Comments
Comunicati

La festa del papà si avvicina, alcune idee e consigli


Alcuni suggerimenti per la festa del papà e dimostrare con semplici doni la riconoscenza e l’affetto ad una delle più importanti persone della propria vita.

Quando si pensa ai diamanti, solitamente li si associano all’universo femminile. Tuttavia, anche gli uomini non disdegnano regali preziosi ed in taluni casi può far davvero piacere ricevere una gioia per la festa del papà da esibire con orgoglio ad amici e colleghi. In questi termini, la festa del papà è un momento per mostrare quanto tuo padre significa esattamente per voi. E quale modo migliore è quello di dimostrarlo con un regalo dal valore di Diamante, qualora non fosse possibile economicamente parlando donare un vero e proprio gioiello?

In particolar modo, dobbiamo concentrarsi sui desideri dell’uomo, che non è attratto esclusivamente dal valore del dono ma soprattutto dalla sua utilità e dal suo lato pratico e visivo.

A tal proposito, oltre quindi a regali preziosi ma molto costosi come possono essere gli orologi con diamanti (ideali per uomini d’affari), per far felice un papà nella sua festa, possiamo dedicarci alla sua sfera affettiva, colpendolo con un emozione ma tangibile, questo può essere fatto con una foto stampe tela, una fotografia in grado di arredare l’ufficio o l’officina con un emozione condivisa nell’amore fra padre e figlio.

Inoltre è possibile anche realizzare composizione artistiche in grado di rendere anche più piacevole e divertente la fotografia, per esempio spezzandola in più parti magari asimmetriche oppure applicando effetti pop art online che rendono l’immagine, oltre che unica anche una vera e propria opera d’arte.

Invece, se si vuole per forza stare su regali preziosi ed al contempo utili, si può sicuramente pensare a gemelli d’oro, indispensabili per i manager moderni che vogliono stupire i propri clienti e trasmettere un’immagine non solo di alta professionalità, ma anche di eleganza, stile e personalità.

Questi regali papà alla fine sono ideali anche per chi deve indossare spesso abiti eleganti come chi lavora in banca, o anche semplicemente i fotografi che partecipano a ricorrenze religiosi per realizzare i vari servizi fotografici.

Infine, l’ultimo dono di diamanti che si potrebbe considerare per il proprio padre è un ciondolo delle varie collane o braccialetti. Difatti la piastrina rappresenta un punto di vita aggiunto ad altri e sicuramente sarà ricordato ed apprezzato da chiunque sia appassionato a questi prodotti decorativi.

In pratica, il consiglio principale è quello di indagare sulle abitudini ed esigenze del padre e adattare un dono dal significato profondo ad una certa utilità e praticità. Questo eviterà di far finire il dono in un cassetto della camera e dimenticato dalla memoria.

A cura di Michele De Capitani
Prima Posizione Srl – Search engine marketing

No Comments
Comunicati

Villasimius, puro sud


Per avere un’idea di Villasimius basti immaginare panorami incantevoli e incontaminati, dove la natura domina con immenso fascino. Questo paradiso è alla portata di chiunque lo voglia scoprire con il giusto rispetto, grazie alla presenza di strutture alberghiere, appartamenti sardegna, villaggi turistici, campeggi, bed and breakfast e case vacanze, capaci di soddisfare una notevole ricettività.

Villasimius sorge sulla punta sud orientale della sardegna. Ogni estate molti turisti scelgono di trascorrere una vacanza Villasimius attratti dalla straordinarietà delle sue coste, ma recentemente questa famosa località balneare si è aperta ad un turismo diversificato e diffuso lungo tutto l’anno, soprattutto grazie alla valorizzazione delle risorse naturali, storiche, archeologiche e folkloristiche.

Il centro abitato è inserito in una fascia costiera incantevole, comprendente la serie di spiagge dislocate lungo la strada che parte da Cagliari e va verso la zona del Sarrabus: Porto Giunco, Timi Ama, Punta Molentis, Porto Sa Ruxi, per citare alcuni nomi. Arenili di sabbia bianca finissima e un mare tra i più trasparenti al mondo fanno di Villasimius una destinazione turistica di notevole popolarità.

A questo si unisce la presenza del porto turistico situato a ridosso del promontorio di Capo Carbonara. La posizione strategica del porto per le rotte di grande navigazione era nota fin dal tempo dei Fenici e testimonianza ne sono i numerosi relitti ritrovati sui fondali antistanti il porto, zona attualmente appartenente al Parco Geomarino e meta ambita per le immersioni subacquee.

Spiagge e calette di alto valore naturalistico insieme alle isole di Cavoli e Serpentara nonché i ricchi fondali marini costituiscono una preziosa risorsa ambientale che dal 1998 è tutelata grazie all’istituzione dell’Area Marina Protetta di Capo Carbonara, un ecosistema marino integro e unico. Per visitarla si possono prenotare le escursioni in barca che partono dal porto turistico. Sono a disposizione la barca a vela Matilda II e la motonave Fiore di Maggio.

Ma la ricchezza del contesto in cui si trova Villasimius non finisce qui. Nella striscia di terra che collega Capo Carbonara alla costa si estende lo stagno di Notteri, abitato da interessanti specie avifaune che offrono spettacoli di grande suggestione per gli appassionati di birdwatching.

Sull’altura che chiude a sinistra l’insenatura dove si trova il porto si staglia la Fortezza vecchia, una torre di origine aragonese, ampliata nel corso dei secoli, sino a raggiungere la caratteristica pianta a stella. Ristrutturata sapientemente, è utilizzata come sede di mostre temporanee ed è sempre visitabile. Da qui si gode uno splendido panorama: si scorge molto nitidamente Capo Boi, dove sorge un’altra torre in comunicazione visiva con la fortezza.

Un’altra torre è quella di Porto Giunco, costruita in granito locale, raggiungibile dalla spiaggia omonima seguendo un sentiero a piedi o a cavallo, oppure in auto. Interessanti anche il faro dell’isola dei Cavoli, edificato nella seconda metà dell’Ottocento, oggi sede del Centro Ricerche dell’Università di Cagliari, e la torre di San Luigi, sull’isola di Serpentara. Tra il XVI e il XVII secolo, gli spagnoli fecero costruire, sulle coste dell’isola, un sistema di torri costiere che creavano una rete di comunicazione: ognuna di esse, infatti, vedeva la precedente e la successiva.

Il museo archeologico di Villasimius raccoglie importanti reperti archeologici, ritrovati sia a terra che in mare. La maggior parte dei materiali allestiti nell’esposizione permanente sono stati tratti dai siti del territorio oggetto di scavo, anch’essi visitabili: l’insediamento fenicio e romano di Cuccureddus, l’edificio termale di S.Maria, la necropoli di Cruccuris, la necropoli di Accu Is Traias, il relitto dell’Isola dei Cavoli.

La sagra della Madonna del Naufrago è la manifestazione di maggior interesse e suggestione. Si svolge solitamente la terza domenica di luglio. Viene fatta una processione sino all’Isola dei Cavoli che culmina nella deposizione di una corona di fiori alla statua sommersa della Vergine con Bambino, realizzata dallo scultore contemporaneo Pinuccio Sciola.

No Comments
Comunicati

Roma: Darwin 1809 – 2009, dal 12 Febbraio al 3 Maggio 2009

  • By
  • 16 Febbraio 2009

Nel 2009 non ricorre solo il bicentenario della morte di Charles Darwin, il grande scienziato inglese, ma anche il 150° anniversario della pubblicazione della sua opera più conosciuta, L’origine delle Specie, in cui Darwin illustrava la sua teoria dell’evoluzione per selezione naturale, che sarebbe poi diventata il fondamento di tutta la biologia moderna.

Due ricorrenze così importanti non possono di certo passare inosservate, e infatti Roma celebrerà il grande biologo, geologo e zoologo con una eccezionale mostra: “Darwin 1809 – 2009”, dal 12 febbraio al 3 maggio a Palazzo delle Esposizioni, il più grande spazio espositivo interdisciplinare della città. L’evento trae origine dalla mostra dedicata a Darwin dall’ American Museum of Natural History di New York, che ha già fatto tappa in diverse città in tutto il mondo. Ora tocca all’Italia (dopo Roma si sposterà anche a Milano), e per l’occasione verrà ampliata con delle sezioni inedite che illustreranno il legame tra Darwin e l’Italia, come Darwin fosse stato influenzato da scienziati italiani quali Gian Battista Brocchi, e come la sua teoria venne recepita dall’Italia del tempo. La mostra si comporrà anche di molte altre sezioni, che permetteranno ai visitatori e ai turisti, che soggiornano in un B&B a Roma, di ripercorrere la biografia dello scienziato britannico individuando i momenti topici che lo portarono a sviluppare la sua celeberrima teoria.

Si comincia con una sezione dedicata al mondo prima di Darwin: tramite illustrazioni naturalistiche del tempo e l’esposizione di scheletri di animali, i visitatori hanno modo di capire com’era la visione del mondo in epoca vittoriana, e come il mondo e la natura venivano considerati dagli scienziati di allora. Si scopre quindi che non si pensava che esistessero dei legami tra le diverse specie, né che tali specie potessero mutare nel tempo, e da ciò si può quindi comprendere la portata rivoluzionaria delle teorie darwiniste.

Dopo questo excursus sulla cultura del tempo, la mostra si focalizza su Darwin, la sua vita e i suoi studi. La sezione dedicata a Darwin giovane naturalista ci offre la possibilità di visionare oggetti d’epoca, copie delle specie collezionate da Darwin, copie di suoi disegni e di lettere da lui scritte, che ci fanno capire come il giovane studente cominciò ad appassionarsi all’osservazione della natura. Ma la parte centrale della mostra è quella dedicata al viaggio intorno al mondo che Darwin compì a bordo del Beagle, e che per 5 anni, dal 1831 al 1836, gli diede la possibilità di osservare e studiare moltissime specie diverse di animali, piante, insetti e rocce, fornendogli gli spunti principali per tracciare la sua teoria. Per permettere ai visitatori e ai turisti che albergano in appartamenti per le vacanze di rivivere quell’incredibile viaggio, verranno esposti appunti e lettere scritte da Darwin a famigliari e amici in quel periodo, che rivelano come lo scienziato abbandonò definitivamente le posizioni fissiste. Si potranno inoltre ammirare anche dei fossili e degli animali vivi (iguane, armadilli e tartarughe), oltre che ricostruzioni di animali estinti, come per esempio il gliptodonte gigante, che permetteranno ai visitatori di immergersi nel mondo che aveva affascinato e ispirato Darwin.

Altre sezioni della mostra ci rivelano anche come, di ritorno dal viaggio, Darwin riorganizzò i suoi scritti per dare forma alla sua teoria, e come decise di trasferirsi da Londra a Down House, in un piccolo villaggio, dove completò la sua opera sull’origine delle specie, tuttora alla base degli studi sull’evoluzione. Per capire la portata di quell’opera, una sezione della mostra verrà infine dedicata alle conoscenze sull’evoluzione che si hanno al giorno d’oggi, e a come gli studi di Darwin siano ancora utili in molti settori scientifici.

Grazie a questa spettacolare mostra su Darwin, Roma diventa la capitale della scienza. Non perderti questa mostra di livello internazionale, prenota subito un ostello economico a Roma.

Biglietti: intero 12.50 euro, ridotto 10.00

Date: 12 Febbraio – 3 Maggio 2009

Dove: Palazzo delle esposizioni, Roma, Italia

Articolo a cura di Trenet Srl – Progettazione Siti

No Comments
Comunicati

I mercati obbligazionari internazionali – analisi a cura dell’Ufficio Studi di Union Investment

  • By
  • 16 Febbraio 2009


Il mercato delle obbligazioni ha avuto un andamento in parte rilassato nel mese di gennaio. Per quanto riguarda i titoli di stato il rischio di impatto (spread) è diminuito di circa 10 punti base se si prendono in considerazione gli indici, misurati in termini di titoli europei a credito elevato (Investment Grade) rappresentati nel Merrill Lynch EMU Corporate Index (ER00). Infatti, la diffusione compensata dal generale aumento del rendimento dei mercati obbligazionari ha portato gli investitori a dover accettare un calo dei prezzi. Nel mese di gennaio il mercato delle obbligazioni societarie ha visto una forte e rinnovata attività di emissione. Molte società di fama mondiale – tra le altre citiamo ad esempio Daimler, BMW e Nokia – hanno immesso sul mercato obbligazioni a rendimento estremamente elevato a fronte di un notevole aumento della domanda.

C’è però Il rovescio della medaglia. Nel corso della nuova rivalutazione (repricing) del mercato obbligazionario societario nel suo complesso si è dovuta registrare una sostanziale perdita del valore dei corsi. Malgrado un lieve allentamento delle tensioni per quanto riguarda il mercato dei titoli industriali che potrebbe riflettersi in un aumento della liquidità nel mercato secondario è però ancora un po’ troppo presto per cantare vittoria. Il peggioramento della crisi economica avrà tra i suoi effetti negativi anche l’aumento del numero di società che dovranno dichiarare fallimento. La vittima più illustre di questi ultimi preoccupanti avvenimenti è stata di recente la società del settore chimico Lyondell Basell, che è stata posta in fallimento in base alla legge 11 del diritto fallimentare USA che opera in difesa dei creditori. Ora si è alla ricerca di misure in grado di fare da cuscinetto di protezione di contro tali avvenimenti.

Malgrado un leggero miglioramento generale dello scenario globale, la situazione del mercato dei titoli bancari resta tuttavia sempre molto precaria e a rischio e l’andamento generale del settore è stato determinato anche nel corso del mese di gennaio dalle cattive notizie che arrivano dai singoli istituti. In Germania si sono visti costretti a nazionalizzare almeno in parte la Commerzbank, la Hypo Real Estate ha richiesto altri miliardi di euro al fondo d’emergenza istituito dal governo e la banca centrale ha annunciato una perdita record per il 2008. Cattive notizie per il mondo bancario arrivano ancora una volta anche dagli Stati Uniti e dalla Gran Bretagna, dove la Bank of America e la Citigroup da una parte e la Royal Bank of Scotland dall’altra hanno dovuto richiedere ulteriori interventi del governo per cercare di rimettersi in piedi.

Il risultato è stata una forte variazione degli spread, dovuta soprattutto al fatto che non è per ora ancora in vista la possibilità di un effettiva risoluzione positiva dell’andamento del mercato del credito. A fronte di tutto questo vi è l’ipotesi della creazione delle cosiddette “Bad Bank” dove dovrebbe essere lo stato a farsi carico in nome della collettività dei titoli “tossici” degli istituti di credito in difficoltà. Su questo punto tuttavia, sia negli Stati Uniti che in Europa, la discussione è ancora in corso e non è stata presa alcuna decisione definitiva. Questo è uno dei motivi per cui per il momento gli operatori guardano ancora con molto interesse e attenzione alla questione dei prestiti a garanzia governativa per il rifinanziamento degli istituti bancari.

No Comments
Comunicati

Dress up, giochi di cucina e giochi per ragazze


Un sito di giochi dedicato solo alle ragazze, un portale con tanti giochi online in cui si possono trovare dress up games, giochi di cucina, giochi di make up, giochi per colorare e anche un categorie per i giochi dedicati ai bambini.
Questo è GratisGiochiOnline.com che cerca di raccogliere nel suo database i giochi che piacciono alle ragazze, i giochini in cui si possono vestire le celebrità famose o anche normali persone, quei giochi dove si possono truccare i volti di molti personaggi famosi o anche molti giochi divertenti e per passare il tempo.
Se sei una ragazza e vorresti un sito dedicato a te, GratisGiochiOnline.com è quello che stavi cercando

No Comments