//Tappeti e occasioni: i tappeti moderni per rinnovare la casa

Tappeti e occasioni: i tappeti moderni per rinnovare la casa

Ogni amante di arredamento, design di interni e in generare dell’arte dell’arredare e dell’abitare – e non è necessario essere designer o architetti! – conoscerà sicuramente l’importanza di un complemento d’arredo che non può mancare in una casa ben arredata: il tappeto. Il tappeto non è solo un elemento d’arredo, è molto di più: ci racconta una storia,  un’arte, è un manufatto ricco di personalità e tradizione che non può che trasmettere all’intero locale un’atmosfera, un’emozione, un sentimento, un’idea. Un tappeto può dare nuovo volto ad una casa e chi ama l’arredamento lo sa bene, per questo conosce l’importanza dell’annodatura a mano come da tradizione, conosce le regole per posizionare i tappeti come si conviene ed è consapevole dell’importanza cui questa tipolgia di oggetti dovrebbe essere data. Sono pezzi unici, manufatti artistici espressione di una sapienza artigianale che ancora oggi si trasmette come avveniva centinaia di anni fa.  

 

Il tappeto moderno: fascino senza tempo

Ci sono moltissime varietà di tappeti, oggi vogliamo parlarvi di quello che è in assoluto uno dei modelli più amati: il tappeto moderno. Il tappeto moderno è in assoluto uno fra i modelli più apprezzati grazie alla sua versatilità. I tappeti contemporanei sono frutto dell’espressione di designer innovativi e della loro fusione con la tradizione: mestri e professionisti dell’annodatura a mano si incontrano con disegnatori per creare manufatti unici, ricchi di personalità e carattere, che si adattano con estrema naturalezza ad una varietà di ambienti sposandosi alla perfezione con locali dal gusto più moderno, ma non solo. Un tappeto moderno sa rendere contemporaneo qualsiasi locale, donando un look alternativo anche alle ambientazioni più classiche mantenendo sempre un’identità che è quella delle tradizioni, della sapienza di un’arte antica, fatta di mani che stringono con cura e passione ogni singolo nodo. Oggi ci sono molti negozi che vendono anche online, le offerte di tappeti moderni sono  sicuramente un’ottima occasione se volete rinnovare un’ambiente con stile.

 

Come posizionare il tappeto

Saper posizionare il tappeto nella maniera perfetta è un’arte, che può richiedere anni di studio. Se siete appassionati, sarà sicuramente un valore aggiunto per la vostra casa. Qualora foste meno esperti e voleste semplicemente qualche consiglio su come e dove posizionare i tappeti, siamo qui per darvi qualche tip utile. Innazitutto, pensate bene a dove volete posizionare  il tappeto, in che stanza, e assicuratevi di sapere con esattezza le dimensioni e la forma adatta per non compiere errori grossolani. Si tratta come sempre di fare attenzione alle proporzioni, non solo considerando l’ambiente cirocostante ma anche e soprattuto gli altri complementi ed elementi di arredo. Sappiate, ad esempio, che ci sono regole ben precise per posizionare il tappeto in sala da pranzo e soggiorno: il soggiorno generalmente prevede un’area relax dove ci sono i divani, e il tappeto deve essere perfettamente dimensionato rispetto a questi. Si può optare per un tappeto più grande, che stia sotto ai piedini anteriori dei divani, o per uno che vi giri perfettamente intorno. Mai prendere un tappeto troppo piccolo! Quando si tratta di soggiorno invece, seguite la geometria del tavolo e assicuratevi che le sedie permettano la seduta rimanendo sul tappeto.