Anelli solitarii: una promessa d’amore!

 

 

Gli anelli solitari sono un simbolo di unicità. Rappresentano una promessa di amore e fedeltà.

Non soltanto qualcosa da sfoggiare perché bellissimi e lucenti, hanno anche un significato profondo. L’amore e la fedeltà sono sigillati in un anello solitario. Questo racchiude in sé unicità e simboleggia la promessa d’amore.

 

 

Un simbolo d’amore eterno

 

Cosa meglio rappresenta una promessa d’amore che un anello di fidanzamento come un solitario? Un solitario! Brillante, lucente, raffinato è il gioiello che contribuisce a rendere unico il momento e la persona a cui lo stai donando. E’ una tradizione antica quella di regalare un anello solitario alla propria amata, che non potrà resistervi!

Un anello solitario corona il rapporto di una coppia. Unico il diamante, unica sarà la persona a cui lo doni. Sono moltissimi i modelli in commercio, dipende infatti dal materiale della fedina  che sia in oro bianco, giallo o rosa. Solitamente l’anello veste l’anulare della mano sinistra, ha un diamante incastonato. Brillante e lucente un anello solitario, riesce meglio a rappresentare un simbolo di amore e unicità.

Hai deciso di fare il passo importante? Vuoi chiedere la mano alla tua fidanzata? L’nello solitario è il dono che raddoppierà il suo sorriso. Saranno due i brillanti a luccicare!  Non potrà resisterti! L’anello solitario sarà il valore aggiunto di una giornata di gioia e amore! Una promessa per sempre. Un anello solitario racchiude tutto quello che si presuppone sia amore, passione, fedeltà, gioia e sorrisi.

 

 

 

Caratteristiche fondamentali

 

Come sceglierlo?  Dati i cataloghi e le vastissime collezioni, scegli bene il diamante e la montatura. Le caratteristiche del diamante devono corrispondere alle 4C : Colore, Cut (taglio), Clarity (purezza), Carato.

Il taglio del diamante è la caratteristica che identifica un diamante brillante. L’uomo interviene sulla gemma preziosa, tagliando e scalfendo la pietra con maestria e sapienza. Donando lucentezza e brillantezza, tipiche di un diamante. Perché i diamanti sono scintillanti e quasi abbaglianti. L’orafo o il tagliatore è colui che lavora il taglio del diamante. Dunque il bagliore e la luce derivano dalle abili mani dell’uomo che tagliando il diamante lo trasforma in uno specchio riflesso, permettendo alla luce di riflettere internamente ed esternamente. Il compratore lo sceglie secondo un gusto tutto personale. Il taglio diamante brillante è la forma più conosciuta, se ne trovano altri in commercio, come la forma a goccia, a smeraldo a baguette.

Il valore del diamante si basa secondo questi fattori, che ne identificano e ne classificano il tipo e la qualità del diamante. Inoltre, è importante che il diamante sia certificato. Deve infatti, il cofanetto deve contenere, una certificazione di un istituto gemmologico che ne attesti l’autenticità e il valore. Tra gli istituti più riconosciuti dall’Alto Consiglio dei Diamanti, HRD oppure dall’ Istituto Gemmologico Internazionale (IGI). Si tratta di certificati rilasciati  che hanno un valore internazionale.

 

Rendi felice e gaia una tra le giornate più importanti per voi come coppia! Una promessa d’amore che duri e che simboleggia la nascita di una famiglia. E’ l’anello solitario che si fa testimone della giornata che  mai  potrete dimenticare!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma

Copyright © 2018 www.press-release.it - Tutti i diritti riservati - Powered by link UP Europe! P.IVA 09257531005
Associazione Culturale per l'uso didattico ed etico dell'informatica
Sede legale: Via Pietro Rovetti, 190 - 00177 - ROMA